Sei sulla pagina 1di 2

Documento generato il 27/09/2013 - Ora. 15.

34

Titolo: Disoccupazione ordinaria non agricola

ATTENZIONE
AseguitodellerecentinovitlegislativeintrodottedalleleggiRiformadelmercatodellavoro(L.92/2012),Misure urgentiperlacrescitadelpaese(L.134/2012)edallaleggedistabilit(L.228/2012),dal1gennaio2013la DisoccupazioneordinarianonagricolastatasostituitadallanuovaAssicurazionesocialeperlimpiego(ASPI).Lerelative schedeinformativesarannoabreveresedisponibili.Perilicenziamentiintervenutientroil31dicembre2012ancora possibile richiedere la Disoccupazione ordinaria non agricola di cui alla presente scheda.

COSA E'
Ladisoccupazionenonagricola,unaprestazioneeconomica,adomanda,erogatainfavoredeilavoratoridipendenticheabbiano cessato il rapporto di lavoro.

A CHI SPETTA
ailavoratoridipendentidelsettorenonagricololicenziati,permotiviindipendentidallapropriavolont

COSA SPETTA
una indennitordinariadidisoccupazione della durata massima di 8 mesi nel caso in cui il lavoratore non abbia superato i 50 annidietalladatadellicenziamento,oppure12mesiqualoraabbiasuperatoi50anni Lindennitdidisoccupazioneordinariadecorredallottavogiornodopolacessazionedelrapportodilavoroseladomandastata presentataentroil7giornodallacessazionedelrapportostesso,sequestavienepresentataposteriormente,laprestazione decorrerdal5giornosuccessivoaquellodelladomanda. Per il periodo indennizzato spettano anche gli assegni al nucleo familiare. Ailavoratorichepercepisconol'indennitordinaria,ancheperunsologiornonelperiodocompresotrail18edil24 dicembre,competeunagratificapariaseigiornatedell'indennitchesistapercependo,comprensivadell'eventuale assegno al nucleo familiare. (Settimana Natalizia).

I REQUISITI
La prestazione economica spetta in presenza dei seguenti requisiti: almeno 52 contributi settimanali utili nel biennio precedente la data di licenziamento; un contributo settimanale antecedente il biennio stesso. avererilasciatoladichiarazionediimmediatadisponibilitpressoilCentroperlimpiego

QUANDO SPETTA
La prestazione economica spetta in presenza dei seguenti requisiti. Nel caso di: disoccupazioneordinaria,necessarioavere: rilasciatoladichiarazionediimmediatadisponibilitpressoilCentroperlimpiego almeno 52 contributi settimanali utili nel biennio precedente la data di licenziamento; un contributo settimanale antecedente il biennio stesso. trattamentospecialeedile,necessariaavere: rilasciatoladichiarazionediimmediatadisponibilitpressoilCentroperlimpiego almeno 43 contributi settimanali utili in edilizia nel biennio precedente la data di licenziamento. disoccupazioneagliapprendisti,necessarioavere: tre mesi di servizio prestato presso l'azienda interessata alla crisi aziendale o occupazionale al momento della sospensione o del licenziamento; laqualificadiapprendistaal29/11/2008(datadientratainvigoredeldecretoleggen185del29/11/2008convertitocon modificazioni dalla Legge 2/2009); linterventodellEntebilaterale.

QUANTO SPETTA
L'indennitsarcoscalcolata: 60% della retribuzione media dei tre mesi precedenti il licenziamento, per i primi 6 mesi; 50% per i successivi 2 mesi; 40%perilperiodorestantenelcasodilavoratorichealladatadellicenziamentoabbianosuperatoi50annidiet. Gli importi hanno un limite massimo che viene determinato annualmente per legge. www.inps.it :Informazioni > Prestazioni a sostegno reddito > Disoccupazione ordinaria non agricola

Pag. 1 di 2

Documento generato il 27/09/2013 - Ora. 15.34

Titolo: Disoccupazione ordinaria non agricola

LA DOMANDA
Ladomandadiindennitdidisoccupazioneordinarianonagricoladeveesserepresentataentro68giornidalladatadicessazionedel rapportodilavoro.Ladomandapuessereinoltrata: ONLINEservizitelematiciaccessibilidirettamentedalcittadinotramitePINdispositivoattraversoilportaledellIstituto tramiteContactCenterintegraton.803164gratuitodaretefissaoalnumero06164164daretemobileapagamentosecondola tariffa del proprio gestore telefonico; tramitePatronati/IntermediaridellIstitutoattraversoiservizitelematicioffertidaglistessi.

IL PAGAMENTO
Lindennitpuessereriscossa: con bonifico su conto corrente bancario o postale; allo sportello di un ufficio postale rientrante nel CAP di residenza o domicilio del richiedente. Siricordainfinechelindennitinquestionenoncompatibilecon: i trattamenti pensionistici diretti (D.L. 478/1992); i trattamenti antitubercolariconlesclusionedellindennitpostsanatoriale(IPS) lindennitdimalattia (D.P.R. 26/04/1957, nr.818); lindennitdimaternitepaternit (Circ. 53128 OBG 1952/42); le altre prestazioni previdenziali (es.: cassaintegrazione,Mobilit,LSU,LPU,ASU, ecc.); lassegnodiincollocabilitediincollocamento.

www.inps.it :Informazioni > Prestazioni a sostegno reddito > Disoccupazione ordinaria non agricola

Pag. 2 di 2