Sei sulla pagina 1di 3

Speciale Ferragosto 2009:

Gli eventi e le manifestazioni di ferragosto


nelle principali città italiane.

L'Italia è un paese che certamente ha nel turismo uno dei fiori all'occhiello, e non potrebbe
essere altrimenti, se si pensa alla miniera inesauribile di tesori artistici che conserva, frutto
dell'importanza storica che non eguali nel mondo: se a questo si aggiunge le bellezza unica dei
paesaggi e il clima mite che tutti ci invidiano, beh, questo spiega perchè l'Italia è e sarà sempre
una delle mete turistiche più gettonate, e non solo dai turisti stranieri, ma anche gli italiani
stessi, pur essendo attratti dal fascino dell'esotico, dimostrano di gradire sempre le città, le
località di mare e montagna del Bel Paese. D'estate con le vacanze e il bel tempo si creano le
possibilità concrete di viaggiare in lungo e largo per lo Stivale.
Vediamo da nord a sud, da Milano a Roma, da Firenze a Venezia, quanto c'è da fare, vedere,
scoprire per le vacanze di Ferragosto..

Ferragosto a Roma

La Capitale sta vivendo un'estate di fuoco, dopo il boom di concerti che hanno visto il ritorno dal
vivo dei Depeche Mode, Tracy Chapman e Bruce Springsteen e soprattutto con i Campionati del
Mondo di Nuoto a catalizzare l'attenzione. Ma anche il programma dei giorni di ferragosto non è
niente male. Tre ad esempio le mostre da non perdere: quella sul pittore giapponese Utagawa
Hiroshige (che tanto influenzò Van Gogh e l'Impressionismo) al Museo del Corso, quella sui
gioielli di Bulgari a Palazzo delle Esposizioni per festeggiare i 125 anni dell'apertura del primo
negozio del noto marchio a Roma, e infine quella sull'Imperatore Vespasiano e il suo legame con
l'antico Egitto: ai Musei Capitolini fino al 4 settembre.

Non solo arte a Roma. Le serate capitoline saranno allietate per romani e non con un a miriade di
appuntamenti in genere all'aperto, con sottofondo musicale di musica dal vivo, stand
gastronomici e incontri culturali, il tutto sullo sfondo di luoghi storici, come i giardini di castel
Sant'Angelo (“Letture d'estate lungo il fiume tra gli alberi”), il Colosseo (“all'ombra del
Colosseo”), Isola Tiberina (“Isola del cinema”)tanto per citarne alcuni.

Ferragosto a Milano

Il capoluogo lombardo si prepara al meglio ad affrontare i giorni della canicola, e lo fa con una
serie di iniziative davvero interessanti: tra queste segnaliamo la retrospettiva dedicata a Monet,
con particolare attenzione al suo rapporto con stile e contenuti dell'arte orientale .“Monet e il
Giappone. Il tempo delle ninfee” è a Palazzo Reale fino al 27 settembre. Si trova invece alla
Rotonda della Besana la mostra itinerante dedicata a Darwin nel bicentenario della sua nascita.
Per finire si trova a Palazzo Pirelli la rassegna fotografica “Storie d'acqua”, dove in poco più di
trenta scatti si riesce a raccontare, attraverso il tema conduttore dell'acqua intesa come risorsa
idrica, oltre un secolo di cambiamenti paesaggistici, sociologici ed economici di un paese come
la Lombardia.

Ferragosto a Venezia

Venezia vale sempre la pena di essere visitata, 365 giorni l'anno, ma se siete da quelle parti nei
giorni intorno a Ferragosto segnatevi i seguenti eventi irrinunciabili. Alla Fondazione Musei
Civici di Venezia sono esposte oltre 300 opere, tra progetti, schizzi, manoscritti, per tracciare un
quadro esaustivo del grande architetto Andrea Palladio, in riferimento anche al suo rapporto
con la città lagunare. “Astrazioni” è invece il titolo della mostra al Museo Correr che omaggia il
centenario della nascita del Futurismo con l'esposizione di capolavori firmati da grandi
esponenti di tale corrente artistica.

Gli amanti della musica a 360° non si perderanno certo almeno uno dei concerti in cartellone del
“Marghera Estate Village 2009”, 76 giorni di musica dal vivo con band affermate e stelle
emergenti del firmamento musicale.

Ferragosto ad Ascoli

Ascoli Piceno, ovvero una città ancora non contaminata dal turismo di massa ma con tanto da
offrire: il ricco e prestigioso passato si ritrova tutto nella bellezza del Centro Storico e nel
rispetto delle antiche tradizioni. La vivacità culturale di Ascoli è riscontrabile nei sempre tanti
eventi che vengono organizzati. Nei giorni intorno a Ferragosto in città vale la pena andare a
vedere la retrospettiva dedicata alla figura del pittore Tullio Pericoli, artista contemporaneo che
ha in Ascoli la sua città natale. Inoltre molto interessante la mostra “Sulla via dell'arte. Colori e
forme delle parole di San Paolo”, iniziativa di notevole spessore che ripropone il messaggio del
Santo attraverso l'esposizione di grandi capolavori firmati da prestigiosi artisti contemporanei.

Ferragosto a Firenze

La “Culla del Rinascimento”, oltre ai suoi celebri monumenti storici e tesori artistici, vanta un mai
povero cartellone di iniziative da annotarsi. Dal David di Donatello finalmente restaurato e
tornato al suo antico splendore, alla mostra-evento che ruota intorno a Galilei e ai quattrocento
anni dalle sue prime scoperte celesti, passando per un intero secolo, il Settecento, celebrato in
tutto il suo opulento splendore agli Uffizi, per finire con la personale sul fotografo statunitense
Robert Mapplethorpe, ovvero 91 scatti per ammirare l'arte di un genio creativo purtroppo
prematuramente scomparso.

Ferragosto a Siena

Se c'è un posto in Toscana dove nei giorni di Ferragosto non si può assolutamente mancare, beh,
quello è Siena: il 16 agosto, giorno della Madonna dell'Assunta, si tiene il Palio, evento che non
ha certo bisogno di presentazioni, tanto è il clamore e il successo che ogni volta intorno ad esso
si registra. Ma variopinte rievocazioni storiche nello stesso periodo si tengono anche nelle
altrettanto belle zone circostanti, come a Sarteano, dove il 15 agosto si svolge la giostra del
Saracino, a Piancastagnaio, che nei giorni del 17 e 18 prevede la sfilata del Corteo Storico ad
inaugurare la tradizione millenaria del Palio (la “corsa”vera e propria si tiene il 18 agosto).

Ferragosto in Toscana

Oltre Firenze e Siena, si mobilitano tutte le altre città della Toscana , sia i centri abitati più
sviluppati sia i paesini più piccoli, per offrire un soggiorno il più piacevole possibile nei torridi
giorni delle vacanze di Ferragosto. La rosa di proposte è quantomai varia ed eterogenea: a
Fucecchio, città natale di Indro Montanelli, si celebra proprio l'illustre giornalista con una bella
retrospettiva nel centenario della sua nascita. A Chianciano invece mostra davvero affascinante
che ha per tema il rituale funerario nell'antico Egitto: Le scoperte di Galileo vengono
ampiamente celebrate con due mostre, una di impronta più tradizionale a Pisa, l'altra
decisamente più bizzarra a Lucca, dove il mondo della scienza viene illustrato attraverso i
disegni di grandi fumettisti.

A Grosseto al Museo Archeologico e d'Arte della Maremma riflettori puntati sulla “golden age”
tra il VII e VI secolo a.C. dei Principi etruschi, ovvero i “Signori della Maremma”. Infine
segnaliamo il doveroso omaggio a Castiglioncello (Livorno) per l'opera di mediazione culturale
del pittore romano Nino Costa nei salotti culturali dell'Europa dell'Ottocento.

Ferragosto in Umbria

Il cuore verde d'Italia si riveste di nuovi colori per l'imminente Ferragosto: davvero tante le
iniziative da tenere d'occhio. Oltre alla bellezza dei tanti Centri Storici delle numerose città
d'arte, vale la pena soffermarsi sugli eventi presenti nel cartellone estivo... A Città della Pieve dal
15 al 23 agosto lo spettacolo è garantito con Il palio dei Terzieri, antica tradizione che rievoca la
caccia deltoro con la gara di tiro con l'arco. Il teatro invece gioca un ruolo chiave nell'estate
eugubina: la stagione teatrale estiva di Gubbio offre una rosa di appuntamenti molto diversi tra
loro ma ugualmente belli, spaziando dal cabaret alla tragedia, dal musical al balletto.

Altra meta estiva umbra immancabile nei giorni di ferragosto è Corciano: dal 9 al 23 agosto il
Corciano Festival allieterà le serate di quanti non vogliono perdersi appuntamenti culturali,
feste, spettacoli e concerti, per rinnovare una tradizione che dura da quasi sessant'anni.

Da ultimo non si può non fare menzione della miriade di sagre gastronomiche che costellano il
firmamento di gioielli umbri. Ogni festa culinaria è incentrata su un appetitoso prodotto
alimentare, dal fungo alla rana, dalla lepre alla pasta, dalla pizza alla sangria, e perfino il gelato!
Occasioni sempre belle per stare in allegria con le persone che si conoscono e non, per
festeggiare al meglio la stagione più bella.

Per una vacanza da non dimenticare, il Ferragosto in hotel, alberghi, b&b, agriturismo di qualità
è quello che ci vuole. In Italia le strutture ricettive di qualità non mancano, per cui non resta che
organizzarsi e.. partire!

Buon Ferragosto a tutti!