Sei sulla pagina 1di 2

GIOVEDÌ 23 LUGLIO 2009

LA GAZZETTA DELLO SPORT R


19

MERCATO SERIE B
Forestieri al Lecce
LE AMICHEVOLI DI B

Grosseto: ok D’Alessandro
Brilla Torri nell’AlbinoLeffe

Reggina: c’è Troest Il Sassuolo esagera: 22 gol


GROSSETO-NORMANNA 2-0
NORCIA (an.me.) Il Grosseto ha
sofferto a tratti ma ha regolato la
CROTONE-R.F. GESU' 9-0
TREPIDÒ (g.s.) Nove gol del Crotone ai
dilettanti del Real Fondo Gesù (II

Loviso, Morosini e Ricchiuti sono i tre nomi caldi per il Torino Normanna (Seconda divisione) con un
gol per tempo. La curiosità nelle file
toscane era soprattutto per l’ultimo
categoria). In evidenza Egbedi (ma l’ex
Pro Vercelli ha già concluso il suo
periodo di prova) e Forgione,

Idea Boudianski per la Triestina. Il Mantova all’assalto di Bruno arrivato D’Alessandro, che si è subito
messo in evidenza.
MARCATORI Pichlmann al 28' p.t.;
italo-argentino ex Boca Juniors;
doppietta del nigeriano e tripletta
dell'argentino. Due gol anche di Petrilli
BRAMARDO-DI FEO-IMPARATO Abruzzese all’8’ s.t. ma ha impressionato per dinamismo
gno (ex Pisa) torna all’Ancona GROSSETO p.t. (4-4-2) Acerbis; N'Siambamfumu, leone di centrocampo
(biennale), che attende il ritor- Fautario, Federici, Freddi, assieme a Galardo.
dAttenzione al Lecce, sta co- no dall’Udinese di Surraco, Vitofrancesco; Alfageme, Mora, Vitiello, MARCATORI Egbedi al 4', Zito al 27',
minciando a muoversi. E’ fatta non è convinto dell’ipotesi Ger- Consonni; Sansovini, Pichlmann. Egbedi al 39' p.t.; Paponetti al 23',
per Forestieri: c’è l’accordo vasoni (AlbinoLeffe), pensa di GROSSETO s.t. (4-4-2) Caparco; Forgione al 27', Petrilli al 33', Forgione
tenersi il bulgaro Mirchev Longo, Abruzzese, Scarlato, Barbagli; al 35', Petrilli al 39', Forgione al 42' s.t.
con il Genoa per il prestito. D’Alessandro, Margarita, Papini, CROTONE p.t. (4-2-3-1) Farelli;
Sempre per l’attacco è vicino (Spartak Varna) e ha in prova Laezza; Zecchin, Carparelli. All. Quondamatteo, Legati, Scognamiglio,
Corvia:, per la punta ex Empoli Simone Rota (ex Pro Sesto) dal Gustinetti. Cosentino; Briglia, Galardo; Zito,
si è fatto avanti anche il Torino Lugano. Niente Ancona invece NORMANNA p.t. (4-4-2) Pettinari; Egbedi, Di Matteo; Grano.
(scambio con Abbruscato al Sie- per Turati (Cesena), vicinissi- Savini, Parisi, Di Girolamo, Bertoncini; CROTONE s.t. (4-2-3-1) Concetti;
mo al Grosseto, che tratta con Coquin, Mariniello, Arini, Chietti; Perna, Galeotto, Mei, Pedotti, Fiorentino;
na?), ma la sua destinazione Prisco. N'Siambamfumu, De Martino; Forgione,
sembra sempre più il Salento. la Samp per riavere Bonanni. Il NORMANNA s.t. (4-4-2) Del Giudice; Coresi, Petrilli; Paponetti. All. Lerda.
Un altro nome caldo, sempre Vicenza continua a parlare di Giannotta, Savini, Di Girolamo, Iannitti;
per l’attacco del Lecce, è quello Signori col Foligno e tiene sot- Balestrieri, Zolfo, Selvaggi, Longo;
dello svincolato Spinesi (ex Ca- to controllo la situazione di Fo- Evacuo, Tovalieri. All. Sergio.
ti (ex Treviso). La Salernitana
LECCE-VALCANALE 13-0
tania): ieri incontro a Milano TARVISIO Nella seconda uscita
con il suo agente. Oltre che di sta provando Machado, manci- stagionale il Lecce si diverte e ne fa
no brasiliano ex Cska Sofia, e MANTOVA–CANOVE 8-1 tredici alla Rappresentativa Valcanale.
Corvia, il d.s. Angelozzi con il ASIAGO (a.s.) Nella seconda uscita
Siena parla anche di Andrea per l’attacco pensa a Santoru- stagionale contro il Canove (Prima
Apre le danze Fiore ( ospite della
vo (Frosinone). Il Gallipoli ha squadra di De Canio), poi le triplette di
Rossi (non per Ficagna), men- categoria), il Mantova ha vinto 8-1 Lepore e Triarico, la doppietta di
tre è vicino il difensore Bastri- scelto il portiere: imminente mettendo in mostra già un buon Carrus. Defendi e le reti di Mesbah, Vives,
l’arrivo di Ravaglia (Cesena), Il neoacquisto ha giocato più di Diamoutene e Angelo. De Canio ha
ni (Sassuolo). La punta Cozzo- mezz’ora prendendo per mano la
mentre in attacco piace Scarpa tenuto a riposo, tra gli altri, Giacomazzi,
lino, l’anno scorso al Potenza, è (Paganese, ex Salernitana). An- squadra e realizzando anche un gol Esposito, Polenghi e Giuliatto.
in prova ai francesi dello Chate- che l’Ascoli in fila per Bernacci
prima di uscire per una lieve MARCATORI Fiore al 18', Defendi al
auroux. contusione. Gli intensi carichi di lavoro
(Bologna), già nel mirino del 20', Lepore al 31' e al 34', Mesbah al
dei primi giorni di ritiro a tratti si sono
37', Vives al 40', Lepore al 41', Triarico
Padova. Il Crotone sta per uffi- fatti sentire. Non ha giocato l’ultimo
al 43' p.t.; Defendi al 10', Diamoutene al
Le altre retrocesse La risposta cializzare l’ingaggio di Bonvis- arrivato Lambrughi, aggregato solo ieri
27', Triarico al 34' e al 35', Angelo al 45'
al Lecce arriva dalla Reggina, suto (ex Cittadella) dal Bari, al gruppo.
s.t.
che ha ufficializzato l’arrivo di mentre è imminente l’arrivo MARCATORI Marchesetti (M) al 3’ e al
LECCE p.t. (4-2-3-1) Benussi; Angelo,
Buscè dall’Empoli (biennale) e Magnus Troest, 22 anni, l’anno scorso 29 gare e 2 gol con il Parma TANOPRESS 30’, Carrus (M) al 31’, Dal Santo (C) al
dalla Juve di Daud. Tamburini Schiavi, Vives, Diarra; Fiore,
33’ p.t.; Locatelli (M) al 1’, Tarana (M) al
sta pressando il Genoa per ave- torna ad allenarsi col Modena: 23’ e al 26’, Locatelli (M) al 33’, Coppari
Vicedomini; Mesbah, Lepore, Defendi;
re Troest (ex Parma, trattativa none, ma è tutto fermo perché drini (ex Treviso). Il Mantova Triarico.
svincolato, potrebbe rinnova- (M) al 37’ s,t.
LECCE s.t. (4-2-3-1) Benussi;
a buon punto) e il Brescia per anche il Catania si è interessa- è in vantaggio per Bruno (Mo- re. Di ritorno dal Belgio, infine, MANTOVA p.t. (4-4-2) Handanovic;
Feltscher, Diamoutene, Fabiano, Diarra;
Rispoli (offerti 1,7 milioni, Co- to); sempre valida l’idea Lovi- dena), anche se tra domanda Salviato, Pizzuti, Fissore, Rizzi;
Battaglia potrebbe trovare in- Marchesetti, Spinale, Carrus
Edinho, Fiore (dal 13' s.t. Vives);
rioni dice no); lascia Reggio in- so, anche se il Livorno non ac- (un milione) e offerta (600mi- gaggio a Piacenza. Mesbah (dal 20' s.t. Angelo), Scialpi,
(Marigliano dal 36’), Cuneaz; Abate,
vece Montiel, finito in prestito cetta Barone in cambio e quin- la) c’è distanza. Il Brescia ha Malatesta.
Lepore (dal 20' s.t. Triarico); Defendi
in Argentina (El Tigre). Il mer- di il Torino dovrebbe fare un’of- trovato l’accordo (biennale) (dal 20' s.t. Vicedomini). All. De Canio.
Svincolati Sono ufficialmente MANTOVA s.t. (4-4-2) Bellodi;
cato del Torino invece gira alle ferta senza contropartite. con Amoroso (ex Bologna), svincolati tutti i giocatori che Lanzoni, Notari, Esposito, Mandy (dal
cessioni di Dzemaili e Rosina: ma prima di prenderlo deve erano tesserati con le squadre 32’ Avanzini); Tarana, Nicco (dal 32’
per sostituirli i favoriti sono Mo- Altri movimenti Ufficiale al Sas- vendere; interesse vivo per Cor- non ammesse ai campionati: so-
Ronaldo), Grauso, Caridi; Locatelli, ANCONA-VAL DI NON 10-0
Coppiardi (dal 23’ Coppari). All. Serena. TAIO (m.m.) Prima uscita per l'Ancona
rosini (Udinese, era a Vicenza) suolo l’arrivo dello svizzero rea della Lazio (ex Pro Patria). no dunque tesserabili anche i che rifila dieci gol a una selezione della
e Ricchiuti, fuori squadra al Ri- Rossini dall’Udinese (era alla La Triestina è sulle tracce di giocatori che hanno lasciato Val di Non. A sbloccare il risultato chi
mini (c’è l’accordo con il Frosi- Samp), è fatta anche per Qua- Boudianski (Udinese). Zava- Avellino, Pisa e Treviso. SASSUOLO-CARPINETI 22-0 aveva chiuso la scorsa stagione con un
CARPINETI (d.s.) Pioggia di reti per il gol fondamentale: Mastronunzio. Il
Sassuolo, che si diverte con 22 gol mattatore della serata però è stato
contro il Carpineti. Senza Rea e Geraldi, quattro gol. In evidenza anche
LEGA PRO DUE EX DEL GALLIPOLI PER L’HELLAS Donazzan e con Salvetti rientrato per l'attaccante bulgaro in prova Mirchev.
curarsi il ginocchio infortunato, sono MARCATORI Mastronunzio al 13’ e al
15’, Gerardi al 19’ e al 26’, Miramontes al

Esposito e Russo per il Verona


stati Zampagna (3) nel primo tempo e
Martinetti (5) nella ripresa i mattatori, 35', Gerardi al 38’ p.t.; Mirchev al 15’,
bene anche il baby Ferrari (tris), Gerardi al 27', Mirchev al 31’ e al 38’ s.t.
rientrato dal prestito alla Samp. ANCONA (4-4-2) Da Costa (dall'1’ s.t.
MARCATORI Zampagna al 1', Noselli al Lombardi); Milani, Cosenza (dall'1’ s.t.
7’ e al 32’, Zampagna al 36' e al 40', Thackray), Pisacane, Castracani;
Si muove il Portosummaga: ri- Masucci al 43’, Riccio al 45' p.t.; Schiattarella (dal 10’ s.t. Santini),
Piovaccari passa al preso Mattielig, dal Venezia ar- Piccioni al 3', Martinetti al 6' e all’11', Catinali (dal 13’ s.t. Gerbo), Camillucci
COMO Filkor al 17', Albanese al 20', Falcinelli al (dal 13’ s.t. Anastasi), Miramontes;
Ravenna. Varese: è riva anche Gardella, ufficializ-
zato Marchi (Triestina, ex Bel- 24', Ferrari al 28', Albanese al 30', Gerardi (dal 28’ s.t. Piergallini),
Mastronunzio (dall'11’ s.t. Mirchev). All.
fatta per Carrozza. laria), hanno firmato Vicente Dell’Utri: «Sì Ferrari al 33’, Filkor al 39', Ferrari al
40’, Martinetti al 41' e al 45', Romano al Salvioni.
e Migliozzi (Treviso), in prova 47’, Martinetti al 48' s.t.
Alessandria: Sottil c’è Scapuzzi (Milan). Ezio Bre- alla trattativa» SASSUOLO p.t. (4-3-3) Bressan;
Consolini, Piccioni, Rossini, Bianco;
BIANCHIN-BINDA-RASULO
vi ha rinnovato con il Como,
che prova il serbo Bisevac ed è I dubbi del club Fusani, Magnanelli, Riccio; Masucci,
CESENA-CERVIA 6-0
CERVIA (al.bur.) Cresce bene il
Zampagna, Noselli. Cesena, che Bisoli presenta con un
vicino a Maccan (Brescia, era a COMO (l.c.) Dopo la conferma SASSUOLO s.t. (4-3-3) Pomini; Girelli,
Lumezzane). Masini (Ascoli) e abito nuovo: il 3-5-1-1. Un modulo
dRaffica di colpi in Lega Pro, pubblica di Vittorio Feltri, arriva Piccioni (dal 30’ Rossini), Anselmi, deciso un po' per scelta e un po' per
con il Verona ancora scatena- Serafini (AlbinoLeffe) sono gli anche quella di Marcello Bianco (dal 10’ Costa Ferreira); Filkor, necessità, visto che ha disposizione ha
to. Sono in arrivo Russo ed obiettivi del Lanciano. Dell'Utri: al senatore l'acquisto
Romano, Bellami (dal 25’ Ferrari); una sola punta, Djuric, per le assenze
Albanese, Zampagna (dal 13’ Falcinelli), degli infortunati Bucchi e Sinigaglia e
Esposito, già protagonisti del- del Como interessa, al suo Martinetti. All. Pioli.
la promozione del Gallipoli. Il Seconda divisione Gran colpo fianco ci sono il direttore di
dell'acciaccato Do Prado. Benissimo
dell’Alessandria che, in attesa Parolo, molto bene Schelotto e Pedrelli.
ds Bonato a breve incontrerà i Libero e Daniela Santanchè. ALBINOLEFFE-BORMIESE 10-0 Nella ripresa spazio a tanti giovani, tra
salentini e il Siena (proprieta- del ripescaggio, ha tesserato «La trattativa è appena iniziata, cui il difensore Erba, preso martedì.
BORMIO (f.f.) Bene alla prima uscita
rio del cartellino di Esposito) Gennaro Esposito, 24 anni FORNASARI Sottil (ex Rimini); con lui arri- anche se ancora domanda e l'AlbinoLeffe che supera i dilettanti della MARCATORI Djuric all’11’, Parolo al 37’
per chiudere le trattative. Rus- va Damonte (Genoa) e torna Bormiese per 10-0. Bene gli attaccanti: p.t.; Schelotto al 10’, Tattini al 13’,
offerta sono distanti, come
Rodriguez (Juve). Ufficiale al Torri a bersaglio per quattro volte, Cusaro al 28’, Righini al 30’ s.t.
so arriverà a titolo definitivo, raresi (Pescara). Il Taranto ha sempre in questa fase» ha CESENA p.t. (3-5-1-1) Antonioli;
Bassano l’ingaggio di Anacle- Ruopolo ha siglato una tripletta e Cellini
Esposito forse in comproprie- ingaggiato Rinaldi (Juve Sta- rio (Cavese). Anche il Potenza ammesso Dell'Utri, che poi ha si è fermato a due. L'altra rete è del Petras, Biasi, Lauro; Schelotto,
tà. Intanto Rantier ha prolun- bia), tratta con il Vicenza per è scatenato: ok Gragnaniello parlato di «un Como importante giovane Esposito. La formazione di Segarelli, De Feudis, Parolo, Pedrelli;
gato sino al 2011. Calori e Magallanes e, dopo e competitivo con sponsor a Madonna nel primo tempo sembra la Giaccherini; Djuric.
(Avellino), arriva Anderson base sulla quale lavorerà il tecnico, al CESENA s.t. (3-5-1-1) Tardioli;
l’arrivo di Bremec (Foggia), ha (Ancona) ed è vicino Lucenti livello regionale e nazionale».
test non hanno preso parte Laner, Cisse, Cusaro, Piangerelli, Erba; Schelotto (dal
Altre di Prima Gran colpo del rescisso l’accordo con Zappino. (Frosinone). Il Crociati Noce- Un'affermazione che lascia
Layeni, Bergamelli e Hetemej. 15' Marcellini), Castiglia, Zebi, Pedrelli
Ravenna che ha firmato il bien- Da Taranto parte invece Car- to prende dal Parma il giovane presagire sviluppi futuri. Ben MARCATORI Ruopolo al 26', Cellini al (dal 15' Petti), Rossi; Righini; Djuric
nale con Piovaccari (ex Trevi- rozza, che ha firmato per il Va- Borchini. La Cisco Roma è vi- diversa la posizione del Como, 33' e al 45' p.t.; Torri al 1’, Ruopolo al 15' (dall’11' Tattini). All. Bisoli.
so): oggi o domani dovrebbe rese. Il Rimini è vicino a Pau- cina a Defendi (Avellino). Al che con un comunicato ha e al 18', Torri al 23', Esposito al 36’, Torri
avere Riberto (Cittadella) e linho (Livorno) e sta pensando sottolineato che «persone al 38’ e al 42' s.t.
Monopoli arriva Corsi (Pesca- ALBINOLEFFE p.t. (4-4-2) Offredi; IL PROGRAMMA
Guardalben (ex Treviso), vi- a Baccin (ex Treviso). Due par- ra), al Barletta Cutrupi (Pisto- serie, con intenzioni serie, Garlini, Sala, Piccinni, Foglio; Cia, OGGI Salernitana-Guardea (Nocera
sto che ci sono problemi con tenze dal Genoa: Rudi va alla iese) e Massaro (Olbia). Poker avrebbero dovuto agire in Previtali, Geroni, Cristiano; Cellini, Umbra, ore 17);Vicenza-Sambonifacese
Santoni. L’Arezzo ha invece Pro Patria, Costantini alla Ter- Vibonese: Riccobono (V. La- modo differente», affermando Ruopolo. (Gallio, 17): Brescia-Lumezzane
tesserato Figliomeni (svincola- nana. E’ praticamente fatta per mezia), Perna (Catania), Pa- come «tentativi di speculazione ALBINOLEFFE s.t. (4-4-2) Branduani; (Lumezzane, 17); Padova-Villabassa
to dal Crotone) e il portiere Ascenzi (ex Avellino) alla Pa- e pressioni a mezzo stampa Perico, Luoni, Maino, Piccinni (dall'11' (Villabassa, 19), Torino-Lecco (Trento,
tanè (Adrano) e Conti (Ragu- Cia); Garlini (dall'11' Askling), Disabato, 20.30);
Mandini (Orvietana); proble- ganese. Il Pescina sistema la sa); in arrivo Spicuzza (Scafa- per indurci a vendere, o a Previtali (dal 21' Geroni), Bombardieri; DOMANI Reggina-Cisco Roma
mi per arrivare a Coppola (Sa- difesa con Molinari (Gallipoli) tese), via Amabile per Celano svendere, non ci toccano». Ruopolo (dal 21' Esposito), Torri. All. (Roccaporena, 17); Torino-Calisio
lernitana), l’alternativa è Fer- e aspetta Blanchard (Lazio). e Bianciardi per Cassino. Madonna. (Folgaria, 17).
GIOVEDÌ 23 LUGLIO 2009
LA GAZZETTA DELLO SPORT R
17
#

fIl dopo Bizzarri nel segno di un altro numero


AL LAVORO uno che viene dall’Argentina
Qui so già che si vive bene. E

«Catania, con te poi c’è la voglia di misurarmi


con la Serie A, il campionato
più duro del mondo».

Ha appena vinto la Libertado-


IL TEST
Rossazzurri ok
Sei gol contro
AMICHEVOLI
Oggi
Atalanta-Alense (Brentonico, 17)

un volo Mondiale» Cagliari-Rappr. Oristano


res contro il Cruzeiro ed è di-
ventato il numero uno dell’Ar-
gentina: cosa cerca a Catania?
i dilettanti (Nuraminis, 18)
Udinese-Perugia (Montep., 20.30)
«Il successo con l’Estudiantes è DAL NOSTRO INVIATO Roma-Ceahlaul Piatra Neamt
stato magnifico: dopo 41 anni (Trigoria, 17)
Ecco Andujar, portiere argentino ex Palermo di digiuno per noi resterà qual-
cosa di impareggiabile. La con-
ASSISI (Perugia) dPiù che
un’amichevole, una partitella a
Domani
Anderlecht-Genoa (Bruxelles, 20)
quista della nazionale deve pas-
«Ho convinto Maradona, ora conquisto la Sicilia» sare al vaglio della Serie A. Vo-
glio dimostrare di poter gioca-
tutto campo contro un
avversario vero, l’Assisium di
Siviglia-Juventus (Siviglia, 21
Peace Cup)
seconda Categoria, piuttosto Milan-Chelsea (Baltimora, 17,
DAL NOSTRO INVIATO Mariano Andujar, re ai massimi livelli anche in
che a ranghi misti. A parte i 23 ora it., diff. Milan Channel ore
FRANCESCO CARUSO 26 anni il 30 luglio, Italia e in Europa. E guadagnar-
soliti indisponibili (Ledesma, 23.30 del 25/7)
è il numero uno mi un posto per il Mondiale: so
Biagianti e Barrientos) Atzori
ASSISI (Perugia) dÈ arrivato il por- della nazionale che Maradona non mi perderà Sabato 25
risparmia anche l’affaticato
tiere di Maradona. I capelli argentina REUTERS di vista». Triangolare Udinese-Borussia D.
Morimoto in vista dalla gara
molto più corti, quasi a spazzo- odierna contro i romeni. Ieri e Valencia (Dortmund)
A Catania avrà anche il vantag- Fiorentina-Belluno (Cortina, 17.30)
la e un’espressione da uomo fat- una formazione per tempo
gio di giocare «in casa»? Parma-Alto Adige (Naturno, 17)
to. Ma questa è solo l’apparen- sempre con il 4-3-3 di Istanbul.
za. Quattro anni dopo, per Ma- «Trovo tanti argentini che favo- Siena-Aris Salonicco (Bolzano, 17)
riranno il mio ambientamento. Nel secondo tempo trova
riano Andujar sono cambiate spazio Silvestri, unico dei 4 Lazio-Triestina (Auronzo, 18)
Li conosco più o meno tutti, Cagliari-Alghero (Villasor, 18)
tante cose, non solo dal punto tranne Carboni. Contro Lede- svincolati non riconfermati in
di vista esteriore. Fra una setti- ritiro con il Catania. Tre gol per
Trento-Bari (Trento, 15)
sma ci trovammo avversari per
mana esatta compirà 26 anni, una finale del campionato di tempo sotto un solleone che Domenica 26
quando arrivò al Palermo, nel Clausura, io con l’Estudiantes neanche in Sicilia. Feyenoord-Samp (Rotterdam,14.30)

x
2005, era poco più di un ragaz- SUL SUO PASSATO f.c.
e lui col Boca, vincemmo noi. Il Atalanta-Chievo (Trento, 17)
zo. Ma i suoi occhi guardavano IN ROSANERO
Catania potrà giovarsi della no- ASSISIUM-CATANIA 0-6 Mezzocorona-Siena (Dimaro, 18)
già lontano. Quelli della diri- «NIENTE RIVINCITE»
stra mentalità per disputare il MARCATORI Delvecchio all’8’, Lazio-Triestina (Auronzo, 18)
genza rosanero no, e Mariano suo miglior campionato dal ri- Terlizzi all’11, Catellani al 30’ Inter-Milan (Boston, 17, 23 ora it.
fu rispedito un po’ frettolosa- torno in A». p.t.; Moretti al 9’, Martinez al diff. Milan Channel ore 1.00)
mente a casa. 12’, Mascara rigore al 41’ s.t. Bologna-Sp. Bucarest (Sestola, 17)
«El Pato» Filiol, portiere dell’Ar- CATANIA p.t. (4-3-3)
Andujar, anche per questo ha Kosicky; Sardo, Silvestre, Martedì 28
gentina campione del mondo Juventus-Seongnam (Valencia,
preferito Catania al Benfica? nel ’78, la pone fra i primi 5 con Terlizzi, Imparato; Delvecchio,
«No, la rivincita nel calcio in Carboni, Sciacca; Catellani,
20.30, Peace Cup)
Casillas, Cech, Buffon e Julio
questo senso non esiste. Sono Cesar: vale una laurea? Plasmati, Llama. Mercoledì 29
stato lusingato dall’insistenza «La Libetadores e il record di CATANIA s.t. (4-3-3) Parma-Iraklis (Malles, 17)
di Lo Monaco e alla fine ho deci- imbattibilità durato 800 minu- Campagnolo; Potenza, Atalanta-Cremonese (Brent., 18)
so di tornare in Sicilia». Nessuna rivalsa nei ti filati (il precedente era di Hu- Silvestri, Augustyn, Capuano; Fiorentina-PSG (Firenze 20.30,
confronti di Palermo: go Gati, ma ben più distante, Izco, Mezzavilla, Moretti (dal Sky Sport 1 e Sky Supercalcio)
Ci sono anche altre ragioni?
voglio solo dimostrare ndr) ha destato sensazione in 30’ Donnarumma); Mascara, Acqui-Genoa (Acqui Terme, 20.30)
«Certo: mia figlia Costanza è Argentina. Ora mi aspettano Antenucci, Martinez (dal 30’ B. Monaco-Milan (Monaco, 20.30,
nata in questa terra, a Paler- di essere da Serie A, l’Italia e la Serie A e già non ve- Saurino). All. Atzori. diff. Milan Channel ore 24, Audi Cup)
mo, forse un segno del destino. il campionato più duro do l’ora di cominciare». Bologna-Sassuolo (Sestola, 17)

SAMPDORIA LAZIO LIVORNO taccuino


Tra «pestoni» e gol La squadra è imballata E’ super Cremonese SABATO TEST COL BELLUNO
Fiorentina, in ritiro è atteso
il vero protagonista Una buona Spal è stesa Quattro colpi di Coda il presidente Andrea Della Valle
è sempre Cassano dal duo Zarate-Pandev stendono i toscani CORTINA (BELLUNO) d(mdv) Più domani che oggi.
Magari fermandosi a vedere l’amichevole di sabato
DAL NOSTRO INVIATO DAL NOSTRO INVIATO FRANCESCO FORESI contro il Belluno. Il pres viola Andrea Della Valle è in
FILIPPO GRIMALDI STEFANO CIERI arrivo, e a meno di imprevisti dell’ultima ora salirà a
VALDAORA (Bolzano) dIncredibile ma vero: la Cortina. Domani tornerà anche Montolivo. Mercato:
MOENA (Trento) dLa missione: tutelare Cassano AURONZO DI CADORE (Belluno) dSarà ancora un po’ Cremonese mette sotto il Livorno con un Coda due giorni fa nuovo assalto per Guarente, l’offerta sa-
(nella foto RICHIARDI). Perché la nuova stagione è «rotondetto», ma pure con qualche etto di troppo Mauro scatenato e autore di un pazzesco poker. Gli rebbe 8 milioni, la richiesta atalantina di 10. Si parla di
cominciata esattamente com’era finita la vecchia: Zarate accende la Lazio. Dopo un primo tempo amaranto, orfani di Diamanti e Tavano bloccati Battaglia (Boca), Edinho in stand-by, come Cassetti.
con il barese subito al tappeto grazie a una sonnacchioso, ci pensa infatti l’attaccante argentino dall’influenza, forse hanno risentito dei pesanti
«carezza» di un avversario del Bolzano (di nome (stavolta schierato da punta centrale) a svegliare la carichi di lavoro svolti in mattinata ma questo non TRAGEDIA IN GUATEMALA
squadra di Ballardini e condurla ad un successo può giustificare la pessima prestazione.
Laratta) decisamente troppo rude a centrocampo.
«Mi ha fatto il buco», ha detto Fantantonio al
stiracchiato contro una tonica Spal. Lazio rimandata, Morta Tincani Lever sponsor viola
preparatore Tibaudi una volta rialzatosi, indicando
dunque, ma con ampie attenuanti. Il lavoro fatto svolgere
da Ballardini in questi giorni (anche ieri mattina robusta
Nessun dramma Squadra senza idee e senza Fatale intervento per liposuzione
una tacchettata sul malleolo destro. Incidente già in incisività nel reparto offensivo: la formazione di
seduta atletica) si fa sentire. La squadra è imballata, ma il FIRENZEd Dopo un intervento chirurgico per liposu-
archivio, per fortuna: a fine gara il blucerchiato ha Venturato ha fatto un figurone. Nessun dramma
disegno tattico si intravede lo stesso. Il tecnico zione in Guatemala, è morta Roberta Tincani Lever, 56
persino regalato la sua maglia all’arbitro... però in casa amaranto: il presidente Spinelli getta
ravennate conferma l’impostazione delle prime due anni, prima donna a ricoprire un ruolo dirigenziale nel-
amichevoli (4-2-3-1) con i due centrali Ledesma e Dabo benzina sul fuoco. «Il nostro preparatore atletico
Meraviglie Nonostante questo, Cassano (sceso in (poi Brocchi) che hanno il compito di innescare le ali Palmieri ha in programma un lavoro adesso molto la Lega o di serie Ci. Era stata anche dirigente della
campo solo nella ripresa a causa di una (Foggia e Meghni nel primo tempo, Eliseu e Mauri nella duro ma che ci sarà utile per il campionato». Sulla Massese. Originaria di Barga (Lucca), ma fiorentina
gastroenterite) è apparso già in eccellente ripresa) o sviluppare la manovra per vie centrali sull’asse stessa lunghezza d’onda il tecnico Vittorio Russo: d'adozione, Roberta Tincani Lever era diventata im-
condizione, strappando applausi (tanti) e firmando Pandev-Rocchi (Pandev-Zarate nella ripresa). Progetto «Mi aspettavo una prestazione del genere perché prenditrice ed era sponsor della Fiorentina.
una doppietta (il primo gol su rigore guadagnato da interessante, ma da giudicare quando le gambe venivamo da due giorni di lavoro pesante con tanta
lui), al pari del gemello Pazzini, mentre Marilungo ha cominceranno a girare. palestra e scatti in salita. Non sono preoccupato.
centrato due volte il palo. Del Neri ha già pronti i Dal punto di vista del gioco abbiamo fatto dei passi LEGA
correttivi: «In partite come questa gli avversari Zarate-Pandev sì Per stavolta meglio soffermarsi sulle indietro. Nei giorni scorsi siamo andati meglio, con
buone trame». Lucarelli (nella foto PEGASO) e
Assemblea straordinaria
cercano di mettersi in evidenza e ci scappa qualche prodezze dei singoli: Zarate e Pandev, soprattutto.
fallo. In Serie A sarà diverso anche perché L’argentino, entrato ad inizio ripresa, in un quarto d’ora compagni torneranno in campo sabato alle 17.30, mercoledì 29 luglio a Milano
regala quattro perle degne della sua classe. In un paio di contro la formazione dei calciatori disoccupati
cercheremo di togliere ad Antonio un po’ di
tedeschi. Si attendono segnali diversi.
dIl prossimo 29 luglio alle 9 in prima convocazione e
pressione, diversificando la manovra». La squadra occasioni lo ferma il portiere avversario Ioime, in un’altra
alle 11 in seconda si terrà un’Assemblea generale stra-
ha provato a muoversi sulle fasce, dimostrando di la traversa, ma al quarto colpo è gol (buono l’assist di
Pandev). Marcatura che l’argentino potrebbe bissare ordinaria della Lega. All’ordine del giorno la situazione
avere già in testa il nuovo 4-4-2. Domenica, a LIVORNO-CREMONESE 0-4
Rotterdam con il Feyenoord, il secondo esame. qualche minuto più tardi (pregevole pallonetto che sfiora dei diritti audiovisivi della Coppa Italia Tim Cup. Sem-
MARCATORI Coda al 6' p.t.; al 7', al 25' e al 49' s.t.
il secondo palo). Poi sale in cattedra anche Pandev, che pre nella giornata di mercoledì sono state convocate
LIVORNO p.t. (4-3-1-2) De Lucia; Raimondi,
prima scalda le mani a Ioime, quindi lo trafigge con una le Assemblee di categoria: in quella di Serie A si parle-
SAMPDORIA-BOLZANO rasoiata dal limite dell’area. La rete del macedone (che Perticone, Miglionico, Pieri; Pulzetti, Loviso,
4-0 MARCATORI Pazzini al Filippini; Candreva; Lucarelli, Danilevicius. rà di diritti audiovisivi dei campionati per le stagioni
resta in campo per tutta la gara: indizio di disgelo nei suoi
23' p.t. su rigore; Cassano confronti?) precede di qualche minuto il meritato gol della LIVORNO s.t. (4-3-1-2) De Lucia 2010/2011 e 2011/2012, di raccolta deleghe per i diritti
al 13' su rigore e al 47', Spal di Martucci. Squadra quadrata quella di Dolcetti: le (15' Bardi); Diniz, Welle (31' in conferenza stampa e di allenamenti nei giorni
Pazzini al 29' s.t. premesse stagionali sono buone. Simeoni), Galante, Di Bella; pre-gara. Nell’Assemblea di Serie B si discuterà della
SAMPDORIA p.t. Pulzetti, Loviso, Marchini; situazione dei rapporti con la Serie A.
(4-4-2) Castellazzi; LAZIO-SPAL 2-1 Paulinho; Cellerino,
Cacciatore, Lucchini, MARCATORI Zarate (L) al 9' s.t., Pandev (L) al 37' s.t., Dionisi. All.
Rossi, Zauri; Padalino, Martucci (S) al 41' s.t. Russo-Ruotolo.
DOPPIO MANDATO AI DUE PROCURATORI
Sammarco, Tissone,
Franceschini; Pazzini,
LAZIO (4-2-3-1) Muslera (dal 1' s.t. Bizzarri);
Lichtsteiner (dal 14' s.t. Scaloni), Siviglia (dal 1' s.t. Radu),
CREMONESE p.t. Leon e gli agenti Pace e Piccioli
(4-4-2) Paoloni,
Marilungo. Cribari, Kolarov; Ledesma, Dabo (dal 1' s.t. Brocchi); Sales, Viali, Bianchi A. deferiti dalla procura federale
SAMPDORIA s.t. (4-4-2) Foggia (dal 14' s.t. Eliseu), Pandev, Meghni (dal 14' s.t. Rossi G., Gori, Fietta,
Mauri); Rocchi (dal 1' s.t. Zarate). All. Ballardini. dIl Procuratore federale Stefano Palazzi ha deferito
Castellazzi (dal 40' Burrai, Nizzetto, Coda, alla Commissione Disciplinare Nazionale il calciatore
Costantino); Stankevicius, SPAL (4-4-1-1) Capecchi (dal 1' s.t. Ioime); Bortel (dal 12' Musetti.
s.t. Gaspari), Zamboni (dal 1' s.t. Cabeccia), Lorenzi, del Parma Julio Cesar Leon per aver sottoscritto due
Volta, Gastaldello, Ziegler; CREMONESE s.t.
Dessena (dal 30' Regini), Ghezzi; Rossi (dal 12' s.t. Migliorini), Schiavon (dal 1' s.t.
(4-4-2) Bianchi G.,
mandati ad agenti differenti, violando così il Codice di
Palombo, Poli (dal 37' s.t. Cazzanialli), Bedin (dal 12' s.t. Martucci), Bracaletti (dal 1' Giustizia Sportiva e il Regolamento Agenti. Oltre a Le-
s.t. Laurenti); Marongiu (dal 1' s.t. Meloni); Arma (dal 12' Sales, Viali, Bianchi
Soriano), Mannini; Cassano, A., Malacarne, Zerzouri, Carotti, on sono stati deferiti i procuratori Stefano Pace e Mar-
s.t. Bazzani). All. Dolcetti.
Pazzini (dal 37' s.t. Marilungo). Tacchinardi, Mauri, Coda, Rossi co Piccioli, quest’ultimo anche in relazione al codice di
ARBITRO Bergher di Rovigo.
All. Del Neri. NOTE spettatori circa 1.500. Angoli 4-2. D. All. Venturato. condotta professionale, oltre al Parma per responsa-
bilità oggettiva.