Sei sulla pagina 1di 8

Comunit Pastorale di Uggiate e Ronago

Domenica 23 giugno 2013 XII Domenica del Tempo Ordinario - Anno C

GIOVANNI O ELIA? IL CRISTO

Le grandi rivelazioni arrivano sempre quando ci disponiamo allascolto del Signore, quando riusciamo a pregare accogliendo la Parola, quando il nostro essere vitale cerca e riconosce il Padre. E luomo Ges fa lo stesso percorso. Insieme ai discepoli in un luogo solitario prega il Padre e, in un contesto di grande raccoglimento, pone domande profonde ai discepoli: Le folle chi dicono che io sia?. Dai lontani, ieri come oggi, giungono le risposte pi diverse. a questo punto che Ges interroga i vicini: quelli che lo accompagnano, quelli che vivono nella Chiesa, quelli che dicono di essergli amici. Il primo a rispondere Pietro che dice: Il Cristo di Dio. Il Cristo, ossia l unto del Padre, colui che Dio ha inviato per amore e solo per amore. Come avr fatto Pietro a dare di getto questa risposta? Solo la fede in Ges poteva far capire, a un cuore che sa emozionarsi e che sa battere forte, che quel Ges che lo aveva chiamato, proprio lui, era il Cristo, lunto del Signore, il Figlio di Dio. Solo la fede poteva compiere questo miracolo. Non una fede qualsiasi, ma una fede che sostenuta da un cuore e da una mente che si lasciano penetrare dallo Spirito Santo: fede, ragione, in dialogo tra loro, riescono a confessare una verit che cambia la vita.

Dopo questa risposta nulla sar pi come prima. La persona di Ges, viva e vera, entra nel quotidiano e ci guida con dolcezza a compiere scelte che sono poco comprensibili in questo mondo. Chi , infatti, che sceglie di percorrere la via della sofferenza o la via che incontra il rifiuto o, peggio ancora, la morte? La scelta di Cristo e del suo cammino evangelico diventa la viat solo di quanti lo hanno incontrato e hanno creduto in Lui. Oggi, il signore ci interpella ancora e vuole una risposta che sappia orientare la vita; Ci sollecita a dare un senso alla quotidianit, mettendo Lui al primo posto; ci chiede di seguirlo ben sapendo che in cambio non offre la gloria del mondo, non promette il potere e nemmeno assicura la ricchezza. Ges annuncia, invece, che seguire la sua strada significa conoscere la sofferenza lincomprensione e persino il rifiuto fino a chiedere di donare la vita per Lui. Si tratta di un percorso duro e affascinante allo stesso tempo. la possibilit di sperimentare una vita nuova, di lasciare in un angolo il nostro io e di portare la croce, quella stessa croce, la stessa croce che Lui ha trascinato fino al Calvario. Lasciamo le nostre ambizioni, il desiderio di ricchezza e di potere; accantoniamo le aspirazioni di gloria personale. Viviamo, invece, come suoi discepoli in famiglia, sul lavoro, tra gli amici, nel quartiere e nella citt. Lappello di Ges a rinnegare se stesi ci fa cogliere sino in fondo la verit dellesistenza, ci sollecita a testimoniare come Ges lamore per i poveri, per gli oppressi e per quanti stanno vivendo la difficolt materiale, spirituale, psicologica. questo che ci porta la serenit e la vera gioia.

NELLA LUCE DELLA CASA DEL PADRE


Domenica 16 giugno 2013

Luigi Fiorani vedovo di Piera Cazzaniga


anni 97 - via Mons. Tam, 7 - Uggiate Trevano
La Comunit esprime la propria vicinanza nella preghiera a familiari, parenti e amici.

AVVISI
DOMENICA 23 giugno Uggiate Chiesa

ore 16.00 - Battesimo di Erika Sclabas Dalila Paganoni Sara Ronchi Edoardo Speroni Lorenzo Fieni Auguri di una vita bella, gioiosa e serena benedetta dal dono di Grazia del Signore!

Benedetto sei Tu, Signore, per i figli che ci doni. Rendici trasparenti alla Tua presenza, insegnaci ad essere il sorriso della Tua bont, perch sar attraverso il nostro volto di genitori che i nostri figli scopriranno il Tuo volto di tenerezza e di amore.

SABATO 22 giugno dalle 17.45 alle 19.00 DOMENICA 23 giugno dalle 7.30 alle 11.30 presso il Municipio di Uggiate Trevano

RICAMI DEL BANGLADESH... POESIE DI COLORI SCRITTE SULLA PUNTA DI UN AGO...


Esposizione e Vendita di tovaglie e ricami della Missione di Padre Quirico Martinelli. Vendita di prodotti del mercato equo-solidale. Il ricavato sar per la Missione di Padre Quirico.

Luned 24 giugno Marted 25 giugno Mercoled 26 giugno Gioved 27 giugno Venerd 28 giugno

ore 14.30 - 17.30 ore 9.30 - 17.30 (pranzo compreso)

GITA
ore 9.30 - 17.30 (pranzo compreso) ore 14.30 - 17.30 FESTA FINALE

VENERDI 28 giugno
ore 19.00

SERATA GREST con FESTA FINALE


cena spettacolo balli di gruppo - classifica premiazione squadre pozzo della solidariet (iniziativa di carit - Mokol)
Con te vedo, sento, parlo, corro - Quest'anno l'iniziativa di carit
del Grest permette di sostenere la nostra missione diocesana di Mokol, dove operano Brunetta e Alda in una scuola di formazione per bambini ciechi e sordomuti e con i centri di riabilitazione per la fisioterapia dei bambini con problemi motori. La condivisione del progetto aiuter 30 bambini ciechi, 65 ragazzi sordomuti e tanti ragazzi con problemi motori a imparare a leggere, a scrivere, a muoversi in autonomia.

MARTEDI 25 giugno

Uggiate Chiesa

ore 20.30 Incontro di preghiera Regina della Pace MERCOLEDI 26 giugno Uggiate Chiesa

ore 21.00 Commissione Affari Economici Uggiate SABATO 29 giugno Parrocchia di Uggiate Trevano

FESTA DEI SANTI PATRONI PIETRO E PAOLO


La Chiesa ricorda i Santi Pietro e Paolo in ununica festa e invita i credenti ad onorarne e a vivificarne la memoria perch, sul loro esempio, anche oggi non manchi la testimonianza sincera e generosa al Risorto.

SANTE MESSE 29 giugno in onore dei Santi Pietro e Paolo


ore 7.30 Santa Messa ore 10.00 Santa Messa Solenne presieduta da don Mario Conconi, che ricorda i 50 anni di Ordinazione sacerdotale ore 18.00 Santa Messa DOMENICA 30 giugno Uggiate Chiesa

ore 10 Santa Messa Solenne presieduta da Monsignor Oscar Cantoni, vescovo di Crema segue Rinfresco sul sagrato della chiesa
RACCOLTA STRAORDINARIA DI ALIMENTI

La Caritas della Comunit Pastorale promuove una RACCOLTA STRAORDINARIA DI ALIMENTI da destinare alle persone e famiglie in difficolt. Una raccolta alimentare un gesto che segno di vicinanza e solidariet da parte di tutta la comunit. Gli alimenti si raccolgono in chiesa parrocchiale a Ronago e a Uggiate; sono: tonno carne in scatola fagioli piselli in scatola - pelati olio

La Comunit Pastorale di Uggiate e Ronago invita alla Festa del 40 ANNIVERSARIO di ORDINAZIONE SACERDOTALE di PADRE QUIRICO MARTINELLI missionario del P.I.M.E.

DOMENICA 7 LUGLIO 2013


Programma
ore 10.00 Santa Messa Solenne
in Chiesa Parrocchiale a Uggiate

ore 12.30 Pranzo Comunitario


presso il Salone dellOratorio di Uggiate (il ricavato sar devoluto per le Missioni)

dalle ore 18.30 Un Euro per un Sorriso 2013 Un sorriso e una matita colorata per i bambini della Missione di Padre Quirico
lungo le vie del Centro di Uggiate Chi vuole partecipare al pranzo si prenoti entro mercoled 3 luglio, telefonando in Parrocchia - 031 948721 - o al cell 348 3002859 o compilando il tagliando e consegnandolo in segreteria parrocchiale. ----------------------------------------------------------------------------ISCRIZIONE AL PRANZO DI DOMENICA 7 LUGLIO 2013 Iscritti al pranzo NOME........................................COGNOME...................................... NOME........................................COGNOME...................................... NOME........................................COGNOME...................................... NOME........................................COGNOME......................................

Comunit pastorale Uggiate e Ronago


DOMENICA 23 GIUGNO
XII DOMENICA TEMPO ORDINARIO
Liturgia delle ore quarta settimana

CALENDARIO LITURGICO

Ore 7.30 Uggiate TUTTI I DEFUNTI DELLA PARROCCHIA Ore 9.00 Mulini def. EMILIO BERNASCONI (da coscritti 1940) def. LINA BERNASCONI PRO POPULO

Ore 10.00 Uggiate PRO POPULO Ore 10.00 Ronago Ore 16.00 Uggiate CELEBRAZIONE DEI BATTESIMI Ore 18.00 Uggiate def. ENRICA, ARTURO E LETIZIA def. IRENE VELLA def. ANNA E VITTORIO BOTTA def. FRANCO BOATTO def. PIERLUIGI DAELLI Ore 8.00 Ronago def. TERESA E GIOVANNI CROCI Ore 9.00 Uggiate def. GIOVANNA E CARLO TETTAMANTI def. GIOVANNI PAPIS, PASQUALE, NILDE E LIDIA

LUNEDI 24 GIUGNO
NATIVITA DI SAN GIOVANNI BATTISTA
Solennit - Liturgia delle ore propria

MARTEDI 25 GIUGNO
Liturgia delle ore quarta settimana

Ore 8.00 Ronago

def. MARCO GHIELMETTI def. LUIGI GRISONI, RICCARDO E ANTONIO def. ONORINA E FRANCESCO REALINI (legato) Intenzione Particolare per anniversario def. FIORENZA GARAVAGLIA def. GIULIO TETTAMANTI def. DON COSTANTE MARTINELLI def. ANNA QUADRANTI (legato) def. GIANPIERA VELLA def. BRUNO MOLINARI, DOMENICO E GIUSEPPINA def. LUIGI FRANGI def. ROSALBA PAPIS def. GIANPAOLO CONCONI

Ore 9.00 Uggiate

MERCOLEDI 26 GIUGNO
Liturgia delle ore quarta settimana

Ore 8.00 Ronago Ore 9.00 Uggiate

GIOVEDI 27 GIUGNO
Liturgia delle ore quarta settimana S. Cirillo dAlessandria

Ore 8.00 Ronago Ore 9.00 Uggiate

VENERDI 28 GIUGNO
Liturgia delle ore quarta settimana S. Ireneo - memoria

Ore 8.00 Ronago Ore 9.00 Uggiate

TUTTI I DEFUNTI DELLA PARROCCHIA def. ERMINIO STRAMBINI E FELICITA NAVA

SABATO 29 GIUGNO
SS. PIETRO E PAOLO APOSTOLI Solennit Liturgia delle ore propria

Ore 7.30 Uggiate

def. DON STEFANO GOBBI def. GIANPAOLO BENZONI

Ore 10.00 Uggiate S. MESSA SOLENNE - FESTA PATRONALE 50 SACERDOZIO DON MARIO CONCONI Ore 17.00 Ronago def. FAM. MAFFIA def. PIETRO ZACCARIA def. LINO, PEPPINO E MARINA def. BRUNO PASTORI def. PIERINA BOTTINELLI def. GIUSEPPE MORETTI (da coscritti) def. PIERINO SOMAINI def. OLINDO BALLAN, GRAZIELLA E GIOVANNI CATTONI

Ore 18.00 Uggiate

DOMENICA 30 GIUGNO
XIII DOMENICA TEMPO ORDINARIO Liturgia delle ore prima settimana

Ore 7.30 Uggiate def. IDA E NELLO ZIVIANI Ore 9.00 Mulini def. EMILIO BERNASCONI Ore 10.00 Uggiate S. MESSA SOLENNE PRESIEDUTA DA MONS. OSCAR CANTONI VESCOVO DI CREMA Ore 10.00 Ronago PRO POPULO Ore 18.00 Uggiate def. FAM. LINO E MARINA BERNASCONI def. CATERINA GRISONI def. ROSA LINO MARIA ROSA MARIA

San Pietro, primo degli apostoli, pescatore di uomini con gli Undici nella Pasqua, con Maria e la Chiesa nella Pentecoste, roccia che schiaccia le porte degli Inferi, domatore del leone ruggente, incatenato per Cristo, lieto nella persecuzione, profeta degli ultimi tempi, segno di riconciliazione, nuovo Abramo che porti le chiavi della casa di Davide, fondamento della Chiesa, pastore e patrono di Roma cristiana. San Paolo, attirato dalla voce del Nazareno, specchio dei veri pastori, instancabile nella preghiera incessante, evangelizzatore dellAsia Minore, maestro degli increduli, annunciatore del Dio ignoto, baluardo contro gli assalti del demonio, prigioniero che liberi i carcerati, che impugni la spada della Parola, arpa dello Spirito Santo, predicatore del Crocifisso, fondatore delle prime Chiese, dottore delle genti, patrono di Roma cristiana, sostegno di Pietro.