Sei sulla pagina 1di 40

fischer

Applicazioni su calcestruzzo cellulare

IL CALCESTRUZZO CELLULARE Il calcestruzzo aerato autoclavato o calcestruzzo cellulare un materiale da costruzione molto leggero (da circa 300 a 600 Kg/m3) con resistenza a compressione da 1,8 a oltre 5 N/mm2 che si caratterizza per una elevata porosit che gli conferisce ottime doti di isolamento termico, di resistenza al fuoco e buoni risultati di abbattimento acustico. I componenti sono sabbia, calce, cemento, acqua e piccole quantit di polvere dalluminio metallico, i quali una volta miscelati, innescano reazioni chimiche che sviluppano nella massa bolle di idrogeno che ne fanno aumentare il volume. Al termine del processo lidrogeno viene rilasciato e sostituito da aria. Successivamente, una volta tagliato in blocchi o pannelli viene fatto maturare in unautoclave, per fornire al materiale le sue caratteristiche meccaniche. Esistono blocchi per divisori interni e murature esterne, e lastre autoportanti per la realizzazione di solai e tetti. La posa dei blocchi si effettua con uno speciale collante. Il calcestruzzo cellulare utilizzabile sia per edifici tradizionali con telaio in calcestruzzo e tamponamenti in blocchi, sia per edifici in muratura portante ordinaria, garantendo, quindi, risultati ottimali, sia per la nuova costruzione che per la ristrutturazione di edifici residenziali e non. Si consiglia di prestare attenzione alla scelta del fissaggio privilegiando per applicazioni medio/ pesanti i sistemi di fissaggio con ancoranti chimici applicati su fori conici (punta PBB) e quelli con rinforzi esterni a forma di spirale (tipo GB , FTP K, FTP M) che permettono allancorante di raggiungere un diametro complessivo maggiore del diametro del nocciolo o del diametro di foratura, assicurando unottima distribuzione delle tensioni allinterno del foro.
2 Ed. 06/2011

INDICE
Scegli il prodotto pag. 4

UX

pag. 6

SX

pag. 8

GB

pag. 10

FTP

pag. 12

SXR

pag. 14

FIS V

pag. 17

GP 50 F

pag. 20

Perno F4

pag. 22

Staffa F10

pag. 24

DHK

pag. 26

DHM

pag. 28

Termoz 8 SV

pag. 30

Termoz 8 U

pag. 32

Thermax

pag. 34

Thermax Junior

pag. 36

Guida tecnica
Ed. 06/2011

pag. 38
3

Scegli il prodotto in base allapplicazione


APPLICAZIONI UX SX GB FTP SXR FIS V + punta PBB + dispositivo PBZ + barre filettate FIS A

Porte blindate Porte Finestre Controtelai di finestre Strutture metalliche e in legno Veneziane Basculanti Battiscopa Lampadari/Lampade a parete Guide per tende Quadri Specchi Pensili Supporti da parete per TV/Radio (FTP M) Mensole arredo Interruttori elettrici Armadietti leggeri Accessori bagno Box doccia Scaldabagni Sanitari Collari per tubi di impianti idrotermosanitari Collari per pluviali Tende da sole Tettoie Condizionatori Antenne paraboliche Cassette postali Grigliato Materiali isolanti Ponteggi Facciate incollate Sottostrutture facciate ventilate (FTP M) Fissaggio puntuale per (FTP M) rivestimenti ventilati staffa F10 Per applicazioni di sanitari sospesi, si consiglia di utilizzare sistemi di installazione tipo fischer TCS e/o fischer PREMIUM.

UX
4

SX

GB

FTP M

FTP K

SXR

FIS V

FIS E

PBB

PBZ

FIS A

Ed. 06/2011

A causa della variet delle applicazioni, le indicazioni riportate sono puramente indicative. In caso di applicazioni con carichi elevati, si consiglia di verificare la caricabilit del supporto con prove sul posto. FIS V + Thermax Thermax Junior M8 - M10

FIS V + GP 50 F

FIS V + Perno F4

Staffa F10

DHK DHK 45

DHM

Termoz 8 SV

Termoz 8U

(Applicazione su materiali isolanti)

(Applicazione su materiali isolanti)

DHK 45

GP 50 FIP
Ed. 06/2011

Perno F4

Staffa F10

DHK

DHM

Termoz 8 SV

Termoz 8U

Thermax

Thermax Junior
5

FISSAGGI MECCANICI

fischer UX
tassello in nylon
FAMIGLIA PRODOTTI

Per fissare Quadri Specchi Lampadari/lampade a parete Accessori bagno Cassette postali Guide per tende Veneziane Grigliato Armadietti leggeri

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Tassello universale in nylon. Grazie alle sue particolari caratteristiche, UX si adatta perfettamente a qualsiasi supporto. Installazione su pannelli o lastre tramite annodamento del tassello. Vantaggi Perfetto per tutti i materiali da costruzione. Minimo sforzo di avvitamento. Installazione su pannelli o lastre tramite annodamento del tassello. Il profilo seghettato esterno evita la rotazione del tassello anche in fori imperfetti. Speciale collarino che evita lo slittamento allinterno del foro. Utilizzabile con viti legno o truciolari (nel calcestruzzo cellulare si consiglia lutilizzo di viti legno). Informazioni utili per linstallazione Calcolo della lunghezza della vite: Lv = Lt + S + v Lt = Lunghezza tassello S = Spessore oggetto da fissare v = diametro vite Forare solo con il movimento di rotazione (senza rotopercussione).
MONTAGGIO

Tipo di installazione Non passante.

Si raccomanda unaccurata pulizia del foro prima dellinstallazione.


6 Ed. 06/2011

fischer UX
DATI TECNICI
art. n. 71541 71542 71543 71544 71545 71546 descrizione UX 6x35 R UX 6x50 R UX 8x50 R UX 10x60 R UX 12x70* UX 14x75* Lt 35 50 50 60 70 75 f 6 6 8 10 12 14 P 45 60 60 75 85 95 Sp 9,5 9,5 9,5 12,5 v 4-5 4-5 4,5-6 6-8 8-10 10-12 pz 100 100 50 25 25 20

*senza collare

Lt f P Sp S v Lv pz

= lunghezza tassello mm = diametro punta mm = profondit minima foro mm = spessore minimo supporto mm = spessore max fissabile mm = diametro vite mm = lunghezza vite mm = pezzi per confezione

CARICHI
Tipo di ancoraggio Diametro vite legno (mm) Carichi medi a rottura. I carichi sono ottenuti con viti legno. Trazione Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Carichi raccomandati. I carichi sono ottenuti con viti legno. Trazione Calcestruzzo cellulare Nracc [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Nracc [kN] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 UX 6x35 R 5 UX 6x50 R 5 UX 8x50 R 6 UX10x60 R 8 UX12x70 10

1kN 100kg
UX14x75 12

0.4

0.5

0.7

1.1

1.6

1.7

1.0

1.3

1.7

2.7

3.7

3.9

0.05

0.1

0.15

0.2

0.2

0.2

0.2

0.2

0.3

0.4

0.6

0.7

Qualora si utilizzino viti truciolari con gli stessi diametri, tali valori dovranno essere ridotti del 30%

Ed. 06/2011

FISSAGGI MECCANICI

fischer SX
tassello in nylon
FAMIGLIA PRODOTTI

Per fissare Quadri Specchi Battiscopa Lampadari/lampade a parete (non di elevato peso) Box doccia Accessori bagno Cassette postali Interruttori elettrici Veneziane Grigliato Armadietti leggeri

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Tassello ad espansione in nylon. Esclusiva espansione a 4 settori. Vantaggi Lespansione a 4 settori garantisce elevati valori di tenuta. Le speciali alette antirotazione impediscono al tassello di ruotare allinterno del foro. Il collare impedisce al tassello di penetrare nel foro. Resistente alle temperature da -40C a +80C. Utilizzabile con viti legno o truciolari (nel calcestruzzo cellulare si consiglia lutilizzo di viti legno). Informazioni utili per linstallazione Si raccomanda di scegliere la corretta misura del tassello e della vite in relazione al carico e allo spessore delloggetto da fissare. Calcolo della lunghezza della vite: Lv = Lt + S + v Lt = Lunghezza tassello

S = Spessore oggetto da fissare v = diametro vite Forare solo con il movimento di rotazione (senza rotopercussione). Tipo di installazione Non passante.

MONTAGGIO

Si raccomanda unaccurata pulizia del foro prima dellinstallazione.

Ed. 06/2011

fischer SX
DATI TECNICI
art. n. 570006 570008 570010 570012 570014 570016 descriz SX 6 SX 8 SX 10 SX 12 SX 14 SX 16 Lt 30 40 50 60 70 80 f 6 8 10 12 14 16 P 40 50 70 80 90 100 v da a 45 4,5 6 68 8 10 10 12 12 (1/2) pz 100 100 50 25 20 10
f P S

Lt Lv

Lt f P S v Lv pz

= lunghezza tassello mm = diametro punta mm = profondit minima foro mm = spessore max fissabile mm = diametro vite mm = lunghezza vite mm = pezzi per confezione

CARICHI
Tipo di ancoraggio Diametro vite legno (mm) Carichi medi a rottura. I carichi sono ottenuti con viti legno. Trazione Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Carichi raccomandati. I carichi sono ottenuti con viti legno. Trazione Calcestruzzo cellulare Nracc [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Nracc [kN] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 SX 6 5 SX 8 6 SX 10 8 SX 12 10 SX 14 12

1kN 100kg
SX 16 12 (1/2)

0.2

0.6

0.6

1.0

2.2

2.8

0.6

2.0

2.0

3.1

3.4

4.0

0.03

0.09

0.09

0.14

0.3

0.4

0.09

0.3

0.3

0.45

0.5

0.6

Quando si utilizzano viti truciolari con gli stessi diametri, tali valori dovranno essere ridotti del 30%

Ed. 06/2011

FISSAGGI MECCANICI

fischer GB
FAMIGLIA PRODOTTI

speciale tassello in nylon per calcestruzzo cellulare

Z-21.8-1783

Omologazione tedesca per riprese di getto secondo Eurocodice 2

Per fissare Lampadari/lampade a parete Guide per tende Pensili Condizionatori Collari per tubi di impianti idrotermosanitari mensole arredo Supporti da parete per televisori/radio Sanitari Collari per pluviali Sottostrutture facciate ventilate Fissaggio puntuale per rivestimenti ventilati con staffa F10

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Tassello speciale a forma elicoidale. Vantaggi Ridotti tempi di applicazione grazie alla semplice installazione a percussione. Le nervature a spirale esterne permettono unelevata tenuta nel calcestruzzo cellulare. Informazioni utili per linstallazione Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione).
MONTAGGIO

Idoneo solo per lutilizzo su materiali da costruzione tipo calcestruzzo cellulare senza intonaco. Si consiglia utilizzo di viti legno. Tipo di installazione Non passante.

Si raccomanda unaccurata pulizia del foro prima dellinstallazione.


DATI TECNICI
art. n. 50491 50492 50493 descriz GB 8 GB 10 GB 14 Lt 50 55 75 f 8 10 14 P 60 65 90 v 5 7 10 pz 25 20 10
P S

Lt f P S v pz

= lunghezza tassello mm = diametro punta mm = profondit minima foro mm = spessore max fissabile mm = diametro vite mm = pezzi per confezione

Lt Lv

10

Ed. 06/2011

fischer GB
CARICHI Carichi per applicazioni secondo certificazione Zulassung
Tipo di ancoraggio Carichi medi a rottura. I carichi sono ottenuti con viti di sicurezza fischer. Trazione Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Taglio Calcestruzzo cellulare Vu [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Vu [kN] Resist. a compr. 5 N/mm2 Carichi raccomandati. I carichi sono ottenuti con viti di sicurezza fischer. Trazione Calcestruzzo cellulare Nracc [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Nracc [kN] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Taglio Calcestruzzo cellulare Vracc [kN] Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Vracc [kN] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Condizioni dinstallazione Calcestruzzo cellulare Interassi tra S [mm] ancoranti Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare S [mm] Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 S min. [mm] Interasse minimo tra ancoranti3) Calcestruzzo cellulare Distanza dal C [mm] bordo4), distanza Densit 350-400 Kg/m3 dal bordo blocco, Resist. a compr. 2,5 N/mm2 distanza dal Calcestruzzo cellulare bordo giunti non Densit 500-600 Kg/m3 C [mm] incollati Resist. a compr. 5 N/mm2 Distanza dal bordo giunti incollati C [mm] Spessore minimo blocco h [mm] h [mm] Spessore minimo blocco in zona tesa5)
1) 2) 3) 4) 5)

1kN 100kg

GB 8

GB 10

GB 14

1.2

1.3

2.3

2.3

3.1

4.1

1.61)

1.91) / 1.32)

3.51) / 3.12)

2.91)

4.11) / 2.72)

6.31) / 4.82)

0.25

0.30

0.50

0.40

0.60

1.00

0.25

0.30

0.70

0.40

0.61) / 0.42)

1.01) / 0.72)

100

150

200

150 100 75

200 100 100

300 100 150

100 9 75 -

150 9 75 -

200 12 200 150

Spessore oggetto da fissare: 10 mm Spessore oggetto da fissare: 100 mm Questo valore si utilizza per applicazioni simultanee con riduzione del carico secondo Zlassung Con carico a taglio verso il bordo libero non caricato, per avere il pieno sfruttamento del carico raccomandato, la distanza dal bordo deve essere pari allinterasse. In zona tesa di pannelli rinforzati, sono richiesti solo 150 mm.

Carichi per applicazioni senza certificazione Zulassung


Tipo di ancoraggio Carichi medi a rottura per ancoraggi singoli, i carichi sono ottenuti con viti legno Trazione Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 350 Kg/m3 Resist. a compr. 2,75 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Nu [kN] Densit 575 Kg/m3 Resist. a compr. 5,75 N/mm2 Taglio Calcestruzzo cellulare Vu [kN] Densit 350 Kg/m3 Resist. a compr. 2,75 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Vu [kN] Densit 575 Kg/m3 Resist. a compr. 5,75 N/mm2 GB 8 GB 10 GB 14

0.71

1.02

1.89

2.21

2.65

4.72

1.62

2.29

2.48

2.39

3.73

3.48

Si consiglia ladozione di un adeguato coefficiente di sicurezza secondo i casi (variabile indicativamente da 5 a 7).

Ed. 06/2011

11

FISSAGGI MECCANICI

fischer FTP
FAMIGLIA PRODOTTI

speciale tassello per calcestruzzo cellulare

Accessori di montaggio

Per fissare Lampadari/lampade a parete Cassette postali Veneziane Armadietti leggeri Pensili Collari per tubi di impianti idrotermosanitari Mensole arredo Supporti da parete per televisori/radio (FTP M) Sottostrutture facciate ventilate (FTP M) Fissaggio puntuale per rivestimenti ventilati con staffa F10 (FTP M) Collari per pluviali

FTP M

FTP K

FTP EM

FTP EK

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Ancorante con filetto esterno a spirale per calcestruzzo cellulare. Filettatura interna metrica. Vantaggi Installazione facile e veloce. Lancorante non induce tensioni sul supporto permettendo cos installazioni con ridotte distanze dai bordi. FTP K consente lutilizzo di viti legno e viti metriche. FTP M utilizzabile solamente con viti metriche. Informazioni utili per linstallazione Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione).

Se installato con avvitatore a batteria usare una bassa coppia motrice. FTP M pu essere installato anche con chiave a brugola standard. La dimensione corrisponde al diametro della vite, per es. FTP M 6 viene installato con chiave a brugola del 6. Tipo di installazione Non passante.

MONTAGGIO

Si raccomanda unaccurata pulizia del foro prima dellinstallazione.

12

Ed. 06/2011

fischer FTP
DATI TECNICI
Art.-Nr. 78415 78416 78417 78411 78412 78413 78414 descrizione FTP M 6 FTP M 8 FTP M 10 FTP K 4 FTP K 6 FTP K 8 FTP K 10 f 8 - (10) 10 - (12) 12 - (14) 8 - (10) 8 - (10) 10 - (12) 12 - (14) P 60 70 80 60 60 70 80 Lt 50 60 70 50 50 60 70 v M6 M8 M10 M4 M5 - M6 M8 M8 - M10 v legno 4 - 4.5 5-6 7-8 9 - 10 Lp 15 20 25 35 40 45 50 Lf 20 25 30 60 60 70 80 pz 25 25 25 25 25 25 10

I valori tra parentesi si applicano a calcestruzzo cellulare con resistenza a compressione 5,0 N/mm2

Accessori di montaggio
Art.-Nr. 78577 78578 78579 90990 90991 90992 descrizione FTP EM 6 FTP EM 8 FTP EM 10 FTP EK 4/6 FTP EK 8 FTP EK 10 adatto per FTP M 6 FTP M 8 FTP M 10 FTP K 4 / FTP K 6 FTP K 8 FTP K 10

Lt f P v Lp Lf pz

= lunghezza tassello mm = diametro punta mm = profondit minima foro mm = diametro vite mm = lunghezza min presa mm = lunghezza filettatura mm = pezzi per confezione

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi raccomandati Trazione Calcestruzzo cellulare Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Condizioni dinstallazione Interasse minimo tra ancoranti Distanza minima dal bordo Spessore minimo blocco FTP M6 FTP M8 FTP M10 FTP K4 FTP K6

1kN 100kg
FTP K8 FTP K10

Nracc

[mm]

0.30

0.45

0.60

0.15

0.20

0.30

0.40

Nracc

[mm]

0.50

0.65

0.70

0.25

0.30

0.40

0.50

S min. C min. h

[mm] [mm] [mm]

100 100 80

150 150 100

200 200 200

100 100 80

100 100 80

150 150 100

200 200 200

Ed. 06/2011

13

FISSAGGI MECCANICI

fischer SXR
FAMIGLIA PRODOTTI

tassello prolungato in nylon per serramenti

Per fissare Porte Finestre Controtelai di finestre Strutture metalliche e in legno

Benestare Tecnico Europeo per fisssaggi multipli di applicazioni non strutturali su CLS e mattone in laterizio

Classe di resistenza al fuoco R 90

SXR T

SXR FUS

GBS

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Tassello prolungato in nylon con espansione a 4 settori per fissaggio di porte e finestre. fischer SXR ha ottenuto il Benestare Tecnico Europeo (marcatura CE) su 27 principali tipi di murature, tra cui il calcestruzzo cellulare. Vantaggi Elevatissimi valori di resistenza a taglio e a trazione. Velocit di installazione e bassa coppia di serraggio. Testato su oltre 27 materiali da costruzione. Resistenza al fuoco. Vasta gamma di misure viti e accessori: diametri da 6 a 10 mm, viteria con impronta Pozi e Torx, in acciaio zincato e inox A4. Spessori fissabili da 2 a 210 mm. Durabilit garantita dallETA 07/0121, Benestare Tecnico Europeo. Resistenza al fuoco F90.
MONTAGGIO

Informazioni utili per linstallazione Scegliere la corretta misura del tassello in base allo spessore delloggetto da fissare. Forare solo con il movimento di rotazione; a rotopercussione solo per applicazioni con accessorio GBS. Tipo di installazione Passante.

Per costruzioni in legno

Per costruzioni in metallo

Si raccomanda unaccurata pulizia del foro prima dellinstallazione.


14 Ed. 06/2011

fischer SXR
DATI TECNICI

SXR T
art. n. 46263 46264 46265 46266 46267 46268 46269 46270 46271 Tassello SXR 10 x 80 T SXR 10 x 100 T SXR 10 x 120 T SXR 10 x 140 T SXR 10 x 160 T SXR 10 x 180 T SXR 10 x 200 T SXR 10 x 230 T SXR 10 x 260 T Lt 80 100 120 140 160 180 200 230 260 f 10 10 10 10 10 10 10 10 10 P 90 110 130 150 170 190 210 240 270 S 30 50 70 90 110 130 150 180 210 PZ T40 T40 T40 T40 T40 T40 T40 T40 T40 pz. 50 50 50 50 50 50 50 50 50

S Lt P

SXR T A4
art. n. 46272 46274 46278 46279 46283 46285 46286 46287 46288 Tassello SXR 10 x 80 T A4 SXR 10 x 100 T A4 SXR 10 x 120 T A4 SXR 10 x 140 T A4 SXR 10 x 160 T A4 SXR 10 x 180 T A4 SXR 10 x 200 T A4 SXR 10 x 230 T A4 SXR 10 x 260 T A4 Lt 80 100 120 140 160 180 200 230 260 f 10 10 10 10 10 10 10 10 10 P 90 110 130 150 170 190 210 240 270 S 30 50 70 90 110 130 150 180 210 PZ T40 T40 T40 T40 T40 T40 T40 T40 T40 pz. 50 50 50 50 50 50 50 50 50
Ch f

S Lt P

SXR FUS
art. n. 502456 46329 46330 46331 46332 46333 46334 46335 46336 46337 46338 Tassello SXR 10 x 52 FUS SXR 10 x 60 FUS SXR 10 x 80 FUS SXR 10 x 100 FUS SXR 10 x 120 FUS SXR 10 x 140 FUS SXR 10 x 160 FUS SXR 10 x 180 FUS SXR 10 x 200 FUS SXR 10 x 230 FUS SXR 10 x 260 FUS Lt 52 60 80 100 120 140 160 180 200 230 260 f 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 P 62 70 90 110 130 150 170 190 210 240 270 S 2 10 30 50 70 90 110 130 150 180 210 PZ T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 pz. 50 50 50 50 50 50 50 50 50 50 50

Lt = Lunghezza ancorante S = Spessore oggetto fissabile hv = rofondit minima di P ancoraggio f = Diametro punta P = Profondit minima foro PZ = Impronta sulla vite Ch = Chiave

SXR FUS A4
art. n. 46339 46340 46342 46343 46344 46345 46361 46362 46363 46364 Tassello SXR 10 x 60 FUS A4 SXR 10 x 80 FUS A4 SXR 10 x 100 FUS A4 SXR 10 x 120 FUS A4 SXR 10 x 140 FUS A4 SXR 10 x 160 FUS A4 SXR 10 x 180 FUS A4 SXR 10 x 200 FUS A4 SXR 10 x 230 FUS A4 SXR 10 x 260 FUS A4 Lt 60 80 100 120 140 160 180 200 230 260 f 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 P 70 90 110 130 150 170 190 210 240 270 S 10 30 50 70 90 110 130 150 180 210 PZ T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 T40 / Ch13 pz. 50 50 50 50 50 50 50 50 50 50

GBS
Art. Nr. 50590 50591 50592 50593 50594 50595 50596 Descrizione GBS 10X80 GBS 10X100 GBS 10X115 GBS 10X135 GBS 10X160 GBS 10X185 GBS 10X230 Diametro foro mm 9 9 9 9 9 9 9 Profondit di foratura minima mm 85 105 120 140 165 190 235 Adatto per SXR 10X80 SXR 10X100 SXR 10X120 SXR 10X140 SXR 10X160 SXR 10X185 SXR 10X230 Quantit per conf. pz 1 1 1 1 1 1 1

Utilizzare laccessorio GBS per applicazioni su calcestruzzo cellulare con resistenza a compressione < 4 N/mm2 e con il metodo di foratura a rotopercussione.

Ed. 06/2011

15

fischer SXR
CARICHI 1kN 100kg

Condizioni di installazione per SXR-T, SXR-FUS


Ancorante Profondit di ancoraggio effettiva Profondit foratura nel supporto Spessore minimo del supporto Diametro foro nel supporto Diametro foro nellelemento da fissare SXR 10 50 60 100 10 10,5

hv hmin f

[mm] [mm] [mm] [mm] [mm]

Su muratura di blocchi di calcestruzzo aerato autoclavato (gasbeton, ytong, ecc.)


Ancorante Interasse minimo Interasse minimo in gruppo, perpendicolare al bordo libero Interasse minimo in gruppo, parallelo al bordo libero Distanza dal bordo minima Smin S1min S2min cmin [mm] [mm] [mm] [mm] SXR 10 250 200 400 100

Carichi ammissibili Fadm di un punto di fissaggio su calcestruzzo aerato autoclavato per trazione, taglio o combinazione tra trazione e taglio.
Tipo di mattone Caratteristiche mattone Resistenza minima Densit apparente a compressione (N/mm3) (Kg/dm3) 0.35 2 0.50 4 SXR 10 Range di temperatura Range di temperatura 30/50 C 50/80 C kN kN 0.20 0.30 0.15 0.25

Blocco in calcestruzzo aerato autoclavato (EN 771-4)

Fadm valido per ancoraggi singoli o per gruppi di 2 o 4 fissaggi con interasse maggiore o uguale dellinterasse minimo Smin. Le condizioni specifiche per il metodo di progettazione devono essere considerate in base al capitolo 4.2.1.5 della certificazione ETA.

Progetto ISQ
Corsi di formazione e aggiornamento Informazione sulle nuove normative europee Soluzioni specifiche per il fissaggio dei serramenti

Qualificazione, formazione e tanti vantaggi per installatori del serramento

www.fischeritalia.it/isq
in collaborazione con

16

Ed. 06/2011

ANCORANTI CHIMICI

fischer FIS V
FAMIGLIA PRODOTTI

ancorante chimico in vinilestere ibrido, senza stirene

FIS V
Certificazioni

FIS A

FIS E

PBB

PBZ

Per fissare Antenne paraboliche Pensili Condizionatori Supporti da parete per televisori/radio Sanitari Scaldabagni Sottostrutture facciate ventilate Fissaggio puntuale per rivestimenti ventilati staffa F10 Tende da sole Tettoie Porte blindate Basculanti

Z-21.8-1783

TR 029 (M6M30) TR 023 ( 8 28) secondo EC2

Classe di resistenza al fuoco F 120

Omologazione tedesca per riprese di getto secondo Eurocodice 2


CALCULATION
WITH

Z-21.3-1675

Dossier KX 0866

CALCULATION

Omologazione tedesca per applicazioni su muratura

Omologazione francese per riprese di getto

Benestare tecnico europeo (ETA) e marcatura CE che ne attesta lidoneit per applicazioni su calcestruzzo non fessurato (opzione 7) con barre filettate zincate, acciaio inox A4 e acciaio C 1.4529. Certificazione ETA/TR 023 secondo EC2 per barre ad aderenza migliorata (828 mm) e ETA/TR029 per barre filettate (M6M30) Certificazione di resistenza al sisma ICC per barre filettate e ad aderenza migliorata. Certificazione Socotec (KX 0866) per barre ad aderenza migliorata su calcestruzzo non fessurato. Omologazione specifica per ferri da ripresa su calcestruzzo secondo Eurocodice 2. Caratterizzazione meccanica della resina eseguita presso laboratorio Elletipi autorizzato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Certificazione per impianti di acqua potabile WRAS (M102269 & M103081/A). Certificazione antifuoco F120 IBMB M8M30 secondo la curva di incremento termico ISO 834 - DIN 4102/2. Omologato da Rete Ferroviaria Italiana (RFI) per fissaggi di sostegno per la trazione elettrica.

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Ancorante chimico ibrido a base vinilestere bicomponente ad elevate prestazioni. Composto da leganti organici a base di resine, cariche minerali ed addittivi che ne incrementano le caratteristiche chimico-fisiche e meccaniche. Vantaggi Ancorante sicuro in fori umidi; insensibile allumidit e allacqua dopo la posa. Senza stirene: atossico e adatto per lutilizzo in ambienti chiusi e locali poco areati. Viscosit calibrata che consente una facile estrusione ed una buona bagnabilit del foro e della barra. Ottima tixotropia (non cola). Prestazioni elevate e garantite. Non infiammabile, punto di infiammabilit >+100C. Disponibile nelle versioni in cartuccia shuttle da 360 ml (FIS V 360 S) e 950 ml in cartuccia magnum (FIS V 950 S). Stoccaggio 18 mesi.

La punta PBB permette di realizzare su calcestruzzo cellulare dei fori conici che consentono una migliore distribuzione delle forze e valori di caricabilit elevati. Il dispositivo PBZ permette il centraggio delle barre da M8 a M12 sul foro conico. Informazioni utili per linstallazione Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione).

Ed. 06/2011

17

fischer FIS V
MONTAGGIO

DATI TECNICI

FIS V
art. n. 507610 17101 90753 44441 09143 descriz. contenuto pz/imballo FIS V 360 S con 2 miscelatori 360 ml 6 FIS V 950 S con 2 miscelatori 950 ml 6 360 ml 6 FIS VW 360 S con 2 miscelatori1-2) FIS BOX (20 cartucce di FIS V 360 S e 40 miscelatori) KIT SHUTTLE (1 pistola in nylon FIS AK, 1 pompetta ABG,1 scovolino 14 e 20 mm, 1 folder)

PBB
art. n. 90634 descriz. Punta PBB f 14 P 7595 pz/conf. 1

PBZ
art. n. 90671 descriz. Tassello di centraggio PBZ b M8M12 pz/conf. 10

1) Per applicazioni invernali, disponibile da ottobre a marzo. Stoccaggio 12 mesi dalla data di produzione. 2) Certificazione ETA (M6M30). Temperatura di applicazione -5 +20C.

Descrizione prodotto
art. n. 58026 descriz. FIS AK Pistola professionale in nylon rinforzato pz/conf. 1

FIS A
art. n. gvz 90274 90275 90276 90278 90279 90281 90282 90283 90284 90285 90286 90287 art. n. inox A4 90440 90441 90442 90444 90447 90448 90449 90450 90451 90452 90453 90454 descriz. FIS A M 8 x 90 FIS A M 8 x 110 FIS A M 8 x 130 FIS A M 10 x 110 FIS A M 10 x 130 FIS A M 10 x 150 FIS A M 10 x 200 FIS A M 12 x 140 FIS A M 12 x 160 FIS A M 12 x 180 FIS A M 12 x 210 FIS A M 12 x 260 Lunghezza Barra (mm) 90 110 130 110 130 150 200 140 160 180 210 260 Chiave 13 13 13 17 17 17 17 19 19 19 19 19 pz/imballo 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10 10

FIS A + PBZ
descrizione FIS A M 8 + PBZ FIS A M 10 + PBZ FIS A M 12 + PBZ FIS A M 8 + PBZ FIS A M 10 + PBZ FIS A M 12 + PBZ Diametro punta mm 14 14 14 14 14 14 Profondit foro mm 80 80 80 100 100 100 Profondit ancoraggio mm 75 75 75 95 95 95

FIS E + PBZ
Art.-Nr. 43631 43632 descrizione FIS E 11 x 85 M6 + PBZ FIS E 11 x 85 M8 + PBZ Diametro punta mm 14 14 Profondit foro mm 100 100 Diametro barre/vite mm M6 M8 Lunghezza Profondit tassello mm ancoraggio mm 85 95 85 95 pz/conf. 10 10

18

Ed. 06/2011

fischer FIS V
CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi ammissibili per ancoraggi singoli Profondit di ancoraggio hv=75 mm Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Taglio Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Carichi ammissibili per ancoraggi singoli Profondit di ancoraggio hv=95 mm Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Taglio Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 FIS A M8 FIS A M10 FIS A M 12

1kN 100kg
FIS E M6 FIS E M8

Namm Namm Namm Namm

[kN]

0.9

0.9

0.9

[kN]

1.2

1.2

1.2

[kN]

0.9

0.9

0.9

[kN]

1.2

1.2

1.2

Namm Namm Namm Namm

[kN]

1.3

1.3

1.3

1.3

1.3

[kN]

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

[kN]

1.3

1.3

1.3

1.3

1.3

[kN]

1.7

1.7

1.7

1.7

1.7

Tipo di ancoraggio Condizioni dinstallazione Interasse tra ancoranti hv=75 mm Interasse tra ancoranti hv=95 mm Interasse minimo tra ancoranti hv=75 mm Interasse minimo tra ancoranti hv=95 mm Distanza dal bordo hv=75 mm Distanza dal bordo hv=95 mm Dist. dal bordo su muratura caricata hv=75 mm 1) Dist. dal bordo su muratura caricata hv=95 mm 1) Spessore minimo blocco Coppia di serraggio
1)

FIS A M8 S S Smin Smin C C C C h Tinst [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [Nm] 200 250 50 50 200 300 100 150 110 5

FIS A M10 200 250 50 50 200 300 100 150 110 10

FIS A M 12 200 250 50 50 200 300 100 150 110 10

FIS E M6 250 50 300 150 110 5

FIS E M8 250 50 300 150 110 5

Valori non validi per carichi verso il bordo libero.

Ed. 06/2011

19

FISSAGGI PER PONTEGGI

fischer GP 50 F
ancorante in acciaio
FAMIGLIA PRODOTTI

Per fissare Ponteggi

GP 50 F

FIS V

PBB

PBZ

FIS A

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Golfare GP 50 mm in acciaio forgiato a caldo con filettatura femmina M12. Vantaggi La particolare ed esclusiva struttura ad esagono dello stelo del golfare consente una veloce e sicura applicazione utilizzando una chiave da 22 mm. Il golfare pu essere recuperato svitandolo e riutilizzato. Informazioni utili per linstallazione Si raccomanda unaccurata pulizia del foro prima dellinstallazione. Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione).

Su calcestruzzo cellulare eseguire fori conici applicando barre filettate M12 secondo le modalit/ condizioni dinstallazione della resina FIS V con punta PBB e dispositivo PBZ e successivamente avvitare il solo golfare sulla barra M12 (barra M12x100 mm per hs 75 mm - barra M12x120 per hs 95 mm) Tipo di installazione Non passante.

MONTAGGIO

20

Ed. 06/2011

fischer GP 50 FIP
DATI TECNICI
interno golfare mm 50 diametro punta mm 14 profondit foro mm 80/100 profondit ancoraggio mm 75/95 sporgenza mm 100 pezzi per confezione 20

art. n. 513317

descriz. GP 50 F

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi ammissibili per ancoraggi singoli Profondit di ancoraggio hv=75 mm Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Carichi ammissibili per ancoraggi singoli Profondit di ancoraggio hv=95 mm Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Tipo di ancoraggio Condizioni dinstallazione. Interasse tra ancoranti hv=75 mm Interasse tra ancoranti hv=95 mm Interasse minimo tra ancoranti hv=75 mm Interasse minimo tra ancoranti hv=95 mm Distanza dal bordo hv=75 mm Distanza dal bordo hv=95 mm Dist. dal bordo su muratura caricata 1) hv=75 mm Dist. dal bordo su muratura caricata 1) hv=95 mm Spessore minimo blocco Coppia di serraggio
1)

1kN 100kg
GP 50 FIP 12

Namm Namm

[kN]

0.9

[kN]

1.2

Namm Namm

[kN]

1.3

[kN]

1.7

GP 50 FIP 12 S S S min. S min. C C C C h Tinst [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [mm] [Nm] 200 250 50 50 200 300 100 150 110 10

Valori non validi per carichi verso il bordo libero.

Ed. 06/2011

21

SISTEMA DI CONTENIMENTO PER FACCIATE INCOLLATE

fischer Perno F4
inox AISI 304 (inox A2)
FAMIGLIA PRODOTTI

We Save Energy

Applicazioni di sicurezza Fissaggio di contenimento per facciate incollate

Perno F4

FIS V

PBB

PBZ

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Fissaggio di contenimento Fischer per pareti in lastre incollate su supporto in CLS/mattone pieno e calcestruzzo cellulare, composto da perno in acciaio inox A2 R70, diam. 5x80 mm o diam. 5x115 mm, installato con la resina chimica FIS V, e dotato di piolo di trattenimento lastre in acciaio inox A2 R70 diam.3x26 mm. Per spessori lastre di 20 mm. Informazioni utili per linstallazione Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione). Su calcestruzzo cellulare eseguire fori conici consultando le modalit/condizioni dinstallazione della resina FIS V con punta PBB e dispositivo PBZ.
MONTAGGIO

SEZIONE
22

PROSPETTO
Ed. 06/2011

fischer Perno F4
DATI TECNICI

1 - Perno d.5x80 T/SCHIACC. 1 - Perno d.5x115 T/SCHIACC. 2 - Piolo d.3x26 INOX A2

art.n. 507530 507532 507497

descriz. Perno d.5x80 T/SCHIACC (foro conico) Perno d.5x115 T/SCHIACC. (foro conico) Piolo d.3x26

diametro punta mm 14 14

profondit foro mm 80 100

profondit ancoraggio mm 60 (75*) 95 (95*)

lunghezza perno mm 80 115

*profondit di ancoraggio della resina

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi raccomandati per ancoraggi singoli Calcestruzzo cellulare Trazione - con piolo d.3x26 Densit 300 Kg/m3 inox A2 Resist. a compr. 1,8 N/mm2 Taglio - applicato in corrispon- Calcestruzzo cellulare denza del foro del piolo Densit 300 Kg/m3 d.3x26 inox A2 Resist. a compr. 1,8 N/mm2 Perno d.5x80 T/SCHIACC.

1kN 100kg
Perno d.5x115 T/SCHIACC.

Nracc Vracc

[kN]

0.56

0.56

[kN]

0.16

0.19

Nella gamma trovi anche

PUFS-R

DFS-310
silicone REI

AFS-310
acrilico REI

Ed. 06/2011

23

SISTEMA DI FISSAGGI PUNTUALI INOX PER FACCIATE

fischer Staffa F10


inox AISI 304 (inox A2)
FAMIGLIA PRODOTTI

We Save Energy

Sistema di fissaggio F10 (Brevetto fischer)

Applicazioni Il sistema di fissaggio tipo F10 idoneo allancoraggio delle lastre in materiale lapideo (marmi, graniti e materiali ricomposti) per rivestimenti ventilati. La staffa di fissaggio, rivoluzionaria nellidea e nel disegno permette di risolvere una grande variet di situazioni connesse con i carichi, gli aggiustamenti di quota ed il tempo dinstallazione.

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit principali Componenti in acciaio inox AISI 304 (A2). Corpo staffa ottenuto senza saldature. Possibilit di regolazione sui tre assi (XYZ). Vite di registro con indicatore colorato di massima sporgenza. Rosetta antislittamento. Possibilit di agganciare la lastra sui bordi laterali. Per spessori lastre di 30 mm. Connettori in materiale resiliente PA 6 tale da distribuire uniformemente i carichi.

riduzione dei tempi dinstallazione perch lunico serraggio richiesto quello relativo al tassello; possibilit di fissare lastre sia forate (utilizzo del piolo) che fresate (utilizzo dello slot). Informazioni utili per linstallazione Su calcestruzzo cellulare forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione). Su calcestruzzo cellulare utilizzare i fissaggi tipo GB o resina FIS V 360 S con punta PBB e dispositivo PBZ (consultare relativa documentazione tecnica). Su calcestruzzo cellulare, per impedire un eventuale schiacciamento, si rende necessario introdurre, tra staffa e supporto, una piastrina in acciaio inox o neoprene di dimensioni idonee al tipo di staffa (vedi foto 1).

Vantaggi Rispetto alle staffe tradizionali, il SISTEMA F10 presenta i seguenti notevoli vantaggi: Impiego di tasselli di diametro ridotto; (diametro del foro pi piccolo) grazie alla geometria della staffa che consente di ridurre il carico agente sul tassello.

Foto 1

Piastrina

24

Ed. 06/2011

fischer Staffa F10


DATI TECNICI

Art.Nr. 98749 98755 98763

Descrizione Staffa F10 M 10/R Staffa F10 M 12/R Rosetta

Conf. Pz. 50 50 50

L G G A A L F F LP LP

D B B D H H

Descrizione Staffa F10/M10R Staffa F10/M12R

Altezza A 77 128

Larghezza Profondit Spessore B 40 45 H 34 80 D 2.5 4

Diametro vite M10 M12

Schiacciatura F 18 20

minimo Lunghezza Diametro Lunghezza inserimento vite piolo piolo G L p Lp 15 55/65/75/95/115 4 29/43/65 20 75/105/135 5 29/43/60

CARICHI

1daN 1kg

Quote registrabili Descrizione Staffa F10 con vite M10/R- 55 Staffa F10 con vite M10/R- 65 Staffa F10 con vite M10/R- 75 Staffa F10 con vite M10/R- 95 Staffa F10 con vite M10/R-115 Staffa F10 con vite M12/R- 75 Staffa F10 con vite M12/R-105 Staffa F10 con vite M12/R-135 Xmin 40 50 60 80 100 90 90 120 Xmax 60 70 80 100 120 120 150 180

Fv (daN)* 38 34 30 23 18 51 37 27

Fh (daN)* 48 50 50 48 47 67 52 51

Carico indicativo della lastra P Aggancio dal Aggancio basso daN* laterale daN* 76 38 68 34 60 30 46 23 36 18 102 51 74 37 54 27

* Valori di caricabilit relativi al corpo staffa senza tassello a muro. Per lassemblaggio staffa e la sequenza di montaggio e per la consultazione della tabella rifarsi alla scheda dati tecnici del prodotto

Ed. 06/2011

25

FISSAGGI LEGGERI PER ISOLANTI

fischer DHK
ancoraggio per pannelli isolanti
FAMIGLIA PRODOTTI

We Save Energy

Per fissare Materiale di isolamento morbido e resistente alla pressione Pannelli di poliuretano Pannelli leggeri in lana di roccia Pannelli di sughero

DHK
DESCRIZIONE PRODOTTO

DHK 45

Generalit Elementi di fissaggio per pannelli isolanti. Il profilo ruvido del fissaggio consente una buona presa sulle pareti del foro. Particolarmente indicati per la realizzazione di isolamenti a cappotto. Vantaggi La ridotta profondit di ancoraggio diminuisce i tempi di perforazione. Risparmio di tempo grazie allinserimento a percussione. Non sono richiesti altri tipi di chiodi o viti. Grazie al diametro del disco di 90 mm, DHK particolarmente indicato nel fissaggio di materiali soffici.
MONTAGGIO

Informazioni utili per linstallazione Resistenza alle temperature: da -40C a +80C. Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione). Tipo di installazione Passante.

Si raccomanda unaccurata pulizia del foro prima dellinstallazione.

26

Ed. 06/2011

fischer DHK
DATI TECNICI
P S

art.-n. 80937 502261 80939 80940 80941 *80949 *80892 *80893 *80894 *80895

descriz. DHK 40 DHK 60 DHK 80 DHK 100 DHK 120 DHK 140 DHK 45/40 DHK 45/60 DHK 45/80 DHK 45/100

Lt 65 85 105 125 145 165 65 85 105 125

f 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8

P 75 95 115 135 155 175 75 95 115 135

S 40 60 80 100 120 140 40 60 80 100

d 90 90 90 90 90 90 45 45 45 45

pz 250 250 250 250 250 200 250 250 250 250

f d

Lt

*Prodotti a commessa

Lt f P S d pz

= = = = = =

lunghezza tassello diametro punta mm profondit minima foro spessore pannello diametro disco pezzi per confezione

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi medi a rottura Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Carichi raccomandati Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 DHK

1kN 100kg
DHK 45

Nu

[kN]

0.13

0.13

Nracc

[kN]

0.02

0.02

Sospesi... in sicurezza!

Per cassette da 8 cm

fischer TCS
per Vasi, Bidet, Lavabi sospesi

fischer PREMIUM
per Vasi e Bidet sospesi

Per cartongesso
Piedini regolabili in altezza fino a 40 cm Speciale sagomatura per pareti sottili
n co
do normati
400
Kg.

Per muratura

v
e

www.fischeritalia.it
Ed. 06/2011

Piedini regolabili in altezza Piedini posizionabili orizzontalmente per ampliare la base di appoggio Sistema gi preassemblato

a Test ti se

UN
I EN

27

FISSAGGI LEGGERI PER ISOLANTI

fischer DHM
ancoraggio per pannelli isolanti
FAMIGLIA PRODOTTI

We Save Energy

Per fissare Pannelli isolanti rigidi e soffici Pannelli di poliuretano Pannelli in lana di roccia

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Elementi di fissaggio per pannelli isolanti. Prodotto interamente in acciaio zincato. Vantaggi Risparmio di tempo grazie allinserimento a percussione. Non sono richiesti altri chiodi o viti. Idoneo per applicazioni in cui le norme antincendio vietano i fissaggi in materiale plastico. Informazioni utili per linstallazione Adatto per il fissaggio di materiali di isolamento mor bido abbinato al Disco Ferma Isolante DTM 80. Per applicazioni su calcestruzzo cellulare non eseguire foratura del supporto. Tipo di installazione Passante.

MONTAGGIO

28

Ed. 06/2011

fischer DHM
DATI TECNICI

Art. n. 88801 88802 88803 *61581 *61582 *61583 *61584 *61585 *61586 *61587 88806 *61588

descriz. DHM 30 DHM 60 DHM 90 DHM 120 DHM 150 DHM 30 A2 DHM 60 A2 DHM 90 A2 DHM 120 A2 DHM 150 A2 DTM 80 DTM 80 A2

Lt 90 110 140 170 200 90 110 140 170 200 -

f 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 -

P 100 120 150 180 210 100 120 150 180 210 -

S 040 3060 6090 90120 120150 040 3060 6090 90120 120150 -

d 35 35 35 35 35 35 35 35 35 35 85 85

pz 250 250 250 250 250 250 250 250 250 250 250 250

P S

f d

Lt

*Prodotti a commessa

Lt = lunghezza tassello f = diametro punta mm P = profondit minima foro S = spessore pannello d = diametro disco pz = pezzi per confezione

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi medi a rottura Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Carichi raccomandati Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 DHM

1kN 100kg

Nu

[kN]

0.40

Nracc

[kN]

0.10

Ed. 06/2011

29

FISSAGGI LEGGERI

fischer Termoz 8 SV
ancoraggio nascosto per pannelli isolanti
FAMIGLIA PRODOTTI

We Save Energy

Per fissare Materiali isolanti resistenti a compressione Polistirene Poliuretano Lana minerale

ETAG 014

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Lancoraggio Termoz 8 SV costituito da un tassello di ancoraggio in plastica di alta qualit 8 mm con piastra 60 mm ed elemento di espansione pre-assemblato. Vantaggi Elemento di fissaggio a testa svasata per evitare segni di ancoraggio. Non occorrono attrezzi speciali. Montaggio rapido e sicuro in tutti i materiali attualmente in uso per la costruzione di pareti (categorie di materiali da costruzione A, B, C, D, E). Idoneo per materiali da costruzione in legno e compensato grazie alla possibilit di smontaggio della sola zona di espansione. Profondit di ancoraggio unica per tutti i materiali da costruzione. Zona di espansione praticamente chiusa per evitare la penetrazione della polvere di perforazione. Kit di fissaggio completo abbinato con la rondella EPS.

Informazioni utili per linstallazione Avvitare il fissaggio finch il segno visibile sul disco (linguetta) indicante la profondit di introduzione non completamente entrato nel materiale isolante. La procedura di installazione si conclude con linserimento nella cavit, a filo della superficie, del corrispondente disco di materiale isolante. Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione). Tipo di installazione Passante e autofresante.

MONTAGGIO

30

Ed. 06/2011

fischer Termoz 8 SV
DATI TECNICI
art. n. 46174 46175 46176 46178 46179 46180 46181 descriz. TERMOZ 8 SV/130 TERMOZ 8 SV/150 TERMOZ 8 SV/170 TERMOZ 8 SV/190 TERMOZ 8 SV/210 TERMOZ 8 SV/230 TERMOZ 8 SV/250 l 130 150 170 190 210 230 250 d0 8 8 8 8 8 8 8 t 45 45 45 45 45 45 45 hef 35 35 35 35 35 35 35 tfix 110 130 150 170 190 210 230 D 60 60 60 60 60 60 60 pz 100 100 100 100 100 100 100

I = d0 = t = hef = tfix = D = pz =

lunghezza tassello diametro punta profondit minima foro profondit minima ancoraggio max spessore di fissaggio diametro disco pezzi

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi caratteristici. Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Termoz 8 SV

1kN 100kg

NRk

[kN]

0.4

Valori caratteristici di caricabilit secondo ETA - Coefficiente di sicurezza sul materiale g = 2.

Ed. 06/2011

31

FISSAGGI LEGGERI

fischer Termoz 8 U
ancoraggio per pannelli isolanti
FAMIGLIA PRODOTTI

We Save Energy

Termoz 8 U

Accessorio di montaggio per Termoz

Per fissare Materiali isolanti

ETAG 014

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Fissaggio a vite approvato per linstallazione, su calcestruzzo o muratura, di sistemi ETICS come i pannelli in polistirene espanso ad alta resistenza o i pannelli isolanti. Approvato per categorie di materiale A, B, C, E. La vite preassemblata zincata, rivestita con Deltaseal e, durante lavvitamento, induce lespansione del manicotto di fissaggio. Vantaggi La vite preassemblata riduce i tempi di installazione. Il rivestimento con Delta-seal garanzia di sicurezza e lunga durata. Il tassello riduce la trasmissione del calore. Il gambo sottile non comprime la rete di rinforzo, di conseguenza preservandola.
MONTAGGIO

La testa flessibile compensa le tensioni indotte dal calore evitando il danneggiamento del materiale isolante. Informazioni utili per linstallazione Gli strati non portanti, come adesivo ed intonaco preesistente, vanno inclusi nella lunghezza utile prevista. Per linstallazione corretta, si raccomanda luso dellutensile per regolazione Termoz SWZ TX 30. Nei pannelli isolanti morbidi, il fissaggio dovr essere abbinato a rondelle di tenuta isolanti DT 90, DT 110 o DT 140. Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione). Tipo di installazione Passante.

32

Ed. 06/2011

fischer Termoz 8 U
DATI TECNICI
Diametro disco [mm] 60 60 60 60 60 60 60 60 60 60 60 60 60 60 60

art.-n. *03826 *03827 *03828 *03829 *03830 *03831 *03832 *03833 *03834 *03835 *501447 *501450 *501451 *501452 *501453

Descriz. Termoz 8U/125 Termoz 8U/145 Termoz 8U/165 Termoz 8U/185 Termoz 8U/205 Termoz 8U/225 Termoz 8U/245 Termoz 8U/265 Termoz 8U/285 Termoz 8U/305 Termoz 8U/325 Termoz 8U/345 Termoz 8U/365 Termoz 8U/385 Termoz 8U/405

do [mm] 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8 8

t [mm] 85 85 85 85 85 85 85 85 85 85 85 85 85 85 85

hef [mm] 70 70 70 70 70 70 70 70 70 70 70 70 70 70 70

l [mm] 125 145 165 185 205 225 245 265 285 305 325 345 365 385 405

tfix [mm] 55 75 95 115 135 155 175 195 215 235 255 275 295 315 335

Imballo [pezzi] 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100 100

*prodotto a commessa

art.-n. *08698

Tipo SWZ-TX30

Impronta T30

adatto per fissaggi Termoz 8U

Imballo [pezzi] 1

*prodotto a commessa

I = d0 = t = hef = tfix =

lunghezza tassello diametro punta profondit minima foro profondit minima ancoraggio max spessore di fissaggio

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi caratteristici. Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Termoz 8 U

1kN 100kg

NRk NRk

[kN]

0.4

[kN]

1.2

Valori caratteristici di caricabilit secondo ETA - Coefficiente di sicurezza sul materiale g = 2.

Ed. 06/2011

33

FISSAGGI LEGGERI PER ISOLANTI

fischer Thermax
FAMIGLIA PRODOTTI

sistema di fissaggio termicamente isolato per carichi distanziati

We Save Energy

Fresa da utilizzare per i materiali ad alta densit.

Per fissare (su materiali isolanti) Condizionatori Sottostrutture facciate ventilate Tende da sole Tettoie Ponteggi (punti fissi)

Thermax

Fresa

FIS V

PBB

PBZ

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Elemento di fissaggio con resina chimica (FIS V 360 S+punta PBB + dispositivo PBZ) termicamente isolato. Cono autofilettante: in fase di montaggio ricava direttamente la propria sede attraverso lintonaco e lisolamento. Vantaggi Elimina il ponte termico. Garantisce una corretta sigillatura. Contenimento costi di installazione. Montaggio semplice, rapido e professionale senza impiego di attrezzi speciali, dadi, controdadi o tubi distanziatori. Sicurezza grazie allancoraggio al sottofondo. Parti esterne in acciaio inox A2. Informazioni utili per linstallazione Applicabile su sottofondi non regolari. Soluzione premontata. Applicazione mediante inserto di avvitamento. Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione). Da applicare su calcestruzzo cellulare secondo le condizioni dinstallazione della resina FIS V. Tipo di installazione Non passante.

MONTAGGIO

Prima di forare il supporto in calcestruzzo cellulare, ricavare una nicchia sullisolamento attorno allapplicazione del Thermax che verr riposizionata prima di reinserire il Thermax sul foro svasato e riempito di resina.

34

Ed. 06/2011

fischer Thermax
ACCESSORI
Sigillatura spazio circolare tra Thermax e intonaco Silicone edilizia neutro SBM-BI Pistola erogatrice Pistola erogatrice FIS AK Pulizia del foro Pompetta per pulizia foro Scovolini = 14/20 mm N. art 09366 N. art 58026 N. art 89300 48980

DATI TECNICI
Tipo Barra filettata Materiale da costruzione Spessore fissabile Tfix mm 60-120 Spess. del mat. fissato e mm 16 Prof. min. ancoraggio hef mm 95 Diametro del foro dc mm 14 Profondit del foro Td=Tfix+hef+5 mm tfix+ 95 + 5 Coppia di serraggio max Tinst Nm 20

THERMAX M12-12/110

M12

Cls cellulare

Tipo

N. art.

pz/conf.

Contenuto 2 barre filettate M12x207 acciaio zincato cl. 8.8, 2 coni isolanti, 2 viti di chiusura M12-A4 con esagono incassato 6 mm, 2 rondelle A4, 2 dadi A4, 2 tasselli a rete 20x130, 1 inserto esagonale SW 6 20 barre filettate M12x207 acciaio zincato cl. 8.8, 20 coni isolanti, 20 viti di chiusura M12-A4 con esagono incassato 6 mm, 20 rondelle A4, 20 dadi A4, 20 tasselli a rete 20x130, 1 inserto esagonale SW 6

THERMAX M12-12/110 SET 2

51290

THERMAX M12-12/110 SET 20

51291

20

CARICHI

1kN 100kg

Tipo di ancoraggio Carichi ammissibili per ancoraggi singoli Profondit di ancoraggio hv=95 mm Calcestruzzo cellulare Namm Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2

THERMAX M12-12/110

[kN]

1.3

Tipo di ancoraggio Carichi ammissibili a taglio per ancoraggi singoli su vari spessori di materiale non resistente Profondit di ancoraggio hv=95 mm [kN] 60 mm Vamm Calcestruzzo cellulare [kN] 80 mm Vamm Spessore materiale non 3 Densit 350-400 Kg/m resistente [kN] 100 mm Vamm Resist. a compr. 2,5 N/mm2 [kN] 120 mm Vamm Tipo di ancoraggio Condizioni dinstallazione Interasse tra ancoranti hv=95 mm Interasse minimo tra ancoranti hv=95 mm Distanza dal bordo hv=95 mm Dist. dal bordo su muratura caricata hv=95 mm 1) Spessore minimo blocco
1)

THERMAX M12-12/110

0.88 0.70 0.51 0.48 THERMAX M12-12/110

S S min. C C h

[mm] [mm] [mm] [mm] [mm]

250 50 300 150 110

Valori non validi per carichi verso il bordo libero.

Ed. 06/2011

35

FISSAGGI LEGGERI PER ISOLANTI

fischer Thermax Junior


sistema di fissaggio termicamente isolato per carichi distanziati
FAMIGLIA PRODOTTI

We Save Energy

Per fissare (su materiali isolanti) Applicazioni leggere su materiali isolanti (lampade a parete, collari per pluviali)

DESCRIZIONE PRODOTTO

Generalit Elemento di fissaggio termicamente isolato. Cono autofilettante: in fase di montaggio ricava direttamente la propria sede attraverso lintonaco e lisolamento. Vantaggi Elimina il ponte termico. Contenimento costi di installazione. Montaggio semplice, rapido e professionale senza impiego di attrezzi speciali, dadi, controdadi o tubi distanziatori. Sicurezza grazie allancoraggio al sottofondo. Informazioni utili per linstallazione Chiusura frontale con collarino. Montabile con adattatore SW 10 o SW 13.

Molteplici possibilit di avvitamento SX 5, viti truciolari, viti M6/M8. Forare solo con il movimento di rotazione (senza percussione). Tipo di installazione Passante.

MONTAGGIO

36

Ed. 06/2011

fischer Thermax Junior


DATI TECNICI
art. n. 45685 45686 45687 45688 45690 45691 45692 45693 45694 45695 45696 45697 45698 45699 45700 descrizione Thermax 8/60 M6 Thermax 8/80 M6 Thermax 8/100 M6 Thermax 8/120 M6 Thermax 8/160 M6 Thermax 8/180 M6 Thermax 10/100 M6 Thermax 10/120 M6 Thermax 10/140 M6 Thermax 10/160 M6 Thermax 10/180 M6 Thermax 10/100 M8 Thermax 10/120 M8 Thermax 10/140 M8 Thermax 10/160 M8 Foro mm 10 10 10 10 10 10 12 12 12 12 12 12 12 12 12 Profondit di foratura mm 120 140 160 180 220 240 160 180 200 220 240 160 180 200 220 Lunghezza utile mm tfix 45-60 60-80 80-100 100-120 140-160 160-180 80-100 100-120 120-140 140-160 160-180 80-100 100-120 120-140 140-160 Profondit di ancoraggio mm 60 60 60 60 60 60 70 70 70 70 70 70 70 70 70 Tappo mm 18 18 18 18 18 18 22 22 22 22 22 22 22 22 22 Chiave 10 10 10 10 10 10 13 13 13 13 13 13 13 13 13 Viti di accoppiamento 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 4,5-5,5+SX5/6,0/6,3/M6 M8 M8 M8 M8

CARICHI
Tipo di ancoraggio Carichi raccomandati. Calcestruzzo cellulare Trazione Densit 350-400 Kg/m3 Resist. a compr. 2,5 N/mm2 Calcestruzzo cellulare Densit 500-600 Kg/m3 Resist. a compr. 5 N/mm2 Taglio alla distanza max tfix pari a 180 mm Thermax 8 / UX 10

1kN 100kg
Thermax 10 / UX 12

Nracc Nracc Vracc

[kN]

0.21) 2)

0.21) 2)

[kN] [kN]

0.4 1) 2) 0.15

0.61) 2) 0.2

1) Carichi raccomandati a trazione per lutilizzo con viti truciolati di diametro 6,0 mm: 0.35 kN 2) Carichi raccomandati a trazione per lutilizzo con tasselli SX5 e viti truciolati di diametro 4.5 -5.5 mm: 0.10 kN

We Save Energy

fischer Thermax. Tagliate i ponti termici, risparmiate energia.


37

Ed. 06/2011

Nozioni di base sulle tecniche di fissaggio


PERFORAZIONE Il materiale da costruzione determina anche il tipo di foratura. I procedimenti sono quattro. Perforazione a rotazione. Perforazione con percussione (battuta) disinserita, da utilizzare con mattoni forati e materiali di scarsa resistenza, al fine di evitare fori troppo grandi o distruzione della struttura dei mattoni forati. Perforazione a rotopercussione. Rotazione con molte e leggere percussioni praticate con un trapano a percussione, da utilizzare per materiali pieni con struttura densa. Perforazione a martello. Rotazione con un numero ridotto di percussioni potenti praticate con un martello perforatore, da utilizzare ugualmente per materiali pieni con struttura densa. TIPO DI INSTALLAZIONE Esistono tre tipi di installazione. 1. Ancoranti non passanti. Il tassello in genere installato a filo della parete. Procedimento di installazione: Riportare la posizione del Tassello per calcestruzzo foro delloggetto da fissare cellulare fischer GB sul fondo di ancoraggio. Eseguire il foro, pulire, inserire il tassello ed avvitare la vite fissando loggetto stesso. 2. Ancoranti passanti, consigliati in particolare per facilitare linstallazione nelle installazioni in serie oppure per elementi da montare con due o pi punti di Ancorante alte prestazioni fissaggio: fischer FH Utilizzare come dima i fori dellelemento da fissare, in questultimo il diametro dei fori infatti di misura almeno pari a quella dei fori da effettuare nel materiale di ancoraggio. Oltre a facilitare linstallazione, questo sistema garantisce una buona precisione dei fori per i tasselli. Il tassello viene inserito nel foro attraverso lelemento da installare e viene quindi espanso. Con tasselli prolungati e limpiego di una rosetta, il tassello viene inserito attraverso la rosetta sino alla sua estremit. 3. Linstallazione distanziata consente di fissare lelemento da installare a una certa distanza dal fondo di ancoraggio, garantendo una resistenza alla compressione e alla trazione. Per installazioAncorante in acciaio ni di questo tipo si utilizzano fischer FBN ancoranti di metallo con filetto interno, su cui possibile fissare viti o barre filettate con controdado. Spessore utile e profondit di ancoraggio. Oltre al tipo di installazione necessario considerare anche lo spessore utile e la profondit di ancoraggio dei singoli tasselli. Lo spessore utile da del tassello e/o della vite deve corrispondere allo spessore delloggetto da fissare. Nellinstallazione con ancoranti non passanti sono possibili variazioni grazie alla scelta opportuna della lunghezza della vite. Mentre, nellinstallazione di ancoranti passanti lo spessore utile dato dal tassello. Nel caso il fondo di ancoraggio fosse rivestito con intonaco oppure con materiale isolante vanno impiegati viti oppure tasselli che abbiano uno spessore utile che corrisponda almeno allo spessore dellintonaco e a quello delloggetto da installare.
Ed. 06/2011

Perforazione a rotazione

Perforazione a rotopercussione

Perforazione a martello

Perforazione a diamante. Questa tecnica viene utilizzata prevalentemente per fori di grande diametro o per materiali ad alta resistenza. Per facilitare la perforazione senza percussione si suggerisce lutilizzo delle punte al carburo di tungsteno oppure le punte a quattro taglienti fischer. INSTALLAZIONE In fase di installazione necessario considerare gli aspetti riportati di seguito. La distanza dai bordi e tra gli interassi e lo spessore e la larghezza del supporto di ancoraggio devono essere rispettati, affinch il tassello possa sopportare il carico necessario. In caso contrario possono verificarsi la spaccatura del supporto o la formazione di fessure. Per i tasselli in materiale plastico necessario rispettare una distanza dal bordo pari a 2 x hef (hef = profondit di foratura) e una distanza tra gli interassi pari a 4 x hef. Se la direzione di espansione del tassello parallela al bovolo del supporto, la distanza dal bordo pu essere ridotta a 1 x hef. La profondit della foratura, salvo poche eccezioni, deve essere maggiore di quella dellancoraggio, poich la sicurezza del funzionamento garantita solo se la vite ha sufficiente spazio per fuoriuscire dalla punta del tassello in plastica. Nelle tabelle di prodotto riportate nelle pagine successive vengono riportati tutti i dati di profondit del foro per ogni prodotto. La pulizia del foro dopo la perforazione, ad esempio tramite soffiatura, spazzolatura e aspirazione essenziale. Un foro non pulito riduce la tenuta di fissaggio. La polvere di perforazione pregiudica la corretta tenuta del tassello nel foro.
38

La profondit di ancoraggio hef per i tasselli in materiale plastico e in acciaio corrisponde alla distanza misurata dal bordo superiore dellelemento portante sino al bordo inferiore dellespansore, per gli ancoranti chimici sino allestremit inserita nella resina della barra filettata. CARICHI Per la scelta dei tasselli, oltre a conoscere il materiale del supporto e il tipo di installazione, indispensabile conoscere i tipi di sollecitazione ai quali sono sottoposti. Qual la forza? In quale direzione viene applicata? Dove si trova il punto di applicazione? Le forze sono quindi caratterizzate da intensit, direzione e punto di applicazione. Le forze vengono espresse in kN (chilonewton 1 kN 100kg), i momenti flettenti in Nm (Newton metri).
Trazione assiale Zug Taglio Querkraft

Per calcolare il carico di esercizio massimo a partire dai carichi a rottura o dai carichi a rottura caratteristici necessario dividere il carico di rottura per un coefficiente di sicurezza. Carico di esercizio max. = Carico a rottura (F) Coefficiente di sicurezza () Coefficiente di sicurezza raccomandato a fronte del valore medio del carico a rottura: Tasselli in acciaio e ancoranti chimici Tasselli in materiale plastico a fronte dei carichi a rottura caratteristici Tasselli in acciaio e ancoranti chimici Tasselli in materiale plastico pari a im Abstand e Schrgzug 40 kN: Feserc.

4 7 3 5

Esempio per un tassello in acciaio con carico a rottura = 40kN/4 = 10kN I coefficienti di sicurezza sono raccomandazioni standard da applicare a tutti i tasselli, se non indicato diversamente nelle tabelle del presente catalogo.

Compressione Druck

Trazione obliqua Schrgzug

Querkraft im Abstand e

AZIONE
Trazione obliquaim Abstand e Schrgzug a distana "e"

Vi sono diversi meccanismi di trazione che vengono trasmessi al supporto dalle forze applicate sul tassello. In caso di espansione per attrito lespansore del tassello preme sulle pareti del foro: i carichi di trazione vengono sostenuti per attrito.

Taglio a distanza "e" Querkraft im Abstand e

= forza normale positiva/negativa, R = forza risultante, V = forza trasversale, Mb = momento flettente

Nella scelta del giusto tassello sono rilevanti in particolare i carichi descritti di seguito.
Ancorante alte prestazioni fischer FH Tassello fischer SX

Carichi a rottura, ovvero i carichi che conducono alla rottura del fondo di ancoraggio oppure alla rottura o allestrazione del tassello. Il valore medio calcolato in base ad almeno 5 tentativi singoli nel supporto non fessurato. I carichi a rottura caratteristici sono quei carichi che si raggiungono o si superano per il 95% dei casi di rottura (5% frattile). I carichi ammissibili sono carichi di esercizio, gi comprensivi di un coefficiente di sicurezza adeguato, in conformit con le norme di certificazione dellInstitut fr Bautechnik Berlin (DIBt). Tali valori sono validi solo se vengono rispettati i requisiti di certificazione. I carichi raccomandati, o carichi di esercizio massimi, sono gi comprensivi di un coefficiente di sicurezza adeguato.
Ed. 06/2011

In caso di espansione per accoppiamento di forma la forma del tassello si adatta alla forma del fondo di ancoraggio o del foro.

Ancorante espansione a sottoquadro fischer FZA-D

In caso di espansione per accoppiamento di materiali il carico viene sostenuto grazie allaccoppiamento geometrico della resina con le asperit del foro e dellaccessorio utilizzato.

Ancorante chimico fischer

39

Fischer Italia srl Unipersonale Corso Stati Uniti, 25 - 35127 Padova Fax +39 049 8063401 www.fischeritalia.it www.facebook.com/fissaggio www.youtube.com/fissaggifischer

lo diretto gratuito

po nt
sercli@scheritalia.it

Cod. 513209 - Stampa Papergraf s.p.a. - Ed. 06/2011