Sei sulla pagina 1di 2

Diciassette anni sotto lo schermo. Offrendo divertimento e contenuti, relax e qualit.

la storia del Piacere del cinema, il progetto con il quale il Coordinamento Teatrale Trentino ha garantito socialit, cultura e aggregazione allintero territorio provinciale contribuendo al rilancio delle sale fin dal 1996. Con il Piacere del cinema il Coordinamento Teatrale Trentino ha fatto la sua parte per recuperare realt dove il cinema non era presente da anni. Comuni dove, poco a poco e grazie alla sensibilit degli amministratori e al sostegno di Provincia e Regione - cresciuto il pubblico e lesigenza di godere di una proposta sempre pi ampia, attuale, qualitativa. La risposta che si affermata negli anni della nostra programmazione stata confortante e in alcuni Comuni, proprio sulla spinta del pubblico, il Coordinamento ha potuto affiancare con successo alle programmazioni del fine settimana, proiezioni continuative. La collaborazione tra Coordinamento Teatrale Trentino ed amministrazioni comunali si intensificata fino ad annullare progressivamente il gap tra citt e periferia nel campo della programmazione cinematografica. Negli anni il Coordinamento ha favorito i Comuni nel miglioramento della qualit audio-video nelle sale, assicurando ovunque una fondamentale qualit della visione. Oggi, di fronte alla sfida imprescindibile ed entusiasmante della conformit obbligata delle sale cinematografiche alle tecnologie digitali, (alla fine del 2013 non saranno pi disponibili le pellicole), il Coordinamento in accordo con la Provincia di Trento si assunto un ulteriore compito di servizio ai Comuni, diventando interlocutore tecnico per i prossimi interventi di adeguamento. Il nuovo ruolo conferma il Coordinamento come soggetto attento e disponibile a rispondere alle esigenze dei territori trentini in uninnovativa logica di rete. Il nostro impegno continua e si rivolge a chiunque voglia utilizzare lunghi anni di esperienza e di importanti risultati. Buona visione a tutti! Coordinamento Teatrale Trentino La Presidente Loreta Failoni

RASSEGNA PRIMAVERILE 2013

13 febbraio 17 aprile
Ingr. intero E 6,50 - Ingr. ridotto E 4,00 Abbonamento a 5 film a scelta E 25,00
Film presentato al Festival internazionale del film di Cannes Film candidato Oscar

Nuove Arti Grafiche - Trento

informazioni sul teatro e sul cinema in Trentino nel sito www.trentinospettacoli.it

MERcOLED 27 MARzO 2013 ORE 20.30

PROMISED LAND
Usa, 2012 durata 1h46 Regia di Gus Van Sant Con Matt Damon, Frances McDormand, Hal Holbrook Steve Butler (Matt Damon) viene inviato nella cittadina rurale di McKinley insieme alla collega Sue Thomason. La citt stata colpita duramente dalla crisi economica degli ultimi anni e i due consumati venditori sono convinti che gli abitanti accetteranno con grande sollievo lofferta della loro azienda di acquisire i diritti di estrarre gas naturale dalle loro propriet. Ma quello che aveva laria di essere un lavoro facile e un soggiorno breve diventa per i due uno spinoso rompicapo, sia sul fronte professionale per la resistenza della comunit sensibilizzata dal rispettato insegnante Frank Yates - il candidato allOscar Hal Holbrook - sia sul piano personale a seguito dellincontro di Steve con Alice. E quando arriva Dustin Noble, uno scaltro attivista per la tutela dellambiente, la posta in gioco si alza in modo vertiginoso e rischia di far saltare il banco.

Drammatico

MERcOLED 3 APRILE 2013 ORE 20.30

A ROYAL WEEKEND
Gran Bretagna, 2012 Regia di Roger Michell Con Bill Murray, Laura Linney, Samuel West durata 1h34

Biografico

Nel giugno 1939 il Presidente Franklin Delano Roosevelt e sua moglie Eleanor ospitano il re e la regina dInghilterra per un weekend nella tenuta della madre del presidente, chiamata Hyde Park on Hudson. Gli inglesi sono sulla soglia del conflitto con la Germania di Hitler e hanno disperatamente bisogno dellaiuto degli Stati Uniti. Non per niente si tratta della prima visita in assoluto di un monarca inglese in terra americana. Complice un picnic a base di hot dogs, il weekend si riveler loccasione per lavvio di una relazione speciale tra i due Paesi. Con un Bill Murray talmente convincente nel ruolo del Presidente da illuderci di aver vissuto in quegli anni e ricoperto quella carica, la pellicola ci mostra con sottile ironia il preludio di un dramma e (forse) il vero retroscena di unalleanza che si rivel fondamentale per la conclusione del secondo conflitto mondiale. Dando vita ad un delicato e ritmato balletto tra privato e pubblico, il regista Roger Michell ci offre un ritratto inconsueto del presidente americano.

MERcOLED 10 APRILE 2013 ORE 20.30

zERO DARK THIRTY


Usa, 2012 durata 2h15 Regia di Kathryn Bigelow Con Joel Edgerton, Jessica Chastain, Edgar Ramirez La caccia ad Osama Bin Laden stata la missione che pi ha impegnato lAmerica contemporanea, nel corso di un decennio e di due mandati presidenziali, e che pi lha esposta, in termini di promesse e vendette, allinterno dei suoi confini e al cospetto del mondo intero. Il film la storia di Maya, giovane ufficiale della CIA, armata dintuito e di una determinazione dura a morire, che non si lasciata fermare dai giochi di potere n dalle indecisioni dei superiori riuscendo nellimpresa storica di trovare lago che pareva svanito nel nulla allinterno di uno dei pagliai pi fitti, complessi e lontani dagli uffici di Washington che si potessero immaginare. Oltre una regia di massima precisione, c una considerazione banale che fa di Zero Dark Thirty un film raro e imperdibile: tanto nella ricostruzione quasi documentaristica dei metodi di lavoro dellIntelligence, quanto nella sequenza dellazione e nella difficile chiusura, non c nulla che manchi al film n nulla che sia di troppo.

Drammatico

5 nomination Oscar 2013

MERcOLED 17 APRILE 2013 ORE 20.30

LES MISRABLES
Gran Bretagna, 2012 durata 2h20 Regia di Tom Hooper Con Hugh Jackman, Anne Hathaway, Russell Crowe Les Misrables ladattamento cinematografico di uno dei musical di maggior successo di tutti i tempi e tratto dal celebre romanzo di Victor Hugo. Siamo nella Francia della prima met dellOttocento. Protagonista della storia Jean Valjean, appena uscito di prigione in cerca di redenzione. Sotto falso nome, diventa un fortunato imprenditore e sindaco di una citt della provincia francese. Perseguitato dallispettore Javert, costretto a fuggire nuovamente, portando con s la piccola orfana Cosette, che alleva come una figlia. Parigi - tutta ricostruita in studio - fa da sfondo agli ideali politici e sociali di Hugo. Musica e canto avvolgono ogni sequenza e ogni sentimento, con Hooper che ha voluto personalmente intervenire sul lavoro teatrale chiedendo anche una nuova canzone, Spoken, e una nuova struttura rispetto alloriginale, creando un grandioso affresco epico e popolare.

Drammatico

8 nomination Oscar 2013

Comune di Borgo Valsugana

Cinema del Centro scolastico di

BORGO VALSUGANA
13 febbraio - 17 aprile

IL PIACERE DEL CINEMA


RASSEGNA PRIMAVERILE 2013

Iniziativa realizzata con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento

MERcOLED 13 fEBBRAIO 2013 ORE 20.30

E SE VIVESSIMO TUTTI INSIEME?


Germania, Francia, 2012 durata 1h46 Regia di Stphane Robelin Con Geraldine Chaplin, Jane Fonda, Claude Rich Una commedia pudica che affronta con realismo e leggerezza una condizione antropologica tutta contemporanea: il numero crescente di anziani che vivono in buone condizioni di salute, desiderosi di fare il pi possibile e contrari allidea di starsene a poltrire in una deprimente attesa della fine. Jean, Annie, Albert, Jeanne e Claude sono amici da quattro decenni. Due coppie sposate e un single impenitente, tutti ultrasettantenni, alle prese con le malattie del cuore, delle cellule o della memoria. Tutti silenziosamente occupati a cercare una soluzione finale per se stessi o lamato, per non pesare sui figli ma nemmeno assecondarli nelle loro fantasie di case di riposo senza privacy e senza identit. Vivere sotto lo stesso tetto, nella grande casa di Annie, unidea che nasce quasi per scherzo, ma si trasforma in fretta nella soluzione migliore per tutti.

commedia

MERcOLED 20 fEBBRAIO 2013 ORE 20.30

LA MIGLIORE OffERTA
Italia, 2012 durata 2h10 Regia di Giuseppe Tornatore Con Geoffrey Rush, Jim Sturgess, Donald Sutherland Giuseppe Tornatore, Ennio Morricone e Geoffrey Rush. Sono tre i premi Oscar presenti in La migliore offerta, film che il regista siciliano ha scritto e diretto tornando alle atmosfere thriller che gi gli garantirono il successo con Una pura formalit (1994) e La sconosciuta (2006). In unimprecisata citt europea scorre la vita, piuttosto solitaria, di Virgil Oldman, esperto darte di successo che nonostante sia prossimo alla vecchiaia, da tempo rifugge quasi ogni contatto umano, preferendo la compagnia di un quadro a quella di una donna. La sua routine viene turbata quando una misteriosa ragazza gli chiede di fare linventario delle opere darte presenti nella vecchia casa dei suoi genitori. La giovane sfuggente, dice di essere affetta da agorafobia, la paura degli spazi aperti, e per questo comunica solo da dietro una porta nascosta della magione. Virgil viene cos attratto da questa committente nascosta fino al punto di scoprire il suo segreto. Impeccabile, affidato alla nitida presenza di Geoffrey Rush, accompagnato dalla suadente colonna sonora di Morricone.

Drammatico

MERcOLED 27 fEBBRAIO 2013 ORE 20.30

LA PARTE DEGLI ANGELI


Regno Unito, Belgio, Italia, 2012 durata 1h46 Regia di Ken Loach Con Roger Allam, John Henshaw, Daniel Portman Una fiaba etilica. In cui il tribolato, ingegnoso raggiungimento di uno stato etereo eleva da una pesante realt (la Parte degli angeli, in gergo tecnico, definisce quella piccola percentuale di whisky che evapora nei diversi spostamenti dalla distilleria al bicchiere), con un percorso dal dramma al sorriso. Il quale aperto verso un futuro che, in un pulmino dal motore acceso pronto alla partenza, racchiude una compagna tenace, un figlio appena nato, la mta di unaltra citt e la promessa di un lavoro. Come sempre il regista Ken Loach sa combinare attori e interpreti non professionisti nel dar vita ad una rappresentazione che sembra mossa da un verace spontaneismo; fa leva su contraddizioni scomode e ribaltamenti dei canoni, a cominciare da un protagonista con trascorsi di cieco bullismo, passando per lalcol trasformato da strumento di dipendenza a mezzo di liberazione. Su queste basi Loach articola, con cosciente ottimismo, uno sviluppo di rapporti di solidariet, spirito di gruppo e, soprattutto, generosit e riconoscenza.

Premio della Giuria al Festival di Cannes 2012

commedia

MERcOLED 6 MARzO 2013 ORE 20.30

THE MASTER
Usa, 2012 durata 2h15 Regia di Paul Thomas Anderson Con Philip Seymour Hoffman, Amy Adams, Joaquin Phoenix Dal regista di Magnolia e Il Petroliere arriva The Master, il film premiato alla 69 Mostra del Cinema di Venezia con il Leone dargento per la Miglior Regia (Paul Thomas Anderson) e la Coppa Volpi per il Miglior Attore (ex-aequo per Philip Seymour Hoffman e Joaquin Phoenix). Il Premio Oscar Philip Seymour Hoffman interpreta un leader carismatico, Lancaster Dodd, impegnato nella fondazione di unorganizzazione di stampo religioso. Dodd recluta Freddie (Joaquin Phoenix), un giovane sbandato, come suo braccio destro. Ma quando il culto inizia a guadagnare credibilit tra la gente, il giovane si ritrova a mettere in discussione il maestro e il credo che ha abbracciato. Esplosiva la recitazione di Joaquin Phoenix: imprevedibile e spaventoso, rovescio della medaglia dellapparente bonariet del maestro-padrone interpretato da Seymour Hoffman. The Master laffresco dellinsolita storia damore tra due personaggi antitetici, convinti - ognuno a suo modo - di poter cambiare laltro.

Drammatico

3 nomination Oscar 2013

MERcOLED 13 MARzO 2013 ORE 20.30

IL SOSPETTO
Danimarca, 2012 durata 1h51 Regia di Thomas Vinterberg Con Mads Mikkelsen, Alexandra Rapaport, Thomas Bo Larsen La legge chiara: un uomo non pu essere considerato colpevole fino a quando sussiste solo lipotesi di reato. Diversamente, ai tribunali del popolo piace condannare, processare e cuocere sulla griglia mediatica il presunto colpevole. quello che accade a Lucas, padre e insegnante, accusato da unintera comunit di aver abusato dei propri bambini. Tema chiave della filmografia hitchcockiana, linnocenza al centro dellultimo film di Thomas Vinterberg, attore, regista e autore del primo film dogmatico. Partendo dal presupposto che i bambini dicano sempre la verit e che gli adulti gli credano sempre, Lucas diventa il capro espiatorio, il cervo sacrificabile in una battuta di caccia tante volte condivisa con gli amici, quelli che adesso lo prendono a pugni e a male parole, quelli che lo vogliono fuori dal supermercato e gli ammazzano il cane, quelli che tirano pietre e parole pesanti come macigni.

Premio miglior attore al Festival di Cannes 2012

Drammatico

MERcOLED 20 MARzO 2013 ORE 20.30

MOONRISE KINGDOM - UNA fUGA DAMORE


Usa, 2012 durata 1h34 Regia di Wess Anderson Con Bruce Willis, Edward Norton, Owen Wilson Ambientato in unisola al largo delle coste del New England nellestate del 1965, Moonrise Kingdom racconta la storia di due dodicenni che si innamorano, stringono un patto segreto e fuggono insieme nella foresta. Mentre le autorit li cercano, una violenta tempesta al largo dellisola sta per scatenarsi, e la pacifica comunit locale verr messa completamente a soqquadro. Variazione dautore su di una partitura squisitamente andersoniana: una variazione ricca di personalit e nella quale una fuga, letterale e figurata, regala nuove angolazioni e nuove prospettive al cinema di Wes Anderson. Cos il regista torna a parlare di famiglie, padri e amori (im)possibili e lo fa con rinnovato entusiasmo e con uno stile niente affatto cristallizzato. Una storia tra le pi emotivamente intense e coinvolgenti tra quelle portate al cinema finora; una storia commovente e complessa.

Drammatico

1 nomination Oscar 2013