Sei sulla pagina 1di 12

Sintesi pratica del "libro dei desideri" di P. Franckh ... Personalizzato da Zewale Rovesta (www.animalibera.

net)

Le sette regole d'oro per trasformare i sogni in realt:

1 - Comincia (con l'esercizio si impara) 2 - Formula nel modo giusto 3 - Ringrazia, cio potenzia i desideri 4 - Convinci la ragione 5 - Abbi fiducia invece di dubitare 6 - Sii aperto al "Caso" 7 - Risali ai desideri pi veri e profondi
---------------------------------------------------------------------------------

COME INIZIARE UNA SEMPLICE FORMULAZIONE * Merito ... Mi permetto... E' mia intenzione... Mi auguro... "So che x, y ... esiste gi e sta entrando nella mia vita" ... Spalanco le porte a ... x, y mi conduce all'avverarsi del mio pensiero/desiderio ... Ci che desidero lo ho gi, gi mio ... Tutto avviene al meglio per me... Sono pronto e disponibile perch il mio desiderio di ... si manifesti. Posso far avvenire questo miracolo nella mia vita -> Sono bello e desiderabile e dipende da me essere cos.

-> Amo x (es. mio corpo) e lo contemplo con grande meraviglia -> S, sono ... e ogni giorno lo divento di pi -> "Merito di essere amato per ci che sono. Tollero tutti i miei difetti e i miei errori e mi accetto per come sono... sono una persona speciale. Grazie all'amore per me stesso le persone si sentono attratte da me, perch mi guardano con gli stessi occhi con cui "io" mi guardo" ---------------------------------------------------------------------------------

* Esempi di richieste:
"Recito, lavoro, inizio... gi quest'anno. E sar io a scegliere in quale ruolo!" "Caro Cosmo, caro angelo, caro Dio, o chiunque si prenda carico del mio desiderio, ti prego di occupartene e di comunicarmi se posso fare qualcosa. Rimango in attesa di segni chiari. D'ora in poi far quello che preferisci. Mi comporter bene e ti ringrazio per il tuo aiuto" ---------------------------------------------------------------------------------

I seguenti principi sono cos semplici da diventare estremamente difficili per la maggior parte di noi... Bisogna fare molto meno di quanto si creda comunemente. Dobbiamo solo smettere di impegnarci nella ricerca in maniera cos ossessiva e ansiosa... cercare insistentemente il contrario di trovare ... Per trovare dobbiamo aprire gli occhi e il cuore ed essere pronti ad accogliere ogni tipo di miracolo... Finch cerchiamo, rimaniamo legati a uno specifico oggetto o obiettivo, a uno schema mentale che ci costruiamo tutto da soli con la nostra fantasia limitata e a cui guardiamo in maniera insistente -> entrare nel

profondo della nostra anima e lasciarci guidare dalla nostra essenza, il nostro essere interiore.

* il segreto per manifestare i propri pensieri la Creazione intenzionale

* La bellezza interiore AMPLIFICA quella esteriore


-> Devi smorzare la Resistenza interiore per spalancare le porte della bellezza ed entrare in contatto con la sua energia e alzare le tue vibrazioni.

* Parti con desideri piccoli


-> Cos inneschi uno stato d'animo pi giocoso, senza eccessive aspettative, avverti meno timori e hai pi fiducia. Questi piccoli desideri possono viaggiare rapidamente e scomparire altrettanto velocemente, diventando leggere piume di energia in movimento per l'universo.. * Mantieni leggerezza e spensieratezza, sapendo che tutto a tua disposizione

* Dichiarare un desiderio come Fare un'ordinazione presso una gigantesca ditta di spedizione, chiamata Universo...
Prenota le tue esperienze positive... invia, inoltra le tue richieste... le richieste migliori sono quelle chiare e semplici -> invita la prosperit nella tua vita, sii aperto, ricettivo... dai il benvenuto e benedisci tutto ci che ti capita sotto mano

*(Chiediti: "Come posso far diventare meravigliosa la mia vita?")

*fare "COME SE..."


-> avere la sensazione di essere gi / avere gi ci che vogliamo... comportarsi "come se" si fossero gi avverati i miei desideri * Non possiamo impedire che qualcosa non avvenga. Possiamo solo creare qualcosa e non "non creare" qualcosa. Gi di per s, il pensiero di "non creare" porta al realizzarsi di ci che non desidero.

* i desideri si realizzano quasi sempre in forme che non avremmo mai potuto immaginare...
Non si pu fare altro che dimostrarsi pronti nel momento in cui sta per succedere ci che auspichiamo. -> Il Cosmo d semplicemente forma ai desideri, seguendo modalit imprevedibili . L'energia che si libera col desiderio una sorta di "MOTORE di RICERCA COSMICO" -> Poich non possiamo stabilire con certezza quale entit si occupa di esaudire il desiderio, non possiamo neppure farci un'idea su come ci giunger a noi.. e dato che non possiamo saperlo piuttosto illogico fissarsi su una precisa direzione - > INTUIZIONE significa SAPERSI ASCOLTARE... essa riguarda la sfera dei sentimenti/sensazioni ..ci ci permette di seguire la nostra Spontaneit -> se viene in mente una cosa che si vorrebbe fare, Semplicemente la si fa . Non si va alla ricerca dei motivi a favore o contrari. Non si pondera, si segue l'istinto. -> Ci lasciamo condurre verso le soluzioni desiderate afferrando l'energia impalpabile che abbiamo inviato al Cosmo > C' dentro di noi un'istanza pi alta, che ci guida verso la risposta desiderata e da l ci conduce alla meta. -> A volte troviamo la risposta in una frase, che qualcuno pronuncia vicino a noi in un locale, o nella prima pagina di un giornale o nel testo di una canzone alla radio

-> Allenatevi a Riconoscere certi INDIZI... Siate Vigili, all'erta, pronti e ricettivi... Padroneggiate la vostra esistenza

* FINALIZZARE i SEGMENTI della giornata ->


Dividere la giornata in SEGMENTI di fini (gruppo di obiettivi, desideri, scopi) - il risveglio al mattino un segmento, salendo in macchina aprite un altro segmento, etc... -> individuate quando entrate in un segmento e identificate l'obiettivo pi importante di quel dato segmento

*Allarga il tuo paesaggio mentale...


estendi i tuoi orizzonti... non ci sono limiti di sorta nell'universo... esistono illimitate opzioni soddisfacenti ... fai procedere i pensieri nella direzione dell'abbondanza

* TRASFERIRE NEL PRESENTE L'AVVENIMENTO AUSPICATO


> Ringraziare (Amen, cos sia, etc...) significa IMMETTERE il DESIDERIO NEL PRESENTE

* L'energia consegue al pensiero


-> l dove si posa il nostro sguardo, viene trasferita l'energia che c' in noi... l si indiriza la nostra coscienza -> i pensieri sono magneti invisibili, sono flussi di energia pura che emettono vibrazioni a frequenze ben precise... sono come pistole laser che indirizzano l'energia su un punto preciso e la incrementano con la forza delle emozioni... Pi i pensieri formulati sono profondi a livello emotivo maggiore la spinta che viene impressa loro -> Tutto ci che esiste nell'universo segue la stessa lunghezza d'onda dei nostri pensieri -> il Cosmo intercetta le nostre frasi e le elabora Dobbiamo diventare

noi stessi una CASSA di RISONANZA dei nostri desideri...

* L'energia non svanisce, non si disperde ma si tramuta in altro... I nostri occhi trascurano il 92% della realt -> In maniera inconsapevole riceviamo circa 11.000 stimoli al secondo e li memorizziamo nel cervello. Quelli che raggiungono il livello di consapevolezza sono solo 9 al secondo. Ci significa che prendiamo atto solo di un millesimo di questo flusso di informazioni e nonostante ci tendiamo a ritenerle come verit assolute.
Noi cerchiamo soltanto conferme alla nostra percezione pensando che non esiste nient'altro, In questo modo Si tralascia il fatto che ci sono mille altri tasselli che non coincidono con questa immagine percettiva Definizione significa "Delimitazione" e autodefinizione significa porre dei confini intorno alla propria persona escludendo il resto della realt -> siamo imprigionati nella trappola degli schemi mentali

* Inviare nell'Universo pensieri positivi paragonabile alla ricerca di una stazione radio.
Si diventa pi pronti nel captare i segnali fino a che non ci si sintonizza sulla giusta frequenza a percepire la presenza di nuova energia. -> Il mondo forgiato dalla forza del pensiero e si rinnova di continuo. Ogni giorno e ogni notte. * Se esprimo il mio desiderio in maniera consapevole per dieci minuti al giorno, ma nelle rimanenti 23 ore e 50 minuti sono convinto del contrario ovvero che non funzioner, che una stupidaggine che non ha alcun senso, quale sar l'impulso che finir per realizzarsi? I nostri convincimenti (categorie mentali) sono come richieste (forti desideri) inviate nel Cosmo.

Tramite il pensiero siamo noi stessi a creare i nostri problemi... Le nostre convinzioni ci limitano... viviamo sempre ci che crediamo. -> Possiamo CHIEDERE SENZA LIMITI !

*la mente razionale solitamente scettica, dubbiosa e quindi tende a contrastar ci che vorremmo realizzare -> Dubitare come annullare un ordine, il contrario di desiderare -> Nutrire dubbi un'altra forma di Gabbia Mentale le cui vibrazioni negative si trasmettono intorno e si ripercuotono nell'Universo -> E' come un'attitudine profondamente radicata da annullare le spinte positive delle nostre intenzioni -> La strategia migliore di fronte ai pensieri negativi accettarli, sospendendo il giudizio... lasciamoli al loro destino, abbandoniamoli senza fare alcun commento... Solo se ci irritiamo a causa loro possono crearci problemi... Lasciali scorrere via senza giudicarli... non ostacolare il realizzarsi della tua volont -> Fai s che la ragione si percepisca come Forza Creatrice ed essa diventer una tua alleata... Convinci la razionalit che tutto a portata di mano ... -> offrire alla ragione meno argomenti per coltivare il suo disfattismo -> Getta alle spalle i dubbi, rafforza la fiducia, provando su un piano puramente emozionale quanto piacevole potr essere per te la condizione che si manifester -> Le emozioni sanno parlarci in un linguaggio pi seducente rispetto a quelle della ragione * Ci che desideriamo lo abbiamo gi: Non entrare nello stato d'animo di volere qualcosa, ma in quello di "essere" o possedere gi quella cosa... * Convinciti che ci che desideriamo (ci che ci spetta) esiste gi ed in cammino sulla strada di casa tua

* PREDISPORRE la psiche, rivolgendosi nella giusta direzione


* La Capacit di provare sensazioni in ANTICIPO, rende pi forti /

resistenti le convinzioni -> Attraverso la gratitudine accresci quanto di meraviglioso c' gi... La riconoscenza elimina tutti i dubbi e le preoccupazioni. Nel momento in cui ringraziamo, il desiderio prende vita e si sta gi plasmando... Ringrazia in anticipo per la realizzazione = potenziamento... Il desiderio deve mantenere la sua forza energetica e per evitare di far passare i dubbi per la testa conviene non pensarci pi. * i pensieri dominati dalla paura sono emotivamente sovraccarichi e racchiudono una forza straordinaria * Sostituire la spirale di negativit con nuove spirali di vibrazioni positive * Stai ben attento a ci che cerchi perch lo troverai... * Capita che si realizzino anche quei desideri inconsci, che non ci stavano cos a cuore. Se non si fa attenzione, perdiamo la visione d'insieme e ci possiamo ritrovare in un'"ingorgo" di desideri che s'avverano a nostra insaputa * Mantieni uno stato d'animo sereno... in questi attimi che la tua vita prende forma... crea un'atmosfera propizia.

* E' la ricchezza che deve mettersi al nostro servizio, non siamo noi a doverla servire... Si diventa ricchi se si in grado di accogliere la ricchezza nella propria vita... il denaro solo una componente del benessere... la vera ricchezza costituita da: salute, una relazione felice, un lavoro appagante, amici veri, tempo sufficiente da dedicare a s e agli altri, pace interiore e serenit... soprattutto la VERA RICCHEZZA significa SENTIRSI LIBERI INTERIORMENTE... pieni di energia interiore e circondati da risorse esterne con cui interscambiare tale energia... Essere in grado di far fluire l'energia libera nel tuo corpo, nella tua vita, nel tuo lavoro, nelle tue relazioni, nelle tue parole attraverso la consapevolezza delle tue

scelte... Siamo circondati da illimitate risorse esterne con cui possiamo interscambiare tale energia... Ve ne in abbondanza per tutti, quindi Fate il pieno senza troppi complimenti * Sviluppa una condizione di disponibilit interiore... La libert personale prevale su tutto anche sul desiderio di un'altra persona * Stringi un patto con l'Universo: Tu ti comporterai conformemente alla sua volont e l'Universo, in cambio, ti garantir la sicurezza economica, lavorativa, relazionale, spirituale, etc... * Non confidate a nessuno i vostri desideri finch non si sono avverati o non ne siete convinti... Il continuo parlarne dissolve l'energia e rivelandoli finiamo per attirare l'attenzione di rivali, invidiosi e scettici, offrendo spazio alle loro convinzioni e certezze.... Rivelare i desideri li indebolisce -> Ogni idea all'inizio un semplice impulso, un pensiero che, se non viene colto al volo, scompare in breve tempo Solo quando le basi di questo progetto sono forti ci si opu aprire al mondo esterno per entusiasmarli e coinvolgerli... l'insuccesso e l'umiliazione toglierebbero fiducia nelle nostre idee, impedendoci di lanciarci in nuove idee e fare nuovi progetti

* DIMENTICARSENE
-> E' preferibile mantenere il silenzio anche con noi stessi, ossia non pensarci e dimenticarci dei nostri desideri... Cos ci dimentichiamo anche di dubitare e di innestare la retromarcia... Inoltre confermiamo la fiducia e la certezza che ci che ci siamo augurati si realizzer e non vi alcun bisogno di occuparsene... Agendo in questo modo restiamo aperti a ricevere, ci lasciamo condurre nel posto giusto al momento giusto

* Mettere semplicemente da parte i problemi


-> Delegare i Problemi invece di tormentarsi a causa loro >Ringraziando come se confermassimo di aver abbandonato in via definitiva la ricerca di una soluzione ai nostri problemi -> Possiamo Affidare i nostri problemi e le nostre preoccupazioni a qualcosa di superiore a noi e sancire la nostra convinzione interiore con un grazie > Se abbiamo delegato veramente i nostri problemi, sappiamo che qualcuno se ne sta prendendo cura e possiamo godere del nostro tempo con rinnovata serenit. -> Non Passo pi il mio tempo ad arrovellarmi in congetture, non mi perdo pi nei miei pensieri, non ne parlo di continuo in cerca di consiglio, non rifletto su varianti e alternative, non mi crogiolo nelle preoccupazioni, non tento di ottenere a tutti i costi e razionalmente una soluzione. Delego, e agisco solo quando ricevo un chiaro impulso all'azione -> Delegando le preoccupazioni mi ero liberato di tutti i pesi. Da allora in avanti potei riprogrammare la mia vita in modo libero e autonomo. Ero libero di assaporare la mia esistenza. Non c'era niente che dovessi sforzarmi di ottenere, visto che c'era un'entit superiore che se ne occupava al mio posto. Perch affannarsi per qualcosa che non possibile cambiare? E' fatica sprecata e dispendio inutile di energie. Potevo indirizzare le mie forze per realizzare delle cose belle ...

* Gli avvenimenti spiacevoli o negativi non rappresentano altro che deviazioni, che hanno lo scopo di ricondurci sulla via della felicit Nel formulare i desideri chiediti se quelli che hai in mente siano quelli giusti per te... se la realizzazione ti porter a provare completezza o se la sua mancanza si ripresenter in un altro ambito... Come ti sentirai nel momento in cui si sar realizzato. La tua vita migliorer davvero? "Per quale motivo senti di aver bisogno di qualcosa nella tua vita?" ... Con cosa ci sentiremmo veramente meglio, pi sereni, pi meritevoli di amore o felici? - > Non ha senso augurarsi qualcosa che non ha nulla a che vedere con la nostra natura... Spesso desideriamo qualcosa solo perch gli altri la desiderano o ne dispongono gi. Spesso inseguiamo idee e aspirazioni che "Non ci appartengono davvero" -> L'avverarsi di un desiderio conduce a Cambiamenti Inevitabili...

cambia lo stile di vita... siamo veramente preparati a rimetterci in gioco e ad affrontare le novit, ad assumere nuovi ruoli...

* Mettere nero su bianco


-> trasferire su carta o su file il potere energetico di ci che vuoi attirare -> se fissi per iscritto rendi pi concreto il pensiero -> fai in modo che sia espressione della tua ferma volont, dell'intenzione pi incrollabile, chiara e manifesta -> Nel momento in cui scriviamo, manifestiamo chiaramente il nostro desiderio, gli diamo maggior peso ... Appena hai ben chiaro in testa il tuo desiderio, scrivilo su un foglio. Devi farlo convinto che si realizzer. Piega il biglietto su se stesso e riponilo in un luogo preciso -> l'atto di scrivere documenta qual stata la formulazione originale dei nostri desideri e ci mostra quanto esattamente il Cosmo ha operato e, viceversa, quanto poco precisa sia stata la nostra richiesta -> con la giusta scelta delle parole , desiderare con successo diventa infatti un esercizio piuttosto semplice . Pensa agli slogan pubblicitari che usano un numero limitato di parole. Queste poche parole devono contenere tutta l'essenza del messaggio. Pi scarna la formulazione, pi preciso sar il desiderio. Pi parole sono necessarie, pi confusa e intangibile sar l'ordinazione e la relativa consegna. Un desiderio espresso in una fase breve ed efficace sostanzialmente pi forte di una perorazione di due pagine. Concludiamo e suggelliamo sempre la richiesta con un GRAZIE... cos il desiderio sancito, come se si avesse apposto la propria firma -> Prova a scrivere una breve lista delle cose che non ti creano problemi nella vita... Spesso se otto cose su dieci sono a posto, prestiamo attenzione solo alle due che ci mettono in difficolt. Immancabilmente, com' nella natura umana, ci sembra pi importante ci che ci manca, mentre tendiamo a sottovalutare quanto abbiamo di buono. -> Stranamente negli altri riusciamo a vedere solo le fortune e finiamo spesso per sentirci inferiori, perch non abbiamo ci di cui loro dispongono...

Per rimediare fai un esercizio di rilassamento e una visualizzazione benefica: Osservati con Benevolenza, ripensa ai momenti piacevoli, a quante persone ti gi successo di aiutare, a quanti hanno trovato la felicit grazie a te. Osservati di nuovo in questi meravigliosi FLASHBACK della tua vita. Guardali senza nostalgia. Sei stato capace di tutto questo finora. Questa la tua forza, il tuo talento e quello che sai fare. Puoi riuscirci di nuovo e fare anche di meglio. Osservati nei tuoi rapporti con gli altri. Sei importante per loro perch significhi qualcosa nella loro vita. Sei un sostegno, un esempio per loro. Grazie alla forza delle tue parole e delle tue azioni puoi cambiare la loro vita. Talvolta persino sufficiente la tua presenza pura e semplice. -> Prova riconoscenza per le possibilit che la vita ti ha offerto di mostrare il tuo lato migliore. Ora concentrati sui momenti in cui gli altri ti hanno aiutato. Quante persone ti vogliono bene, ti amano anche se non hanno avuto occasione di dimostrartelo? Quanta forza e gioia sono in grado di donarti? Quante volte combattono con te per raggiungere la verit, perch ti vogliono bene? Ora osservati nel tuo contesto. quante cose meravigliose hai gi raggiunto finora, nonostante qualche difficolt? La vita generosa con te, ti offre doni di continuo. Ed ora inizia a scrivere tutti questi avvenimenti positivi su un foglio. -> col tempo, sviluppando maggior fiducia ci si sente pi sicuri nel processo di realizzazione, baster mandare delle richieste stando tranquillamente seduti, lanciando un'occhiata in alto, agli inquilini del pianerottolo superiore (angeli custodi)

In definitiva cerchiamo solo amore... solo l'amore per noi stessi e per gli altri pu renderci felici