Sei sulla pagina 1di 4

MEN DI DICEMBRE

PRANZI
- Tortine pancetta e formaggio ** - lavora 250 gr di ricotta, con 80 gr di parmigiano grattugiato e 125 gr di pancetta a dadini. Regola di sale. Da 2 rotoli di pasta brise ricava 12 dischi del diametro di 12 cm e mettine 6 in 6 tortiere monodose da 10 cm ca di diametro , dividi il ripieno fra questi 6 stampini e suddividi 80 gr di crescenza a cubetti. Chiudi ogni tortina con un dischetto, sigilla i bordi con gli avanzi fai delle decorazioni natalizie (con degli stampini da biscotti). Spennella con del latte e metti in forno a 180 per 25 minuti. Congela e scongela all'occorrenza.

- Pacchettini di Natale al salmone ** - lessa 300 gr di patate in acqua bollente per 30/35 minuti. Scolare e sbucciale schiacciandole con lo schiacciapatate direttamente con la buccia e togliendola dallo stesso. Accendi il forno a 200. Taglia a striscioline 4 fette di salmone affumicato, unisci alle patate e regola di sale. Con una rotella dentellata ricava da un rotolo di pasta sfoglia 4 quadrati di ca e 4 strisce larghe ca 1 cm. Distribuisci il composto sui 4 quadrati. Chiudi i pacchetti e decorali con i nastri di sfoglia. Adagia i pacchetti su una placca da forno, spennellali con del latte e inforna per ca 15 minuti. Congela e scongela all'occorrenza.

- Gnocchi di barbabietole * - lessa 500 gr di patate in acqua bollente per 30/35 minuti. Scolare e sbucciale schiacciandole con lo schiacciapatate direttamente con la buccia e togliendola dallo stesso. Aggiungi 1 barbabietola piccola (120 gr ca), ridotta in purea (frullandola con un robot da cucina), 200 gr ca di farina, 50 gr di parmigiano grattugiato e un uovo. Amalgama bene fino a che avrai un composto liscio e poi componi gli gnocchi. Su un piano ben infarinato e con le mani infarinate! dividi l'impasto in 4 parti e fanne ognuna un salsicciotto di ca 1,5 cm di diametro e taglialo a 1 cm ca di distanza e non ti preoccupare se non vengono perfetti. Mettili stesi su due piatti infarinati e distanziati. Congelali cos. Per cucinarli buttali ancora ghiacciati nell'acqua bollente salata e scolali appena vengono a galla. Condiscili a piacere, a me piacciono burro e salvia.

- Quadrotti zucchine e formaggio ** - sbuccia e trita 2 scalogni, lava una zucchina e tritala a julienne. Fai appassire gli scalogni in padella con un filo d'acqua, unisci 2-3 cucchiai d'olio e la zucchina. Fai cuocere a fuoco vivo per un paio di minuti, poi unisci 80 ml di latte e lascia asciugare. Infine spegni e lascia raffreddare e aggiungi 100 gr di caciotta a dadini. In una ciotola, setaccia 100 gr di farina con 50 gr di farina di mais e con una bustina di lievito per torte salate. Unisci 3 uova, e sbatti il tutto , aggiungi 50 gr d'olio EVO (extravergine d'oliva), 100 gr di emmental grattugiato, il mix di zucchina e caciotta, un pizzico di sale e qualche foglia di basilico. Versa in una teglia da forno ricoperta di carta forno e inforna a 180 per 20-25 minuti. Sforna e lascia raffreddare, prima di congelare taglia a quadrotti, e scongela all'occorrenza.

- Toast al crudo e formaggio ** - assembla 8 toast con 16 fette di emmental (due per ogni toast), 16 fette di pan carr, e 3 hg di prosciutto crudo. Congela e all'occorrenza scongela e cuoci sotto al grill, in padella o in microonde con grill.

- Panini al latte con noci e gruyre ** - da 8 panini al latte di ca 25 gr l'uno, taglia la calotta superiore e svuotali un po' della mollica interna. Trita 30 gr di noci e mescolale con 50 gr di gruyre grattugiato. Distribuisci nei panini e congela. All'occorrenza scongela e scalda 10 minuti a 180 nel forno.

- Focaccia castagne e rosmarino ** - fai bollire 125 gr di castagne, dopo averle debitamente incise a met, per 40 minuti se di media grandezza, un'ora se pi grandi, e sbucciale. Stendi un rotolo di impasto per la focaccia e lascialo riposare. Accendi il forno a 200 e metti le castagne sull'impasto, con una manciata di rametti di rosmarino, 50 gr di pancetta affettata e fatta a striscioline sottili e un po' di sale. Spargi un po' d'olio e metti in forno per 15/20 minuti. Una volta cotta lasciala riposare e poi congela. Scongela all'occorrenza.

CENE
- Brodo di pollo resuscita-morti ** - metti 1,5 kg di pollo in una casseruola, con una carota tagliata a met, una cipolla e una stecca di cannella. Riempi d'acqua (5 litri ca), aggiungi il sale q.b., un pezzo di zenzero fresco intero, ma sbucciato, un peperoncino secco intero e il succo di una clementina e di un lime. Porta a bollore, abbassa il fuoco e lascia sobbollire per un'ora e mezza. Scolalo in un recipiente, lascia raffreddare una notte e il giorno dopo togli il grasso dalla superficie con una schiumarola, e un passino tipo quello per il t (ora pi facile in quanto si solidificato). Congela e scongela all'occorrenza, guarnisci con peperoncino in scaglie.

- Zuppa di cipolle ** - scalda 100 gr di burro in una casseruola, con un goccio d'olio d'oliva e 800 gr di cipolle affettate sottili. Lasciale imbiondire qualche minuto, sfuma con un bicchierino di cognac, lascia evaporare e versa 30 gr di farina per ottenere una base bella dorata. Aggiungi 1,5 l di brodo. E lascia cuocere per 30/40 minuti, regola di sale, pepe e un po' di noce moscata. Congela e scongela all'occorrenza. Servi con fettine di baguette, con del formaggio grattugiato sopra e tostate in forno.

- Zuppa di ceci ** - Metti in ammollo 300 gr di ceci secchi per una notte. Trita una carota, una costa di sedano, mezza cipolla bianca e un porro, e metti a soffriggere a fuoco dolce in una padella, con 3 cucchiai di olio. Lascia soffriggere le verdure un paio di minuti, e unisci ceci scolati, falli rosolare per un paio di minuti e sala leggermente. Prepara un mazzetto di erbe aromatiche legando insieme, con dello spago da cucina, il rosmarino e lalloro, quindi aggiungilo alla zuppa e mescolate per bene. Unisci 2 litri di brodo vegetale, e mescola di tanto in tanto, finch i ceci non saranno cotti (ci vorranno circa 2 ore). Dopo circa un'ora unisci anche due cucchiai di passata di pomodoro. A fine cottura eliminate il mazzetto aromatico e aggiustate di sale e di pepe. Io ho frullato il tutto, ma perch a me piacciono le creme, poi va a gusti! Congela e scongela all'occorrenza.

- Tagliere di formaggi con radicchio gratin * - Lava bene 4 cespi di radicchio. Taglia ogni cespo prima a met e poi ancora a met ottenendo quattro spicchi. Adagia tutti i pezzi di radicchio su una placca da forno ricoperta da carta da forno e un filo di olio EVO. Conditeli con sale e pepe e delle fettine di formaggio a fette, ancora un filo di olio in superficie e mettete in forno ventilato per 20 minuti a 180. Congela e scongela all'occorrenza, servi con un tagliere di formaggi.

- Gulasch di mamma ** - affetta 4 hg di cipolla sottile e falle appassire in 5 cucchiai di olio con 2 foglie d'alloro. Aggiungi 850 gr di carne fatta a dadi grossi e lasciala rosolare per 5 minuti. Metti sale q.b., un cucchiaino di paprika. Sciogli un cucchiaio di concentrato di pomodoro nel vino e cuoci a fuoco medio in 500 ml di vino rosso e versa nella pentola. Metti il coperchio e cuoci a fuoco basso per quasi un'ora. Verso la fine per far addensare un po' aggiungi un cucchiaio di farina. Congela e scongela all'occorrenza, servi con riso all'inglese (bollito, semplice, senza condimento).

- Frittatine con porro e speck ** - preriscalda il forno a 180, fai saltare un porro, tagliato a rondelle in poco burro, fino a che non siano appassiti. In uno stampo per 12 muffins metti il porro a fettine e 1,5 hg di speck a striscioline. A parte sbatti 6 uova con 200 ml di panna, regola di sale e pepe e versa negli stampini. Inforna per 25 minuti, o fino a che ne uova non risulteranno sode. Congela e scongela all'occorrenza.

- Bollito con chutney di cipolle ** - scalda poco olio in una padella e fai soffriggere lentamente 1,5 kg di cipolle per circa 10 minuti, fino a che non si ammorbidiscano. Aggiungi 3 cucchiai di zucchero e alza il fuoco per 3-4 minuti. , fino a che le cipolle siano diventante marroncine, quindi aggiungi il resto dei 300 gr di zucchero e 200ml di aceto di vino rosso, 3 cucchiai di aceto balsamico, 3 spicchi d'aglio schiacciati, un cucchiaio di senape in grani grossi, mezzo cucchiaino di sale, un pizzico di paprica e uno di peperoncino in polvere. Mescola gentilmente per 10-15 minuti, fino a che si sia ristretta e caramellata. Metti in 3 barattoli da 500 ml e conserva fino a 6-12 mesi. Servi con la carne del bollito, e quando ne avrai voglia!