Sei sulla pagina 1di 9

RICETTE BALCANICHE ALBANIA BYREK Preparare la pasta amalgamando farina quanto basta con 1 tazza e mezzo di acqua fredda,

1 cucchiaio di olio di oliva, 1 cucchiaio di aceto e mezzo cucchiaino di sale. Lavorare la pasta aggiungendo farina fino ad ottenere una solidit media, e dividerla in una ventina di palle. Schiacciare le palle di pasta fino ad ottenere delle ruote ben rotonde della grandezza di un piatto. Posizionare i cerchi di pasta uno sull'altro su due pile. Coprire ogni pila con burro fuso e lasciare riposare per 1 ora. Nel frattempo lavare una ciotola di spinaci, tagliarli, aggiungere sale, lasciarli riposare per 15-20 minuti, e poi spremerli eliminando l'acqua. In alternativa agli spinaci comunque possibile farcire il byrek a seconda dei gusti e delle occasioni con carne, formaggio, verdure o frutta. Mescolare gli spinaci con mezza tazza di yogurt e 2 o 3 uova. E' anche possibile sostituire lo yogurt con del formaggio feta sbriciolato. Preparare una teglia ungendola con con burro fuso. Inserire una pila di pasta tirandole fino a coprire il tegame intero e alzare i bordi con attenzione. Ungere la pasta con altro burro fuso e coprirla con gli spinaci. Aggiungere la seconda pila di pasta. Tagliare il byrek in fette quadrate, spruzzare del burro fuso e inserirlo in un forno caldo e cucinarlo. Il byrek va servito caldo accompagnato con yogurt. GRECIA

MOUSSAKA - Ricetta per 6 persone INGREDIENTI 1,5 Kg di melanzane 800 gr di carne di manzo tritata 1 cipolla grande prezzemolo 4 pomodori pelati 2 uova 50 gr di pangrattato parmigiano grattugiato vino rosso 80 gr di burro olio di semi BESCIAMELLA Ingredienti: 1/2 litro di latte 50 gr di farina

50 gr di burro sale Preparazione: In un pentolino fate sciogliere il burro e aggiungete via via la farina insieme al latte (poco alla volta): mescolate continuamente a fuoco lento per evitare il formarsi dei grumi. Tagliate le melanzane a fette, cospargetele di sale e lasciate che caccino via l'acqua per circa una ventina di minuti; Soffrigete la cipolla in una pentola con il burro, quindi aggiungete il tritato e diuite con un po d'acqua; Aggiungete i pomodori pelati (schiacciati precedentemente in una scodella), il prezzemolo (tritato) e un bicchiere di vino. Salate, pepate e coprite il tutto, facendo cuocere a fuoco lento per 45 min.; Aggiungete poi il pangrattato e gli albumi delle uova montati a neve (conservandone i tuorli). Sciacquate le melanzane, asciugatele e friggetele: ponetele in un piatto con del panno assorbente e lasciatele da parte. In una pirofila imburrata sul fondo iniziate a disporre a strati gli ingredienti mettendo, in ordine, uno strato di melanzane, uno di carne e uno di besciamella (cui precedentemente avrete aggiunto i tuorli d'uovo e una manciata di parmigiano); Terminate con uno strato superiore di melanzane e spolverate con del parmigiano; Mettete in forno a 180 per 45 minuti.
Tzatziki Ingredienti per 4 persone -Yogurt naturale 500 g -Aglio, spicchi 3 -Olio di oliva 150 g -Cetriolo 1 Preparazione 1 Ponete lo yogurt in una ciotola,spremete quindi l'aglio con l'apposito strumento ed unitelo allo yogurt. Pelate nel frattempo il cetriolo e sminuzzatelo finemente. 2 Mescolate gli ingredienti con un mixer o una forchetta aggiungendo lentamente l'olio d'oliva.

3 Una volta che l'olio completamente assorbito il tzatziki pronto. Guarnite con olive nere intere e servite accompagnato da pane fresco.

Kalitsounia kritis
Ingredienti per 4 persone -750 g farina -sale -acqua -450 g ricotta -2 cucchiai foglie di menta tritate -1 uovo -5 cucchiai zucchero -1 bicchiere olio d'oliva per friggere

reparazione Versate la farina in una terrina, unite il sale e l'acqua e impastate. Su un piano infarinato, tirate la pasta e ritagliate dei quadrati con un coltello o dei cerchi con un bicchiere. In un'altra terrina, mettete la ricotta, l'uovo e la menta e mescolate bene. Al centro di ogni ritaglio di pasta mettete un cucchiaio di crema e chiudete i lati come se fosse un panzerotto. Con una forchetta punzecchiate i bordi per evitare che il composto esca. In una padella scaldate l'olio e tuffatevi le tortine. Una volta dorate, togliete le tortine dal fuoco, asciugatele e cospargete di zucchero.

Dolce greco di riso


Ingredienti per 4 persone -100 g riso -250 g yogurt greco -frutta secca mista (albicocche, fichi, prugne, datteri) -frutta candita (cedro, arancia) -4 cucchiai miele -mandorle pelate sfilettate

Preparazione Lessare il riso, scolarlo e lasciarlo intiepidire. Versarlo in un ciotola e unirvi lo yogurt, la frutta secca e candita tagliata a dadini e il miele. Mescolare bene e distribuire il dolce in 4 coppe. Decorarle con le mandorle sfilettate e servire.

Budino greco
Ingredienti per 4 persone -200 g semolino -150 g burro

-1 cucchiaio cannella in polvere -250 g zucchero -50 cl latte

Preparazione Far sciogliere lentamente il burro in una casseruola. Versare dentro il semolino e far cuocere per due minuti rimescolando continuamente. Versare sul semolino il latte caldo zuccherato e tenere al fuoco per venti minuti sotto coperchio. Versare su un piatto e spolverare con cannella. Servire freddo. TURCHIA Imam Bayildi Melanzane all'olio di oliva dette Delizia dell'Imam Per 6 persone 6 melanzane medie - 6 cipolle - 6 spicchi di aglio - 3 pomodori grossi - 4 cucchiai di zucchero - olio di oliva - prezzemolo tritato - sale Lavate accuratamente le melanzane, eliminate tutto il picciolo tranne 2 cm. Sbucciate le melanzane, lasciando delle strisce di pelle di 2 cm di larghezza. Cospargete le melanzane di sale e fatele riposare per 20 minuti. Tuffatele in acqua fredda e asciugatele bene. Trasferitele in una padella colma d'olio bollente e friggetele, girandole pi volte per una cottura uniforme. Togliete le melanzane dall'olio, sgocciolatele e disponetele in una teglia da forno, quindi incidetele nel senso della lunghezza, eliminando eventuali semi e creando dei tagli abbastanza profondi. Sbucciate e affettate finemente le cipolle, tritate l'aglio e soffriggeteli in olio; aggiungete i pomodori tagliati a cubetti o a fettine, unite lo zucchero e proseguite la cottura per un paio di minuti. Distribuite le verdure saltate sulle melanzane, bagnate con un po' d'acqua, salate, irrorate con olio e trasferite la teglia in forno (preriscaldato a 180C) per 30 minuti circa. Lasciate raffreddare, cospargete le melanzane di abbondante prezzemolo tritato e servite. Irmik Helvasi Halva di semolino Per 6 persone 500 g di semolino - 250 g di burro - 70 g di pinoli o mandorle - 1/2 l di latte Sciogliete in una casseruola lo zucchero, unite i pinoli e fateli rosolare per pochi minuti. Versate lentamente il semolino e mescolate continuamente a fiamma dolce, per 35 minuti circa, fino ad ottenere un colore dorato. Unite il latte, poi lo zucchero e continuate a mescolare a fuoco lentissimo, fino a quando il composto avr assorbito tutto il latte, assumendo la consistenza di una pasta. Allontanate la casseruola dal fuoco, copritela con un coperchio e lasciate riposare l'halva per circa 1 ora. Mescolate bene e servite il dolce tiepido. Kadin budu kofte Polpette conosciute con il nome Coscia di donna Per 6 persone

600 g di carne macinata di agnello, di montone o di manzo - 40 g di riso - 2 cipolle grandi - 3 cucchiai di farina - 40 g di burro o margarina - 4 uova - olio di oliva - sale e pepe Tritate le cipolle e ponetele in una casseruola con tre quarti della carne macinata e il burro. Rosolate gli ingredienti fino a quando si sar assorbito il liquido della carne e allontanate dalla fiamma. Lessate il riso, scolatelo e aggiungetelo nella casseruola insieme alla carne macinata rimasta. Unite il sale, il pepe, mescolate bene e aggiungete al composto anche le uova, amalgamando con cura gli ingredienti. Prelevate delle piccole quantit di impasto e formate delle polpette leggermente ovali, infarinatele e friggetele in abbondante olio caldo. Asciugatele su carta assorbente e servitele subito accompagnate da patatine fritte. I Pilv Riso guarnito Per 6 persone 300 g di riso a grana lunga - 230 g di fegato di agnello - 100 g di burro - 40 g di uva passa (possibilmente uva di Corinto) - 30 g di pinoli - 750 ml di brodo di carne - 1 cipolla tritata - 1 mazzetto di aneto - 1/2 cucchiaio da t di pepe - 1 cucchiaio da t di cannella Pulite il fegato, togliete la membrana e tagliatelo a dadini piccoli. Affettate finemente la cipolla. Sciogliete met del burro e fatevi rosolare il fegato fino a quando ha preso un bel colore chiaro. Toglietelo e, nella stessa casseruola, soffriggete il restante burro con la cipolla e i pinoli. Unite quindi il riso e cuocetelo a fiamma viva per 10 minuti, mescolando sempre. Unite il sale, l'uvetta precedentemente ammollata, le spezie e il brodo. Mescolate accuratamente e coprite con un coperchio la casseruola, proseguendo la cottura fino a quando il riso non avr assorbito completamente il brodo. Aggiungete i fegatini, l'aneto tritato e ritirate dal calore. Lasciate riposare il riso altri 20 minuti, poi mescolate bene e servite. BULGARIA Polpette di riso Ingredienti per 4 persone -500 gr di carne tritata - 100 gr di riso - 1 cipolla - 1-2 spicchi di aglio - 4 uova prezzemolo pepe sale farina - olio per friggere Preparazione Lessare il riso e colarlo. Aggiungere la carne tritata, la cipolla tritata, il prezzemolo, laglio, 2 uova e pepe. Mescolare bene limpasto e formare le polpette le quali infarinare in farina e in uova frullati. Soffriggere nellolio scaldato. Offrire le polpette con insalata o con pur di patate.

Focaccia con formaggio "sirene" Ingredienti -550g di farina bianca - 100g burro - 1/4 di lt latte - 1 uovo - 10g di lievito -150g di formaggio "sirene" - 5 g di sale - 1 cucchiaino di zucchero Preparazione

Sciogliere il lievito in acqua tiepida insieme al sale e allo zucchero. Sbattere e riscaldare il latte, il burro e parte dell'uovo (la parte rimanente servir per spalmare infine la focaccia). Versare la farina in una teglia, fare nel mezzo un buco e mettervi il lievito sciolto e la miscela d'uovo. Impastare e lasciar lievitare la pasta in un luogo caldo. Impastare di nuovo la pasta sopra un po' di olio e fare una focaccia dello spessore di circa 1 cm. Cospargere del formaggio spezzettato e piegare i quattro lati. Voltare quindi la focaccia e sistemarla nella teglia spalmata di olio e cosparsa di farina. Schiacciando leggermente la pasta arrotondare la focaccia e lasciar lievitare ancora per qualche minuto. Mettere la teglia nel forno a temperatura moderata (non oltre i 200 C). Una volta cotta la focaccia spalmare la superficie con dell'uovo sbattuto e avvolgere in un panno. Lasciar riposare per una decina di minuti e servire.

Involtini di carne alla "sofiota" Ingredienti -1 kg di filetto di vitello (anche filetto di maiale) -50 g di olio -100 g di caciocavallo -100 g di pan grattato -un mazzetto di prezzemolo -50 g di burro verde* -sale -pepe nero -limone Preparazione Tagliare il filetto a fette, battere le fette e formare una specie di cotoletta sottile. Cospargere quindi di sale e pepe nero. Preparare il ripieno mescolando il caciocavallo grattugiato, il pangrattato e l'olio. Mettere un po' di ripieno su ciascuna fetta di carne e arrotolarla in involtini. Arrostire alla griglia e servire caldi su foglie di lattuga con un contorno di patate fritte. Mettere su ciascun involtino un pezzettino di limone e di burro verde. *Burro verde: Per prepararlo occorrono: 2 etti e mezzo di burro molle e 1 mazzetto di prezzemolo finemente tagliato. Mescolare bene e aggiungere un po' di sale. Modellare a forma di rotolino e lasciare nel frigorifero perch raffreddi. Una volta raffreddato tagliare a cerchietti che vengono disposti sul limone prima di servire. Ciambelline
Ingredienti per 4 persone -200 gr di farina -3 cucchiai di yogurt -3 cucchiai di zucchero -2 uova -1 cucchiaino di bicarbonato di sodio - cucchiaino di sale - zucchero a velo -olio per friggere

Preparazione Sbattere le uova con il zucchero. Aggiungere lo yogurt nel quale sono messi il bicarbonato di sodio, la farina e il sale. Impastare una pasta morbida da quale fare le palline, formare le ciambelline e soffriggerle. Servire cosparse con zucchero al velo.

Uova al forno
Ingredienti per 4 persone -8 uova -100 gr di prosciutto cotto -4 pomodori - di burro -2 cucchiai di spezie verdi tritate a piacere -4 cucchiai di latte -sale Preparazione Scaldare il burro nella teglia, sistemare i pomodori pelati e tagliati a pezzi. Aspergere con prosciutto tritato e le spezie verdi. Cuocere per 10 minuti nel forno moderato. Sbattere le uova e il latte e versare sui pomodori. Cuocere fino a quando le uova si sono rapprese. CROAZIA

Crepes al prosciutto istriano


Ingredienti per 4 persone -4 cucchiai farina -4 cucchiai latte -2 uova -burro -200 g prosciutto istriano -1 mozzarella -sale Preparazione Formare una pastella liquida con la farina, il latte e le uova gi sbattute a parte; salare. Versare 3 cucchiai di questa pastella in 1 piccola padella appena imburrata. Quando la crepe si sar rappresa, girarla e farla dorare dall'altra parte. Procedere in questo modo fino a terminare la pastella. Farcire ogni crepe con 1 fetta di prosciutto istriano e qualche dado di mozzarella, arrotolarla e disporla con le altre in 1 teglia imburrata e mettere in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti.

Crostini con funghi e capperi


Ingredienti per 4 persone -1 filone di pane -300 g funghi porcini

-1 cucchiaio capperi -1 spicchio aglio -brodo -prezzemolo -1/2 cucchiaio maggiorana tritata -olio d'oliva -sale -pepe Preparazione Pulite i funghi con uno spazzolino morbido e un panno umido. Tritateli e rosolateli in un padellino con alcuni cucchiai d'olio, uno spicchio d'aglio e la maggiorana. Cuocete a fuoco medio per 20 minuti versando del brodo quando occorre. Aggiungete un cucchiaio di capperi e un po' di prezzemolo tritati. Salate e pepate. Rimettete sul fuoco e fate asciugare il liquido formatosi. Spalmate sulle fettine di pane abbrustolite. Vini di accompagnamento: Trentino Chardonnay (anche 'Spumante') DOC, Colli Martani Grechetto DOC, Fiano Di Avellino DOC.

Palacinca
Ingredienti -200 gr. farina bianca - cucchiaio sale -3 uova -250 ml. latte -200 ml. acqua -1-2 cucchiai zucchero -burro e olio q.b. per friggere Preparazione In una ciotola mescolare bene le uova, il latte, il sale e lo zucchero. Aggiungere la farina, mescolando con una frusta e per ultimo l'acqua. Lasciar riposare per un'ora. In una padella di 20-22 cm. diametro mettere una noce di burro circa e mezzo cucchiaio d'olio. Mettere a scaldare il burro sul fuoco. Mescolare la preparazione e con un cucchiaio grande o mestolo versare adagio un po' della pastella (per far distribuire bene il composto nella padella). Lasciar cuocere la "palacinca" e quando dorata, girarla con una spatola di legno. Finire di cuocere la "palacinca" e sistemarla su un piatto. Continuare dello stesso modo con il resto della pastella, aggiungendo ogni volta una noce di burro nella padella. A piacere farcire le "palancinca" con marmellate o creme varie.

Krustule Ingredienti per 4 persone -200gr di farina -3 tuorli d'uovo - sale -1 cucchiaio di zucchero -1 cucchiaio di smetana -2 cucchiai di rum

-zucchero a velo -1 bustina di zucchero vanigliato -olio da frittura Preparazione Setacciare la farina. Sbattere i gialli d'uovo con un pizzico di sale. Fare un buco nella farina, versarci i tuorli d'uovo sbattuti, la panna o smetana ed il rum, e impastare fino ad ottenere un impasto sodo. Coprire e mettere da parte per 30 minuti e quindi stendere fino ad ottenere un foglio sottile. Usando una rotella taglia-impasto, tagliare in strisce, dando loro le forme desiderate. Friggere in olio bollente. Cospargere le frittelle fritte con un preparato di zucchero a velo e zucchero vanigliato mentre sono ancora calde

Tufakije Ingredienti per 4 persone -4 mele golden -400 g zucchero -200 g panna montata -50 g gherigli di noci -50 g mandorle -50 g nocciole -scorza di limone -1 pezzo vaniglia Preparazione Preparate uno sciroppo facendo cuocere lo zucchero con due bicchieri d'acqua, la scorza di limone e la vaniglia per una decina di minuti. Lavate e sbucciate le mele e privatele del torsolo, quindi fatele cuocere nello sciroppo per una decina di minuti, facendo attenzione che non diventino troppo molli. Scolatele, lasciatele rapprendere e farcitele con la frutta secca tritata mescolata a met della panna. Sistemate le mele in ciotole individuali, spruzzatele con lo sciroppo di cottura e copritele con la panna rimasta.