Sei sulla pagina 1di 1

Livello Atlantide

Una lontanissima civilt antidiluviana, che potrebbe essere la mitica Atlantide


del Timeo e del Crizia, riemerge dal passato grazie ad un antico manoscritto.
Quelle pagine ingiallite, sepolte per secoli in una dimenticata biblioteca,
narrano di battaglie e di intrighi, di riti arcani e di ambigui personaggi che si
muovano attorno ad un misterioso protagonista lo Stratega, un leader
disincantato e cinico ma al tempo stesso pervaso da dubbi e da malinconia.
Intorno a lui un impero potente ed evoluto sebbene travagliato da una feroce
lotta per il potere e dalle stigmate della decadenza. Un mondo il suo, che
presenta situazioni e problemi simili, per molti versi, a quelli della nostra
societ. Epicit e mistero, messaggi simbolici e suspense diventano cos i
tratti caratteristici delle Memorie di Atlantide, un romanzo breve al quale
seguono storie di templari e di alieni, di alchimisti imprudenti e di ragazzine
infelici, di entit sovrumane e di libri proibiti, di luoghi maledetti e di esseri
alla ricerca di una propria identit. Sono questi i racconti esoterici, narrazioni
avvincenti, dalla prosa accattivante che hanno per di pi il pregio di proporre
al lettore riflessioni sulle attese, le paure e i sogni che da sempre
accompagnano luomo.