Sei sulla pagina 1di 2

29 SETTEMBRE

S222
Mogol Battisti
CC
Seduto in quel ca, io non pensavo a te
GFC
gurdavo il mondo che, girava in torno a me
GFC
Poi dimprovviso lei sorrise
GF
e ancora pri ma di capire mi t rovai sottobraccio lei
G F Dm7
stretto come se non ci foose che lei
F Dm7 C
Vedevo solo lei e non pensavo a te
GFC
e tu t ta la citt correva incontro a noi
GFC
Il buio ci trov vicini
GF
un ristorante e poi di corsa a ballar sottobraccio a lei
G F Dm7
stretto verso casa abbracciato a lei
F Dm7
quasi come se non ci fosse che
F Dm7
quasi come se non ci fosse che lei
F Dm7 C
la, la, la, la, la, la
F Dm7
la, la, la, la la, la
F Dm7
quasi come se non ci fosse che
F Dm7
quasi come se non ci fosse che lei
F Dm7 C
Mi son vegliato e, e sto pensando a te
GFC
ricordo solo che, che ieri non eri con me
GFC
il sole ha cancellato tu t to
GF
di colpo volo gi dal letto e corro l al telefono
G F Dm7
e parlo e rido e tu, tu noon sai perch

F Dm7
ta mo, ta mo e tu tu non sai perch
F Dm7
parlo e rido e tu, tu non sai perch
F Dm7
la, la, la, la, la, la
F Dm7
la, la, la, la la, la
F Dm7