Sei sulla pagina 1di 7
‘STATO ISLAMICO E ICONOCLASTIA Giovanni Sale 81 Cingue minuti di video per documentare la distruzione si stematica delle sculture ass, partche ¢ sasanidi gelosamente conservate nel museo del parco archeologico di Mosul, Usntica Ninive biblic, in Ira: quesca una delle ulime inquietant t0- ‘vate degli strateghi del presunto scalifacos siro-iracheno. Vedere quegli uominé Barbuti vestt di bianco ¢ di neso accaninsi con ‘mazze ¢ con martelli pneumatci contro statue, bust e aleorilevi rmillenari ha colpto rue le persone non indifferent alla sorte di quei tesori che documentaro una delle civil pif important delfantichci alla quale quella occidentale, quella araba e altre ancora devono molto Da questo mondo (Vanticx Mesopotami) — scrive lo scarica Salvatore Sets — vengono penser, riflessioni, ostervazioni che hanno fondato la carta del cielo, hanno desrito le costellaziont ¢ lo zodiaco; wengono nozioni mediche scientfiche, invenzioni imitiche eleterrie,lagricolrarae lect. Vengono expetenzesto- Fiche che hanno creatolinguaggie formule della regalia, ma anche ‘mpuls alla convivenza tra popole civ diverse! nsomma, elo scopo dell ss neltaccanirsi contro inofensvi monument di petra era quello di scioccare 'Occidentesdolatricon, mettendo in scena nuove forme di orzoree di insensata dsruzione, esto 8 stato certa- mente agian? 1, $.Srrms,«Chi devs unidaliri n prodce un in a Rel, 28 bai 2018, 2. Mol ace lbvo, xclgt ede nse uti mando ‘anno protsao onze le duno’ epee dln dove eas ia dss echelogi rai pa inporan da mondo Mali does haan nts ‘slcarene Nerve dalfOne atheiog ann Palo Mache che In questa strtegia porrevoe rientrare in quaicne moao anene it recene-ateneaco al muse” del Bardo-2 Tunis pit ancien del ‘mondo abo, dove hanno perso la vea 23 persone, ea cul 18 cist stranier (4 dei qual di ngzionali iealiana). Esso in qualehe modo, come ha sreolinesto Gilles Kepel, un wprolungamento dele sce~ ne iconoclast compinte al museo di Mosul. Per ijthaisti colpice § Iuoghi di alo proflo cukueale in particolae quelli consdersti ‘dalatrci,che violano il principio iconoclast dellislam fondamen- ‘alsa, 2 un dovere celigioeo, Peres, infietil emuseos& un luogo ‘muro, un tempio sacrlego innalzao alla culera occidentale e a suo il deli, dove quind si pub uccidere o saccheggiare impu- netent, [ turisi che fo visitano sono per loro einfedei» vent a inguinae a rerea dei veri creden [Naturalmente queso grave artnrato ha principalmente una fi nai politica, quela cot di desabilzzare uno Stato a maggioranza idamica che, dopo la csiddetasrivoluzione dei gelsorinie del 2011 (ta quale ha inaugurao la stagione della primavera arabe), sta spe~ rimentando un deciso proceso di democratizazione del Pase, ma hha anche, come si deeto, uvineenzionalit indirizzara a copie 5 sluoghi della culeura aes, rtemuti dannosi per Vintegritadelislam. Tvogni caso non & la prima vola che fanatic saris si ccani- Scona contro monument del passat: nel 200, su ordine del mllah ‘Mohammed Oma, i taleban fecero stare in aria con la dinami- te i giganteschi buddha di Bamiyan, in Afghanisan,scopiti nella roceia,perché, essendoidal, contaminavano il luoge (pazi) della preghiera. Come vedremo, trail rigorismo religioso salafta det Isbanie lineegralismo di matrice wahlabita dei milcanc dllsis sie, su questo punto, una sostanziale convergenz2. Va ricordat, inal, che anche il veentearteneac ai vignets- si paigini del periodico Charlie Hebdo, come pare Fuecisione nel novembre del 2004 del regia clandese Theo Van Gogh e alti iti hs eae hm ct Eb, x quo propo be dicta «Deve ener Fone pclae sleet he duis essen anes genes son ‘oro tlre deve nodeare quae aon owede come uh te coe ‘mani Reply, 27 02035 3 Gen Tani, ulin pimaver clin al cure in a Repu, «questo tipo, turono organvazan aa terror isarust per pumate saxddettsidolanriy-accusati di basferiae di aver violato il preceto islimico, che impone la non rafigurazone soprattuto del Profta di lak. Or, aniconismo (itil dvieto ci rappreseneare imma gine iconoclast (Yobbligo peril pio musulmano di diseuggese) rappresentano a volee due face della stessa medaglia, ma non ne cessariamente Tuno implica Taka, Liss ela dotrina wabhabita sulle immagini La disrusione delle see del museo di Mosl ela devatarone ai importns st archeologet non lonean dalla eapitae (Nimrud, ates als], come pure, precedenemente, Tbbatimento de buddha di Bamiyan da pare di rigor leban, secondo mot interprets non riaterebbero nellmbio dllateologfa isan, © ‘quind non si caterebbe dh iconoclsiarligios, ma semplice- ‘mente di siconodatia poles ermine ogg uso per india un fanatimo dt tmp celigios, divenuo serumenco di lr politica ‘Artoszo avo, non & facile dsinguere i due ager della que- scone, Al conerario, per capite la cosiddeta estrumealzeazione politio-propagundiviar che git sess sigorsd fnno delfnico- hismo religios, &necesrio comprendere la doerina islamic sa questa materia, «come tale endenza ssa sama, con tat particolar, in epoca conserporanea. ‘Dal punto di visa palico-ligioso, i presanto sclifto> & siferimeso alle corentinrasigen elsam radical di macice wath, acu dl resto i iffceva anche Osama Bin Laden, so- rateato nel suo primo period di oe alla monareia saudi det 4 Steando nase cee, uni pata si acelin a SNAG ARS Stoo tect antec ADDP Suge Sates macpounlps sb el mene CoE, af Rawcary scons ae plc he and doa fii els i Repben, 24 Bhi 2015 exp in un hited ca sas er compere i mono elope deltas nkigua Se goin dee sire veknos pose eee cool mites ‘ligase net soni occupa oni poganma Gs diconone i momumentanichy ace sere i trai com, af capa on dl pod loa, de dle nte el 304, pub aaa contin de Pic nisi dela donna baie den! omen {Eis tesor eee I wabane mero 5 nlp sel pel abi el sco XVI al opr dun een aan bn Ado Wa (390) chet cr ale nee ligne nga ‘stn sido mde, Amaya ores sl D2) oe emcee prosnno dacs dan Dion tin odo etal Toro che dog fale da gpa ‘er coe emp eae dg ange eg ap ola “ictonbe dig Gompren gels dl Pr peel inact cones aa. Seed a Wala ce sae Chl Ba uta deve see neceno, online temple un us del efor Cdn eli {Tg dee bdsm ch side ‘et ltt feonacua oa eee pre tt dee ecm rede unl fd te es mar a ben pone ware cotter mole lca dein sch a TN gts ds fe data ilo eco Mahan th ai eps lua by ule nol en cea Ine ost alaconus delet dee ue maces & Cspot Waka ce neve guia ligin de nc Se ‘epee onto di marine nme dl fad arn 1 pale moses nfo ceo mea in en, Tanke sei ges gure es come copa leds dear pve Soc dldaures Se fara 6. Ch }.0. Vou, Wabi, in Buide dll ligne "uno Min, Js Book ~ Cis Nave, 200, 841 ze La cet santa — per gl sciti— di Karbala fu attaccata nel 1801 ¢ selvaggiamene disacratae sccheggiate, Un uficale briannico cos rcords quellavvenimenco, che non ft mi dimenticato dag sei: ll combarens) hanno sacchegerio ret la ce © hanno fueo raza nella toma di Hussein [in sual goenata hanno rmasacratoe lo hanno fatto con pacicolare eral, pi i cingue~ mila abieanev, donne ebambin compres. "Nel 1803 fa oceupata lacie santa della Moca, che cadde dopo una breve resstenza, subita dopo quelle di Medina. I seguact di al-Wahhab po, richiamandoFeserapo del Profea impegnarono a distruggete i monument idalti presents nelle de eth ste, ome i ant sacra ele combe di womini pi che si xovatano nel si dllegrandi moschee.Un iteo pattimonio storico ati Mo Gn co donde dal fs condi Se cane Tuto queso, ped, pose le basi ideologiche epoltche del nuovo Tego aa de cr dean ecrsto br ene famiglia de Sau, invert dl governo temporae,e quella dei di- seendenti di al-Wahhab, acai fi rscursaladireioneinelleale spirale dl suovo Sto smc. Da quanto deto ci pare di coglier alcune significative aft 4iordine doterinale e tligioso — nonostante le ove dierenze dove al diver contest toric tale experienze del wahhabi- sno casicoe quell ripropose oggi dl presunto eaifxosiro- irachenor stesa modalts ds impor utlizando il exroxe cone i emi tesa irocia cont |code sinfedeli nesta ralle~ ratza, come invece prevede il Corano, vezi msembri delle we- ligioni del libro sess avversone conco le vesigia del pss, considerate idaleich, e quind da abbateree dstrugere al Ane 4 purfiare lo spaioc anlar i seord del pass, 2. Centon A. Cuooe. in wwrwionoeccaacanaloppocid201409 Gem 8. Anche se no, dente uo Sato, dee afin nao di lh Leet tt dls Meese Mains ons Werte 1612 gone ‘aoe eine Mauna Alay mands dl ipeo orange ps {Great Imo ng des Sat apo tv ean slr dopo Eh sim rt pani conan ele rnd eri tcpesin ute daltnghiers CR) 0, Vous, anbabijs, te 85s, 10 ‘Lieonoclasts patient di milan dels, ¢ negli ana pa sad dai alebani afghani, non hail sue fondamento dotrinale nelfaniconismo praicao dalslam eradizionale sia sunnita sa scit, ma tova le sua origine in alcune corrent dellssmismo sala ocadiale, come ad esempio quello di matrce wabhabiza, ‘Una maggiore conoscenaa delle fri sive a capite meglio la aquestione delle immagini nell ea comprendere la sxtanza di ua prescionereligiosa che atcavero un dviwo esprime aleuni valor seligisi che i vogliono euelatee proteggete. Si ques materia nova vi ha pubis neh ann passat de accoi® U1Corano non afta in modo dreeo il problema del imna- gin, Solano in un breve pasaggi, in cu profs deprecsecon- anna il polieimo, in particle Fsdocazone degh dai — prea diffusa rae popolzioni nomads dela penisola arabica prestamica eso alfema: »O voi che eredee, in verti vin, i may le pie idolaiche le rece divinatorie sno sozzue,opee di Sata~ 1 evils (Corano V, 9)! Testo para di pie divinatori, ma nom accena le ina gin, che probabilmence alla non eran diffe in quel reitoio. Na rcordato che la paals ss (mamagine) compare nel Corano tuna sla wok, quando si pava della creaione dellwom: +E nella foxma che ha wot, ha forgo» (Corano, EXXXI, §), mente iV emine savas, dco il verbo efngian, cera, viene ut lzzato nel be sero quatro vole per designreIssione eestcice 4 Dio. In ogni cso, secondo gi studio dalla maceri, non este nal Corano un precio divet ea le rafiguraion, anche se vie~ ne epliiamente cordannataFadorazione deh idl, come gi in prectdenza ea avvento nella Bibi 10. CFG. Suu, quezone dling lian Ci Cat 20120 13-46 n Leia el at comerporanen. La aigrson di Mace neo neepoca mode Cie a 201217 58 1) Lecizsn del Carano ono taeda A aust el} 'Coan ian, zl, 2010 crib al profes Maomeeto ea suo seguaci". Quest nel mondo Suni, sat nin sli anon compl’ poke tril Te i X seal, menee reso gh si sono consent it quae libri, eat un scala po. In ogni eso, in nesta rc Cols ese un capil speci dedicato al dive del imma, ‘mente si para di questa materia nl rubies sine lls pre~ thie alabbighmento oa com del gener. “Va inanztarto reoclato che nel mondo imo, quando cd immagini sf fermentor vient che posiedono I sofio vile uh vale a ie a ewer umani oad animal, mene gles inanimat non renano in le eategocs® Gli hdthpi eq nel condannace le mmagini sono quel che trattano dels pnizione che pera nesses che d- pinge o crea immagini, Come ma qua seve ei confond {hi ptr da pate del Miseroios? Pe empl So —spie~ ano i commentartanih, fae grande pensce medierle EEGhasali— che Tomo, creando 0 frgiando immagine dn tssere vive, ha avo Tae di pore in esere pia) ute- ‘ache peta sana al Creator. Questa sti illeca e peccami- hom inne una forma dribelione llannporena di Dio un ines peceato di presnzione ‘a inl rcodao che permet dpingece immagini, con- dizione che stad eex inaimas. nsomma, gt Boh, a ‘sunnit si sci, so unanimi nel condannaze a prune fe 12. Su qua angen cf. Nase, Laqutin deinmapne els, Mina Obi 0,2 D> Alun era dag icone le imsagi impure cp dt sass impr ube og doe eon dene cat ees le fea, Un fd cond tds, 3 qs propo det Fee no eacano nev dove cb wfinngin an ne (Bony Bor Sl fen Mot Tei, Ue 200) 15) Ath inegane einai snl nas let inane logo co to Stppoco nu ncn, Daeg dx gt sai gona co en no [ezopect clo ce immagine un eae en) not ammo oa Sr lf ct beeper oben Unuoge inporane sess es cel paren oor uh leo siete nx pte Scamp = non po gee it propet peg tune immapine hes cea saa quale ede gus pit alee elfinepeacone det sc Da ita aise evincno da important ping he gts prereset anno carers f ora ea Burspradensa mice gua ale mmagin ae sono eee Probie: perché consminan acral dell rio ue dela Preis 2 perhe satel ono cession ala prea Enulare an ato che spurte selena» Dio, cot que dia Tn ogni coi pense girs ami dllepocaasica inerrerone # et cat, conde oma anon cn na celica Sten ue dl Madonna in epoca modems, es venero reine dele core dels radical comet wabhabit i senso leer fone meni Aniconamo e iconcclasia nelle religion’ monateiste Sorprende il fio che I queso delle immagini, bbene teologji mln ata inerpreto fn dle ogi itt anh n modo aon serpre uniroe, non aia costo mat un problema pe il mondo mic. A ieee ri sino, on seb che i ai esta una ee ql lions Sale ater case a cata olen lene ste Oaleniamies ic Va och nots che pena same tems rob a eae opin sn - griicte de que pole non emperor cel get. Alcoa cranes ha atta a dina eli magi non seas ore dite elise. Que sea VI 1%, allepea det ipertoret, amne sas dal fond tren a Chie hanna ¢fanno do origin, eon Tappan imperil, «una campsgns Konan sen preeent Ta e oceasone veer piteainene drt sees ane © moka ‘ener mente mal nade vec scoodul sono 14, Su que argomein cS Ronee, La Sato bein, Tino, Biase 202,778 Tate e malin apprezzate per iLloro valor diasealizo. ‘iconodlascsmno bizansino dal punto di visa teoogico e filo~ sofico si rfaeeva a una doppia eraizione. Daun lato al cosider- 10 saniconismo giudaicos, succesivamente wasmeso, seppure in modo diverso, alle ale de religion’ monotiste — prima al risia~ esimo, poi, cn pi sucesso, al giovane islam —; dalla allo sviluppo nel mondo bizantno della eulkura neoplatonia e della sua condanna delle immagini in quanto «cape di le copes esendo I mondo sensible solo una loneana «figura di quello delle idee, unico mondo verament real, Solo coil difonders dell ri lismo nell culurabizatina suse poco alla wok a arginaze la faria iconoclast delle corent pi radia ‘Va enuto presente, perd, che anche la Chies anica eonabbe period in cui Ticonoclstia fs adoctarae soseura da important ecclsiasici sia in Oviente sia in Occidenee, sopateurto quando 5 teatava di disruggere huoghi di cuko pagan ‘Tis rut ® cimasea memorable la distruzioe, da pare delle mize del pusarea db Alesandria Teofilo nel 392, del clebre eempio dl dio Seropide. A questo propos, uno serttore paganodellepocssrise:Stringen- do disedio i loghi scsi, acanendon abbicvament sulle snte pete e sui simulaeri dt marmo, fecero guerra lle statue, sgomi= nandole come avversariche nom potevano opporeeceisten20. IL paar fece anche decapitare con una cu a monumental a tua di Serapide celebre opera dello scultore Biase Scene di queso cpo s sono riperste nel mondo cristiano sniche inate epochs, n partcolare nel periodo dela fcr protescante ad opera di nuovirigoriti,anchiss interes a purfcae lo spa so sacro, Neppure le cosiddeteeeligion civil della modern, partie dalla Rivoluione frances, sono rimaseimmunt dalla een 15 Riconamo che card. Schnbora, ala sn doo (Lined (Cleat ends legis ari, Ca 20), nsec nodes ‘one buss ieee, eae hase ell lle ligos Shs wl eve! rloges Snagave che a divin fe ve runs iano np lcs dine re gd ome aceon Qua ees elas sl mance ce nei eset Sit ele unanainrn * 1S. Cao imS, Ronny, ckonahss. natn plc. ‘Anche il conqiae del origin pate nara mae ski Teonchn,draggende monument ahve chee sine 0p spss csorandce in mows dopo see sp feat: ale mmagin sce che vs rvavano i popl esi seroes— come pu ah ebel—siprmeneva di toiuar 2 prise loro ligne, prc certo lo sao der ora previa per prot iin), dex prt ceva dies icone sve ces snagoghs «dese amogin sce Fuori dei luoghi di culo. * a ih ogni eo difrenza det modern ian dls, ei conse with dll lanes dl ptt de gh srt dele eligi dl io. Quando, nel 638 i fo Una Khaceb ceo del Prof conguisd fc sana Ges Tene, con pet iho sins det esian deh eres cit I busca exantntnndanina delPAnapasis el Calvo ¢, scene og del Temp, Si ars che, vedendlo Tide deposi d fa ene addlo® moko ¢ ee pr Tel pre pi weneat, Co pure, undo, nel 1453, Meh I eng Cotaninopali ee riparia (sows pale dala ci inperae so fr, mentee pnp chive, come gual Gf Sans Sof, venneto fixate mah, mano Fond ‘Bbw ne drt tind, sdonteTaiconimo come principio regs nom Sgt necerimere pacar eonotst plage confor di mene ai 9d edie clo moto wee fat, come purmopp vee fo dla rigor e adie det tose gir To pce, pare dal elo XIX, feats Gelhmmagine impose in da preponderant anche tel mo do anc, ce a fate prope | modelers eur doce Success Iosrilppo ecologic ha iohiion fa cal delfmagine,amplndone i raggio dt imerveo nll {pr pubis eneliplicndoneHinporags a isa comes 1. Ch imam, guts di ele uaisioni gine son sat eos a vedere einer tps dl Con deg ails Gale magi in enso meen anche pr venience te tsigend chine dis oderizeah anion di see Prope: one oro immagine alge gr lai tengo chee prodin ote ruts cont modeea wencloga (eeogabe region fiche cealtro) non debbano essere considerae alla seegua delle immagini prod dale man deluomes pect ese non sono vec vono mecomandae pe dvlgue la doerina flames, Alun 20- igh coniderno immagine Frodo eevee wn procedie= tmreeice (pes onsen ll seg dalimngine ata Sites in uno spcchia, Secondo un ecb imam, i forge 0 Fepertore fico non frebbero azo che smprigionae fom cen mea conosco dagh eer dlls mai Conclusions Alla ce i quanto deteo, apace chiar come le recent deva- secionedstogon di mnuend scch ond Roe turd sranier che visean loghi di clara da parte de ian dele, non vadano let in sferimento alla radizione anicoica ilanica, comune anche alebraismo, eneppure alla sua storia ses 10 sic lla elleranas calla protein dei membri lla li fone del libro, quanto alfadaione di prin sigori wae dala ‘leita wabhabia,imerpreata acrimente fori al conll, i iacinzioni eigione consolidate e legitime. Aleuniosservatoei hanno anche fez che una pars des reper traf Sono sat poi vedi al mereato nero per finansize lonetoss sivoluzione ‘lamiso. Noi che oviamente andeebbeverificata i fit inset ditrusione di importai vestigia del passiro pretended stnullarela sora delfumanie in nome dun slam oi- inato e puro che in qualche moda dh origine,s-eres ka sor prima del quale non este nll. Questo ped non & lo spe del 18, Y. Qanao, Li tile lan Pass, AL al, 1952.94 4 Gesi¢ a Giovanni Batista, Anniensare la tigmoca dllanica Nivel grandee now pues meena coe Uh ge polemic sebbene mol icc sl pane medica cers Occieneidlarc, Dass Meopocmi non vengona oS feo mit cid ch hanno orate poi posto ele etree sieane, ma ance pecs imenion tfeson ce aes a aco sno ogg ito DY isc aetomene Seis ll prs sland 2th ed modern’ sin modo ies, sete unos Crap vere pi coer commie de mente mele ge immagin alr rod, alien romuove proprio” Ei che datos endo da massa lee dah sehinizzano ieee, i morte edison, Quik melo convene umana ed cin pd mai vente da queso psa scifi he non fa als peo per vasa © fle sgl pasar che sone apart ve cede inal Que um verostenan leds deen coos mondo ess delim, 19. Seri «Chi dem und ne pods uni,