Sei sulla pagina 1di 23

Tutti al Macello Boris Vian P - Scorticatore M - Marie H - Heinz Md - Madre C - Cyprienne J - Jacques Ch - Catherine T, Te, Pr te, Sec te/td

d - Soldati tedeschi A - Andr V - Vicino A , Pr a , Sec a - Soldati a ericani ! - Paracadutista "iapponese Ps - Pastore # $ # pie"ato delle poste Vc $ Vincent il "rosso %&i 'o $ il piccolo %&i colonnello 'oriot Cp $ Capitano di heinz % $ pri o u&&iciale &rancese %% $ secondo u&&iciale &rancese ( $ (o)y lo scout P * uno schi&o+ ',ulti o ca-allo ha co pleta ente scassato questa pialla A .on si pu/ a""iustarla P 0ai un,occhiata alla la a+ * di-entata un erletto A %orse andre))e lo stesso P Per &orza de-e andare P Co inciano a ro pere con il loro s)arco+ (ella pensata -enire ad a)itare ad 11111111 A !i2, ica tanto &ur)a P Senti un po, tu+ 3n po, di rispetto per il io )is )isnonno+ ',ha a-uta lui quell,idea A Scusa non lo &ar/ pi4 P 0o-, ia &i"lia A 5uale P Marie A Si chia ano arie tutte e due P !i2 -ero+ (ene, &ai conto che non a))ia detto niente A Vado a cercarla P quando si soli, )iso"na saperne appro&ittare6+ Per dio questi porci7 A-anti V sal-e S sal-e+ Se pre -i-o8 V anche tu8 P per e nor ale+ %accio lo scorticatore, &in qui non ci -erranno ia+ Puzza troppo V per puzzare puzza- a co e &ai a &ar puzzare cos9 P un se"reto di &a i"lia+ Te lo dico in un orecchio V e l,hai "i2 detto cento -olte P e l,a-e-i chiesto tu V perch: sono una persona educata, a ica i de-i prendere per cretino P allora, questo s)arco, a che punto V non la s ettono di pestarsi P peccato che usino carri ar ati+ #n altri te pi a-rei raccattato un )el po, di la-oro+ Pensa quanti ca-alli V sono arri-ati sulla parte alta della spia""ia+ 0i qui si do-re))ero -edere P &i"urati se i distur)o per questo+ Vacca7 Ce n, un )el po,87 #ncredi)ile V sono sicuro che sono pi4 di cinquanta P e "li altri che dicono8 V i crucchi8 .on sono contenti per niente+ Pensa un po, essere s-e"liati ad un,ora si ile P il &atto che non hanno la stessa ora in a erica+ C,entra una storia di eridiani V lascia stare+ Si sa che hai &atto anche il eccanico+ ; arie8 P a proposito+ 5uesto si che p i portante+ Vole-o "iusto chiederti un consi"lio+ A non ho tro-ato arie P te l,a-e-o detto di lasciar stare A allora, e-idente ente non pote-o tro-arla+ (asta-a dirlo V chiedo scusa, a non -ole-i chieder i un consi"lio8 P certo+ 'a &accenda , questa+ Marie cotta di ainz 1

Tutti al Macello Boris Vian V il suo crucchino8 P si+ 5uello che allo""iato qui V ah, ci -a a letto8 P non lo so+ Ci -a a letto andr8 A non lo so+ P lo -edi, non si sa+ Per/ lei cotta, -ero Andr8 A certo+ * cotta P allora cotto anche lui V )iso"na sposarli+ 0ue che sono cotti, )iso"na sposarli P che scoperta, sei &ur)o7 Credi che non ci si a-esse pensato8 V allora perch: non l,a-ete &atto8 Se non l,a-ete &atto se"no che non ci a-ete pensato+ P andata V che cosa andata P non lo so, a dal ru ore, questa l,anno azzeccata+ 0unque, tornia o alle nostre &accende+ Che cosa i consi"li8 V te l,ho detto+ (iso"na sposarli+ Mi se )ra che salti a"li occhi+ ; a pri a -ista P una eta&ora V tu e le tue citazioni A sono cotti, non c, niente da dire P non credo che ainz possa di-entare un )uon scorticatore+ * troppo a"ro+ Ma "li si potre))e &ar a&&ilare le la e della pialla A un,idea che una cannonata #n o"ni odo, )iso"nere))e sapere se lui ci -a a letto+ P hai ra"ione+ Ma co e si &a a saperlo8 <ad andr= -ia a cercare ia &i"lia A su)ito

i scoccia do-er pensare a tutte queste storie+ Co e si &a a dor ire tranquilli con preoccupazioni si ili8

V per pri a cosa non ora di dor ire P lo so, lo so+ Ma questa storia i rende ner-oso+ Ci si potesse occupare tranquilla ente del proprio la-oro e )asta7 (ussano alla porta P a-anti7 ;ntra un tedesco ha un &ucile e un )azoo>a e trascina un cannone T posso lasciare qui8 Mi da &astidio per correre P a certo+ 'asci pure+ .on lo toccher2 nessuno+ T "razie+ 'o riprendo al ritorno P )uonasera P speria o al eno che quell,idiota di andr tro-i arie V quale8 P quella che de-e sposare ainz V ah, "iusto+ Per/ non pratico che tutte e due a))iano lo stesso no e P lo credo )ene+ Pensa poi che anche la loro adre si chia a arie V co e &ai a raccapezzarti8 P se la s)ro"liano loro+ .on ho ai capito co e ci riescono Andr rientra A non so proprio do-e si sia cacciata P sei stato in ca era su8 a non posso+ C, "i2 ainz P allora e-idente ente non c, niente da &are+ #nso a proprio una scocciatura A proprio una scocciatura V non ti occorre ica saperlo su)ito P a-rei pre&erito+ #n o"ni odo, una cosa certa, )iso"ner2 riunire il consi"lio di &a i"lia+ ; non sar2 una cosa &acile+ V a una cosa nor alissi a+ P con tutti questi cretini di &i"lioli che co )attono di qua e di l2 sparsi per il ondo, in-ece di i parare a scorticare decorosa ente6 V )iso"na che ci siano, e poi, non si de-e parlar ale dei propri &i"li P capisci, il "uoio che uno a ericano, ?acques, e l,altra , catherine a casa del dia-olo V crede-o che &ossero aschi tutti e due 2

Tutti al Macello Boris Vian P -edi, catherine paracadutista nell,esercito rosso, allora co e &osse un uo o V certo, in questo caso, capisco P d,altra parte, sono paracadutisti tutti e due A a co e ai sono di un ucchio di nazioni di-erse8 P sei proprio idiota con le tue do ande+ Che ne so8 Se cos9 cos9+ .on si discute sui &i"li che il )uon dio ci dona A perch:8 'ei si sta-a &acendo un pisolino nel &ratte po P nel &ratte po8 5uale &ratte po8 A entre il )uon dio le dona-a dei &i"li P sta-o scorticando, natural ente+ @ppure a""iusta-o i iei &erri+ .on ci sono alternati-e A a per a--ertirli co e &accia o8 P tro-ere o un odo+ Senti, a proposito, non potresti andare a cercare6 )ussano alla porta+ A-anti7 ;ntra un soldato a ericano A )uon"iorno+ Si potre))e )ere un "occio8 P a certo+ Tutto )ene8 A tutto )ene+ A parte la sete Andr prende un )icchiere, lo rie pie e lo da al soldato P -i danno del &ilo da torcere eh7 A neanche oltissi o+ Ma quei aiali tirano con pallottole -ere P -acca7 5uesta poi7 Hanno una )ella &accia tosta7 Sparano pallottole -ere8A A "uardi+ !li ostra l,el etto col &oro P a ti rendi conto V e lei non orto8 A di un io ca erata+ #n ca )io "li ho dato il io+ 5uesto pi4 le""ero ora+ %orza+ Si rico incia+ Hanno appena &ischiato l,inizio della ripresa A ci ri-edia o8 A a certo+ Prenda questa ro)a+ Scaccia "li odori A "razie6 olte "razie+ Arri-ederci P che cos,8 A cheBin" "u c, scritto sopra P &i"uria oci, cheBin" "u + (uttalo nella &ossa+ Senti un po, hai notato8 A che cosa84 P parla-a &rancese V a -ero+ Accidenti+ Allora una spia+ #l padre stacca dal uro la )alestra -a alla porta ira a lun"o pi tira ru ore di -etri rotti A il suo el etto o la serra dei eloni8 P il suo el etto V proprio il ru ore che &a la &erra"lia a ericana P a allora non sare))e una spia A &orse no P allora eno ale che era la serra dei eloni+ A-rei do-uto do andar"li se conosce-a ?acques V tuo &i"lio a""iore8 5uello che paracadutista a ericano anche lui8 P si A se )ra che siano in parecchi a s)arcare P allora ne tro-ere o certa ente uno che conosca ?acques P oh eccoti qui arie+ V )uon"iorno arie, allora, -uoi sposare un crucco, a quanto pare+ Ti sei inna orata alla s-elta M non sono io+ * ia sorella P a certo sua sorella arie+ ; poi alla s-elta7 @ra esa"eri+ Sono quattro anni che -anno a letto insie e+ Ainz era in ca era tu8 M a no )a))o, era in ca era di ia sorella P -ero, tutto questo ru ore che i tur)a+ Mi con&onde-o V io non riesco a capire co e &ai a raccapezzarti con queste due &i"lie che hanno lo steso no e P lo -edi+ .on i ci raccapezzo A allora -ado a cercarla8 P no la chia o io Va alla porta e chia a si sente rispondere dalla quinta P ora -iene V )ene+ Tutta la &accenda sar2 siste ata in quattro e quattr,otto+ M de-o restare anch,io8 3

Tutti al Macello Boris Vian P natural ente+ #n &ondo, si tratta del atri onio di tua sorella M io ainz lo tro-o orrendo A per questo anch,io P sta a sentire arie non sta a&&atto )ene parlar ale del &idanzato di tua sorella+ .on stato lui a sce"liersi la &accia M ha &atto ale a lasciar sce"liere qualcun altro+ 5ualcuno di pessi o "usto, non lo puoi ne"are+ * piccolo, a"ro, porta "li occhiali e "li puzzano i piedi V non capisco co e uno possa &arci caso proprio in una casa co e questa P sei se pre lo stesso+ .on si pu/ &are lo scorticatore e -i-ere tra rose e "elso ini V non ti sto rin&acciando niente+ #l puzzo non pe""iore del solito, a il &atto che io non riesco a &arci l,a)itudine M in o"ni odo ainz ha i piedi che puzzano A sono i loro sti-ali e poi non portano la ca icia M ha una carna"ione orri)ile e non sa )allare P a dato che -uol )ene a tua sorella M d,accordo non ho niente contro di lui+ Se plice ente io non potrei sposarlo ed anche tro-arselo co e co"nato non a&&atto attraente Md i hai chia ato8 P a no ho chia ato arie Md ed in&atti ecco i qua A -ado a cercarla P -edi, stia o discutendo per decidere se il caso di riunire il consi"lio di &a i"lia+ Per il atri onio di ainz e di arie Md stanno per sposarsi8 # iei ra"azzi P andia o, andia o, on e ozionarti cos9 sei andata a un"ere le -acche8 Md perch: i do andi questo8 P per &arti pensare ad altro Md e))ene no, e l,ero co pleta ente di enticato+ Ci -ado su)ito+ A proposito, do-e hai esso il &erro da stiro8 Se non ho il &erro da stiro, non riesco a un"erle in odo decente P con lo s"a)ello sullo sca&&ale Md allora lo tro-er/ V hai una o"lie olto atti-a P anche tu V a))ia o delle o"li olto atti-e T < iope con "li occhiali &ucile a tracolla= scusate -oi che siete del posto, quei ra"azzi che stanno s)arcando la""i4 sono proprio a ericani8 P do-e8 T la""i4 P natural ente sono a ericani+ Cosa pensa-a che &ossero8 #taliani8 T "razie in&inite M quello si che era ica ale V l,hai appena -isto e poi porta-a "li occhiali anche lui M si a questo era )en esso P inso a, -uoi che te lo dica8 Tu sei "elosa di tua sorella+ 'a -edi &elice, quasi &idanzata, sul punto di sposarsi e sei "elosa+ .on un )el senti ento6 a in un certo senso in un "iorno co e questo, si pu/ anche capire V perch: un "iorno co e questo8 P senti, non capita certo tutti i "iorni di decidere di sposare la propria &i"lia, o la sorella della propria &i"lia, o di &are un atri onio in "enerale+ 'o -edi, i di entico persino del io la-oro7 Sare))e anche ora che andassi "i4 a scorticare un po,+ Mi sono ri aste indietro quattro )estieC ho appena &atto in te po a drizzarle un po, V ah, le raddrizzi adesso8 P a sei noioso7 (iso"na spie"arti tutti i ter ini tecnici+ 0rizzare -uol dire s)ozzare, s"rossare e -ia dicendo+ * co e quando uno &a il eccanico e si prepara dei pezzi da la-orare sul )ancone+ Allora si diceD ho drizzato un pezzo sul )anco V sei aca)ro, sai P e tu sei idiota+ .o, sei co e "li altri, hai dei pre"iudizi+ Sono sicuro che sei sorpreso di -eder i qui V con la carrozzeria che ti ritro-i, ti -edrei piuttosto in procinto di )atterti P quello che pensano tutti+ 'o so )ene+ Ma la -erit2 che i hanno di enticato+ V non hai rice-uto la cartolina8 .on ti hanno andato una lettera8 3na con-ocazione8 #nso a qualcosa8 P si, a io non l,ho aperta, la lettera+ ; allora, i sono detto, si sono di enticati di e+ ; di&atti, i a-e-ano di enticato+ V a non sono -enuti a cercarti8 4

Tutti al Macello Boris Vian P -enuto un tipo una -olta, a per dis"razia caduto nella &ossa+ 0opo, non si pi4 -isto nessuno+ V e di quello, cosa ne hai &atto8 P di quel tipo8 Cosa -uoi che ne &acessi8 ',ho scorticato, ecco tutto+ 3no pi4, uno eno V per/ se pre uno scandalo+ Special ente se si "uardano quei crucchi cos9 in"herlini+ Mentre tu con il tuo quintale e passa e la tua salute P oh, ho eno salute di quanto se )ri <tossisce=+ Senti, senti qua che tosse7 V anch,io <tossisce= P la tua non ha niente di speciale+ Tutti tossiscono qui al paese+ V colpa della tua aledetta &ossa+ Credi che si possano conser-are in )uono stato i pol oni, respirando un,aria puzzoElente co e questa o"ni "iorno che dio anda in terra8 P non &ai passare cinque inuti senza ricordar elo+ .on sei a&&atto "entile+ .on riesco a ricordar i un "iorno in cui tu non a))ia rotto con questa cosa+ V si do enica scorsa P non &are il &ur)o6 do enica non sei -enuto V non sono -enuto, a ho tossito lo stesso P a inso a, che ca-olo &a andr8 A-re))e do-uto tro-arla a quest,ora 0urante questa sce a arie -a e -iene ettendo a posto "li o""etti pi4 strani

M non ica &acile spiare nella ca era di arie6 star2 cercando di allar"are il )uco P un )el "uaio+ Sostituisco l,asse o"ni "iorno, e o"ni "iorno ci tro-o un )uco &resco M do-resti to"lierla de&initi-a ente Silenzio, po )ussano alla porta ra&&iche e i precazioni P a-anti P )uon"iorno A )uon"iorno, scusate, c, qualche adrina di "uerra da queste parti8 P cosa8 A adrina di "uerra+ Sto cercando una adrina di "uerra P per cosa8 A )eh6 inso a6 M lo &ai arrossire )a))o+ .on sei "entile P co e non sono "entile8 .on posso dire una parola che tutti i saltano addosso A a ne a-ete8 P cosa8 'ei incredi)ile+ Si -ede proprio che siete appena s)arcati+ Si rende conto che i crucchi sono qui da quattro anni8 @ lei co pleta ente idiota8 A ho dicianno-e anni, e i chia o Vladi ir >roBs>i M e -uole una adrina di "uerra8 Co e8 A co e lei M a senti senti+ Mi re"ala queste8 A cosa8 Marie "li si a--icina e "li indica le ostrine M i suoi distinti-i A non posso+ Verrei punito M stro&inandosi $ -ia, e li re"ali sia "entile P se distur)ia o, possia o anche andarcene M ecco+ Andate-ene per un po,+ Mi )astano cinque inuti Padre e -icino escono M e cos9 lei senza una adrina di "uerra8 A ne ho una in a erica, a lontano M lei olto ele"ante+ Allora se li to"lie8 A cosa8 M i suoi distinti-i6 se e li re"ala, io di-enter/ la sua adrina di "uerra+ Ma, a proposito, perch: desidera una adrina di "uerra8 A per andarle dei pacchi+ A))ia o tanta di quella ro)a che non sappia o cosa &arne M a non la usate8 A @h no, di pessi a qualit2+ Mucchi di conser-a, cioccolata+ Ce n, tanta che non riuscia o pi4 ad a-anzare+ Ci passia o sopra con i carri ar ati, a cos9 perdia o te po M )uttatela A pensa-o che a lei a-re))e &atto piacere a-erne M cosa -uole che e ne &accia8 0a noi si an"ia solo ca-allo A potreste -enderla ai tedeschi 5

Tutti al Macello Boris Vian M ica sono sce i+ Arra&&eranno senza pa"are A allora credo che sare o costretti a re"alar"liela M certo, l,unica soluzione+ ; questo tutto quello che lei -ole-a &are con la sua adrina di "uerra8 A ecco6 si6 che cosa -uole che ci &accia o con tutti quei )arattoli8 M non parlo dei )arattoli, parlo delle adrine+ Mi tro-a carina8 A sa, non posso re"alarle quelle ostrine M non i porta+ ; in a erica, con la sua adrina, cosa ci &a8 A uscia o insie e+ Andia o al cine a M la )acia8 A lei una s-er"o"nata M allora, la )acia o non la )acia8 A non le posso rispondere+ 5uesta non una con-ersazione co e si de-e+ A chi le posso dare queste conser-e8 M le pu/ ettere qui, se le danno tanta noia A lei olto "entile+ Vado a prenderle M inso a, la )acia8 A non a-rei ai creduto che le ra"azze di qui &ossero cos9 s-er"o"nate M lei un ipocrita+ 'o so )enissi o che la )acia e che ci -a anche a letto A cosa8 5uesto no7 Tutto, a non questo M -ada, -ada a cercare i suoi )arattoli+ ; le sue sporche ostrine, se le pu/ tenere76 )a))o, )a))o7 Puoi rientrare P allora, le hai a-ute queste ostrine8 M i sono &idanzata con lui V eno ale+ 3na preoccupazione di eno+ .e ri ane da sposare solo una P chi8 V a catherine, per)acco P ah, -ero+ 0i entico se pre che non un uo o+ * a posto il tuo a ericano8 M olto carino+ Ha -oluto che ci &idanzassi o su)ito P per&etto+ Al eno tu non ci hai esso quattro anni a tro-arti un arito+ Ma do-e andato8 M andato a cercare le sue cose P )ene+ AlloraD anche arie si sposa+ Sar2 una ceri onia stupenda+ Si potr2 &are tutto nello stesso "iorno+ <ru ori di esplosioni passi di corsa )ussano alla porta= a-anti Te oh, chiedo scusa 'a porta si richiude urla di dolore in tedesco M sono olto ner-osi o""i+

V allora, andr, cosa c, di nuo-o8 A non so cosa stia co )inando+ Ainz se pre in ca era sua P non ha i portanza+ Ci &are o dire tutto tra un po,+ <accende la radio e tra&&ica con le anopole= M non l,ora "iusta V si in-ece+ * l,ora "iusta P di&&icile prendere radio 'ondra in questi "iorni V colpa del loro aledetto s)arco+ 0istur)ano tutte le tras issioni+ Ci sia o+ ',hai presa+ 'o dice-o che l,ora "iusta P eno ale+ .on riesco a la-orare senza un po, di usica V per)acco+ ;cco la soluzione+ Tele&onia o all,i pie"ata delle poste P perch:8 V co e perch:, per &ar a--ertire i tuoi ra"azzi+ Chiedile di &are un salto qui P certo7 * un,otti a idea #l -icino -a a tele&onare+ .el &ratte po entra la P ah, Md la adre

arie, eccoti qua+ 'o sai che tua &i"lia sposa un a ericano8 ia )a )ina7 Vieni qua tra le ie )raccia7

V questa poi7 %or ida)ile7 .on ha s)a"liato &i"lia P -ia, -ia non pian"ere cos9+ Hai unto le -acche8 Md a certo7 Ma do-e ho la testa8 ho lasciato il &erro da stiro attaccato+ Vado a staccare la spina+ Ma lo sai che occupano olto eno posto quando sono state stirate8 6

Tutti al Macello Boris Vian P cosa8 Md le -acche+ .on capisco perch: non ci ho pensato pri a V l,i pie"ata delle poste -iene su)ito P che cosa ci scri-ia o nel essa""io8 (iso"na prepararlo pri a che arri-i V non a))ia o olto te po+ 'a posta dall,altra parte della strada P appunto spiccia oci+ Fi&letti pi4 in &retta andr # sono passata dal cortile P lo -edo )ene che passata dal cortile+ Co e -a dalle -ostre parti8 # calcinaci da tutte le parti V senti7 Anche da -oi8 # un anico io P non capisco che ca-olo co )inate+ Per quanto i ri"uarda tro-o che pi4 tranquillo di cos96 si 0a &uori ru ori -iolentissi i due a ericani entrano e richiudono la porta Pr a ti de-o GH dollari Sec a dai qua P )uon"iorno si"nori <in collera= A happy )irthday to you 6 &orse distur)ia o8 P sentite, "i2 la quinta -olta che -enite a )ussare+ 5ui ci stia o occupando di a&&ari i portanti+ Cos,altro -olete8 A ci de-e scusare++ certo non una cosa olto educata++ a a-e-a o -o"lia6 noi e i co pa"ni++ di -edere una -era &attoria &rancese6 cos9 ci sia o per essi di++ P e non pote-ate tro-arne un,altra8 Pr a questa l,unica ri asta in piedi V per dio7 Volete dire che la ia e l,a-ete ridotta a un ucchio di calcinacci8 ;sce P )ene, allora -i &accia o -isitare la casa+ Co unque una )ella rottura se o"ni -olta che c, uno s)arco ad arro anches tutti -o"liono passare di qui # non a-rei ai creduto che a questi ra"azzi a erindi piacessero tanto le -ecchie )icocche M non sono ica ale quei due due ra"azzi Pr a non -orre))e per caso un po, di conser-e8 Sec a o cioccolato8 M i piacere))e a-ere le -ostre clips+ Pr+ A le nostre cosa8 M le -ostre clips6 una parola in"lese no8 Pr a non i se )ra P allora la -olete -isitare questa casa o no8 M questi cosetti qui Sec a non possia o+ Verre o puniti+ Andia o ?erry, -isitia o la casa P ecco qua+ Salendo la scala -i tro-erete al pri o piano+ )ene, al piano di spora c, il "ranaio+ Salite, -isitate e ridiscendete+ A sinistra c, il cortile, a destra ancora il cortile e nel se interrato c, l,altra estre it2 della &ossa per scorticare+ C, una )otola, co e qui+ A proposito, che -e ne pare8 Pr a di chi8 P a dei crucchi7 0ei tedeschi, inso a++ sono dei tipi strani no8 .on tro-ate io li tro-o un po, )izzarri Pr a co e8 Ce ne sono da queste parti8 P a certo, ne pieno qui Sec a accidenti7 @ra capisco perch: ci hanno &atto s)arcare+ Per &arci co )attere contro i tedeschi+ Pote-ano )en dircelo Pr a ora tutto chiaro+ Capisco anche perch: ci spara-ano addosso+ 'ei capisce, le operazioni sono state condotte con estre a discrezione Sec a questa la de ocrazia Si ettono sull,attenti e cantano happy )irthday

uore

P e da )uoni risultati, la de ocrazia8 Pr a non si pu/ sapere, un se"reto+ Allora, si co incia la -isita8 M siate "entili6 date i i -ostri piccoli cosetti dorati6 Sec a le a))ia o "i2 detto che non possia o+ @ &orse lei co pleta ente idiota8 M -i acco pa"no 7

Tutti al Macello Boris Vian # "iusto, -a con loro, cos9 ti cal i un po, A posso andarci anch,io8 P tu resti qui+ .on a))ia o ancora deciso il essa""io da in-iare ai ra"azzi !li a ericani e arie si diri"ono -erso la scala e il padre li richia a

P hei, sentite un po, Sec a cosa8 P per caso conoscete io &i"lio ?acques8 Sec a che ar a8 P paracadutista Sec a ?acques 6 ?6 ?6 no non i se )ra+ 0i che colore il suo paracadute8 P )lu, )lu acceso Sec a no, niente da &are # nostri sono "ialli P pazienza P allora a noi tre A sto pensando+ Se si andasse un essa""io cos9D tornate su)ito per consi"lio di &a i"lia+ Marie si sposta # per niente ori"inale se )ra un tele"ra a P a radio londra non l,accetteranno ai+ )iso"na in-iare un essa""io )en chiaro+ .iente riassunti A non i -iene niente P aspetta6 eccoD lo scorticatore aspetta i suoi due &i"li per il atri onio della sorella+ Te l,ho detto, )iso"na essere chiari, altri enti la "ente capisce di tra-erso e ne appro&itta per sacche""iare, s"ra&&i"nare delle citroen e dipin"erle di )ianco # )ene+ Allora io -ad a tele&onare a lontra+ Ma niente illusioni, ci -orr2 pi4 di un,ora+ Ci sono al eno cinque o sei u&&iciali che &anno la coda+ Ho tre richieste di co unicazione per )erlino e cinque per londra, e cos9 non sar2 una &accenda -eloce (ussano alla porta ed entrano due tedeschi # )uon"iorno 0ue td )uon"iorno++ tutto )ene8 P non )iso"na esa"erare+ Potre))e andare e"lio+ Sia o scocciati da questa storia del arie6 A ce la passia o cos9 e cos9 Pr td possia o sederci8 Sia o proprio distrutti P certo, sedete-i

atri onio di

# tedeschi si siedono ad un ta-olo il secondo co incia a to"liersi "li sti-ali il pri o -a a prendere dell,acqua con il suo el etto poi torna a sedersi e ci i er"e i piedi con "li sti-ali e tutto l,altro piazza i suoi sti-ali sul ta-olo e da"li sti-ali si alza un &u o denso+ P Allora ci -uole andare si o n o a spedire questo essa""io8 # co e8 .on i o&&re neanche un "occio8 P a certo++ do-e ho la testa o""i8 ; il io la-oro che ri ane indietro++ # un inuto sol+ 3n "occio di &retta e -ia # due tedeschi si alzano contano &ino a quattro e attaccano una arcia

Si sentono i passi sulla scala+ # due a ericani rientrano dalla porta di destra sono se i-estiti in co pleto disordine P allora, -i piaciuta la casa8 Pr a c, catti-o odore+ 3na puzza orrenda Sec a ecco cos, che puzza <indica "li sti-ali del tedesco che &u ano= P posso o&&rir-i un "occetto8 Pr a per/ sono carini que"li sti-ali Sec a a lo sai -ecchio io che quei tipi sono equipa""iati ica ale, "uarda le loro pistole, altro che le nostre colts Pr te oh, neanche le -ostre sono da )uttar -ia # due a ericani si accostano al ta-olo uno si appo""ia allo schienale di una sedia Sec a "uardate che el etti ci passano 8

Tutti al Macello Boris Vian Sec te de-o riconoscere che la &or a -era ente orri)ile+ S&u""ente )rutta # due a ericani si siedono al ta-olo dei tedeschi Pr a "iocate a po>er8 P sentite un po,, do-ete a-er sete tutti e quattro+ Che ne direste di un "occio di cal-ados8 Pr te con piacere Sec te a certo "razie Sec a olto -olentieri Pr a troppo "entile P andr i )icchieri Pr te a-ete le carte8 Pr a ne ho io # allora un altro "occio anche a e+ Vo"lio )ere un sorso con questi ra"azzi Pr a "iochia oci i -ostri sti-ali Sec te d,accordo+ Contro il -ostro "iu))otto Pr a o> 0urante la partita si spo"liano pro"ressi-a ente tutti e quattro alla &ine o"nuno si ritro-a un equipa""ia ento del tutto di-erso P un )icchierino o"ni tanto &a proprio piacere Va al )anco da la-oro e co incia a artellare

Pr te &ull di assi Sec a -edo Pr te )el piatto Sec te Apro di GH Sec a pi4 IH P allora a presto <acco pa"na l,i pie"ata alla porta= Si sentono esplosioni e ru ore colpi -iolenti alla porta e tutti "uardano -s+ il &ondo P a-anti Pr te colore Sec te scala reale Sec a po>er d,assi Pr a ho cinque re <arra&&a tutto Heinz entra dalla porta di sinistra il padre e "li altri so))alzano P co e ai heinz non sta co )attendo con i suoi ca erati8 H la s-e"lia non ha suonato 3n,esplosione tutti a))assano la testa silenzio di to )a si sentono passi sulla scala ;ntra arie M ho &atto cadere un -aso P ah, era questo6 lei sta esa"erando++ Pr a doppio tris di re"ine Pr te io ho di e"lio scala di sette carte Sec a piano scala reale dall,asso al due Sec te io ho una -era coppia di re Si accin"e a spo"liarli tutti con olto etodo nel &ratte po heinz si sta torcendo le H sare))e cos9 "entile da scri-er i una "iusti&icazione per il io capitano8 M si a--icina ai "iocatori+ 0e ani, una per parte, si in&ilano sotto la sua sottana P a "uarda un po, che cosa i tocca &are ; si ette a scri-ere Sec te IHH dollari Pr a pi4 GH archi Sec a sono stu&o, ce ne andia o 9

ani

Tutti al Macello Boris Vian Pr a -a )ene Si alza -estito di tutto punto da tedesco e cos9 il suo co pa"no, escono cantando in tedesco Pr ted o> Sec te o>l )asta cos9 # due tedeschi co pleta ente -estiti da a ericani si "irano -s+ il padre cantano happy )irthday ed escono P sono )ra-i ra"azzi # si, i dia un altro "occio P adesso lei esa"era (ussano la porta si apre entra soldato )arcollante tenendosi il -entre S scusa do-e sono ic essi8 P li hanno "iusto )eccati S ah++ ahaaaaah++ cade orto stecchito P nella &ossa6 con tutti "li onori ilitari+ ',i p delle poste &a rotolare il soldato nella &ossa ;ntra la adre

Md di, i "a)inetti sono sco parsi P non i dici niente di nuo-o Md allora e ne -ado+ .on hai pi4 )iso"no di e8 P io ho se pre )iso"no di te, ia diletta+ Vieni tra le ie )raccia+ ;d ora, discutia o un po, il pro)le a da -icino <all,i pie"ata= ecco, si prenda su il cal-ados e porti -ia i )a )ini perch: tra un po, sar/ costretto ad un co porta ento non olto corretto # &orza &i"lioli, andia o a &arci un cicchetto+ Mica &esta tutti i "iorni ',i esce con andr e arie

P "hilli"hili"hilli"hilli Md senti, Joachin, ora proprio non6 P non i chia o Joachin+ Mi con&ondi con il tuo pri o arito+ 'o sai )ene, il "uardiacaccia Md scusa i i era proprio uscito di ente P &inal ente ri-edre o i nostri ra"azzi+ .on sei contenta8 Md sono proprio co ossa+ .on so che cosa i prende o""i, a questo atri onio i tur)a P ah7 Ah7 Ti ricorda il tuo, ecco cos, )a )olotta Md a no, non i ricorda il io+ * un )el po, che l,ho di enticato il io P per quanto, -ia , un pochino++ Md non i se )ra che tu &accia "ranch: per ricordar elo P )eh6 le circostanze non sono poi cos9 adatte6 ho quarantadue anni Md io no

oltissi o+

P in &ondo, non ti se )ra che do-re o dare un altro no e a arie8 Md a quale8 P non i porta a quale+ Purch: una delle due si chia i di-ersa ente questo l,essenziale Md non -o"lio P a sare))e olto pi4 co odo Md ho capito, non ti piace il io no e P a si6 appunto6 cos9 -orrei lasciartelo tutto per te+ ; penso che )iso"ner2 co unque ca )iarle no e, perch: quell,heinz ha una strana tendenza a s)a"liarsi, e a arie la cosa non -a "i4+ 'ei lo tro-a )ruttissi o+ Md se a arie heinz non piace, nessuno la costrin"e a sposarlo P a io parla-o dell,altra arie+ 'o -edi )ene che non per niente co odo Md perch: tu sei stupido+ Ma ro)a da atti+ Sono "i2 quindici anni che si chia a arie, e tu le -uoi ca )iare no e+ %antastico7 Ti -en"ono se pre idee )alorde+ Ma non potresti scorticare e startene tranquillo8 .o8 P senti, co incio ad a-erne a))astanza del io la-oro+ Anzitutto non ho pi4 la ano di una -olta, e poi la ia pialla ridotta uno schi&o Md stai in-ecchiando+ 0,altra parte non posso i pedirti di &are quello che ti pare+ Chia ala co e -uoi 10

Tutti al Macello Boris Vian P ora si che ti riconosco Md <in lacri e= la ia )a )ina77 P "uarda, eccola qua+ Andia o, non pian"er, arie+ * una sciocchezzaD un ca )ia ento di no e6 Md co e una sciocchezza8 0e-e "i2 ca )iare il co"no e sposando quell,i )ecille con "li occhiali ed ora tu le -uoi ca )iare anche il no e6 che cosa le resta8 Cy si pu/ sapere perch: liti"ate8 P d,ora in poi ti chia erai Cyprienne Md cyprienne8 Ma stupendo P )eh6 sai6 non l,ho in-entato io Cy cyprienne8 Per e &a lo stesso, tutto so ato+ Sono d,accordo per chia ar i cyprienne+ Ma che di&&erenza &a8 P arie un po, onotono Cy senza du))io ce ne sono olte in "iro+ Ma ti suona )ene cypreinne schnitter ach P per&etto Md co unque sia ha un sapore esotico, e poi, puoi dire quello che -uoi, cypreinne stupendo P de-o riconoscere che a))astanza ori"inale Cy non la-ori o""i )a))o8 P no di certo+ * un "ran "iorno o""i C cosa succede8 P tuo &ratello e tua sorella -en"ono per il consi"lio di &a i"lia Cy consi"lio di &a i"lia8 P per il tuo atri onio inso a Cy ed io che crede-o che succedesse qualcosa di nuo-o P perch:, non qualcosa di nuo-o il tuo atri onio8 Cy -ado a letto con heinz da quattro anni P ti ha "i2 ri&ilato un &i"lio8 Cy non credo6 e ne sarei accorta6 P inso a, sei incinta o no8 Cy cosa te ne i porta8 Md de-i rispondere cyprienn+ Cyprienn6+ A-rei -oluto chia ar i cos9++ Cy i a-ete scocciato tutti e due con le -ostre do ande+ A-ete spiato attra-erso il )uco del uro a su&&icienza per sapere se c, o no il rischio di a-ere un &i"lio, dopo quello che ho &atto con heinz6 P co e -uoi che si sappia8 Spe"ni se pre la luce, e hai oliato le olle del aterasso+ 0el resto se pre andr che "uarda+ #o addirittura tappo il )uco o"ni "iorno+ 'o sai )enissi o Cy -ieni a tapparlo o"ni "iorno esatta ente alle dieci di sera, proprio quando andia o a letto P queste sono insinuazioni ri-oltanti+ 0io sa quanto io sono lontano da quelle cose6 Md lo sa dio e lo so anch,io P co unque, ci de-i dire se sei incinta Cy oh accidenti6 Fu ore dal "ranaio pio )a "i4 un paracadutista Md a il io piccolo ?acques J si"nore e si"nori, )uon"iorno Md il io piccolo ?acques quanto te po era che non -eni-i a tro-are il tuo -ecchio )a))o e la tua a a8 P di un po,, perch: il tuo -ecchio )a))o8 J non ca )iata a&&atto la a a+ Scherza se pre6 e tu arie8 C ciao ?acques hai un "iu))otto &or ida)ile J si &atta niente ale la nostra arie P puoi chia arla cyprienne, perch: sta per sposarsi J a -a6 questa poi da non credersi+ Ma sentite un po,6 <annusa= co unque il pro&u o di casa non ca )iato+ Molto la-oro )a))o8 P la &ossa piena J &or ida)ile ;ntra un paracadute "iapponese ! hi>ra ar a )uil cuichiloc ic arru8 P non ?acques, non catherine e non neanche J lei ha s)a"liato luo"o ! cro huc ano a"ho truc usce arie+ .on uno dei 11 iei &i"li

Tutti al Macello Boris Vian Md a per carit2 #l "iapu si &a carachiri dicendo cuic J non c, da s)a"liarsi proprio un "iapponese che ne &accia o8 P )asta )uttarlo nella &ossa+ Me lo la-orer/ insie e a"li altri 'o "ettano nella &ossa Md cyprienne pulisci per terra+ * dis"ustoso ;ntra Chatherine J in di-isa a ericana ch ha un costu e da parac co-er "irl P questa -olta lei Md ciao tesoro Ch &a piacere sentirsi a casa $ annusa Md hai a-uto di&&icolt2 per -enire )a )ina ia8 Ch certo, da lass4 non si riconosce "ranch:+ C, stato un po, di casino da queste parti no8 P accidenti se c, stato+ ',anno scorso, il -ecchio durosier ha &atto a))attere i suoi tre ol i Md la si"norina lecoin ha &atto costruire una coni"liera lun"a sei etri J ce ne sono stati di ca )ia enti a a))ia o tro-ato lo stesso Ch allora arie sei tu che ti sei &idanzata C i puoi chia are cyprienne Ch era ora, si sono decisi a ca )iarti il no e J e arie do-,8 Md a eccola qui piccolo io+ Ti stia o dicendo che ora si chia a cyprienne P a no intende-a l,altra 6 si appena &idanzata con un a ericano un tuo co patriota questa attina6+ @ra che ci penso quel tipo non ancora tornato+ Che cosa star2 co )inando8 Tua sorella star2 &acendosi )ella per il -ostro arri-o+ 'a tro-erai in ca era sua ;ntra arie+

P toh, eccola qua J la )acia sul collo J )uon"iorno piccioncino P inso a ?acques -uoi lasciare in pace tua sorella8 .on ha pi4 dodici anni6 ica -orrai andarci a letto8 J perch:8 Tu non l,hai ai &atto8 P no di certo, a senti questo porco J e allora, un solo cretino in &a i"lia )asta Ch dunque cypreienne dil tuo &idanzato qui8 Cy no, a quest,ora sta co )attendo6 era anche in ritardo e il )a))o ha do-uto &ar"li una "iusti&icazione per il suo capitano6 sono olto se-eri con lui6 P allora, )ranco di &ara)utti, -enite a )ere qualcosa, sedete-i e state un po, tranquilli+ Si siedono tutti intorno al ta-olo in odo tale che cyprienne resta sola isolata co e accusata+ 0opo a-er )e-uto che sca"lia il suo )icchiere contro il uro+ .essuno ci &a caso P ed ora -enia o al &atto cyprienne Cy si )a))o P ti sei &idanzata con heinz+ Hai l,intenzione di sposarlo+ Tu stessa capisci che non neppure lontana ente pensa)ile che tu ti sposi senza a-ere il consenso della tua &a i"lia di conse"uenza, la lo"ica stessa ce lo di ostra, tu de-i rispondere ad o"ni do anda che noi ti porre o, &ornendo detta"li precisi, per etterci nella condizione di poter &or ulare in tutta o""etti-it2 un "iudizio sulla a se del quale tu ti sposerai o non ti sposerai, attendendoti alla decisione che sar2 stata presa tutto considerato J de-i renderti conto che non a))ia o &atto tutto questo -ia""io per niente+ Cosicch: se )ra assoluta ente neceJssario che tu ci &ornisca tutti quei dati circostanziati che soli ci consentiranno di illu inarci 12

Ch io non so cosa dire perch:

Tutti al Macello Boris Vian i se )ra che "li altri a))iano "i2 detto tutto ia do anda+ Sei incinta per opera del suddetto heinz schnitter ach8

P per l,ulti a -olta6 rispondi alla J un no e orri)ile+ 'a

d si scio"lie in lacri e+ Marie cerca di cal arla

P arie ti sei ricordata di portar dentro la scala "rande8 Md dio io6 e n,ero co pleta ente di enticata6+ ;sce P cyprienn6 rispondi Cy non risponder/ P sar2 dunque necessario &are ricorso a J la situazione lo i pone P arie, sali in ca era tua Marie -a -s porta e ? la se"ue P ?acques resta qui J siete "i2 a))astanza nu erosi anche senza di e Cy capisco perch: i hai &atto ca )iare no e+ Se i chia asi ancora ia e tu non potresti dire niente P stendetela sul )ancone Ch e ? a&&errano cyy J con che cosa ce la -o"lia o la-orare8 Ch ho dei si"ari P non riesco a sopportare l,odore del si"aro Cy neanch,io, a non -o"lio che una ia opinione personale -i possa in&luenzare in checchessia P se dico che no posso sopportare l,odore del si"aro non una espressione retorica+ #n e&&etti ci sono due cose che non posso sopportare+ 3na pialla ale a&&ilata e i piedi )a"nati J e co e la etti con l,odore dei si"ari P col te po si disperde+ ; poi, qui, non si sentire))e+ #o credo che sia %iniscono di le"are cy che non oppone resistenza J ascolta cy, pu/ se )rare che noi sia o tornati solo per ro perti le scatole, a in &ondo quello che ti si chiede una sciocchezza+ Se tu rispondessi su)ito, ci rispar ieresti una scena, certo spettacolare, a anche penosa Cy cosa -uoi che ti dica ? i state tutti addosso co e pidocchi su un cranio+ Suppon"o che siate i )arazzati quanto lo sono io+ 0,altra parte al -ostro posto i co porterei allo stesso odo, perch: so che il solo odo per &ar i parlare+ Sono cocciuta co e un ulo e non -o"lio risponder-i J in questo caso, -ecchia ia, non resta che procedere 'e si a--icina e le &a il solletico P non andarci con delicatezza, &orte co e un ca-allo e e ne intendo+ ;ccoti una piu a di &araona, non c, niente di e"lio J da i un &ilo di pa"lia <cy urla di "ioia= no, cy ti pre"o i &ai -enire il al di testa P non sciupar i quella piu a ?++ ci ten"o olto+ Che testarda6 -uoi rispondere stupida ochetta8 Cy rico incia Ch lo sai, cy che i deludi8 .on crede-o che tu a-essi un carattere cos9 chiuso+ A-rei pensato che con i tuoi &ratelli e la tua sorella, a-resti di ostrato pi4 con&idenza, pi4 a&&etto+ J inso a, un,idiozia+ Ma perch: poi non -uoi rispndere8 #nso a, -ai a letto da quattro anni con questo tizio, tutti lo sanno, tutti -i hanno -isto, d,altra parte non c, niente di ale, lun"i da e il pensarlo+ Solo, 13 e"lio &arle il solletico+

isure draconiane cos9 chia ate dal no e del loro in-entore

arie anch,io rientrerei in ca era

Tutti al Macello Boris Vian stupida ente, per catti-a -olont2, per non si sa )ene quale ra"ione, ti ri&iuti didirci se sei incinta oppure no+ Tutto ci/ supera o"ni senso co une+ C, da chiedersi che cosa co )ineresti se ti capitasse qualcosa di -era ente serio+ Ch tornia o a casa+ Sia o tutti contenti di ri-ederti e di conoscere il tuo &idanzato+ ;ccoci qua tutti pronti a "ustare un po, di "ioia serena, in &a i"lia, con il )a))o, la a a+ ; tu non ci -uoi dire niente+ Sei pi4 estranea che se non &acessi parte della &a i"lia+ J era nostro diritto aspettarci un,acco"lienza di-ersa+ P cy6 piccola ia6 non a-rei ai creduto che tu potessi trattarci cos9 Ch cy, sia o tutti addolorati a causa tua, e tu te ne stai l9 senza dire niente+ Cy si torce dal ridere P toh, -i dar/ dei chiodi+ Cos9 la &issia o un po, pi4 solida ente+ Ci si ostina se pre a tener &er a la "ente con le corde, quando tal ente pi4 co odo inchiodarla+ J si sciuper2 il )ancone P non &a niente+ .on si pu/ tener cotno di si ili sciocchezze in una circostanza co e questa+ * in "ioco il atri onio di tua sorella+ Prendi il artello, ?+ J no, in &in dei conti e"lio usare del nastro isolante P -ai a prenderlo , ch+ * nell,ar adio de"li attrezzi+ Ch -ado su)ito Ci -a e tornando si i pi"lia nel nastro isolante J sono a terra, )a))o6 on ho ai potuto sopportare il solletico, co e se lo &acessero a e6 da i il ca )io P su, su7 Tu, un eroe7 Ai iei te pi, nel GKEH, non si sare))e a esso che un paracadutista se la &acesse sotto 'a -oce di cy si &a roca e tossisce J -i da-ano un,educazione da sel-a""i, ai tuoi te pi+ P ?, non &ar tossire tua sorella+ .on sei tu che le pa"hi lezioni di canto a IHH &ranchi al ese J neanche tu P no, a a-e-o l,intenzione di &arlo6 su, ch, -uoi s etterla di &ar l,idiota8 @h, questi ra"azzi Ch aiuta i )a))o, ta"lia un po, di questa ro)a #l padre l,aiuta Ch rispondi, heinz ti ha ri&ilato un pupo, si o no8 Cy non parler/, non parler/, accidenti7 'ascia i6+ %er ate-i7 Ve lo dir/7 P ci sa &are, ch, conosce i punti "iusti+ * proprio un uo o Cy no6 J prpprio -ero8 Cy si6 Ch non ci racconti )alle8 Cy la -erit2 P non sei proprio chiacchierona J da i da )ere )a))o6 Cy, &uri)onda, all,i pro--iso li schia&&e""ia tutti Cy perch: i a-ete &atto questo86 perch: e l,a-ete &atto8 .on -ole-o dirlo6 toh ancato+ Allora, cy, aspetti un )a )ino

(ussano alla porta P per sapere se era proprio necessario che tu sposassi heinz+ @ra lo sappia oD non t,ha ri&ilato un )a )ino+ Perci/ tutto da ri&are+ (iso"na correre su)ito ai ripari+ 'o sposerai o""i stesso+ Sei contenta eh8 # )ecille7 ;ntra un enor e %&i <Vc= ed un piccolo %&i <'o- Colonnello 'oriot= con dei )racciali P a-anti Vc &accio le presentazioniD -incent, detto (ar)a)ianca delle %&iD il colonnello 'oriot+ 'o riposo7 14

Tutti al Macello Boris Vian P desiderate8 Vc se )ra che qui da -oi ci sia uno di questi stelle-strisce 'o ecco6 alcune -oci6 se )ra sia stato -isto6 P ah7 Si tratter2 di io &i"lio ?7 Ma acco odate-i+ %ate co e a casa -ostra7 Vc <a ?= e cos,, siete s)arcati8 J oh6 io sono -enuto per il atri onio di ia sorella, tutto qui 'o e co , l,a erica8 J non saprei proprio, io sono di queste parti Vc ah76 ci de-e scusare+ Crede-a o che &osse l,uni&or e a ericana+ 'o lei de-e capire, non sia o ancora a)ituati+ Sia o nelle &&i da questa attina+ P a-rete ica &re"ato la ia acchina8 Vc che arca 8 P una dela"e 'o dela"e trazione anteriore8 'o ah6 se cos9 Vc -ede, sono quelle a trazione anteriore che ci interessano P allora do-reste prendere quella del io -icino+ * proprio nuo-a di zecca 'o che tar"a ha8 P cinque iliardiqutattrocento-entisett ilioni seicento ila zero due Vc esatto quella del colonnello+ Ma se n e cerca-a una per e P sono proprio desolato 'o non &a niente Vc te ne &re"hi tu++ ne hai una+ 'e ?eep, co e le chia ano loro "ippe -anno &orte8 J non saprei, io -ia""io in paracadute Vc <a ch= ee lei si"norina ne sa qualcosa Ch sono paracadutista anch,io Vc e lo )eh6 allora6 ce ne andia o+ Si"nore, si"nori6 )uonasera P )uonasera, a presto Vc oh no6 una dela"e, non ci tenta proprio+ * torppo -istosa P sono spiacente6 'i acco pa"na alla porta+ Ch ha ter inato di sle"are cy e la trascina -erso la scala P <a ch= riporta "i4 arie J )iso"na chia are la a a Ch inso a, ?, &atti un po, &orza+ Che cosa &arai quando do-rai sposarti tu, se ti riduci in questo stato per tua sorella6 J a a6 a a7 0alla &ossa e er"e il -icino P chi che esce dalla ia &ossa8++ a il nostro -icino V erano tutte )alle, -ecchio io, tutte )alle6 P )alle8 Che )alle8 V la casa non era per niente distrutta+ 0unque, arri-o l2, la -edo tutta intera, capirai, ci son ri asto di sasso+ Allora ho &atto un "iro dalla cantina al solaio per -edere se tutto era a posto+ 0al solaio alla cantina, per essere esatti+ @ra sono tranquillo+ P e perch: te ne esci &uori dalla ia &ossa8 V ecco, proprio quando sta-o per risalire, hoE sentito un ru ore, e il so&&itto della cantina i caduto sulla zucca+ Allora i sono esso a sca-are -erso casa tua6 cos9 a &iuto+ Per/ sono proprio contento che alla ia casa non sia successo niente P ah++ ora ho capito V )iso"na che tu i dia una ano a ri ettere su il so&&itto della cantina, p lo &are o do ani+ @""i do))ia o occuparci della )a )ina+ @"ni pensiero de-e essere per lei, o""i ? )a))o, -ai a chia are la a a++ p a certo, piccolo io, la chia o su)ito+ Sta-o proprio per &arlo+ V ah++ se "li soddis&i tutti i capricci P ? se pre stato il pi4 a&&ettuoso di tutti+ ; poi non un capriccio, ti se )ra possi)ile sposare cy senza sua adre8 Va alla porta e chia a arie che entra dal &ondo io )a )ino

Md ecco i7 Che successo8 Perch: ? se ne sta l9 sdraiato8 3na dis"razia8 #l 15

Tutti al Macello Boris Vian P senti un po, arie, hai ica controllato se il terzo aiale haq a-uto la sua s)o))a8 Md il terzo aiale8 C, un terzo aiale e tu non e l,hai detto8 Vado su)ito a -edere P a no, a no, resta qui+ ;ra uno scherzo7 Md i &ai se pre "li scherzi .on pian"e a da un diretto nello sto aco del p a arie6 sei di-entata pazza8

P ahi77 Ma inso

Md $ pian"endo $ a perch: i &ai se pre de"li scherzi8 J a a76 -ieni a consolar i7 Md ecco i tesoro7 .on hai niente di "ra-e -ero8 J -ole-o -ederti6+ P )eh cosa c, da ridere, -ecchio rudere8 V -ecchio rudere8 Sono nato il tuo stesso "iorno P sei nato tre ore pri a di e V lo riconosco+ Mi puoi prestare un attrezzo8 Vorrei raschiar i -ia questa terra P sei proprio un ro piscatole+ Me lo &arai arru""inire V la peste col"a "li a-ari e "li spilorci (ussano+ ;ntrano due tedeschie e due a ericani canterini con le uni&or i Pr a ascoltate7 A))ia o &atto le pro-e6 eins, zBei Cantano un coro Pr te -i rin"razia o della -ostra cortese attenzione %anno la ri-erenza ed escono Md ora )sta, piccolino io, ti ho coccolato a))astanza J oh, no,6 ancora Md inso a, ?, non hai pi4 l,et26 V ecco &atto7 Sono quasi pulito Md si potre))e &ar )allare un po, i ra"azzi7 V "iusto, -ado a prendere il io -iolino P andia o ?6 ti hanno coccolato a))astanza+ Alzati e aiuta tuo padre a preparare la stanza per il )allo Md ettete la ta-ola l2 a sinistra e poi la etter/ a posto per an"iare Spostano la ta-ola V $ con il -iolino $ &ortuna che l,ho tro-ato di pri o acchito+ ;ra sotto l,acquaio, proprio nel ezzo del salotto+ Senti, per il so&&itto della cantina ci con-err2 co inciare col to"liere quello che resta della casa+ Cos9 si -edr2 e"lio quello che c, da &are P -a )ene++ -a )ene++ -edre o do ani+ Ma, senti un po, V cosa8 P ti )eccherai i danni di "uerra++ Si torcono dal ridere M <nuo-o a)ito= a che cosa a-ete co )inato8 Si )alla8 Md ti sei essa il -estito nuo-o8 M l,altro era tutto strappato6 V i )allerini al loro posto A&&erra il -iolino e co incia a suonare P &orza ch, il pri o )allo con e6 #l V s ette di suonare V -era ente sare))e e"lio che &ossero i &idanzati ad aprire le danze Md -ado a cercarli P tele&ono ad heinz+ A quest,ora do-e co )atte8 Md a cinquecento etri a qui+ Chiedi del capiano, >unsterlich si chia a P -a )ene+ 16 esclate

Tutti al Macello Boris Vian P $ al -icino $ sta zitto, -ecchio ri )ecillito+ .on capisco una parola di quello che dice+ Viene su)ito+ #l capitano e lo anda tra un inuto+ Hanno ancora tre etri da &are e )asta+ %iniscono lo straordinario+ 0a quello che ha detto, non -a ale+ J perchi8 P oh, per tutti e due+ Per "li a ericani ee per i tedeschi+ #l capitano non un &anatico6 a otti ista ;ntrao la d e cy con cerotto P &inal ente+ ;cco qua la ia &i"liolona+ @ra si che -a )ene+ Ti senti in &or a8 Cy a certo Md ti a))ia o preparato una sorpresa+ Tra cinque inuti sar2 qui il tuo &idanzato e tu aprirai le danze con liui P -edi che &accia o di tutto perch: tu sia &elice Cy dato che ci siete, non potreste tro-ar i un altro &idanzato8 P ah, ah7L )enedetta cy+ Andia o sei contenta, e co e, di sposarlo il tuo heinz V non capisco cos,ha questo -iolino, non riesco a ca )iare arciaD < ano-ra una le-etta si sente uno scopio= ah, ora &unziona P ci hai &atto paura J perch: non ci suona Ci piace il -ino e i &iori8 V non la conosco+ Mi piace solo la usica a ericana J allora suoni SBeet adeline V no, ro)a co e SBeet sue o sBanee ri-er Md a co e8 Tutte le canzoni a ericane co inciano con la s8 J -ia a a non dire stupida""ini Md -a )ene, -a )ene8 V che ca-olo sta co )inando questo &idanzato8 Se non arri-a &inch il io -iolino &unziona ancora6 (ussano alla porta Tutti ah++ oh++ eccolo7 ;ntrano due suore di carit2 Pr su per i po-eri della parrocchia++ Tutti )uh6 'e )uttano &uori P in un "iorno co e questo++ hanno una )ella &accia tosta7 (ussano alla porta+ Silenzio ;ntrano heinz ed il capitano H )uon"iorno, arie Cy )uon"iorno, heinz6 i de-i chia are cy d,ora in poi H -a )ene6 sei &erita8 Cy non niente+ M, successo aprendo delle scatolette H delle scatolette a ericane natural ente Cy a no, tesoro , scatolette autarchiche Ch cos9 lei il &idanzato di cy8 Cp potrei dire qualche parola8 P a sia o noi a pre"arla, capitano+ %i"li iei, -i presento il capitano >unsterlich+ Allora capitano tutto )ene la""i48 Cp proprio quello6 a dire il -ero -a cos9 e cos9 P a poco &a al tele&ono anda-a tutto )ene, se )ra-ate contento Cp appunto, a la situazione poi si odi&icata+ #n quel o ento ne a-e-o ancora centono-e su cento-enti nel io )atta"lione, ed ora, d,un tratto, sia o ri asti solo heinz ed io Md ho, a allora "li a ici di heinz non potranno assistere al suo a trino io8 Cp sono pro&onda ente desolato, si"nora, a ho proprio paura che heinz al o ento non si possa sposare+ Heinz, io caro -ecchio heinz P a perch:8 Ch non poi cos9 i portante se i suoi ca erati non possono -enire+ Cp non questo, perch: se non i ri ane neanche un soldato, non sono pi4 capitano Md e ci tiene cos9 tanto ad essere capitano8 Cp lei capisce, si tenuti in considerazione+ Su heinz, saluta i si"nori ed andia o a prendere il nostro tele&ono+ * tutto quello che ci resta+ 5uesti a ericani &racassano proprio tutti+ <a ?= non se ne a))ia a ale, non dice-o certo per leiD <? &a un "esto = -oi do-ete capire la delicatezza della ia posizione+ Si"nora, non i 17 ortale

Tutti al Macello Boris Vian "uardi in quel odo6 non colpa ia se "li altri centodiciotto sono orti+ Che cosa ci posso &are8 Al eno un soldato i occorre no8 0ate i al eno un se"no di co prensione .el &ratte po ch prende un artello e l,accoppa e cade nella &ossa

Ch &orza+ %are o un atri onio la po+ Tu, a a, datti su)ito da &are per preparare il )anchetto+ Se ci dia o da &are tutti quanti, sare o pronti in te po e tutto sar2 ter inato J torno su)ito Md heinz, cy, aiutate i a cercare le uo-a+ Voi intanto apparecchiate ;ntra andr Ch andr, ancano donne+ Tu ti -estirai da ra"azza A a lei atta7 .eanche per so"no+ .on -o"lio Ch a si6 si che -uoi A esce+ #l p si stiracchia e "uarda ch con a irazione

P tu si che ce l,hai un )el paio di6+ V -ero+ Hai proprio un )el paio di tette6 P non a&&atto quello che intende-o dire, sinistro -e"liardo+ Aiuta i a preparare per il pranzo+ Ch, la etti tu la to-a"lia8 Ch a )a)&)o, il ta-olo in"o )ro di ro)a P non niente, lo li)eria o su)ito+ <al -= to"li la ro)a dal ta-olo, in-ece di startene l9 a &ar "irare i pollici V non i ai riuscito di &ar "irare i pollici e tu e lo -ieni proprio a ri pro-erare P non l,hai ancora &atto8+ 'i)era la ta-ola, t,ho detto V -ai a &arti6+ Vai a &arti la )ar)a, per il atri onio di tua &i"lia6 #l -icino s)atte per terra tutta la ro)a P &inal ente ti dai un po, da &are6 dia oci dentro ra"azzi Andr rientra -estito da donna A perch: i a-ete &ato -estire cos98 Mi sento proprio un idiota Ch a no, sei olto carino Apparecchiano la ta-ola A ch i posso al eno ri ettere le ie scarpe )asse8 Co e i uo-o s)atto la &accia per terra V a &ai un po9 di esercizio aledizione+ .on certo pi4 di&&icile che &are esercizi al trapezio A non so neanche &are esercizi al trapezio Ch &a spallucce+ Andr si alza e capito )ola per terra A ecco6 porca P da iseria

i le scarpe che te le siste o io

#l p a--ita sotto o"ni taco una ta-oletta di le"no e "liele rida A cos9 andr2 sicura ente Pro-a a ca e"lio

inare e ricade per terra

V -ado a &ar pip9 P &ai un po, attenzione ?acqueline+ Hai capito8 A dice a e8 P certo+ Mica posso chia arti andr, conciato co e sei+ Mi se )rere))e di parlare ad un &inocchio+ ; i &inocchi i &anno schi&o A anche a e (ussano alla porta Te )uon"iorno si"nore+ (uon"iorno si"norina+ Mi riconoscete si8 P no 18

Tutti al Macello Boris Vian Te questa attina ho lasciato qui un &ucile, un cannone e altre ar i+ Potrei riprenderle si8 P se riesce a tro-arle+ %orse le a))ia o siste ate da qualche parte Te -edo che state preparando la ta-ola+ * per cele)rare l,e-ento8 Si8 P quando si sposa la &i"lia, il caso di &ar le cose in "rande Te certo, si si, tanto capita una -olta sola P a proposito -orre))e partecipare anche lei8 Ho paura per/ che non ci sia pi4 olto posto6+<"uarda la &ossa= Te non -o"lio certo distur)are <"uarda A= a resterei -olentieri P allora si -esta anche lei da ra"azza+ Cos9 pu/ are una ano a Jacqueline ad apparecchiare Te ah6 un aschio P a certo++ non i crede capace di &ar la-orare dei aschi8 Te i de-e scusare, a de-o assoluta ente ra""iun"ere la ia unit2, si+ Sia o ri asti una decina da cento che era-a o P i spiace+ Ma torni poi se -uole, lei conosce Heinz8 Te natural ente P allora -en"a a dar"li una stretta di ano, "li &ar2 piacere Te e le ie cose8 Sono ancora qui8 Si8 P dia un,occhiata in cortile #l te esce A ce ne ettono a ritornare P non sei ai contenta+ Cos9 c, tutto il te po di apparecchiare A i cadono le calze P attaccale con qualche cosa+ .on sai ancora -estirti alla tua et28 A so )enissi o -estir i, a anche i seni continuano a cader i P le"ati uno spa"o intorno al collo, cos96 quello che &a tua adre P allora queste uo-a8 H non -ale certo la pena di chinarsi per raccattar uo-a, soprattutto quando non ce n, pi4+ #o non i occupo pi4 di niente+ Ci sono "li a ericani, se la s)ri"hino loro+ Cy heinz, non -orrai &are il )roncio proprio o""i8 H no, a inso a incredi)ile6 uno qui da quattro anni or ai, a )asta che arri-ino de"li stranieri e tutte le attenzioni sono solo pi4 per loro6 P cosa c,8 .on ha pi4 -o"lia di sposarsi8 Cy heinz, ti pre"o, non &are il uso6 H e quella l2 chi 8 A -ia heinz, non dire che non i riconosci P potete chia arlo ?acqueline "li sta e"lio H non pensato altro che a tra-estir-i -oi &rancesi+ .on potreste etter-i un,uni&or e co &anno tutti8 Cy heinz tesoro++ sii "entile con il )a))o ti pre"o H senti, e ne la-o le ani, io6 non erita s&iancarsi per anni a tirar su un paese, prote""ere "li a)itanti, aiutarli, e tutto quanto, per ottenere poi questo risultato6 da questo o ento il io turno di &ar i antenere+ ; adesso, quando si an"ia8 P )iso"na aspettare che torni ?+ Se andato a cercare un pastore, "li ci -orr2 un )el po,+ .on ce n, uno per dieci chilo etri qui intorno+ H oh++ per questo sono sicuro che "li a ericani non sono certo s)arcati senza qualche pastore A i posso ri ettere i pantaloni8 P senti, ?acqueline, non ro pere le scatole Ch possi)ile che tu proprio non possa tenere una sottana per &ar piacere a tuo padre8 P anche il curato porta la sottana, cretino6 e protesta &orse8 V in o"ni odo proprio ieri i ha detto che per arra picarsi su"li al)eri una "ran rottura6 sentite, se suonassi un po, il -iolino, per &ar passare il te po8 J entra sudato &acendo cenno di dar"li una ano

J andr A cosa8 J -ieni ad aiutar i A non un la-oro da donne+ .on sono -estito "iusto6 V le do una ano io, se -uole J se -uole6 ;scono e tornano con due "rosse scatole pesanti V -acca6 pesano6 19

Tutti al Macello Boris Vian Siste ano le casse in un an"olo non -isi)ile J "razie+ Vado a prendere la terza P che cosa c, l2 dentro8 J un pastore+ S ontato+ Vado a prendere "li a)iti+ Puoi co inciare ad aprire le casse+ #l p e a prendono de"li attrezzi, entre ? esce e rientra con la terza cassa, pi4 piccola delle altre+

Md do-e l,hai tro-ato, ?8 J sulla spia""ia+ Ce n,era una onta"na di queste case+ (asta chiedere e te le danno+ H un,or"anizzazione per&etta la -ostra++ ho l,i pressione che or ai c, solo da lasciarsi -i-ere J ho preso un odello "rande Ch pastori, coca cola ed auto o)ili6 non sa in-entare altro la de ocrazia occidentale+ ; questi i )ecilli -anno a &arsi spaccare la &accia per questa ro)a+ Puoi anche lasciarlo s ontato, il tuo pastore, per quello che ce ne possia o &are J non ti preoccupare+ Ser-ir2+ Ha anche un radar incorporato Ch )el "uada"no+ Vuoi ettere l,arti"lieria russa Md inso a ?+ ; tu ch s ettila di punzecchiare tuo &ratello+ Senti un po, $ al p $ potreste anche s ettere di ontare quella ro)a e -enire a an"iare6 credo sia e"lio pranzare pri a di sposarsi6 pri a della ceri onia, -o"lio dire P cy chia a tua sorella Cy si pap2+ Marie a ta-ola Md allora sedete-i+ J tu ti etterai alla ia sinistra+ Cy alla ia sinistra+ H alla ia sinistra, "li altri alla ia sinistra P senti i )ene, arie, dato che arie non ancora -enuta, io -ado a &inire di ontare il pastore+ .on "entile lasciarlo l2 in quel odo, con le trippe all,aria e el "a )e staccate+ Mi d2 &astidio V no ci sare))e del porto8 Mi piace )ere un )icchiere di porto pri a di co inciare a an"iare Md c, solo artini V no, il artini no+ #l direttore della casa protestante J lei ha qualcosa contro i protestanti8 V si il dente a--elenato J potrei conoscere il oti-o8 V non portano la cra-atta J se le d2 &astidio, non ha che da &arsi protestante lei stesso V o per)acco6 a -ero6+ J e poi )asta, lei i sta ro pendo i co"lioni V ? questo troppo <da il -iolino in testa a ?= accidenti tutto il io la-oro da ri&are P al pastore $ ho il piacere di presentar-i il re-erendo #l pastore prende un &o"lietto dalla tasca Ps taylor++ ro)ert taylor Cy oh++ Fo)ert taylor+ Ven"a a sedersi accanto a e J cosa8 0e-o a-er preso la cassa s)a"liata6 lei proprio un pastore8 Ps a certa ente J i scusi, a questo no e6 non capisco Ch eccola qua la ci-ilt2 a ericana+ Se pre e soltanto propa"anda+ A un prete )iso"na che "li appiccichino su)ito un no e da star cine ato"ra&ica+ ; -oi tutti quanti co e delle pecore++ V -ia+ * un,idea ica ale+ <al pastore= i dica, lei rice-e le stesse razioni dei soldati8 Ps no, noi sia o assi ilati al "rado di tenente o di capitano, secondo l,et2+ Sei )otti"lie di Bhis>ey al ese+ !uardi dentro la cassa+ Ce ne do-re))e essere una V a "uarda un po, questo &i"lio di puttana Cy i &are))e un auto"ra&o8 'ei se pre sposato con )ar)ara stanByc>8 H e)rea no8 Ah, sarah, i hanno dato ille archi quando l,ho denunciata6 li ho spesi tutti J re-erendo padre, non crede che sare))e e"lio unirli in atri onio su)ito, pri a di an"iare8 Md a inso a, che &retta c,8 Ci sar2 tutto il te po, dopo6 ;ntra arie con a)ito pro-ocante

Ch eccoti &inal ente M quante storie, ica ero sco parsa, lo sapete che ci sono tre a ericani di sopra Ch che scoperta, ce n, dappertutto H si riproducono co e ca-allette quelli 20

Tutti al Macello Boris Vian P ecco, si"nor taylor, la ser-o per pri o Ch oh, oh quante s ancerie per questo )el tipo Cy inso a ch lascia stare+ Tutto questo olto di-ertente e poi sono io che V <col -iolino rotto= non riesco a ri etterlo insie e Ch &a cadere )icchiere addosso a ?

i sposo no8

Ch cercati un altro )icchiere nelle tue casse, questo non era olto solido+ Maiale+ Sporco stelle strisce+ %i"lio di una sci ia+ Tua nonna era una )ertuccia trotz>ista P ch, non so se al cre ino che ti hanno inse"nato un lin"ua""io si ile, a6 Ch si "etta su ? e rotolano a terra Md ch, ?, s ettetela <ro-escia cara&&a sui due= Ch tutta colpa di ? Md ch lascia in pace tuo &ratello Ch che )iso"no c,era di ? per sposare cy ed h <colpisce ?= J a a6 Md oh, e poi picchiate-i pure, non e ne &re"a niente+ Tornia o a ta-ola+ <al pastore= la pre"o, si sieda+ Cy &ai acco odare "li in-itati J e ch si siedono V dopo di lei Ps non sia ai P chi dir2 il )enedicite8 .on che ci ten"a olto a penso che -i &ar2 piacere V <col -iolino= &atta, ora &unziona <si ro pe il anico= erda+ Se -olete lo posso dire io il )enedicite Ps aspetta6 &accia o la conta+ An"hin"o tre "alline sul co /,,,,,, tocca a lei V -a ), per una -olta se ne pu/ anche &are a eno+ Mi &arei -olentieri un "occio di artini Ps &inal ente ora si che ci sia o M a a posso )aciare il re-erendo padre8 0ato che il io &idanzato non ritorna Md arie+ .on ho pi4 &i"li P andia o, andia o+ Marie cal ati Ps delizioso questo artini P lo &accio io stesso con le ossa di ca-allo che tro-o quando pulisco le &osse Ps da--ero8 Me ne dare))e un po, di pi48 V ah, ah, non l,hai &re"ato+ Ti credi &ur)o eh P e tu8 Md "radisce un po, di s"o )ri si"nor taylor8 V attento, ora -i dir2 di a-erli pescati con le sue ani P certo li ho pescati io stesso+ .atural ente+ Ma non i ricordo pi4 quando V e co e &ai a riconoscerli quando sono in scatola8 P da un archio che "li no &atto sotto la coda Ps "radirei un po, di sale Ch io la andare a cercarselo nelle iniere il sale 'a d passa il sale al ps ch lo &a -olare e ? le salta addosso

P -i se )ra ra"ione-ole picchiar-i cos98 Ch passa i un po, di s"o )ri M a a posso picchiar i un po, anch,io8 P arie+ @&&ri il pollo al si"nor pastore Ps ha un aspetto eccellente, i ta"li una coscia+ 'a pre"o la parte che pre&erisco Md andr adesso puoi -enire a an"iare con noi V porca iseria il io -iolino <caduto nella )aru&&a= Ch ah cos9, io i sto scanna do per causa sua, e lei si in"ozza di pollo, razza di reazionario+ Ma che cosa crede8 Che &inisca tutto cos98 Ps a -era ente io non le ho chiesto di )attersi, ed in&ine, per essere precisi, lei si sta picchiando a causa ia certo, a non per la ia causa+ .on con&ondia o Ch &orza, al la-oro <lo solle-a e lo "etta nella ischia= J olla, ro)ert, il io piede Ps e ne s)atto+ .on conosco pi4 nessuno+ #l io &ondotinta a posto8 21

Tutti al Macello Boris Vian Ch lo colpisce il re-erendo crolla ch salta e ricade sul ucchio M oh, a a, lascia i andare Cy lasciala &are, a a, te ne pre"o+ * il "iorno del io atri onio6 se la di-erte6 Md credi che lo possa &are8 <al pd= P se sapessi quanto e ne &re"o+ 0i un po, -ecchio la-andino, e ne lascerai al eno un "occio8 $ al - $ H ia dolce cy, allun"a i un po, di pollo V i hanno &racassato il -iolino6 il io -iolino dall,ani a &rancese Si "etta nella ischia+ .ello steso o ento il prete e er"e per un atti o dal ucchio e il -icino "li schianta il -iolino in testa+ #l re-erendo si tocca e si ritu&&a nella lotta+ #l -icino arretra e anca il ucchio schiantandosi per terra P il capitano >unsterlich tutt,ora nella &ossa, se non s)a"lio8 H si, non l,ho pi4 ri-isto ;splosione all,esterno Md di nuo-o8 Fico inciano a &are ru ore+ 3na &i"urate-i se a-essi o in-itato un po, di a ici V ed io8 .on sono un a ico io8 P si, a non sei stato in-itato Ps inso a, -uol ollare la ia "a )a+ @h, ah6 cento "iorni di indul"enza se lei razza di serpente a sona"li, -uoi ollar i la "a )a8 Con un colpo di ?udo colpisce ?, rotola e cade nella &ossa con ru ore H che strano ru ore6 a-e-ate lasciato tutte le sue P ah "i2+ Vado a dare un,occhiata # lottatori ro-esciano la ta-ola , etallico olla la ia "a )a+ Ahi adre non pu/ &ar sposare in serenit2 la propria &i"lia

eda"lie al capitano >unsterlich8 ucchio

arie si alza e si unisce al

M non posso pi4 trattener i Md ?acqueline aiuta i a ri ettere in piedi la ta-ola #l padre ritorna prende un piatto e si Ps dio isericordia aiuto, ette a an"iare

i lasci, pazza che non altro arie

Si li)era corre nella &ossa inse"uito da

H la "iusta punizione del cielo+ (asta-a che non ro pesse tanto le scatole alla "ente A posso andare a ri etter i i pantaloni adesso8 P a non ti tro-i )ene cos9 ?acqueline8 A-rai pi4 successo con "li a ericani se resti cos9 A pre&erisco ri etter i i pantaloni e non a-er alcun successo+ ; poi, ho &reddo al sedere cos9 Si apre la porta entrano i due &&i 'o rieccoci qua P sal-e a-ete &a e8 Vc no+ A))ia o ri&lettuto+ Ci prendia o la dela"e+ .on )iso"na a-ere troppe pretese P a certo, non )iso"na a-er troppe pretese, da quella parte Ch si solle-a e si a))atte nella &ossa P arie ri asto un po, di pate di &e"ato8 Md a certo ecco qua+ 'a d prende il piatto si a--icina al padre e "lie lo ro pe in testa poi arri-a alla &ossa e -i precipita pre endosi una ano sul cuore A credo di a-er -o"lia di -o itare 22

Tutti al Macello Boris Vian ;sce Festano il -icino a terra, il padre che an"ia, heinz e cy che po iciano+ 0opo un po, entrano i quattro soldati che cantano happy )irthday tutti in uni&or e dell,esercito della sal-ezza+ %anno corona ad h e cy e cantano i lo-e you truly P $ al -icino $ ehi tu+ Ti senti e"lio8 V a))astanza+ * andato )ene8 P cosa8 V questo atri onio8p c,eri anche tu no8 .on hai -isto8 V no+ 0o-, il io -iolino8 P oh++ non si )alla ica adesso6 i sento un po, stanco++ se &acessi o un po, d,ordinde qui8 (iso"ner2 che pensi al io la-oro+ 0o-, &inita la pialla8 V credo che andr/ ad occupar i della ia casetta H, cy e i M soldati sco paiono su per la scala (ussano V e P a-anti ;ntrano due u&&iciali &rancesi V e P sal-e u&&iciali % la casa -ostra8 Per/ -e la siete ca-ata con pochi danni -oi V eP ah8 %& se -edeste il resto del -illa""io6 V e P tutto raso al suolo8 % ho una catti-a notizia da dar-i+ Ma anche una )uona su)ito dopo V e P pre&erirei pri a quella )uona % )enissi o+ Per pri a cosa, siete stati li)erati V si8 % in secondo luo"o6 P cora""io, prose"ua % in secondo luo"o6 pri a di tutto sappiate che io rappresento qui il inistero della ricostruzione+ #n questa -este6 dunque6 i occupo dei &uturi assetti6++ <all,altro %= continui lei tenente, io l,ho a--isato con su&&iciente ri"uardo %& la sua casa no si inserisce nell,allinea ento P la pri a -olta che e lo dicono % ci sar2 qui, in a--enire, un -asto -iale, &ianche""iato da pioppi resinosi del "iappone+ -asche e &ontane co pleteranno il quadro+ A"resti &iori pro&u eranno l,arioa %& <si a&&accia e chia a= (o)y8 ;ntra uno scout ( scout di &rancia Pronto o"nor Sulla ano ;cco il suo cuor %& pu/ portare la cosa Fientra con dina ite $ esplosione $ detriti $ & e && seduti accanto al P a terra &a ricadere orto - il V "li tiene la testa e la

% )eh, non si pu/ &ar la &rittata senza ro pere le uo-a6 V <prende la pistola e "li spara= quello che penso anch,io <spara al %% che "li spara a sua -olta= %& -i-e la &rance

23