Sei sulla pagina 1di 55

LA METAFORA

La metafora: uno strumento di pensiero

FIGURE
. Costruzioni che assumono un significato diverso da quello abituale. Es.: quel ragazzo un pavone . Oggetto di studio della retorica, le figure sono strumenti per capire e rappresentare l esperienza e trovano largo uso in ogni tipo di comunicazione

TIPI DI FIGURE
FIGURE DI SIGNIFICATO Interessano il senso di singole parole o di sintagmi . Es.: la metafora (il suo cuore scalpitava) FIGURE DI PENSIERO Interessano il senso di intere frasi. Es.: la litote, che consiste nel dire una cosa negando il suo contrario (non si pu proprio dire che fosse un genio = era uno stupido)

TIPI DI FIGURE
FIGURE DI COSTRUZIONE O DI SINTASSI Riguardano il modo in cui le parole sono combinate nella frase. Es.: la permutazione (gioca il vento con i pioppi, il vento gioca con i pioppi) FIGURE DI SUONO

Utilizzano la propriet evocativa dei suoni e delle loro combinazioni, per suggerire emozioni e sensi particolari. Es.: allitterazione (foglie fruscianti; vacanze Valtur)

LETTERALE E NON LETTERALE


(PENSIERO) (COME LO ESPRIMO)

Non riesco ad Non riesco a accettare la mandar gi tua la tua proposta proposta

Quando una espressione assume un significato diverso da quello letterale, si dice che rappresenta una figura di significato Il nostro esempio costituisce una metafora (dal greco metaphrein, trasportare)

Si ha una metafora quando una espressione, usata abitualmente per riferirsi a cose di un certo tipo: non riesco a mandar gi la tua proposta (nel nostro esempio il cibo), viene usata per riferirsi a cose di tipo diverso e distanti, nella nostra esperienza, dalle prime (le idee)

COMPRENDERE E RAPPRESENTARE ATTRAVERSO LA METAFORA


ES: HO IL MORALE ALLE STELLE HO DIVORATO IL LIBRO IN UNA SERA HA UNA FERTILE IMMAGINAZIONE LAZIENDA MACINA UTILI L OPPOSIZIONE HA AFFONDATO LA PROPOSTA DI LEGGE DEL GOVERNO DA QUALCHE MESE NAVIGO IN INTERNET

Le metafore sono tanto usate perch noi pensiamo e parliamo per mezzo di metafore. Comprendiamo e rappresentiamo molte cose e situazioni attraverso cose e situazioni che conosciamo meglio. Es. Noi conosciamo il mondo concreto e quotidiano dei cibi.

MONDO DEI CIBI DANNO NUTRIMENTO, HANNO PROPRIETA (SONO GUSTOSI, INSIPIDI, LEGGERI, INDIGESTI), INDUCONO CERTE AZIONI ( LI PORTIAMO ALLA BOCCA, LI MASTICHIAMO, ECC.)

MONDO DELLE IDEE

Pi complesso, cos come le cose che contengono idee (libri, discorsi, articoli)

Per capire questa realt e per parlarne troviamo pi comodo ipotizzare che assomigli al mondo del cibo. Se le idee sono come il cibo, potremo usare gran parte delle conoscenze sul cibo per riferirci alle caratteristiche delle idee e di ci che si fa con le idee

Diremo che le idee sono indigeste, stuzzicanti, stantie; che una certa idea ci ha disgustato, ci ha lasciato l amaro in bocca; che la mente si nutre di idee, e cos via.

METAFORE DI BASE
NOI RAPPRESENTIAMO LE DIVERSE CATEGORIE DI COSE MEDIANTE SCHEMI MENTALI USIAMO LE CONOSCENZE RELATIVE A UN CONCETTO (ES. CIBO) PER RIFERIRCI A UN ALTRO CONCETTO (ES. IDEA) USIAMO IL PRIMO CONCETTO COME STAMPO O MODELLO DEL SECONDO

Cibo
Nutre il corpo Viene digerito Pu stuzzicare leggero pesante stantio

Idee
Nutre la mente Viene elaborata e acquisita Incuriosisce e interessa facile, poco impegnativa difficile, complicata risaputa, non originale

All origine delle metafore l ipotesi che un certo concetto pu fare da modello a un altro concetto
Le idee equivalgono al cibo= Le idee sono cibo

METAFORA DI BASE

A PARTIRE DALLE METAFORE DI BASE (INTUIZIONI ORIGINARIE DEL PENSIERO ) VENGONO GENERATE LE METAFORE ATTUALI (OSSIA CONCRETAMENTE ORIGINATE)

ES.:CARLO HA DIGERITO FACILMENTE LE IDEE DI QUEL LIBRO

CARLO HA CAPITO E ASSIMILATO LE IDEE DEL LIBRO CON LA STESSA FACILITA CON CUI SI DIGERISCE IL CIBO LEGGERO

ALTRE ESPRESSIONI METAFORICHE:


LE SUE IDEE MI DISGUSTANO LA MENTE SI NUTRE DI IDEE IN QUESTO ARTICOLO VI SONO IDEE STUZZICANTI ECC. Da questa stessa base pu derivare una molteplicit di metafore

I concetti nella nostra mente tendono a estendersi associando a s concetti vicini


a cibo si associano: a idea si associano:

a cibo si associano:

a idea si associano:

a cibo si associano:

a idea si associano:

I concetti si ampliano fino a dare luogo avere e proprie sfere concettuali Spesso la metafora scaturisce anche dalla relazione tra due intere sfere concettuali

Metafora di base: le idee sono cibo


Ogni elemento della sfera concettuale di cibo pu essere usato per riferirsi alla sfera concettuale di idea es.: Questo libro di biologia pane per i miei denti Il tuo articolo una vera ghiottoneria Ha ruminato a lungo la nuova teoria

Possiamo inanellare pi metafore in successione


Giuseppe ha divorato in poche ore il libro che gli hai consigliato: io, a dire il vero, l ho trovato un po indigesto, ma lui, che affamato di scienza, l ha gustato fino all ultima pagina

Primi esercizi

1. Trascrivi le espressioni metaforiche che seguono sotto la metafora di base appropriata


Le idee sono piante Capire vedere La vita viaggio

1. L infanzia la prima tappa della vita 2. E un po che parla, ma non vedo dove vuole arrivare 3. Le buone idee danno frutti 4. Si allontanato dalla retta via. 5. Ha gettato il seme di nuove idee 6. Giunto ai vent anni,ha imboccato una strada sbagliata Nel Rinascimento viene a maturazione una nuova concezione dell uomo

2. Scrivi la metafora di base che a tuo parere all origine di ciascuna delle metafore in corsivo 1. Eravamo ai piedi della montagna 2. Si trova in una situazione difficile, ma ha un asso nella manica 3. Ho speso un intera giornata per riparare la macchina 4. Questa notizia lo ha ferito 5. a caccia di un lavoro

Analizzare le metafore

Nell analisi di una metafora il primo passo l identificazione dei suoi costituenti. In ogni metafora ne troviamo due:
Una cosa di cui si intende parlare Una cosa attraverso cui se ne parla

METAFORIZZATO
(DI COSA SI PARLA?)

METAFORIZZANTE
(COSA SE NE DICE?)

METAFORA: LE IDEE SONO IL CIBO DEI SAGGI


METAFORIZZATO METAFORIZZANTE

METAFORA: LA VITA E UN BREVE VIAGGIO


METAFORIZZATO: METAFORIZZANTE

La metafora semplice o complessa

Metafore semplici
SI HA UNA EQUIVALENZA DIRETTA QUANDO METAFORIZZATO E METAFORIZZANTE INDICANO COSE CHE APPARTENGONO A CATEGORIE DELLO STESSO LIVELLO: DUE ENTITA , COME RAGAZZA E CERBIATTA, DUE AZIONI, COME AMARE E VOLARE, E COSI VIA.

equivalenza diretta

Cibo Vita Libretto Amare

Idee Viaggio Ghiottoneria Volare

Metafore semplici quelle in cui il metaforizzato in rapporto diretto di equivalenza col metaforizzato
VITA VIAGGIO

METAFORIZZATO METAFORIZZANTE

Metafore complesse

Metafore complesse
SI HA UNA EQUIVALENZA INDIRETTA QUANDO METAFORIZZATO E METAFORIZZANTE INDICANO COSE CHE APPARTENGONO A CATEGORIE DI DIVERSO LIVELLO, CHE NON POSSONO ESSERE IMMEDIATAMENTE UGUAGLIATE UNA ALLALTRA.

equivalenza indiretta
In mi sono rimpinzato di idee, non c una equivalenza diretta tra idee (entit) e rimpinzarsi (azione) Occorre portare alla luce elementi nascosti che ci permettano di capire dove sta l equivalenza

Che fare?
Dobbiamo ritagliare Dobbiamo risalire nella sfera del alla sfera concettuale metaforizzato (idee) del metaforizzante. una componente che Rimpinzarsi fa parte sia che sia sullo della sfera del cibo e stesso piano del rappresenta metaforizzante, e un azione in questo possa perci essergli ambito equiparata.

Se il metaforizzante indica qualcosa che si fa con il cibo , la componente del metaforizzato a cui equipararlo sar qualcosa che si fa con le idee . Per esempio leggere o studiare troppo

Metafore complesse quelle in cui il metaforizzante e il metaforizzato non sono direttamente equivalenti. Occorre completarle con gli elementi mancanti
IDEE (METAFORIZZATO) (CIBO) (METAFORIZZANTE)

(QUALCOSA CHE SI FA CON LE IDEE)

RIMPINZARSI

Possiamo osservare: gli elementi considerati non sono soltanto due, ma quattro vi sono due equivalenze gli elementi del primo piano (qualcosa che si fa con le idee=rimpinzarsi) si legano in modo simile ai concetti di sfondo sovrastanti (idee=cibo). In entrambi i casi si tratta di azioni che avvengono in quell ambito (qualcosa che si fa con le idee, qualcosa che si fa con il cibo).

Primi esercizi

1. Individua metaforizzante e metaforizzato nelle seguenti metafore semplici


1. 2. 3. 4. 5. 6. Quella ragazza un trampoliere Lo scialle della nebbia copriva ogni cosa Gli occhi dei lampioni brillavano lungo il viale I l lago era una perla tra i monti Il fiume era una lama grigia La sconfitta stata una doccia fredda

1. Individua metaforizzante e metaforizzato nelle seguenti metafore semplici


1. 2. 3. 4. 5. 6. Quella ragazza un trampoliere Lo scialle della nebbia copriva ogni cosa Gli occhi dei lampioni brillavano lungo il viale I l lago era una perla tra i monti Il fiume era una lama grigia La sconfitta stata una doccia fredda

Ricostruisci lo schema delle seguenti metafore complesse


1. La loro amicizia ha delle crepe 2. Lo spettacolo si dipana senza pause 3. Guard con preoccupazione il cielo corrucciato 4. Si udiva il grido di un rimorchiatore 5. L economia asiatica in panne 6. Si far presto il matrimonio tra le due aziende 7. La

Forme delle metafore complesse


metafore
Osservavo le scaglie del mare Il cielo era malinconico Marco ha sposato la fabbrica

analisi
Mare=(pesce) (onde)= scaglie Cielo= (essere umano) (un certo aspetto del cielo)=malinconico Fabbrica= (donna) (un certo legame con la fabbrica=sposare

Forme delle metafore complesse


metafore
Il vento ululava

analisi
vento=(lupo) (il rumore del vento)= ululare

I giardini sono i polmoni della citt

citt= (corpo) giardini=polmoni

Interpretare le metafore

Dobbiamo dare un interpretazione della metafora, ossia cercare di spiegare i significati che essa si propone di comunicarci: ci che possiamo chiamare il suo valore

Interpretazione di una metafora di tipo semplice


In le idee sono cibo per i saggi il metaforizzante indica una certa cosa (il cibo) cui riconosciamo un insieme di caratteristiche. A partire da queste caratteristiche, dobbiamo immaginare caratteristiche simili che possano essere attribuite al metaforizzato, cio le idee. Idee = cibo 2.Quali caratteristiche simili posso immaginarvi?

Interpretazione di una metafora di tipo semplice


Idee = Cibo

2.Quali caratteristiche simili posso immaginarvi?

1. Che cosa ne so?