Sei sulla pagina 1di 11

La proprietà Puoi comprare uno

di questi Beni ?

CERTO CHE PUOI


paghi con i soldi e così diventi
PROPRIETARIO !!

Sai come li chiama la legge


italiana tutti questi beni ?
Alcuni immobili, altri
mobili
Tutto quel che vedi, la legge li
chiama «beni immobili»: un
terreno agricolo, la casa dove
vivi….

Sono chiamati «Immobili» perché non si possono spostare.........


Tu ci riusciresti ?
Ma come si compra un bene
Immobile??????

Cioè se tu volessi acquistare un bene


immobile, sapresti come fare…?
Tranquillo! te lo dice la legge:
la proprietà di un bene si trasmette da una
persona ad un’ altra. Questa modalità si
chiama «acquisto a titolo derivativo»
L’acquisto a titolo derivativo si ha quando una persona vende ad
un’altra persona il suo bene immobile attraverso un foglio molto
importante, chiamato CONTRATTO, scritto da una persona
altrettanto importante, chiamata NOTAIO.
Questo foglio CONTRATTO deve essere firmato da tutte e due le
persone, sia da quella che vuole comprare il bene immobile, che da
quella che lo vuole vendere ….
La persona che avrà acquistato il bene immobile si chiamerà
PROPRIETARIO……
Lo sai che potresti essere anche tu…?
Dopo aver firmato il contratto, il
vecchio
proprietario consegnerà le
chiavi al nuovo proprietario per accedere
al bene immobile.
Che emozione per il nuovo proprietario!
Adesso la casa è davvero sua….
Adesso il nuovo proprietario potrà disporre del suo bene come vuole Sai che
significa ...?
Vuol dire che lui può fare del suo bene ciò che gli pare e piace - la legge lo
chiama POTERE DI GODIMENTO E
POTERE DI DISPOSIZIONE - .
Ad esempio, se il bene immobile è una casa, potrà ospitare amici, comprare
mobili nuovi, dipingerla. Se poi non la vorrà più, potrà venderla ad altri,
recandosi da un notaio per firmare un nuovo contratto. A proposito, sai che il
contratto che si firma dal notaio per acquistare un bene immobile si chiama
CONTRATTO DI COMPRAVENDITA ?
Attenzione!
Non possiamo fare del nostro bene immobile proprio tutto ciò che ci passa per la testa –
la legge parla di
LIMITI AL DIRITTO DI PROPRIETA’- .
Per capirci meglio, pensa alla casa dove vivi : non puoi sentire la radio o la televisione
a tutto volume , anche se è una tua proprietà, perché vicino ad essa ci sono anche altri
proprietari di case che magari non vogliono sentire rumori- la legge chiama questo
LIMITI ALLA PROPRIETA’ POSTI NELL’ INTERESSE PRIVATO-.
Questo significa che devi rispettare anche gli altri proprietari: non puoi entrare in una
casa che appartiene ad un’altra persona o non puoi attraversare il suo giardino senza il
suo permesso. Lo sai che non puoi neanche andare a prendere il pallone da calcio se ti è
caduto per errore sul suo balcone, nel suo giardino o sul suo terreno senza il suo
permesso ?
Se tu lo facessi commetteresti un reato- che è un’azione molto grave - chiamato
VIOLAZIONE DI DOMICILIO.
Ti ricordi questi altri beni?
Questi si chiamano «beni mobili» perché si possono
spostare facilmente ....
È vero ?

Anche questi beni, come i beni immobili, si


possono acquistare da un’ altra persona. Si
chiama
ACQUISTO A TITOLO DERIVATIVO ..
Ricordi?
Come puoi acquistare un
bene mobile A TITOLO
DERIVATIVO…..ricordi?

Per acquistare un bene mobile basta che tu lo possegga- hai presente


quando tu sai che una cosa è tua perché l’hai pagata ? Bene lo
SCONTRINO è un TITOLO IDONEO a farti acquistare la proprietà -
ma devi essere anche in BUONA FEDE- cioè tu sai che lo hai pagato a
chi era proprietario prima di te ….
Indovina un po’ come la legge chiama questo modo di acquistare la
proprietà ? POSSESSO VALE TITOLO
13. In conclusione, per acquistare questo paio di scarpe, cioè diventare TU
il PROPRIETARIO, devi dare i soldi che possiedi a chi è proprietario
delle scarpe, e lui ti consegnerà il paio di scarpe insieme allo scontrino.
Vogliamo provare a dirlo come sta scritto sulla legge ?
Per acquistare un bene mobile – le scarpe….- applico la regola
POSSESSO VALE TITOLO.
Il possesso sono le scarpe, il titolo è lo scontrino.
SEI STATO BRAVISSIMO….