Sei sulla pagina 1di 4

Realt Aumentata

Prof. Maurizio Muzzupappa

LA REALT AUMENTATA (AR AUGMENTED REALITY)


LAugmented Reality si basa sulla possibilit di percepire contemporaneamente immagini digitali e immagini reali. Le immagini generate dal computer vengono allineate con gli oggetti reali che lutente sta osservando in modo da fornire, in sovrimpressione, delle informazioni riguardo gli oggetti che si stanno osservando. Laggettivo augmented sta ad indicare che queste informazioni arricchiscono il livello di conoscenza che lutente ha della realt che sta osservando. La tecnologia che rende possibile questa sovrapposizione di oggetti reali e virtuali rappresentata da un particolare tipo di occhiali visori, dotati di schermi parzialmente trasparenti, che permettono di visualizzare, sullo sfondo dellambiente circostante, anche immagini generate dal computer. Limpiego pi promettente per questa tecnologia la formazione quasi immediata di utenti inesperti allo svolgimento di compiti per i quali essi non dispongono di un addestramento specifico. Si pensi ad esempio al personale nel reparto assemblaggio di unindustria o agli interventi di riparazione e manutenzione su di una qualsiasi struttura o macchinario. Normalmente sarebbe necessario predisporre corsi di addestramento o, nella migliore delle ipotesi, si tratterebbe di redigere un manuale in cui spiegare la sequenza delle operazioni da compiere. Disponendo di un sistema di Augmented Reality si possono proiettare le operazioni da svolgere in sovrimpressione alla visuale diretta delloperatore che si trova di fronte, ad esempio, ad un motore da assemblare. Loperatore, stando di fronte al motore, vede (attraverso i propri occhiali visore) da un lato limmagine in tempo reale delle operazioni da svolgere, dallaltro, in trasparenza, loggetto reale sul quale svolgere le operazioni in questione. Chi ha sperimentato sistemi di questo tipo sostiene che la loro efficacia altissima, e che utenti del tutto inesperti riescono a svolgere in tempo reale operazioni anche molto complesse.

-1-

Realt Aumentata

Prof. Maurizio Muzzupappa

Cos la realt Aumentata?


reale

Augmented Reality

Augmented reality (AR). Fonde assieme un mondo virtuale con le parti del mondo reale aumentando le informazioni in esso contenute.

virtuale

Cos la realt Aumentata?

Cos la realt Aumentata?


E in continuit con la Realt Virtuale. Immersione nel mondo reale, ma con la sovraimpressione di informazioni 3D complesse. Interazione 3D Solo per poche persone

Augmented reality (AR).

Campi di applicazione
Esistono due tipi di realt aumentata Real-time AR: Gli oggetti virtuali sono sovrapposti allambiente reale mentre lutente interagisce con esso Augmented Video: Gli oggetti Virtuali sono integrati in un filmato

Campi di applicazione
Augmented Video in campo Architettonico

Real-Time AR

Augmented Video

Campi di applicazione
Augmented Video in campo Architettonico

Campi di applicazione
Augmented Video : visualizzazione di dati scientifici. previsioni del tempo su Francoforte

-2-

Realt Aumentata

Prof. Maurizio Muzzupappa

Campi di applicazione
Real Time AR montaggio smontaggio - manutenzione

Campi di applicazione
Real Time AR: Cabling

senza AR

con AR

Campi di applicazione
Real Time AR Cabling

Campi di applicazione
Real Time AR Visualizzazione di dati scientifici

Campi di applicazione
Real Time AR Design

Campi di applicazione
Real Time AR: Medicina

Campi di applicazione
Real Time AR: Beni Culturali
Oggetti Virtuali

Come funziona!
Oggetti Reali Individuazione della posizione e della direzione di vista dellutente Sovraimpressione Allineamento degli oggetti virtuali alla posizione e direzione di vista Fusione delle due immagini

Visualizzazione

-3-

Realt Aumentata

Prof. Maurizio Muzzupappa

Image-based Tracking
Marker-based tracking una tecnica per il rilievo della direzione e della posizione del punto di vista basata sul riconoscimento di alcuni PATTERNS facilmente riconoscibili allinterno della scena

Image-based Tracking
Virtuelle Objekte

La video camera registra la vista dellutente

Il sistema riconosce dallimmagine i MARKER presenti nella scena

La posizione degli oggetti virtuali definita a partire dalla posizione dei marker individuati nella scena.

Feature-based Tracking

Feature-based Tracking

La direzione e la posizione dellosservatore sono riconosciuti utilizzando delle particolari feature presenti nella scena

Feature-based Tracking
La posizione delloggetto virtuale calcolata a partire dalla posizione delle features

Feature-based Tracking
E successivamente avviene la sovraimpressione delle deu immagini (reale e virtuale)

Dispositivi per la visualizzazione


Video-See-Through

Dispositivi per la visualizzazione


Optical-See-Through

-4-