Sei sulla pagina 1di 137

29/7/2011

IL CAZZ@RO DI 6502

LUFOLOGIA OSSERVATA CON


STRUMENTI CONCETTUALI DI

PALEOUFOLOGIA RAZIONALE

Osservazione critica delle fonti dellUfologia con gli strumenti di Paleoufologia Razionale | Analisi di Paleoufologia Razionale sui miti ufologici e clusters di OOPART autentici alla luce della Teoria del Paleocontattone| Teorizzazione del sillogisma Menfita-Mendelico e dei suoi ipotetici Effetti in termini di fenomenologia UFO.

Note Legalesi: Questo testo e frutto di un copia incolla con miei post su it.discussioni.ufo / Forum di: www.duepassinelmistero.net, www.ufoonline.it, www.sentistoria.org Il testo e FREE, non e un prodotto editoriale, ogni riferimento esplicito od implicito a fatti o persone, enti, organizzazioni, eventi, circostanze che taluni lettori possono riconoscere od associare e del tutto casuale ed immaginario. Il volume e liberamente stampabile in tutto od in parte, e' inoltre distribuibile senza alcuna limitazione legale, purch a)non ne sia alterato il suo contenuto b)purch si faccia riferimento allautore marco6502@libero.it Il file non ha una pubblicazione regolare, la sua evoluzione, articolazione e modifica si basa essenzialmente sulla volont e linteresse dellautore che in modo gratuito, aleatorio decide di fare aggiornamenti o modifiche. L'ebook in PDF contiene immagini a bassa risoluzione e dovrebbe essere facilmente stampabile ed intuitivamente rilegabile o spillabile in un vero libro gi correttamente impaginato. Non e' "garantita al limone" la resa grafica ed il processo di stampa di cui ogni utente ne assume la responsabilit. Il webmaster non si assume la responsabilit della completezza delle informazioni pubblicate, dei problemi, danni di ogni genere che eventualmente possono derivare dall'uso proprio od improprio, dalla stampa, interazione e/o download di quanto disponibile online. Tutti i marchi, loghi, organizzazioni, fotografie che sono citati direttamente od indirettamente sono di propriet dei loro legittimi proprietari bla, bla, bla... tutelati a norma di legge dal diritto nazionale internazionale, bla, bla, bla legalmente registrati ecc... Tutto quanto scritto e la mia personale opinione dove ho sintetizzato contributi altrui e esplicitamente evidenziato il nickname di chi e intervenuto. Per maggiori informazioni e contatti: marco6502@libero.it
Lebook e stampato il 30/9/2011 la v1.0 e lultima versione disponibile, ein PDF, non e un prodotto editoriale, ecoperto da Copyleft(BY-ND) http://creativecommons.org/licenses/by-nd/3.0/

Se vi e piaciuto questo ebook state postati su:

http://paleocontatto.blogs.it

Pagina | 2

Indice:
Capitolo 1-Definizioni di Ufologia VS Paleoufologia Razionale
Dove si fissano le definizioni e gli strumenti delle 2 discipline parascientifiche.

Capitolo 2-[] Debunking lincidente di Rendlesham 26.12.1980


Dove si smonta lincidente di Rendlesham come UFO contact e/o Time Travelers

Capitolo 3-[X] Analisi dei casi di Lakenheath/Bentwaters 1953/1956


Dove si analizza i casi del Condon Report che sono poco seguiti dalla comunit ufologica.

Capitolo 4-[] Debunking Ufo Crash di Roswell 1947


Dove si smonta lincidente dellUFO Crash di Roswell

Capitolo 5-[] Debunking la battaglia di Los Angeles


Dove si smonta lincidente della presunta battaglia di Los Angeles

Capitolo 6-[] Debunking UFO crash di Mussolini 1933


Dove si smonta lincidente dellUFO crash allepoca di Mussolini

Capitolo 7-[] Debunking UFO crash Aurora 1897


Dove si smonta lincidente dellUFO crash di Aurora del 1897

Capitolo 8-[] Debunking UFO crash Dropas 10500AC


Dove si smonta lincidente dellUFO crash cinese e della cultura Dropas

Capitolo 9-[] Debunking lastronauta di Kiev


Dove si smonta i miti di Kolosimo e dellastronauta di Kiev

Capitolo 10-[] Debunking sulla letteratura di Nibiru e Guerre Stellari


Dove si smontano le teorie paleosetiche di Sitchin e von Dainken

Capitolo 11-[] Debunking del Progetto ISIS


Dove si smonta la hoax del progetto ISIS

Capitolo 12-[] Debunking del papiro di Tulli


Dove si smonta il presunto OOPART chiamato papiro di Tulli

Capitolo 13-[] Debunking su P.Corso e B.Lazar


Dove si ragiona dellattendibilit dei guru dellufologia moderna: P.Corso/B.Lazar

Capitolo 14-[?] Abductions, tanti dubbi & poche conferme dai presunti addotti
Dove si ragiona sulle congruenze/contraddizioni nelle narrazioni dei presunti addotti

Capitolo 15-[X] Le fonti dellUfologia osservate dalla Paleoufologia Razionale


Dove si tira le fila sulla plausibilit delle fonti dellufologia; Lampade di Dendera & Zed la pila chimica di Osiride; Il campione di controllo del Paleocontattone.

Capitolo 16-[X] Analisi dei miti Vimana


Analisi intorno ai miti Vimana: dai Vimana alle barche solari egizie, alle conferme Dogon Pagina | 3

Capitolo 17.1-[X] OOPART la navicella di Toprakkale


Analisi dellOOPART la Navicella di Toprakkale

Capitolo 17.2-[X] OOPART la pila di Bagdad


Analisi dellOOPART la pila di Bagdad in relazione alle pile di Osiride/lampade di Dendera

Capitolo 17.3-[X] OOPART lo schiacciasassi di Vicus


Analisi dellOOPART lo schiacciasassi di Vicus

Capitolo 17.4-[X] OOPART il flauto di Totonaco


Analisi dellOOPART il flauto di Totonaco

Capitolo 17.5-[X] OOPART gli aerei pre-Incas


Analisi dellOOPART gli aerei pre-Incas

Capitolo 17.6-[] Il falso OOPART laliante di Saqqara


Analisi del falso OOPART noto come aliante di Saqqara

Capitolo 18-[??] Analisi aperta sullAnkh


Analisi aperta sulle rappresentazioni indirette di un manufatto alieno, il mistero dellAnkh.

Capitolo 19-Contiguit Estranee Disgiunte


Ipotesi su possibili paleocontatti intermedi tra il 4100ac T 1200dc

Capitolo 20-[X] Indagini sulla Bibbia


Analisi sul vecchio testamento e le conferme delle testimonianze dei profeti Daniele, Ezechiele, Elia.

Capitolo 21-Considerazioni religiose sugli alieni.


Dove si dimostra che gli insettoidi sono cristiani e che la cultura saurica non sarebbe poi cos ostile.

Capitolo 22-Paleoufologia Razionale e razze aliene


Considerazioni logiche sulle razze aliene ammissibili di base, nella teoria del Paleocontattone.

Capitolo 23-[X] Il caso Zanfretta.


Analisi sul caso Zanfretta e le potenziali correlazioni paleosetiche con il sillogisma Menfita-Mendelico.

Capitolo 24-[?] Il sillogisma Menfita-Mendelico ed i suoi ipotetici impatti.


Il sillogisma Menfita-Mendelico (non vero & non falso) in attesa di una verifica storica. La presunta storia dei 6 alieni del [6000ac,4100ac]. La ricostruzione teorica stimata degli intenti di Apopi. La ipotetica rilettura Maya in paleocontatto saurico. Il caso Zanfretta riletto alla luce del sillogisma Menfita-Mendelico

Appendice I
Links su manuali operativi: pistola Glock 17, fucile dassalto AK47, lanciarazzi LAW m72

Pagina | 4

Capitolo 1-Definizioni di Ufologia VS Paleoufologia Razionale.

Analisi multidisciplinare del fenomeno UFO & alieni & abduction, dai tempi moderni procedendo a ritroso nel passato. Tale metodologia di ricerca la possono fare solo le associazioni, enti di ricerca specializzati con fondi, strumentazioni ed esperti in vari ambiti, oppure comunit e/o forum con un alto numero di utenti portatori di conoscenze e risorse eterogenee con cui approcciare al problema di studio, da un punto di vista multidisciplinare.
Ufologia:

Ha il pregio di produrre dati certi e misurabili qualora si dimostri la esistenza dimpianti alieni od altre evidenze misurabili in modo oggettivo in relazione ad avvistamenti di vario tipo. Poich il suo punto di analisi dallOggi Passato la ricerca ufologica pu soffrire dASIMMETRIA INFORMATIVA qualora i governi od autorit pongano segreti di stato, sigilli top segret sul fenomeno UFO & abduction. Essendo fatta per lo pi su eventi e/o circostanze accadute nei tempi moderni, il CAOS ENTROPICO culturale elevatissimo, cos come lasimmetria informativa ed il rischio di prendere le balle per storie vere e/o scambiare eventi umani per eventi alieni, sono rischi reali e concreti e presenti IMHO (se non esistono anche misurazioni oggettive da affiancare) Allinterno di questa pseudoscienza si sono sviluppati parecchi filoni, tra cui il filone paleo-ufologico o clipeologico o teoria degli antichi astronauti, dove ricche correnti letterarie di fantascienza hanno prodotto molte opere di fanta-archeologia ricusando nel metodo di scrittura/analisi ogni base logica e/o scientifica e partendo da teorie irrazionali e patacca come il creazionismo!. Sempre pseudo-scienza la Paleoufologia Razionale, propone tesi assai pi science friendly dove partendo da un sintetico approccio assiomatico, si cerca di usare la logica, la storia, le nozioni scientifiche, la statistica e parte della biologia, per elaborare una ricerca a tavolino di data-mining umano, con cui dare una risposta pi plausibile al fenomeno UFO & alieni. Paleoufologia Razionale: Ricerca ed Analisi del paleocontatto e dei successivi paleocontatti, (della stessa razza aliena) procedendo dal passato verso i tempi moderni, partendo da un approccio assiomatico. Tale ricerca la possono fare tutti, basta un buon libro di storia, uno di misteri uno di scienza naturale, una connessione ad internet ed usare il web.semantico di Google per effettuare una ricerca a criterio di data.mining umano per trovare prove, indizi, evidenze da rileggere e porre a sistema per provare a dimostrare un paleocontatto alieno Poich il suo punto di analisi dal Passato Oggi la ricerca ha meno caos entropico-culturale, quindi paradossalmente pi semplice da effettuare. Il vantaggio di porre lottica danalisi in un lunghissimo periodo permette di bypassare sia il CAOS ENTROPICO, sia leventuale ASIMMETRIA INFORMATIVA.
Pagina | 5

Il difetto principale e che e una ricerca razzista (cioe monorazza, si segue solo le tracce della razza del primo paleocontatto) e gli indizi sono tasselli di conoscenza nota, riordinati in altro modo. Che storia racconta la paleoufologia razionale?! La paleoufologia razionale racconta una storia di un paleocontatto tra il 6000ac ed il 4100ac ad opera di 6 alieni a cultura probabilmente simile a degli insetti. Hanno creato ibridi alieni-umani di I e II specie (che poi hanno addotto per non inquinare la Terra e la cultura umana che loro oggetto di studio). Hanno lasciato un fermatempo con un messaggio preciso: partiti da Sirio-atterrati in Giza lungo il Nilo (Egitto, nel 5000ac)-partiti per la cintura di Orione (nel 4503ac)-. Gli alieni insettoidi poi sono tornati almeno unaltra volta in una data ignota compresa tra il 1200dc ed il 1492dc fermandosi presso una base segreta in Amazzonia. Quindi per evitare il contatto con la cultura europea in espansione (che non si sarebbe mai bevuta la storia degli alieni=dei) hanno rimosso la loro base di prossimit sulla terra. Gli alieni avrebbero (o forse hanno ancora?) basi di prossimit su Marte. Lo scopo di tali centri quello di spezzare i lunghi viaggi siderali facendo delle soste presso possibili colonie create ad hoc. Gli alieni sarebbero in esplorazione nel ramo della nostra galassia ed il loro metabolismo pi semplice li avrebbe aiutati a viaggiare nello spazio andando in stasi/ibernazione. Hanno circa 65milioni di anni in pi di evoluzione, sono probabilmente cristiani, seguono naturalmente (e/o artificialmente) una stretta specializzazione genetico-funzional-sociale (come accade negli insetti sociali api, vespe, termiti, formiche ) creando degli ibridi. Dal 1939dc passano sporadicamente con navi madri aliene (forse in sosta in orbita NEAR o dietro la Luna) da cui fuoriuscirebbero delle sonde automatiche (Foo Fighters, Fenomeni Energetici Luminosi, luci di Hessdalen) con le quali preleverebbero campioni di DNA e dati dalla terra. E logico dedurre che dal 1939dc in linea tendenziale la fenomenologia degli avvistamenti IR3.Incontri Ravvicinati del 3 tipo (atterraggi volontari con equipaggio insettoide e/o atterraggi forzati per cause di forza maggiore alias UFO crash) non possano essere imputabili ad alieni insettoidi. Quasi certamente gli alieni insettoidi sono meno guerraffondai ammazzasette dei terrestri (altrimenti ci avrebbero gi invaso, mangiati, uccisi, estinti, deportati). Le prove sarebbero raccolte in un ragionamento per assurdo che non trova mai una contraddizione logica ma al contrario organizza raccogliendo a sistema una serie congruente di tracce ed indizi in 2 ebook http://paleocontatto.blogs.it Che storia racconta lUfologia?! Lufologia racconta la storia di un lontanissimo paleocontatto nel 10500ac o 12500ac in cui sarebbero atterrati degli alieni dal pianeta Nibiru, questi avrebbero creato luomo sapiens, modificando il DNA degli ominidi del tempo, poi avrebbero costruito le piramidi poi sarebbero scoppiate delle guerre termonucleari tra esseri
Pagina | 6

divini e semidei ed alieni. Gli alieni sarebbero stati spazzati via in un epoca dei miti Vimana, ma questi sarebbero ritornati pi volte cos come sono stati ritratti in infiniti quadri medioevali. Nel tempo la tecnologia aliena avrebbe fatto spesso cilecca tanto che sarebbero numerosi i casi di UFO crash nel mondo e nella storia. Sarebbero stati stretti anche accordi scellerati tra i governanti della terra e gli alieni, questi avrebbero collaborato sia con i nazisti ma anche con gli alleati, poi dopo la WWII le superpotenze USA/URSS avrebbero nascosto i dischi volanti alieni e tutta la rivoluzione informatica e lo sbarco lunare e le innovazioni tecnologiche, sarebbero il frutto di una retroingegnerizzazione di tecnologia aliena. Alieni impegnati in una silenziosa invasione in realt collaborerebbero con una sorta di governo ombra, Majestic12, gli illuminati, Men in black, nicchie di potere ed organizzazioni segrete coinvolte in rapimenti di molte persone in tutto il mondo. Gli alieni ci vorrebbero rubare lanima e farebbero studi sul DNA umano. Tuttavia il fenomeno UFO non finirebbe qu: tra i molti velivoli UFO ve ne sarebbe una parte certamente terrestre, ossia velivoli che sarebbero guidati da terrestri alias viaggiatori temporali o macchine del tempo. Il contatto alieno avrebbe prodotto anche molteplici prove di massicci attacchi di dischi volanti alieni contro lUs Navy, lUsaf, molte basi atomiche americane e russe sarebbero state attaccate. I velivoli alieni sarebbero dei classici dischi volanti di forma tradizionale ossia piattiformi, ma anche triangolari, a forma di razzo, di sigaro, di tazza di the, di pallone, di dirigibile, di aereo, di ciambella!. Lo shape dei velivoli alieni sarebbe ampio e variegato a cui si deve aggiungere degli eventi paranormal-ufoidi quali le forme energetiche, ed i vermi giganti volanti!. Porte temporali, porte quantiche, increspature spaziotemporali, materializzazione di velivoli siderali dal niente, fenomeni strani in atmosfera, dischi volanti attorno al sole!. Einstein e Tesla sarebbero alieni con doti telepatiche connessi ad energie emoziocognitive astrali, su Marte ci sarebbero un numero spropositato di statue e costruzioni gigantesche. Le statistiche numeriche degli UFO sono un mischione di dati che disegnano numeri almeno a 3 cifre ogni anno!. Se il traffico alieno sarebbe decisamente intenso, c da dire che il numero e gli intenti e gli scopi delle razze aliene esistenti sarebbero altrettanto numerose e complesse: sauri, mantidi, grigi, blu, arancioni, verdi, umani nordici, razze di luce, chupacabras, nephlim & giganti, ecc Le prove sarebbero raccolte nel 90% dellufologia moderna composta da: Lincidente di Rendlesham, proverebbe la esistenza di viaggiatori temporali. LUFO crash di Roswell, la battaglia di Los Angeles e lufo crash italiano del 1933 e gli UFO di Mussolini, lUFO crash di Aurora, lUFO crash cinese del 10500ac e la cultura Dropas, sono le prove di una lunga e costante presenza aliena da cui scaturita una retroingegnerizzazione di tecnologia aliena. I reperti OOPART come lastronauta di Kiev, il papiro di Tulli ed il pianeta Nibiru ed i miti Vimana sono altre prove di guerre termonucleari aliene, assieme al progetto segreto ISIS che prova di un grande complotto ordito dai governi. Bob Lazar ed il Tenente Colonello (in pensione) Philph Corso sarebbero infatti due grandi rivelatori dellufologia moderna!.

Pagina | 7

Capitolo 2-[] Debunking lincidente di Rendlesham 26.12.1980

http://en.wikipedia.org/wiki/Rendlesham_Forest_incident A me puzza di cover up quasi fosse un film Hollywooddiano come http://en.wikipedia.org/wiki/Category:Time_travel_films gi nel 1978 Hollywood sforn una serie fortunata di film su dei viaggiatori temporali, fuga dal pianeta delle scimmie 1,2,3 ecc http://en.wikipedia.org/wiki/Planet_of_the_Apes_(1968_film) La forma triangolare lascerebbe supporre un mezzo V/TOL ossia un ibrido tra un aereo ed un mezzo speciale con capacit VTOL come cera allepoca laereo Harrier, [X] il quale Harrier ha tecnologia nota e affidabile essendo del 1968 < 1980 http://it.wikipedia.org/wiki/Hawker_Siddeley_Harrier [] inoltre la tecnologia Stealth dell'F117 entr in servizio nel 1981>1980 http://it.wikipedia.org/wiki/Lockheed_F-117_Nighthawk [X] ma e' ragionevole supporre che prima di entrare in servizio gli F117, fossero stati creati qualche anno prima dei prototipi per sviluppare il progetto. [X] E nel 1980 c'era ancora la guerra fredda, dato che il muro di Berlino e' caduto nel 1989, per cui i bilanci della CIA e del DoD erano ancora pi pingui per finanziare la rincorsa agli armamenti della guerra fredda. E se il fantomatico UFO di Rendlesham 26.12.1980 fosse davvero una versione derivata dell'F117 con capacit V/TOL usata dai servizi segreti per possibili operazioni speciali?! La forma inusuale permetterebbe di essere scambiato per un UFO oppure per ingannare gli osservatori gi pregni di messaggi Hollywoodiani circa dei possibili visitatori temporali. Come velivolo tattico/strategico sarebbe certamente ottimo dato che tale ipotetico mezzo volerebbe stealth come un aereo ma atterrerebbe in un campo con capacita V/TOL. Proviamo a verificare che contraddizioni oppure che congruenze emergono nei racconti del caso di UFO a Rendlesham 26.12.1980 circa questo fantomatico mezzo speciale, di cui la storia dell'aviazione non fa menzione. [X] Se esistesse un velivolo cos tornerebbe certamente comodo per fare infiltrazione sul territorio sovietico (all'epoca c'era la guerra fredda) onde colpire o neutralizzare le basi mobili e fisse di ICBM. [X] Se esistesse un velivolo simile e fosse stato appena sfornato dall'industria
Pagina | 8

aereonautica, sarebbe utile testare le sue capacit presso una base NATO onde saggiare le proprie difese anti-intrusione e verificare le potenziali possibilit d'infiltrazione del mezzo (1980 < 1989 il muro ancora non era caduto e c'era la guerra fredda). La logica paleosetica suggerirebbe che un atterraggio volontario e/o un UFO crash di mezzi alieni con tecnologia insettoide sarebbe alquanto improbabile dal t>1930dc in linea tendenziale. Continuiamo a pesare l'incidente di Rendlesham per valutare quanto il suggerimento astratto di paleoufologia razionale abbia riscontro. [X] lo shape triangolare non quadra logicamente come forma aliena, infatti la tecnologia terrestre gi dal 1940 sforna mezzi sia di forma piattiforme che triangolare. Se si vede un oggetto piattiforme che galleggia per aria, sicuramente terrestre e non alieno perch l'avrocar ed il moller e pure la skycar dimostrano che la sfigata tecnologia civile (che non ha accesso ai grossi fondi militari per ricerche e sviluppo) sforna oggetti volanti validi. Inoltre il pattern triangolare fa pensare proprio ad una sorta velivolo tutt'ala a met strada tra B1 ed F117 con capacit VTOL dato che la tecnologia STEALTH sui velivoli nasce in modo massivo per la storia dell'aviazione, proprio in quel periodo storico. [X] il modus operandi dell'incidente Rendlesham 26.12.1980 ricorda davvero uno scenario di un'infiltrazione militare: di notte, in un bosco, in una zona prospiciente una base militare, se non fossero stati emessi incautamente una moltitudine di suoni e luci l'operazione sarebbe certamente riuscita!. [X] il velivolo rilasci appunto suoni e raggi di luce (del tutto innocui) salvo creare un'ambientazione surreale. Inoltre lasci anche delle tracce a terra e dei rami rotti nell'atterraggio. [X] la VAM sent parlare addirittura in americano e non furono esplosi colpi di arma da fuoco o tantomeno furono mostrati dai presunti viaggiatori temporali dei comportamenti ostili. Le dichiarazioni successive del colonnello Charles Halt lascerebbero il tempo che trovano dato il contesto storico della guerra fredda, se qualora si fosse veramente trattato di un velivolo segreto CIA/USA/NATO per operazioni speciali, di certo il colonnello non avrebbe potuto rilasciare una dichiarazione con cui rivelava pubblicamente la esistenza di un velivolo simile!. [X] i nani sono distribuiti in tutto il mondo, sicuramente esisteranno almeno 2 nani americani che forse potrebbero essere anche stati assunti dai servizi speciali per operazioni d'infiltrazione, sfruttando il cover up alieno/fantascientifico [X] il Rendlesham 26.12.1980 alle H23:00 se si osserva dentro il software Hello Northern Sky HNSKY si scopre che marte allepoca era lontanissimo!. E questa una
Pagina | 9

cosa che di per se non vuol dire niente, ma indubbiamente la sua lontanza e' un indizio prezioso perch proprio su Marte ci sono sospetti che siano esistite e/o che possano esistere tutt'ora, delle basi di prossimit usate dagli alieni. [X] L'assenza di forme di vita rettiloidi o tantomeno insettoidi, dimostra la nulla correlazione dell'incidente di Rendlesham con eventi alieni. [X] il pattern umanoide esclude la possiblit di contatti alieni con culture umanoidi "cugine" in quanto pure loro sconterebbero un ritardo evolutivo di 65milioni di anni essendo mammiferi come noi. Quindi anche loro non avrebbero avuto il tempo evoluzionistico per sviluppare il know how per solcare gli spazi siderali all'interno della nostra galassia. [X] Se fossero stati dei veri viaggiatori temporali, poi c' da chiedersi perch mai questi sarebbero stati cos bischeri da atterrare proprio in prossimit di una base militare nucleare, con il rischio di essere sparati dalla VAM ?? [X] Se fossero stati dei veri viaggiatori temporali che volevano lanciare un messaggio senza essere catturati o correre dei rischi, perch non sono atterrati in un aeroporto civile lasciando una targa od una stele per poi ripartire (esattamente come fecero gli astronauti della NASA nel 1969 sulla luna?!) [ ]Th: Se ne ricava che l'incidente di Rendlesham 26.12.1980 non ha i caratteri di un atterraggio alieno e/o di viaggiatori temporali, ma pare essere correlabile all'esistenza di una sorta di velivolo segreto usato per operazioni speciali, un mezzo che sarebbe piccolo dell'F117 stealth avendo capacit VTOL. La deduzione di paleoufologia razionale sulla casistica IR3 si dimostrato corretto!, solo la fenomenologia Foo Fighters=luci anomale genuine! gli avvistamenti IR3 sono tendenzialmente eventi patacca e non imputabili a velivoli insettoidi!.

Pagina | 10

Capitolo 3-[X] Analisi dei casi di Lakenheath/Bentwaters

http://en.wikipedia.org/wiki/Lakenheath-Bentwaters_incident Lakenheath-Bentwaters incidents sono una serie di contatti radar ed avvistamenti di UFO che ebbero luogo presso le basi dell'est Inghilterra nella notte del 13-14 agosto 1956 coinvolgendo personale della RAF e dell'USAF. I fatti hanno guadagnato una certa preminenza nella letteratura ufologica e nei media popolari. Nel rapporto finale del comitato Condon si concluse che gli UFO furono una male-identificazione e fenomeni naturali od aerei, osservati in una posizione inusuale. In conclusione nonostante la natura convenzionale e naturale delle spiegazioni, alcuni eventi non possono essere spiegati e la possibilit che questi siano UFO genuini minima anche se la probabilit che almeno un UFO sia stato coinvolto appare molto alta.

E' sempre stato detto che questi incidenti potevano essere spiegati da falsi contatti radar di ritorno ed una male interpretazione del fenomeno, tuttavia l'incidente cominci alla base RAF di Bentwater nel Suffolk (GB) sulla sera del 13 agosto 1956. Questa fu una secca e largamente chiara notte, dove gli osservatori notarono un largo numero di stelle cadenti associate alle Perseiadi e la relativa doccia di meteore. L'operatore radar tracci un oggetto apparentemente simile ad un aereo di ritorno dal mare ed in via di approccio verso la base, ad una velocit di centinaia di miglia orarie. I radaristi tracciarono anche un gruppo di contatti non identificati e molto pi lento verso nord-est che proveniva da est verso ovest. Un Lockeed T33 Shooting Star (aereo daddestramento) con a bordo il primo tenente C. Metz ed il A.Rowe fu spedito ad investigare sulla situazione ma non vide nulla. Non ci fu nessun contatto visivo sugli oggetti detectati dalla base di Bentwater, con l'eccezione di un oggetto piccolo e luminoso e flashante simile ad una stella che fu identificato come il pianeta Marte (che in effetti era visibile all'orizzonte quella
Pagina | 11

notte basso verso sud-est). Alle 22:55 dalla base di Bentwater un obiettivo fu detectato in avvicinamento con una velocit stimata tra i 2000-4000 miglia orarie, spari' dal monitor e forse passo' sulla base, riapparendo poi ad Ovest. Dalla base fu osservato a terra come un oggetto bianco e veloce che passo' rapidamente, mentre un pilota di un C47 in volo sopra la base a 4000 piedi di quota che osserv l'evento, lo descrisse come una luce che pass vicino al suo aereo. A questo punto la base di Bentwater allert la base aerea della RAF di Lakenheat a 40 miglia a nord ovest, da dove anche l detectarono visivamente molti oggetti e molti contatti luminosi tra cui due luci che erano ferme in cielo e che poi cambiarono di colore prima di muoversi mentre si fusero con altri 2 piccole luci che gli volarono attorno. La dimensione della luce fu stimata delle dimensioni di una pallina da golf che si muoveva a scatti e che un osservatore pens che fosse una meteora. La fase finale dell'incidente fu descritta dal sergente F. Perkins, che era supervisore di un De Havilland Venom chiamato ad intercettare in volo su chiamata "scramble" sulla situazione. I 2 intercettori si diressero verso la base di Lakenheat dove c'erano stati gli ultimi contatti radar. Il pilota del primo caccia accus il contatto visivo su una luce, la quale manovr rapidamente e si diresse in coda al caccia e vi rest in volo per 10 minuti, seguendo l'aereo, nonostante il pilota tentasse con violenti manovre evasive di scollarsi l'oggetto luminoso di dosso. Il pilota dal Venom in oggetto che raccontava il suo strano avvistamento era preoccupato, eccitato, ed impaurito. Il secondo Venom che era il compagno d'intercettazione e che era nei pressi, dovette abbandonare la zona per misteriosi problemi al motore, Perkins raccont che l'oggetto volante non identificato rimase in zona per una diecina di minuti quindi spar prendendo una rotta a nord. http://files.ncas.org/condon/text/s3chap05.htm http://files.ncas.org/condon/text/s3chap05.htm#c1c BlackHawk a Rapid City, Sud Dakota, Bismarck Nord Dakota 5-6 Agosto 1953 dalle 20:05 alle 02:50. Tempo chiaro, visibilit eccellente, condizioni di tempo stabile e inversioni di temperatura e canale radio di superficie prevalente, la notte era buia e senza luna. Linizio degli incidenti furono comunicati dal GOC (Gruppo di Osservatori sul campo), che alle 20:05 comunicarono dei globi rossi luminosi nei pressi di Blackhawk nel Sud Dakota. Questa luce sembr muoversi di 30 gradi verso destra con un tiro diretto e poi muoversi verso sinistra con un altro movimento diretto tornando alla posizione iniziale. Un commilitone pens che fosse la luce della torre radio in FM di un trasmettitore che in effetti sarebbe stato visibile dal loro punto di osservazione. Il rapporto fu spedito al centro di comando e 3 avieri uscirono fuori dal centro per andare a verificare a vista e dalla loro descrizione se ne ricava senza dubbio una meteora.
Pagina | 12

Loperatore radar appena informato inizi a cercare altri contatti ed in effetti ne detect molti altri a venire nelle successive 4 ore uninfinit di contatti beep apparvero sul radar di Rapid City nel Sud Dakota. Molti di questi erano contatti transitori, contatti con movimenti rapidi e con brevi periodi di tempo a visibilit radar, che poi sparivano perdendosi sulla terra. Un F84 Thunderjet fu vettorizzato sulla zona in questione per andare a verificare.

In effetti il caccia F84 sulla posizione indicata dal radar di terra, detect un UFO, vide una sorta di luce luminosa che prov ad intercettare ma senza riuscirci. LF84 forse aveva scambiato lUFO per una stella Polluce di magnitudo 1.2 che sarebbe stata nella corretta collocazione dellavvistamento in volo. Quando il centro GOC di BlackHawk chiam per un altro
Pagina | 13

avvistamento, sulla stessa direttrice fu mandato un altro caccia F84, il quale disse che anche il suo radar vide un vettore-contatto in movimento, mentre a vista il pilota non vedeva niente, forse era una eco radar dato che il contatto era sempre sulla parte lontana del radar. Forse a dire di Hynek anche in questo caso lF84 aveva scambiato la stella per un UFO anche se il pilota riport nel suo rapporto che la luce sembrava puntarlo e la testimonianza del pilota circa la valutazione delle circostanze che accaddero in volo furono chiare, egli non era per niente convinto che si trattasse di una eco radar. La stella in questione scambiata a dire del Dr. Hynek dai piloti per un UFO sarebbe stata Mirfack di 1.9 magnitudo, in una posizione relativamente simile allavvistamento. Il secondo pilota disse parlando con lastronomo Hynek che forse avrebbe potuto essere anche una stella quello che avevano osservato in volo, ma certamente loggetto che avevano osservato in volo disturb il radar di combattimento ed inseguimento dellF84, i problemi al radar infatti continuarono per tutta la notte e sino allatterraggio dellaereo nella base. Tuttavia lequipaggiamento dellF84 non fu mai smontato per verificare se lapparato fosse stato mal-funzionante o meno. [ ]Th: Come sia possibile per una meteora od un bolide virare e zigzagare e/o seguire in volo livellato e/o fare acrobazie inseguendo un caccia Venom guidato da un pilota esperto, per 10 minuti e contemporaneamente procurare anche in modo inatteso e puntuale dei misteriosi problemi al motore del caccia gregario che volava in coda (del collega, per coprirgli le spalle), sinceramente un mistero della scienza del Dr. Hynek!. Come sia possibile per una meteora/bolide che cade nellatmosfera (in un moto uniformemente accelerato), fare cambi di rotta e decelerazioni e disturbare un radar dinseguimento di unF84 alquanto poco chiaro. Le testimonianze ed i fatti proposti provengono da personale qualificato, addestrato e confermati da misurazioni e registrazioni non falsificabili. Le testimonianze e le narrazioni dei colleghi del 1953/1956 collimano con quelle dei piloti della RAF e dellUSAAF durante la WWII sulla nota fenomenologia storica dei Foo Fighters!. Il suggerimento di paleoufologia razionale si dimostrato corretto, dato che dal 1939dc lunica fenomenologia UFO riconducibile agli insettoidi sarebbero una sorta di sonde automatiche dotate di i.a. (fenomenologia Foo Fighters), escludendo in linea tendenziale ogni atterraggio/UFO crash riconducibile a velivoli alieni insettoidi.

Pagina | 14

Capitolo 4-[] Debunking Ufo Crash di Roswell 1947

http://it.wikipedia.org/wiki/Incidente_di_Roswell http://en.wikipedia.org/wiki/Roswell_UFO_incident http://ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9816331&p=1 Sul topic ufo crash Roswell sono disponibili milioni di links, sono stati scritti chilometri di pagine, fiumi e fiumi d'inchiostro ma gira e rigira non c nessuna traccia diretta e nessuna traccia indiretta. Le prove mi sembrano scarse, praticamente nulle, infatti stiamo parlando di un UFO CRASH, non di un atterraggio e ripartenza!. Dove l'ufo? nascosto!, non ci sono prove c' stato cover up. Dove l'alieno? nascosto!, non ci sono prove c' stato un cover up. Dove sono i rottami? nascosto!, non ci sono prove c' stato un cover up. Dove sono dei manufatti alieni? nascosti!, non ci sono prove c' un cover up. Ok!, non ci sono prove dirette perch ci sarebbe del cover up, questo lo posso anche riuscire a capire. Per le foto dei rottami dei giornali dell'epoca, mostrano un panno di alluminio o cose cos, materiale che appare tipico dei palloni sonda!!.

Il resto che depone a favore dell'UFO sono discorsi in libert e mere testimonianze di persone che c'hanno fatto i soldi, narrando dell'UFO crash di Roswell. Oppure sono voci di gente che dice che altre persone (morte e che non possono pi smentire) hanno detto che... bla, bla!. Le testimonianze dei militari, lasciano il tempo che
Pagina | 15

trovano sia perch a)i militari possono essere vincolati al giuramento, b)perch il grosso delle testimonianze rilasciate sono in piena guerra fredda (periodo in cui l'USAAF poi diventato USAF aveva interesse a sviluppare nuove armi aeree a partire dai prototipi nazy) quindi saranno state false. c)Sia perch le successive dichiarazioni sono contrastanti e chi le fece poi ci guadagn una barca di soldi a raccontar dell'UFO di Roswell in libri, libretti, riviste, cassette vhs, speciali nelle tv, dvd ecc... Mai che ci fosse uno straccio di prova indiretta (e che fosse originale!). Non c' una foto del disco (che sia originale). Non c' un filmato dell'UFO (che sia originale). Non c' una foto di un rottame imputabile all'UFO (che sia originale). Non c' un disegno di un velivolo imputabile ad un UFO (che sia originale). Non c' una foto di una scarpa, una stringa, un manufatto, un pezzo di un motore degli alieni (e ce ne dovrebbero essere stati anche tanti, dato che in un crash la roba si rompe e si disperde in gito in molti rottami, se si guarda per analogia ai crash aerei!). In compenso per certo sappiamo che: [X] La spiegazione militare poi uscita dal pentagono/archives circa Roswell come evento connesso alla caduta di un pallone sonda per monitorare in alta quota le esplosioni nucleari russe, una spiegazione pi che completa. All'epoca non c'erano aerei U2, SR71, tantomeno satelliti spia in orbita geostazionaria!. [X] la definizione di UFO e' coniata da Kenneth Arnold nel 24.6.1947 dopo tale evento infatti accade l'ipotetico ufo crash di Roswell il 8.7.1947 http://it.wikipedia.org/wiki/Incidente_di_Roswell Tuttavia Kenneth Arnold il 24.6.47 non avvist un UFO ma un Horten.229 http://en.wikipedia.org/wiki/Kenneth_Arnold http://it.wikipedia.org/wiki/Horten_Ho_229 se ne deduce che poiche' 24.6.47 < 8.7.47 all'epoca l'USAAF aveva tutto l'interesse a nascondere e fare "cover up" circa lo sviluppo di aerei e prototipi USA, costruiti dagli aerei nazy, che erano stati confiscati dai progetti nazy della Wunderwaffe. E' davvero incontestabile che Kenneth Arnold vide un Horten 229 infatti:

Pagina | 16

[X] E' un fatto che il velivolo disegnato da Kenneth Arnold e' un tutt'ala e non e' un disco volante! http://en.wikipedia.org/wiki/Kenneth_Arnold [X] E' un fatto che l'Horten 229 un tutt'ala e ce ne sono altri di tutt'ala della Northop pure interamente made in Usa e contemporanei al 24.6.47 http://it.wikipedia.org/wiki/Horten_Ho_229 http://it.wikipedia.org/wiki/Northrop_N-1M [X] E' un fatto che Kenneth Arnold vide un Horten, basta leggere le specifiche tecniche e le prestazioni dell'Horten 229 che erano di gran lunga assai pi performanti del tutt'ala Northop N1M, spiegando perfettamente lUFO tutt'alta del 24.6.1947

[X] E' un fatto incontestabile che l'USAAF non corresse le dichiarazioni pubbliche di Kenneth Arnold per dire che non era un UFO alieno quello che aveva avvistato sui cieli USA, ma bens era un Horten 229 ossia un velivolo terrestre (USA o nazy) e che era usato come banco di prova per sviluppi futuri dellUSAAF. [X] E' un fatto incontestabile che 24.6.47 < 8.7.47 da cui si ricava che l'USAAF non correggendo la HOAX di UFO che prese a spargersi, aveva tutto l'interesse a coprire le attivit di velivoli aerei nazy/USA, spacciandoli per UFO. Poich i militari spesso pensano per compartimenti stagni, ovvio che associarono il crash (del pallone sonda) allUFO per fare cover up. Salvo poi doversi ricredere rapidamente su questa posizione perch se la gente avesse creduto alla bufala dellUFO crash, allora si sarebbe potuto dire che gli USA avrebbero prima o poi retro-ingegnerizzato nuovi velivoli e quindi si sarebbe prodotto lo stesso impatto del dichiarare candidamente che si spiavano gli esperimenti nucleari russi con i palloni sonda e che l'USAAF usava prototipi nazy per fare sviluppo sulla nascente arma aerea dellUSAF. [X] per altro contestualizzando storicamente, si vede che sia dicendo che gli USA usavano prototipi nazy, sia che gli USA stessero usando rottami alieni, per fare dello
Pagina | 17

sviluppo aereonautico, era come rilasciare una dichiarazione d'inferiorit tecnologica in termini di capacit di costruzione di motori a reazione e missili, ed in piena guerra fredda con lo scontro aperto tra USA/URSS non era una scelta saggia, in un periodo in cui appunto la NATO era sulla strada della fondazione e l'Europa era ridotta un mucchio di macerie http://it.wikipedia.org/wiki/NATO [X] contestualizzando storicamente, si nota che la pratica di lasciar credere che si trattasse di avvistamenti alieni come cover up per operazioni speciali, era voluto pure da Stalin (dato che questi avrebbe voluto indurre il panico che si era sviluppato tempo prima in USA con la burla della guerra dei mondi, usando dei bambini russi aviotrasportati nel nord America da spacciare per alieni!!)

[X] i cable rilasciati dall'FBI circa Roswell, parlano di pallone sonda a cui era legato un oggetto ottagonale (che era appunto la piattaforma con i macchinari dell'epoca per verificare se in alta quota, i jet stream trasportavano particelle radioattive dalla Russia e valutare il grado di sviluppo atomico dell'URSS). Lo dice la storia che la bomba
Pagina | 18

atomica l'hanno fatta prima gli americani e poi i russi. Lo dice la storia che all'epoca c'era la guerra fredda e non c'erano gli U2, SR71 ed i satelliti in orbita geostazionaria. Lo dice la storia che furono i nazy ad ingegnerizzare per primi missili da crociera V1 e V2 ed aerei a reazione Me262 ed Horten.229 ecc [X] la testimonianza della moglie di un generale, portata come evidenza a favore della tesi dell'UFO crash a Roswell poco plausibile e verosimile. Insomma figuriamoci se un generale che avesse avuto davvero tale responsabilit, avrebbe finito per rivelare davvero dei segreti TOP SEGRET alla moglie (la quale poi, li avrebbe potuti candidamente spifferare alle amiche nel pomeriggio, al torneo di Bridge della base), in un epoca in cui c'era il Maccartismo ed una guerra fredda!. [X] E' un fatto che del disco volante/dell'alieno non c' una foto, un disegno, un filmato, un piccolo frammento (ed in un CRASH di rottami se ne formano tanti). E' un fatto che non ci sia un disegno di una scarpa, una stringa, una chiusura a strappo, non c' un bicchiere di plastica, una cloche, un casco alieno, un microfono, un qualsiasi utensile innovativo, un piccolo componente elettronico od un oggetto fuori contesto storico. Nessuno dei presunti testimoni ha fatto un disegno plausibile di una evidenza sconosciuta fuori contesto storico (come invece ce ne sono a tonnellate in Egitto, nei dipinti ZepTepi che sono ripetuti sino alla noia, dicendo per altro sempre le stesse identiche ed esatte cose). [X] le presunte rivelazioni di P. Corso poi sono tutte di un libro del 1997, ma divinare sul passato riesce sempre bene a tutti, dato che: http://en.wikipedia.org/wiki/Philip_J._Corso http://en.wikipedia.org/wiki/The_Day_After_Roswell il libro pubblicato nel 1997 mentre l'avrocar e' del 1953 http://en.wikipedia.org/wiki/Lenticular_Reentry_Vehicle mentre il progetto di LRV del 1962 < 1997 http://it.wikipedia.org/wiki/Disco_volante_(aeronautica) wikypedia definisce il disco volante come velivolo tattico o da trasporto (probabilmente utile anche per operazioni speciali, sfruttando il cover up, degli alieni ed i nuovi materiali compositi e vernici antiradar!) http://it.wikipedia.org/wiki/Avrocar http://ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9816331&p=3 La dinamica di atterraggio degli schizzi di Corso, sull'UFO crash di Roswell non ha niente di alieno, dato che un aereo lenticolare sfrutta l'effetto Coanda ed e' un velivolo V/TOL per cui e' un mezzo aereo e mezzo elicottero. Lo schizzo dell'UFO di Corso quindi per lo meno tardivo, dato che codeste cose le avrebbero dovute disegnare e raccontare i presunti testimoni, dimostrando di conoscere informazioni inattese che solo dopo anni si sarebbero dimostrati veri!. Ma tutto questo non e' mai
Pagina | 19

accaduto ed i testimoni hanno mentito in almeno varie volte e non c'e' nessuna traccia indiretta di corpi alieni e/o velivoli alieni!. [X] In compenso un fatto che Roswell sia conosciuta in tutto il mondo e sono stati fatti soldi, acquisita fama, turismo per la propria cittadina raccontando la storia dell'UFO crash. [X] E' un fatto che all'epoca la tecnologia umana (a causa al pesante sforzo bellico della WWII), sia gli USA che i nazy sfornavano velivoli tutt'ala oppure discoidali come il Vought V173 oppure il Sackas AS6. [X] E' un fatto che la popolazione non aveva mai visto all'epoca velivoli di forme discoidali o tuttala, essendo i prototipi tedeschi ed americani dei progetti segreti. [X] E' un fatto che la burla della guerra dei mondi c'era gi stata ed era noto a tutti la storia degli alieni (temporaneamente marginalizzati durante la WWII a causa della paura dei giapponesi e di una loro invasione) Otre a tutti questi fatti annessi al contesto storico, possiamo aggiungere a contorno alcune informazioni di logica paleosetica relativamente certe: [X] un atterraggio volontario sarebbe tendenzialmente da escludere per gli alieni insettoidi, dato che c'e' gi la fenomenologia Foo Fighters dal 1939dc circa. [X] un atterraggio causato da forza maggiore/UFO crash, pure questa una casistica patacca in linea tendenziale dal t>1939dc se si parla di tecnologia aliena insettoide. inoltre possiamo supporre in modo altamente plausibile che qualora i rottami mostrati dai giornali, non fossero quelli di un pallone aerostatico potrebbero essere quelli [X] di un aereo di forma discoidale tutt'ala (made in USA oppure requisito in modo segreto dalla wunderwaffe) http://it.wikipedia.org/wiki/Chance_Vought_V-173/XF5U http://www.luft46.com/misc/sackas6.html http://www.giemmesesto.org/Documentazione/Aerei/SackAS6.html http://it.wikipedia.org/wiki/Focke-Achgelis_Fa_269 www.anzwers.org/free/landimatteo/progetti.html http://it.wikipedia.org/wiki/Wunderwaffe [ ]Th: Ce n' abbastanza per dire che Roswell una HOAX commerciale. E' interessante che scavando attorno al pi blasonato caso di ufologia, si scopra che le deduzioni astratte di paleoufologia razionale avessero avuto ragione nelletichettare tendenzialmente dal 1939 la casistica IR3 come evento non imputabile agli alieni insettoidi.
Pagina | 20

Capitolo 5-[] Debunking la battaglia di Los Angeles

http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_Los_Angeles http://www.sfmuseum.org/hist9/aaf2.html http://www.ftmac.org/AirRaid2011.htm http://battlelosangeles.org/la-times/frontpage_feb-26-1942.html http://en.wikipedia.org/wiki/Battle_of_Los_Angeles

Pagina | 21

Per capire che non si tratta molto probabilmente di un UFO sightings c da contestualizzare levento del 26/2/1942 per capire listeria di massa e del perch si tratti di un pallone meteorologico/pallone dellantiaerea. [X] E' un fatto che lattacco di Pearl Harbour era gi avvenuto e che quasi tutta la flotta americana era stata annichilita nellattacco. Solo 4 portaerei erano rimaste in azione allUs Navy con conseguenti destroyers di scorta. Le perdite USA a Pearl Harbour furono pesantissime! http://it.wikipedia.org/wiki/Attacco_di_Pearl_Harbor http://www.storiaxxisecolo.it/attaccoagliusa/pearl.htm http://www.liceoberchet.it/netday00/storia/2gm/pearl_harbor.htm [X] E' un fatto che si temeva per un potenziale attacco giapponese sia alle Hawai che sul territorio nazionale della costa Ovest. [X] Il numero di aerei da caccia americani si era fortemente ridotto ed allepoca il grosso della difesa aerea ara dotata di P40 ed Aircobra P39, aerei poco efficienti e piuttosto scadenti rispetto agli aerei giapponesi. Solo gli aerei della marina (per altro pochi ed imbarcati) potevano tenere testa agli zero giapponesi. http://it.wikipedia.org/wiki/Curtiss_P-40#Teatro_del_Pacifico http://en.wikipedia.org/wiki/Curtiss_P-40_Warhawk#Pacific_theaters http://en.wikipedia.org/wiki/Bell_P-39_Airacobra#Operational_history http://en.wikipedia.org/wiki/Grumman_F4F_Wildcat [X] E' un fatto che 26.2.1942 < 18.4.1942 ancora il raid di Doolittle con il B25 Mitchell a bordo delle portaerei dellUs Navy per bombardare Tokyo non era ancora accaduto!. http://en.wikipedia.org/wiki/Doolittle_Raid [X] E' un fatto che in Dicembre 1941 e nei primi mesi del 1942 le forze USA le stavano prendendo di brutto, dopo la batosta di Pear Harbour, i giapponesi dilagavano per lOceano Pacifico, dando legnate nelle Filippine dove gli USA persero altre molte unit ed i giapponesi fecero tantissimi prigionieri americani!. http://it.wikipedia.org/wiki/Campagna_delle_Filippine_(1941-42) [X] E' un fatto che 26.2.1942 < 7.6.1942 la battaglia delle Midway doveva ancora avvenire e fu praticamente l che le sorti della WWII sul teatro del pacifico cambiarono, in quanto i giapponesi dopo la campagna della Cina e delle Filippine dovettero arretrare stando sulla difensiva, perdendo luso delle grandi portaerei. http://en.wikipedia.org/wiki/Battle_of_Midway [X] E' un fatto che dopo Pearl Harbour data la dinamica della guerra, dopo la perdita delle Filippine, dilag la paura di uninvasione giapponese sul suolo Americano, la costa Ovest poteva essere a rischio!. Infatti tutti i nippo-americani furono internati in campi di concentramento, oppure spediti a combattere come volontari sul fronte
Pagina | 22

Europeo dellAfrica ma furono allontanati dalle Hawai e dalla costa Ovest degli USA, dove si temeva unipotetica invasione. http://en.wikipedia.org/wiki/Japanese-American_internment [X] Dopo lo scontro, in cui la contraerea spar un esorbitante numero di munizioni, furono ritrovati molti bossoli e pezzi che per non avevano niente di alieno ma che potevano essere pezzi dello scheletro di un pallone e granate antiaeree esplose.

[X] E un fatto che il Bureau of the War investig sulla faccenda; se da una parte aveva linteresse a capire che era successo, era anche vero che temeva che i media americani diffondessero news sulla fragilit del sistema di difesa USA, che scambiava un pallone sonda per un aereo. Infatti prima che iniziasse il panico e listeria di massa circa un attacco di aerei giapponesi, i radar costieri dellepoca, avevano detectato un oggetto che si muoveva troppo lentamente per essere un aereo (ci conferma lipotesi del pallone sonda/antiaereo sganciato ed alla deriva) [X] E un fatto che una batteria antiaerea fu redarguita, ancora prima che iniziasse listeria, perch aveva consumato munizioni sparando ad un pallone meteorologico. [X] E un fatto che la Us Navy allepoca aveva smentito presenze di aerei giapponesi dal mare lungo la costa Ovest americana. [X] E un fatto che dopo la WWII, gli americani accertarono che i giapponesi in effetti non avevano mandato nessun aereo su Los Angeles, tranne dei sommergibili per colpire il naviglio USA. [X] Presso questo sito sono reperibili i negativi originali delle foto stampate dal Los Angeles Times. http://framework.latimes.com/2011/03/10/the-battle-of-l-a-1942/#/0 Gli originali risultano sovraesposti e si presente che con la tecnologia di stampa dellepoca non si poteva stampare le foto cos come erano state fatte. Furono
Pagina | 23

leggermente modificate per rendere la stampa possibile, ma oggi possibile ammirare loriginale in digitale (bassa definizione) direttamente dal sito del Los Angeles Times. Senza immagini a 300dpi/600dpi inutile provare a zoomare od allargare la foto, in quanto il processo digitale lossy . Se il raster assente, leventuale ingrandimento comporter laddizione di rumore di fondo che poi soggettivamente il cervello umano potrebbe interpretare in oggetti che non ci sono nella foto, dando un senso diverso da quanto ritratto nell originale. Quindi mi sono limitato a cuttare ed invertire i colori per effettuare confronti ed osservazioni.

Pagina | 24

In entrambe le foto si notano gli oggetti rotondi che sono scoppi dellartiglieria antiaerea, oltre ai fasci luminosi delle luci dellanti-aerea. Al centro si vede un oggetto sicuramente solido, illuminato dalle luci di forma vagamente ellittica.

Considerando il numero di pallottole e granate che sono state sparate, qualcuna sar andata sicuramente a segno e tra questi colpi, molti saranno certamente inclusi in
Pagina | 25

queste foto. Si notano oltre che deflagrazioni attorno alloggetto, anche almeno 2 deflagrazioni sul lato superiore delloggetto oltre che sul bordo del margine sinistro.

Loggetto sembra incassare tacitamente i colpi dellantiaerea senza avere alcun danno apparente. Di solito siamo abituati a pensare al film Indipendence Day in cui i mezzi alieni hanno a loro protezione una sorta di scudo magnetico oltre il quale le armi terrestri non possono penetrare. Ipotizzando per assurdo che su Los Angeles sia passato un UFO, se si fosse trattato di una nave spaziale, certamente sarebbe stata riempita di buchi e sarebbe collassata al suolo su Los Angeles, perch ovviamente una nave spaziale ha esigenze ingegneristiche diverse da un giubbotto antiproiettile oppure anche da un tank od una nave corazzata. Tuttavia il giorno successivo non stato trovato nessun UFO crash, abbattuto in pieno centro o sulle colline prospicienti. Si pu quindi eccepire che per difendersi lUFO avr certamente avuto una sorta di scudo magnetico tale da permettergli di proteggersi dai colpi dellantiaerea, ma allora questi colpi diretti avrebbero dovuto certamente rimbalzare altrove oppure deflagrare senza contatto!. Nella foto a colori invertiti per non c traccia di impatti o traiettorie dalloggetto verso lesterno, ma al contrario c traccia di colpi diretti andati a segno, oltre che di traccianti dellanti-aera. Loggetto ripreso nelle foto sostanzialmente incassa tacitamente i colpi dellantiaerea, come se li assorbisse e senza esplodere. Non ci furono reazioni bellicose dallUFO. Cosa potrebbe mai essere? Che tipo di tecnologia aliena potrebbe mai avere? Sar mica la tecnologia di un pallone con endoscheletro in ferro gonfiato ad elio (cio un gas che non esplosivo come lo idrogeno, e di cui gli USA ne avevano praticamente il monopolio della produzione?)
Pagina | 26

per cui i danni dei buchi sarebbero tali da non produrre immediatamente alcun effetto sullintera mole delloggetto?!. [X] E un fatto che lo shape di un pallone sonda/di sorveglianza od antiaereo sia un p ovale e quasi ellittico ed in quel tempo i palloni erano proprio dei quasi UFO

Dato che i timoni fissi di coda triangolari, erano riempiti di gas in elio come la struttura principale e quindi se fossero state le prime strutture a sgonfiarsi (perch pi esterne e facilmente danneggiabili da schegge avendo sacche di elio pi piccole) rispetto alla massa centrale, certamente il pallone avrebbe poi preso una forma piattiforme ad UFO se osservata di sbilenco come la foto del Los Angeles Times!!. [X] Poich sappiamo che 26.2.1942 > 1939 epoca in cui si fa risalire pi o meno linizio della comparsa della fenomenologia Foo Fighters, gli avvistamenti IR3 di potenziali UFO non sarebbero imputabili a tecnologia aliena insettoide. Perch mai gli alieni dovrebbero correre dei rischi usando navi spaziali e facendo ricognizione di persona sulla terra nel 1942, quando gi dal 1939 avevano a disposizione delle sonde automatiche fenomenologia Foo Fighters, con cui prelevare campioni e dati?! [X] Anche ipotizzando un contatto alieno che poi si fosse trasformato in un meeting segreto (nel deserto della California o del Nevada con cessione di un UFO o disco volante), resta la pesante contraddizione logica e storica del perch lindustria aereonautica americana alla fine della WWII fosse assai meno avanzata tecnologicamente rispetto a quella nazy?! Furono i nazy i primi a creare e produrre industrialmente aerei a reazione e missili da crociera!. [X] Anche ipotizzando un contatto alieno (che non si fosse trasformato in un meeting segreto), perch durante la fenomenologia Foo Fighters (iniziata dal 1939 circa) gli alleati ancora pensavano che fossero armi segrete nazy e non dei velivoli alieni?! [ ]Th: Ce n' abbastanza per dire che molto probabilmente la presunta battaglia di Los Angeles del 26.2.1942 non ha alcuna fenomenologia aliena!.
Pagina | 27

Capitolo 6-[] Debunking UFO crash di Mussolini 1933

Che dire del presunto UFO crash in epoca fascista?!

Alla luce delle info di paleoufologia, che cosa dire del caso "UFO di Mussolini" ove la presunta vicenda sarebbe datata nel 1933dc ossia precedente agli avvistamenti del fenomeno storico dei Foo Fighters, per cui potrebbero essere possibili anche degli avvistamenti del III tipo IR3 ?! http://it.wikipedia.org/wiki/UFO_nazisti http://www.edicolaweb.net/ufost09b.htm http://www.roswell.it/2005/08/17/e-mussolini-nascose-lufo-di-milano.html http://www.youtube.com/watch?v=EWxFCH0ygmQ http://www.mirorenzaglia.org/2009/09/lufo-di-mussolini-e-il-gabinetto-rs33/
Pagina | 28

Se e' un atterraggio e ripartenza, la visita non ha lasciato reperti ne corpi, quindi tutte le carte e progetti che si troverebbe allegate sarebbero certamente false, dato che nessuno avrebbe avuto modo d'ispezionare la presunta navicella aliena, essendo questa ripartita con l'equipaggio Se e' un UFO crash (abbattuto dai caccia italici) oltre al mezzo si saranno raccolti anche le salme dei piloti alieni, i quali non sarebbero mai saltati fuori dopo la WWII, in virt di un pesante cover up. E' verosimile un UFO crash?! E verosimile l'abbattimento di un UFO nel 1933 da parte delle forze italiche?! [X] Pare certo, che la carta e l'inchiostro sembrerebbero autentici a dire delle analisi del CUN, ma purtroppo tale perizia non sufficiente [] lautenticit formale non implica che sia autentico anche il contenuto!, dato che l'anonimo che ha recapitato il dossier avrebbe potuto avere in soffitta dei moduli di telegramma, una macchina da scrivere dell'epoca, potrebbe averli usati per organizzare un fake-evento Roswell-like, made in italy. Proviamo a debunkerare la storia degli X-Files degli UFO di Mussolini, dato che gli avvistamenti dopo il 1500dc si pesano e non si contano, c da scavare in cerca di contraddizioni oppure di congruenze storiche. [] Paleoseticamente non si capisce perch gli alieni avrebbero dovuto atterrare in un atterraggio volontario in Italia, ossia in Europa, ove la densit di abitanti per kmq era molto pi elevata di quella della Siberia, del Sahara oppure della foresta Amazzonica. E considerato che paleoseticamente sappiamo (in modo ragionevolmente certo) dell'esistenza nel passato di basi nascoste in Amazzonia, il presunto tentativo di atterraggio in Italia (finito con crash) appare una HOAX [] Qualora fosse stato catturato un UFO, possibile che questo veicolo abbia avuto a bordo della tecnologia "laser" (anche per scopi pacifici, onde misurare distanze e velocit, senza usare il classico radar?). Tecnologicamente direi s, anche perch gi i testi degli Egizi, narrano che i blocchi di pietra erano tagliati con la luce degli dei. Piccolo particolare, per il LASER http://it.wikipedia.org/wiki/Laser stato inventato nel 1960 e non c' traccia di armi a raggi nelle armi supersegrete nazy (a parte il raggio della morte) che per questo fantomatico apparato pare funzionare su principi scientifici totalmente diversi: http://it.wikipedia.org/wiki/Raggio_della_morte connessi probabilmente ad uso di microonde http://it.wikipedia.org/wiki/Microonde per la creazione di una sorta di impulsi EMP http://en.wikipedia.org/wiki/Electromagnetic_pulse
Pagina | 29

Nella storia fascista e nazy non ci sono "step up" tecnologici o prototipi di armi a raggi laser implementati, per cui sotto questo profilo ci sono contraddizioni logiche. [] Possiamo ipotizzare che gli UFO piatti formi e/o discoidali abbiano motori elettici alimentati a fuel cell, con eliche intubate per supportare un hovering silenzioso, mentre per voli intra.terrestri potrebbero usare una qualche sorta di propulsione chimica/a combustione. Queste deduzioni sono poggiate su avvistamenti ben precisi nel medioevo, in alcuni dipinti 1400 e primi del 1500. Il fumo nero e le fiamme del molto probabile UFO discoidale, dipinto nel quadro del 1400dc -La Madonna con bambino a San Giovanninoil volo in hovering probabilmente silenzioso, nel possibile UFO discoidale dipinto da Aert De Gelder -Il battesimo del Cristo- dei primi del 1500dc Infatti l'OOPART il flauto di Totonaco mostra un velivolo v/tol ad eliche intubate, tale reperto bench non abbia una cultura centro-sud americana a paleocontatto diretto a cui riferirsi, certamente un OOPART originale correlabile ad una cultura a paleocontatto indiretto oppure una evidenza di uso di tecnologia aliena in epoca precedente alla datazione del reperto. L'OOPART il flauto di Totonaco correlabile tecnologicamente con i 2 UFO dei 2 dipinti perch mostro la presenza di tecnologia aliena che usa eliche intubate e quindi si delinea uno step up alieno quasi lineare, ancorch percepito in modo scattered dai terrestri dell'epoca. Lipotesi di cui sopra fondata tecnologicamente su precedenti avvistamenti quindi logico chiedersi se c stato un impatto di tale tipo nella storia aereonautica nazy. La tecnologia a fuel cell stata sviluppata con l'Apollo e non difficile in se a costruirsi, dato che si basa su una reazione chimica tra idrogeno ed ossigeno. http://it.wikipedia.org/wiki/Pila_a_combustibile Non mi risulta che siano stati trovati motori elettrici nazy a fuel cell e non era l'idrogeno che mancava loro. L'Hindemburg il dirigibile era strapieno d'idrogeno perch gli USA avevano il quasi monopolio dell'Elio. Quindi il presunto step up che avrebbero potuto fare i velivoli segreti nazy/italici, non c'e' mai stato le architetture "discoidali" di molti velivoli segreti nazy, sono da imputarsi a prove degli ingegneri aereonautici teutonici, che sfruttando la spinta della WWII, provarono a costruire nuovi aerei con diverso design, per raggiungere pi elevate prestazioni. [] Possiamo ipotizzare un guasto meccanico alieno, un atterraggio indotto da forza maggiore, tale da creare un UFO crash nel 1933, di cui gli italiani si sarebbero cos fortuitamente avvantaggiati?! Perch la paleoufologia razionale esclude il contatto diretto con velivoli UFO e/o avvistamenti di alieni sulla terra, come casistica IR3 in linea tendenziale t>1939?!
Pagina | 30

Perche' gi dal 1933 si usano le sonde automatiche con fenomenologia Foo Fighters, quindi non serve un prelievo diretto (sarebbe un comportamento che esporrebbe gli alieni insettoidi ad un rischio inutile e quindi illogico!!). E possibile supporre guasti tali da creare UFO crash?! Sapendo che gli alieni sono gi venuti sulla terra almeno 3=1+2 volte, si pu dire che gli alieni continueranno ad andare/venire anche 4,5,6 ...n volte. Ossia un valore annuo di viaggi spaziali identificabile con n=numero naturale, piccolo di poche unit all'anno. Cifra che non ha niente a che fare con M=numero naturale, molto grande che dato annualmente dagli ufologi nelle statistiche delle serie ufo e per le quali l'indice di correlazione del Pearson ebbe gi ad indicare che Rxy [ avvistamenti ufo ] / [ budget Dod ] +1 (verificare in DUAT, gli effetti della H1-strong alien footprint a pag.44) Tale valore mostra che le serie ufologiche italiane sono nella quasi totalit degli eventi umani, imputabili a missioni speciali e/o cause militari, ma gli ufologi e/o testimoni scambiano per eventi alieni. Il valore M falso mentre vero n. Sapendo che ogni viaggio spaziale alieno ha la probabilit p(x) di non avere incidenti, mentre ha la probabilit q(x) che il volo alieno abbia un guasto e termini con un ufo crash, con buona ragionevolezza si pu dire che se gi nel 5000ac gli alieni erano stati capaci di farsi 17 anni luce andata e ritorno con equipaggio alieno a bordo, dopo 7000 anni la tecnologia aliena si sar ulteriormente perfezionata e raffinata. Per cui la probabilit che un volo alieno finisca in un ufo crash sulla terra data da: n*q(x)=n*[1-p(x)] 0 tale aggregato tende a zero! n molto piccolo, q(x)0 mentre p(x)1 quindi n*[1-p(x)] 0 Tutta la categoria degli UFO crash molto probabilmente una HOAX, perch sicuramente gli errori alieni del pilota e/o failure tecnologici alieni saranno cause impossibili da addurre in quanto palesemente poco plausibili e verosimili. Poiche' paleoseticamente non ci sono sospetti od evidenze di "guerre stellari" (tra insettoidi vs insettoidi oppure insettoidi vs insettoidi ibridi ossia colonie, oppure tra insettoidi vs rettiloidi) e dato che le storie di Sitchin e Von Daniken sono delle mega panzane galattiche, al momento si pu dire che lo scenario "guerre stellari" (che potrebbe concorrere a spiegare un possibile ufo crash) de facto uno scenario super.mega.patacca!!. Poich lipotesi che i piloti insettoidi abbiano delle patologie kamikazee a schiantarsi sulla terra, ci lede il principio atteso dellalieno logico, ergo anche tale ipotetica causa di UFO crash da escludersi a priori.
Pagina | 31

Rimarrebbe lipotesi dellUFO crash causato volontariamente dal pilota alieno insettoide, per frodare la propria assicurazione spaziale ma sinceramente anche tale scenario appare poco plausibile!. L'ufo crash per causa di forza maggiore da escluersi per granitiche ragioni paleosetiche, quindi a giustificare un crash rimarrebbe solo latterraggio per forza maggiore causato da un abbattimento delluomo. Quanto e' plausibile questo evento nel 1933dc?! La regia aereonautica poteva abbattere un UFO?! [] I migliori caccia italiani della WWII sono il macchi saetta, ed il reggiane. http://it.wikipedia.org/wiki/Macchi_M.C.200 Il saetta era un ottimo caccia, li unici difetti erano armamento troppo leggero e l'abitacolo non era protetto. In ogni caso il saetta 200 del 1937 > 1933 quindi all'epoca nel 1933 ancora non esisteva nemmeno sulla carta!. http://it.wikipedia.org/wiki/Reggiane_Re.2005 Il caccia reggiane era un ottimo caccia, comparabile se non superiore allo spitfire, ne furono prodotti pochissimi e comunque nel 1933 non c'era. Ehi!, ma cosa c'era nel 1933 in aria nella regia aviazione?!? http://it.wikipedia.org/wiki/Produzione_italiana_di_aerei_dal_1935_al_1945 c'erano dei Caproni, ma erano da ricognizione! http://it.wikipedia.org/wiki/Caproni_Ca.111 poi cerano degli IMAM Ro37 297km/h per 6700mt di tangenza http://it.wikipedia.org/wiki/IMAM_Ro.37

http://it.wikipedia.org/wiki/Regia_Aeronautica http://it.wikipedia.org/wiki/Ansaldo_S.V.A. ma in linea la regia aereonautica c'aveva roba della WWI, ossia un caccia SVA da 5000mt di tangenza per 220km/h armato con 2 mitragliatrici da 7.7
Pagina | 32

I radar nel 1933 non c'erano, quindi da escludere l'intercettazione in fase di entrata in atmosfera (di solito la fase pi critica per un velivolo spaziale, cos come ci racconta la storia spaziale umana). L'intercettazione a vista sarebbe scattata solo dopo che l'ufo fosse stato talmente bischero da svolazzare sulla citt (con migliaia di testimoni di cui per non c'e' alcuna traccia nella storia!!) o sull'aeroporto militare, dove poi si sarebbe scatenato un decollo di sciami di biplani italici, che avrebbero presumibilmente abbattuto l'ufo alieno. Il punto diventa: perch l'ufo avrebbe dovuto essere cos "bischero"?! Perch l'ufo avrebbe dovuto star fermo e farsi sforacchiare dai lenti biplani quando questi avrebbero provato a ronzargli attorno? E perch il pilota oppure il computer di bordo non ha dato gas e fatto quota automaticamente andando sugli 8000mt seminando i vecchi biplani italici?! Considerata la potenza aerea dell'epoca da escludersi che le forze aeree italiche nel 1933 avessero potuto abbattere un UFO e la possibilit d'abbattimento di un cotale velivolo alieno richiederebbe una serie concatenata di "bischerate aliene" che non sembrano verosimili con i precedenti comportamenti alieni di atterraggio. Dato che per spiegare un abbattimento si dovrebbe ledere sia il principio di neutralit (a cui gli alieni si sono sempre attenuti), sia il principio dellalieno atteso logico e razionale. [ ]Th: Considerato le molte discrepanze logiche e la poca verosimiglianza della storia e del contesto in cui tale vicenda dovrebbe inserirsi, la storia degli UFO di Mussolini alias "UFO crash italiano" e la conseguente favola dell'implementazione nazy degli hanebau dall'immaginifico UFO crash in epoca fascista, una HOAX che non ha riscontri paleoufologici.

Pagina | 33

Capitolo 7-[] Debunking UFO crash Aurora 1897

http://www.ufocasebook.com/Aurora.html http://en.wikipedia.org/wiki/Aurora,_Texas_UFO_incident http://en.wikipedia.org/wiki/Aurora,_Texas_UFO_incident Non si tratta di un UFO crash, indotto da un possibile abbattimento in quanto all'epoca la forza aerea non esisteva!. Non si tratta di un atterraggio e ripartenza ma la storia narra di un presunto UFO crash!. La fenomenologia UFO crash indotti da failure tecnologici, sarebbe alquanto poco verosimile e poco plausibile. Proviamo ad investigare e scavare attorno al caso Aurora, Texas per verificare se la sentenza di UFO patacca etichettabile anche in questo caso, bench precedente 1897dc < 1939dc [] se il presunto UFO crash Aurora fosse davvero esistito, con tanto di alieno morto, viene da chiedersi come mai il proprietario del terreno a cui era stato distrutto il granaio nellincidente, a titolo di risarcimento non ha messo sotto spirito il corpo dellalieno bruciato (oppure perch non lo ha venduto ad un circo ambulante) o perch non ha avviato l'attivit di un circo ambulante mostrando l'alieno morto conservato sotto vetro in spirito, onde fare i $oldi e vincere sulla concorrenza dei molti circhi ambulanti che giravano a quel tempo mostrando l'uomo cannone e la donna barbuta ed altre amenit [] Anche ipotizzando un "cover up" dal nascente servizio segreto OSS, c'e' da chiedersi perche' poi l'US Army ha acquistato il primo velivolo aereo per la ricognizione dai fratelli Wright (che erano costruttori di biciclette) e non da una grossa azienda americana di armi, ferrovie, costruzioni navali od altra industria meccanica dell'epoca? http://it.wikipedia.org/wiki/Fratelli_Wright

Pagina | 34

[] anche ipotizzando un possibile "cove up" per arretratezza tecnologica, tale da indurre gli scienziati dell'epoca nel 1897 a non averci capito una mazza sui principi e la fisica e la meccanica aerea del presunto velivolo alieno recuperato, il punto perch il primo volo non-stop USA/Europa fu fatto da dei privati e non da grandi societ aeree (che sfruttando la tecnologia aliena in gran segreto, avrebbero potuto derivarne velivoli innovativi)? http://it.wikipedia.org/wiki/Spirit_of_Saint_Louis [] perch la forza aereo americana alle porte dello sforzo bellico della WWII era una forza aerea alquanto scadente e solo gli ingenti investimenti bellici, ed il forte carattere del generale H.H. Arnold, decretarono un cambio di direzione con la relativa nascita di tale arma verso la fine dellanno del 1947?! http://en.wikipedia.org/wiki/Henry_H._Arnold http://en.wikipedia.org/wiki/United_States_Army_Air_Forces#Creation_of_the_Arm y_Air_Forces [] perch solo Von Braun de facto dette la spinta innovativa al programma spaziale della NASA, se questa avesse potuto contare su rottami di velivoli alieni, gi dal 1897? http://it.wikipedia.org/wiki/Wernher_von_Braun

[ ]Th: Considerando il fortissimo spirito d'iniziativa americano, le numerose contraddizioni storiche e di contesto, si conclude che il presunto UFO crash di Aurora 1897dc in Texas una patacca! (cos come le deduzioni astratte di paleoufologia razionale avevano suggerito in linea tendenziale per il periodo t>1939dc sulla tipologia di eventi IR3=Incontri Ravvicinati del 3 tipo). E tale deduzione valida dal 1939, pu essere espansa tendenzialmente a partire dal 1897dc.

Pagina | 35

Capitolo 8-[] Debunking UFO crash Dropas 10500AC

http://www.fmboschetto.it/misteri_svelati/Dropa.htm http://www.burlingtonnews.net/dropas.html I dischi Dropas & & UFO crash 10500ac il mito della Roswell cinese? Debunkeriamo il caso UFO crash in Cina & cultura Dropas, in cerca di congruenze logiche oppure di contraddizioni. [X] il caso sta in Asia/Cina, in effetti l'Asia bella grossa, copre una grossa quota della superficie terrestre!, cazzarola! qualcosa d'inatteso doveva esserci per forza circa la cultura cinese"; il che farebbe pensare al fatto che la tecnologia aliena necessiti di basi di prossimita' ogni 4-8.5 anni luce per un pit stop!!. [X] la Cina una black box i dati estrapolabili da Internet e da Google e da Wikypedia sono scarsi, probabilmente nellimmensa nazione cinese potrebbero nascondersi dei potenziali paleo contatti?!. [] i dischi con il foro centrale potrebbero essere mole/macine per il riso mentre i dischi pi piccoli potrebbero essere degli ornamenti da portare al collo come collane, la forma a ciambella compatibile per entrambi gli usi!. [] anche ammettendo che ci sia stato un ufo crash dove sono i resti della nave? e com'era? Tonda e discodale oppure piramidale, oppure cubica.borg? questi non sono dettagli di poco conto! Ma queste cose nessuno le sa [] se i dischi fossero elementi per batterie, ossia rondelle di batterie assemblabili come se fosse un abaco, in genere dovrebbero essere di 2 materiali diversi e poi sovrapponibili uno sull'altro (se appunto si parla di batteria che lavora a secco). Oppure dovrebbero lavorare immersi in una soluzione acida o salina o qualcosa di simile. L'analisi chimica degli elementi dovrebbe dire di che roba siano e se ci sono materiali non terrestri (cosa che dovrebbe necessariamente esserci altrimenti che
Pagina | 36

manufatti alieni sarebbero?) invece anche sul web queste cose si perdono un p nel forse, si dice che... mentre in altri siti si rileva che la comunit scientifica e' negativa. [X] Se i Dropas sono un'etnia vivente o per lo meno i discendenti (forse mischiati con gli umani?), hanno una altezza molto bassa e c'hanno il testone un po a pinolo. Di certo dalle piccolo foto di bassa qualit si nota che non sono alieni insettoidi classe Seth & Tot, tantomeno sono ibridi classe Anubi. Tuttavia questi Dropas c'hanno il testone (anche se non si capisce se a pinolo e di quanto?) il che farebbe pensare appunto a degli ibridi, quindi si aprono pi ipotesi a ventaglio: H0:[]: in origine i Dropas erano insettoidi, poi si sono mescolati con i cinesi del luogo, ne venuta fuori l'etnia Dropas, ossia un ibrido simile ad Osiride. Ma per per la III legge di Mendel avrebbero dovuto riemergere nelle generazioni successive i caratteri genetici alieni. Anche ipotizzando che gli ibridi alieni recessivi nelle generazioni successive fossero stati tutti uccisi dagli ibridi umano dominanti per confondersi meglio con gli umani, tale ipotesi non valida!. Infatti in origine i Dropas erano alieni, perch mai avrebbero dovuto uccidere gli ibridi alieni recessivi che avrebbero rappresentato ben pi di una tradizione ed un attaccamento culturale alla madrepatria aliena. Non essendo riemersi nei Dropas i caratteri alieni recessivi, si erge che non sono certamente ibridi alieni-umani rimasti intrappolati per un incidente sulla terra. H1: questi Dropas potrebbero essere degli ibridi di I specie (classe Osiride) ma manipolati geneticamente (da chi? O perch?) onde non far riemergere nelle generazioni successive i caratteri recessivi di Orus. Ipotesi che letteralmente sembra assurda, ma non lo se si pensa che molti insetti terrestri hanno una divisione in caste rispetto ai ruoli funzionali, per cui il miglioramento genetico degli ibridi potrebbero risiedere nella potenziale funzione di mediatori atta a studiare la razza umana pi da vicino. Talch questi Dropas potrebbero essere degli ipotetici ibridi derivati in modo artificiale dalla variante Osiride, per non far riemergere il dna alieno recessivo. Ad un'analisi del DNA per dovrebbero esserci palesi differenze e dovrebbe essere facilissimo dimostrare che i Dropas sarebbero alieni. Per l'analisi del DNA non pare sia stata fatta, se stata fatta potrebbero esserci problemi di BLACK BOX e/o cover up. H2:[]: i Dropas potrebbero essere una razza totalmente diversa da quelle emerse nel paleocontattone. I Dropas potrebbero essere una sorta di cultura cugina. Questa una contraddizione logica, in quanto essendo anche loro umanoidi mammiferi e dovendo scontare un ritardo evolutivo (di almeno 65milioni di anni, causato dalla caduta di tegole cosmiche, nel loro sistema solare che avrebbe una fascia di asteroidi da cui si casualmente una tegola cosmica ha indotto un cambio di direzione evolutivo), non avrebbero avuto il tempo per sviluppare il "know how" per viaggiare attraverso le immensit siderali della nostra galassia. Ergo i Dropas non sono certamente alieni derivanti da una cultura umanoide cugina!. Resterebbe solo l'ipotesi H1 da verificare con attenta cura.
Pagina | 37

[] E' probabile che l'astronave qualsiasi tecnologia abbia avuto, certamente dovrebbe esistere ancora. Poich ' possibile che nella sua costruzione abbiano usato materiali come l'alluminio (leggero e sicuro, che non arrugginisce) oltre a materiali sintetici come plastica ed il cristallo/vetro (tutti materiali leggeri e praticamente eterni). Ora si badi "io non dico che i Dropas alieni abbiano usato proprio esattamente alluminio e plastica e cristallo ma indubbiamente se esiste lastronave dovrebbero esserci una infinit di pezzi e manufatti di tecnologia aliena. Astronave aliena con struttura robusta e di lunga durata (per sopravvivere ai lunghi viaggi spaziali) probabilmente schermata per i raggi cosmici con materiali leggeri onde proteggere la salute dei propri viaggiatori!. Sedie, computer, monitor, e centomila altre cose e/o strumenti che sicuramente saranno stati in plastica o simil-plastica (si pensi a tastiere e mouse terrestri) . E' ragionevole supporre che siano stati probabilmente estratti dall'astronave, per adattarli alla vita di naufraghi alieni sulla terra (come fece Robinson Crosue nella letteratura umana). Se cos non fosse, dato che la zona montagnosa, allora i Dropas sarebbero dovuti morire tutti in un hard crash!! Solo l'ipotesi di un soft landing spiegherebbe infatti la presenza di una ipotetica H1. Ergo questi Dropas dovrebbero poi stupefacenti conoscenze scientifiche ed usi & costumi & abitudini & usanze fuori dal contesto ed aliene. Soprattutto a prima vista dovrebbero avere un'architettura differente che esprime un diverso peso culturale di conoscenza scientifica nelluso dei materiali rispetto al contesto storico. Purtroppo i Dropas non hanno nessuna delle caratteristiche di cui sopra, all'interno della loro societ. E questa una grossa contraddizione, infatti se fosse accaduto un UFO crash con relativo soft landing sulle montagne Cinesi nel 10500ac, tale evento si sarebbe tramandato non per via orale ma per via scritta!. Dato che il know how scientifico dei Dropas avrebbe dovuto essere stratosferico in confronto agli umani buzzurri del neolitico!. La comunit dei Dropas con linguaggi e costumi diversi sarebbe stata tendenzialmente chiusa in se stessa, dato che nel 10500ac buona parte dell'Asia non era ancora stata colonizzata dall'uomo e la densit di abitanti per kmq era praticamente zero. L gli alieni avrebbero potuto nascondersi con estrema facilit, restando cos isolati ed indisturbati per secoli mantenendo la loro cultura come surgelata nel tempo!. Alieni Dropas che poi di generazione in generazione avrebbero finito per vivere per 12500 anni in un'esistenza simile a quella del mitico Robinson Crosue' ossia con l'uso di strumenti alieni e fuori contesto storico, adattati al soddisfacimento di altri bisogni. Il clima d'alta montagna con ingenti cadute di neve (dato che lUFO crash sarebbe del 10500ac) dopo la fine della glaciazione lastronave sarebbe stata pi visibile non protetta dallo strato di neve glaciale. Anche ipotizzando non si sa come, dei contatti con la missione nazy in Asia (prima della WWII), la nave spaziale aliena sarebbe stata certamente incapace di volare e non sarebbe stata trasportabile (altrimenti i Dropas se ne sarebbero andati altrove gi molto tempo). Ergo i nazy non hanno mai incontrato gli alieni Dropas, i quali invece
Pagina | 38

certamente hanno incontrato i cinesi, e poi pi tardi ancora altri cinesi in piena epoca maoista. Ehi! ma gli utensili di plastica aliena, le strane abitudini e consuetudini aliene e la strana architettura e le stratosferiche conoscenze scientifiche dei Dropas (che non ci sono), come diavolo si spiegano tali immani incongruenze logiche e storiche?! C stato cover up e poi tutti gli ibridi alieni recessivi sono stati soppressi?! [] E' vero che da quelle parti ci sono miniere di carbone, l'agricoltura difficile e se ci fossero state delle trib umane al 100% disseminate sulle montagne, avrebbero avuto una vita assai grama!!. L'agricoltura povera, il clima ostile, la produzione agricola sarebbe stata bassa, l'alimentazione poco variata e decisamente scarsa anche di iodio. Insomma se aggiungiamo al contesto chiuso ed isolato dati certi inerenti: -scarsa produzione agricola -alimentazione povera e carente -ambiente ostile e clima duro, -le culture & usi e consuetudini arretrati in un paese dove tutti sono un po' tutti parenti, la comunit isolata sviluppa la stratosferica probabilit genetica di unemersione di danni al dna, malattie rare e la nascita di figli deformi. -se aggiungiamo la pratica cinese del figlio maschio (aborto delle femmine), figuriamoci che comportamento potrebbe esserci stato alla vista di eventuali figli deformi (percepiti come un peccato od una disgrazia) ed incapaci a dare una mano alla comunit, costretta ad uneconomia rurale chiusa. Ecco che la caratteristica della black.box cinese (invece che essere un elemento che ispiri la probabilit soggettiva dell'ipotesi Dropas = alieni & UFO crash), si rovescia invertendo il punto di vista, dimostrando de facto che i Dropas sono una subcultura umana & rurale, rimasta isolata per lungo tempo!. [ ]Th: Contestualizzando e considerando le letali contraddizioni logiche presenti nel caso Dropas, che praticamente certo ritenere che il mito della cultura Dropas sia frutto della propaganda Maoista per nascondere l'arretratezza, la povert, il degrado ed il sottosviluppo sub-culturale delle poverissime comunit agricole cinesi, spesso isolate, con una orrenda alimentazione, perennemente in lotta con condizioni climatiche avverse e rese agricole modeste. Sub-culture che probabilmente si sono protratte a lungo e ben oltre il 1950, nonostante la feroce dittatura Maoista.

Pagina | 39

Capitolo 9-[] Debunking lastronauta di Kiev

Il blasonato caso dell'OOPART dell'Astronauta di Kiev

http://www.edicolaweb.net/st08f46g.htm [X] reperto che fu trovato dalle parti di Kiev, un manufatto del II secolo AC o del I secolo AC. Confrontate la testa dell'oggetto con quelle di un oplita greco

Pagina | 40

[X] Verificate quale era la situazione intorno al 500ac http://it.wikipedia.org/wiki/Guerre_persiane ma gia' prima c'era http://it.wikipedia.org/wiki/Grecia_antica la Russia meridionale praticamente ad un tiro di schioppo tanto da essere stata [X] proprio una colonia greca!!! [X] la grata sul davanti dellastronauta di Kiev ricorderebbe una specie di armatura!!. [] sono raffigurati nella statuetta, delle giunzioni a polsi e caviglie e collo, tale iconografia esatta come ai tempi moderni circa le tute spaziali, questo non depone a favore della raffigurazione di un oplita greco! [X] Tuttavia la statuetta dagli archeologi ritenuta iconografia di uno sciamano, (per cui gli anelli potrebbero essere monili per creare rumore e danzare in un rito propiziatorio circa il valore/coraggio) ed indubbiamente un oplita greco non avrebbe mancato di coraggio e la sua rappresentazione sarebbe da assimilare a concetti laterali quali coraggio/valore/forza/guerra ecc [X] Nella cultura russa del 500ac non c gradiente alieno insettoide da misurare.

[ ]Th: A sfavore della tesi dell'OOPART come prova che sia davvero un Astronauta tale da chiamarsi Astronauta di Kiev (come fece Kolosimo), c' da dire che il volto della statuetta praticamente identico ad un elmo di un Oplita Greco. Non per andar contro a P. Kolosimo, ma l'uguaglianza Astronauta di Kiev=elmo di Oplita greco decisamente unipotesi forte e molto pi plausibile di quella che possa essere uno scafandro alieno!.

Pagina | 41

Capitolo 10-[] Debunking sulla letteratura di Nibiru e Guerre Stellari

http://it.wikipedia.org/wiki/Zecharia_Sitchin http://www.edicolaweb.net/edic084a.htm http://www.nibiru2012.it/nibiru-2012/storia-di-nibiru.html http://it.wikipedia.org/wiki/Erich_von_D%C3%A4niken Debunkerare Sitchin e Von Daniken come sparare sulla croce rossa [] Coma hanno fatto gli Annunaki che vivevano su un sasso ghiacciato a milioni di miliardi di km dal sole a non essere solo dei virus congelati incastrati in un iceberg?! [] Come hanno fatto gli Annunaki che vivevano su un sasso ghiacciato a milioni di miliardi di km dal sole a non essere albini e ciechi come talpe?! [] Come hanno fatto gli Annunaki che vivevano su un sasso ghiacciato a milioni di miliardi di km dal sole a svilupparsi pi rapidamente di noi terrestri che ce ne siamo sempre stati al calduccio del nostro Sole (il quale sostiene la vita non intelligente ed intelligente) sulla terra? [] Perch i paleoclimatologi del CNR che hanno estratto carote di ghiaccio dal polo sud, ricostruendo il clima della terra, non hanno MAI trovato tracce di esplosioni nucleari e fall out, in epoca Vimana? Ma soprattutto, perch sto sprecando tempo a debunkerare Sitchin e Von Daniken? Sintetico, chiaro, conciso questa serie di links che debunkerano Sitchin e Von Daniken: http://alieniemisteri.altervista.org/2012_nibiru2.htm http://www.sitchiniswrong.com/ http://www.sitchiniswrong.com/sitchinerrors.htm http://www.debunker.com/texts/vondanik.html http://www.astrosociety.org/education/resources/pseudobib04.html [ ]Th: Per il resto non vale la pena di scrivere pi di una pagina sulle boiate di Sitchin, Von Daniken e Kolosimo, per i quali c veramente poco da dire.

Pagina | 42

Capitolo 11-[] Debunking del Progetto ISIS

http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2008/12/30/il-project-isis-del-kgbtrovata-una-mummia-extraterrestre-nel-1945/ http://www.informarmy.com/2011/04/progetto-isis-del-kgb-ritrovata-la.html http://mistufo.altervista.org/index.php?mod=read&id=1302897782 http://www.siciliaterradelsole.com/2009/10/il-progetto-isis-kgb-e-la-tomba-del.html http://ufologiaoggi.blogspot.com/2009/08/il-project-isis-del-kgb-trovata-una.html Parrebbe il cacio sui maccheroni sulla teoria della discontinuit (architettonica egizia) di III specie salvo per il fatto che le date e moltissimi dettagli non combaciano. [] nello ZepTepi la mitologia e leggende egizie non ci dovrebbero essere tombe in quanto volati nel DUAT! [] la data del 10500ac oppure 12500ac troppo lontana, allepoca non esisteva ancora la scrittura, una tradizione orale di un paleo contatto non sarebbe mai giunta sino a noi e si sarebbe dispersa nelloblio. A differenza della data del 4100ac dove in effetti dopo appena 300anni nellantico regno, gli egizi appena fuoriusciti dal neolitico iniziano a trascrivere quello che i proto.egizi videro nel paleocontatto alieno che allepoca non era stato capito ma identificato con il tempo ZepTepi. [] nel 10500ac e nel 12500ac non ci sono pitture rupestri ossia tracce di tali opere che attestino lavvistamento di alieni in ricognizione nella savana sahariana per cui mancando culture a paleocontatto indiretto, lassenza di prova esclude tale periodo, dato che nellintervallo cronologico [6000ac,4100ac] fioccano le prove di esseri alieni, nellarte rupestre sahariana e non. E' possibile che ci siano camere segrete nel fermatempo con oggetti alieni le 1+2 piramidi e la sfinge ed il tempio megalitico annesso roba aliena! anzi potrebbe
Pagina | 43

essere anche un test, ossia uno step up tecnologico da superare quello di sviluppare una tecnologia tale da poter vedere attraverso i muri. ma sopratutto [] per assurdo se la URSS aveva avuto davvero manufatti alieni, come mai il mercato dell'elettronica, il mercato dell'informatica in URSS non e' mai nato? [] perch la storia aereonautica della URSS narra di un costante rincorsa dell'URSS agli USA, e dove lURSS non mai giunta al sorpasso? [] perch sono stati gli americani ad andare sulla Luna mentre i russi hanno abortito il loro progetto spaziale se potevano avere tra le mani manufatti alieni avanzatissimi? [] perch a tutt'oggi le Soyuz ed i cargo automatici esprimono una obsoleta tecnologia elettromeccanica da anni 1960 ?! [ ]Th: per queste evidenti contraddizioni che si riscontrano nella storia dell'industria aereonautica e spaziale ed informatica della ex URSS, se ne desume che almeno per come il progetto ISIS formalizzato, consta di una mega HAOX. Quello che utile nel progetto ISIS verificare le modalit di intrafottere le informazioni mescolando e mischiando cose vere a cose false, creando miscuglio al fulmicotone ove lutente per reazione logica a)finisce per rigettare tutto oppure b)decide di bersi tutta la letale minkiata.

falso falso vero

E ragionevolmente vero che i proto.egizi abbiano in effetti avuto un paleo contatto, quindi tale informazione quadro nel progetto ISIS vera. E anche vero che i dettagli del progetto ISIS sono falsi e pieni di contraddizioni logiche e storiche oppure contengono elementi non verificabili (in modo certo via internet con query online), per cui la storia certamente falsa.

Pagina | 44

Capitolo 12-[] Debunking del papiro di Tulli

Debunkerare il papiro di Tulli semplice, dato che si tratta di un falso OOPART. http://it.wikipedia.org/wiki/Papiro_Tulli http://www.egittologia.net/portals/0/articoli/IlPapiroTulli.PDF http://sharmegitto.wordpress.com/2010/06/25/la-bufala-del-papiro-di-tulli/ [ ]Th: Letteralmente il papiro di Tulli un collage di caxxate il primo copia-incolla e sparacaxxate della storia!. Tutto il corpo del testo segue gli esempi di frasi fatte che si ritrovano nelle grammatiche ufficiali di traduzione e lettura/scrittura dellegiziano antico. Non vale la pena di scriverci sopra nemmeno una pagina perch poche righe bastano ed avanzano!.

Pagina | 45

Capitolo 13-[] Debunking su Philip Corso e Bob Lazar

Prima di affrontare una possibile attivit di debunkeraggio e/o ricerca delle congruenze su Bob Lazar & Philip Corso, c da ricordare che a dire dellufologia, questi sono 2 guru che hanno rivelato incredibili argomentazioni ufologiche. Il primo avrebbe avuto un pesante cover up, il secondo finito il mandato di militare avrebbe rivelato importantissime informazioni ufologiche. Di solito i servizi segreti tendono ad intrafottere l'informazione, cio se da una parte potrebbero aver interesse a collezionare informazioni, dall'altra mireranno a negare od a creare un mix dinformazioni vere/ false dove ad un osservatore esterno non possibile stabilire cosa sia falso/vero. Questo specifico iter si gi osservato circa il caso progetto ISIS, e tale metodologia potrebbe tornare comodo per debunkerare alcune gole profonde dellufologia moderna Cosa c di paleoufologicamente congruente in tali rivelazioni?! http://en.wikipedia.org/wiki/Philip_J._Corso http://it.wikipedia.org/wiki/Philip_J._Corso Philip Corso era un ufficiale dei servizi segreti dell'US Army intelligence, addetto allo sviluppo di sistemi d'arma attorno alla fine degli anni 1950. Poi fu trasferito nella commissione per l'assassinio di Kennedy (e non mi pare che il dossier ufficiale sul caso Kennedy sia molto logico sulla presunta dinamica del fatto. Non bisogna essere degli espertoni basta aver visto vari film di Hollywood oltre che i dossier giornalistici d'inchiesta, sulla presunta ricostruzione ufficiale dell'epoca). debunking Philip Corso E poco credibile che Corso come ufficiale dei servizi segreti, una volta scaduto il mandato di segretezza, si sia messo di sua sponte a rivelare segreti cos scottanti, perch di certo l'eventuale patto di segretezza che potrebbe aver firmato (che compare sempre in ogni film X-Files) non e' detto che abbia avuto un termine/scadenza. Pi probabile pensare ad una sorta di missione per il colonnello in pensione, onde "confondere" la situazione UFO focalizzando l'attenzione su eventi patacca. [X] la storia che gli USA abbiano un disco volante, probabilmente vera (ci sarebbe da verificare se il disco, alieno oppure terrestre al 100% in quanto dispositivo militare tattico per operazioni speciali in infiltrazioni & interdizioni). [] se poi il presunto disco volante, a dire di P.Corso proprio quello di Roswell allora possiamo dire che la sua affermazione certamente falsa!. [] la storia dei chip come retroingegnerizzazione di tecnologia aliena una vaccata. I primi computer gi risolgono a prima della WWII, le innovazioni tecnologiche fatte furono relative allelettronica, cio da valvole e circuiti stampati allintroduzione di transistors per giungere ai semiconduttori. Semiconduttori che foririno grazie alla mole imponente di finanziamenti che arrivarono dalla NASA per il progetto Apollo, dove de facto il primo computer a circuiti integrati da considerarsi la calcolatrice di bordo del modulo Eagle, da cui poi si ebbe la ricaduta informatica e tecnologica in
Pagina | 46

ambito civile. [] lo sanno anche i sassi che l'investimenti in astronautica implicano grossi studi sui materiali, e la sintetizzazione di nuovi materiali leggeri e resistenti per risolvere problemi pratici. Per cui io marcherei come assolutamente false, le dichiarazioni di P. Corso circa acceleratori e kevlar. Infatti la spesa annua in termini percentuali sul Pil, relativa a ricerca pura e ricerca applicata in USA, da sempre assai elevata, ed entro 5 anni mantenedo (costante) tale livello di spesa, si ottiengono statisticamente risultati certi in termini di brevetti ed innovazioni & sviluppo. [] Circa le fibre i primi studi furono fatti in Gran Bretagna da un ingegnere inglese e giapponese AFAIR e di Area51 non c nemmeno lodore! http://it.wikipedia.org/wiki/Comunicazioni_in_fibra_ottica#Storia http://www.pc00.com/storia-e-benefici-delle-comunicazioni-in-fibra-ottica/ http://en.wikipedia.org/wiki/George_Hockham Per Bob Lazar l'identit da definire e quindi non noto a priori, querando online, chi potrebbe essere/non essere tale personaggio. http://it.wikipedia.org/wiki/Bob_Lazar http://en.wikipedia.org/wiki/Bob_Lazar debunking Bob Lazar [] Per Lazar lidentit difficile da valutare con una ricerca a tavolino. Ilproblema in realt un falso problema in quanto per un vero giornalista de bunker, sarebbe stato alquanto facile accertare la vera identit di Bob Lazar. Sarebbe bastato mettere Lazar in una stanza, con un tavolo, una sedia, dei fogli bianchi, qualche penna ed una calcolatrice, dargli 3h di tempo per risolvere un po' di temi d'esame del MIT/Normale di Pisa. Quindi far controllare soluzioni e svolgimenti da ricercatori e professori. Io non sono un fisico e non millanto tali conoscenze, quindi di fronte ad un test di tal genere... sarei sgamato sull'istante!! non sapendo dove mettere le mani su problemi di fisica/astronomia e/o meccanica razionale. Il giornalista che prov a debunkerare Lazar non era certamente competente (al massimo avrebbe potuto essere un giornalista divulgatore) e non verific le vere qualifiche di B. Lazar in quanto non fece niente di simile. Se ne desume che interessi editoriali in campo ufologico avranno certamente travalicato lobiettivo di valutare la congruit di tale personaggio [] La presunta busta paga di Lazar del servizio informazioni dell'Us Navy, ammesso che sia vera, potrebbe essere la dimostrazione che Lazar un agente in missione mediatica per confondere le acque sul fenomeno UFO!!. [] sia Lazar che Corso, nel rilasciare interviste & scrivere libri, logico supporre che non abbiano ottenuto solo un mazzo di fichi secchi e qualche noce, ma probabilmente qualco$a di pi $o$tanzio$o...
Pagina | 47

[] Lazar rivelerebbe di una presunta esplosione nellArea51, circa gli esperimenti attorno ad un disco volante, la cui propulsione sarebbe stata basata su un reattore a materia/antimateria. Anche questa dichiarazione alquanto fantasiosa, una potenziale esplosione nucleare causata da materia/antimateria avrebbe una potenza devastante pari a milioni di bombe atomiche, perch nelle normali armi nucleari (di solito a fissione, ma ce ne sono anche a fusione) la differenza di massa mancante nel processo di fissione delluranio/plutonio (che infinitesima) determina il rilascio di unenergia immensa data dalla nota formula E=mc^2. In unipotetica esplosione materia, antimateria tutta la massa dellantimateria che viene ad essere annichilita e quindi a trasformarsi in energia. Quindi unesplosione materia/antimateria avrebbe dimensioni certamente apocalittiche e planetarie, dato il processo di annichilazione della materia. Non avendo i media dato notizia di unesplosione cos, ovvio che le narrazioni di Lazar appaiono poco plausibili. [ ]Th: per queste evidenti contraddizioni emerse in una rapida analisi, se ne ricava che: E ragionevolmente vero quanto dice Corso & Lazar sullesistenza di un disco volante (wikypedia lo definisce velivolo di trasporto tattico!). E anche vero che i dettagli di quanto raccontano Corso & Lazar sono falsi e pieni di contraddizioni logiche e storiche, per cui le narrazioni sono certamente false.

falso falso vero

Pagina | 48

Capitolo 14-[?] Abductions, tanti dubbi & poche conferme dai presunti addotti

http://www.ufomachine.org/ http://www.sentistoria.org/ A differenza di molte associazioni ufologiche che collocano riviste e libri a pagamento (ove per visionare le tesi ufologiche sha da pag) questi siti offrono molti files in copyleft. Questo certamente una cosa positiva!, dato che esclude lintere$$e imprenditoriale e la necessit editoriale di andare in stampa con rivelazioni sensazionali!. Che dire della potenziale casistica abductions ed annesse implicazioni?! [X] Paleoseticamente ci sono antichi precedenti! come i rapimenti degli ibridi di I specie Osiride, dell'ibrido di II specie Orus oltre che di Iside; tutti partiti per il Duat. [X] gli alieni grigi potrebbero essere gli ibridi di II specie recessivi classe Orus

Pagina | 49

Oppure potrebbero essere degli ibridi di I specie classe Osiride (attenzione la foto dellalieno un fake, ma stata presa come una possibile fake-ricostruzione basata sulla testimonianza degli addotti).

[?] E ipoteticamente teorizzabile in astratto una sorta di asimmetria informativa verticale ossia la esistenza di una ca$ta segreta dilluminati, governi ombra (servizi segreti collaterali, Majestic 12, Men In Black, potenti associazioni occulte composte dallelite industrial-militar-politica-farmacetica ecc ) che siano in contatto diretto, regolare e sporadico con gli alieni. E possibile che effettuino anche scambi ossia tecnologia aliena per collaborazione nello studio sulla risorse della terra.

Questa delirante ipotesi super.mega complottoide elevata alla ennesima potenza, paleoseticamente ammissibile (il non vuol dire che poi esista nella realt!) . Infatti osservando i precedenti paleocontatti si pu ragionevolmente ritenere che gli alieni (che si spacciavano per dei),conferissero e donassero briciole di conoscenza solo ad una ristretta classe di persone: il proto.faraone e pochi sacerdoti nel [5000ac,4503ac].
Pagina | 50

A seguire nel [1200dc,1492dc) il re.incas e pochi dignitari (rigorosamente con teste a pinolo). Il fatto che tale ipotesi sia ammissibile, sinceramente non vuol dire che esista anche oggi. Io poi le teorie complottoidi le ho sempre ritenute poco plausibili!. [X] E ammissibile logicamente che le abductions seguano anche una linearit genetica onde analizzare a campione i genitori degli addotti e poi le successive generazioni, onde valutare le differenze genetiche indotte casualmente o dallambiente. [?] E' pure ipotizzabile in astratto, che gli alieni con 65milioni di anni in pi di evoluzione, oltre a sviluppare il "know how" per compiere i viaggi siderali, abbiano anche trovato il modo di misurare l'immisurabile (ossia l'anima, la mente, l'io, la coscienza... chiamatela come vi pare), mentre noi terrestri tecnologicamente meno evoluti usando grammi, joule, ampere, newton, watt, celsius, non saremmo ancora capaci di misurare l'immisurabile. Ma non ci sono evidenze paleosetiche se non la ipotetica estrapolazione per un potenziale maggior sviluppo tecnologico alieno.

[?] E anche possibile che gli alieni effettuino concretamente studi sull'anima dell'uomo, proprio per trasportare il loro know how sulla razza umana, al fine di espandere le loro conoscenze. Ma a parte ipotesi astratte e teoriche (stimate sui 65milioni di anni di evoluzione in pi) non ci sono evidenze paleosetiche in merito. Dedurre quindi che gli alieni ci vorrebbero rubare l'anima, che c'e' lux, ringhio, orus e pollo... insomma Che dire dei potenziali casi umani dipotetiche abductions?! Questa s che una bella domanda!. Io non sono contrario a rimedi placebo che si trasformano in panacea, ma non mischierei potenziali patologie (esaurimenti nervosi, problemi psichici ecc) con lufologia, dato che gli ufologi non hanno ancora imparato a porsi il problema della misurazione del loro oggetti di studio. Come trattare le informazioni estratte dalla deposizione di un presunto addotto?! Pu bastare una deposizione frutto di unipnosi regressiva, da cui dedurre un oceano
Pagina | 51

dinformazioni presumibilmente cristalline circa la societ gli scopi ed intenti alieni?! http://it.wikipedia.org/wiki/Ipnosi_regressiva Non sarebbe meglio considerare ogni ipotetico caso di abduction un caso a se, cercare elementi misurabili e verificabili come impianti alieni/cicatrici che corroborino o confutino la testimonianza? Non sarebbe il caso di porre al vaglio di un poligrafo il fiume di narrazioni rilasciate dai presunti addotti?! http://en.wikipedia.org/wiki/Polygraph Anche perch qualche contraddizione persino interna al corpus delle narrazioni degli addotti, stranamente se ne riscontrano, nella dottrina abduction. [] E logico supporre che la speranza di vita media di un terrestre (espressa in numero di anni terrestri) sia certamente inferiore rispetto alla speranza di vita media di un alieno (in base a 65milioni di anni in pi di evoluzione della scienza medica aliena). Se gli alieni copiano le MAA dentro le teste degli addotti (usandoli de facto come hard disk ambulanti), perch gli alieni effettuano backup su degli pseudo dischi rigidi che sono riposti in un ambiente pi rischioso e degradabile e meno duraturo di quanto sia il loro possibile mondo?! [] Se la clonazione nota ai terrestri, a maggior ragione lo sar per gli alieni, perch il back up di una MAA non fatto direttamente su un clone umano costruito dagli alieni ed archiviato in loco? Perch si deve ricorrere a degli umani che si fanno gli affaracci propri per backuppare le MAA?! [] Se gli alieni (a dire degli addotti) viaggiano a velocit super luminali, de facto sono praticamente eterni (come speranza di vita, rispetto ad un osservatore mortale terrestre che in stato di quiete). Perch mai gli alieni dovrebbero fare il back up di una MAA su dei pseudo supporti hard disk umani, che praticamente si rompono subito morendo istantaneamente in rapporto alla scala temporale degli alieni (e questo lo conosciamo grazie al differenziale spazio-tempo della relativit generale, tanto pi alta la velocit tanto pi due eventi apparirebbero vicini quasi istantanei) [] Non basta un mito per dimostrare un paleo contatto ma a dire delle libere dichiarazioni degli addotti, gli alieni sarebbero sulla terra almeno dal 12500ac. E' possibile che in 12500+2000=14500 anni di studi sul genere umano, gli alieni non abbiano ancora capito un caxxo e necessitino di fare abductions?! Ma gli alieni si sono diplomati al Cepu oppure alla scuola Radio Elettra?! [] Se gli alieni sono cos cattivi, torturando gli addotti, perch ancora non hanno invaso la terra effettuando una ricerca esaustiva invece che campionaria? Perch non hanno sterminato il genere umano, non lo hanno invaso, non lo hanno mangiato, non lo hanno deportato? Nel lontano passato sarebbe stato ancora pi facile di quanto potrebbe esserlo oggi, dato che nel 4100ac gli alieni avevano pistole laser e noi solo spade di rame e scudi di legno... [] Non basta la dichiarazione di uno o qualche addotto (sotto ipnosi regressiva che non ha il controllo di un poligrafo-lie detector per inchiodare i cacciaballe pi
Pagina | 52

sprovveduti) per dire che gli umani non hanno un anima!. Dichiarazione pesante come un macigno che contrasta con le dichiarazioni di Cristo il figlio di Dio (la cui esistenza storica provata) il quale ha detto esattamente lopposto. Per altro a deporre con altre dichiarazioni identiche ci sono stati gli apostoli, i discepoli e numerosi martiri. Oltre al fatto che tutt'oggi sporadicamente si manifestano miracoli alias misteriose guarigioni inspiegabili presso i santuari religiosi cristiani, che la scienza moderna non sa spiegare. Non sar che forse qualche addotto non dice proprio il vero e qualcuno ha da ritrattare qualche dichiarazione?! [] Ci sono evidenze paleosetiche che gli alieni insettoidi siano probabilmente cristiani, ossia quando ancora il genere umano non aveva avuto la rivelazione del figlio di Dio, gli insettoidi avendo 65milioni di anni di evoluzione in pi, hanno avuto il messaggio della rivelazione prima di noi terrestri. Come si fa a dire che gli alieni non hanno un'anima, se le evidenze paleosetiche indicherebbero l'esatto contrario?! [] Se gli alieni non rispettano il principio di neutralit ed addurrebbero milioni di persone all'anno nel mondo, perch in passato gli alieni hanno sempre dimostrato di rispettare il principio di neutralit (portandosi via tutti gli ibridi alieni di I e II specie, proprio per non inquinare il DNA umano con DNA alieno)? come si spiega questa enorme discrepanza di comportamento?! [] Se gli alieni non rispettano il principio di neutralit allora sono alieni cattivi, cio fanno esattamente come hanno fatto gli europei quando sono entrati in contatto con gli Africani, con i Pellirossa, con i Maya/Incas, con i Cinesi, con gli aborigeni d'Australia. Ma allora perch il genere umano non stato ancora ucciso, mangiato, deportato, marginalizzato od estinto?! [] Perch ci sono soli pochi casi di evidenze dimpianti alieni e cicatrici, rispetto al numero spropositato di casi con assenze di prove misurabili e verificabili per gli altri presunti addotti?! Chi sono i veri addotti e chi sono quelli falsi?! Le informazioni provenienti dalle presunte abductions sono un letale mix al fulmicotone. La reazione degli utenti circa questo ramo dellufologia sempre la stessa: a)gli utenti finiscono per rigettare tutte le narrazioni, oppure b)gli utenti decidono di sorbirsi la minestra!. Confrontando la sintesi delle narrazioni dei presunti addotti con i dati della ricerca a data-mining umano di paleoufologia razionale, si evince che: [X]Th:E ragionevolmente credibile che esistano casistiche di abductions, che gli alieni grigi possano essere degli ibridi di II specie recessivi classe Orus, che le abduction seguano logiche di piccoli campioni e linee ereditarie. []Th: E certamente vero che il corpus delle narrazioni dei presunti addotti sono in larga misura prive di verifica, contraddittorie e contrastanti con le evidenze paleosetiche, quindi sono da ritenersi interamente false!.
Pagina | 53

Capitolo 15-[X] Le fonti dellUfologia osservate dalla Paleoufologia Razionale


15.1- Dove si tira le fila sulla plausibilit delle fonti dellufologia

Se dovessi descrivere le fonti dellufologia osservate con gli strumenti di paleoufologia razionale, dovendo scegliere se le fonti ufologiche sono bianche o nere, direi che sono grigie e soprattutto poco utili nel contribuire alla paleoufologia.
falso falso vero

Il contorno delle fonti ufologiche verosimile e/o ragionevolmente vero, i dettagli e le cronostorie sono interamente false!. Quindi tarando le fonti dellufologia sulla dinamica e cultura insettoide, si pu dire che: Casistiche di avvistamento e loro plausibilit: Avvistamenti del I tipo[IR1]: solo fenomenologia Foo Fighters/Luci anomale Avvistamenti del II tipo[IR2]: solo fenomenologia Foo Fighter/Luci anomale Avvistamenti del III tipo[IR3]: patacche & cazza bubbole Avvistamenti del IV tipo[IR4]: fenomenologia possibile Statistiche quantitative sugli avvistamenti UFO, serie UFO Italia. E vero che ci sono degli avvistamenti di UFO, ma i numeri non sono quelli indicati dagli ufologi dato che i testimoni/osservatori/ricercatori stanno scambiando eventi umani per eventi alieni Rxy[avvistamenti UFO italia]/[Bilancio DoD] +1 Rivelazioni e narrazioni dai presunti addotti. E ragionevole ritenere che esista la casistica alien abduction, gli alieni grigi potrebbero essere gli ibridi di II specie recessivi classe Orus, ma le narrazioni sono contraddittorie e contrastanti quindi certamente false!. Rivelazioni da disclosure UFO dagli archivi. Questi tipi di disclosures sono di 3 tipi a)relativa a fonti militari, b)relativa a fonti civili, c)studi approfonditi ed autorevoli sicuramente non censurati e/o soggetti a possibili cover up. b)UFO files & disclosures su avvistamenti civili IMHO tutti questi docs mi puzzano di caxxate!!. Per assurdo, se mai i governi avessero delle prove ed evidenze
Pagina | 54

ufo e se queste fossero state davvero poste sotto etichetta TOP SEGRET non ci sarebbe global traspanrency act che tenga, sicuramente le evidenze & dossier di reperti alieni non emergerebbero mai, tantomeno potremmo leggere di ufo files dagli archivi degli stati ed esposti al pubblico. I dossier sono spesso un po' tutti rapporti ufficiali che narrano che tizio ha detto che ha visto un ufo, oppure di caio che ha sentito dire da tizio che aveva visto un ufo. Le testimonianze lasciano il tempo che trovano perch spesso non sono misurabili. Nel senso che se 2 persone si mettono daccordo prima e dicono che oggi alle 11:00am hanno visto un ufo e poi vanno a fare denuncia dai cc/ppss, quello che ne esce fuori dalla denuncia non di certo un documento che sarebbe utile alla ricerca ufologica (ma un docs inficiato dall'entropia culturale che massima, in quanto l'archetipo alieno permeato nella societ). Per queste ragioni, la maggioranza degli ufo files o sono delle balle colossali oppure sono narrazioni di testimonianze che spesso finiscono direttamente/indirettamente in qualche pubblicazione ufologica (putacaso a pagamento!!) c) Studi approfonditi ed autorevoli sicuramente non censurati e/o soggetti a possibili cover up. L'unica cosa che si pu prendere sicuramente con relativa sicurezza e' la posizione ufficiale francese dell'agenzia sugli ufo ed il relativo ebook francese (che non e' stato scritto da 4 bischeri andati dai cc/ppss a far denuncia di avvistamento UFO) http://it.wikipedia.org/wiki/GEIPAN http://it.wikipedia.org/wiki/CNES http://it.wikipedia.org/wiki/Rapporto_COMETA Da cui si evince che probabilmente i governi sugli ufo qualcosa sanno di certo (ma i ricercatori ESA/NASA sono in asimmetria informativa, esattamente come i cittadini e gli appassionati e/o ricercatori autonomi od indipendenti ecc...). Se poi tale "leaking" francese, derivi da uno SMARCAMENTO POLITICO (retaggio di una posizione illumistica) oppure di una politica De Gaulle (perche' "la France connais la situation", ed era vagamente un po' antiamericana o antibritannica), non lo saprei dire!. Le fonti sicuramente pi opache e di difficile interpretazione sono i files relativi a) UFO files & disclosures su avvistamenti di fonti militari e/o civili autorevoli (come radaristi, controllori di volo e/o piloti di linee civili). In questi tipi di documenti non chiaro che ruolo possa svolgere lasimmetria informativa, a meno che molti di questi non siano test sia alle proprie strutture sia a velivoli segreti per eventuali operazioni speciali. Certamente dal 1939dc gli insettoidi stanno facendo ricognizione sulla terra con una sorta di sonde (fenomenologia Foo Fighters alias fenomenologia luci anomale o fenomenologia Fenomeni Energetici Luminosi alias fenomenologia Luci di Hessdalen ecc) per cui tutta la casistica di avvistamenti di UFO a doppio piatto non sarebbero riconducibili in linea tendenziale alla natura tecnologico-insettoide. Quindi H0: eventi umani, oppure H1: eventi non umani e riconducibili ad unaltra razza aliena (che al momento la paleoufologia razionale non ha detectato in quanto essendo la ricerca razzista segue sempre e solo le tracce
Pagina | 55

di ununica razza aliena ossia quella che gi stata ragionevolmente evidenziata in un paleocontatto). Ad esempio riporto 3 casi interessanti provenienti da fonti militari. http://ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9808592&p=2

1954 Report di emergenza dalla Base Air Force di Maxwell, Alabama. Per tutto il 1950 ci furono violazioni dello spazio aereo americano. La presente relazione (intitolata "Emergenza") proviene dal centro assistenza al volo della Maxwell Air Force Base, e fu inviata al comandante della compagnia del'Air Defence Command (ADC) nel Colorado. La relazione descrive l'ingresso nello spazio aereo di una "strano oggetto stazionario che variava in lucentezza", che si mosse
Pagina | 56

rapidamente per poi tornare nella posizione originale. La Base invi un elicottero per indagare. Valutazione del pilota" Sicuramente non una stella". Molte persone videro quell'oggetto dalla torre di controllo e dalla torre civile fu riportato via radio l'avvistamento. L'oggetto cambi intensit dilluminazione mostrando un lieve bagliore rosso e scomparve. Avrebbe potuto essere una stella? Forse. La stessa si domandarono quelli del personale all'epoca, ma conclusero che non lo era, Secondo la relazione:Il pilota dell'elicottero volle sottolineare che l'oggetto era come una salsiccia, era fermo a 2000 piedi di altezza e sarebbe stato felice di testimoniare per ci che aveva visto". Vale la pena notare che copie del rapporto di questo documento furono inviate alla CIA, la National Security Agency, (NSA) al Joint Chiefs of Staff ed a ciascuno dei servizi militari.

[?]Th:Essendo il pattern iniziale simile ad un Foo Fighters e/o fenomeno energetico luminoso e/o luce di Hessdalen, si potrebbe supporre una possibile correlazione con la razza insettoide la quale ovviamente interessata a tecnologia militare per valutare il grado di sviluppo e complessit raggiunto dagli umani. Di solito nei dispositivi militari vengono convogliate ampie risorse ed il know-how di punta di una cultura, la sua valutazione sarebbe unutile indicatore del grado di evoluzione culturale del paese che nel 1950 era indubbiamente il pi ricco e sviluppato rispetto alle altre nazioni sulla terra. Che in sosta le sonde Foo Fighters spengano i motori a levitazione geomagnetica e quindi sulla superficie superconduttiva della sonda non compaiano energie allo stato plasmatico?!
1966 Report dalla Base Air Force di Minot, Nord Dakota. Una grande ondata UFO si svolta negli Stati Uniti durante la met degli anni '60. Ci caus un bel po' di pubblicit, gli interessi del Congresso e l'eventuale studio degli UFO da parte dell'Universit del Colorado con la speranza di risolvere la questione una volta per tutte. Anche se la Commissione del Colorado doveva avere pieno accesso ai report classificati sugli UFO, in pratica ricevettero ben poco per le indagini. Uno dei tanti rapporti classificati che riusc ad emergere riguardava un caso avvenuto alla Air Force Base di Minot nel Nord Dakota il 24 Agosto 1966. Quella notte, un aviatore via radio rifer di una luce multicolore vista molto in alto nel cielo. Una squadra si rec in posizione e conferm che si trattava di qualcosa di sconosciuto. In seguito videro un secondo oggetto bianco transitare davanti alle nubi. Il radar della base registr tutto, l'oggetto era a 100.000 piedi. L'UFO si alz e scese pi volte, ed ogni volta che scendeva un ufficiale capo di una serie di missili si accorse che la sua trasmissione radio si interrompeva come una scarica elettrostatica. In seguito l'oggetto fu visto atterrare ad una quindicina di miglia a sud della zona. L'Air Force allertata invi sul luogo una squadra per controllare. Secondo il rapporto i militari videro che l'oggetto era quasi appoggiato a terra. Il rapporto ufficiale:"Quando la squadra era a circa 10 miglia dal luogo dell'atterraggio, un energia statica interruppe i contatti radio con la Base. Cinque o otto muniti pi tardi, la luce diminu e l'UFO decoll. A quel punto un altro UFO fu notato sia visivamente che dal radar. Il primo decollato pass sotto il secondo. Anche il radar registr la manovra. Il primo prosegu verso nord e il secondo scomparve con un bagliore rosso".

http://ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9808592&p=2

Pagina | 57

http://ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9808592&p=2

Pagina | 58

1967 Base Aerea di Malmstrom, Montana. Alle prime ore del mattino del 16 Marzo 1967 presso l' Air Force Base di Malmstorm nel Montana si verific uno degli eventi pi stradivari nella storia militare degli incontri UFO. Sotto il cielo parzialmente nuvolo del Montana, un aviatore con l'Oscar Flight Launch Control Center (LCC)
Pagina | 59

vide un oggetto simile ad una stella che viaggiava a zig-zag sopra di lui. Poco dopo apparvero una luce pi grande ed una pi piccola che si comportavano in maniera simile. L'aviatore chiam il suo sottufficiale e i due uomini riuscirono a vedere le manovre "impossibili" delle luci. Il sottufficiale telefon al suo comandante, il Capitano Robert Salas, che si trovava sotto terra presso il centro di controllo dei lanci. "Grande" disse Salas. "Osservale e fammi sapere se si avvicinano". Pochi minuti dopo, il sottufficiale chiam ancora una volta, gridando che un UFO rosso incandescente era poco fuori il cancello. "Che cosa volete che facciamo?" Chiese il sottufficiale. Salas disse lui di mettere il sito in sicurezza, e che stava per telefonare al Comandante della Base. "Signore" replic il sottufficiale, "Sto andando ora", uno dei ragazzi ferito. Prima che Salas pot chiedere circa laccaduto, il S.U. aveva gi riagganciato. L'uomo non fu ferito in maniera grave, per fu trasportato via da un elicottero della Base. Salas svegli il suo comandante, il tenente Fred Meiwald e lo inform. Mentre accadeva questo i missili si disattivarono (il cosiddetto NO-GO) e in breve tempo si disattivarono tutti. A venti km di distanza presso l'Echo-Flight Launch Facilities, lo stesso scenario si present. Il primo Tenente Walter Figel il Vice Comandante dell'installazione Missile Combat Crew, fu presente quando uno dei missili Minuteman si disattiv. Chiam il sito missilistico ed apprese che un UFO era presente sopra la locazione. Come Salas, Figel dubit della storia. Ma poco dopo, dieci missili balistici intercontinentali in rapida successione andarono nello stato di "NO-GO" In pochi secondi il sito era completamente disabilitato. Squadre di intervento furono mandate presso le strutture di lancio, sulle quali erano gi presenti le squadre di manutenzione. Figel non disse che un UFO era presente in zona. Ma all'arrivo dei militari specializzati tutti riferirono di vedere UFO stazionari sopra le installazioni. I missili rimasero inattivi per la maggior parte della giornata. Nessuna investigazione dell'Air Force e n test di laboratorio fatti presso gli Stabilimenti della Boeing di Seattle riuscirono a spiegare il motivo dell'arresto. Secondo il capo ingegnere della Boeing "non c'era nessuna spiegazione tecnica" che poteva spiegare l'evento. " Gli UFO non fecero parte di questa analisi.

[?]Th:Nel terzo caso, circa la base di Malmstrom il rapporto non fa menzione dellUFO quindi a voler essere puntigliosi il documento non sufficientemente completo per trarre considerazioni utili. Per la base di Minot in Nord Dakota dove lipotesi H0: lUFO sia una versione speciale dellAvrocar e faccia uso di strumenti di guerra elettronica ECM per disabilitare i missili (come farebbe in una reale infiltrazione & interdizione) e ci potrebbe essere plausibile!. Lalternativa infatti che H1: lUFO appartenga ad una razza aliena non ancora detectata (forse i rettiliani del caso Zanfretta?) di cui per sulle forme del disco volante saurico sappiamo poco.

Pagina | 60

http://www.nonapritequelportale.com/node/1976 Se infatti la sfigata tecnologia civile della Moller Inc. attende da anni la possibilit di entrare sul mercato con i suoi velivoli (che sfruttano la tecnologia delle eliche intubate, ha prodotto velivoli senza difetti), figuriamoci che razza di velivoli tecnologici costruiti con i pingui finanziamenti del DoD per operazioni speciali ed dinfiltrazione & interdizione (di solito compiti di corpi speciali) potrebbero essere ancora celati alla storia dellaviazione?!. http://it.wikipedia.org/wiki/Disco_volante_(aeronautica)

http://en.wikipedia.org/wiki/Moller_M400_Skycar

15.2- Lampade di Dendera & Zed la pila chimica di Osiride.

A riprova del diverso approccio della paleoufologia razionale rispetto allufologia, ecco una serie di brevi e nuove analisi sulle tracce indirette di tecnologia aliena presente nella cultura egizia Eliopolitana. Le interpretazioni paleoufologiche sono pi che legittime, dato che la cultura egizia ha passato il test sulla misurazione del
Pagina | 61

gradiente alieno, oltre ad aver trovato culture a paleocontatto indiretto ed il fermatempo. Delle Lampade di Dendera si gi detto, tuttavia in rete ho trovato un paio di filmati su YouTube che meritano veramente di essere visionati, perch a volte basta pi un filmato di 30sec per dimostrare una tesi, di tanti discorsi.

Immaginate di essere un egizio del 4100ac, cancellate dalla vostra mente ogni nozione scientifica e consideratevi analfabeta, ma di essere un buon coltivatore diretto che lavora molto e suda fatica avendo rese non eccellenti, siete un buon osservatore della natura perch allepoca linquinamento non era stato inventato e non lo sar sino al 1700dc circa. http://www.youtube.com/watch?v=5A6ypp-7S1Q http://www.youtube.com/watch?v=UF7x0yJBNy8 Non sembra realmente un serpente di luce che sinuosamente esce fuori dal bulbo di un fiore?! Oppure lo avreste descritto con la dizione CRT made in Egypt Altro particolare che sul momento era sfuggito lo Zed=Djed di Osiride, che compare nei pressi della Lampada di Dendera. Cosa sar mai lo Djed? http://it.wikipedia.org/wiki/Djed

Pagina | 62

Una pila chimica oppure un condensatore variabile?! Quasi certamente una grossa pila chimica di Volta dato che appare collegato ad una lampada di Dendera ed il modulo indispensabile per produrre energia e generare il serpente lucente!. http://it.wikipedia.org/wiki/Pila_(elettrotecnica)#La_prima_pila Anche se lipotesi pi remota del condensatore variabile non da scartare dato che la rassomiglianza veramente buona!. http://it.wikipedia.org/wiki/Condensatore_(elettrotecnica) http://digilander.libero.it/iz4dpt/Accordatore%20HF.htm
15.3- Il campione di controllo del Paleocontattone.

Nella Discontinuit (architettonica egizia) di III specie in H1 alias la Teoria del Paleocontattone http://paleocontatto.blogs.it non si fa menzione dei dati del campione di controllo composto da OOPART e reperti assolutamente veri che larcheologia classica ignora volutamente e trascura oppure reinterpreta a modo tutto suo onde salvare la teoria epiciclica della costruzione delle piramidi in soli 150 di regno. Non vengono citati come prove ed evidenze in primis perch non sapevo che codesti OOPART esistessero, inoltre non servono al corpus della teoria del paleocontattone per dimostrarsi. Tuttavia questi OOPART esistono e depongono a favore del Paleocontattone, quindi giusto elencarli per correttezza storica!. Luovo di Assuan del 4500ac che mostra le 3 piramidi di Giza. http://www.numibia.net/nubia/images/shell.jpg La stele dellinventario del faraone Amefi della XXVI dinastia, dice che la sfinge e le 3 piramidi erano gi presenti allepoca della IV dinastia. http://www.egittologia.net/public/ext/fb_stele_inventario.pdf Misteriose iscrizioni in caratteri sconosciuti (e mai tradotti), che giacciono sullentrata della piramide di Keope http://freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9153715 Geroglifici egizi dellantico regno in Australia http://members.ozemail.com.au/~classblu/egypt/article.htm La stessa iscrizione (erroneamente interpretata dagli egittologi per errata datazione delle piramidi), confessa che i monumenti erano gi presenti in Giza da lungo tempo!. costruita dagli amici di Keope Liscrizione indica che gli dei (gli alieni) hanno costruito le 3 piramidi. Gli dei (alieni) erano amici di Osiride, i faraoni erano i discendenti di Osiride, quindi anche i faraoni regnanti erano legittimati a dire che pure loro erano amici degli dei (alieni) dellepoca dello ZepTepi.

Pagina | 63

Capitolo 16-[X] Analisi dei miti Vimana

Se si osserva i miti "vimana" http://it.wikipedia.org/wiki/Vaimanika_Shastra#Interpretazione_dei_32_segreti Dopo un po che si scorre lelenco dei presunti segreti, si capisce al volo che probabilmente c molto di pi in questo testo indiano e che c obiettivamente qualcosa di strano, perch i concetti sono espressi in modo semplice, come se li scrivesse un bambinone privo di nozioni scientifiche, ma indubbiamente una loro logica tecnologica la possono avere. Esaminando il gradiente alieno in India, si conclude che molto probabilmente le leggende vimana sono imputabili al paleocontatto egizio del [5000ac,4503ac] perch: [] in India ed in Mesopotamia non c' gradiente alieno da misurare! [] la densit di popolazione in India e' sempre stata elevata!! [X] il concetto "vimana" trasmigra nell'architettura! http://it.wikipedia.org/wiki/Vimana sublimandosi in tempio, con una vaga forma piramidoide!

[X] l'iconografia piu' antica del concetto "vimana" ha forma piramidoide ed riconducibile alle piramidi egizie, poich le altre iconografie sono pi recenti e non hanno apparenti collegamenti conici che siano compatibili per una connessione logico-iconografica.

Pagina | 64

Da cui si ricava che cronologicamente la forma "piramidoide" del tempio vimana la pi antica e mostra la forte correlazione architettonica con le piramidi egizie. In Egitto le piramidi (luoghi ove gli dei rinchiudevano il loro corpo, viaggiando nel duat) erano intese come tombe. In India, la struttura piramidale (a gradini perch gli egizi le avevano smontate) migr in un luogo di culto, un tempio ove pregare gli dei. A questo punto si comprende che le successive iconografie sui vimana sono compatibili con il modello egizio, salvo reinterpretarle con usi e costumi Indiani (dato che gli indiani non sono mai stati una cultura a paleocontatto diretto od indiretto). La piramide da tempio, diventa nicchia (e sul momento non si comprende cosa possa significare l'aggiunta del cigno e delle ali del cigno).

La piramide diventa tempio e per contrazione iconografica, si sublima in nicchia (e non si capisce, sul momento a cosa servano le ali appoggiate al tempio, se non ad essere una personalizzazione indiana di un mito?).

Come transita la documentazione dei Vimana dallEgitto allIndia?


Pagina | 65

Logicamente si pu spiegare la migrazione concettuale degli scritti vimana dall'Egitto all'India, con i commerci che l'Egitto fece verso la mesopotamia. LEgitto esport il carro egizio, il cavallo (all'epoca erano dispositivi di guerra letali tanto quanto una bomba nucleare!), le pile di bagdad (ossia il know how di una piccola pila correlabile con le lampade di Dendera alias tubi di crookes & lo Djed pila chimica di Osiride) come rito magico. Infine dalla mesopotamia si pu supporre che gli scritti Vimana (apparentemente senza applicazione pratiche, se non a livello religioso) migrarono in India cambiando linterpretazione architettonica. Il lungo periodo tra 5000ac e 1200ac spiegabile con la bassa velocit di circolazione delle idee. Se lo stesso periodo lo raffrontiamo con il tempo dell'evoluzione umana, gli impatti del paleocontattone sulle culture locali sono stati rapidissimi!!. Gli Ittiti (senza gradiente alieno nella loro cultura) trafugarono la navicella di Toprakkale (da un tempio egizio), la pila di Bagdad arriv in Mesopotamia (e l rimase perch era utile) quindi i miti vimana raggiunsero lIndia. Se questo vero, possiamo verificare se la relazione vale anche al contrario ed in senso inverso. Se i miti vimana derivano dal paleocontatto egizio, possibile che nella rappresentazione dei vimana (manuali per gli intercettori alieni) vi siano informazioni non presenti in Egitto (proprio perch migrate o trafugate), oppure pu darsi che vi siano informazioni utili a scovare informazioni egizie "nascoste", che al momento non emergono direttamente agli occhi di un paleoufologo. Partendo dal concetto "vimana" e tornando alla cultura egizia, si giunge infatti alla barca solare (che sul momento tale oggetto era sfuggito ad un'analisi paleoufologica, in quanto non aveva svelato pattern o logiche aliene immediatamente evidenziabili).

Pagina | 66

Immaginate che la raffigurazione (indiana) sia in realt egizia (e quindi le informazioni indiane integrino le informazioni egizie). Immaginate che la parte superiore sia di forma piramidale (esattamente come nei templi indiani il vimana architettonicamente fu assimilato ad un tempio). Si potrebbe pensare che in realt il vimana sia proprio la nave piramidale del paleocontatto e che le navi aliene potessero essere composte da 2 moduli. Il modulo.1 ossia la piramide (distaccabile esattamente come il Lem della NASA). Mentre potremmo immaginare che il modulo.2 sia la barca con i remi (le ali = pannelli solari), che come una sorta di Apollo, restasse in orbita attorno alla terra. In una seconda fase si pu pensare ad un meeting point ed agganciamento al momento della ripartenza, proprio come fece la NASA nel 1969. [X] La pratica di avere 2 moduli (uno per atterraggio ed uno modulo di comando) per il viaggio comune anche all'astronautica terrestre!

Navi spaziali aliene che sarebbero neutre dato che non lascerebbero nessun orpello sul luogo di atterraggio (base del LEM, lasciata dalla Nasa). Ora, la presenza di un modulo in orbita alta, spiegherebbe perch nel Duat c' il dio Rah (anche lui con il becco, identico agli altri, Seth, Tot, e pure Orus!!)

Pagina | 67

Guarda caso, Rah prima decide di mandare un occhio (sar una sorta di telecamera da remoto?! Oppure classico disco volante?!) per vedere che succedeva sulla terra

Con Seth, Tot, Anubi (atterrati sulla terra popolata da umani retrogradi) dove era scoppiato pure una lite tra Seth ed Osiride (ibrido di I specie dominante), poi con Orus (ibrido di II specie recessivo) http://www.ancientegyptonline.co.uk/eye.html http://it.wikipedia.org/wiki/Religione_egizia#Leggenda_di_Osiride Rah (il capo missione) scende senza dubbio sulla terra a metter pace nella diatriba tra Orus e Seth, delibera come disse Seth portando via tutti gli ibridi di I e II specie dalla terra (onde non inquinare l'oggetto di studio, con del dna alieno). Tantomeno dona tecnologia aliena (per migliorare lo stile di vita degli uomini, con conoscenze degli dei). Rah decide in favore di Orus (ibrido di II specie) in quanto a lui spetta lonere di considerare la terra un oggetto di studio (la sovranit del paese). Questione che conferma la piena somiglianza tra alieni grigi/ibridi di II specie (come razza di collegamento) per una colonia di prossimit che studi gli umani, dato che gli ibridi di II specie recessivi sarebbero mezzi umani latenti (pi inclini forse a comprendere meglio le dinamiche umane individualistiche, sconosciute nel mondo degli alieni alias insetti sociali) http://it.wikipedia.org/wiki/Ra Con la presenza di un secondo modulo in orbita, spiegherebbe perch il dio Hershef ( uno dei pi antichi, ma il meno presente assieme a Rah) compare nella saga di Osiride

Pagina | 68

Hershef appare con un ruolo marginale nella parte del rito della pesatura del cuore, egli infatti si trova silenzioso, presso i mitici campi di Aaru (posti nel Duat, ossia nello spazio). Anche Hershef alieno, non ha il becco come Ra/Orus/Seth/Tot, e quindi pi simile ad Anubi. Come lui potrebbe appartenere ad una specializzazione funzionale insettoide, dato che si dice che Hershef fosse molto forte!. http://it.wikipedia.org/wiki/Heryshaf http://www.okpedia.it/hershef L'analogia con le formiche operaie (Hershef) appare evidente, rispetto alle formiche da guerra (Anubi). Cos come ha una logica perfetta la creazione di ibridi alienoumani come Orus (ibrido di II specie), la specializzazione funzionale/sociale anche artificiale ricalcherebbe la biologia degli insetti sociali terrestri. Questa rappresentazione paleoufologica ipotetica, quanto buona? Proviamo a smontare l'integrazione alla barca solare egizia fatta dai miti vimana, nell'iconografia Vimana. [X] Il fermatempo alieno (modello di navi spaziali 3d) si sublima per gli egizi in tomba, poi il concetto migra in India e la piramide (tomba) diventa un tempio, ed entrambi stanno a terra. Cosa diavolo la canoa Vimana (il cigno volante e le ali nella cripta), che tornando in Egitto si trasformano nei remi della barca solare? A prescindere dal quesito cui risponder dopo, adesso l'iconografia indiana non ha pi segreti e si pu apprezzare anche le raffigurazioni vimana pi recenti che erano state escluse erroneamente in una primo tempo.

La piramide tomba egizia si trasforma in tempio indiano quindi si sublima in nicchia (una forma contratta di tempio) ma conserva il cigno con le ali, che emulerebbe la barca solare con i remi!. La piramide tomba egizia si trasforma (in tempio indiano sublimato per contrazione) in nicchia, ma conserva le ali e la base della nicchia, i quali emulerebbero la barca solare & remi/il cigno volante e le ali!!. Adesso concentriamoci su cosa diavolo potrebbe essere la barca solare con i remi, che in India era diventata il cigno con le ali / la base della nicchia con le ali. Per capire cosa potrebbe essere, occorre chiedersi come avrebbe rappresentato un proto.egizio il presunto concetto di Barca Solare, reintegrata con il mito vimana?
Pagina | 69

Ecco! di certo sarebbe stata una cosa molto prossima a questo concetto grafico:

Ricerchiamo quindi nell'iconografia egizia congruenze oppure contraddizioni letali in rapporto a questo pattern iconografico astratto.

Centralmente sulle barche, qualcosa c. Di piramidi di pietra sulle barche di legno di papiro non ce n nemmeno mezza, ma indubbio che graficamente sopra la barca solare ci va il sarcofago (che una tomba, dove conservare per leternit il corpo, durante il viaggio nel Duat). Inoltre in talune raffigurazioni ondulatorie (dellocchio
Pagina | 70

di Ra, oppure di Seth) si riconosce una sorta di grossa struttura, decisamente pi grande di un sarcofago! Di forma simile allocchio di Rah. La vicinanza concettuale prossima alliconografia ipotetica del modello atteso!!.

E indubbio che se la barca solare di Keope non ricorda il modellino atteso (a meno che non si tenga a mente che gli egizi non potevano mettere pietre sulle fragili barche di legno di papiro) ma ha solo il sarcofago!. Tuttavia la passerella superiore dove i rematori erano relegati, si vede senza ombra di dubbio che i rematori sarebbero stati costretti a remare tenendo i remi in una posizione che obiettivamente a forma di piramide!. Interessante questo modellino di legno infatti si vede una sorta di struttura in legno che posta centralmente ricorda la vecchia piramide a gradoni di Saqqara!

e casualmente tale struttura posta proprio dove avrebbe dovuto prendere sede il concetto di piramide nel nostro modello atteso!.

Pagina | 71

[X] E' evidente che a modo loro gli egizi hanno rappresentato il concetto di barca solare con piramide incastonata sopra la barca. Piramidi che per gli egizi potevano essere solo di granito/calcare (dato che il fermatempo era di pietra) quindi allepoca non erano tecnologicamente in grado di replicare quello che i bambinoni bischeri degli egizi, avevano capito nellepoca ZepTepi. Si erano limitati a sublimare il concetto di piramide collocando sopra le fragili barche di legno di papiro, il sarcofago, una struttura in legno (che ricordasse la piramide di Saqqara), avevano persino progettato i remi a forma di piramide!. Sara' l'interpretazione corretta? Beh, la paleoufologia dice che il fermatempo la rappresentazione di 3 intercettori, quindi le 3 piramidi sono il modulo.2 (alias il modello LEM) che atterrato, mentre in orbita saranno rimaste 3 moduli.1 (alias modulo Eagle) ossia 3 barche solari. [X] Quanti tipi di barche solari ci sono nella cultura egizia?! Nella cultura egizia le barche solari di Ra sono almeno 2, in altre teogonie che emulano il mito di OsirideAmon le barche solari sono esattamente di 3 tipi!!. http://it.wikipedia.org/wiki/Barca_solare_(Egitto) http://it.wikipedia.org/wiki/Barca_sacra_(Egitto) http://it.wikipedia.org/wiki/Barca_di_Amon I)Di barche solari ce ne sono di 3 tipi, uno a forma di barca anzi meglio dire a forma di slitta dato che la piramide (il sarcofago) ci si aggancerebbe cos:

II)Il secondo modello di barca solare probabilmente pi moderna delle altre porta un grosso oggetto discoidale (locchio di Rah che atterra ossia lUFO). Forse vi si dovrebbe incastrare a bordo anche la piramide pi piccola (Micerino) dato che porta gi il disco di Rah che il pi classico dispositivo che gli alieni abbiano mai utilizzato a memoria duomo: un grosso disco volante!
Pagina | 72

Per gli egittologi questa raffigurazione indica la barca solare di Ra con il sole. A dire degli egittologi Rah, ha almeno 2 barche solari (in altre teogonie AmonOsiride il signore del limite esterno che viaggia nel Duat con Rah, ne ha esattamente 3). Per me questa raffigurazione la ovvia dimostrazione tecnologica che gli alieni gi costruivano dischi volanti nel 4100ac. I disci volanti sono l'evoluzione delle piramidi e tali apparati si agganciavano ad una sorta di slitta (che rimaneva in orbita) e che poi avrebbe permesso il viaggio nello spazio. La piramide di Micerino si aggancia forse a DX in basso nella zona semiquadrata mentre a SX i remi sono pannelli solari. La terza barca solare non uno strumento di navigazione fluviale/umano, non ci si pu proprio sbagliare insomma, una barca da cerimonia, perch de facto nemmeno galleggia!. Come si f a costruire una barca che non galleggia?. I proto.egizi erano proprio cos idioti? Oppure hanno rappresentato fedelmente (provato a retroingenerizzare, per le conoscenze dellepoca) quello che hanno visto,
Pagina | 73

chiamando barche (astronavi) e ponendole dentro le loro cerimonie religiose, perch gli alieni erano dei?. Buona la seconda ipotesi, infatti se la si osserva dal basso (perch la nave in orbita!), ovvio che la barca da cerimonia non galleggerebbe MAI. Non una barca e non da osservarsi lateralmente nella prospettiva egizia, ma il punto di vista dal basso, infatti ha esattamente un piano quadrato dove una grossa piramide potrebbe trovare un alloggiamento! Inclusi 2 dischi volanti ai lati!!!

Pagina | 74

Ma sar tutto vero?! Verifichiamo nella cultura Dogon! [X] Sappiamo che i Dogon hanno lasciato l'alto Egitto perch erano stufi di tenere un livello di produzione di 70blocchi da 2.5t a settimana. Sono migrati verso Ovest vero il lago Ciad che nel 2500ac ancora era sui massimi. Poi quando si ritirato, hanno continuato a migrare ad Ovest finendo dove sono oggi!. I Dogon dicono di provenire dall'alto Egitto, conoscono nozioni di astronomia su Sirio (che antropologi maligni ed invidiosi, hanno cercato di toglierli fraudolentemente) allora i Dogon potrebbero aver incamerato dai proto.egizi delle iconografie che dovrebbero corroborare la potenziale relazione logica: DogonBarca Solare Vimana. Il concetto di "barca solare" annesso oltre che a Rah anche ed Hershef, in quanto pure Hershef stava presso i mitici campi Aaru, di cui se ne parla in modo confuso in Egitto. Per tutti i miti li collegano con campi di grano & "sementi" e dove i morti vanno nel DUAT (perch Osiride, Orus ed Iside furono addotti). Se questo vero, allora dovrebbe forse esserci nella cultura Dogon un qualche supporto logico/iconografico simile al concetto di barca solare egizia & campi Aaru?!. E' da notare come l'iconografia Dogon ponga su un chiavistello usato per tenere al riparo le provviste nei magazzini (il concetto dei mitici campi Aaru pieni di sementi) e ricordi da vicino la barca solare egizia!! www.artheos.org/cgi-bin/thumbs.pl?c0=&c1=&c2=&lang=eng&pg=0 queste raffigurazioni Dogon usate come chiavistelli di sicurezza dei magazzini delle sementi (luogo assimilabile ai mitici campi Aaru, dove ragionevolmente gli alieni insettoidi avranno stivato sementi e campioni della terra) ne sono la prova!.

[X] Il bello che i Dogon a guardia dei mitici campi Aaru mettono esattamente 2
Pagina | 75

Nommo. Proprio come gli Egizi collocarono Rah ed Hershef sulle barche solari dei campi Aaru (zeppe di sementi) che viaggiavano nel Duat!! [X] La cosa straordinaria che sul chiavistello si nota la stessa forma stondata a forma di barca, che si ritrova nell'iconografia egizia!. La forma squadrata per le piramidi, pi una terza che ha un quadrato laterale!. [X] Nemmeno le civilt si fossero messe daccordo prima, il numero di barche solari per la paleoufologia razionale 3. Per la mitologia egizia c'erano almeno 2 barche solari di Ra e c'erano esattamente 3 tipi diversi di barche solari. Putacaso le forme dei chiavistelli Dogon sono raggruppabili in 3 tipi di forme!!. [] Bisogna riconoscerlo, l'iconografia Dogon circa i Nommo relativa ad un uomo pesce ed diversa dall'iconografia proto.egiza di Rah ed Herfhef, non c'e' il becco!. Ma e' anche vero che migrando i Dogon, forse potrebbero aver scambiato il becco di Ra e personalizzato con l'iconografia di un pesce, dato che la pesca attorno al lago Ciad sarebbe stata importante come attivit. [] E per altro i Nommo hanno una sorta di testa a forma di copricapo di pesce e sono ricoperti di scaglie le quali potrebbero essere benissimo un casco da astronauta e le maglie di una tuta spaziale!. Ed e' ovvio che i 2 nommo indossino una tuta spaziale, qualora provengano dai campi Aaru (da una nave spaziale in orbita). Questultima interpretazione per non sarebbe inseribile in quanto una lettura paleosetica e tali considerazioni sarebbero estrapolabili solo presso la cultura egizia ove la misurazione del gradiente alieno positivo!. Come sarebbero queste nave spaziali aliene?!

Quali sono le implicazioni dellesistenza di moduli.1 e moduli.2 ?? Nell'11000ac si era ipotizzato la presenza di una sonda in esplorazione in orbita alta per fare da radiofaro. La presenza di un secondo modulo in orbita alta nel 5000ac, rafforza l'ipotesi dell'esistenza di una sonda aliena in apripista che fosse rimasta in orbita terrestre come radiofaro!!. La presenza di ben 3 moduli.1 in orbita alta terrestre gi nel 5000ac-4503ac, ricalca la logica astronautica terrestre di quando la NASA and sulla luna con modulo Eagle+LEM (tranne per il fatto che i mezzi alieni erano 3 astronavi capaci di farsi 17 anni luce andata e ritorno, con equipaggio e materiali vari)
Pagina | 76

La presenza di ben 3 moduli.1 in orbita alta terrestre, come metodologia in itinere, rafforza l'ipotesi del paleocontatto intermedio del [1800ac,1000ac] con la traccia maya e lastra di palenque, dove si suppone l'esistenza di una grossa astronave in orbita terrestre che scarichi heavy equipment per basi di prossimit aliene in amazzonia. La presenza di ben 3 moduli.1 in orbita terrestre come metodologia in itinere, rafforza l'idea di cercare ai giorni nostri navi madri UFO (di shape non ben definito) che poste in orbite NEAR, rilascino sonde con fenomenologia Foo Fighters (o simili), al fine di prelevare campioni e dati sulla terra!. Quali sono le raffigurazioni dei 3 tipi di barche solari di 6100 anni f?!

Pagina | 77

Pagina | 78

Pagina | 79

ma il tipo 3 potrebbe essere anche cos

[X] Tenendo presente che lOcchio di Rah (ed il disco di Rah) potrebbe essere a)lo stesso disco volante oppure b)i 2 disco volanti. Ovviamente lOcchio di Rah (in quanto atterrato) raffigurato/osservato dagli egizi di profilo (come nella tradizionale raffigurazione Egittocentrica). Mentre il disco solare ossia il disco di Rah potrebbe essere un altro disco volante che non mai atterrato ma rest in hovering e quindi fu osservato dal basso verso lalto e rappresentato di profilo (come nella tradizionale iconografia Egittocentrica). [X] Da dove provenivano i 2 dischi volanti?! Lo dicono gli egizi! Dalla barca solare!

[X]Th: E ragionevolmente credibile linterpretazione palesetica tenendo presente un minimo caos entropico, dato i 6100 anni di distanza dallevento. E legittima, linterpretazione paleo ufologica nella cultura egizia, che ha un gradiente alieno positivo, c un fermatempo, ci sono le testimonianze delle culture a paleocontatto indiretto. Lintegrazione del mito Vimana ha permesso la identificazione della barca solare. I miti sono congruenti a)nel numero b)nelle forme tecnologiche. Le stesse informazioni si ritrovano anche nella cultura Dogon (la quale essendo uno spin off della cultura egizia del 2500ac) ha conservato in buona parte tali miti. E vi sono divergenze nelliconografia degli dei (alieni), i Dogon hanno rimosso il becco. Poich la vita lungo il lago Ciad aveva cambiato le abitudini, portando in grande evidenza la pesca (pi che caccia/agricoltura), considerando che la savana sahariana nel 2500ac era in rapida desertificazione, per un drastico cambio climatico!.
Pagina | 80

Capitolo 17.1-[X] OOPART la navicella di Toprakkale

http://www.edicolaweb.net/st08f19g.html http://centroufologicotaranto.blogspot.com/2007/09/ooparts-la-navicella-ditropakkale.html C'e' poco da dire!. E' un velivolo a razzo di 3000 anni f, un reperto del 1000ac, il fatto che gli archeologi lo celino alla vista indicativo?! Il punto che non c'erano paleocontatti (attualmente provabili) nel 1000ac, cio dopo il [5000ac,4503ac] si pass ad un altamente probabile paleocontatto del [1200dc,1492dc) tuttavia, c' da tenere presente l'ipotesi Nazca & Teotiuanacana & Maya che guarda caso, risale circa al 1000ac e dove gi stato misurato unanomalia del gradiente alieno, che per non imputabile alla cultura insettoide a causa di 3 incompatibilit 1)iconografia rettiloide incompatibile con liconografia dei con il becco, 2)sacrifici umani, 3)il ruolo della donna nella societ. Che cosa potrebbe essere questo reperto?! Che cosa potrebbe indicare? H0: la traccia di un paleocontatto alieno NON_INSETTOIDE, cio di una cultura che non ha lasciato fermatempo per non inficiare il vantaggio furtivo. L'assenza di prova non una prova, l'onere della prova spetta a chi vuol provare a dimostrare qualcosa, per cui l'assenza di fermatempo (anche qualora lo stato di natura fosse vero) sarebbe una tesi indimostrabile!.Ergo H0 da rigettare. E vero per che lOOPART la navicella di Toprakkale si presta sia ad essere un reperto perfetto per un paleo contatto intermedio nel 1000ac oppure potrebbe essere anche un reperto egizio relativo ad un retaggio di un paleocontatto precedente. Ora per le informazioni raccolte, lOOPART imho ha una contraddizione evidente con il presunto paleocontatto intermedio del 1000ac, infatti la scultura molto dettagliata! pur mancando la testa dell'astronauta (che era rettiloide? uccellide? canide?) e non
Pagina | 81

potendo imputarla con certezza a nessuna aliena, se ne deduce che il numero esorbitante di particolari che riporta la scultura IMPLICA NECESSARIAMENTE un paleocontatto diretto!. Cio gli sculturi devono aver visto la navicella da vicino, ma cos vicino che probabilmente devono pur aver parlato con i visitatori alieni. Ma nella cultura Ittita non ci sono i caratteri alieni insettoidi che si ritrovano nella cultura Egizia/Incas come (ruolo della donna, teste a pinolo, mummificazione, insolite conoscenze fuori contesto...). Anche misurando il gradiente alieno nella cultura Ittita, non si trovano anomalie. Per cui ragionevolmente certo che gli Ittiti non ebbero mai un paleocontatto diretto *MA* fuori discussione che abbiano un OOPART che indica un paleocontatto. Poiche' gli Ittiti si scornarono con gli egizi e gli egizi le buscarono, imho altamente possibile che tale reperto sia frutto di un saccheggio ittita od un dazio egizio pagato agli ittiti dopo che gli egizi le avevano prese in qualche battaglia. Cio la navicella di Toprakkale (proprio perch cos molto dettagliata nei suoi particolari) sarebbe calamitata per le implicazioni di un paleocontatto diretto, con la cultura dei proto.egizi. La navicella probabilmente una scultura posteriore al [5000ac,4503ac] e fu impiegata ad uso religioso per rappresentare qualche deo dello ZepTepi. Forse locchio di Rah, oppure qualche mezzo connesso con Hershef oppure Anubi. Ipotesi altamente probabile dato che sappiamo che gli insettoidi nel paleocontatto fecero molte ricognizioni nel deserto, in Val Camonica e pure in Australia!. Quindi un vettore piccolo a razzo potrebbe essere (oltre che nave spola del 1000ac) anche un mezzo intraplanetario v/tol per muoversi all'interno del pianeta e fare ricognizioni, portare campioni verso il modulo rimasto in orbita alta, attorno alla terra. I proto.egizi nello ZepTepi hanno visto da vicino i visitatori, quindi solo loro avrebbero potuto costruire una raffigurazione cosi' dettagliata come le lampade di Dendera, la pila chimica Djed, i dipinti di Seth, Tot, Anubi, Osiride, Orus e Rah, Hershef. [ ]Th: Ergo l'ipotesi pi plausibile per spiegare/imputare l'OOPART navicella di Toprakkale, definire il reperto egiziano dato che facilmente riconducibile al paleocontatto egizio del [6000ac,4100ac] e poi rappresentato in un manufatto costruito tra il [4100ac,1000ac]. Veramente poco plausibile imputare il manufatto ad un possibile paleo contatto Ittita attorno al 1000ac in quanto il gradiente alieno misurato in tale cultura nullo.

Pagina | 82

Capitolo 17.2-[X] OOPART la pila di Bagdad

http://it.wikipedia.org/wiki/Batteria_di_Baghdad http://www.edicolaweb.net/st000627.htm http://www.mitiemisteri.it/misteri/come_produrre_energia_elettrica.html http://www.youtube.com/watch?v=-LBupBry6GY

I cicappici bollano il reperto come un contenitore di papiri e non sarebbe una pila funzionante a loro giudizio, tantomeno sarebbe riconducibile ad una prova di tecnlogia aliena in quanto la tecnologia espressa sarebbe troppo rudimentale ed estremamente povera, quindi non sarebbe a loro giudizio una evidenza aliena. Il ragionamento cicapipco poggia su 2 ipotesi: H0: se un potenziale manufatto alieno, deve essere complesso ed esprimere contenuti e materiali e principi fisico-chimici fuori contesto storico. H1: se il manufatto alieno, non complesso e non esprime contenuti e materiali e principi fisico-chimici fuori contesto storico allora certamente un prodotto umano e quindi non pu essere una pila elettrica.. Da notare che luomo di paglia cicappico la H0 e non la H1, il post che smonterebbe la pila di Bagdad qui: http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=100245 Il ragionamento cicappico falloide e troppo negazionista, in quanto non capace di cogliere la realt dei fatti, lanalisi sul reperto della pila di Bagdad stata fatta in modo miope e poco possibilista. Inoltre il ragionamento cicappico non capace di contemplare lipotesi H2
H2: il manufatto terrestre, semplice, composto con materiali e contenuti poveri, assemblato da mani che non conoscevano Fisica /Chimica, perch le istruzioni erano state assimilate a procedure religiose, le conoscenze dei principi provenivano dagli dei dello ZepTepi, i quali li avevano tramutati in istruzioni pratiche (poco pericolose) da far eseguire ai sacerdoti la pila di Bagdad infatti direttamente correlabile con le lampade di Dendera/pila chimica Djed di Osiride.

[X] Il fatto che la Pila di Bagdad sia una pila funzionante fuori discussione!
Pagina | 83

http://www.luigigarlaschelli.it/Altrepubblicazioni/baghdad.htm
http://www.egittologia.net/Articoli/MisteriSvelati/tabid/56/itemid/131/amid/517/la-pila-di-baghdad.aspx

http://www.egittologia.net/Portals/0/SpecialiArea/Piramidi_Padova06/pila_di_baghdad_poster.jpg

Pagina | 84

[X] il fatto che n pile di Bagdad facciano una batteria, un fatto!. [X] Ok! La H1 certamente falsa in quanto la pila di Bagdad Funziona!. Inoltre certamente vero che i materiali usati sono poveri, la durata della pila non eterna e certamente tali componenti elettrici non possono essere indicati come tracce dirette di pezzi di navi spaziali del Duat. La loro potenza e durata sarebbe incompatibile e tecnologicamente inadeguata ad affrontare le grandi distanze siderali. Quindi certamente falsa anche la H0. E anche vero che il manufatto appartiene all'impero dei Parti, databile tra il III secolo ac ed il III secolo dc, quindi un prodotto storico e non una cazza bubbola. A dire dei romani, i Parti erano astiosi nemici e durante i regni greci che ernao confinanti, nessun greco ha mai scritto di portentose macchine magiche (elettriche). Non solo, ma non c' alcuna evidenza storica di motori, lampadine, ecc Lo scopritore del manufatto, pensava che fossero pile usate per placcare d'argento del vasellame di rame. Come si spiega questa apparente contraddizione storica? Era certamente un rito magico segreto, di stampo religioso che poi fu con il passare del tempo adattato anche ad un uso artigianale. Ma da dove poteva provenire tale scoperta galvanica che poi and persa perch nessuno conosceva la fisica e la chimica, i libri erano rari e strumenti molto costosi e non diffusi?! Insomma la scoperta endemica oppure proviene davvero dallEgitto? H2/A: E indubbio che i mesopotamici galleggiavano sul petrolio e sul bitume, curiosi e ricicloni magari alcuni si erano messi a giocare con le cose che erano loro attorno; a loro insaputa si erano improvvisati dei piccoli chimici, talch razzolando con la roba bruciaticcia, con il bitume e lacqua, avevano finito per scoprire il fenomeno dellelettrolisi in un bagno di acido solforoso (che avrebbe fatto funzionare la pila di Bagdad per poco tempo, in quanto la soluzione sarebbe stata troppo acida per gli anodi ed i catodi). Poi sperimentando e cambiando tipi di soluzione, i piccoli proto.chimici Parti avrebbero perfezionato la loro scoperta che poi and perduta.
H2: il manufatto terrestre, semplice, composto con materiali e contenuti poveri, assemblato da mani che non conoscevano Fisica /Chimica, perch le istruzioni erano state assimilate a procedure religiose, le conoscenze dei principi provenivano dagli dei dello ZepTepi, i quali li avevano tramutati in istruzioni pratiche (poco pericolose) da far eseguire ai sacerdoti la pila di Bagdad infatti direttamente correlabile con le lampade di Dendera/pila chimica Djed di Osiride

Come discernere tra le 2 ipotesi sulla maggiore plausibilit e verosimiglianza in relazione a congruenze o contraddizioni storiche?!. [X] Se si osserva la pila di Bagdad e non vi si inserisce alcun liquido catalizzante, il rudimentale apparato pu trasformarsi in un condensatore!. http://it.wikipedia.org/wiki/Bottiglia_di_Leida http://www.itispanella.it/elettrosmog/componentistica.htm
Pagina | 85

http://it.wikipedia.org/wiki/Condensatore_(elettrotecnica) [X] Ne scaturisce dal povero e rudimentale oggetto, una proto-standardizzazione rudimentale che decisamente fuori contesto storico!. 1 pila di Bagdad con succo di limone 1 pila chimica poco potente n pile di Bagdad con limone, in serie una piccola batteria 1 pila di Bagdad con aceto 1 pila chimica poco potente n pile di Bagdad con aceto, in serie una batteria 1 pila di Bagdad con acido solforoso 1 pila chimica potente e pericolosa n pile di Bagdad con acido solforoso, in serie una batteria di scarsa affidabilit 1 pila di Bagdad (senza liquido) 1 condensatore alias bottiglia di Leida N pile di Bagdad (senza liquido) in serie n condensatori/bottiglie di Leida [X] Se si osserva la pila di Bagdad e si cambia il tipo di soluzione da succo di limone, aceto, acido solforoso (acqua + bitume bruciato) la batteria aumenta di potenza (degradandosi fortemente in termini di affidabilit e durata)!. [X] non c alcun gradiente alieno nella cultura dei Parti Si direbbe quindi che la pila/batteria di Bagdad sia un frammento di una sorta di riti religiosi segreti, connessi allelettricit e quindi il collegamento con le lampade di Dendera e le pile chimiche Djed di Osiride veramente lampante e diretto!. [X] Come giunto il know- how della pila di Bagdad dallEgitto alla Mesopotamia? Con i commerci che accaddero tra Egitto e regni Mesopotamici, assieme al cavallo egizio, al carro egizio (allepoca era come scambiare la tecnologia si un sistema darma complesso, tant che poi i mesopotamici migliorarono e modificarono luso del carro da guerra egizio). [ ]Th: Ergo l'ipotesi pi plausibile per spiegare/imputare l'OOPART la batteria di Bagdad, definire il reperto costruito dai Parti, seguendo antiche istruzioni religiose provenienti dallEgitto.

Pagina | 86

Capitolo 17.3-[X] OOPART lo schiacciasassi di Vicus

http://www.duepassinelmistero.com/Oggetti%20fuori%20posto.htm C' poco da dire su questo oggetto del 300ac in ceramica ritrovato vicino a Nazca, fatto da una cultura che pare non conoscesse la ruota. E' senza ombra di dubbio uno schiacciasassi. Ora a Nazca di sassi ce ne sono tanti, supponendo un aeroporto da campo dove atterravano velivoli v/tol ( vedi gli aerei pre.incas), lapparato avrebbe fatto alquanto comodo! http://www.edicolaweb.net/volo_34g.htm Pensando a Nazca come ad un aeroporto da campo, utilizzato per voli di ricognizione, uno schiacciasassi sarebbe stato alquanto utile in un [X] in un aeroporto da campo e non asfaltato [] Poich il reperto dello schiacciasassi del 300ac, vero che a Nazca a parte avere le ottime configurazioni geografiche di un altopiano utile per atterraggi (su cui persino disegnato un possibile alieno in tuta spaziale in ricognizione), non si e' trovato alcuno schiacciasassi reale ne alcun OOPART!!. [X] Si pu supporre che l'uso dello spazioporto Nazca sia precedente al 300ac, questo spiegherebbe il ritrovamento dellOOPART a Vicus (Vicus non troppo distante da Nazca). [X] retrodatare lutilizzo di tecnologia aliena in un periodo attorno al [1800ac,900ac] dentro un reperto successivo costruito attorno al 300ac, ha il vantaggio logico di essere plausibile rispetto allignorare il reperto. [X] Per altro lo scenario di una grande nave spaziale in orbita da cui molte navette spola caricherebbero e scaricherebbero dati e campioni ed equipaggiamenti rende compatibili sia la piana di Nazca (che relativamente vicina geograficamente a Tiuanaco), [X] permetterebbe anche di spiegare lutilizzo di uno schiacciasassi anche per trascinare pietre da 100 tonnellate da cave distanti anche 300km!!. [ ]Th: E probabile che lo schiacciasassi di ceramica Nazca del 300ac rappresenti almeno uno schiacciasassi che fu in uso a Nazca, Vicus, Tiuanaco nel [1800ac,900ac]
Pagina | 87

Capitolo 17.4-[X] OOPART il flauto di Totonaco

http://www.duepassinelmistero.com/Oggetti%20fuori%20posto.htm Il flauto di Totonaco un OOPART estremamente interessante! [X] ci si riconosce al volo l'iconografia uccellide essendo presente il becco" [X] OOPART il Flauto di Totonaco proviene dalle parti Vera Cruz (Messico) datato nel 700ac. Pi che un hoovercraft, sembra un mezzo v/tol insomma un aericottero con eliche intubate, una sorta di skycar modello decappottabile, un ultraleggero ad eliche intubate, cazzarola si vede pure il cruscotto!

Sara' il mezzo che Quezacotl e Tezcatlipoca usavano per visitare Teotiucanae?! [] No!, le date non combaciano l'ipotesi di un mezzo alieno in ricognizione nel 700ac non rientra dentro lipotetico paleocontatto intermedio del [600ac,100dc] in quanto il periodo di eccellenza di Teotiuacane non sarebbe compatibile perch successivo. [] No!, l'iconografia uccellide non compatibile con l'iconografia rettiloide di Teotiuacane http://it.wikipedia.org/wiki/Totonachi Dei totonachi sappiamo poco, si integrarono nella cultura europea e non presentano elementi "alieni" nella loro cultura, salvo tale piffero totonaco con uniconografia uccellide.
Pagina | 88

Perch tale reperto cos importante? Perch mostra uno step up tecnologico alieno, ossia luso di eliche intubate!. La cultura Totonaca a cui collegato lOOPART ha una difficile misurazione del gradiente alieno. Per altro nel 700ac non sarebbero presenti ipotetici paleo contatti insettoidi (pur ammettendo potenziali voli di ricognizione, provenienti dalla base di prossimit di Marte, il regno della Terra rossa, affidato a Seth gi in epoca ZepTepi). Che pure questo reperto datato t=700dc sia in realt un indizio indiretto di tecnologia aliena in uso in un periodo precedente al 700ac?! E se fosse correlabile con lipotetico palocontatto del [1800ac,900ac] di cui stiamo cercando tracce?! Sui totonachi mancano dati storici, tuttavia si pu dire che la cultura maya (che antecedente) era composta da molte citt stato, le quali finirono per disperdersi per cui non irragionevole pensare che in centro America un p tutte le civilt successive siano evoluzioni successive della cultura della margarina maya, rinominate in nuove culture come i successivi Atzechi. Ci troveremmo infatti in una pseudo-continuit culturale nella discontinuit nominale tra culture simili. Culture che si sono stratificate le une sulle altre, acquisendo spesso usi e retaggi e religioni della precedente, salvo non di rado modificarne gli usi in funzione di indirizzi socioreligiosi oppure dei potenziali paleocontatti. http://it.wikipedia.org/wiki/Aztechi http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_dei_Maya Il reperto "dell'elicottero ad eliche intubate totonaco" forse compatibile dentro uno scenario generico di molti velivoli aerei e velivoli v/tol e navette intorno al primo paleocontatto intermedio del [1800ac,900ac] e quindi tale reperto potrebbe anche indicare un uso di tali mezzi. Uso tecnologia aliena in un periodo precedente al 700ac. Questo perch altri indizi sulla religione e miti totonachi, non hanno mostrato una unicit zoomorfa tra caratteri rettiloidi / uccellidi cos come esiste una dicotomia tra maya & aztechi VS incas & tiuanaco circa l'interpretazione iconografica dello stesso deo Queztzal alias Queztatlipoca. [X] L'iconografia ed il mezzo v/tol sarebbero compatibili, [] ma sfortunatamente la cultura totonaca non presenta caratteri "alieni" come teste a pinolo, inattesa autonomia della donna nella societ, imbalsamazione ecc... [X] Proviamo ad impostare un ragionamento per assurdo basandoci essenzialmente sulla forte conferma tecnologica della buona stima sull'elicottero a pale intubate di Totonaco. In quanto la traccia prova di uno sviluppo tecnologico alieno che passerebbe dalla seguente serie storica tecnologica che non dovrebbe essere troppo dissimile dalla seguente: [6000ac,4100ac] navi spaziali (simili a razzi) a forma piramidale, dischi volanti giganteschi (navi spaziali, di dimensioni gigantesche simili alle piramidi egizie, in quanto nello spazio la forza peso non esiste). Navicelle a razzo (navicella di
Pagina | 89

Toprakkale) per ricognizioni sub-orbitali e/o intraplanetari con i moduli.2 Barche solari, rimasti in orbita alta attorno alla terra (Vimana, barca solare egizia, Dogon). [1800ac,900ac] ipotetico paleocontatto successivo con una grossa astronave in orbita (stesso iter di cui sopra) da cui sarebbe stato scaricato heavy equipment per la costruzione di basi di prossimit in sud America. Sarebbero stati introitati molti campioni animali e vegetali e dati. A supporto di tale ipotesi ci sono tracce indirette di tecnlogia negli OOPART sparsi nel tempo e tra culture in Sud America! -aerei tradizionali (monili pre.incas) -lo schiacciasassi di Vicus velivoli vtol a pale intubate per ricognizioni (flauto di Totonaco), -navicelle pseudo.gemini (astronauta di Palenque) [1200dc,1492dc) UFO discoidali classici, che con il noto effetto aereodinamico Coanda, potrebbero essere propulsi sia da eliche intubate silenziose che da una sorta di propulsione a getto per viaggi intra-planetari. -Si pensi al fumo e le fiamme del dipinto dellUFO del 1200dc Madonna con bambino a San Giovannino-Si pensi allUFO discoidale in hovering nel dipinto di Aert DeGelder Il battesimo del Cristo-). t>1939dc uso di sonde automatiche (fenomenologia Foo Fighters, propulsione a levitazione geomagnetica grazie ad un rivestimento di superconduttori mantengono la sonda in uno stato simil-plasmatico nel suo perimetro esterno)

Tale step up tecnologico alieno, percepito in modo geograficamente sparso e


discontinuo nel tempo, ed osservato da buzzurri terrestri se unito per valutare il trend dei progressi tecnologici, mostrerebbe (per luso delle eliche) un iter identico a quanto hanno fatto i terrestri, per quanto riguarda il proprio sviluppo aereonautico!. Che cosa potremmo dire se il mezzo a pale intubate (mostrato nel flauto di Totonaco) fosse inseribile nella serie storica della tecnologia aliena (pur mancando riferimenti di culture specifiche a paleocontatto diretto/indiretto a cui agganciarlo?). [X] Mentre noi terrestri dal primo volo dei fratelli Wright, agli avrocar del 1960 circa, ci avremmo messo meno di 70 anni circa, che cosa potremmo dire circa gli sviluppi insettoidi nelluso delle eliche?!. 900ac-1400dc=2300 anni!!!. Gli insettoidi sono pi stupidi di noi?! Fabbriche aliene sulla terra non ne sono mai state trovate!!. Ergo i mezzi proverrebbero dall'esterno, cio dalle basi di prossimit oppure dalle navi spaziali. Il core dello sviluppo tecnologico alieno si produrrebbe altrove, si diffonderebbe verso le colonie & basi di prossimit (con il trascorrere del tempo, dato che sono in gioco enormi distanze coinvolte; le necessit di ricognizione delle colonie
Pagina | 90

in rapporto alle culture da studiare potrebbero essere varie). Avremmo in ipotesi che regolarmente verrebbero inviate delle missioni con hardware pi moderno (oppure con apparati hardware nuovi), con i quali sostituire il parco macchine delle colonie e/o delle basi di prossimit!. stima corta, su zeta-Orionis + richiesta della colonia di nuovo hardware: 820 + risposta della base con nuovo hardware: 820 totale attesa 820 * 2 = 1640 < 2300 ossia +40% di ritardo sullo step_up tecnologico alieno, percepibile dalla terra. stima lunga, su epsilon-Orionis + richiesta della colonia di nuovo hardware: 1340 + risposta della base con nuovo hardware: 1340 totale attesa 1340 * 2 = 2680 > 2300 ossia -14% di ritardo = ANTICIPO sullo step_up tecnologico alieno, percepibile dalla terra. stima su SAO.151694 + richiesta della colonia di nuovo hardware: 277 + risposta della base con nuovo hardware: 277 totale attesa 277 * 2 = 554 > 2300 ossia +315% di ritardo sullo step up tecnologico alieno, percepibile dalla terra. stima su SAO.132512 + richiesta della colonia di nuovo hardware: 220 + risposta della base con nuovo hardware: 220 totale attesa 220 * 2 = 440 > 2300 ossia +423% di ritardo sullo step_up tecnologico alieno percepibile dalla terra. Osservando queste cifre sul ritardo tecnologico percepibile dalla terra (in modo geograficamente sparso e frazionato nel tempo, da osservatori terrestri buzzurri) si ricava che la stima sulla serie storica dello step up tecnologico alieno, indica che la diffusione del core tecnologico e' minimo dove massima la presunta diffusione tecnologica dal nido madre verso le colone quindi: - se la stima dello step_up tecnologico alieno percepito sulla terra corretto, - se la velocit della luce costante [ ]Th: WOW il risultato concorda con la decodifica del fermatempo alieno!!. Partiti da Sirio (base di prossimita' ad 8.5 anni luce)-STOP-Arrivati in Giza (egitto, sul Nilo attorno al 5000ac)-STOP-Partiti per la cintura di Orione (nel 4503ac)STOP. In specifico, epsilon-Orionis, esattamente la stella cerchiata da Selmuth dove egli disse che c'era acqua! Oltre al fatto che tale risultato concorda con le evidenze statistiche estratte dalle serie UFO italia (corrette). Gli alieni non viaggerebbero a velocit superiori a quella della luce (limite fisico), gli alieni non piegherebbero lo spazio (nessun campo di curvatura a trasmutazione antanica!!)
Pagina | 91

Capitolo 17.5-[X] OOPART gli aerei pre-Incas

In questo breve capitolo, cercher di dimostrare il perch gli aerei pre-Incas siano OOPART veritieri e tracce indirette di manufatti alieni in epoca precedente e non monili di fantasia inspirati ad insetti immaginifici http://it.wikipedia.org/wiki/Jet_d%27oro_precolombiani H0: i monili pre-incas sono manufatti di fantasia inspirati ad insetti immaginifici H1: i monili pre-incas sono tracce indirette di manufatti alieni I monili sono datati in un periodo storico x<1500dc quindi la lettura What Tehy Saw Was What They Draw legittima in quanto il caos entropico culturale ancora minimo. Vi sono gi indizi dispersi nella societ Incas che permettono l'invocazione del teorema del ritorno insettoide almeno per il periodo [1200dc,1492dc). Ma sfortunatamente gli OOPART sono manufatti antecedenti e non direttamente collegabili per ovvie ragioni logiche. Osservando i monili (almeno due e forse 3 pezzi) si possono identificare specifiche caratteristiche aerodinamiche che non sono imputabili a forme naturali ma sono soluzioni aereonautiche e quindi dimostrano che gli OOPART rappresentano un classico indizio decontestualizzato e sono traccia indiretta di tecnologia aliena. Traccia poi corroborata dai parametri di misurazione del potenziale gradiente alieno, con una serie di indici dispersi nella societ in epoca successiva.

Pagina | 92

[X] Il timone verticale (che si ritrova pure nell'aereo egizio) da solo non e' indice di prova di conoscenze aerodinamiche e/o di aver visto qualche velivolo alieno ma [X] il timone orizzontale assolutamente presente nelliconografie dei velivoli! [X] si riconosce la presenza di ipersostentatori sull'ala it.wikipedia.org/wiki/Ipersostentatore [X] il velivolo ha un bordo basso di attacco dell'ala (cosa che assolutamente innaturale, in quanto tutte le forme animali hanno un attacco dell'ala alta oppure centrale ma non bassa. Si pensi agli uccelli, pipistrelli, farfalle ecc) [X] presente in almeno un velivolo la classica forma dellala a delta (forma innaturale) che tuttavia un ottimo compromesso aerodinamico in termini di stabilit per volo supersonico e volo in bassa quota (lala a delta non e' collegabile a forme naturali!) it.wikipedia.org/wiki/Ala_a_delta In piu' possibile riconoscere in almeno 1 monile un

[X] foro aerodinamico anteriore (la bocca), posto ventralmente per convogliare il flusso dell'aria (collocazione conforme con una presunta propulsione a getto)

quindi il punto della discussione diventa, quale era la probabilit che degli orafi pre incas (analfabeti ed incapaci a far di conto e senza nozioni d'ingegneria aereonautica), giocando con monili d'oro, fossero capaci di realizzare nei loro monili di fantasia evidenti indizi di ali a delta E prese d'aria anteriori poste ventralmente E ipersostentatori E timoni di coda orizzontali E timoni di coda
Pagina | 93

verticali E montanti di attacchi alari bassi, senza che nessuno orafo preincas avesse mai visto un velivolo con cotali soluzioni aerodinamiche?! [X] Riflettendo sulla rappresentazione di tali velivoli, si deduce che probabilmente il colore giallo svierebbe l'osservatore moderno e sarebbe anche poco "veritiero" nel rappresentare l'eventuale oggetto. In quanto l'oro giallo ma anche un materiale altamente malleabile e facile corpus da manipolare per rappresentare per un artigiano (di alta precisione) tutti i minimi dettagli riconoscibili nellOOPART. Quale avrebbe potuto essere il loro presunto colore reale?! I rettili in natura hanno colori scuri w/o verdi e certamente il colore verde e/o nero sono colori inusuali per dei velivoli aerei.

Ecco quindi 2 suggestioni photoshoppate che introducono sia il colore che lo sfondo azzurro su un aereo pre-Incas (portato ad esempio)

Se un osservatore pre-incaico avesse osservato 2 mezzi cos, ovvio che gli avrebbe descritti come rettili volanti, ma un osservatore moderno certamente li catalogherebbe come dei banali aerei!.

Pagina | 94

[X] E vero, in effetti gli aerei pre-Incas sono davvero degli aerei, infatti volano! www.philipcoppens.com/bbl_plane.html In questo link ce la prova riprovata che gli Aerei pre-incaici volano, avendo soluzioni aerodinamiche innovative!. Dimostrando che lanalisi sullOOPART conforme e congruente!. [ ]Th: WOW gli aerei pre-Incas ono un OOPART pesante non si legano perfettamente con il paleocontatto del Incas del [1200dc, 1492dc) ma dimostrano che in sud America qualcosa di paleoufologico certamente accaduto in un epoca preIncas data da [1800ac,900ac] . Talch ipotizzare basi di prossimit aliene in sud America, forse gi anche in Amazzonia e/o sulla piana di Nazca unipotesi altamente reale!.

Pagina | 95

Capitolo 17.6-[] Il falso OOPART laliante di Saqqara

Se gli aerei pre-Incas sono dei veri OOPART, certamente il presunto aliante di Saqqara non un OOPART e non una traccia indiretta di tecnologia aliena!. http://it.wikipedia.org/wiki/Uccello_di_Saqqara http://www.liutprand.it/articoliMondo.asp?id=273 Una rapida analisi del manufatto indica che un mero ingegnoso segnavento!

[] il manufatto ha il becco, proprio come un uccello [] il manufatto ha la testa a forma di volatile, proprio come un uccello []il manufatto ha il bordo di attacco alare alto, proprio come un volatile [] il manufatto ha i bordi dellala stondati, proprio come un uccello [] il manufatto ha una forma dellala non innovativa e naturale [] il manufatto non ha timoni orizzontali di coda [] il manufatto non ha tracce o disegni di ipersostentatori [X] il manufatto ha un buco ventrale per essere issato su un bastone o piolo che se fosse lubrificato oppure ricoperto di metallo, potrebbe permettere al manufatto di ruotare in direzione del vento, dato che i grossi piani di coda verticali raccolgono il vento e permetterebbero allingegnoso manufatto di mettere le ali al vento, essendo un ingegnoso segnavento o spauracchio per lagricoltura. [ ]Th: il presunto aliante di Saqqara NON un OOPART segnavento/uno spauracchio ad uso agricolo. ma un banale
Pagina | 96

Capitolo 18-[??] Analisi aperta sullAnkh

Seth, Tot, Anubi sono alieni, Osiride ibrido di I specie, Orus ibrido di II specie recessivo, mentre anche Rah, Hershef sono alieni. Se questo vero allora lAnkh impugnata dagli alieni (e dagli ibridi) un manufatto alieno, tali iconografie sono unulteriore traccia indiretta di tecnologia aliena!.

http://it.wikipedia.org/wiki/Ankh In effetti gli egittologi non hanno la pi pallida idea di cosa sia lAnkh e certamente il non avere idea su cosa sia un (potenziale) manufatto alieno congruo con il fatto che tale manufatto possa essere alieno!. Le tesi riportate su wikypedia su cosa sia l'Ankh, come simbolo connesso alla vita, mi sembrano minkiate allo stato puro! [] la rappresentazione stilizzata del grembo materno, direi che si commenta da se come teoria al pari della supermelanina dei Dogon capaci di vedere Sirio B la mattina allalba grazia alla supervista mirtillica di superman!. [] la teoria che sia il laccio delle calzature egizie... roba da chiodi! perch escluderebbe tutti gli egizi (che allepoca avessero gli zoccoli), come esseri viventi [] la rappresentazione del sole all'orizzonte e del suo cammino, una ipotesi possibile, salvo notare che il cammino doveva essere "curvo" dato che la percezione degli egizi era uno cielo incurvato o semisferico e piano, come nella rappresentazione del tempio di Dendera, con il sole che passava da Est verso Ovest e sinceramente lAnkh sembra aver poco a che fare con la dinamica del sole che gli egizi pensavano fosse portato dal carro/barca solare.
Pagina | 97

[]la rappresentazione che lAnkh possa essere lo stesso Egitto... anche questa teoria si commenta da se, dato che l'Ankh non c'azzecca una cippa con la corona egizia che pure quella dicono gli archeologi rappresenterebbe l'alto ed il basso Egitto. []La teoria meno orrenda ovviamente quella della stilizzazione dei genitali maschili e femminili, ma a veder bene anche questa teoria convince assai poco. In quanto la rappresentazione degli organi genitali divergente (e non convergente, come lascerebbe pensare il concetto di vita dopo l'attivit di scopamento) Infatti considerate "l'ankh stilizzata" lAnkh appare invertita, ossia divergente! se mai avrebbe dovuto essere stata costruita in tuttaltro modo.

[] Ora osservando le rappresentazioni dellAnkh egizie si nota che l'uso dell'Ankh migr nel tempo e fu anche come usato "specchio". Ci mi aveva fatto propendere per l'idea che l'Ankh fosse una sorta di videofonino per contattare i membri od i computer delle 2+1 astronavone egizie atterrate in Giza intorno al [5000aac,4503ac] oppure entrare in contatto con il modulo in orbita alta.

Tuttavia, ho letto che l'uso dell'Ankh come specchio, fu in'interpretazione egizia, assai successiva alle iconografie simboliche pi vecchie sulluso di tale misterioso oggetto. Infatti i dipinti egizi mostrano Anubi, Seth, Toth, Orus, Osiride ed Iside
Pagina | 98

impugnare l'Ankh proprio dove avrebbe dovuto esserci in sede il monitor/visore e non impugnare il manufatto dalla parte bassa del manico come nella scultura.

quindi l'impugnatura mostrata da Orus nei dipinti egizi non ergonomica e/o compatibile con l'ipotesi Ankh = videofonino (dispositivo di audio-video di comunicazione). Quindi il corpo sferico superiore era certamente vuoto. Gli stessi dipinti egizi per mostrano il rito della vita/Ankh ossia le anime che erano pronte per prendere la vita (pronti per ladduzione?), erano oggetto di uniterazione con lAnkh ossia i donatori della vita eterna gli dei (gli alieni od ibridi) impugnavano l'ankh proprio dove ci si aspetterebbe che la impugnassero, se il dispositivo alieno fosse stato una sorta di apparato di comunicazione. [] Il concetto di arma opposto al concetto di vita e quindi da escludersi che lAnkh fosse una qualche arma portatile per autodifesa. Ci si potrebbe chiedere che funzione potrebbe aver avuto l'Ankh come presunto manufatto alieno, in uso a Seth, Tot, Anubi, Osiride, Orus, Iside, Rah, Hershef?!?. [?] Difficile dirlo, certo che se lAnkh fosse fosse la rappresentazione di un manufatto alieno, sarebbe ovvio che lassenza di informazioni renderebbe congruente il fatto che sia difficile comprendere anche per un homus reticolatus moderno, che sorta di manufatto potrebbe essere lAnkh?!. Putroppo prove certe che lAnkh sia un reale manufatto alieno (salvo il sillogisma iniziale) non ce ne sono. Tutte le Ankh che sono state trovate sono delle rappresentazioni terrestri, ossia sono manufatti in legno
Pagina | 99

o pietra fatte da mano egizia e non c nemmeno unAnkh originale aliena con cui dimostrare che in effetti si tratta di un vero manufatto alieno!. Lunica cosa sicura sono le varie rappresentazioni iconografiche egizie circa la funzione dellAnkh. Ora lassenza di prova non una prova, dato che lonere della prova spetta a chi vuol tentare di dimostrare qualcosa. Se difficile dire che cosa potrebbe essere lAnkh, di certo qualche correlazione potrebbe essere comunque possibile stabilirla, osservando i dipinti pi antichi, che ne descrivono luso!!.

suppongo che l'ankh sia un dispositivo scientifico alieno portatile, che possa offrire delle funzioni simili ad una TAC moderna, onde poter evidenziare le chiavi della vita dei mammiferi, tramite unanalisi e rappresentazione stereografica dei dati, elaborata direttamente dal potente dispositivo miniaturizzato!!.

http://it.wikipedia.org/wiki/Tomografia_computerizzata
Pagina | 100

Capitolo 19-Contiguit Estranee Disgiunte

Sapendo che si suppone che la lista dei possibili paleo contatti sarebbero: pre.contatto nell'11'000ac con delle sonde in avanscoperta poi un relativamente sicuro paleocontatto [5000ac,4503ac] quindi si suppone un possibile paleocontatto multiplo (e non dimostrato) all'interno di questi intervalli (4100ac,1200dc) in quanto in varie civilt si riscontrano delle anomalie nella misurazione del gradiente alieno. Anomalie che per non sono sufficientemente congruenti per imputare il gradiente alieno alla cultura insettoide. Tuttavia OOPART ed anomalie nella misurazione del gradiente alieno in sud America in queste culture, restano sotto gli occhi di tutti!. -maya [1800ac,250dc) + tiuanaco & nazca [1000ac,100dc) + teotiuacane [400ac,500ac) + OOPART aerei pre Incas, schiacciasassi di Vicus, flauto di Totonaco Rufolando tra OOPART genuine si scopre che i miti Vimana sono un retaggio del paleocontatto egizio, altres la mavicella di Toprakkale, e pure la Pila di Bagdad, retaggio del paleocontatto egizio. Facendo un grafico e collegando le varie Contiguit che tra loro appaiano Estranee ma se correlate disegnano un pattern Congiunto logico, si nota che tenendo presente che gli alieni hanno sempre fatto delle fermate e non delle soste, esistono forse 2 possibili archi temporali frazionati, che potrebbero identificare altri periodi potenzialmente interessanti. [1800ac, 1000ac] in cui raggruppare: I sospetti per la cultura Maya (fase iniziale), l'aeroporto della piana di Nazca in cui far atterrare gli aerei pre-Incas per fare ricognizioni, assieme al velivolo v/tol Flauto di Totonaco. Mentre la pista di Nazca sarebbe stata mantenuta un assetto operativo dallo schiacciasassi di Vicus. Intensi viaggi dalla base in Amazzonia da e per il Duat/mondo dei morti alias il mondo dei morti sotterraneo maya (perche' andando nello spazio, sull'astronave in orbita si avrebbe avuto la sensazione di cadere nel vuoto e sprofondare nel mondo sotterraneo) con le navicelle di spola (mostrate dall'astronauta di Palenque). [500ac, 100dc] in cui raggruppare -i sospetti sulla cultura di Teotiuacane -i sospetti sulla cultura di Tiuanaco con cui spiegare lo spostamento di blocchi da oltre 100tonnellate estratti da cave distanti anche 300km -i sospetti sulla cultura Maya Bench le tracce siano incomplete in entrambi i periodi, il pattern zoomorfo egizio potrebbe essere rintracciabile, infatti:
Pagina | 101

Seth & Tot=Quetzal di Tiuanaco & Anubi=Tezcatlipoca in un epoca storica compresa tra [1800ac,1000ac] Ma tale pattern ha 2 contraddizioni culturali 1)la forzatura nel misunderstanding di Anubi come rettile e non come insettoide specializzato in mansioni militari, 2)il ruolo funzionale della donna diverso, 3)i sacrifici umani. Come vedremo pi in l, grazie al sillogisma Menfita-Mendelico se tale strumento fosse confermato da evidenze nella tomba di Imhotep, allora paleoufologicamente si potrebbe spiegare molto meglio e quasi per intero, lanomala misurazione del gradiente alieno riscontrabile in sud America (con una sola unica contraddizione, il diverso ruolo della donna nella cultura maya & Menfita) ipotizzando tale pattern Seth & Tot=Quetzal di Tiuanaco & Sekhmet=tezcatlipoca in un epoca storica compresa tra [1800ac,1000ac] a seguire un paleo contatto [1200dc,1492dc) con levacuazione delle basi di prossimit terrestri, nascoste nella foresta amazzonica poi ricognizioni dal t>1930dc con sonde automatiche. Considerando tale cronologia, e' interessante vedere cosa racconta la bibbia nei periodi del [1800ac,1000ac] + [500ac,100dc) http://wapedia.mobi/it/Antico_Testamento e se possibile rintracciare delle influenze aliene nella bibbia?!? [ ]Th: La bibbia composta dal [vecchio testamento] + [il nuovo testamento]. Ora il [nuovo testamento] lede il comportamento logico dell'alieno atteso, quindi e' OFF TOPIC in quanto illogico ed incongruente per evidenti ragioni paleosetiche. Ammesso e non concesso che nella Bibbia si celino delle potenziali tracce di eventi alieni (scambiati per manifestazioni celesti), s'ha da cercare eventuali congruenze o contraddizioni solo nel vecchio testamento!

Pagina | 102

Capitolo 20-[X] Indagini sulla Bibbia


20.1-I criteri di ricerca puntuali per una ricerca sistemica nel vecchio Testamento.

http://wapedia.mobi/it/Antico_Testamento [1800ac,1000ac] Si coglierebbe il periodo iniziale Maya (andando a prediligere i periodi pi antichi e prossimi al 1800ac, rispetto a quelli ai margini destri dellintervallo). Inoltre in tale intervallo si coglierebbe anche la fase antecedente di 100 anni alla nascita della civilt sospetta in Tiuanaco. [500ac,100dc) In questo intervallo si considererebbe la fase iniziale di teotiuacane e la fase finale dell'impero maya come possibili zone d'influenze. Supponendo tracce aliene di paleocontatti flebili ed escludendo a)la roba nella Bibbia che non appartenente agli intervalli storici indicati, b)la roba della Bibbia che ha un topic palesemente storico in quanto fonde di vicissitudini/guerre/matrimoni della storia del popolo eletto; se ne ricava che di roba potenzialmente interessante nella Bibbia sono solo profezie e/o visioni che siano cronologicamente compatibili. Considerando l'ipotesi basi aliene di prossimit nascoste nella foresta amazzonica, ragionevole supporre arrivi e partenze oltre che dallo spazio profondo, anche e sopratutto da/per basi di prossimit da Marte e per la terra. Si ricordi che all'epoca dei faroni si parlava di Seth come signore della Terra rossa = Marte quindi per prudenza meglio allargare l'intervallo di un centinaio di anni per considerare l'ipotesi traffico intra.sistema solare, restringendo il periodo non interessante a (900ac,600ac) rispetto alliniziale [1000ac,500ac]. Questi sarebbero i periodi critici: [1800ac,900ac] + [600ac,100dc)
20.2-Ricerche paleoufologiche nelle scritture bibliche compatibili con gli intervalli critici.

Ora nella bibbia, osservando gli intervalli, lunico dato contemporaneo tutto il libro della Torah e della Genesi sino a Samuele 1 oltre che Elia. Nel secondo intervallo temporale, si ritrova nella bibbia i profeti Zaccaria, Daniele, il libro espanso di Daniele oltre ad Ezechiele. Andiamo ad analizzare i testi. I libri di Zaccaria e Daniele sono contemporanei a [600ac,100dc) ossia alla cultura di teotiuacane & nazca http://wapedia.mobi/it/Antico_Testamento [] Tuttavia sono interessanti da leggersi al contrario come prove a discarico di un'influenza aliena nel vecchio testamento. Cio sia i testi di Zaccaria (almeno per quanto riguarda i profeti biblici cronologicamente compatibili con i paleocontatti) non sono interessanti per quanto riguarda questi testi: 14-211 "Zaccaria" (cc. 1-8): oracoli proferiti in Giudea nel .
Pagina | 103

520-518 a.C.; "Deutero-Zaccaria" (cc. 9-14): redazione in Giudea circa 330-300 a.C. o II secolo a.C. Proto-Zaccaria: esortazione alla ricostruzione del tempio di Gerusalemme, governo ideale sacerdote e principe, speranza messianica (in Zorobabele); Deutero-Zaccaria: esaltazione del re-messia, il sacrificio di un "trafitto" dal quale deriva salvezza (riferito forse all'uccisione di Onia III o Simone Maccabeo). Infatti pur essendo compatibili per date, e pur contenendo visioni o profezie, sono da escludere per le stesse ragioni LOGICHE inerenti il nuovo testamento in quanto i testi sono *precursori* (anticipano il pattern di comportamento cristiano, il quale a sua volta viola il pattern logico dell'alieno atteso). [] Nella cultura ebraica, andando a misurare il gradiente alieno con le condizioni 1, 2, 3, 4, non si trova traccia di gradienti alieni e ci conferma l'esclusione dei libri evidenziati. Cosa succede andando ancora piu' indietro nel tempo?
20.3-Ricerche & Analisi sul libro di Daniele.

Troviamo il libro di Daniele (quello senza espansione) ed in effetti diventa parzialmente interessante! http://wapedia.mobi/it/Libro_di_Daniele www.fmboschetto.it/religione/libri_storici/Daniele.htm http://it.wikipedia.org/wiki/Libro_di_Daniele 12-357 Giudea, attorno al 164 a.C. Vicende del saggio ebreo Daniele che rimane fedele a Dio, visioni apocalittiche preannuncianti il Figlio dell'Uomo-Messia e il regno di Dio Ambientato nell'esilio di Babilonia (587-538 a.C.) [] E' formalmente un libro scritto intorno al 164ac, il libro di Daniele parla di profezie accadute tra il 587ac-538ac. Profetizzare del passato riesce a tutti molto bene, particolarmente bene agli storici, per cui la lettura storico-religiosa dei libri di Daniele trovano piena spiegazione in qualsiasi bibbia, degnamente commentata!. Perche' il libro di Daniele potrebbe essere interessante paleoufologicamente?! Cronologicamente contemporaneo all'ipotetico tappo culturale in centro America, circa la citt messicana di Teotiuacane . Considerando che stiamo parlando di luoghi (palestina & medio oriente) assai lontani dalla presunta base aliena in amazzonia, si trova zero correlazioni possibili, tali da spiegare le ragioni del perch gli alieni sarebbero stati interessati nel 164ac ad un piccolo popolo nomade che si era stabilito nel deserto dato che nello stesso periodo storico infatti ci sono culture giganti che fioriscono! http://it.wikipedia.org/wiki/II_secolo_a.C. http./it.wikipedia.org/wiki/164_a.C. Fiorisce la cultura ellenistica poi emerger Roma, per non parlare dellImpero Mesopotamico e di tutte le guerre Ellenico/Mesopotamiche. Tutte culture che se
Pagina | 104

vagliate attentamente non hanno un gradiente alieno e nessun paleocontatto diretto. Il libro di Daniele fatto da vari racconti in sintesi si trova: *biografia di Daniele 1-6; mega visioni 7-14; le 4 bestie. [] se letto in chiave storica, pare un racconto storico che di profetico ha poco, dato che stato scritto nel 164ac e si riferisce ad eventi precedenti. Se si legge in chiave religiosa, in effetti pare una profezia religiosa che fu emessa nel 164ac e poi trover riscontro nel 33dc circa 2 secoli dopo.

Quello che potrebbe essere interessante nel libro di Daniele che narrata la
presenza di bestie, si usano delle descrizioni che richiamano alla memoria Sekhmet oppure Anubi. Ci legittima a provare a fornire un'interpretazione AZZARDATA e paleoufologica (pur essendo la misurazione del gradiente nulla nella cultura ebraica) in quanto il periodo potenzialmente critico. E questo nonostante in Daniele non si ritrovi l'importante pattern alieno del "becco". Se all'interpretazione religiosa, aggiungiamo alcune informazioni ufologiche la lettura della visione della 4 bestie pare ben altro. Sapendo che le razze esobiologiche potrebbero essere solo 3 ossia sauro=rettiloidi, insettoidi, mammiferi (condizionati alla presenza di una fascia di asteroidi da cui cadono tegole cosmiche), sapendo che la vita nasce dall'acqua le 4 bestie assumono altri significati. L'emersione delle 4 bestie potrebbe essere una parabola che narra l'evoluzione di 4 specie, di cui una viene estinta subito perch "intollerante" sia con Dio che con l'ambiente. Il che lascerebbe pensare, facendo una sorta di paragone a quello che la religione cristiana definisce "demonio", oltre ad essere anti.Dio, questi sarebbe anche contrario alle 3 razze dato che non rispetterebbe un principio di neutralit (come gli europei quando hanno colonizzato gli altri continenti, per fare un'analogia grossolana). Nel racconto di Daniele ad evolversi nella galassia e nel tempo, sarebbero le 3 razze: rettiloidi, insettoidi e mammiferi. Rispettivamente descritti con patterns simili o prossimi. La descrizione meticolosa delle bestie alquanto dettagliata, molto arcana, ma anche sommaria (se la si interpreta in senso eso.biologico allora si pu dire che Daniele usa esattamente come gli egizi, degli archetipi animali meno lontani per descrivere in minor distanza nella sua visione, la narrazione dell'evoluzione umana e l'evoluzione aliena su altri mondi, di cui pero' egli non ne comprenderebbe il simbolismo). Secondo me il leone potrebbe essere correlabile ad Anubi=Tezcatlipoca (l'archetipo simile) oppure molto probabilmente a Sekhmet ossia la razza saurica (quindi tale chiave di lettura convaliderebbe il sillogisma menfita-mendelico non ancora completato e verificato,supportando la Teoria dellesistenza della doppia razza). L'orso,(peloso e restio a mangiar carne, tanto che viene invitato a mangiarn,) potrebbe ricalcare la scimmia che da dieta vegetariana, solo con il tempo ed i cambiamenti climatici per adattarsi ed evolvere, mut la sua dieta evolvendosi in
Pagina | 105

animale onnivoro. La storia andrebbe riletta in chiave evoluzionistica per essere compresa! La terza bestia, la pantera nera con quattro teste potrebbe essere assimilata alla razza insettoide (pur obiettivamente mancando ogni riferimento al becco ed affibbiando la correlazione per esclusione). Tuttavia poggiando lassunzione chela bestia sarebbe composta da pi teste in un corpo unico, si disegnerebbe larchetipo degli insetti sociali, identificabili come un super aggregato etologico intelligente. Da cui, paleoufologicamente si noterebbe che Daniele a sua insaputa potrebbe anche narrare la storia delle 3 razze (mammiferi inclusi) le quali hanno avuto il contatto cristiano del figlio di Dio apparso con sembianze umane (agli umani). Apparso in altre sembianze, alle altre specie. [] Gli altri racconti di Daniele sembrano sganciati da approcci paleoufologici, sono collegati all'azione di Daniele per combattere il politeismo oppure con lobiettivo di fissare una certa cronologia storica. [] Non hanno carattere onirico ma sembrano essere alquanto logici per incastonarsi nel passato narrando profezie di ieri In sintesi che cosa si puo' dire sul libro di Daniele? l'assenza di correlazioni che possano giustificare uninteresse degli insettoidi (unica civilit per adesso, ragionevolmente dimostrata ad avere un paleocontatto) siti in una presunta base in amazzonia, rispetto agli accadimenti di uno sparuto popolo, sparso nella zona semi desertica della palestina, quando nel mediterraneo nel 164AC sbocciavano altre importanti culture, mostra la probabilit nulla di un paleocontatto indiretto l'assenza di gradiente alieno nella cultura sociale ebraica per le condizioni 1, 2, 3, 4 indica un'assenza di un paleocontatto diretto! l'assenza del pattern del "becco" nelle visioni di Daniele considerando che Dio e' rappresentato come un uomo = come un vecchio saggio, (e non ha i caratteri zoomorfi che espressero gli egizi narrandoci di Seth & Tot oppure di Anubi) ergo [ ]Th: Si pu desumere con ampia sicurezza che il libro di Daniele sia completamente indipendente da una presunta influenza aliena di tipo insettoide.
20.4-Ricerche & Analisi sul libro di Ezechiele.

Il libro di Ezechiele invece ben altra cosa! del [500ac,100dc) contemporaneo dei sospetti di paleocontatto sulle culture di teotiuacane & nazca. htttp://wapedia.mobi/it/Antico_Testamento http://it.wikipedia.org/wiki/Libro_di_Ezechiele 48-1.273 Redazione definitiva in Giudea nel V secolo a.C. di oracoli precedenti
Pagina | 106

datati tra il 592-571 a.C. circa, proferiti nel Regno di Giuda e nell'Esilio di Babilonia Dio sempre con il suo popolo anche se questo in esilio a Babilonia, alla fine Israele sar vittorioso e Gerusalemme e il tempio saranno ricostruiti Ezechiel saw the wheel, this is the wheel he said he saw... allora come dice la intro di Project UFO:"Ezechiele vide la ruota, questa e' la ruota che Ezechiele disse di aver visto..." . Non essendo dimostrato un paleo contatto tra il [500ac,100dc), ma solo ipotizzato, quello che segue una mera supposizione (che potrebbe essere spuria) in quanto collegata allipotetico al tappo culturale della citt messicana di Teotiuacane posti in relazione ai luoghi di Palestina & medio oriente. Siti assai lontani dalla presunta base aliena in amazzonia. L'interesse sembrerebbe essere potenzialmente scarso, tranne per il fatto che le circostanze in cui Ezechiele parla nel suo primo libro sono VERAMENTE MOLTO interessanti!! www.laparola.net/bibbia/libro.php?n=33 [X] Ezechiele non sta sognando, insomma non un racconto onirico come quelli di Daniele (e quindi la sera prima non si pu supporre malignamente che abbia solo mangiato un'impepata di cozze...) [X] Ezechiele era lungo un canale dove scorreva un fiume artificiale [X] Ezechiele all'epoca viveva in Mesopotamia [X] Ezechiele un prete (ha quindi un vestito diverso dai contadini, dato che appartiene ad una casta ben specifica) [X] Ezechiele dal racconto pare assistere ad un classico incontro ravvicinato IR3 [X] Ezechiele descrive la presenza di entit con il becco [X] l'evento accade in un periodo in cui si pu supporre una esistenza debole di un paleocontatto insettoide [X] gli insettoidi (se c'erano) avranno di certo avranno fatto voli di ricognizione L'incontro ipotizzato avviene indubbiamente in una modalit che consona agli alieni, ossia durante un volo di ricognizione in un luogo vicino ad un corso d'acqua!. Con uno scenario di fondo plausibile, incastonato in una civilt umana che nata e sviluppata lungo i corsi d'acqua e che avrebbe potuto essere stata gi oggetto di studio in remoto e senza paleo contatti indiretti nel [5000ac,4503ac]. Tornare per valutarne il grado di evoluzione successivo, in rapporto al primo paleocontatto sarebbe stato plausibile!. Di colpo, la narrazione di Ezechiele prende paleoufologicamente unaltro taglio, appare credibile, al punto che ci si potrebbe chiedere se Ezechiele sia realmente un testimone a supporto del III ipotetico paleo contatto!!. lettura religiosa ufficiale: Ogni bibbia decente (se ne avete una a casa) spiega in chiave religiosa le 4 forme: uomo, leone, toro, aquila come archetipi mesopotamici di potere e forza che vengono usati da Ezechiele per parlare di Dio.
Pagina | 107

lettura ufologica di Ezechiele: www.edicolaweb.net/lett008c.htm www.webtre.it/ezechiele.html www.utopia.it/ufo_bibbia.htm www.acam.it/alienpast.htm Lettura di paleoufologia razionale: Io ritengo cha sia il caso di approfondire meglio il racconto di Ezechiele per vedere se ci sono altri elementi interessanti, oltre l'incastonatura plausibile dell'incontro. www.laparola.net/bibbia/libro.php?n=33 [X] la descrizione di Ezechiele dei lampi e fumo, pare evidenziare l'approssimarsi di un razzo che scende con i retrorazzi oppure unastronave in fase di decollo quasi che fosse stata sorpresa da Ezechiele (che non ci racconta di altri testimoni ma dalla descrizione che fornisce, ci appare essere giorno e quindi possibile che vi siano stati altri testimoni all'evento, dato che lungo i canali si pescava e/o coltivava). [] atterraggio degli alieni certamente voluto (niente UFO crash) per mancano altri testimoni e quindi c' una incongruenza logica nel racconto di Ezechiele, dato che lungo i fiumi od i canali artificiali dovevano esserci altri potenziali testimoni!. Potrebbe essere stato per lui un forte shock? [X] Ezechiele parla di 4 esseri (che poi descriver minuziosamente in modo arcano, usando precisi archetipi a lui pi prossimi, per parlare di qualcosa di alieno). Parla anche di una doppia ruota ruotante di color azzurrino e la descrizione collima perfettamente con un disco volante classico di forma discoidale e ci sono pure gli obl (che Ezechiele pensa siano occhi, dato che all'epoca ci si muoveva su cavalli ed asini o dromedari, animali con occhi!). La descrizione di un disco volante pare credibile! [X] i dischi volanti si muovono in sincrono con i 4 esseri, il che credibile, o perch radioteleguidati oppure perch i 4 esseri in ricognizione si spostano e per mantenere la distanza costante/non lasciando il disco incustodito? Mantenersi una sicura possibilit di fuga. (principio di neutalita' in caso di attacco degli indigeni ma anche perfetto congruit con il comportamento dellalieno logico). Il disco seguirebbe da vicino le 4 entita' (oltre a poter supporre che vi sia anche, un pilota al suo interno). [] la descrizione plausibile, ma stona con gli avvistamenti UFO della letteratura ufologica recente, narrano che i dischi una volta atterrati rimangono fermi senza seguire gli eventuali occupanti in ricognizione. (seconda parziale contraddizione). Ma dato che lufologia ci ha abituato ad innumerevoli avvistamenti patacca, hoax, bufale e balle stratosferiche, la incongruenza non importante!. [X] Il racconto di Ezechiele non contrasta con le attivit davvistamenti di Foo Fighters in cui le sonde automatiche si muovono continuamente, non restano quasi mai fermi/stazionari per troppo tempo. Anzi a volte compiono acrobazie aeree impressionanti!. [X] come sarebbero queste entit aliene? Tutte e 4 sono di forma umanoide,
Pagina | 108

hanno i piedi grossi di colore simile al bronzo da cui escono dei getti. Praticamente hanno delle scarpe a razzo (tipiche di molti supereroi, simili ad ironman) il che spiega come farebbero a saltellare in aria questi alieni!. Ezechiele continua, dicendo che gli alieni avevano ali (le ali + scarpe a razzo aumenta la portanza). Si potrebbe pensare ad una specie di mezzo di locomozione ultraleggeri parapendio con scarponi a razzo!!. La descrizione e' plausibile come una sorta di Jet Pack moderno! [X] letteralmente Ezechiele dice-vidi sulla testa degli esseri la forma di una volta stupenda, splendente come il cristallo". Probabilmente il casco di vetro od una visiera schermata simile ai visori antiradiazioni degli astronauti della nasa/esa!!. La descrizione delle tute spaziali veramente plausibile! [X] il resto della descrizione pare relativa a pezzi della carlinga di questo mezzo che appare un qualcosa di simile ad un ultraleggero moderno/parapendio con motori a razzo. Oppure un jet pack moderno con razzi sotto le scarpe ed ali laterali. Oppure un piccolo elicottero ultraleggero dalle dimensioni di un jetpack con scarponi a razzo. Anche il fragore ed il rumore!! e' plausibile!! [X] quello che Ezechiele vede nella volta, ossia nel casco probabilmente la sua immagine che si riflette nel casco e lo zaffiro potrebbe essere una luce infrarossa/ultravioletta con cui dal casco le entit aliene osserverebbero osservare lambiente circostante. Anche questa descrizione plausibile. [X] quello che l'astronauta alias alieno esploratore dice assai interessante. Probabilmente gli alieni nello studiare le cultura locali, erano venuti a conoscenza che una parte dei mesopotamici/ebrei non erano idolatri ossia non avevano templi con figure antropomorfe (cosa che indubbiamente avrebbe aiutato gli alieni ad apparire come dei, dato il loro apparato tecnologico). Ezechiele nella conversazione surreale quasi comica, pare capire fischi per fiaschi. Mandato per promuovere Dio e non la idolatria, de facto pare che l'astronauta lo voglia mandare proprio a cercare di promuovere l'idolatria. La conversazione appare "surreale" a tratti quasi comica, segno che allepoca gli umani erano ignoranti e buzzurri e facili a capire fischi per fiaschi. [X] Ezechiele mangia un papiro. O per lo meno potrebbe essere un contenitore che poteva contenere qualcosa? una borraccia ossia gli si offre qualcosa da bere in segno di pace? oppure poteva essere qualcosa per marcare Ezechiele e ritrovarlo poi dopo in altri voli di ricognizione? oppure per curare Ezechiele casomai fosse rimasto ferito da una qualche emissione dell'astronauta?. Dalla descrizione di Ezechiele si capisce che Ezechiele viene addotto dall'astronauta!. Ezechiele perde i sensi, ha come un VUOTO DI MEMORIA, narra di essere sollevato poi PUFF si ritrova (pi tardi) a camminare per il canale alquanto disorientato!. Direi che si tratta di un classico caso di ABDUCTION, identico alle testimonianze ufologiche moderne, anche quelle certamente "genuine" come il caso Zanfretta. [X] Ezechiele rimane assai rintronato stordito fortemente rincoglionito per 7gg, poi incomincia a sentire delle voci. Cosa che sono in linea con l'adbuction... insomma sembrano ordini per teleguidare le azioni di Ezechiele. Che bene ricordare era un SACERDOTE (per quei tempi aveva un grande potere ed era tra i vertici della
Pagina | 109

piramide sociale dellepoca). Poi egli sente una voce, la quale gli dice di ritornare nel punto dell'abduction (pare un film di X-files!!!). Manco a farlo apposta, Ezechiele sul luogo rivede un alieno che gli dice che lui verr legato ed imbavagliato a casa. Quasi che fossero delle punizioni per Ezechiele per la sua personalit forte e tale da ribellarsi al controllo remoto/mentale dell'abduction?. Poi il racconto di Ezechiele piega in termini veramente crudi, egli pare aver subito delle operazioni al bacino oppure pare stare male. E certo che gli viene detto di dormire sul fianco sinistro (questo infatti agevola la respirazione automatica) per 190gg poi dormire dall'altra parte. Poi gli si dice di mangiare delle proteine vegetali, bere acqua regolarmente, di cuocere il pane con escrementi di animali ma escrementi umani. Sembrano indubbiamente prescrizioni mediche e sanitarie sia per aiutare la salute di Ezechiele oppure per agevolre la respirazione di Ezechiele ed il decorso dello shock. Se poi Ezechiuele fosse stato gia' malato, avrebbe potuto subire un'analisi anche per studi campionari sui "malanni" che affliggevano l'umanita in quel tempo. Le strane prescrizioni sono certamente delle prescrizioni mediche standard di emergenza per agevolare la respirazione, sembrano essere collegate a delle cure oppure a delle profilassi mediche, in favore di Ezechiele. [] In buona sostanza, la cultura ebraica ha un gradiente alieno nullo!. nei racconti di Ezechiele si ritrova limportante pattern del "becco" si ha un racconto che molto plausibile con un avvistamento del III tipo e con relativa abduction lo scenario di avvistamento, plausibile i carri volanti e fragorosi con getti, sono plausibili gli angeli, descritti con tute & jet pack, sono plausibili il racconto collima con un possibile ed ipotetico volo di ricognizione insettoide, anche per valutare le civilt umane disperse lungo i corsi d'acqua in Mesopotamia! [ ]Th: Direi che Ezechiele ha buone probabilit di essere chiamato come testimone per convalidare il paleocontatto del [500ac,100dc) (da affiancare come prova ai sospetti di gradiente alieno nella cultura di teotiuacane & nazca) Cosa vide Ezechiele?

Pagina | 110

Ecco vari esempi di possibili carri alati guidati dalle 4 entit viste da Ezechiele!

20.5-Ricerche & Analisi allinterno di altri libri del vecchio testamento.

http://wapedia.mobi/it/Antico_Testamento [] Altre analisi sulla bibbia, cronologicamente interessanti sono nel libro dei Numeri, Levitico, Esodo, almeno per la part relativa al [1800ac,1000ac] ma di correlazioni insettoidi non se ne trovano. Gli alieni si erano sempre presentati come dei (entit umanoidi con becco oppure senza becco come Anubi) se fossero stati gli stessi, perch non palesarsi nello stesso modo?! tale evidente e grossa contraddizione esclude tutto il libro del Deuteronomio, bench contemporaneo all'ipotetico II paleocontatto. Poi c da dire che i prodigi di Mos http.//wapedia.mobi/it/Libro_dei_Numeri http://wapedia.mobi/it/Levitico http://wapedia.mobi/it/Libro_dell%27Esodo http://it.wikipedia.org/wiki/Numeri_(Bibbia)
Pagina | 111

http://it.wikipedia.org/wiki/Mos%C3%A8#Contesto_storico http://it.wikipedia.org/wiki/Piaghe_d%27Egitto possono essere spiegati come una carestia (a riprova che gli egizi non avevano il controllo pieno delle loro rese agricole e che pesanti corv sulle tombe sottraevano preziosa manodopera ai campi a causa del trade-off lavori sterili/agricoltura) [] http://wapedia.mobi/it/Genesi forse il libro pi vecchio dellintera Bibbia (da leggersi in chiave evoluzionista, non di certo creazionista) specie se lo si osserva contestualizzando certe parti verso la fine. Tuttavia di tracce aliene non se ne trovano!.
20.6-Ricerche & Analisi sul libro di Elia.

[X] Il libro di Elia interessante! www.carmelovocazioni.it/elia/biografia.html Si legge che Elia concorse positivamente ad accoppare tutti i sacerdoti (giudei) che si erano convertiti al culto del dio Baal http://it.wikipedia.org/wiki/Baal [X] Da notare che Baal c'ha la testa a pinolo come Osiride (ibrido di I specie) [X] il culto chartaginese dalle parti ove si sono trovate prove di dipinti di alieni nellarte rupestre sahariana del [5000ac,4503ac] ( il luogo delle prime culture a paleocontatto indiretto!). Interessante ed inaspettata contiguit estranea disgiunta! Vediamo il luogo ed il contesto dell'ascensione. A parte il piccolo particolare (osservando l'evento dal 2000dc sull'intervento alquanto opinabile) di Elia (che degno del pi classico comportamento ammazzasette della Santa Inquisizione/Santo Uffizio/Indice) che concorre a scannare 400-450 sacerdoti di Baal leggendo si scopre che: http://t.wikipedia.org/wiki/Elia www.carmelovocazioni.it/elia/biografia.html http://it.wikipedia.org/wiki/Monte_Carmelo http://it.wikipedia.org/wiki/Apocalisse_di_Elia_(copta) http://it.wikipedia.org/wiki/Apocrifo_dell%27Antico_Testamento www.laparola.net/intro/antico_testamento.php Si legge che Elia fu forse addotto (guarda caso) nei pressi del fiume Giordano!! Infatti dopo aver aperto il Giordano con la giacca in stile Mose, Elia pass fiume e dopo poco mentre camminava e parlava con Eliseo, un carro & cavalli di fuoco s'interposero Elia ed il suo discepolo, talch Elia sal al cielo in un turbine. Il racconto di Elia ha interessanti affinit con quello di Ezechiele cos come entrambi hanno una buona affinit con il paleocontatto egizio, avvenuto attorno a fiumi o corsi 'acqua!. [X] Elia era nei pressi del fiume Giordano [X] Elia aveva accoppato 400 sacerdoti di BaalOsiride [X] un carro di fuoco cavalli di fuoco s'interpose tra Elia ed il suo discepolo [X] Elia sal al cielo in un turbine
Pagina | 112

[X] gli alieni insettoidi avrebbero potuto fare ricognizione [X] nel 1000ac l'Egitto era in declino, il grosso delle attivit culturali erano sulla costa palestinese/ittiti [X] la navicella di Toprakkale non da escludere perch ancorch il mezzo sia imputabile al 5000ac, potrebbe essere un potenziale candidato del carro di abduzione oltre al pattern UFO discoidale, [X] in quel periodo si presuppone un'intensa attivit di navette da/per la terra supponendo la esistenza di una grossa nave spaziale in orbita [X] un sacco di gente sapeva che Elia finir "addotto" cio implicitamente la Bibbia dice che furono molti i testimoni del carro di fuoco che sapevano che cercava Elia (il quale si era nascosto nelle caverne). [X] carro di fuoco con fumo e fiamme, se non una navetta di forma a razzo, potrebbe essere certamente un mezzo a propulsione chimica con capacit di rimanere in hovering come un UFO simile a quello del 1200dc [X] Elia (dopo aver accoppato i 400 sacerdoti) si nasconde nelle grotte, come se gi sapesse che poi qualcuno lo avrebbe cercato! Direi che il contesto e le motivazioni per un'abduzione ci sono tutte!. La descrizione del carro infuocato troppo generica, non certamente minuziosa come quelle di Ezechiele. Si potrebbe pensare ad una sorta velivolo v/tol e/o UFO propulso da razzi (appunto una navetta spola per risalire in orbita) lo si capisce dal fuoco dei cavalli e della navetta. Mettendo in fila le cose probabilmente si fa filotto con pochissime contraddizioni nonostante la testimonianza di Eliseo che assiste all'abduction sia scarna. Siamo 1)nei pressi del fiume Giordano 2)Elia ha sgozzato i sacerdoti del dio Baal (alias Osiride che c'ha la testa a pinolo), 3)l'oggetto emette fuoco e fumo una navetta spola UFO o razzi forme? Propulsa a motore chimico 4)Elia catturato (con un raggio traente?) 5)il velivolo se ne va sollevando un turbine di polvere (eliche o propulsione a getto) il farebbe pensare ad un UFO discoidale come quello disegnato nel 1200dc 6)probabilmente ci sono stati molti testimoni allevento dato che la Bibbia dice indirettamente che molti sapevano del carro di fuoco che cercava Elia (quindi l'abduction diventa pi verosimile) 7) gli insettoidi potrebbero aver catturato Elia (come Iside ed Osiride furono addotti) Altro che addotto per studio, Elia l'hanno probabilmente catturato gli insettoidi, per imporre una giustizia senza ritorsioni sulla popolazione umana, e limitandosi a portar via (in modo razionale, efficace ed efficiente) solo il mandante della strage degli inermi 400 sacerdoti di Baal=testa a pinolo (forse ibridi di I specie in ricognizione per studi socioculturali sul campo?). [ ]Th: Elia potrebbe essere stato addotto dagli alieni. Se per Baal era un ibrido di classe Osiride (ibrido di I specie)/discendente, perch gli alieni [1800ac,1000ac] non
Pagina | 113

tornarono in Egitto? bella domanda! io non ho la risposta! it.wikipedia.org/wiki/Cronologia_della_storia_antica_(1000_a.C_-_5... it.wikipedia.org/wiki/Antico_Egitto E certo che intorno al 1000ac l'Egitto era in declino, in compenso gli egiziani avevano tappezzato tutto l'Egitto di piramidi!!. La fissazione per le piramidi aveva creato un forte imprinting, questo lo si sarebbe potuto notare facilmente anche sorvolando il paese dallalto. Sar forse proprio per questo, che forse gli alieni hanno evitato di rifarsi vedere in Egitto, per non continuare ad alimentare il chiodo fisso delle piramidi che pervase tutta la cultura egizia dal 5000ac?! Non lo so!, ma in ogni caso la narrazione di Elia piuttosto verosimile come abduction da parte di un velivolo insettoide in ricognizione. E correlabile alla cultura insettoide a causa di Baal che era entit rappresentata con testa a pinolo. http://it.wikipedia.org/wiki/Baal Ricapitolando brevemente le influenze aliene nel vecchio Testamento [ ]Th: [] Libro di Daniele periodo storico [600ac,100dc) il testo presenta una indipendenza rispetto ad una potenziale correlazione aliena. Qualora si applicasse una lettura paleoufologica, emergerebbero indizi a discarico di una presenza aliena nel libro di Daniele. [X] Libro di Ezechiele periodo storico [600ac,100dc)] il un testo ha unaltissima correlazione aliena.insettoide. Qualora si applicasse una lettura paleoufologica emergerebbero strabilianti evidenze in supporto ad unabduction subita da Ezechiele da parte di alieni insettoidi, a causa a)della presenza del pattern becco, b)dellottima coerenza & verosimiglianza del racconto di Ezechiele. [X] Libro di Elia periodo storico [1800ac,1000ac] il testo ha una forte correlazione aliena. Qualora si applicasse una lettura paleoufologica emergerebbero ottimi indizi in supporto di unabduction aliena (probabilmente di stampo insettoide), a causa del a)legame iconografico Baalibridi di I specie classe Osiride) e b)la buona coerenza & verosimiglianza del racconto di Elia.

Pagina | 114

Capitolo 21-Considerazioni religiose sugli alieni.

Partendo dalla Discontinuit (architettonica egizia) di III specie in H1, aggiungendo l'ottimo spunto del prof.Odifreddi che ha dimostrato che i X comandamenti erano gi presenti all'interno dei miti dello ZepTepi: http://it.wikipedia.org/wiki/Libro_dei_morti www.inerba.org/Cultura/I-dieci-comandamenti.html http://savona.altervista.org/dieci.htm http://members.xoom.it/Farf/comand.html http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20080822055232AAihN3U http://fabryunitech.blogspot.com/2008/12/le-religioni-i-dieci-comandamenti.html se ne deduce che: [X] gli alieni insettodi del [5000ac,4503ac] potrebbero essere CRISTIANI. Tutto questo implica ENORMI IMPLICAZIONI che potrebbero spiegare ulteriormente il perch gli alieni non comunicano direttamente con noi, dopo il primo paleocontatto. La religione cristiana ne trarrebbe giovamento, mentre le altre religioni potrebbero essere "smentite", creando ondate di odio verso gli alieni e/o terrestri, facendo scoppiare una guerra santa per combattere l'eresia aliena che supporterebbe solo la tesi cristiana! Il paleocontatto, imho svela una parte del mistero della croce cristiana, ossia la violazione del pattern di comportamento logico atteso dell'alieno, da parte del Cristo. Differenziare il contatto divino dal contatto alieno svolto da civilt extraterrestri in un paleo contatto, permette di rileggere meglio il nuovo testamento (non il vecchio che in talune parti potrebbe avere tracce aliene) capendo il perch l'amaro calice della croce spetta per intero al Cristo figlio di Dio. Essendo pi avanzati gli alieni.insettoidi, ed avendo imparato a misurare l'immisurabile (cio l'anima), stimando un ritardo evoluto terrestre di circa 65milioni di anni), non da escludersi che possano vantare una sorta di tecnologia con cui comunicare direttamente con i margini esterni dell'aldil e questo metterebbe in grossa crisi la chiesa cristiana, la quale di certo perderebbe il suo diritto di ESEGESI sulle sacre scritture! la Chiesa per contrastare la perdita di esegesi, potrebbe eccepire l'avvento dell'anti.cristo cos come noto nell'apocalisse. E anche vero che gi in passato gli alieni si erano fatti passare per dei (onde incorrere in minori problemi diterazione con i buzzurri terrestri). Oggi rivelare che una sorta di know-how ipertecnologico permetta loro di comunicare con i bordi dell'aldil, potrebbe anche essere una balla tecnologica per infinocchiare i terrestri e
Pagina | 115

ricalcare in similitudine il pattern atteso del comportamento dell'alieno logico: alieno non pi deo ma colui che non deo ma ha comunque l'esegesi divina. [ ]Th: Per queste ragioni, dedurrei che la semplice comunicazione diretta tra alieni/terrestri con domande e risposte in ambito religioso, potrebbe scatenare un putiferio sulla terra!, mandare in vacca loggetto di studio!, avere l'indubbio svantaggio per gli alieni di non poter pi usare le risorse della terra in senso pieno (senza problemi pratici, restandosene occultati).

Pagina | 116

Capitolo 22-Paleoufologia Razionale e razze aliene

http://paleocontatto.blogs.it Scaricando la teoria del Paleocontattone, La Discontinuit (architettonica egizia) di III specie in H1, nella pagine interne si illustra allegramente quale siano le razze aliene intelligenti ammissibili di base, per il modello di paleoufologia razionale. Sauri, insettoidi e mammiferi. Solo 3 razze intelligenti, infatti i mammiferi potrebbero prolificare solo se solo se nel loro sistema solare esistesse una cintura di asteroidi da cui cadono tegole cosmiche che cambierebbero le linee evolutive & la selezione naturale, creando un contesto ambientale in cui la selezione predilige i mammiferi ed il nanismo delle forme di vita. Da cui si desume che in assenza di tegole cosmiche (ossia in assenza di una fascia di asteroidi attorno al sistema solare culla della cultura aliena intelligente), lo sviluppo "per default" ossia pi facile sarebbe quello che favorirebbe l'insorgenza di razze rettiloidi/sauriche e/o insettoidi, oltre al gigantismo delle forme di vita. In breve quindi le razze attese sarebbero: 1.0-Rettiliani alias Sauri alias Rettiloidi alias Sauroidi Razza aliena di cui al momento non c' nessuna traccia indiretta di DNA sauroide, dovrebbe avere statura molto alta, corporatura molto robusta, forma antropomorfa, con braccia e mani (per costruire utensili sofisticati) oltre ad avere caratteristiche sauroidi sparse nel corpo come scaglie, corni, denti affilati, alito e/o morso velenoso. 1.1-ibridi rettilo-umani recessivi, razza aliena di cui al momento non c' una certa traccia indiretta di DNA, dovrebbero essere simili agli alieni del punto.1 tranne avere nel DNA molte vicinanze con la razza umana. 1.2-ibridi umano-saurici dominanti, razza aliena di cui al momento non c' certa traccia indiretta di DNA, dovrebbero essere simili agli umani salvo presentare grosse anomalie geneticheu umane, come testa grossa e blu, oppure protuberanze ossee simili a corna poste sulla testa o sulle tempie o sulla spina dorsale. Se il sillogisma menfita-mendelico fosse verificato, vi sarebbero tutte le evidenze indirette di tali razze con relativa rappresentazione iconografica, pienamente coerente con le leggi di Mendel.

2.0-Insettoidi Razza aliena di cui al momento c' traccia indiretta di DNA alieno nella cultura Eliopolitana. Leggendo letteralmente i dipinti egizi, gli alieni insettoidi hanno statura molto robusta e dovrebbero essere molto alti, forma antropomorfa, hanno braccia e
Pagina | 117

mani (con cui hanno costruito utensili sofisticati), hanno una rigorosa specializzazione genetico-funzionale e possono avere una sorta di becco oppure no. Esempi diretti sono: Tot, Seth, Anubi, Ra, Hershef 2.1-ibridi di I specie classe Osiride, sono ibridi umano-insettoidi in cui il dna umano dominante, hanno forma umana salvo avere pelle verde, grossa scatola cranica a pinolo. Esempio: Osiride 2.2-ibridi di II specie recessivi classe Orus, sono ibridi umano-insettoidi recessivi, in cui il dna alieno ritorna in dominanza, non dovrebbero essere troppo diversi dagli alieni insettoidi originali (2.0), tranne avere nel loro dna parti in comune con la razza umana. Esempio: Orus 2.x-ibridi alieni.insettoidi, essendoci una forte specializzazione funzionalesociale (indotta per analogia, circa il mondo degli insetti sociali terrestri) questi tipi di alieni insettoidi sarebbero sia una variante naturale che una possibile variante artificiale creata ad hoc a seconda delle funzioni e/o delle colonie insettoidi sparse nelle basi di prossimit. Sospetti dell'esistenza di questo tipo di alieni sono la creazione degli ibridi 2.1 e 2.2 oltre al fatto che sono presenti alieni classe Anubi ed Hershef, i quali non hanno il becco. Rispettivamente Hershef sarebbe stato assimilato ad una sorta di alieno.formica-operaio specializzato in mansioni manuali. Anubi sarebbe stato assimilato per analogia alla classe alieno.formica-guerriero Solo le precedenti culture sauri & insettoidi attualmente potrebbero viaggiare nello spazio, limitandosi per altro ad esplorare il braccio interno di Orione interno alla nostra galassia, in quanto nessuna cultura aliena sconterebbe un ritardo evolutivo di circa 65milioni di anni. Non ci sono evidenze paleosetiche di viaggi interstellari tra galassie (il che logico, date le immani distanze) 3.0-Umanoido-mammiferi 3.1-razza umana, noi terrestri 3.2-umanoidi, questa ipotetica razza aliena di cui non ci sono indizi paleosetici e sarebbero ipoteticamente compatibili con noi terrestri, tranne supporre differenze genetiche di poco conto. Non sarebbero da confondere con gli alieni ibridi di I specie classe Osiride, in quanto questi umanoidi non sarebbero degli ibridi. Poich tutti i mammiferi sconterebbero un ritardo evolutivo stimabile in 65milioni di anni circa, ovvio che non sarebbe plausibilmente verosimile avere un contatto diretto con tali ipotetiche culture cugine della razza terrestre allo stato
Pagina | 118

attuale della tecnologia terrestre. Ci in quanto tutti gli umanoido-mammiferi sarebbero ad un livello tecnologico prossimo a quello terrestre (oppure inferiore) e nessuno di queste razze sarebbe in grado di travalicare le enorme distanze siderali (pur limitandosi a viaggiare all'interno della nostra galassia) per creare le condizioni di un contatto diretto!. Googlando con razze alien si trovano questi links http://www.majuro.it/razze_incontri.php http://www.menphis75.com/foto_razze_aliene.htm http://www.razzealiene.com/ [] Se qualcuno venisse a raccontare che usando della legna e carbone e senza avere delle braccia e/o senza mani, ha acceso un fuoco sott'acqua e poi c'ha pure fatto un bel barbeque... ecco di certo la storia sarebbe poco credibile perch senza braccia e mani (o delle articolazioni simili) non possibile costruirsi utensili con cui costruire un barbeque di metallo. Poi sott'acqua il fuoco non brucia perch il processo di ossidazione avviene in altro modo [] Annunaki sono una razza aliena patacca, nel senso che date le premesse logiche con cui Sitchin li ha presentati, gli annunaki dovrebbero essere o dei batteri oppure degli alieni biacconi e ciechi ed albini, in quanto sono sempre stati su un asteroide al buio. Poi non si capisce come abbiano fatto a svilupparsi pi in fretta di noi terrestri che ce ne siamo stati sempre al calduccio, dato che il sole che sostenta la vita (incluso quella intelligente e/o stupida ) sulla terra. [] Chupacabras Se non una creatura intelligente, come ha fatto a viaggiare tra le stelle?! Non sar mica un qualche esperimento tutto umano/militare e/o segreto & privato, in cui sono stati incrociati vari DNA, quindi rilasciato in ambiente/fuggito e tale da risultare un nuovo tipo di specie da studiare segretamente? [X] Draconiani Ok!, in effetti anche io reputo il caso Zanfretta "genuine" ed anche se al momento non ho tracce certe di DNA rettiloide nella cultura Menfita, pu darsi che riesca a verificare il sillogisma menfita-mendelico che gi al momento qualche buono indizio lo fornisce!. I draconiani sarebbero quindi i rettiloidi alias sauroidi, alias rettiliani alias sauri. Questi per potrebbero essere anche degli alieni classe Sekhmet oppure degli ibridi umano-saurici o rettilo-umani. [X] Grigi alti/Grigi bassi Ok! Questi potrebbero essere gli insettoidi e gli ibridi di II specie recessivi.

Pagina | 119

[X] Orange Ok! potrebbero essere od una variante "naturale" degli insettoidi, oppure una variante genetica ad hoc, creata a parte in ogni caso la classe 2.3 [] Nordici & Pleiadiani sono una razza patacca per ovvi motivi logici. Non potrebbero essere assimilabili alla razza umanoide 3.2 perch sarebbe impossibile entrare in contatto con le ipotetiche culture cugine della razza terrestre la grande distanza ed il livello tecnologico simile od inferiore, sarebbero barriere insormontabili. Quindi i presunti pleiadiani non hanno caratteristiche fisiognomiche assimilabili agli ibridi insettoidi di I specie classe Osiride, ergo chi dice di aver visto od incontrato questi alieni a)sta palesemente mentendo oppure b)ha scambiato attivit umane militari per eventi alieni. [X] Rettiliani Ok!, in effetti anche io reputo il caso Zanfretta "genuine" ed anche se al momento non ho tracce certe di DNA rettiloide nella cultura Menfita, pu darsi che riesca a verificare il sillogisma menfita-mendelico che gi al momento qualche buono indizio lo fornisce!. I draconiani sarebbero quindi i rettiloidi alias sauroidi, alias rettiliani alias sauri. Questi per potrebbero essere anche degli alieni classe Sekhmet oppure degli ibridi umano-saurici o rettilo-umani [] Ultraterreni non ci sono tracce paleosetiche al momento di tali esseri, e non sarebbero assimilabili a razze aliene plausibili per il modello atteso in ambito paleo ufologico/ufologico.

Pagina | 120

Capitolo 23-[X] Il caso Zanfretta.

http://it.wikipedia.org/wiki/Pier_Fortunato_Zanfretta http://mondomisteri.altervista.org/Ufo/Zanfretta.php
http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2010/02/23/un-noto-giornalista-siciliano-intervista-pier-fortunato-zanfretta/

http://laquintacolonna.blogspot.com/2010/12/alieni-il-caso-zanfretta.html http://www.edicolaweb.net/libr174i.htm http://www.rinodistefano.com/it/libri/il-caso-zanfretta.php Ritengo il caso Zanfretta sia uno dei pochi casi certamente "genuine" ossia non ci sono patacche commerciali!. [X] ci sono le testimonianze dello Zanfretta [X] ci sono le testimonianze dei colleghi dello Zanfretta [X] alcuni colleghi sono stati feriti (l'evento accaduto fu reale) [X] ci sono le tracce dell'atterraggio e dei colpi sparati [X] ci sono stati black out, nella zona Indubbiamente il caso di abduction appare reale, da un punto di vista ufologico. [] si parla di un atterraggio diretto (modus operandi diverso dagli insettoidi!) [] si parla di pattern alieno saurico (diverso dagli insetti, non c il becco!) [] si parla di dischi volanti (fenomenologia diversa dai Foo Fighters!) [] non ci sono evidenze paleosetiche certe, di una razza saurica! [X] Il pattern saurico un pattern alieno ammissibile di base, levento oltre che reale ha una radice paleoufologica che conferma la validit del core evoluzionista circa 3 possibili razze aliene intelligenti. Labduction del caso Zanfretta, lo si potrebbe incasellare bene come uno tra i primi contatti con una razza saurica!. [ ]Th: Paleoufologicamente non ci sono spiegazioni paleosetiche insettoidi, levento non imputabile alla cultura aliena.insettoide, tuttavia levento potrebbe essere dimostrazione di uno dei primi casi di contatto indiretto con una razza aliena saurica. Tuttavia c un nuovo strumento concettuale della Paleoufologia Razionale che attualmente non stato ancora confermato essendo una ricerca in progress!. Il sillogisma Menfita-Mendelico potrebbe spiegare perfettamente il caso Zanfretta!!. Tuttavia allo stato attuale delle ricerche a data-mining umano, il sillogisma MenfitaMendelico non vero (nel senso che deve essere confermato, basterebbe anche una contraddizione in una raffigurazione sulla prole di Imhotep, per relegare Sekhmet, Ptah, Imhotep alla classe di mito e/o storpiatura del paleocontatto insettoide, operato dai Menfiti nel 4100ac), il sillogisma Menfita-Mendelico non falso (non ha contraddizioni letali nel corpus della teoria e nelle evidenze portate sinora, anzi presenta pesanti indizi di una piena congruit logica!). Nelle pagine seguenti si verr introdotti a tale speculazione astratta e tramite questa si proveranno a rileggere paleoufologicamente (come ipotesi astratte) le culture/eventi che hanno gi indicato allanalisi un gradiente alieno anomalo, non imputabile alla cultura insettoide!.
Pagina | 121

Capitolo 24-[?] Il sillogisma Menfita-Mendelico ed i suoi ipotetici impatti.


24.1 Il sillogisma Menfita-Mendelico (non vero & non falso) in attesa di una verifica storica http://it.wikipedia.org/wiki/Creazione_(teologia)#Antico_Egitto vi sono anche altre teogonie minoritarie, come quella Menfita e quella Tebana, per cui ci si pu chiedere, se queste teogonie sono vere oppure no?! E che cosa possono nascondere?! Le piramidi erroneamente assegnate a Cheope, Chefren. Micerino sono il fermatempo alieno, mostrano la rappresentazione in 3D in scala 1:1 dei 3 intercettori spaziali, hanno 2 sarcofagi, quindi 3*2=6 vani, poich ho ragionevolmente dimostrato la esistenza di 3 alieni (Seth, Tot, Anubi), ne resterebbero potenzialmente 3=6-3 alieni che forse potrebbero nascondersi dentro le altre teogonie Menfite e Tebane?!. Ma anche no!, nel senso che i 3 vani residui potrebbero essere stati usati dagli alieni, proprio per addurre Orus, Osiride ed Iside!!, quindi potrebbero non esserci altri alieni nascosti nelle teogonie egizie minoritarie. Come risolvere il problema? Cercando e tenendo presente che nelle altre 2 teogonie egizi potrebbero essere: h1: vere!!, ossia celare davvero altri 3 alieni!! h2: false, ossia nessun altro alieno si celerebbe nelle altre teogonie i restanti 3 vani sono stati usati per addurre Orus, Osiride, Iside!! h3:potrebbero essere storpiature della TEOGONIA ELIOPOLITANA, ossia queste teogonie egizie minoritarie potrebbero essere delle "personalizzazioni" della verace teogonia eliopolitana che fu storpiata dai Tebani e dai Menfiti. I Tebani e Menfiti sarebbero solo 2 culture a paleocontatto indiretto (e mai avrebbero incontrato alieni), in rapporto ai proto.egizi di ELIOPOLI http://it.wikipedia.org/wiki/Creazione_(teologia)#Antico_Egitto Per assurdo, Sekhmet e' un aliena e Ptah un ibrido di I specie http://it.wikipedia.org/wiki/Sekhmet http://it.wikipedia.org/wiki/Ptah www.mondodiscus.com/discus/it/articoli-cat/la-legge-di-mendel.html aa*Aa = [ Aa,aa,Aa,aa ] incrociando un ibrido di I specie Aa, con un originale aa (recessivo) dovremmo avere il ritorno di 2 recessivi: aa,aa=Bastet+Mihos, che di norma guardando a cosa successo con Osiride ibrido di I specie, i recessivi scompaiono nella generazione di I specie Aa. Imothep http://it.wikipedia.org/wiki/Imhotep (in questo caso sarebbe un potenziale ibrido di II specie e non ibrido di I specie, con la testa a pinolo e pelle non verde) Bastet (che mostra caratteri alieni recessivi) http://it.wikipedia.org/wiki/Bast Nefertem (potenziale ibrido umano di II specie, senza testa a pinolo, tuttavia qualche anomalia al cranio la deve avere forse 1+2 corni oppure un prolungamento osseo sul cranio!!) http://en.wikipedia.org/wiki/Nefertem Mihos (che mostra indubbiamente caratteri recessivi) http://www.touregypt.net/godsofegypt/mihos.htm dovremmo avere la presenza di 2 dominanti identici agli ibridi di I specie, ossia Aa: Aa,Aa=Imothep+Nefertem E' vero che Nefertem non ha la testa a pinolo come Imothep che pare avere una deformazione cranica posteriore, per Nefertem in tutte le su raffigurazioni ha comunque una sorta di anomalia cranica nella regione centrale, come un prolungamento osseo centrale, una sorta di corno, anzi
Pagina | 122

forse 3 corni. In TUTTE le raffigurazioni menfite sono presenti anomalie al cranio. Compatibili in pieno con Mendel per gli ibridi di I specie (tranne per le differenze della pelle, deducibili su Osiride, ma poich Sekhmet non si sa se sia della stessa razza aliena di Tot, Seth, Anubi, niente si pu dire sulla incompatibilit con il colore della pelle diverso tra Osiride e Ptah)

Rispettivamente da sinistra verso destra: Imhotep, Bastet, Nefertem, Mihos

Rispettivamente da sinistra verso destra: Ptah, Sekhmet [X] il sillogisma Menfita-Mendelico ragionevolmente congruo!. Sekhmet probabilmente esistita, era un'aliena,Imothep (forse non ha avuto figli, era sterile?) era ibrido di II specie, Ptah era ibrido di I specie, tutti erano non di razza insettoide!!. Cerchiamo di smontare il sillogisma menfita-mendelico trovando delle contraddizioni! Cosa era Sekhmet?! Un rettile oppure un insetto?! Gli egizi avevano attorno a loro sia rettili, mammiferi, uccelli, insetti, hanno usato la categoria felina ossia Leone, per descrivere l'aliena Sekhmet che non ne insettoide ne rettiloide, ha cartteristiche zoomorfe particolari:
Pagina | 123

-Sekhmet non ha il becco ( diversa da Seth & Tot che hanno il becco) -Sekhmet pu essere simile ad Anubi (in effetti anche Anubi non ha becco) -Sekhmet scura come Anubi -Sekhmet a Menfi ha introdotto i sacrifici umani in Egitto, salvo poi essere indotta a non mangiare gli umani, grazie allintervento di Tot che fa cambiare opinione a Sekhmet. Tuttavia la teogonia Eliopolitana narra che Anubi non ha mai mostrato indoli carnivore nei confronti degli umani di Eliopoli, qualsiasi cosa sia Sekhmet, certamente non della stessa razza di Anubi, Seth e Tot. Potrebbe essere Sekhmet una sorta di rettile dalla grossa scatola cranica, al punto che gli antichi proto.egizi usarono il pattern zoomorfo del leone per descriverla, tanto era possente e grossa?! S!, infatti Sekhmet ha l'alito rovente = che brucia = corrode forse Sekhmet "sputa" veleno, proprio come i rettili terrestri?!

http://it.wikipedia.org/wiki/Sekhmet ha un comportamento pi aggressivo/venatorio e sanguinario, rispetto agli altri 3 alieni (seth, tot, anubi che sono indubbiamente pi pacifici e cooperativi, cos come gli insetti sociali, per analogia). Dato che sarebbe un'aliena senza un elemento di paragone sulla terra, logico supporre che i proto.egizi potrebbero essere stati sviati dal suo comportamento "venatorio", indotti ad usare un pattern zoomorfo leonino per focalizzare il suo comportamento (piuttosto che porre laccento sulla sua razza ossia rettiloide/saurica). Infatti le statue pi antiche della dea Sekhmet hanno un volto leonino che lascia a desiderare, mentre gli egizi erano dei bravissimi scultori sin da lungo tempo. Perch Sekhmet non proprio identica ad una leonessa? Le leonesse non hanno criniera mentre Sekhmet mostra una sorta di criniera che sembra composta da scaglie!!. Inoltre i testi menfiti parlano inequivocabilmente di "spire di Sekhmet" introducendo un elemento rettiloide che ben poco ha a che fare con il pattern leonino! [X] L'interpretazione di Sekhmet aliena rettiloide plausibile! Adesso indaghiamo su Imhotep, cercando delle possibili contraddizioni!. Imothep rimane indubbiamente sulla terra come ibrido di II specie (forse sterile?), ma non si sa se ha della prole.
Pagina | 124

http://digilander.libero.it/ombradeglidei/vari.htm Anzi a veder bene il nome Imothep="colui che viene in pace", considerando gli spunti mitologici a lui imputati sul riconoscimento dell'esistenza dei BATTERI, la dice lunga sul suo grado di istruzione che ebbe dagli alieni (dato che all'epoca, l'invisibile lo si spiegava con la magia, le religioni). Lla mitologia narra che Imothep probabilmente fu il primo a creare una sorta di antibiotico (dalla muffa, proprio come fu la penicillina parecchi secoli dopo!!). Come faceva a sapere Imothep che esistevano delle bestioline invisibili alias batteri, se non si potevano vedere ad occhio nudo?! Chi glielo aveva detto?! [X] La deduzione che Imhotep sia ibrido alieno di II specie plausibile, ci sono strani indizi fuori dal tempo nella storia di Imhotep, oltre al fatto che Imhotep ha caratteristiche fisiognomiche sospette (testa a pinolo) tipica degli ibridi dominanti. [X] aggiungo che la compatibilit piena alle leggi di Mendel della teogonia Menfita ed Eliopolitana, dimostra che la copulazione egizia, all'interno della famiglia faraonica fu tramandata senza capirne le ragioni di fondo. Evidentemente in origine tale rito era mirato alla selezione di ibridi compatibili per mischiare DNA alieno e DNA terrestre (ergo gli alieni non avevano con se apparecchi per sequenziare e mischiare DNA, ma usavano banalmente incrociare con ibridi, dando prova di conoscere benissimo Mendel nel 4100ac). Questo spiegherebbe LOGICAMENTE perch per lungo tempo i faraoni continuarono stupidamente a sposarsi tra loro, mentre in altre culture tale rito non era praticato. Essi ripetevano riti che avevano visto ma di cui non avevano compreso le ragioni. Investighiamo su Ptah come ibrido alieno di I specie razza rettiloide http://www.egittologia.net/Speciali/Divinit%C3%A0.aspx http://www.touregypt.net/featurestories/ptah.htm http://www.bbc.co.uk/history/ancient/egyptians/gods_gallery_01.shtml http://www.miti3000.it/mito/musei/egizio/egizio2.htm http://www.museoegizio.it/pages/dio_ptah.jsp http://www.touregypt.net/featurestories/bod.htm http://digilander.libero.it/altromond/egitto/corpo.htm http://en.wikipedia.org/wiki/Ptah http://www.touregypt.net/featurestories/ptah.htm Direi che per definizione Ptah ha testa a pinolo blu pelle verde forma antropomorfa sostanzialmente diverso da Osiride ibrido di I specie insettoide (con testone a pinolo pelle verde forma antropomorfa ). Ptah mostra caratteri e colori zoomorfi ben diversi da Osiride!! [X] Ptah ibrido di I specie a razza rettiloide, non presenta gli stessi caratteri zoomorfi di Osiride ibrido di I specie razza insettoide, quindi la deduzione che Ptah fosse ibrido alieno di I specie a razza rettiloide plausibile, non essendoci contraddizioni iconografiche. Occorre VERIFICARE ACCURATAMENTE IL SILLOGISMO MENFITA-MENDELICO 1) Imothep sia ibrido di II specie STERILE (cio benche' sposato, non abbia prole) ci non sarebbe in contraddizione con il sillogisma mendelico circa la teogonia menfita. 2)la prole di Imothep o la sua discendenza deve mostrare per la III legge di Mendel dei caratteri recessivi. Sarebbe una conferma genetica al primigenio ragionamento mendelico sulla teogonia menfita (ancorch si violi il principio di neutralita').
Pagina | 125

Cosa c'e' raffigurato nella tomba di Imothep? ci sono figli di Imhotep? che iconografia hanno gli eventuali figli di Imothep? Occorre rispondere a queste domande, prima di poter chiudere il cerchio attorno a Sekhmet, onde poter affermare con certezza mendelica che Sekhmet non solo esistita, ma era un'aliena di razza probabilmente rettiloide!!. Senza queste verifiche il sillogisma non verificato e potrebbe essere un mito/personalizzazione della verace teogonia Eliopolitana. Cercando su Google con: imhotep figli di | figli di imothep | genealogia di imothep | storia imothep si trova link sulla tomba di Imothep ma nessuna immagine, tantomeno si trovano informazioni sulla esistenza di ipotetici figli di Imothep (e loro consequente raffigurazione iconografica). Sorge il sospetto che Imothep (bench sposato con la moglie Apophi ) non abbia procreato (od Imothep era sterile oppure si astenuto volontariamente dal procreare). Entrambe le ipotesi sull'assenza di dati circa la prole di Imothep, non creano contraddizioni con il sillogismo menfita-mendelico infatti: 1)se Imothep era sterile allora Imhotep ibrido di II specie (sterile) 2) se Imothep non era sterile ma non ha procreato Imhotep ibrido di II specie non sterile, che non ha procreato per non inficiare il dna terrestre (conoscendo la III legge di Mendel) Non si avrebbe contraddizione sostanziale nei casi 1) o 2) con il sillogismo menfita-mendelico e non violerebbe sostanzialmente il principio di neutralit. http://digilander.libero.it/ombradeglidei/vari.htm http://imhotepnofre.blogspot.com/ http://f-ramses2.myblog.it/archive/2006/10/04/albero-genealogico-re... http://digilander.libero.it/ombradeglidei/tabelle.htm Tuttavia gli ipotetici figli di Imothep (che sono la chiave di tutto), ammesso che fossero esistiti data la notoriet del padre, avrebbero potuto forse anche aspirare al trono d'Egitto. In ogni caso, nelle genealogie faraoniche non c' traccia degli ipotetici figli di Imhotep. www.viverelafede.it/il_mistero_del_saggio_imhotep.html Tuttavia c' questo link, che per relativo ad un romanzo di Agatha Christie (quindi come romanzo c' da verificare quanto linformazione dei 3 figli di Imhotep) sia vera oppure fasulla! http://it.wikipedia.org/wiki/C'era_una_volta_(romanzo) http://en.wikipedia.org/wiki/Death_Comes_as_the_End I figli di Imhotep sarebbero solo 3 ossia Yahmuse, Ipy, Sobek tutti morti ammazzati. In Egitto il termine fratello/sorella era allepoca lo stesso per indicare il termine moglie/marito (a causa dell'usanza "aliena di sposarsi tra consanguinei) e Reninseb non produsse prole per Imhotep. Se questo fosse lo scenario di verit storica allora: a) non si avrebbe violazione della III legge di Mendel con la presenza di dna alieno in Egitto e si spiega come mai dopo la partenza degli alieni, non vi furono ibridi con caratteri recessivi in quanto l'impatto della prole di Imhotep sarebbe nullo. b) non si avrebbero violazioni del principio di neutralit in quanto non si sarebbe interferito, distrutto, deviato, influenzato la cultura terrestre con dna alieno in quanto tutta l'impatto della prole di Imhotep sarebbe nullo.
Pagina | 126

http://egittophilia.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=9620695 Quanto sia attendibile un giallo scritto da Agatha Cristie (in cui nella prefazione, la scrittrice dice di aver preso ispirazione storica da antichi papiri egizi, che il marito aveva tradotto) tutto da verificare. Non chiaro infatti se lImhotep di cui larcheologia storica sa veramente poco lo stesso Imhotep citato da Agatha Christie. Ne chiaro quanto incida la fantasia della scrittrice circa il numero/nomi dei presunti figli di Imhotep. E certamente vero che il marito di Agatha Christie, Gunn Battiscombe fosse un egittologo, cos come certamente vero che il marito di Agatha Christie tradusse una serie di antichi papiri ritrovati in Egitto. Non ho ancora accertato perfettamente il contenuto delle traduzioni di Gunn Battiscombe anche se gli egittologi ritengono che sia altamente probabile un caso di omonimia e che i papiri tradotti da Gunn Battiscombe non siano dellantico regno. In ogni caso ci che rilevante verificare liconografia e/o la presenza/assenza di figli nella tomba di Imhotep, la quale stata ritrovata di recente, i cui scavi sono sempre in progress!!. http://www.saqqara.nl/faq Si possono verificare solo 3 casi: la prole di Imhotep (ammesso che esista) dovrebbe essere tutta morta ammazzata E soprattutto la prole raffigurata nella tomba di Imhotep deve mostrare uniconografia con la presenza di caratteri recessivi (leonini o rettiloidi) L'eventuale presenza di tali caratteri recessivi, confermerebbe l'ipotesi dell'eliminazione della prole di Imhotep con dna alieno, per non inquinare il DNA terrestre (principio di neutralit) . Congiura forse pilotata da uno stretto numero di sacerdoti che conoscevano la verit sotto forma di precetti religiosi o tecnologici. lassenza di dipinti nella tomba che mostrano la presenza di prole di Imothep, indicherebbe che librido Imhotep lasciato sulla terra A)era sterile oppure B) ha evitato di procreare, per non inquinare il DNA umano con DNA alieno Ptah sarebbe ibrido di I specie, Sekhmet unaliena saurica, Bastet, Mihos, Imhotep, Nefertem sarebbero suoi figli ed il sillogisma Menfita-Mendelico non avrebbe contraddizioni logiche!. Nella tomba di Imhotep potrebbero essere ritratti i suoi familiari inclusi i suoi ipotetici figli, se Imhotep ebbe prole e se questa non ha caratteri recessivi allora si sarebbe generato una contraddizione letale per tutto il sillogisma Menfita-Mendelico, il quale sarebbe falso e classificherebbe Ptah, Sekhmet, Imhotep alla classe di mito, confutando la cultura saurica, allepoca del [5000ac,4503ac] Lets wait and see... 24.2-[what/if] La presunta storia dei 6 alieni del [6000ac,4100ac] http://it.wikipedia.org/wiki/Eliopoli Di certo si pu contare sulla Teoria del Paleocontattone, che ha nel suo attivo un complesso organico di indizi sulla presenza di alieni (razza insettoide), osservando la Teogonia Eliopolitana. Eliopoli era poco pi a nord del Il Cairo alias Giza, sappiamo che Seth, Tot, Anubi (alieni razza insettoide) si incamminarono certamente in direzione Nord, da Giza. A quella che all'epoca Eliopoli era la proto Eliopoli della citt che poi diventer. Il contatto alieno avvenne cio tra il [6000ac,4100ac] con l'embrione di Eliopoli ed i proto.egizi. Possiamo ritenere che la proto.Eliopoli fosse la prima civilt utile terrestre di rilevante densit sul Nilo, andando con
Pagina | 127

direzione nord e partendo dal sito di Gizah. [X] Giza Atterraggio di 3 navi, per un totale di 6 possibili alieni 3*2vani

Osservando la cartina e partendo da Giza e prendendo la direzione Sud (opposta a quella nord) e seguendo il Nilo, si giunge a Menfi. Anche a Menfi nel [5000ac,4505ac] la citt era allepoca in un ostato embrionale, cerano i proto.egizi e la cittadina era la proto. Menfi, e questa infatti la prima civilt locale terrestre utile che si incontra prendendo la direzione sud dopo 19km ed in questa proto.citt troviamo il mito di Sekhmet!. http://it.wikipedia.org/wiki/Menphi Supponendo la esistenza di 3 alieni rettiloidi, di cui 1 fermatosi nella proto.Menfi per un contatto diretto, resterebbero altri 2=3-1 alieni rettiloidi in ricognizione. Immaginando che a questi sia dato lordine di fare ricognizione continuando a sud e seguendo il Nilo, senza l'obbligo di un contatto diretto con i locali, si giunge alla terza civilt terrestre utile incontrata con direzione Sud, ossia la proto.Teb! E ragionevole ipotizzare una doppia ricognizione, cio una diurna ed una notturna? A Tebe infatti vi sono dei miti con pattern saurico! http://it.wikipedia.org/wiki/Ogdoade [X] E immediato supporre che applicando la logica esplorativa di cui sopra, se Kuk & Keket fossero gli stessi alieni che vennero nominati anche come Nun & Nunet allora il conto tornerebbe, infatti sarebbero proprio loro altri 2 alieni rettiloidi che andando in ricognizione a Tebe (Luxor), provenivano da Giza/Menfi. Cerchiamo di dimostrare questa felice intuizione! Prendiamo la Discontinuit (architettonica egizia) di III specie. Prendiamo per valido il teorema menfita-mendelico di Menfi (anche se da verificare). Sapendo tutto questo ci si pu chiedere, cosa caxxo capirono i proto.egizi di Tebe nel 5000ac, quando avvistarono i restanti 2 alieni rettiloidi in ricognizione notturna e/o diurna portandosi con se anche gli ibridi come traduttori/entit di collegamento con gli umani?! http://it.wikipedia.org/wiki/Ogdoade | http://en.wikipedia.org/wiki/Khonsu Allora Amon, Mut, Khonsu sono sicuramente Osiride, Iside ed Orus. I tebani capirono abbastanza bene che Khonsu = Orus ed era il viaggiatore (avrebbe viaggiato nel Duat = sarebbe stato addotto come gli altri ibridi e non poteva restare sulla terra). Inoltre Orus viaggiava da Eliopoli verso
Pagina | 128

sud,in quanto a lui fu dato il regno di Egitto=lo studio delloggetto terra. I proto.tebani poi capirono (correttamente) che era Tot quello che "comandava" la spedizione ed aveva autorit anche sui rettiloidi, esattamente come a Menfi accadde che fu proprio Tot che fece cambiare opinione a Sekhmet sull'intenzione di mangiare gli umani. Amon = Osiride nacque da un uovo (una cellula uovo femminile) ma non chiaro che tecniche dinseminazione artificiale od ibridazione di dna alieno gli alieni usarono. Di certo gli alieni non avevano apparati per sequenziare il dna altrimenti non avrebbero usato gli ibridi e le leggi di Mendel per estrarre ibridi recessivi. Concentriamoci sui 2 restanti alieni rettiloidi poco loquaci della teogonia Tebana: Nun: maschio con testa di rana Nunet: femmina con testa di serpente (dea misteriosa, non si sa quasi niente!) http://it.wikipedia.org/wiki/Nun_(mitologia) Seth (alieno insettoide) viene assegnata la protezione della Terra Rossa (la base di prossimit su Marte, che era di prossima costruzione dopo il contatto della fine del neolitico?. Nefti era certamente Sekhmet!

Tralasciando Huh e Hunet per concentrarsi su Kuk e Keket onde trovare appigli od indizi che possano indicare che plausibilmente Kuk & Keket = Nun & Nunet http://www.touregypt.net/featurestories/kek.htm I 2 alieni in ricognizione potrebbero essere andati anche verso Est ossia sulle coste africane del mar ross!. Proprio per investigare che altre culture umane potevano esserci sia sul Nilo (acqua dolce e via di comunicazione e risorsa per la pesca) e sul Mar Rosso (il mare sempre una via di comunicazione e preziosa risorsa per la pesca). Il fatto che tali entit agissero in coppia, sull'imbrunire oltre che essere compatibile con la specie saurica (anche i rettili terrestri, cacciano prevalentemente di notte), il numero 2 (ossia la coppia di alieni) la si ritrova nei dipinti della Val Camonica, ed in altre pitture di arte rupestre sahariana, le quali rappresentano testimonianze di paleo contatti indiretti!. La coppia di rettili in ricognizione non contrasta con talune testimonianze di esseri alieni ritratti in arti rupestri.
Pagina | 129

Approcciando alla teogonia Tebana si potrebbe inizialmente dire le stesse cose, circa la teogonia menfita. 1-teogonia tebana, fatti veri 2-miti e leggende false 3-storpiature e personalizzazioni di altre teogonie fatte da una popolazione a contatto indiretto oppure che non ha mai avuto nessun contatto. Tuttavia osservando la teogonia tebana la 2 sicuramente falsa, dato che le narrazioni della teogonia tebana "ricalcano e corroborano" in vari punti le narrazioni Eliopolitane ed in certi ambiti allargano le informazioni contenute anche nella teogonia Menfita. Il punto , possono essere le narrazioni tebane delle "storpiature e delle personalizzazioni" della cultura tebana?! Osservando le informazioni dell'Ogodade le narrazioni tebane sono pi scarne di quelle Eliopolitane e Menfite, ci sono solo 4 figure in pi rispetto ai personaggi narrati in Eliopoli ed in Menfi. Usando quindi le informazioni menfite ed eliopolitane si pu cercare di ricostruire cosa c' di ragionevolmente vero e cosa c di ovviamente falso in tutti i tasselli delle 3 teogonie. La teogonia Tebana potrebbe contenere narrazioni relative a fatti inerenti un paleocontatto indiretto e/o storpiature Eliopolitana. Infatti il grosso problema di capire cosa siano e chi siano i 4 dei, pi antichi con iconografia rettiloide (conferma menfita) kuk & kuket / nun & nunet Queste 4 entit sono dei che non compaiono nella teogonia eliopolitana o menfita e che quindi sono informazioni aggiuntive, dato che a dire della teogonia tebana tali creature avrebbero interagito assai poco con i tebani. Chi possono essere questi 2 o 4 dei?! H0: kuk & kuket + nun & nunet = 4 = 2 alieni rettiloidi (ossia i 2 alieni mancanti) + 2 figli recessivi di Sekhmet ossia Bastet & Mihos. Questa ipotesi sarebbe plausibile, ma poich i miti di Tebe nascono nello stesso periodo, dato che i figli di Sekhmet sarebbero successivi, tale ipotesi H0 da scartare per ovvie ragioni cronologiche. H1: kuk & kuket = nun & nunet ossia proprio come sospettato i 2 alieni rettiloidi mancanti sarebbero stati contati 2 volti nella Teogonia Tebana!!. Tale ipotesi (se pur debole) plausibile, i 2 alieni potrebbero aver proceduto a sud dopo Menfi per fare ricognizione (senza accendere contatti diretti con i Tebani) e poi potrebbero aver girato verso Est, onde investigare su che altre culture terrestri lungo le est del mar rosso (dato che i fiumi ed il mare sono culle di civilt). H2: 4 sauri sono una nidata di ibridi mentre IR-TA sarebbe un alieno (ne macherebbe un alieno di equipaggio saurico, da identificare in questa ipotesi) http://it.wikipedia.org/wiki/Gregor_Mendel Amon, Aa=1/8=0.125 | 0.0625 Amaunet + Heh ed Haunet =3/8=0.375 | 0.375 Kuk+Keketm+Nun+Nunemt=4/8=0.5 | 0.5625 si direbbe una "buona approssimazione" alla III legge di Mendel dell'assortimento, su pi caratteri genetici. http://it.wikipedia.org/wiki/Amon http://en.wikipedia.org/wiki/Khonsu

Pagina | 130

Tuttavia Amon marito di Mut e padre di Khonsu, la identica ripetizione del mito Eliopolitano per cui possiamo dire che certamente Amon + Aa non fanno parte della stessa nidiata (razza insettoide non pu essere la razza rettiloide). Per cui la prole insettoide andrebbe rimossa per "storpiatura tebana". Quindi la restante prole mostra contraddizioni mendeliche (assenza di ibridi di I specie ma solo ibridi recessivi). Tali evidenze cozzano con le evidenze mendeliche comparse in Eliopoli ed in Menfi. Infatti sappiamo dalla cultura Eliopolitana (che riporta in modo chiaro e veritiero il palocontattone) che alla prima generazione gli ibridi mostrano caratteri umani dominanti con caratteristiche recessive minoritarie, ma nella cultura tebana accade che Amaunet, Heh, Haunet non hanno tali caratteristiche ibride!. Inoltre alla prima generazione ibridata non compaiono mai i caratteri recessivi in base alla legge di Mendel. Infatti basta osservare Ptah ibrido di I specie menfita (saurico) che conferma Osiride ibrido di I specie insettoide. Vedi i figli di Sekhmet recessivi ibridi di II specie saurici che confermano Orus ibrido di II specie insettoide. Il tutto conforme alle leggi di Mende sugli ibridi recessivil. Essendoci palesi contraddizioni mendeliche in H2, si conclude che H1 la migliore ipotesi plausibile sulla identit di Kuk & Keket = Nun & Nunet (ammesso che il teoremone menfitamendelico non abbia contraddizioni letali, dato che resta ancora da verificare!). 24.3-[what/if] La ricostruzione teorica stimata degli intenti di Apopi. [Seth, Tot, Anubi sono alieni, Osiride ibrido di I specie, Orus ibrido di II specie][Rah, Hershef sono alieni][Apophi esistito]. Chi era Apophi = Apep?!. Se e' esistito Ra che era rimasto a bordo dei moduli.1 in orbita terrestre con Herishaf, allora sar esistito anche Apopi? it.wikipedia.org/wiki/Apopi en.wikipedia.org/wiki/Apep www.thekeep.org/~kunoichi/kunoichi/themestream/apep.html www.egyptianmyths.net/apep.htm www.egyptianmyths.net/seth.htm miiiiiiiiiiiiiiiiimkia! scenari di guerre stellari?! No!, intanto si scopre che Apophi ha combattuto con Seth per il trono dell'Egitto (la terra) il quale Seth ha combattuto con Orus (ibrido di II specie). Poi Ra (alieno insettoide) ha sedato il diverbio tra Orus e Seth, dando ad Orus il regno dell'Egitto(la terra come oggetto di studio). E' stata vera guerra tra Ra e Apopi?http://it.wikipedia.org/wiki/Apep#Battles_with_Ra No!, infatti si scopre che le prove di una vera guerra sono elucubrazioni (rumore di fondo) solo dal nuovo regno!. Nell'antico regno Apophi era rappresentato come un grosso serpente od un coccodrillo (iconografia rettiloide). Questo ci ricorda un po Sekhmet ed il suo sillogismo per adesso non verificato, introduce la possibilit che vi fossero davvero 2 razze aliene in esplorazione nella galassia (gli insettoidi + i rettiloidi =saurici). Apopi fu combattuto da Seth (il quale era per non inquinare il DNA umano portando via tutti gli ibridi alieni), mentre Orus (era probabilmente
Pagina | 131

per upgradare i proto.egizi migliorando il loro stile di vita). Vinse la linea per cui l'oggetto di studio (la terra e la cultura umana) non dovesse essere inficiata dagli alieni!. Ma che cosa voleva Apopi?! Sappiamo (con un discreto margine di dubbio, poich il sillogisma menfita mendelico da verificare) che Sekhmet aliena saurica mangiava gli umani, avendo introdotto in modo latente in Egitto il concetto dei sacrifici umani. Poi Sekhmet fu convinta da Tot a ritornare sui suoi passi, smettendo di mangiare i proto.egizi nel [6000ac,4100ac]. E' possibile che lo scontro tra Apopi e Ra sia stato compreso dai proto.egizi come lo stesso comportamento di Sekhmet? Cio se Sekhmet aveva "periodi di brama di caccia" come narrano gli egizi, ragionevole supporre che anche Apophi avesse avuto tali crisi venatorie causate da un qualche squilibrio metabolico causato dalla lunga stasi/ibernazione?! Forse si, forse no. Comunque Apopi fu probabilmente distrutto oppure ricondotto ad una diversa opinione ed in questo si ritrova il fatto che Ra fu aiutato da Mehem (anche questo presunto alieno ha iconografia rettiloide). http://it.wikipedia.org/wiki/Apopi | http://it.wikipedia.org/wiki/Mehen Quindi l'ipotesi che si ventilava all'orizzonte di guerre stellari tra [insettoidi] VS [rettioloidi] certamente da scartare in quanto nello ZepTepi ci sono iconografie di dissidi e lotte tra alieni rettiloidi VS iconografie [insettoidi+rettiloidi]. Se i 3 intercettori composti da equipaggio insettoide/saurico erano esploratori e dotati pure di una scorta militare, possiamo supporre che le navi spaziali di Apopi potrebbero essere un qualche segmento del popolo saurico che non era intenzionato a tenere un comportamento neutro nei confronti della terra. Forse tale segmento di popolo saurico, bramava lo sfruttamento delle nuove risorse, voleva speculare sulle nuove scoperte frutto della missione congiunta insettoide+saurica?!. Per analogia, integrando la storia incognita degli alieni, con la storia umana, si potrebbe pensare che in un lontano passato la terra e la cultura umana avrebbe potuto far la fine delle civilt sudamericane quando sono entrate in contatto con gli europei, degli africani, quando sono entrati in contatto con gli europei, dei pellirossa quando sono entrati in contatto con gli europei, degli australiani, quando sono entrati in contatto con gli europei, dei cinesi, quando sono entrati in contatto con gli europei. Apopi era il concetto di caos, con le sue navi spaziali avrebbe potuto bramare lo sfruttamento della terra come risorsa piena, ed avrebbe potuto non avere l'intenzione di tenere un comportamento neutro con i popoli terrestri. La supposizione apparirebbe plausibile, pur non sapendo niente dell'economia e della cultura aliena, dato che l'ipotesi dellintegrazione si poggia interamente per analogia sulla storia terrestre. Tuttavia non essendo la cultura umana devastata da un'invasione aliena, direi che la direttiva di neutralit della terra come "riserva naturale ed oggetto di studio" dovrebbe essere stata accettata . Certamente Ra ed Hershef sono esistiti, ma Apopi davvero esistito? H0: Alla luce di questa ipotetica lettura, che apre allesistenza della cultura rettiloide, l'assenza di un fermatempo saurico non apparirebbe una condizione necessaria da ricercare. Anche perch per analogia i rettili sulla terra, non hanno l'abitudine di marchiare il proprio territorio di caccia, ma agiscono furtivi utilizzando le risorse presenti. Per analogia inversa invece gli insetti ripetono in modo sistematico le azioni esplorative/recupero delle risorse per il loro termitaio/formicaio. Tuttavia mancherebbe l'iconografia di Apopi e non una cosa da poco, perch mancando la sua raffigurazione non si convalida la lettura precedente!. H1: C' da dire che probabilmente i proto.egizi Apopi non l'hanno mai visto, in quantoApophi lo rappresentarono sempre e comunque come un grosso serpente/coccodrillo. Non fu mai rappresentato come un deo cos come indicato dalliconografia di Seth, Tot, Anubi, Osiride, Orus, Rah, Hershef, Sehkmet, quindi Apophi potrebbe non essere mai esistito!.
Pagina | 132

Se il sillogisma Menfita-Mendelico non sar smentito allora la lettura H0 su Apophi diventerebbe plausibile (non necessitando uniconografia per indurre lesistenza di una razza saurica). Qualora il sillogisma Menfita-Mendelico fosse smentito, le implicazioni sulla razza saurica cadrebbero al livello di mito. Attualmente il sillogisma Menfita-Mendelico indeterminato,quindi mancando liconografia su Apophi, la lettura H1 appare la pi plausibile e logica!. 24.4-[what/if] La ipotetica rilettura Maya in paleocontatto saurico http://it.wikipedia.org/wiki/Maya http://it.wikipedia.org/wiki/Storia_dei_Maya http://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_di_numerazione_maya [X] Quetzal pattern rettiloide alieno insettoide saurico classe Sekhmet [X] uso della statistica, notazione in base 20 simile alla notazione esadecimale dei computer [X] la lastra dellastronauta di Palenque tracce indirette di manufatti alieni le piramidi maya erano calendari, ma nel caso della lastra di Palenque, quello fu lunico caso in cui la piramide maya fu usata come una tomba, riprendendo il pattern egizio di concepire le piramidi come tombe. E le attivit spaziali per il Duat, riprenderebbero esattamente lo stesso concetto che si ritrova nella cultura egizia.

[X] sacrifici umani fenomenologia compatibile con il modus operandi originario di Sekhmet [X] mummificazione [X] non sono sicuro che i Maya avessero un interesse per le teste a pinolo

[X] uso dello zero, Maya in fase primaria indizio fuori dal tempo stupefacente!
Pagina | 133

A parte lincompatibilit per .)lassenza dellautonomia della donna nella vita sociale maya (che potrebbe essere marginale, perch non noto quale fosse lo stesso ruolo sociale della donna nella cultura Menfita, prima che subisse la totalizzante dottrina eliopolitana) per il resto il Teorema del ritorno saurico potrebbe essere applicato. Altro limite a tale lettura lassenza di un fermatempo saurico. Assenza che si potrebbe provare a spigare accettando lanalogia che i rettili terrestri non marcano mai il proprio territorio, sui limitano a sfruttarne le risorse in modo occulto. Il concetto/numero di zero potrebbe essere interpretato come lindizio estraneo (alieno) e fuori contesto storico lasciato dai presunti visitatori ai Maya. Ma uninterpretazione, in quanto lo si potrebbe catalogare anche tra gli effetti diretti di un paleo contatto. Per certo la lastra di Palenque (che mostra la caduta nel mondo dei morti, perch per un maya scendendo in orbita si ha la sensazione di caduta libera nel mondo dei morti nero e buio e quindi sotterraneo), sarebbe la traccia indiretta di attivit spaziali con indicazione delle relative tecnologie. Aggiungendo il paleocontatto saurico del [1800ac,1000ac] si evincerebbe cos la presenza di una grossa missione saurica, con la presenza marginale di alieni insettoidi Quetzal (deo con il becco per Tiuanaco) e Tezcatlipoca (deo rettiloide) e Quetzal (saurico) scambiato per il Quetzal insettoide. Il frazionamento dei contatti alieni in centro-sud america mirerebbe a ridurre limpatto sociale con il genere umano. Heavy equiment potrebbero essere stati scaricati dalla nave spaziale in orbita per la costruzione di basi di prossimit in Amazzonia (lo schiacciasassi di Vicus), usato oltre che a Nazca (aeroporto per ricognizioni) anche a Tiuanaco. Da Nzca sarebbero decollati aerei pre.Incas e velicoli v/tol (flauto di Totonaco) per studi e ricognizioni. I rettili come gli insetti sarebbero stati interessati alla creazione di una grossa cultura in centro-america (Teoitiuacane), onde indurre un tappo socioeconomico e rallentare i flussi migratori in sud America. I sacrifici umani nella religione maya sarebbero stati introitati dai sauri: a)come riti per sedare il caos e potrebbero rivelare larrivo di una grossa nave spaziale con alieni rettiloidi classe Apopi, il quale sostando in orbita sulla terra, usarono la terra come risorsa in senso pieno. b) i sacrifici umani potrebbero essere stati introdotti da alieni classe Sekhmet onde barattare conoscenze matematiche scambiate con i terrestri. Successivamente tali riti (non richiesti dagli alieni rettiloidi, che altrimenti non avrebbero lasciato sulla terra librido alieno Imhotep=colui che viene in pace) sarebbero stati ripetuti stupidamente dau maya e poi introitati anche nelle altre culture centro-sud americane, come retaggio culturle a cui la popolazione si era abituata, senza aver mai capito le originarie ragioni di fondo. In ogni caso la cultura rettiloide avrebbe gradualmente abbandonando le basi di prossimit amazzoniche, poi avrebbe ridotto al minimo il contatto con la cultura maya, anche perch la crescita demografica della razza umana ed i flussi migratori sarebbero stati ingestibili salvo non violare il principio di neutralit. Quindi i sauri & insettoidi avrebbero smantellato/sostituito le basi prossimit terrestri con le basi di prossimit su Marte.
24.4-[what/if] Il caso Zanfretta riletto alla luce del sillogisma Menfita-Mendelico.

http://it.wikipedia.org/wiki/Pier_Fortunato_Zanfretta http://mondomisteri.altervista.org/Ufo/Zanfretta.php http://laquintacolonna.blogspot.com/2010/12/alieni-il-caso-zanfretta.html http://www.edicolaweb.net/libr174i.htm http://www.rinodistefano.com/it/libri/il-caso-zanfretta.php


Pagina | 134

Ritengo il caso Zanfretta sia uno dei pochi casi certamente "genuine" ossia non ci sono patacche commerciali!. [X] ci sono le testimonianze dello Zanfretta [X] ci sono le testimonianze dei colleghi dello Zanfretta [X] alcuni colleghi sono stati feriti (l'evento accaduto fu reale) [X] ci sono le tracce dell'atterraggio e dei colpi sparati [X] ci sono stati black out, nella zona [X] si parla di un atterraggio diretto (modus operandi conforme con i sauri) [X] si parla di pattern alieno saurico compatibile con le razze attese [X] i Dargos rassomigliano allaliena Sekhmet, anche lei era razza rettiloide

[X] i Dargos avevano gli occhi gialli (poi virati in rosso) proprio come gli occhi di una leonessa

[] le ragioni di un atterraggio notturno in Europa/Liguria sono ignote! [] le ragioni di un atterraggio in Liguria contrastano con i precedenti atterraggi in Amazzonia
Pagina | 135

[X] si parla di dischi volanti (fenomenologia diversa dai Foo Fighters!) e dalla tecnologia degli alieni.insettoidi

[ ]Th: Paleoufologicamente ci potrebbero essere precedenti paleosetici a)nel modus operandi b)su precedenti contatti con la stessa razza, la quale potrebbe essere atterrata per una ricognizione diretta sul campo, anche se le possibili ragioni della scelta del luogo di atterraggio Liguria/Europa rimarrebbero ignote e contraddittorie, rispetto agli atterraggi precedenti.

Pagina | 136

Appendice I

Per il principio di precauzione sempre bene segnalre questi links http://www.tiropratico.com/manuali-pdf/2011/MAN.IT-Glock_17.pdf http://www.ak-74.us/pic/books/US_Army_AK.pdf http://www.tiropratico.com/manuali-pdf/2011/LAW_M72-66mm.pdf

Pagina | 137