Sei sulla pagina 1di 3

Il Convegno Internazionale di Analisi e Teoria L’Archivio Maderna dell’Università di Bologna possiede

Musicale, giunto alla sua XII edizione, propone due l’intera serie dei nastri registrati sopravvissuti fino a oggi e
tavole rotonde e cinque sessioni di studio dedicate alla contenenti la prima esecuzione di quelle opere, diretta
ricerca teorico-analitica e all’approfondimento su dall’autore. Abbiamo pensato che fosse necessario
diversi repertori della tradizione occidentale. Mentre aggiungere all’esecuzione di Hyperion anche una
le tre sessioni iniziali – la prima sulle tecniche del manifestazione che collocasse l’esecuzione nel suo più
contrappunto e della tonalità, la seconda e la terza sui ampio contesto storico. Hölderlin, dopo lo straordinario Con il contributo di
diversi repertori del Novecento – rappresentano quasi decennio maderniano, è diventato una specie di simbolo
una sorta di continuità all’interno dei nostri convegni, per la Musica Nuova, nel senso che ha dato vita a una
le altre sessioni affronteranno dei temi specifici. Nella stupefacente serie di incontri fra la sua poesia e la fantasia
quarta si affronterà il rapporto tra analisi musicale e di molti dei più famosi musicisti di quegli anni. È appunto
didattica, mentre l’ultima sessione è dedicata ad a questo fenomeno che verrà dedicato l’incontro previsto
alcuni aspetti teorici e metodologici riguardanti i per la mattina di Domenica 27 Settembre a cui
parteciperanno specialisti di Hölderlin e specialisti della in collaborazione con
repertori colti occidentali.
musica del dopoguerra: essi cercheranno di spiegare le
La prima delle due tavole rotonde del Convegno si ragioni delle misteriose assonanze fra un poeta e musicisti
concentra su uno degli aspetti più attuali della riforma che vissero a distanza di quasi due secoli da lui.
dei Conservatori ovvero sullo sviluppo della ricerca
nelle istituzioni di Alta Formazione Artistica e Il Convegno è riservato agli iscritti del G.A.T.M., agli
Musicale. Nonostante la legge di riforma dei studenti e ai docenti dell'Istituto Lettimi. L’iscrizione al
Conservatori abbia esteso le funzioni dei nuovi istituti G.A.T.M. coincide con l’abbonamento annuale alla Rivista Analitica. Rivista online di studi musicali
AFAM anche agli ambiti della specializzazione e di Analisi e Teoria Musicale e si può effettuare sul sito del Online Journal of Musical Studies
della ricerca, solo da qualche anno è iniziata la G.A.T.M. (http://www.gatm.it/), su quello della LIM http://www.gatm.it/analiticaojs
riflessione su questi argomenti, anche in (http://www.lim.it/) o, nei giorni del Convegno, presso G.A.T.M
considerazione della possibile attivazione del terzo l'Istituto Lettimi.
Da giovedì pomeriggio sarà attiva una Segreteria per Gruppo Analisi e Teoria Musicale
livello della formazione artistica. Il GATM intende
l'accoglienza dei partecipanti, per l'iscrizione http://www.gatm.it/
contribuire a questo dibattito non solo stimolando il
confronto tra il mondo artistico e quello accademico, all'Associazione e per richiedere l'Attestato di
partecipazione; inoltre nei giorni del Convegno sarà
dove la formazione e la ricerca musicologica hanno
una storia ormai consolidata, ma anche sviluppando allestito un banco libri dove acquistare le nostre XII CONVEGNO
un confronto sui criteri e sulle specifiche attività che pubblicazioni.
potrebbero riguardare la ricerca artistica. In tal senso
la Tavola rotonda intende richiamare l’attenzione dei Comitato Scientifico del Convegno INTERNAZIONALE
partecipanti sulle diverse fasi della ricerca: l’indagine Mario Baroni, Alessandro Bratus, Domenico Colaci,
Rossana Dalmonte, Gian Luca Gardini, Ignazio
storica, musicologica o d’archivio, lo studio e
l’elaborazione analitica, la produzione artistica e, Macchiarella, Enrico Meyer, Susanna Pasticci, Egidio DI ANALISI E
infine, la diffusione e la pubblicazione dei risultati. Pozzi, Lorenzo Rinaldi, Giorgio Sanguinetti

La tavola rotonda che conclude il nostro Convegno, Attestato di Partecipazione TEORIA MUSICALE
dal titolo La poesia di Hölderlin e le avanguardie Chi desidera l’Attestato di partecipazione, che sarà
rilasciato al termine dei lavori, dovrà preventivamente
musicali europee, è stata organizzata in occasione
dell’esecuzione dell’Hyperion di Maderna la cui richiederlo alla Segreteria del Convegno al momento
24 - 27 SETTEMBRE 2015
“prima” è prevista nella serata di Sabato 26 dell’iscrizione
Settembre. L’Hyperion è un romanzo epistolare Istituto Superiore di Studi Musicali
scritto nell’ultimo decennio del Settecento da Autorizzazione Ministeriale “G. Lettimi”
Friedrich Hölderlin. Maderna fu così colpito dalla Per i lavori del Convegno è stata richiesta al Ministero Via Cairoli, 44 – 47923 Rimini
lettura di quel romanzo nei confronti del quale aveva dell’Università e della Ricerca l’autorizzazione all’esonero Tel. 0541 793840 - Fax 0541 793849
evidentemente intuito complesse e misteriose dal servizio per i docenti Sito web: www.istitutolettimi.it
assonanze, che nel corso degli anni Sessanta vi si e-mail: lettimi@comune.rimini.it
ispirò più volte in una quasi incredibile serie di Facilitazioni
occasioni musicali: se ne contano quattro sceniche, Convenzioni con hotel e ristoranti possono essere richieste
undici sinfoniche e due sinfonico-corali. alla Segreteria dell'Istituto "G. Lettimi"
GIOVEDI’ 24 SETTEMBRE 2015 Jean-Baptiste Masson ORE 16.00 comunicazione
An analysis of Morton Feldman’s Violin and String Quartet La Seconda Edizione del Master di I livello in Analisi e Teoria
ORE 16.00 Accoglienza, iscrizione relatori e partecipanti Musicale
Francesco Tagliaferri
I molteplici ruoli dell'improvvisazione in Un volto, e del mare (1969) Egidio Pozzi (Università della Calabria)
ORE 16.30 Saluto degli organizzatori e delle Autorità
di Luigi Nono
ORE 17.00 pausa caffè
Prima Sessione ORE 17.45 coffee break
Contrappunto e tecniche della tonalità ORE 17.30 Tavola Rotonda
Presiede Egidio Pozzi (Università della Calabria) ORE 18.15 Terza Sessione La ricerca negli Istituti di Alta Formazione Musicale
Alberto Macrì Il Novecento etnico e popular Introduce e presiede Egidio Pozzi (Università della Calabria)
Dal mottetto all'intavolatura: il volume Giordano 4 Presiede Rossana Dalmonte (Fondazione Istituto Liszt) Partecipanti:
dell'intavolatura di Torino Leonella Grasso-Caprioli (RAMI Associazione per la Ricerca
Andrea Gabetta
Artistica e Musicale in Italia), Paolo Rotili (Conservatorio di Latina),
Edward Szost Suono e immagine nelle sigle televisive. Il caso di CSI
Giorgio Tedde (Conservatorio di Milano), Nicola Verzina
Chitarre e partimenti (Conservatorio di Fermo), Antonio Grande (Conservatorio di Como),
Marco Lutzu
Paolo Teodori L’improvvisazione sul tamburo maggiore nei batá afrocubani Mario Baroni (Università di Bologna), Ernesto Pulignano
Il contrappunto di Corelli: il meccanismo e l'invenzione (Conservatorio di Salerno), Lelio Camilleri (Conservatorio di
--- * --- * --- Bologna)
Catello Gallotti SABATO 26 SETTEMBRE 2015
La quiete prima della “Tempesta”: aspetti di “forma come ORE 21.30 Complesso Agostiniani - Sala Pamphili
processo” nel primo periodo compositivo di Beethoven ORE 9.00 Quarta Sessione Hyperion, testo di Friedrich Hölderein
Musica di Bruno Maderna
--- * --- * --- Analisi e didattica Hermes Ensemble d'Anversa
VENERDI’ 25 SETTEMBRE 2015 Presiede Mario Baroni (Università di Bologna)
--- * --- * ---
Alberto Odone
ORE 9.00 Seconda Sessione Analisi auditiva, un percorso didattico
DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015
Novecento ORE 9.00 Tavola Rotonda
Daniela Fadda
Presiede Massimiliano Locanto (Università di Salerno) Un orecchio attivo: una proposta didattica finalizzata a sviluppare La poesia di Hölderlin e le avanguardie musicali
Marica Bottaro capacità analitiche all’ascolto della musica nella scuola primaria europee
Strumenti, oggetti e meccanismi nella musica francese della Presiede Rossana Dalmonte (Archivio B. Maderna)
prima metà del secolo XX ORE 10.20 presentazione
Pour Bruno. Memorie e ricerche su Bruno Maderna, Elena Polledri
Marina Mezzina a cura di Rossana Dalmonte e Mario Baroni, LIM, Lucca 2015 "La risoluzione delle dissonanze". Hölderlin e la musica della poesia
A midsummer night’s dream di Britten: favola musicale o Introduce Massimo Privitera (Università di Palermo)
dramma moderno? Mario Baroni
ORE 11.00 pausa caffè Lo “stile Hyperion”: una variante delle tecniche compositive di
Nicolò Palazzetti Maderna
“La natura e il mistero.” L’influenza della “musica della notte” Quinta Sessione
di Béla Bartók nella cultura musicale italiana Aspetti teorici e metodologici Gianmario Borio
Aspetti della ricezione di Hölderlin nell'ultima fase della produzione
ORE 11.00 pausa caffè Presiede Catello Gallotti (Conservatorio di Salerno)
di Luigi Nono
Susan De Ghizé Vasilis Kallis
Scale-based “tonalities” in early Twentieth-century post tonal music ORE 11.00 coffee break
Non-Traditional Traditional Forms in Janáček’s Second String
Quartet José Oliveira Martins Brent Wetters
Multi-Layered Harmony and Scalar Dissonance in Twentieth- Memory as Protest: Viktor Ullmann’s Terezín Settings of Friedrich
Hei Yeung John Lai Hölderlin
Open Form and Pitch Organization in Boulez’s Third Piano Century Music
Sonata, Constellation Gerhard Lock - Kerri Kotta Susanna Pasticci
A preliminary cognitive model of musical tension in contemporary Bellezza e nostalgia nelle Hölderlin-Phantasien di Ligeti
Simonetta Sargenti - Erica Bisesi
Solo di Karlheinz Stockhausen: Una proposta per l’analisi della orchestral music Antonio Rostagno
performance ORE 14.30 Kurtág e Hölderlin

ORE 15.00 Antonio Grande Nicola Verzina


Nena Beretin Scenari d'ascolto e teoria trasformazionale in un Lied di Schubert. I Sechs Hölderlin-Fragmente di Benjamin Britten
Luciano Berio’s Opera (1969-70): An analysis of form and the Aspetti fenomenologici e cognitivi dell'analisi musicale
Giacomo Manzoni
structural elements of the composer’s revised version of 1977 Paolo Rosato Il mio rapporto con Hölderlin
Ka-man Choi Dal grado zero ai modelli virtuali nell’analisi della musica tonale Incontro con gli interpreti della rappresentazione di Hyperion del 26
Music-text Interaction in Serialism: Mauricio Kagel’s settembre
Erica Bisesi
Anagrama In che modo l’espressività musicale dipende dalla struttura? ORE 13.30-16.45 Riunione del Comitato Scientifico GATM
SCHEDA DI ISCRIZIONE
XII CONVEGNO INTERNAZIONALE
DI ANALISI E TEORIA MUSICALE
24-27 SETTEMBRE 2015
Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Lettimi”
Via Cairoli, 44 - 47923 Rimini Intendo partecipare alle seguenti sessioni:
Tel. 0541 793840 – fax 0541 793849
e-mail lettimi@comune.rimini.it
Giovedì 24 settembre 2015
DA CONSEGNARE O INVIARE
PREVENTIVAMENTE ALLA SEGRETERIA  PRIMA SESSIONE
DEL CONVEGNO Contrappunto e tecniche della
tonalità
NOME
_________________________________________
Venerdì 25 settembre 2015
 SECONDA SESSIONE
COGNOME Novecento
_________________________________________
Venerdì 25 settembre 2015
VIA N°  TERZA SESSIONE
_________________________________________ Il Novecento etnico e popular

Sabato 26 settembre 2015


CAP CITTA’
_________________________________________
 QUARTA SESSIONE
Analisi e didattica

TEL. Sabato 26 settembre 2015


_________________________________________
 QUINTA SESSIONE
Aspetti teorici e metodologici
CELL.
_________________________________________
Intendo richiedere
E-MAIL l’ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
_________________________________________
 SI
FIRMA__________________________________
 NO
In tema di tutela della riservatezza, dichiara di essere a conoscenza che i dati personali
contenuti nella presente domanda e gli altri eventualmente acquisiti da codesto Istituto
nel corso del convegno, saranno trattati ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

FIRMA…………………………………………………………………………….

DATA…………………………………………………………….………………...