Sei sulla pagina 1di 3

3

COMUNICATO STAMPA

Calcio: festa di sport con il torneo giovanile “Lago di Bracciano”

Presentata la kermesse che si terrà nei tre Comuni del lago dal 19 al 23 aprile.

Una festa di sport e divertimento per oltre 150 ragazzi, classe 1997. Questo e molto altro sarà il primo
torneo di calcio giovanile “Lago di Bracciano” che si terrà dal 19 al 23 aprile prossimi, presentato oggi
nell’Aula consiliare del Comune di Bracciano. L’iniziativa, promossa dalla società sportiva Etrusca Calcio vede
il patrocinio della Provincia di Roma, della Lega Nazionale Dilettanti, del Movimento per l’etica e la cultura
nello sport; del Consorzio del Lago e dei tre Comuni rivieraschi: Bracciano, Anguillara Sabazia e Trevignano
Romano.

Per cinque giorni gli atleti di otto fra le più promettenti e preparate squadre di calcio della provincia di
Roma si affronteranno sui tre campi di Anguillara, Bracciano e Trevignano. Parteciperanno al torneo: Ss Lazio;
As Savio; Usd Tor di Quinto; As Urbetevere; Ss Romulea; Gsd Tor Tre Teste; Pol. Vigor Per conti; e Asd
Etrusca. Intens il programma che, dopo la cerimonia inaugurale prevista per martedì 19 aprile a Bracciano,
vedrà lo svolgimento della fase a gironi (in cui ci saranno in contemporanea ben quattro incontri al giorno sui
tre campi). A seguire, dopo le semifinali di venerdì 22, le due finali di sabato23 aprile a Bracciano con
premiazione.

“L’idea di promuovere un torneo di calcio giovanile nei tre comuni del lago nasce dalla voglia di
riproporre un simile evento che si era realizzato, con successo, alla fine degli anni ottanta” spiega il Cav.
Pietro Anselmi dell’Etrusca Calcio, organizzatore del torneo, che aggiunge: “La nostra vuole essere non solo
una manifestazione di alto livello, visto il calibro delle compagini che si affronteranno, ma anche una festa.
Una festa per i ragazzi; una festa per le famiglie che sosterranno i loro giocatori in campo e che magari ne
approfitteranno per visitare queste bellissime città; e una festa per gli amici di Anguillara, Bracciano e
Trevignano che verranno a godersi le partite”.
3

“Come Etrusca Calcio e Usd Bracciano puntiamo molto sul calcio giovanile - gli fa eco Paolo Tagliolini,
direttore del torneo, cofondatore dell’Etrusca calcio e presidente dell’Usd Bracciano 1910 - tanto che possiamo
vantare un vivaio di 500 giovani atleti che godono appieno la bellezza dello sport e del calcio. Il torneo è una
manifestazione importante che saprà unire divertimento e qualità tecnica, portando nei comuni del territorio
centinaia di persone, tra atleti, tecnici, familiari e, magari, osservatori. Ciò che conta, per noi, è
l’aggregazione e lo scopo sociale di manifestazioni del genere che puntano a divertire e far star bene i ragazzi.
L’auspicio - conclude - è che l’evento possa crescere nel tempo e divenire un appuntamento fisso dello sport
provinciale e regionale”.

Alla presentazione hanno partecipato anche il Sindaco di Bracciano, Giuliano Sala, e il Consigliere
delegato allo Sport, Rinaldo Borzetti, che hanno portato i saluti dell’Ente agli organizzatori della
manifestazione. Impossibilitati a partecipare, sono giunti alla platea anche gli auguri di Mario Di Francesco,
Presidente di “Tornei Roma Capitale” e membro del comitato d’onore della manifestazione; e di Rolando
Luciani, Presidente del Consorzio Lago d Bracciano, sostenitore dell’iniziativa.

“Lo sport giovanile è un elemento educativo e ludico che va sempre incoraggiato - dice Rinaldo Borzetti -
e il Comune di Bracciano ha subito sostenuto questa bella manifestazione. Offrire occasioni ai ragazzi per
misurarsi in competizioni sportive che privilegiano i valori dell’etica sportiva, del rispetto dell’avversario e del
sano divertimento, è un dovere delle Istituzioni e di quanti amano lo sport e il calcio. Il movimento sportivo
giovanile braccianese - conclude - cresce anche grazie al grande lavoro che svolgono società come l’Etrusca e
l’Usd Bracciano e pertanto noi siamo in prima linea per sostenere manifestazioni come questa, che speriamo
abbiano lunga vita”.

Dello stesso avviso, il Primo cittadino Giuliano Sala: “Lo sport deve essere considerato uno degli
elementi più importanti del percorso formativo dei ragazzi e, pertanto, anche un torneo di categoria
giovanissimi può aiutare in questo percorso. Inoltre, il lavoro di sinergia fra Istituzioni e associazioni sportive
che si è realizzato in questa occasione rappresenta una chiave vincente per promuovere iniziative di valore per
la crescita del nostro territorio e quindi ci auguriamo caldamente di poter ospitare anche in futuro, come ci
onoriamo di fare quest’anno, le prossime edizioni del torneo”.

Il prossimo appuntamento è quindi per il 19 aprile, alle ore 14.15, per la cerimonia d’inaugurazione al
3

Campo sportivo Vergari di Bracciano. La cittadinanza e la stampa sono invitate a partecipare.

Bracciano, 1° aprile 2011