Sei sulla pagina 1di 25

© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Velas Sete Dias


Preghiere e Orazioni

Edizioni IL CROGIUOLO SNC

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione delle Sette Linee

Nel nome di Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo; nel nome benedetto e tre volte santo di San
Michele Arcangelo io mi rivolgo umilmente a voi Sette Linee dell'Umbanda, emanazione di luce e
d'amore dell'Altissimo. Imploro la vostra benedetta intercessione davanti ad Olorúm che regge tutto il
Creato. Vi chiedo, nel nome di Oxalá, di accettare la mia richiesta e di infondermi pace e serenità,
allontanando dalla mia casa ed eliminando dal mio passo gli intralci che possono compromettere la mia
vita. Con cuore sereno vi rivolgo questa mia supplica (fare la richiesta) confido nei vostri poteri e nella
vostra infinita bontà. Oxalá- ci ha tramandato: "Chiedete e vi sarà dato". Ecco, io chiedo. Non deludete
le mie aspettative. Oxalá, figlio diletto dell'Altissimo, volgete verso di me il vostro sguardo misericordioso
e portate la mia richiesta innanzi a vostro Padre Olorúm. Xangô, San Girolamo, Signore del fuoco e delle
rocce, spezza con la tua ascia benedetta gli ostacoli che ho innanzi, Yemanjá, Regina dei Mari purificate
con le vostre fragorose onde tutto il male che mi assilla. Mamae Oxúm, dolcissima Signora dei fiumi e
delle cascate, donami pace e serenità. Ogùm, guerriero di giustizia e di verità, copritemi col vostro manto
e difendetemi dalle avversità. Omulú, Medico dei poveri, datemi la salute fisica e quella spirituale perché
possa lodare il nome del Signore. Oxossi invincibile cacciatore delle foreste, intercedete per me e con le
vostre frecce apritemi il cammino. Accogliete le mie preghiere Sette Linee dell'Umbanda e portatele al
grande Olorúm. Saravá Orixás! Così sia.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di Yemanjá

Voi che governate le acque, Signora dei Mari spargete sopra l'umanità intera la vostra protezione,
purificando così o Divina Madre, i nostri corpi materiali Lavateci con le vostre onde benedette ed
inculcate nei nostri cuori il rispetto e la venerazione dovuta alla forza della natura che simbolizzate. Date
limpidezza ai nostri spiriti, scaricate la nostra materia di tutte le impurità di cui si è ricoperta: permettete
che le vostre falangi ci proteggano e ci difendano rendendoci fratelli di tutta l'umanità. Saravá Yemanjá,
Regina dei Mari. Fate seguire un’Ave Maria.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di Xangô
Mio buon San Girolamo, il vostro nome Xangô nei terreiros dell'Umbanda risveglia le più pure vibrazioni
Proteggeteci, Xangô, dai fluidi grossolani degli spiriti malfacenti, proteggeteci nel momento
dell'afflizione, allontanate dalla nostra persona tutti i mali provocati da lavori di magia nera. Vi chiediamo
anche, San Girolamo Xangô, di usare la vostra influenza caritatevole sopra le menti di quelli che per
ambizione, ignoranza o malvagità sono causa di sofferenza e dolore per i loro fratelli Illuminate le menti
di questi individui ed allontanateli dal loro errore conducendoli alla pratica del bene.
Mio buon San Girolamo, Signore delle pietraie, nel momento della prova vengo a chiedere la vostra
intercessione: non lasciatemi rotolare come una pietra, datemi affermazione. Forza e riuscita nelle mie
azioni quotidiane. Amen.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione Destranca Tudo


Divino Potere, nel momento della prova mi rivolgo umilmente a voi io, creatura assolutamente indegna:
aiutatemi assistetemi e sostenetemi. Invoco Santa Barbara, Iansã, signora dei fulmini affinché con le sue
saette mi liberi dai problemi che mi affliggono. Mente lucida, fermezza e forza chiedo a voi beata vergine
che, rinchiusa in una torre da vostro padre per la vostra decisione di non concedervi al marito che vi era
stato scelto, riusciste a fuggire grazie alla furia dei fulmini e delle saette che vi liberarono finalmente dalla
vostra prigione. Sbloccate ciò che mi blocca, spezzate le catene della materia che mi vogliono legare:
chiedo giustizia, Iansã e la avrò. Sicuro della vostra benevolenza e contando con fede nel vostro
risolutivo concorso vi elevo questa umile preghiera. Il vostro fuoco purificatore distrugga ogni ostacolo
come armata di gagliardo esercito ed il vostro vento soffi via tutti i macigni che vogliono schiacciarmi,
Saravá Iansã. Eparrei, Iansã.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di Pomba Gira


Lussuriosa regina della notte, nera pantera delle tenebre, donna dai sette mariti. Invoco la vostra potente
intercessione nella realizzazione di quanto bramo, dal profondo del mio desiderio, affinché (nome), vinto
e schiacciato dalla passione, giunga ai miei piedi come uno schiavo per soddisfare le mie voglie e ed i miei
desideri. La mente di (nome) non avrà più pensieri che per me; ogni mio capriccio per (nome) sarà un
ordine. Io (proprio nome) sarò la sua aria, la fonte a cui dissetarsi, il cibo di cui nutrirsi, la luce attraverso
cui, d'ora innanzi, vedrà il mondo. Domina e cattura (nome) Pomba Gira e ti sarò eternamente grato.
Saravá Quimbanda!

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Preghiera di Exú duas Cabeças


Saravá Duas Cabeças, seducente mistero della Quimbanda, tu che hai il potere di attirare le anime ed a
cui parole dolci come il miele concesse Olodumare all'inizio dei tempi. Presta attenzione alla mia
richiesta, ho bisogno del tuo gagliardo potere per (fare la richiesta). Tu che racchiudi la forza di Exú e di
Pomba Gira, tu che sui tuoi dragoni trasporti legioni di spiriti da una parte all'altra dell'Universo, tu che
realizzi le unioni più impensabili, tu che susciti nei cuori le passioni più irresistibili ascolta questa mia
supplica.
Sempre ti sarò grato e per sempre loderò il tuo intervento. A te è stato dato il potere di fare diventare
materia il pensiero, impiegalo in mio favore per dare corpo ai miei desideri Saravá Quimbanda!

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di Sant'Antonio di Legamento


Sant'Antonio, nella vostra fuga, mio santo difensore, rendeste mansuete le genti Legate, per vostro
amore, chi da me fugge tanto. Usate il vostro manto per impedirgli di fuggire.
Sant'Antonio, catturate (nome) voi mio glorioso padre Sant'Antonio, per il saio che indossaste nell'altare
di Betlemme, per l'ostia che consacraste, per il Bambin Gesù che tra le vostre braccia sosteneste, per il
vostro santo breviario che riusciste a ritrovare:
quanta allegria provaste quando, dopo averlo perso nei flutti del mare, in capo a tre giorni lo recuperaste.
Attraversaste le onde del mare e lasciaste il Portogallo. Voi fate ritrovare le cose perdute, proteggete i
poveri, consolate le vedove e rallegrate chi è triste. Mentre eravate in Italia a pregare vedeste un Angelo
che vi disse: "Antonio, vai a salvare tuo padre dalla forca, che soffre, innocente, nel palazzo del re". Per
l'anima di vostro padre e per il latte che succhiaste da vostra madre vi prego che così come non vi
fermaste, non dormiste, non foste tranquillo finché non riusciste a liberare vostro padre dalla forca, così
liberatemi dall'afflizione in cui mi trovo. Devo vincere e vincerò, mio glorioso padre Sant'Antonio, se voi
mi concederete che (nome) non dormirà, non si fermerà, non sarà tranquillo finché non farà ciò: (fare la
richiesta). San Simeone, con le forze che Gesù Cristo vi diede in mano e con il cuore di Sant'Antonio
fatemi questo legamento. Così sia.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Preghiera di Exú Chama Dinheiro


Benefico Exú dell'abbondanza e del denaro, che volgi a buon fine le più impervie situazioni economiche
e che porti ricchezza ed abbondanza, spargi su di me il tuo positivo influsso affinché sia gratificato da
maggiori introiti di denaro e possa cosi permettermi una migliore posizione sociale ed un tenore di vita
più elevato. Exú Chama Dinheiro, benedici le mie sostanze e non farmi mai mancare il pane quotidiano e
dammi le possibilità per ottenere il pieno successo. Lowò, Lowò, Lowò.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Preghiera a Zé Pelintra
Signore delle bettole e dei cabaret, invincibile Exú del gioco d'azzardo, tu che hai il potere di spezzare la
sorte e di realizzare ogni tipo di vincita, rendimi partecipe del tuo successo, fa che possa anch'io essere
vincitore, concedimi il successo nel gioco d'azzardo di cui sei indiscusso Signore. Mio speciale amico Zé
Pelintra, fai che la tua risata gagliarda possa nascere anche sul mio volto ed i miei occhi come i tuoi si
illuminino della gioia di chi, nella vita, sempre trionfa. Allontana da me la sfortuna, aprimi le porte alla
vittoria e illuminami di valide intuizioni nel gioco che mi appresto a compiere.
Benevolo Zé Pelintra, conto sul tuo aiuto e se volgerai la sorte in mio favore sarò il tuo più fedele
servitore. Saravá Zé Pelintra Saravá Malandros

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di San Cipriano


Nei nomi di Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo, che sono tre persone distinte ed un solo Dio veritiero che
vive e regna nei secoli, Amen. A voi, glorioso San Cipriano, servitore del Signore e fervente fedele dello Santa
Croce di Cristo: voi, invitto martire che sapeste rimediare in tempo ai vostri errori e raggiungere la beatitudine, a
voi che, una volta conosciuto il Santo nome di Gesù, abbandonaste la vostra malvagità ispirata dalle potenze
infernali e vi convertiste in apostolo della verità e del bene: per il potere che la Divina Grazia vi ha concesso per
impiegarlo in opere degne del Suo amore. Cosi come il nemico ve lo concesse prima, per trattenere le nubi affinché
non piovesse e i campi non dessero frutto, per allontanare i pesci dalle rive affinché non abboccassero, per
impedire un felice parto alle donne gravide e molte altre dannose azioni. Per tutto questo che vi eleva e vi glorifica,
venerando San Cipriano, vi supplico di intercedere presso Dio Onnipotente perché siano disfatti tutti i nodi cattivi
che legano le creature, perché la pioggia fertilizzi la terra, perché gli alberi, le piante e le messi diano ottimi e
saporiti frutti, perché le donne gravide diano alla luce senza ostacolo alcuno ed allattino col loro petto il frutto delle
loro viscere, perché i pesci nel mare, gli animali sulla terra e gli uccelli nel cielo servano solo allo scopo cui Dio li
destinò e affinché qualunque incantesimo, qualunque volontà cattiva, ogni falsa testimonianza e tutte le ossessioni
e possessioni diaboliche siano distrutte senza danno di nessuno e perché tutti noi , imitando il tuo esempio, ci
rendiamo degni di godere dell'eterna beatitudine con te. Ti supplico inoltre, Santo Benedetto, che innanzi al
Signore † ci difenda dalle nostre colpe e ci protegga notte e giorno dal diavolo e dal suo potere, dai suoi
incantesimi e dalle sue seduzioni nel nome Santo di Dio † glorificato, e per l’Emanuele † che è la parola di Dio. Fai
in modo, Santo glorioso, che nello stesso modo in cui la roccia si aprì per il prodigio di Mosè, affinché dallo
spaccatura sgorgasse acqua viva per placare la sua sete e quella del popolo di Israele, cosi il Signore Onnipotente
stenda la sua mano piena di grazia divina sopra questo tuo servitore e gli calmi la sete della tribolazione che soffre.
Fai nello stesso modo in cui Dio, collocando Adamo nel Paradiso terrestre, gli diede quattro fiumi, Gibbone,
Fisone, Tigri ed Eufrate, perché fertilizzassero la campagna, così che a me la sua magnanimità fertilizzi gli orizzonti
dello spirito: affinché la mia prudenza mi faccia vivere in santità, la mia giustizia mi faccia vivere superiore alle
tribolazioni ed alle avversità, la mia temperanza allontani da me odio, rancori e propositi vendicativi. Che per tua
intercessione non possa, santo glorioso, intervenire il diavolo nei miei affari e nei miei contratti: siano maledetti da
Dio e dagli angeli quelli che si impegnano nel fare il male: che questo tuo servitore (nome e cognome), la sua casa i
suoi abitanti, e tutto quanto possiede a questo mondo, sia liberato dal maleficio, dal sortilegio e dall'incantamento:
e che nel nome di Dio † l'Altissimo e l'Onnipotente creatore, per l'umiltà dei religiosi, la bellezza di Eva, il
sacrificio di Abele, per il Dio che ci giudicherà, per la castità di Gionata, per la bontà di Giosafat, per la
deliberazione di Noè, per la pazienza di Giobbe, per l'orazione e la bellezza di Giuseppe, per la nascita di Mosè,
per il sacrificio di Isacco, per l'eroismo di Giuditta, per le lacrime di Zaccaria e Geremia, per tutti i meriti degli
Angeli, degli Arcangeli e dei Serafini, per la gloria del Profeta dei Profeti, nostro Signore Gesù Cristo † per il
profeta Daniele, per le piaghe degli Evangelisti, per il rovo che Mosè vide ardere, per lo splendore del Sole, della
luna, delle stelle, per le Predicazioni degli Apostoli, per la nascita, il battesimo e l'apostolato di Gesù †, per quella
voce emanata dal cielo che disse: "Questo è il mio amato Figlio, tutti i popoli lo venereranno". Per la resurrezione
di Lazzaro, per il digiuno degli Apostoli, per la venuta dello Spirito † Santo e per tutto quanto possa servire a onore
e gloria di Dio † Padre, di Dio † Figlio, di Dio † Spirito Santo che gli incantesimi, i sortilegi ed ogni altro nodo teso
da Satana, di notte o di giorno, con ferro o oro, argento o rame, piombo o stagno o qualunque altro tipo di
metallo, filamento o frutto, sia distrutto, sia che colpisca un cristiano o un ebreo, sia che si trovi in un luogo abitato
o spopolato, sia che tocchi il mare come la terra; e tutto questo grazie all'unione delle virtù dei santi che vengono
invocati in questa orazione ed in speciale modo di San Cipriano che con umiltà e reverente (nome e cognome)
supplico, faccia giungere la mia preghiera alle orecchie dell'Altissimo, il cui Nome per sempre sia lodato †. Da
padre di Dio Onnipotente † di San Cipriano e per il potere che mi ha conferito, ti libero da tutti i sortilegi,
incantamenti e ogni altro patto diabolico che, per la malvagità degli uomini, derivata dagli spiriti delle tenebre, ti è
potuta entrare; questo lo faccio nel nome del Dio di Abramo † del Dio di Giacobbe † e del Dio di Isacco †. Deh,
grande e potente Re della Gloria Fai che questo tuo servitore (nome e cognome), si veda liberato dai nodi che lo
legano alle giunture di Lucifero, permetti che venga in nostro aiuto San Michele, San Gabriele, San Raffaele e tutti i
Santi Angeli e Arcangeli, Potestà e Virtù del Cielo e gli ordini dei beati; fai che bastino i meriti del Battista a ciò che
chiediamo, le orazioni degli Apostoli, Pietro, Paolo, Andrea, Giacomo, Tommaso, Bartolomeo, Filippo, Matteo,
Marco, Luca e Simone, gli olocausti delle Vergini, i Martiri e i Confessori e la corona del Santo re David; non
permettere che il potere del diavolo prevalga su di noi; non dimenticarci, liberaci o Signore e soprattutto questo
tuo servo (nome e cognome), come liberaste la figlia di Jairo dalla morte, come sanaste un cieco dalla nascita, come
placaste i mari e come prometteste al buon Ladrone che ti avrebbe accompagnato in Paradiso. Dio Santo † liberaci
dal male, concedi la pace ai nostri cuori ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen. Ogni volta che compare nel testo
"†" occorre farsi il segno della croce.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Preghiera di Tranca Ruas


Seu Exú Tranca Ruas dai sette cammini, signore dei crocicchi, mio protettore e guida, a voi grande
guerriero rivolgo questa umile orazione affinché mi difendiate dal male e provvediate a vegliare su di me
e le persone a cui tengo maggiormente. Propiziate i miei affari salvaguardate la mia salute, datemi forza
ed affermazione nella vita affinché possa servirvi con sempre maggior zelo e devozione. Mio speciale
amico, mio indispensabile guardiano, non abbandonatemi nel momento della prova, sbarrate le strade a
tutti i miei nemici vivi o morti che siano, ed apritele ai miei fratelli ed alle persone che mi vogliano bene.
La malattia, la disgrazia, il pianto ed il lutto restino fuori dalla mia casa, entrino invece la buona sorte, la
pace e la serenità. Difeso dal vostro tridente andrò per le strade della vita sicuro della vostra benefica
attenzione. Saravá Quimbanda Saravá Seu Tranca Ruas Laroyê Exú.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione contro i nemici di San Marco e San


Manso
San Marco mi marchi! San Manso mi ammansisca Gesù Cristo mi calmi il cuore e mi separi il sangue
cattivo. L'ostia consacrata entri in me e, se i miei nemici avessero cuore cattivo, non tengano collera
contro di me, così come San Marco e San Manso si dirigevano ai monti e pascolavano tori selvatici e
mansueti capretti che tenevano in pacifica cattività nelle loro abitazioni del tutto addomesticati Tengo i
miei nemici sotto il mio piede sinistro, così come le parole di Gesù Cristo sono certe: "Figlio mio, chiedi
e sarai esaudito". Se nella casa in cui alloggiassi ci fosse un cane pericoloso, allontanatelo dal mio
cammino: che nessuna cosa si muova contro di me, ne viva, ne morta e bussando ad una porta con la
mano sinistra desidero che immediatamente mi si apra.
Nostro Signore Gesù Cristo scenderà dalla croce; Pilato, Erode e Caifa furono i responsabili delle offese
nell'orto del Getsemani: lui si voltò e si vide circondato dai nemici disse: "Sursum corda". Cadranno tutti
al suolo una volta terminata la sua santa orazione. Come le parole di Gesù Cristo, San Marco e San
Manso calmeranno il cuore di tutti gli uomini di cattivo spirito, gli animali feroci, i cattivi spiriti, visibili o
invisibili che siano e tutto quanto si voglia opporre, tanto vivo come morto, all'anima come al corpo.
Così io non sarò perseguitato dalla giustizia, né da tutti quei nemici che vogliono causarmi danno
nell'anima o nel corpo. Vivrò sempre tranquillo in casa mia, per le strade ed i luoghi che attraverserò,
nessun essere vivente di nessun tipo mi potrà disturbare, anzi mi aiutino in ciò che avrò bisogno.
Accompagnato da questa orazione santissima farò amicizia giustamente con tutto il mondo e tutti mi
vorranno bene, da nessuno sarò malvisto, così sia. Fare seguire da tre Pater e tre Ave Maria offerti alla
sacra morte di Nostro Signore Gesù Cristo.
ALTRIMENTI POTETE UNIRE ALLA CANDELA QUESTA PREGHIERA

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione al Signore del Bonfim


† Signore mio Gesù Cristo, Dio e uomo vero, che soffriste per tutto il genere umano, che foste insultato,
straziato e appeso alla Santa Croce; che consegnaste il Vostro Spirito all'Eterno Padre e che, vincendo la
morte, resuscitaste, gloriosamente il terzo giorno.
Prostrato ai vostri piedi io, con sincero pentimento dei miei peccati vi chiedo, o Signore, di concedermi la
pace dello spirito di cui tanto ho bisogno, allontanando dal mio cuore i cattivi desideri i cattivi pensieri ed
i cattivi sentimenti Concedetemi Signore, la pace dell'anima, affinché possa stare sempre unito a Voi nei
miei atti, nelle mie parole, nei miei pensieri, affinché io possa, Signore, essere fedele ai Vostri
insegnamenti, non dimenticando mai i Vostri Santissimi consigli: liberatemi dalle tentazioni.
Per le Vostre cinque Piaghe vi supplico, Signore Gesù, di illuminare il mio Spirito, di purificare la mia
anima ed il mio corpo, facendo sì che io sia paziente come foste Voi nella Vostra passione; possa io
perdonare i miei nemici così come Voi perdonaste i Vostri, quando, appeso alla Croce, chiedeste a Dio
Padre: "Signore, perdonali perché non sanno quello che fanno".
Per la Vostra morte gloriosa e la resurrezione Vi chiedo, o Signore, di aiutarmi e di darmi ausilio nella
pratica delle buone virtù, per potere, alla fine, meritare e godere della Vostra presenza in eterno. Agnello
di Dio che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi. Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi
pietà di noi. Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, dona a noi la pace. Così sia.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione che spezza le difficoltà negli affari


Gloria a Dio nell'alto dei cieli ed in terra pace, agli uomini di buona volontà. Siano lodati San Giuda
Taddeo, Xangô Aire, Sant'Antonio e San Policarpico. Sia lodato Sant'Espedito per il buon esito dei miei
affari per la mia serenità e per la mia pace. Vi rendiamo grazie, mio buon Gesù del Bomfin, per la vostra
misericordiosa protezione. Sia lodato Zambi creatore del cielo e della terra, di Obatalà e di Oduduà,
Eterno padre di tutte le creature.
Lodo lo Spirito Santo per la sua infinita sapienza. Rendiamo grazie per ogni cosa alla Santissima Trinità.
Mio Dio, anche se sono peccatore, con tutta l'umiltà vi chiedo la grazia di proteggermi nel mio lavoro,
nella mia professione ed in tutti i miei affari Signore Gesù Cristo, foste voi a dire: "Chiedi e ti sarà dato".
Confido fermamente nella vostra giustizia, nella vostra misericordia e nella vostra bontà: chiedo la vostra
protezione allontanando ogni genere di difficoltà, ostacoli o impedimenti sul mio cammino. Concedetemi
la gioia di cogliere il frutto delle mie fatiche. Datemi la fortuna di poter far affidamento sul mio lavoro e
dare cosi esempio di fedeltà ai vostri sacri comandamenti ai miei figli, ai miei amici ed a tutti quelli che
conosco. Credo in voi Signore, certo di non essere abbandonato.
San Giuda Taddeo veglia su di me e su tutti i miei affari e col permesso di Oxumare possa essere atteso
nella mia richiesta. Cosi sia.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Preghiera di San Lazzaro e San Rocco


Col permesso di Dio io ti taglio tutte le piaghe del corpo e dello spirito, io sono Lazzaro, figlio del Dio
Vivo: il mio corpo era ricoperto di piaghe; trovò Gesù Cristo e tutte furono chiuse. Chiuso sarà il corpo
di (nome della persona) per tutti i mali che potrebbero comparire e che già sono presenti; chiuso ed
inespugnabile come una fortezza difesa dalla Gloria di Gesù Cristo e da San Lazzaro. Io sono il curatore
accompagnato dai cani che curano con la loro saliva benedetta.
Saravá San Rocco. Saravá San Lazzaro in nome della trinità e della Sacra Famiglia:
Gesù, Maria e Giuseppe.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione a Nostra Signora Aparecida (Oxúm)


Incomparabile Signora della Concezione Aparecida, Madre di Dio, Regina degli Angeli Avvocati dei
peccatori, Rifugio e Consolazione degli afflitti e di chi si trova in difficoltà. O Vergine Santissima, piena
di potere e bontà, guardate a noi con occhi favorevoli affinché siamo soccorsi in tutte le difficoltà in cui
ci troviamo. Ricordatevi di noi Clementissima Madre Aparecida, mai nessuno di tutti quelli che sono
ricorsi a Voi, che hanno invocato il Vostro nome santissimo ed implorato la Vostra singolare protezione
non è stato mai abbandonato.
Animato da questa confidenza a Voi ricorro e vi prendo, da oggi e per sempre, come mia madre, mia
protettrice, mia consolazione, mia guida, mia speranza e mia luce nell'ora della morte. Così Signora,
liberatemi da tutto quello che possa offendere Voi ed il vostro Santissimo Figlio, mio Redentore e mio
Signore Gesù Cristo. Vergine Benedetta, preservate questo Vostro indegno servo, questa casa ed i suoi
abitanti dalla malattia, dalla fame, dalla guerra, dai terremoti, da fulmini, saette tempeste e da tutti i mali
che ci possono colpire. Sovrana Signora, degnatevi di guidarci in tutti gli affari temporali e spirituali!
Liberateci dalle tentazioni del demonio affinché, battendo il cammino della verità, per i meriti della vostra
purissima Verginità e del preziosissimo sangue del Vostro Figlio arriviamo a vedervi, amarvi e godere
della gloria eterna, per tutti i secoli a venire.
Amen.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione dell'Angelo Custode


† Dio sia lodato per tutti i secoli dei secoli. Così sia. Alleluia, Alleluia, Alleluia. Dio consegnò le anime ai
Santi Angeli affinché le guidassero e le conducessero sulla strada della salvezza. Angelo di Dio, che
possedete potere, grazia, virtù e carità, esecutore di quanto Ordina il Padre Celeste, Salve. Alleluia,
Alleluia, Alleluia! Mio puro Angelo Custode, mia difesa e mia guida, per la misericordia divina
proteggetemi e datemi orientamento, accompagnatemi nei miei passi per i cammini della vita. Accendete
nel mio cuore la fiamma della carità e dell'amore verso il mio prossimo, fratello in Gesù. Datemi fede
incrollabile nella giustizia e nella sapienza di Dio. Confido in voi ho la ferma speranza che mi consolerete
sempre nelle mie afflizioni, che mi soccorrerete nelle difficoltà, che mi aiuterete a vincere le tentazioni e
che sarete al mio fianco nell'ora della mia morte, o avvocato innanzi al Giudice Supremo. Disse il Signore
mio Dio: "Ti manderò un Angelo innanzi al tuo volto, per vegliare sul tuo cammino e guidarti al luogo
che ti ho preparato". Amen. Ogni volta che compare nel testo "†" occorre farsi il segno della croce.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Preghiera degli affari


SARAVÁ OXUMARÊ. Sempre sia lodato. Mio Signore, a voi che diceste che sarebbero state ascoltate le
richieste dei fedeli che si fossero rivolti a Voi pieni di fede nel Vostro Amore e nella Vostra Misericordia,
a Voi mi rivolgo supplicando la vostra protezione nei miei affari e la Vostra benedizione nel mio lavoro.
Così confido nel Vostro infinito potere. Io ricorro a Voi in questo momento e sono convinto che non mi
abbandonerete e mi concederete la grazia di vedere i miei sforzi coronati dal buon esito in questa
transazione. Siate sempre lodato per tuffi i secoli dei secoli. Così sia.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di Oxalá
Saravá Oxalá, forza divina di amore, esempio vivo di abnegazione ed affetto. Vi chiediamo, buon
maestro, la vostra protezione affinché possiamo sentire nei nostri cuori ogni volta più viva, la fiamma del
nostro amore per Dio e per tutte le sue creature.
Spargete la vostra benedizione sopra tutti noi ed in speciale modo sopra quelli che sono ricoverati in
ospedali, manicomi penitenziari e sopra coloro che nascono in questo momento ed ancora per tutti quelli
che, lasciato il proprio corpo e si dirigono, in spirito nel mondo invisibile per il regolamento dei conti.
Imploriamo protezione, Padre Oxalá, forza e protezione per tutti coloro che percorrono il cammino del
bene e misericordia per quelli che vivono nel male e per il male dimentichi di se stessi Epa Babá. Così sia.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di San Sebastiano (Oxossi)


O mio glorioso martire San Sebastiano, soldato fedele di Gesù Cristo, martirizzato, ferito e trafitto da
frecce acuminate ai piedi di un arancio, per amore di Gesù Cristo, Figlio Vivo e Onnipotente, creatore
del cielo e della terra, io creatura di Dio imploro la vostra divina intercessione innanzi a Dio, ai Santi, agli
Angeli ed a tutte le entità che stanno alla divina presenza della Trinità.
Imploro il vostro ausilio e la vostra protezione affinché vegliate su di me, mi difendiate dai miei nemici
ovunque vada, nei viaggi, quando dormo, quando mi sveglio, quando lavoro, quando conduco affari Ai
miei avversari rompete le forze, spezzate l'odio, la vendetta, il furore e qualunque male possano
escogitare contro di me. Occhi tengano e non mi vedano, mani tengano e non mi prendano né mi
facciano male alcuno, piedi tengano e non mi seguano; la loro bocca mai possa proferire menzogne
contro di me, le armi non abbiano il potere di ferirmi, corde e catene non mi leghino, le prigioni per me
aprano le porte, girino le chiavi da sole nelle serrature, sia dispensato dalla guerra ed il mio corpo sia
chiuso ad ogni male che possa danneggiarmi: fame, malattia o guerra.
Vado con i poteri di Dio Padre, Dio Figlio e Dio Spirito Santo, con il concorso della Sacra Famiglia; per
le sette spade dei dolori Maria Santissima mi copra col suo manto divino e metta in fuga i miei nemici. Io,
creatura di Dio, chiuderò le porte del mio corpo ai pericoli, ai naufragi, gli incidenti e le avversità della
sorte. Con Dio andrò, servirò, vivrò e sarò felice. Perdonate i miei peccati e ricordatevi di me in Paradiso
come voi vi ricordaste del buon ladrone sulla croce del Calvario. Amen.
Recitare tre Pater Tre Ave e Tre Gloria in offerta a San Sebastiano, a Maria dei Dolori ed alle cinque
piaghe di Gesù.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione ad Ogùm Beira Mar


Grande Cavaliere dell'Umbanda, San Giorgio da Calunga, coraggioso ed invincibile guerriero di Nostra
Signora dei Naviganti, Yemanjá, vengo ad inginocchiarmi innanzi a Voi in atto di venerazione con
incrollabile fede nel vostro potere. Come sconfiggeste ed abbatteste il dragone, mio amato San Giorgio,
col permesso dell'eterno Giudice e nostro Padre Dio Onnipotente, Olorúm, venite a difendermi
Impugnando la lancia e la spada siete il difensore degli oppressi e di quelli che subiscono le ingiustizie.
Non siete mai, e ne mai lo potrete essere, sconfitto, perché la vostra fede è incrollabile, la vostra forza
irresistibile ed il vostro scudo è la Croce di Nostro Signore del Bonfim. Col permesso di Dio, mio amato
Ogùm Beira Mar, venite in mio ausilio e datemi il coraggio, sotto il vostro patrocinio, di affrontare i miei
avversari che pretendono, con la mia sconfitta, di indurmi al peccato mortale. Siete il mio difensore senza
paura, la mia guardia del corpo, modello che tutti dobbiamo imitare nella difesa della fede in Gesù Cristo,
Oxalá. Beira Mar difendetemi Così sia.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di Santa Caterina d'Alessandria per gli


studenti
Santa Caterina d'Alessandria che fosti dotata di un'intelligenza benedetta da Dio, apri la mia intelligenza,
fai entrare nella mia testa le materie scolastiche, donami calma e chiarezza nel momento degli esami
affinché possa essere promosso. Desidero apprendere sempre di più, non per vanità e nemmeno per fare
contenti i miei familiari o i professori ma per essere utile a me stesso, alla mia famiglia, alla società ed alla
patria.
Santa Caterina d'Alessandria Obá, conto su di te, conta pure tu su di me, desidero migliorarmi per
meritare la tua protezione. Cosi sia.
Prima delle interrogazioni, degli esami o dei compiti scritti dire: "Santa Caterina conto su di te".

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Preghiera di Nanã per gli sposi


† Nanã Sant'Anna, chiedo umilmente la vostra intercessione e la vostra benedizione su (nomi degli sposi).
Il vostro potere è grande e la vostra possibilità di intercedere presso Nostro Signore immensa, foste
infatti voi a partorire la sua Vergine Madre, foste voi a vegliare sulla sua infanzia, modello di tutte le
suocere.
Dio Eterno, Padre di tutti noi unisci (nomi degli sposi); fate che vi benedicano loro stessi. Dio mi disse:
"Tua moglie sarà come la vite fruttifera a fianco della tua casa. l tuoi figli come i frutti dell'olivo sulla tua
tavola".
Nanã Sant'Anna, intercedete per noi e benedite questa coppia. Salùba. Così sia.

Ogni volta che compare nel testo "†" occorre farsi il segno della croce.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE


© Copyright Il Crogiuolo®. È vietata la riproduzione totale o parziale e l’uso improprio.

Orazione di San Giorgio (Ogùm)


†Gesù mi sia innanzi, pace e guida. Mi raccomando a Dio ed alla Vergine Maria, ai dodici apostoli, miei
fratelli Mi incamminerò in questa giornata, io ed il mio corpo, sconfitto dalle armi di San Giorgio, Ogùm.
Il mio corpo non sarà ferito, ne il mio sangue sarà sparso.
Andrò libero e sicuro come andò Gesù Cristo durante i nove mesi nel ventre di Maria. I miei nemici
avranno occhi e non mi vedranno, avranno bocca e non parleranno, avranno piedi ma non mi potranno
raggiungere, avranno mani ma non potranno offendermi, Padre guerriero dell'Umbanda, invincibile
Ogùm, veglia su di me, proteggimi e non mi abbandonare. Saravá.

IL CROGIUOLO® - OPERE DI MAGIA ORIGINALI BRASILIANE