Sei sulla pagina 1di 84

LA RIVISTA DI INFORMATICA E TECNOLOGIA PIÙ VENDUTA IN ITALIA

Magazine
VERSIONE BASE (Rivista + CD 700 MB) € 2,99
A TUTTO SOCIAL
Il kit del perfetto
VERSIONE PLUS (Rivista+ DVD 4.3 GB) € 3,99
VERSIONE DVD (Rivista + DVD 8 GB) € 5,99

APRILE 2021
Anno XXIV, n. 3 (276)
Mensile – P.I. 19/03/2021
influencer

Le migliori app per fare il pieno


con di like su Instagram

Magazine Semplicemente,
Guide all’uso a p.52
Windows ®

LA FABBRICA DELLE IDEE DI WIN MAGAZINE


LA NOSTRA INCHIESTA

FACEBOOK
PUÒ ESSERE
PERICOLOSO
Un hacker ha bucato
che truccano il tuo hardware! il nostro profilo
Con le nostre guide pratiche scopri subito come trasformare: e si è preso
La tua inkjet La fotocamera 7.500€: Facebook
in stampante 3D in scanner 3D ci rimborserà?
La pendrive in chiave Il router in un hard disk
di sicurezza per il tuo PC segreto da usare in rete COME TROVARE
Una webcam Il tuo computer LA PASSWORD WI-FI
in telescopio in una PlayStation 4... Vuoi far entrare un amico nella
tua rete Wireless ma non ricordi
PROGETTO EXTRA Come fare “video ad alta quota” senza drone i codici d’accesso?

Calcio&SportGRATIS
10 IMPERDIBILI TRUCCHI PER...

SPOTIFY, DEEZER
E AMAZON MUSIC
Sono le app più popolari per ascoltare
musica in libertà. Sei sicuro di saperle
usare al top?
Forse non lo sai, ma c’è un modo per
vedere i principali eventi sportivi senza
sborsare un cent e in modo del tutto Driver
legale. Scopri con noi come fare...
sconosciuto?
IN PIÙ L’INCHIESTA ESCLUSIVA CHE TI SVELA TUTTA LA VERITÀ
SUI FURBETTI DELL’ACCOUNT SHARING DELLE PAY-PER-VIEW p.40 NON C’È PROBLEMA!
Solo con il nostro tool scarichi
VEDIAMOCI CHIARO in automatico il driver adatto
al tuo device.
PS5 VS XBOX SERIES X: A SUON DI TERAFLOPS Ecco come fare p.68
Analizzando le loro caratteristiche tecniche abbiamo notato che... p.72 SOFTWARE IN REGALO
| Aprile 2021 | n. 276 | Sommario
Pronti per il futuro DALLA FABBRICA DELLE IDEE DI WIN MAGAZINE
Secondo una recente ricerca di We are
social che mira ad analizzare in
dettaglio lo scenario social e digital
internazionale, in quest’ultimo anno e
mezzo -segnato dalla pandemia- si
sono registrati picchi di crescita
nell’utilizzo di piattaforme social, uso
di dispositivi mobile e mondo dei
videogame. Nulla di così imprevedibile
viste le ore trascorse in casa e i trend
che truccano il tuo hardware! p. 18

degli anni precedenti, ma questi sono


Editoriale

4 NEWS a gennaio ‘21 vale già 1 mld di dollari.


comunque segnali che ci indicano la Curiosità, indiscrezioni e novità Scopriamone pregi e difetti
dal mondo hi-tech
direzione futura del mondo tech. Non ANTIVIRUS&SICUREZZA
basta più essere un superesperto di PC, 8 LA NOSTRA INCHIESTA 50 Il pirata si confessa: “Il mio
Facebook può essere pericoloso... e a dominio è irrintracciabile!”
non basta saper smanettare con farne le spese è la nostra carta di credito Continua il nostro viaggio tra hoster
l’hardware o overclockare il nostro 10 IN VETRINA e servizi che garantiscono anonimato
desktop. I migliori (e convenienti) gadget hi-tech
MOBILE
Per stare al passo coi tempi è consigliati dalla redazione
52 Il kit del perfetto influencer
necessario imparare a usare al top i 77 WIN CD/DVD-ROM App e guida pratica per fare il pieno
Come utilizzare i nostri supporti
dispositivi mobili, così come saper di like su Instagram
gestire con intelligenza una propria SISTEMA
55 Per un tablet lowcost
“vita” sui social e smetterla di 18 10 progetti pazzeschi I nostri tecnici hanno selezionato
snobbare i videogiochi che truccano il tuo hardware! per te 8 nuovi modelli
Con le nostre guide pratiche trasformi che non ti svuotano il portafogli
etichettandoli come “passatempo per gratis l’hardware che hai in casa in
ragazzi”. dispositivi hi-tech dalle incredibili funzioni 58 Un nuovo masterizzatore
E noi di Win Magazine, in vista di GRAFICA DIGITALE per il mio notebook
Il tuo portatile è sprovvisto di unità ottica?
questa lenta ma inesorabile 30 Cartoline? Roba vecchia! Ecco la nostra soluzione per continuare
metamorfosi tecnologica, non La guida per creare video-biglietti di auguri a “bruciare” CD e DVD
originali da condividere con amici e parenti
possiamo certo lasciarti solo e, come è UTILITÀ&PROGRAM.
nostra consuetudine, ti seguiremo AUDIO&VIDEO
60 Tutto il software prima degli altri
passo dopo passo. È quindi giunto il 34 Tecnico del suono? Facile col PC C’è un modo per installare in anteprima
Audio spento, livello del rumore eccessivo
momento di acquistare un tablet (p. e fastidioso, parlato poco chiaro: ecco
tutti i più importanti programmi prima
ancora del loro rilascio ufficiale.
55) e di iscriversi a un nuovo social come ridare smalto a una registrazione Così diventi beta tester
network (p. 48). È il caso, inoltre, di poco convincente
38 10 imperdibili trucchi per Spotify,
OFFICE
studiare i trucchi degli influencer (p.
Deezer e Amazon Music 64 Così sproteggi i documenti in PDF
52) così da assicurarsi una bacheca Sono le app più popolari per ascoltare Documenti impossibili da copiare
piena di like e iniziare a sfruttare le musica in libertà. o modificare?
Webapp (p. 30) che possono essere Sei sicuro di saperle usare al top? Bypassa le protezioni Adobe
in un clic del mouse
“eseguite” indifferentemente sia su INTERNET
desktop, sia su mobile. Dobbiamo 40 Pay-per-view (quasi) gratis
DOMANDE&RISPOSTE
saper registrare un nostro dominio L’inchiesta esclusiva che ti svela tutta 68 Driver sconosciuto?
Internet (p. 50) e metter su una pagina la verità sui furbetti dell’account sharing Non c’è problema!
Web (p. 46). E che dire dei videogame? 44 Calcio & sport gratis
70 Come usare lo smartphone
La risposta la trovi a pag. 81. Forse non lo sai, ma c’è un modo per
come microfono per PC
vedere i principali eventi sportivi senza
Non perdiamo altro tempo... sborsare un cent e in modo del tutto legale
rimbocchiamoci le maniche e iniziamo 72 PS5 vs Xbox Series X:
48 Clubhouse: il social che manderà facciamo il punto
la lettura. in pensione Facebook?
Gianmarco Bruni La nuova piattaforma nata nel 2020, 74 Come trovare la password Wi-Fi

Win Magazine 3
News
I “Metaumani” sono personaggi
digitali indistinguibili dalle persone
reali. Si possono creare grazie alla
piattaforma MetaHuman
rilasciata da Epic Games.

L’invasione
dei “Metaumani” IN R
MODELLEGALO
METAHUI UMANI
M
Epic Games lancia MetaHumans Creator: una piattaforma cloud CREATO ANS
http://b
it
R
.ly/mod
per realizzare personaggi estremamente realistici con il minimo sforzo metahu
mans
elli

H ai mai sentito parlare di “Me-


taumani”? Solitamente si defi-
niscono così i superumani, ovvero
creare e animare i personaggi di
famosi videogiochi, ma non solo;
pensiamo ad esempio alla “copia
Approccio basato
sul cloud
MetaHumans Creator sfrutta le
Engine, lo stesso personaggio
viene reso disponibile come file
Maya, comprensivo di meshes,
esseri umani dotati di superpoteri, digitale” dell’attore Andy Serkis notevoli possibilità offerte dall’Un- scheletro, facial rig, controlli per
dell’universo DC. Con il tempo que- (Gollum nel Signore degli Anel- real Engine e funziona in modo l’animazione e materiali. La cosa
sto termine è entrato nell’uso co- li) realizzata e animata qualche concettualmente molto semplice: ancora più interessante è che le
mune, diventando un neologismo tempo fa. si apre l’applicazione, poi si attinge animazioni che vengono create
con il quale si indicano, general- Quello che è nuovo, invece, è alla libreria nella quale sono pre- per un Metaumano funzionano
mente, i mutanti. Non stupisce più l’approccio pensato per ricreare senti volti e movimenti con i quali perfettamente anche sugli altri,
di tanto, quindi, il vederlo utilizzato i volti, le espressioni e le anima- poter creare un personaggio digi- permettendo così di riutilizzare
da Epic Games per il suo ultimo zioni in formato digitale con un tale che abbia fattezze e movenze risorse di elevata qualità (e costo)
progetto dedicato al mondo del livello di dettaglio e una natura- tali da risultare sostanzialmente senza alcun problema. Oltretutto,
cinema e dei videogiochi. lezza tali da renderli virtualmente indistinguibile da un personaggio il fatto che il MetaHumans Creator
indistinguibili da un soggetto re- in carne ed ossa. Nell’attuale ver- funzioni in cloud permette di acce-
MetaHumans creator: ale. Normalmente questo lavoro sione del MetaHumans Creator dere alle risorse messe a disposizio-
più vero del vero richiederebbe settimane, se non sono disponibili 30 tipi diversi di ne anche senza avere del costoso
Il nuovo prodotto presentato da mesi, oltre a grandi capacità tec- capelli tra cui scegliere, diversi tipi hardware dedicato. Lo strumento
Epic Games, ovvero MetaHu- niche e artistiche, senza contare di abbigliamento, 18 corporature di Epic Games arriverà in versione
mans Creator, è pensato per i costi legati al personale e alle con proporzioni diverse e molti completa entro la fine dell’anno. Al
semplificare e velocizzare la cre- attrezzature. altri dettagli. Dopo aver creato il momento è comunque possibile
azione di personaggi e volti umani Epic Games però ha approcciato Metaumano è possibile scaricare, dare uno sguardo a due personag-
dall’aspetto estremamente reali- il problema in modo nuovo, rea- tramite Quixel Bridge, tutte le ri- gi creati con il nuovo strumento e
stico che andranno poi a popolare lizzando un’applicazione cloud- sorse da trasferire all’Unreal Engine scaricare i file necessari per poterli
lungometraggi, serie televisive e streamed, accessibile tramite un per poter passare alla fase di ani- esplorare, modificare ed utilizzare
videogiochi. comune browser Web e pensata mazione e Motion Capture, e infine con Unreal Engine 4.26.1 o succes-
La cosa non è nuova, visto che per comprimere il tempo necessa- completare il tutto applicando il sivi. Per poterli scaricare collegatevi
proprio l’Unreal Engine è stato rio alla creazione di un personag- livello di dettaglio desiderato. su questo indirizzo: http://bit.ly/
già utilizzato più di una volta per gio digitale di elevatissima qualità. Oltre ai file necessari all’Unreal unrealmetahumans

4 Win Magazine
News
Stop alle IPTV su Cloudflare MARVEL’S AVENGERS
SI AGGIORNA ALLA
C loudflare deve bloccare le
IPTV illegali del calcio, altri-
illegali, ma ha anche disposto
che in caso di inadempienza la
NEXT GEN
menti pagherà 5.000 euro di
multa al giorno
La Lega di Serie A ha vinto il ri-
piattaforma americana dovrà pa-
gare una penale di 5.000 euro al
giorno. Inoltre, lo stesso tribunale
S quare Enix ha annunciato
l’arrivo in versione nativa di
Marvel’s Avengers su PS5 e Xbox
corso presentato da Cloudflare ha disposto che Google Ireland Series X|S. Due i nuovi personaggi
dinanzi al Tribunale di Milano, il Ltd depositi in giudizio le infor- Nazionale Professionisti Serie A che entreranno nel cast del gioco:
quale non solo ha confermato mazioni necessarie a consentire (LNPA) che sta combattendo una Kate Bishop e Hawkeye, due arcieri
quanto già disposto, intimando l’identificazione dei destinatari strenua battaglia contro la pirate- le cui caratteristiche sembrano
a Cloudflare di bloccare la forni- dei propri servizi. ria audiovisiva a tutela dei servizi estremamente interessanti per gli
tura di servizi e hosting alle IPTV Grande soddisfazione della Lega a pagamento. appassionati. Tra i miglioramenti
rispetto alle versioni precedenti
troviamo un miglior sfruttamento

Facebook multato per scorrettezze dell’SSD per ridurre tempi di


caricamento e di trasmissione,

sulla gestione dei dati utente texture con risoluzione maggiore,


distanza di rendering più elevata,
mosse eroiche e distruzione delle

N el novembre 2008 l’Antitrust aveva


accertato che Facebook, durante la
fase di iscrizione, non informava ade-
sulla pagina personale di ciascun utente
italiano registrato.
Facebook, però si è limitato ad elimina-
armature rese ancora più dettagliate.
L’aggiornamento a Marvel’s Avengers
dalle versioni attuali per PS4, Xbox
guatamente gli utenti circa l’attività di re l’accenno alla gratuità del servizio, One, Google Stadia e PC sarà gratuito.
raccolta con intento commerciale dei senza fare altro, e per questo l’Autorità
loro dati e, più in generale, delle finalità
remunerative correlate ai servizi offerti,
Garante della Concorrenza e del Merca-
to a febbraio ha elevato una sanzione
AGGIORNAMENTO
mentre dall’altra parte ne enfatizzava da 7 milioni di euro per Facebook. Al GRATUITO PER
la gratuità. All’epoca Facebook venne
sanzionato per 5 milioni di euro e dispo-
proposito un portavoce dell’azienda
ha dichiarato che l’azienda aspetta METRO EXODUS
sto che una dichiarazione rettificativa
venisse pubblicata sulla home page
del sito italiano, sull’app Facebook e
ancora la decisione del Consiglio di
Stato sull’appello presentato rispetto
al provvedimento iniziale.
È in uscita anche per PC Metro
Exodus Enhanced Edition,
l’atteso aggiornamento per il
videogioco (action-adventure)

Occhio al malware
Metro Exodus. Nonostante lo
si definisca “aggiornamento”,
il produttore preferisce

che si autocancella
trattarlo come un prodotto a
sé stante perché le modifiche,
soprattutto dal punto di vista

S i chiama Blindingcan, un
nuovo trojan ad accesso
remoto (RAT – Remote Access
promessi per diffondere e ge-
stire il malware. Blindingcan
può prendere il controllo del
particolarità interessante: può
rimuoversi dai sistemi prece-
dentemente infettati e can-
Trojan) proveniente dalla computer delle vittime per cellare le proprie tracce ren-
Corea del Nord, ma diffuso installare altri malware, mo- dendo estremamente difficile
soprattutto in Italia perché dificare programmi oppure la sua individuazione dopo
il gruppo che l’ha creato ha leggere e trasferire dati sen- che questo è penetrato nel grafico, sono talmente tante
utilizzato server italiani com- sibili. Questo malware ha una sistema. da elevare le richieste minime
fino ad includere una GPU in

Giochi: cresce il settore mobile


grado di gestire il Ray Tracing.
Grazie all’implementazione
dell’Advanced Ray Traced

A nche per effetto della pandemia, l’Italia del gaming


cresce soprattutto nel settore mobile. Circa il 61%
dei videogiocatori, infatti, usa un dispositivo mobile
sotto i cinesi (90%). Le console classiche catalizzano
l’attenzione del 33% dei videogiocatori intervistati,
mentre quelle portatili raggiungono circa il 50%. Infine,
Reflections e al supporto per il
DLSS 2.0 su hardware Nvidia, si
potranno difatti apprezzare una
per divertirsi facendo crescere il mercato del 10,6% nonostante i giochi multiplayer siano cresciti del 4%, maggior qualità dei dettagli ed
in valore fino a sfiorare i 2 miliardi di dollari. Siamo sono i giochi single player a farla da padrone, con 9 un aumento sia della risoluzione
leggermente sopra la media europea (56%), ma molto italiani su 10 che li preferiscono al resto. che del frame rate.

Win Magazine 5
News
Windows 10: le novità in arrivo! AGGIORNAMENTO
BLOCCA WEBCAM
A tteso per il prossimo autunno, l’aggiornamento “Sun Valley” per
Windows 10 sarà quello che porterà con sé l’ormai fin troppo
discusso cambio di design dell’interfaccia utente, che coinvolgerà A ncora problemi per
gli aggiornamenti di
(ancora una volta) anche il menu Start. Windows. Stavolta è la
Secondo gli ultimi rumors, Microsoft intenderebbe arrotondare gli patch KB4601319 dell’ag-
angoli del menu Start e renderlo fluttuante appena sopra la barra giornamento di febbraio
delle applicazioni, mentre adesso è attaccato ad essa. Lo stesso tipo che sta creando problemi
di arrotondamento dell’interfaccia andrà ad interessare anche il a diversi utenti che, dopo
Centro operativo, le caselle di testo e tutte le altre componenti di averla applicata, si sono
base dell’interfaccia, con l’impossibilità per l’utente di disattivare ritrovati con la webcam non
i nuovi effetti. più funzionante. Microsoft
è a conoscenza del bug e
sta lavorando per risolverlo,

Ascolta musica
per cui, se improvvisamente
dopo un aggiornamento la
Webcam smette di funzio-

senza rumori molesti


nare, ritornare a un punto
di ripristino precedente
all’aggiornamento: dovreste
risolvere il tutto in attesa

I l tempo degli LP e dei CD audio


pare essere ormai superato: la
massima qualità audio la si ottie-
realizzato il Cirrus-7SE Music
Server, un sistema basato su
scheda madre Intel NUC dotato
che Microsoft… crei una
patch della patch!

ne utilizzando formati digitali di di raffreddamento passivo e di-


tipo lossless come i FLAC. Per il schi SSD. Il sistema, o “server au-
loro ascolto gli audiofili utilizzano
solitamente impianti di eleva-
dio” come lo definisce Undentia,
è basato su una scheda madre Le password
tissima qualità; l’ideale sarebbe
quello di utilizzare sistemi dedi-
Intel NUC10i7FNH con proces-
sore Intel Corei7-10710U, 16GB non servono
cati, però dischi rigidi e ventole
possono risultare fastidiosi a chi
ha un orecchio particolarmente
di RAM e un SSD Samsung 970
EVO. Il tutto racchiuso in un case
Cirrus7 Nimbini v3 Media Edition
più per la PA
esigente. Per questo Undentia,
compagnia svedese specializzata
in prodotti e accessori audio, ha
personalizzato che svolge anche
funzioni di dissipazione passiva,
di dimensioni 157×157×120 mm.
Il Cirrus-7SE Music Server funziona
silenziosamente grazie a uno chassis
appositamente progettato per un
raffreddamento passivo ottimale.
I n ottemperanza a
quanto previsto dal
Decreto Semplificazione
e Innovazione digitale
(DL n. 76/2020), l’accesso

Potenza per giocare!


ai servizi della Pubblica
Amministrazione non
avverrà più tramite la
classica coppia username-

P resentata per la prima volta in modalità vir-


tuale al CES 2021, la GeForce RTX 3060 è la
scheda grafica destinata a prendere il posto
dell’apprezzata GeForce GTX 1060. Tecnica-
mente la GeForce RTX 3060 utilizza una GPU
GA-106-300 con 3.584 Shader core, 28 RT Core
password, bensì attraverso
SPID (Sistema Pubblico di
Identità Digitale), CIE (Carta
e 112 Tensor Core; la memoria disponibile è di di Identità Elettronica) o
12GB, ai quali la GPU accede tramite un bus a CNS (Carta Nazionale dei
192 bit. Garantito il supporto per la tecnologia Servizi)
DLSS, presente in diversi giochi, e per gli effetti L’obiettivo è quello di
Ray Tracing in tempo reale. Il consumo di questa unificare gradualmente
scheda è di 170W. la struttura informatica
Secondo Nvidia questa è una vera e propria della PA, eliminando le
“scheda per le masse” perché offre ottime pre- differenze tra i diversi enti.
stazioni ad un altrettanto ottimo prezzo, ovvero Username e password
339 euro di listino, anche se presumibilmente potranno essere utilizzati
La nuovaGeForce RTX 3060 permette di sfruttare i giochi
più recenti con la potenza di Ampere, l'architettura NVIDIA non passerà tanto tempo prima che la si possa fino a scadenza e
RTX di seconda generazione. trovare a meno di 300 euro sui tanti store online. comunque non oltre il 30.

6 Win Magazine
News
Lo schermo del portatile si fa doppio
Ideale per il video editing, il secondo monitor fa della versatilità Il nuovo notebook
Asus è dotato di
il suo punto di forza secondo schermo
inclinabile di 7°.

D isponibile da pochissimo anche in Italia


il nuovo portatile ASUS ZenBook Duo
14 UX482, un prodotto con caratteristiche
e rapporto tra area totale e area visibile pa-
ri al 93% (quindi cornici piuttosto sottili). La
scheda grafica dedicata alla gestione dei
particolari, dotato di funzionalità e tecnologie due display è una GeForce MX450 con 2GB
pensate per l’ottimizzazione delle prestazioni di VRAM, abbinata alla scheda grafica Iris
e della produttività in mobilità. Xe integrata nel processore, un Intel
L’elemento distintivo di questo ZenBook è si- Core i7-1165G7 affiancato da 16GB di
curamente lo ScreenPad Plus, un vero e pro- RAM ulteriormente espandibile fino a 32GB.
prio display secondario inclinabile di 7° verso Come unità di memorizzazione non trovia-
l’alto per una migliore ergonomia e visibili- mo un disco rigido, ma un più veloce e silen-
tà, con una risoluzione di 1.920 x 515 pixel, zioso SSD M.2 PCI-E 3.0 con capacità sino a dimensioni sono di 32,4 x 22,2 x 1,7 cm per
che può essere utilizzato come monitor di 1TB. Anche la connettività è molto curata; il un peso di 1,6 Kg. Non basso, ma sicura-
servizio per visualizzare palette di strumen- notebook ha porte Thunderbolt e USB 3.2 mente in linea con quanto offerto, il prez-
ti e finestre di controllo, come touchpad op- oltre ad interfacce di rete WiFi AX e Blueto- zo: l’ASUS ZenBook Duo 14 UX482 è difatti
pure come estensione del display principa- oth 5.0. Eccellente la batteria, che grazie al- disponibile a partire da 1.799 euro (versio-
le. Lo schermo è un buon pannello IPS da 14 la sua capacità di ben 70 WHr riesce a sup- ne da 16GB di RAM) con Stylus Pen e Duo
pollici con risoluzione di 1.920 x 1.080 pixel portare l’utente anche per più di 8 ore. Le Stand in dotazione.

Dotazione top per


VLC SI RIFÀ
IL LOOK!
l'Mi 11 Ultra di Xiaomi S econdo le ultime indi-
screzioni a breve sarà di-
sponibile la versione 4.0 del
famoso player che porterà

I l prossimo top di gamma di


Xiaomi sarà l’Mi 11 Ultra, che
avrà una dotazione di assolu-
megapixel. Sul retro troveranno
posto ben tre fotocamere: una
principale da 50 Mpixel, una ultra
con sé un’interfaccia rinno-
vata “per essere un po’ più
moderni” come dichiarato
ta levature: si parla difatti di un grandangolare da 48 Mpixel e un dal Presidente della fonda-
display Oled da 6,81” a 120 Hz, obiettivo zoom, anche questo da zione VideoLAN. Al momen-
un chipset SnapDragon 888 48 Mpixel con ingrandimento to non è dato sapere quali
con modulo 5G, una batteria fino a 120x. Accanto a tutto que- saranno le altre novità, ma
da 5000 mAh con ricarica a 67 sto ben di Dio si troverà anche non è da escludere una vira-
Watt, speaker Harman/Kardon e un display secondario utile, ad ta del tool verso altri modelli
una fotocamera anteriore da 20 esempio, per scattare selfie. di business per monetizzare
la notevole fama raggiunta.

Tastiera e mouse per gamer!


M SI ha lanciato due prodotti destinati
al settore del gaming: il mouse Clutch
GM41 Lightweight e le cuffie Immerse GH20. Il
il massimo in quanto a rapidità e precisione
ad un prezzo di circa 50 euro.Se il mouse è
importante per gestire il proprio personaggio
Clutch GM41 Lightweight è un gaming mouse nei giochi, altrettanto importanti sono le cuffie
che con i suoi 65 grammi di peso punta sulla per sentire i rumori dell’ambiente e non farsi
leggerezza ed offre un sensore ottico ad al- sorprendere dai nemici. Le Immerse GH20 di
tissima risoluzione (fino a 16.000 DPI), 1ms di MSI hanno un design lineare e sono caratte-
Polling Rate, switch Omron accreditati di una rizzate dall’archetto metallico con morbidi
vita utile di 60 milioni di clic e un cavetto di cuscinetti da 2,5 cm, dai driver al neodimio
collegamento al PC FixionFree, che riduce la da 40mm, e dal peso di soli 245 grammi. Le
frizione sulla scrivania. Tutte caratteristiche Immerse GH20 sono in vendita ad un prezzo
grazie alle quali è possibile offrire all’utente di circa 40 euro.

Win Magazine 7
La nostra inchiesta
Questa inchiesta giornalistica è pubblicata di Giulia Spreafico
anche sulla nostra rivista consorella “Computer Idea” giulia@sprea.it

Facebook Magazine

può essere pericoloso!


L’ABBIAMO PROVATO SULLA NOSTRA PELLE,
ANZI SULLA NOSTRA CARTA DI CREDITO
Ci hanno sottratto 7.495€ ma Facebook dopo un mese non ci ha rimborsati.
Il profilo di una nostra dipendente è stato violato da un hacker
che si è impossessato delle carte di credito aziendali, ecco com’è andata

P
remessa. Per lavorare con Fa- pertanto nemmeno al Business
cebook (da qui in poi FB) bi- Manager della nostra azienda. Altri
sogna accedere a Facebook dipendenti invece accedono a FB Le pagine personali di FB possono essere
Business Manager, e l’unico modo
per farlo è abbinarci un profilo per-
e non hanno problemi. La nostra
dipendente tenta quindi la prima piratate e se sono collegate a delle carte di
sonale (privato, non di una società).
Quindi un’azienda deve chiedere a
procedura di recupero con la carta
d’identità ma non va a buon fine, al-
credito, utilizzate per comprare pubblicità.
un suo dipendente di accedere con lora ne fa una successiva con la pa-
le sue credenziali private alla pagi- tente ma non riceve risposta. Non FB, che si chiama anche Concierge, za di credito residuo sulla nostra
na aziendale. Una vera stranezza è arrivata nessuna segnalazione, né ha collegato Luca che c’informa carta di credito aziendale. PayPal,
che comporta molti rischi. Business a Claudia né al Business Manager che FB spesso non riconosce la car- invece, subito dopo comunica che
Manager serve a inserire le pagine che intanto gli altri dipendenti con- ta d’identità in formato cartaceo, ci ha addebitato 4.200€. In pratica
pubblicitarie, a controllarle, misu- tinuano a vedere. Sembra dunque per questo Claudia non era riuscita FB non avendo potuto addebitare
rare le performances in termini di solo un problema di accesso della nel recupero, anche se questo det- sulla carta di credito la somma, in-
visite, effettuare i pagamenti con pagina privata, le sue colleghe si taglio fondamentale, non è scritto vece di interpellarci, l’ha prelevata
la carta di credito aziendale e dare offrono di sostituirla nei suoi com- da nessuna parte: se uno non lo sa, in automatico sul conto PayPal. In
i permessi di accesso ai dipendenti. piti e solo per questo il problema sbaglia, continua a sbagliare, perde azienda ci domandiamo chi ab-
Devono quindi essere inseriti i dati diventa noto in azienda. tempo. Luca di FB spiega che biso- bia speso 4.200€ su FB? Comincia
della carta di credito o di un ac- gna solo attendere, non possono l’inchiesta interna pensando a un
count PayPal, e noi abbiamo attiva- 27 gennaio La procedura fare nulla e non è un compito del errore, nessuno ricollega ancora il
to entrambi (purtroppo). L’account di recupero non funziona business support (e di chi se no?!). problema del blocco della pagina
pubblicitario aziendale, è identifi- Sono passati due giorni, Claudia Quel giorno nessuno poteva an- personale di Claudia. FB non ci ha
cato con un ID numerico. Noi come non può ancora accedere a FB e cora immaginare che la pagina di comunicato nulla finora. Scan-
casa editrice lo abbiamo attivato quindi chiede alla persona che re- Claudia fosse attiva e che l’hacker dagliando le mail troviamo un
per promuovere le campagne ab- dige questa relazione, di aiutarla la stesse utilizzando senza che Fa- messaggio della notte che con-
bonamenti dei nostri periodici. scrivendo a FB tramite un altro pro- cebook se ne accorgesse. ferma l’acquisto di una campagna
filo. L’assistenza via chat spiega che pubblicitaria “programmata o in
25 gennaio Un account bisogna effettuare la procedura di 29 gennaio Sollecito di una corso”. Le stranezze sono due: il
diventa inaccessibile recupero (facebook.com/login/ fattura incomprensibile nome della sponsorizzazione è lo
È lunedì mattina, una nostra di- identify), la stessa che Claudia ave- FB sollecita la nostra società per- stesso di un’attività di ottobre che
pendente, Claudia, non riesce più va già tentato due volte senza rice- ché non ha potuto incassare una non avrebbe più senso in questo
ad accedere alla sua pagina di FB vere risposta. Stavolta il support di fattura di 4.200€. Messaggio in- periodo e, la preview, contraria-
comprensibile per noi: non abbia- mente al solito non è accessibile.
mo infatti comprato promozioni Questa seconda stranezza ci lascia
di quel valore. La notte preceden- perplessi perché c’è sempre un
te l’amministrazione aveva ricevu- link attivo per controllare cosa si è
to un sms segnalando la mancan- pubblicato.

8 Win Magazine
La nostra inchiesta
Senza averci ancora rimborsato,
ci hanno fatto sapere: “è tutto risolto
e siamo felici di comunicarti che puoi
Nel Business Manager apparivano
tutte le sponsorizzazioni; quelle
un altro passo avanti nell’inchie-
sta quando sulla chat appare la tornare a spendere soldi con facebook”.
che avevamo effettivamente pre- domanda: “...but this were cre-
notato riportavano un totale di ated by Claudia. Do you know
spesa di 17,05€ e la preview era this person?”. Certo che la cono- riamo il browser in italiano e tor- i costi verranno rimborsati au-
accessibile. Il resto delle campagne sciamo Claudia, solo che la sua niamo in chat. Stavolta risponde tomaticamente... generalmente
per un totale di 4.200€, era rap- pagina era inaccessibile proprio Vincenzo, che apre un ticket e ci entro cinque giorni”. Finalmente
presentato solo da titoli sbagliati, mentre qualcuno comprava del- rassicura che riceveremo quanto abbiamo una risposta civile e
impression incongruenti con noi la pubblicità nel mondo intero prima una mail chiarificatrice e corretta che lascia sperare in una
e senza preview. Nulla ha senso di di giochi di guerra facendo finta ci scive “in caso di hackeraggio, rapida soluzione.
queste promozioni: le date, le per- di essere Claudia di Sprea SpA e

FACEBOOK CI CENSURA
formance e pure il target Worldwi- spendendo i soldi di Sprea SpA.
de, noi compriamo solo pubblicità
in Italia, perché dovremmo pro- John candidamente ci scrive “È SU TUTTO MA NON HA
muovere abbonamenti nel mondo
intero che manco possiamo spe-
possibile che queste pubblicità
siano state comprate da qual-
CONTROLLATO LA SICUREZZA
dirglieli? cuno che ha piratato l’account DEI NOSTRI SOLDI
di Claudia”. È una dichiarazione
Ricontattiamo FB con la chat del stupefacente perché ci confer-
support e chiediamo spiegazioni.
Siccome il nostro browser è setta-
ma che le pagine personali di
FB possono essere piratate e se N el 2016 FB ha bloccato la pa-
gina del nostro mensile di
to sulla lingua inglese, ci risponde sono collegate a delle carte di fotografia “Il fotografo” perché CENSURATA
John: “My apologies, but I cannot credito, utilizzate per comprare pubblicava la copertina con una
understand what you have said. pubblicità. John non sembra pre- foto firmata da Helmut Newton:
Can you communicate in English occupato, si capisce che sta ge- la donna ritratta mostrava il se-
please?”. Continuiamo in inglese, stendo un problema se non pro- dere e un seno. È stato ridicolo
anzi ci auguriamo che, il nostro in- prio abituale, normale, tanto che ma l’abbiamo considerato un ca-
terlocutore internazionale, sappia conclude la chat con: “Faremo dei so sfortunato. Poi ci hanno conte-
aiutarci meglio dei suoi colleghi controlli e vi terremo al corrente, stato altre copertine di fotografia
italiani. Gli chiediamo spiegazio- l’unica cosa che potete fare voi è che ritraevano porzioni di corpo
ni dell’addebito da 4.200€ e lui ci aspettare”. femminile, ma l’episodio più as-
domanda se la fattura da 3.900€ surdo di questi giorni è il fatto che
invece va bene. Scopriamo quindi John è gentile e professionale ma ci abbiano “limitato” (una sorta di
solo in quel momento che c’è una siamo sconcertati perché è come “cartellino giallo”) la pagina di
seconda fattura, precedente,  pa- se ci avessero detto: “Tu mi hai af- BBC History Italia, prestigioso pe-
gata il 28 gennaio, con addebito fidato la tua carta di credito, uno riodico di storia perché, secon-
sulla carta di credito. Facciamo due sconosciuto l’ha presa mentre io do loro, avremmo “violato gli
conti e a quel punto scopriamo che la dovevo custodire e quello che CENSURATA
ci hanno addebitato 8.100€ di cui l’ha rubata ci ha comprato delle
solo 604,63€ nostri, quindi ci sono cose nel mio negozio.” E quando
addebitate spese non richieste da ce ne siamo lamentati ha conti-
noi per un totale di 7.495 €! Grazie nuato: “Adesso verifico cosa è suc- standard della community” per
John, ora abbiamo capito la gravi- cesso e intanto tu aspetta - non so aver pubblicato la foto dell’im-
tà del problema. John di FB ci mo- per quanto tempo - che io decida patto dell’aereo sulle Twin To-
stra i link della fattura da 3.900€: cosa fare”. Questa risposta ci dà wers, l’11 settembre 2001. Sem-
sono pubblicità di un videogioco la sensazione di aver lasciato con bra dunque che Facebook sia
di guerra! È ancor più evidente che fiducia la nostra carta di credito molto più bravo nel fare della
non ci riguarda. Ma il link che ci a uno che prima si fa derubare e censura (in Italia, Paese demo-
passa John di FB ha un contenuto poi non ha il minimo rispetto del- cratico, è vietata dalla Costitu-
evanescente, dopo averlo visualiz- le regole di base di un rapporto zione Italiana!) che a evitare la
zato una volta, scompare. John ci fiduciario almeno rassicurandoci pirateria e a restituire i soldi a chi
chiede di confermargli che il sito sul fatto che ci rimborserà subito. è stato frodato sulla sua piatta-
www.sprea.it sia effettivamente il Finora la parola “rimborso” non forma a causa della loro manca-
nostro, strano perché nella nostra l’abbiamo mai letta. Chiudiamo ta sorveglianza.
pagina FB è presente. Facciamo l’assistenza in inglese, riconfigu-

Win Magazine 9
La nostra inchiesta
DOMANDE A CUI CERCARE
Un ricercatore israeliano ha scoperto UNA RISPOSTA avrebbe quanto
l’esistenza di 533 milioni di profili Facebook in • Se Claudia fosse stata in un’azienda diversa, visto che i soldi
sofferto di sospetti e di accuse ingiustamen te,
vendita in un forum di hacker (La Repubblica). sono stati presi dalla sua pagina personale hac
kerata?
ine personali
Siamo rassicurati anche perché 12 febbraio La chat è ancora • È sensato che le aziende debbano usare le pag
disabilitata e allora
FB ha tre informazioni fonda-
dei loro dipendenti?
I sindacati, che devono tutelare i lavoratori,
mentali: abbiamo contestato le cerchiamo un’altra soluzione
sono al corrente di questa anomalia pericolosa?
fatture; quando sono avvenuti La chat è ancora disabilitata dopo
gli acquisti Claudia non poteva 4 giorni, FB non ha numeri di tele-
nemmeno accedere alla pagi- fono contattabili. Proviamo allora furti di
na; le pubblicità non sono chia- a scrivere al centro assistenza da • Qual è la policy ufficiale di FB sui rimborsi per tato di una
ramente coerenti con il nostro un account diverso spiegando che
e trat
denaro? Dopo quanto rimborsa? E se si foss che poteva
business, la nostra nazionalità e non riusciamo ad avere notizie somma maggiore per una azienda più piccola
il nostro target. A questo punto della nostra pratica e che ci hanno essere messa in crisi da una perdita di denaro?
aspettiamo solo il rimborso... pure disabilitato la chat di Busi-
re si potrebbe
• Se questo è il livello di sicurezza di FB, che valo ica di cui
invano però. ness Manager. In serata la segnala-

attribuire a una loro eventuale moneta elettron


zione trova una risposta: l’account
8 febbraio Ci hanno pure era stato disabilitato per controlli
disabilitato la chat ma sarebbe stato riattivato... La tanto si parla?
Sono passati inutilmente 8 gior- chat nel frattempo è ancora bloc-
ni, entriamo su FB Business Sup- cata, però.
port per contattare via chat l’as- non è mai stato aperto il ticket per re cose che ci hanno detto quelli
sistenza, come avevamo fatto 15 febbraio Riappare l’account di Claudia”. È veramente di FB, di errori, furti, problemi che
nelle occasioni precedenti ma il pulsante della chat incredibile. Chiediamo l’indirizzo sono avvenuti nel loro sistema. La
non è più possibile, il pulsante La chat ricompare nei nostri com- dell’ufficio legale e lui ci risponde: storia che conosciamo è quella che
è scomparso. Ce lo aveva scritto puter, e quindi possiamo contattar- Facebook Ireland Ltd, 4 Grand Ca- a fatica ci hanno raccontato loro,
Vincenzo di FB “non esitate a con- li di nuovo; risponde Corrado, affer- nal Square, Grand Canal Harbur, D2 l’unica certezza è che ci hanno sot-
tattarci in caso di problemi...” mando che ci hanno mandato una – Dublin – Ireland! tratto dei soldi sulla nostra carta di
credito e sul nostro account PayPal
Non sarà che ci danno un indirizzo e che non intendono ridarci, per
estero per dissuaderci? Esiste una ora.
sede in Italia, a Milano, in piazza
Missori, 2: noi siamo Italiani, la Chi lo dice che è stato davvero un
carta di credito è italiana, il profilo hacker vietnamita, uno due, mille,
della persona hackerata è italiana. che ha venduto giochi di guerra o
Perché dovremmo scrivere in irlan- bacchette per gli spaghetti orien-
da? Ci sarà anche scritto (nel con- tali? Le nostre carte le custodiva Fa-
Decidiamo di attendere ancora mail il 30 gennaio, purtroppo non tratto chilometrico che firmiamo) cebook, che ci racconta quello che
ma a questo punto scatta in noi hanno usato l’indirizzo collegato a qualcosa di diverso ma siamo in vuole in base a dati suoi e noi per-
la curiosità giornalistica. Abbia- questa pratica e ne hanno scelto Italia e supponiamo che di un abu- ché dovremmo credergli? C’è un
mo scoperto che su FB succedono uno in totale disuso per scriverci so ci si debba lamentare in Italia, in mondo virtuale con leggi proprie,
troppe cose strane, che la sicu- delle assurdità incoerenti, che vi ri- lingua italiana, secondo la legge che ci racconta quello che vuole:
rezza non è garantita oppure che assumiamo, ma che meriterebbero italiana, anche perché la compe- questa è una constatazione che
non sanno risolvere il problema di essere pubblicate in versione ori- tenza penale non si può modifi- dovrebbe indurre a una maggiore
altrimenti non ti chiuderebbero ginale: "...Siamo felici di comunicar- care per contratto e per qualcuno, attenzione e prudenza, e a restitu-
gli accessi e ti rimborserebbero ti che puoi tornare a spendere soldi non sappiamo ancora chi, ci ha ire subito le somme addebitate da
con più prontezza. Aspettiamo su Facebook. Che siamo dispiaciuti sottratto dei soldi contro la nostra parte di FB. L’arroganza sta nel fat-
dunque, ma ora l’obiettivo non è del disagio che vi abbiamo creato e volontà. Teniamo sempre conto to che nel vendere questi servizi FB
più quello di recuperare i nostri che la pratica è chiusa". È veramen- che non esiste nulla di tangibile e non spende nulla e non rischia nul-
soldi (che tanto in qualche modo te un po’ troppo! Non si sa se siano oggettivo: noi cerchiamo di scopri- la (i rischi, semmai, li corrono i suoi
ci faremo ridare) ma di capire e di scoordinati, irresponsabili o se non
documentare come si comporta gliene importi nulla dei clienti. Ri-
FB in questi casi, che giustifica- cominciamo, esasperati ma cortesi,
zioni addurrà, quando e se ci per l’ennesima volta a esporre il no-
rimborserà... non saremo delusi stro caso, e Corrado dice tre cose: “il
dal seguito, della nostra storia profilo pubblicitario è stato rimesso
perché scopriremo altre cose in sicurezza: riceveremo una rispo-
molto interessanti. sta entro 72 ore per il rimborso:

10 Win Magazine
La nostra inchiesta
clienti, come dimostra la nostra prodotti, ci sono anche clienti en- lefono, e-mail, relazione sentimen- va pubblicizzando dei wargame.
malaugurata vicenda). È un po’ tusiasti che lo ringraziano per la tale, posizione lavorativa e appar- Nessuno in FB controlla che il
come se ci fosse l’inversione dell’o- soddisfazione. Quindi anche dopo tenenza a gruppi Facebook. Solo nome sia coerente con i prodotti
nere della prova: qualcuno usa le che il profilo di Claudia “era stato per l’Italia sono censite 35.677.338 commercializzati. Probabilmente
nostre carte di credito, affidate a messo in sicurezza” c’erano ancora utenze”. FB fa e farà di tutto per evitare
FB, e siamo noi che dobbiamo pro- le prove di un’intrusione, e ci sono E per farci che cosa violerebbero i casi come il nostro ma quello che
vare a FB che siamo onesti e che tutt’oggi. Dopo aver segnalato profili, se non per usare le carte di è sconcertante e che a noi han-
ci comportiamo bene sulla loro questo problema ci hanno scritto credito? Chi lo fa come attività pre- no fregato dei soldi sulla carta
piattaforma. Se non la pensassero da FB: “Dopo controlli, risulta che valente deve pure guadagnarci. di credito e FB non è stato dalla
così avrebbero cominciato con il sia tutto corretto e che queste per- Nessuno compra milioni di indiriz- nostra parte, ha indagato più su
rimborsare e lo scusarsi e invece si sone non stanno fingendo di esse- zi per controllare se la moglie gli fa di noi che sui malfattori. E poi co-
tengono i soldi e ci complicano la re qualcuno e non violano gli stan- le corna. Un fatto è certo: FB non ci munque Facebook non ci rimet-
vita intanto che ci invitano a spen- dard della community!”. Eppure racconta quanti denari sono stati te, perché se vi dovessero fregare
dere altri soldi sul loro sistema. Claudia non è vietnamita! sottratti con questi furti di milioni dei soldi dalla vostra carta di cre-
di dati. dito li userebbero per comprare
19 febbraio 72 ore scadute Ma quanti erano gli hacker? Il no- servizi da FB.
La promessa di mail di Corrado stro hacker forse non è stato il più 22 febbraio Ci dicono
non è stata mantenuta, dunque astuto. che non hanno una PEC! Dopo tutto quello che vi abbia-
ripartiamo con la chat e stavolta Erano due o di più? C’è un merca- È lunedì, la risposta non è eviden- mo raccontato però c’è da farsi
ci risponde Melani. Con Melani si to dei profili rubati? Un hacker ha temente arrivata, ci mostriamo una domanda: siamo veramen-
ricomincia daccapo, non sa nulla, venduto il profilo a un altro? Che esasperati e chiediamo dove poter te sicuri che Facebook - questo
conferma che “la cifra è importan- c’entrano le bacchette vendute scrivere una lettera ufficiale e ci Facebook, così supponente e così
te”, “capisce la situazione”, “dob- viene ridato l’indirizzo di Dublino poco affidabile - sia davvero indi-
biamo attendere la risposta del allora chiediamo: “non esiste una spensabile per la nostra vita?
team competente”. PEC?” e la risposta di Roberta è:
“Purtroppo no”. Poi ovviamente ci Vi terremo al corrente, questo ve
Controlliamo di nuovo l’account rassicura che avremo una risposta lo promettiamo. Siamo certi che
di Claudia e ci rendiamo conto entro la settimana, che non è mai ci rimborseranno, anche perché
che una pagina amministrata dal arrivata, naturalmente. Come fa se non lo faranno denunceremo
suo account (non legata però al un’operatrice a dire che la PEC non il fatto alla Polizia Postale e adire-
nostro Business Manager) è sta- esiste? Forse qualcuno le ha detto mo le vie legali, in Italia e in italia-
ta resa visibile esclusivamente in di rispondere così? Non può non no, non a Dublino.
Vietnam e che ci sono tanti bei sapere la poveretta che in Italia è
messaggi in vietnamita. obbligatorio per le imprese avere La troppa fatica per far valere i
un recapito digitale e cui mandare nostri diritti e l’attesa senza dar-
L’hacker vietnamita
vendeva bacchette della corrispondenza certificata. ci comunicazioni è una forma di
Comunque sul sito della Camera di prepotenza e di arroganza che
Evidentemente l’hacker che si Commercio c’è evidentemente la non ci piace, soprattutto se fatta
era impadronito dell’account PEC di Facebook Italy srl, annota- da qualcuno che non ha custodi-
di Claudia, ha cancellato gli am- tela per ogni necessità: facebook@ to la nostra carta di credito con la
ministratori della pagina, ne ha in Vietnam con i giochi di guerra legalmail.it prima che cerchino di necessaria diligenza.
aggiunti altri e ha cominciato a pubblicizzati nel mondo intero? Il fuorviarvi dando anche a voi l’indi-
vendere. A quel punto, da quel- quotidiano La Repubblica scrive: rizzo della sede di Dublino. Se Facebook desidererà dare una
la pagina, ha fatto delle vendite “...un ricercatore israeliano ha sco- risposta pubblica alle nostre af-
on-line serenamente, ha inserito perto l’esistenza di 533 milioni di fermazioni potrà farlo su queste
anche il suo numero di telefono profili Facebook in vendita in un stesse pagine e noi saremo lieti di
per offrire un servizio di customer forum di hacker. Per ogni profilo pubblicarla.
service, ha mandato foto dei suoi sono indicati nome, numero di te- Il nostro indirizzo è via dei Palme-
Controllate subito tutte ti 12, Honolulu, ma la vera PEC è
le vostre transazioni info@pec.sprea.it

È un po’ come se ci fosse l’inversione E verificate che non ci sia qualco-


sa che non va. Noi se ci avessero Se Facebook ha creato problemi anche
dell’onere della prova: qualcuno usa fregato delle somme inferiori
forse non ce ne saremmo accorti
a voi non gestendo correttamente
la vostra carta di credito, scriveteci:
le nostre carte di credito, affidate a FB, visto che il pirata usava esatta- vi aiuteremo volentieri e pubblicheremo
e siamo noi che dobbiamo provare a FB mente gli stessi nomi delle no-
stre campagne pubblicitarie. Il
le vostre brutte esperienze.
win@sprea.it
che siamo onesti e che ci comportiamo nome era uguale e si chiamava
“yoga” (come le campagne che
bene sulla loro piattaforma. attiviamo per alcune delle nostre
Questo articolo è stato finito di scrivere
il 23 febbraio, quindi non può tenere conto
di fatti eventualmente successivi.
riviste) per esempio anche se sta-

Win Magazine 11
In vetrina | Laptop, Stampante, SSD |

Design, flessibilità
e prestazioni... al top!
Il laptop convertibile Asus è il dispositivo OLED più sottile al mondo
Laptop periferiche più recenti grazie a un
ASUS ZENBOOK FLIP S set completo di porte I/O, tra cui una € 1599,00
porta HDMI full-size, due Thunderbolt
http://bit.ly/zbookflips 4 USB-C ultraveloci e una porta USB
3.2 Type-A. La robusta cerniera Ergo-

L ’ASUS ZenBook Flip S è un portatile


Windows con un design elegante
e compatto: pesa appena 1,2 kg e
Lift a 360°, progettata con incredibile
precisione, consente di utilizzare il
dispositivo in qualsiasi angolatura: in
presenta uno spessore di appena 13,9 modalità classica a laptop, completa-
mm. Non a caso si tratta del laptop mente piegato a tablet o in qualsiasi
più sottile al mondo. Le incredibili via di mezzo come in modalità stand
prestazioni del dispositivo vengono o a tenda.
garantite dalla presenza di un proces-
sore Intel Core i7 di 11a generazione, CPU: Processore Intel Core i7-1165G7 • Scheda Grafica:
dalla scheda grafica Intel Iris Xe da 16 Intel Iris Xe Graphics • Ram: 16 GB 4.266 MHz LPDDR4x
GB di RAM ad alta velocità. Lo storage • ARCHIVIAZIONE: 1 TB PCIe NVMe 3.0 x4 M.2 SSD •
è demandato a un SSD PCIe 3.0 x4 Sistema operativo: Windows 10 Home • Display: 13.3”
che consente l’avvio dello ZenBook Glossy OLED 4K UHD (3.840 x 2.160) touchscreen 16:9 • PESA APPENA 1,2 KG 
Flip S in pochi secondi. Mentre il di- Interfaccia: Wi-Fi 6 con Gig+ performance (802.11ax)
splay touchscreen 4K UHD + Bluetooth 5.0 • Audio: Sistema audio DISPLAY DA 13,3”
OLED da 13,3” offre im- certificato Harman Kardon con Dual-
magini eccezionalmente Convenienza 8 speaker • Batteria: Batteria 67 Wh a 4
Caratteristiche 9
dettagliate e realistiche. Il Innovazione 8 celle ai polimeri di litio • Dimensioni:
laptop semplifica, inoltre, 1,39 x 30,5 x 21,1 cm • Peso: 1,2 kg con
VOTO 25/30
le connessioni a tutte le un display standard

€ 100,00 SSD esterno senza fili


Convenienza 8
Disco esterno € 296,00
Caratteristiche 9 WD 250 GB MY
Innovazione 8
VOTO 25/30
PASSPORT SSD
1, 2,3... stampa!
http://bit.ly/wd250gbpassport

Stampante multifunzione in modo da sostituire solo quello esau-


Q uesto SSD da 250 GB per- nomia. Attraverso l’app My
mette di archiviare foto Cloud si può accedere ai con-
e video realizzati con fotoca- tenuti in streaming diretta-
EPSON EXPRESSION rito. L’utilizzo della Epson Expression
risulta essere molto flessibile grazie alla
mera o drone praticamente mente dallo smartphone o
ovunque ci si trovi, grazie al dal tablet e all’occorrenza, si
HOME XP-2105 connettività Wi-Fi per la stampa e alla lettore di memory card in- può usare con un normalis-
http://bit.ly/epsonexprxp scansione wireless, una gran comodità. tegrato e alla connessione simo hard disk esterno.
Inoltre con il Wi-Fi Direct si può stampare wireless. È dotato di una cu-

Q uesta stampante è la dimostrazione


che non occorre acquistare una laser
per avere bassi costi di stampa. Grazie ai set
anche senza disporre di una rete wireless,
direttamente dal proprio cellulare.
stodia protetti-
va e integra una
batteria interna Convenienza 6
Capacità: 250 GB • Tipo-
logia: SSD • Connettività:
Wi-Fi 802.11ac/n, USB
Caratteristiche 8
di inchiostri a quattro colori, la periferica Funzioni: Copia, Stampa, Scanner • Velocità di stam- ricaricabile che Innovazione 9 3.0 • Dimensione: 13,5
offre una soluzione di stampa affidabile. pa: fino a 8 pm mono e 4 pm a colori • Connettività: fornisce ben x 13,5 x 3 cm • Peso: 440
Ogni colore viene fornito singolarmente Wireless • Dimensioni: 30 x 14,6 x 39 cm• Peso: 4 Kg 10 ore di auto- VOTO 23/30 grammi

12 Win Magazine I prezzi di tutti i prodotti riportati all’interno del magazine potrebbero subire variazioni e sono da intendersi IVA inclusa
| Scheda Audio e Accessori | In vetrina
Performante e low cost!
L’interfaccia audio ideale per l’home recording studio € 303,00
Interface Audio USB ad esempio una tastiera, e sorgenti
SOLID STATE LOGIC SSL 2+ ad alta impedenza (Hi-z), come una
chitarra o un basso elettrico. Ogni
http://bit.ly/ssl2plus ingresso dispone di un pulsante de-
nominato 4K che abilita un circuito

S i chiama SSL 2+, è un’interfaccia ispirato alle leggendarie console SSL Convenienza 10
Caratteristiche 9
audio 2-in/4-out ed è firmata So- serie 4000 e che permette di arricchire Innovazione 8
lid State Logic. L’azienda inglese ha e migliorare il suono. La superficie
VOTO 27/30
condensato la sua cinquantennale di controllo offre quanto basta per
esperienza in un dispositivo com- regolare il livello del monitoraggio e il
patto e dalle specifiche promettenti. guadagno di segnale sugli ingressi. A  SI COLLEGA AL PC TRAMITE UNA PRESA USB-C
Caratterizzata da un design sobrio e bordo ci sono anche due prese cuffie
vagamente retrò e a dispetto delle sue e un set di porte MIDI standard per replicabile. Una soluzione adeguata
dimensioni contenute, SSL 2+ resti- il collegamento di dispositivi ester- alle esigenze di musicisti e giovani
tuisce una sensazione di robustezza ni come sintetizzatori, unità effetti e produttori, ma che strizza l’occhio an-
e solidità. Lo chassis è in metallo ed così via. In dotazione è compreso un che a podcaster, vlogger e youtuber.
è alloggiato in un frame protettivo di ricchissimo bundle software che prati-
plastica resistente e di buona qualità. camente a costo zero permette di tra- Connettività: USB-2 Type-C • Ingressi: 2 Mic/Line/Hi-z
Si collega al PC tramite una presa USB- sformare qualsiasi computer di nuova • Convertitori AD/DA: AKM 24bit/192kHz • Porte MIDI:
2 Type-C, connessione da cui riceve generazione in una potente stazione IN e OUT su prese standard DIN 5-pin • Alimentazione
anche l’alimentazione. È dotata di due di lavoro per la produzione audio e Phantom: +48V • Prese cuffia: 2 su jack TRS da ¼” •
ingressi a cui è possibile collegare mi- musicale. Insomma, nel complesso un Extra: 4 uscite analogiche (2 su jack TRS da ¼” + 2 su
crofoni dinamici e a condensatore prodotto decisamente riuscito, con un RCA) Bundle Software SSL Production Pack • Dimensioni:
(Phantom a +48V), sorgenti di linea, rapporto qualità/prezzo difficilmente 234 x 157 x 70mm • Peso: 900g

Le cuffie da gaming Perfetta per la


economiche videosorveglianza
Accessorio gaming
CUFFIE YINSAN
http://bit.ly/yinsancuffie
€ 22,99 domestica
Telecamera

Q ueste cuffie da gaming di tipo materiale flessibile, così che il pro-


over-ear distribuite da YINSAN dotto risulti confortevole anche do-
sono il compromesso ideale per chi po ore di gioco. Integrano inoltre un
FOSCAM R2M
http://bit.ly/foscamr2mip
€ 79,90
cerca un prodotto economico ma microfono che può essere ruotato
in grado di offrire una buona resa. fino a 135°, in modo da riprendere la
Sono perfettamente compatibili voce in maniera chiara, e sono altre-
con tutti i computer e con tutte le sì equipaggiate con una pulsantiera
L a R2M è una telecamera per la
videosorveglianza domestica
prodotta da Foscam, grazie alla
più diffuse console di gioco, hanno per il controllo del volume e per quale possiamo tenere perfetta-
degli altoparlanti da 50 mm e sono abilitare il muto. La connessione, mente sotto controllo la nostra
dotate di un design decisamente invece, avviene tramite il classico abitazione. È motorizzata, offre Dimensioni: 7 x 12 x 7 cm • Peso: 290 g •
gradevole e, cosa tutt’altro che di jack audio. la visione di video in HD 1080p, Risoluzione sensore ottico: 2 MP • Risolu-
poco conto, ergonomico. Dispon- supporta la visione notturna, la zione massima: 1080p Full HD • Connetti-
gono di paraorecchie Peso: 481 g • Dimensioni: 28,6 connettività Wi-Fi e vità: Wi-Fi • Archiviazione:
comodi e traspiranti x 22,6 x 9,2 cm • Tipo: Over Ear • si può controllare microSD, locale e FTP • Altro:
e l’archetto si adatta Convenienza 8 Connettività: jack audio da 3,5 anche vocalmente Convenienza 8 rotazione di 350° in oriz-
Caratteristiche 8 Caratteristiche 8
automaticamente al- Innovazione 8 mm • Altro: design ergonomico, tramite Alexa. In- Innovazione 8 zontale e 100° in verticale,
la testa dell’utente, in audio 3D stereo, cavo intrecciato, somma, meglio di visione notturna, supporto
quanto realizzato con VOTO 24/30 controller per audio così? VOTO 24/30 per Alexa

Win Magazine 13
In vetrina | Smartphone e Accessori |

Top anche nel prezzo


Lo smartphone che stupisce in tutti gli ambiti
Smartphone
XIAOMI REDMI NOTE 9 PRO € 218,00
http://bit.ly/telredminote9pro

I l Redmi Note 9 Pro è uno smartpho- grafico del Redmi Note 9 Pro preve-
ne top di gamma Xiaomi che strizza de una fotocamera posteriore da 64
l’occhio a tutte quelle persone che so- MP, mentre quella interiore è di 16 MP.
no alla ricerca di un dispositivo per- Infine il display è un 6,6” Full HD Plus,
formante, in grado di stupire per fun- molto luminoso che garantisce una
zionalità e caratteristiche. riproduzione cromatica molto fedele.
Per quel che concerne le specifiche
tecniche, diciamo subito che sul cellu- Processore: Snapdragon 720G Qualcomm SM7125 • RAM:
lare è montato un proces- 6GB • Memoria (Max): 128 GB • Display:
sore Qualcomm Snapdra- 6,67” 1.080 x 2.400 pixel • Fotocamera: 4
gon 720G di ultima gene- Convenienza 8 da 64 Mp + 8 Mp + 5 Mp + 2 Mp • Video:
Caratteristiche 9
razione; la memoria interna Innovazione 8 4K (2.160p) • Connettività: Wi-Fi, Blue- QUADRUPLA FOTOCAMERA POSTERIORE 
è di 128 GB mentre la RAM tooth, USB, IRDA, NFC, GPS • Batteria: Li-
VOTO 25/30
è pari a 6 GB. Il comparto Po, 5.020 mAh DISPLAY DA 6,6” FULL-HD+ 

Router e assistente Addio ai germi su


tutto in uno! PC, Smartphone
Accessorio smart
€ 259,00
e Tablet! € 22, 56

GOOGLE NEST WIFI Accessorio smart


http://bit.ly/wifinest
LAMPADA UV
GERMICIDA
E ssere connessi a Internet e poter
contare su una rete wireless in gra-
do di offrire prestazioni di buon livello DKINGHOME
è ormai imprescindibile. Ecco perché il http://bit.ly/lampdisinf
nuovissimo sistema Google Nest Wi-Fi
è una soluzione a cui i più dovrebbero
valutare di affidarsi. configurazione, abbastanza semplice
Il kit base, infatti, è costituito da un rou- e lineare, avviene tramite l’applicazio-
C on la lampada UV disinfet-
tante di Dkinghome sbaraz-
zarsi dei germi su smartphone,
ter con annesso punto di accesso Wi-Fi ne Google Home e anche tutte le varie tablet, PC e vari altri dispositi-
con assistente vocale al seguito, per of- configurazioni successive sono dispo- vi tech non sarà più un proble-
frire non solo aiuto con la rete Internet nibili solo tramite questo strumento. ma. Basta premere l’interrutto-
ma anche intrattenimento con Google re apposito per azionare la fun-
Assistant. Sul fronte copertura e reatti- Peso: router 380 g; punto di accesso 350 g • Altezza: router zione di sterilizzazione che vie- vice su cui viene impiegata
vità, la tecnologia delle antenne (4×4 90,4 mm; 87,2 mm punto di accesso • Alimentazione: 15 ne interrotta automaticamente è pari a zero.
sul 5 GHz e 2×2 sul 2,4 GHz) è in grado W • Processore: Quad-Core 64-bit ARM 1.4 GHz • Wi-Fi: dopo 5 minuti ed è fatta. Non
di coprire un’area decisa- 4x4 (5 GHz), 2x2 (2.4 GHz) • RAM: router scalda, non richie- Peso: 150 g • Dimensio-
mente vasta. Più precisa- 1 GB; 768 MB punto di accesso • Porte: de alcuna soluzio- ni: 13,5 x 7,5 x 3,2 cm •
mente, l’azienda dichiara Convenienza 9 Dual Gigabit Ethernet, Barrel Jack Power ne chimica e non Convenienza 8 Potenza in ingresso:
Caratteristiche 9 Caratteristiche 8
200 mq e altri 90 mq ag- Innovazione 9 • Altro: Bluetooth 5.0, NFC, sensore di produce calore, Innovazione 8 5 V / 2 A • Altro: ricari-
giuntivi per ogni satelli- impronte, supporto connessione dati, dual per cui il rischio di ca tramite USB, funzio-
VOTO 27/30 VOTO 24/30
te in più. Da notare che la SIM, Google Assistant danneggiare i de- ne di temporizzazione

14 Win Magazine
| Telefono fisso 4G e Accessori | In vetrina
Il fisso che diventa mobile!
Sembra un telefono tradizionale ma inserendo una SIM al suo interno, può essere
utilizzato anche per connettersi a Internet
Telefono fisso 4g
TELCOM INSTRUMENT TEL-ATOS-4G € 99,00
http://bit.ly/telefono4g

S ono sempre di più gli utenti che, rativo Android, TEL-ATOS-4G è dota-
in casa o in ufficio, sostituiscono la to di un ampio display a colori LCD da
classica linea fissa con un abbonamen- 3.5” con risoluzione QVGA (320x240
to di rete cellulare, complice anche il pixel), supporta la tecnologia VoLTE,
fatto che le tariffe oggi sono sempre che permette di instradare chiamate
più convenienti e che gli operatori di vocali su rete 4G, e funziona persino
settore garantiscono prestazioni so- da router Wi-Fi, consentendo il colle- FUNZIONA DA ROUTER WI-FI 
vrapponibili e per certi versi, superiori gamento a Internet di computer, ta-
a quelle di una tradizionale linea tele- blet e smartphone. Offre una memo- DOTATO DI BLUETOOTH E DI SLOT MICRO-SD 
fonica. Ebbene, per chi desidera abbi- ria interna per la registrazione delle
nare le funzionalità di un dispositivo chiamate ed è in grado di conservare
mobile alla comodità di un apparec- fino a 100 numeri telefonici, di cui 4 a ri. Un prodotto interessante in grado
chio fisso c’è TEL-ATOS-4G di Telcom chiamata rapida. È dotato di Blueto- di soddisfare le esigenze di tutta la
Instrument. All’apparenza sembra in oth, di slot MicroSD e di una batteria famiglia, ma anche di imprenditori e
tutto e per tutto un telefono tradizio- tampone che ne assicura la comple- professionisti.
nale, se non fosse per l’antenna ester- ta portabilità. Nella confezione è co-
na visibile sul lato destro del dispositi- munque incluso un alimentatore AD/ Connettività: 4G/3G/GSM • Sistema Operativo: Android
vo. Infatti TEL-ATOS-4G è sì un telefo- DC per il collegamento diretto alla re- • Memoria interna: registrazione chiamate + rubrica fino
no fisso ma dotato anche te elettrica. TEL-ATOS-4G a 100 numeri • Bluetooth: sì • Router Wi-Fi: sì • Alimen-
di funzionalità wireless, in vanta un design elegan- tazione: tramite adattatore di rete fornito in dotazione
grado di connettersi a reti Convenienza 8 te e ricercato e combina, o batteria tampone • Extra: Slot micro-SD, vivavoce,
Caratteristiche 8
4G/3G e GSM tramite una Innovazione 8 per così dire, il meglio dei supporto VoLTE, radio FM, regolazione volume suoneria,
normalissima SIM telefoni- due mondi, offrendo una sveglia/allarme, orologio/calcolatrice/calendario, menu
VOTO 24/30
ca. Basato su sistema ope- versatilità d’uso senza pa- in lingua italiana, antenna esterna a stilo

Lo smartphone
a portata di... braccio!
Accessorio smartphone
FASCIA DA BRACCIO JETECH € 9,98
http://bit.ly/jetechfascia
COMPATIBILE CON TUTTI GLI SMARTPHONE 
F are attività sportiva con il cellulare gli smartphone da 6,2
in tasca può risultare molto scomo- pollici o più piccoli, e
do. Utilizzando una fascia da braccio in che presenta anche al-
PRESENTA SCOMPARTI PER OSPITARE PICCOLI OGGETTI 
grado di includere anche altri accessori, tri scompartimenti per inserire chiavi, in modo tale da non avere problemi in
come nel caso di quella distribuita da carte di credito e auricolari. caso di sudorazione.
JETech, può però essere una Inoltre, dispone di una dop-
buona soluzione. pia chiusura in materiale Peso: 45,4 g • Dimensioni: 47 x 17,6 x 1,1 cm •
Si tratta infatti, di un ac- Convenienza 8 elastico, al fine di garantire Compatibilità: smartphone da 6,2 pollici o inferiori
Caratteristiche 7
cessorio che include una Innovazione 7 una perfetta aderenza, e • Materiale: lycra, TPU • Altro: scompartimenti per
tasca con copertura in la copertura interna è im- chiavi, carte di credito e auricolari, regolabile, imper-
VOTO 22/30
TPU, compatibile con tutti permeabile e antiscivolo, meabile, antiscivolo

Win Magazine 15
In vetrina | Film on demand | Software |

UPLOAD
La nuova serie comedy dedicata
LOOP SHAZAM!
Una nuova avvenutra Sci-Fi Il supereroe che conquista
al paradiso digitale da non perdere grandi e piccini
http://bit.ly/pvupload http://bit.ly/pvloop1 http://bit.ly/infinityshazam

Prime video | Comedy Su Amazon Prime Infinity | Azione Su Infinity è disponibile


Video è da poco disponibile Upload, una Shazam!, il film d’azione basato sull’omoni-
nuova serie comedy che esplora argomenti mo personaggio DC Comics, interpretato da
non propriamente nuovi ma che ha comun- Zachary Levi. La storia narra le vicende di Billy
que tutte le carte in regola per conquistare Batson, un quattordicenne che riesce magi-
il favore degli spettatori, facendo riflettere camente a trasformarsi nell’adulto supereroe
su come tecnologia e capitalismo possano che da il nome alla pellicola, semplicemente
influenzare tutti, anche dopo essere passati a pronunciando una parola magica, e che do-
miglior vita. La serie, costituita da 10 episodi, vrà presto abituarsi a domare i suoi poteri
è ambientata in un futuro prossimo in cui le Prime Video | Sci-Fi Gli appassionati al per riuscire ad affrontare il malvagio dottor
persone, prima di morire, possono scegliere genere sci-fi saranno sicuramente ben felici Thaddeus Sivana. Il film è godibile e divertente
di essere “caricate” in un aldilà virtuale. In di sapere che di recente ha fatto capolino e dal momento che il protagonista scopre di
questo scenario, dopo un incidente d’auto, su Prime Video Loop. Si tratta di una nuova poter sfruttare dei superpoteri prende delle
il protagonista Nathan decide di trasferire la e avvincente serie TV parte della categoria, pieghe piuttosto inaspettate.
sua coscienza nel “paradiso” di lusso chiamato capace di sollecitare la curiosità degli spet- Insomma, si tratta sicuramente una produ-
Lakeview, dove conoscerà anche il suo ange- tatori sino a spiazzarli. zione capace di attirare l’attenzione sia degli
lo Nora, che diventerà sua amica e confidente. La serie, ispirata ai sorprendenti dipinti adulti che dei più piccini.
dell’illustratore svedese Simon Stalenhag,
narra le storie di una cittadina nell’Ohio e di
tutti coloro che vivono sotto una macchina
costruita per esplorare i misteri dell’uni-
verso, rendendo possibili cose che fino a
quel momento erano concepibili solo per
la fantascienza. Nel cast vi sono, tra gli altri,
Rebecca Hall (Vicky Christina Barcelona),
Paul Schneider (Parks and Recreation) e
Jonathan Pryce (Il Trono di Spade).

Software

Produttività al massimo!
Microsoft
365 PERSONAL € 59,99
http://bit.ly/office365perso

G li strumenti di Word per i documen-


ti di testo, quelli di Excel per i fogli di
lavoro, le presentazioni di PowerPoint, il
cloud storage di OneDrive e tutte le altre
risorse incluse in Microsoft 365 sono di fon-
damentale importanza per la produttività da
computer. Solitamente l’abbonamento alla
suite presenta un costo non propriamente
contenuto, ma grazie a quest’offerta dispo-
nibile su Amazon possiamo avere accesso ai
vari prodotti che compongono il pacchetto
d’ufficio ad un prezzo davvero vantaggioso.
Da notare che l’accesso alla suite è valido
per un anno e per un solo account.

16 Win Magazine
| 4 device pronti da stampare con la tua 3D printer | In vetrina
Un supporto per LI TROVI
IN REGALO
l’assistente vocale SUL SUPPORTO
http
O SU
://bit.ly/
prodotti3d-2

L ’assistente vocale Amazon


Alexa si sta diffondendo sem-
pre di più con i suoi dispositivi
supporto
è un remix di
Google Home Mini R2D2, dove è
Echo e Echo Dot e le continue stato ridisegnato il corpo per
offerte su Amazon. Grazie a que- renderlo leggermente più
sto pratico modello per stam- grande di diametro. Le gambe
panti 3D è possibile creare un esterne del modello sono state
supporto per l’altoparlante in- modificate per adattarsi al cam-
telligente Echo Dot 3. Il modello bio di diametro, mentre quella
che puoi scaricare dal nostro centrale è rimasta invariata.

Lo smartphone
come scanner
I dispositivi mobile sono dotati
di sofisticate fotocamere che
permettono di ottenere foto di
utilizzare questo supporto che
permette di sistemare il telefono
a una altezza tale da garantire
qualità. Grazie a questa caratte- una ripresa stabile del foglio da
ristica lo smartphone può essere digitalizzare. E ti piace disegnare,
usato per eseguire la scansione a esempio, potrai riprendere le
di documenti o foto. Per sempli- tue creazioni dall’alto usando
ficare l’acquisizione è possibile questo supporto.

Scanner tridimensionale
S tampando questo modello
3D avrai la possibilità di avere
una base girevole sulla quale
per attivare lo scatto della fo-
tocamera a distanza. Per dare
vita a un oggetto 3D accettabile
sistemare l’iPhone per ottenere occorre acquisire 50 immagini
di fatto uno scanner tridimen- che verranno elaborate succes-
sionale. Si possono utilizzare sivamente tramite un apposito
i controlli volume delle cuffie software.

Una custodia
per giorno e notte
L ’Insta360 One R è una action-
cam versatile che permette
di ottenere foto e video sferici in
nale anche quando la si collega
a un power bank. Ed ancora...
vuoi fare uno startrail che dura
alta definizione. Grazie a questo tutta la notte? Monta la batteria
modello 3D da stampare, si riesce fittizia, collega l’actioncam al
ad avere un batteria fittizia che caricabatterie e metti il tutto su
permette di utilizzare l’Insta360 un treppiedi: non avrai mai più
One R con la sua custodia origi- poblemi di alimentazione.

Win Magazine 17
Sistema | Fai da te | 10 progetti pazzi da fare col PC |

10 progetti pazzi
TRASFORMA GRATIS
L’HARDWARE CHE
HAI IN CASA IN
DISPOSITIVI HI-TECH
DALLE INCREDIBILI
FUNZIONI!

Q
uante cose possiamo fare utilizzando
l’hardware che abbiamo in casa o col
nostro smartphone? Sicuramente mol-
te, considerata l’enorme potenza e l’estrema
versatilità dei dispositivi tecnologici che uti-
lizziamo oggigiorno. Un telefonino di ultima
generazione infatti, grazie alle numerose fun-
zioni integrate, può essere usato anche come
videocamera, digicam, registratore vocale
o player multimediale portatile. Allo stesso
modo un computer, sfruttando le caratteri-
stiche delle periferiche installate, consente
di navigare su Internet, acquisire, scrivere,
impaginare e stampare dei testi, inviare e-
mail, giocare, riprodurre musica, foto, film e
molto altro ancora.

Trasformazioni impossibili
Quello che molti non sanno, e che noi ti svelia-
mo in questo articolo, è che, eseguendo alcune
semplici ed efficaci procedure, è possibile
utilizzare i dispositivi hardware per scopi com-
pletamente diversi da quelli per i quali sono
stati originariamente progettati e realizzati.
Ad esempio, adoperando il software giusto
una Webcam, normalmente utilizzata per
effettuare videochiamate on-line o partecipare
a una videoconferenza, può essere facilmente
trasformata in uno scanner 3D, in un micro-
scopio o addirittura in un telescopio. Per non
parlare poi dello smartphone, che può essere
usato anche come un misuratore di pressione
arteriosa tascabile oppure come un comodo
accordatore di chitarra e basso da utilizzare
ovunque ci si trovi. E non finisce qui. Questo
infatti è solo un assaggio delle tante, divertenti
e straordinarie idee originali che ci permette-
ranno di utilizzare come non avremmo mai
immaginato tutti i dispositivi hardware in
nostro possesso.

18 Win Magazine
| 10 progetti pazzi da fare col PC | Fai da te | Sistema

da fare col tuo PC


Tutti gli strumenti li trovi sul supporto o su https://bit.ly/pendrivesicurezza

PENDRIVE COME CHIAVE DI SICUREZZA PER IL PC


QUANDO CI SI ALZA DALLA SCRIVANIA DOVREMMO SEMPRE BLOCCARE IL COMPUTER
PER EVITARE CHE ALTRI POSSANO UTILIZZARLO, SOPRATTUTTO SE NON SIAMO A CASA NOSTRA.
ECCO COME USARE UNA COMUNE PENNA USB COME CHIAVE D’ACCESSO PER IL TUO PC

Impostiamo Attiviamo Configurazione avanzata


1 l’applicazione 2 la protezione 3 Cliccando sulla casella Advanced configura-
Installato il programma USB Raptor, Compiliamo la casella Password, inse- tion in alto a destra è possibile accedere alle opzioni
avviamolo e alla comparsa dell’avviso rendo una parola chiave che sia difficile avanzate. Nella sezione Opzioni di avvio clicchiamo
di sicurezza, clicchiamo su Consenti da scoprire, poi selezioniamo la lettera su Avvia USB Raptor all’avvio di Windows e Avvia
accesso per consentirgli di accede- d’unità associata alla chiavetta USB clic- ridotto a icona. Se volessimo proteggere anche l’av-
re alla rete locale. Clicchiamo sulla cando su Seleziona unità USB e infi- vio del PC dovremo selezionare anche la voce USB
casella di scelta in basso e, al posto di ne clicchiamo sul pulsantone Crea file Raptor sempre attivo. In questo caso, assicuriamoci
English, selezioniamo Italiano, quin- chiave. A questo punto possiamo abi- che la chiavetta appena creata funzioni perfettamen-
di clicchiamo su Set Language per litare immediatamente il blocco spun- te. La chiavetta è pronta: se la si rimuove dal PC, lo
visualizzare i menu nella nostra lingua. tando la casella Enable USB Raptor. stesso si bloccherà immediatamente!

IO DETTO, IL COMPUTER SCRIVE


IL RICONOSCIMENTO VOCALE È FINALMENTE AFFIDABILE E PRONTO DA USARE...

S arebbe comodo poter dettare i nostri testi


al computer senza muovere un dito, vero?
Possiamo farlo, e senza neanche dover installare
dei programmi aggiuntivi sul nostro computer. A
patto di aver installato Windows 10, ovviamente.
Avviamo il programma nel quale vogliamo scri-
vere, ad esempio Microsoft Word, dopodiché
premiamo i tasti Windows + H per far compari-
re la barra di dettatura, clicchiamo all’interno di
un documento Word o di un qualunque campo
editabile e parliamo con voce naturale. Potremo
interrompere la dettatura premendo un qua-
lunque tasto.

Win Magazine 19
Sistema | Fai da te | 10 progetti pazzi da fare col PC |

Tutti gli strumenti li trovi sul supporto o su https://bit.ly/ripreseaereesenzadrone

VIDEO AD ALTA QUOTA SENZA DRONE


CON L’AIUTO DEL NOSTRO PC È POSSIBILE REALIZZARE RIPRESE AEREE SIMILI A QUELLE
EFFETTUATE TRAMITE L’USO DEI DRONI. IL TUTTO COMODAMENTE SEDUTO IN POLTRONA

Google Earth Pro, Eliminiamo il superfluo Prepariamoci per il video


1 Download in corso... 2 Avviato Google Earth Pro, toglia- 3 Completiamo la preparazione di
Scarichiamo dal nostro supporto o da mo la spunta da Mostra suggerimenti Google Earth Pro nascondendo la barra
https://bit.ly/ripreseaereesenzadrone il all’avvio e clicchiamo su Chiudi. A que- laterale e la barra degli strumenti. Per far-
file di installazione. Scompattiamolo sul sto punto siamo operativi e possiamo con- lo clicchiamo sul menu Visualizza e poi
nostro desktop e facciamo doppio clic sul figurare l’applicazione per i nostri scopi. sulle opzioni Barra laterale e Barra degli
programma di setup. Nel pannello Livelli lasciamo i segni di strumenti per deselezionarle e liberare
Dopo una manciata di secondi giungere- spunta esclusivamente sulle voci Edifici così spazio per la visualizzazione aerea che
mo al termine dell’installazione. A questo 3D e Rilievo. Dal menu Visualizza, poi, andremo a utilizzare a breve per far “vola-
punto basterà cliccare su Ok per avviare clicchiamo su Visita guidata per desele- re” il nostro drone immaginario. Chiudia-
il programma. zionare l’opzione. mo il software.

Installiamo la font “invisibile” Attiviamo la font Il takeoff...


4 Per fare in modo che l’area di visua- 5 Avviamo Google Earth Pro, clicchia- 6 Avviato Google Earth, navighiamo nel
lizzazione di Google Earth Pro sia sgombra mo sul menu Strumenti / Opzioni e poi mondo alla ricerca del primo punto dal quale
da oggetti indesiderati dobbiamo elimi- sul pulsante Scegli font 3D. Nella fine- far partire il filmato: scegliamo sia il livello di
nare il cosiddetto “footer text” installan- stra che si apre digitiamo le lettere “INV” zoom desiderato che l’angolazione del nostro
do una font che non sia visibile. Scarichia- nella casella Font. primo frame del volo del “drone”. Noi abbia-
mola dal nostro supporto o da https://bit. Se tutto è andato per il verso giusto la mo scelto una visione verticale del Colosseo.
ly/ripreseaereesenzadrone, apriamo il file, font evidenziata sarà proprio Invisible. Per definire questo come punto di partenza
creiamo una cartella sul Desktop e copia- Clicchiamoci su, poi sul pulsante Ok e del nostro drone virtuale, dobbiamo aggiun-
mo in essa il contenuto del file. Apriamo la infine su Applica e Ok ancora una volta. gere un segnaposto (quella piccola puntina
cartella, clicchiamo con il tasto destro sul Perfetto: ora non compariranno più scrit- gialla che si trova sulla barra strumenti in
file invisible1.ttf e dal menu contestuale te in Google Earth Pro e i video dei nostri alto). Una volta fatto ciò, diamo un nome al
scegliamo la voce Installa. “voli” saranno puliti. nostro segnaposto e proseguiamo.

20 Win Magazine
| 10 progetti pazzi da fare col PC | Fai da te | Sistema

VELOCITÀ
DELLA
VIDEOCAMERA
Se tra un punto e
un altro del nostro
volo vogliamo
che la telecamera
si muova a una
velocità differente,
possiamo definirla
regolando lo slider
Velocità che trovi in
... e il landing Registriamo il tour Strumenti/Opzioni/
7 Ora navigando sul globo, scegliamo qua- 8 Per evitare di vedere quei brutti segnaposto gialli Tour.
le debba essere l’ultimo fotogramma del video. anche nel nostro futuro video, deselezioniamoli dalla barra
Nel nostro esempio siamo saliti di quota fino a di sinistra. Ora, facciamo doppio clic sul primo segnaposto USARE
far vedere il mondo intero. Fatto ciò dobbiamo così da posizionare il “drone” a inizio viaggio. Clicchiamo LA TASTIERA
aggiungere un nuovo segnaposto che rappre- su Registra Tour, su Rec in basso e poi, facciamo doppio PER
senterà, in questo caso, la destinazione del nostro clic sui vari segnaposto che abbiamo creato. Appena ter- MUOVERSI
drone. Diamo un nome al segnaposto: PUNTO minato il “volo” clicchiamo Stop, Salva, diamo un nome al SULLA MAPPA
FINALE. Ovviamente nessuno ci vieta di aggiun- Tour e chiudiamo la finestra di registrazione (x). Non fare Oltre a utilizzare il
gere più segnaposti così da fare un viaggio più caso al fatto che magari per via di una rete lenta, ci siano mouse, possiamo
lungo. Sta a te scegliere. artefatti nel video: con piccoli interventi sarà tutto perfetto. agevolmente
ruotare la visuale
della mappa di
Google Earth
tramite mouse e
tastiera: saremo più
veloci e più precisi.
1) Rotella del
mouse: zoom in e
zoom out: scegli tu
la quota del drone
2) Ctrl + Rotella
del mouse:
rotazione sull’asse Z
3) Shift + Rotella
del mouse:
rotazione sull’asse X
Esportiamo il filmato 4) Clic sinistro +
9 Nella barra di sinistra troveremo il Spostamento del
nostro nuovo tour appena creato. Portiamoci mouse: muove la
nel menu Strumenti/Movie Maker e sceglia- mappa sull’asse X/Y
mo le impostazioni ideali per il nostro filma-
to. Possiamo addirittura scegliere 4K come
risoluzione video. Noi consigliamo 1080p
a 60 fps (così può essere anche rallentato
il video in post produzione) in H.264 per
assicurare massima compatibilità con tut-
ti i software di videoediting. Clicchiamo su
Crea filmato e attendiamo pazientemente
la fine del rendering.

Win Magazine 21
Sistema | Fai da te | 10 progetti pazzi da fare col PC |

L’UNIVERSO NEL DESKTOP


BASTA MODIFICARE UNA ACTIONCAM PER COLLEGARLA AL PROPRIO TELESCOPIO E FILMARE LE
MERAVIGLIE DELLA VOLTA CELESTE! NOI ABBIAMO UTILIZZATO UN SISTEMA ECONOMICO BASATO
SU UNA VECCHIA GOPRO CHE AVEVAMO IN REDAZIONE

Cosa
ci occorre

GOPRO HERO 4 ANELLO


SITO: https://bit.ly/ ADATTATORE
hero4usata PER OCULARE
PREZZO: circa 100 euro SITO: https://bit.ly/
telescopio52mm
PREZZO: 16,50 euro
Case e anello da 52mm L’anello distanziatore
1 Dopo aver inserito la GoPro nel case 2 Sull’adattatore appena installato dovre-
impermeabile, dovremo fissare su di esso mo avvitare l’anello spaziatore. Nel nostro
La si trova usata su l’adattatore che permette di installare dei caso, per ottenere la corretta focalizzazione
www.subito.it. Inutile Un adattatore per filtri da 52mm (nel nostro caso) sulla foto- dell’immagine sulla lente, serve un anello da
scomodare modelli oculari Baader DT-Ring camera. 12 millimetri di altezza. Non ha importanza
di ultima generazione Hyperion SP54 - M52
in quanto i risultati,
L’adattatore va avvitato sul case tramite una la marca, l’importante è la corretta altezza. A
è quello che fa al caso
almeno per i nostri nostro. piccola vite: mi raccomando non stringe- volte sono venduti in confezioni con misure
scopi, sono pressoché re troppo altrimenti si rischia di rompere il diverse: funzionano in maniera identica, ma
identici. OCULARE case in plastica. dipende poi dall’obiettivo utilizzato.
HYPERION
CASE 21MM
PER HERO 4 SITO: https://bit.ly/
SITO: https://bit.ly/ telescopiooculare
hero4cover PREZZO: 145 euro
PREZZO: 15 euro.

Un oculare
grandangolare
L’oculare per il telescopio Impostare la GoPro
Su Amazon si trovano
case compatibili a
Baader Hyperion
21mm. Non è proprio 3 Fissato l’anello distanziatore, installia- 4 Ora dobbiamo settare i giusti para-
meno di 15 euro che economicissimo, ma mo l’oculare del telescopio. Noi abbiamo usa- metri di ripresa sulla nostra vecchia ma
vanno più che bene per è un investimento che to un oculare grandangolare Baader Hyperion sempre verde GoPro.
i nostri scopi. vale la pena fare. da 21mm, con il relativo adattatore Baader Scegliamo la modalità Ripresa + Scatto
ADATTATORE DT-Ring Hyperion SP54 - M52. Nel nostro fotografico, come risoluzione video optia-
TELESCOPIO
AD ANELLO PER ORION ED80 esempio abbiamo “riciclato” una vecchia Hero mo per 1080p a 24 fps e come FOV il Nar-
FILTRO DA 52MM SITO: https://bit.ly/ 4, ma esistono strumenti analoghi anche per row. Ora, scegliamo uno scatto fotografico
PER HERO 4 telescopioorioned80 altri tipi di fotocamere e actioncam. ogni 60 secondi e il gioco è fatto.
SITO: https://bit.ly/ PREZZO: 500 euro
hero452mm
PREZZO: 9 euro

È un telescopio
Spesso, su Amazon il di ottima fattura
solo adattatore viene e a un prezzo
venduto a un prezzo ragionevolmente
superiore rispetto a kit abbordabile. Il nostro
Ecco il nostro telescopio e cosa è riuscito a immortalare
di adattatore e filtri:
scegliamo il prodotto
progetto, ovviamente,
è adattabile a qualsiasi
5 Il tutto è pronto per immortalare la volta celeste, i pianeti o la luna... a te la scelta.
più conveniente. telescopio. Ricorda sempre di controllare le previsioni meteo alla ricerca di una giornata limpida e
di cercare un posto dove non ci sia troppo rumore luminoso.

22 Win Magazine
| 10 progetti pazzi da fare col PC | Fai da te | Sistema
Tutti gli strumenti li trovi sul supporto o su https://bit.ly/ps4supc

GIOCARE CON I GIOCHI PS4 SUL COMPUTER


LA PLAYSTATION4 È UNA CONSOLE PRESENTE NELLE CASE DI DECINE DI MIGLIAIA DI ITALIANI.
VEDIAMO COME SIA POSSIBILE UTILIZZARLA DIRETTAMENTE DAL NOSTRO COMPUTER

Installiamo l’app Abilitiamo Attiviamo l’accensione


1 Anzitutto scarichiamo l’applicazione 2 la riproduzione remota 3 via rete
Riproduzione Remota PS4 da https://bit. Per abilitare la Riproduzione remota accen- Dal menu Impostazioni portiamoci su
ly/ps4supc, quindi avviamo l’installazione diamo la PS4 e portiamoci sulle Imposta- Impostazioni di risparmio energetico e qui
e seguiamo i passi proposti a video. Al ter- zioni, poi scorriamo l’elenco fino a trovare su Imposta le funzioni disponibili nella
mine avremo l’icona dell’applicazione sul la voce Impostazioni della connessione modalità di riposo. In questo menu assi-
desktop, ma non clicchiamoci ancora per- di riproduzione remota e clicchiamoci su. curiamoci di selezionare Rimani connesso
ché prima dobbiamo intervenire diretta- Assicuriamoci che la voce Abilita Riprodu- a Internet e Abilita l’accensione della PS4
mente sulla PlayStation con qualche impo- zione remota sia abilitata e ritorniamo al dalla rete, così da permettere l’accensione
stazione. menu principale per deselezionare l’opzione. della PS4 anche tramite computer.

Colleghiamo il controller Accediamo alla PS4 E adesso si gioca!


4 Colleghiamo un controller al compu- 5 Nella nuova finestra inseriamo i dati 6 Dopo la connessione tra app e con-
ter (possiamo utilizzare anche il controller di accesso al PlayStation Network e clic- sole, apparirà una nuova finestra all’interno
Wireless Dualshock 4 originale) e avviamo chiamo su Esegui l’accesso, quindi atten- della quale sarà visualizzato l’output della
l’applicazione Riproduzione Remota PS4. diamo che la PS4 venga individuata; se così console, dai menu ai giochi. Se avessimo
Quando richiesto dall’App premiamo il tasto non fosse, possiamo registrarla manualmen- voglia di una pausa dal lavoro, potremo
Options sul controller, poi clicchiamo sul pul- te. Anzitutto, sulla PS4 portiamoci su Impo- così giocare tramite il computer ai nostri
sante Modifica impostazione e, nella nuova stazioni, scorriamo l’elenco fino a trovare giochi preferiti anche se la console si trova
finestra, selezioniamo Solo dati di servizio la voce Impostazioni della connessione in un’altra stanza.
e Conferma e continua. di riproduzione remota e selezioniamo
Aggiungi dispositivo. Verrà mostrato un
numero: copiamolo nella casella che appare
nell’app Riproduzione Remota PS4 sul PC
e clicchiamo su Registra.

Win Magazine 23
Sistema | Fai da te | 10 progetti pazzi da fare col PC |

Tutti gli strumenti li trovi sul supporto o su https://bit.ly/dallafotoal3d

DALLA FOTO AL MODELLO 3D


BASTA UNA FOTOCAMERA DIGITALE E IL GIUSTO TOOL PER TRASFORMARE QUALSIASI OGGETTO
IN UN MODELLO 3D. NON CI CREDI? SEGUI I NOSTRI SUGGERIMENTI, NE VEDRAI DELLE BELLE

Il nostro progetto Carichiamo le immagini Che soggetto sei


1 Una volta installato il software 3DF 2 Per caricare le immagini scattate al 3 Scegliamo adesso il tipo di soggetto
Zephyr, creiamo un nuovo progetto cliccan- nostro modello da trasformare in 3D, clic- che vogliamo convertire in modello 3D cliccan-
do sul Elabora, Nuovo progetto. Apparirà la chiamo sul grande tasto + in basso a sini- do su Categoria. Tra le opzioni selezioniamo
schermata Wizard di creazione del proget- stra. Si aprirà una finestra di Esplora file: Oggetti vicini, visto che abbiamo fotografa-
to, che ci accompagnerà nel processo di cre- qui dovremo selezionare tutte le immagi- to un piccolo oggetto. Se invece di un ogget-
azione. Non clicchiamo su alcuna opzione, ma ni scattate e poi cliccare sul pulsante Apri. to avessimo fotografato, ad esempio, un volto
solo sul pulsante Successivo in basso a destra Fatto ciò clicchiamo su Successivo due vol- umano, potremmo scegliere Corpo umano.
per accedere alla pagina di selezione foto. te per proseguire. Proseguiamo con Successivo.

Più veloce o più accurato? Iniziamo la costruzione La nuvola di punti


4 L’opzione Preset serve invece per 5 Clicchiamo su Avvia per avviare la 6 Tenendo premuto il tasto sinistro del
scegliere l’accuratezza della ricostruzione. fase di analisi delle foto e di costruzione mouse su un punto qualsiasi dello schermo e
L’opzione selezionata (Default) è quella dell’oggetto in 3D. In questa fase vengono muovendolo gradualmente, possiamo ruotare
valida un po’ per tutto. Se volessimo effet- analizzate le immagini, creata una nuvola di la vista. Usando la rotellina scegliamo il livel-
tuare una prova veloce prima di procedere punti utili per la generazione del modello lo di zoom. Ora generiamo la nuvola di punti
alla ricostruzione definitiva potremmo inve- e posizionata la videocamera. densa cliccando sul menu Elabora, Avanza-
ce selezionare Veloce, che riduce l’accura- Al termine riceveremo il messaggio Rico- ti, Generazione nuvola di punti densa. Clic-
tezza ma aumenta la velocità di creazione struzione Riuscita. Clicchiamo su Fine per chiamo Successivo per due volte eAvvia per
del modello. proseguire. proseguire. Al termine Fine.

Ora la mesh stereo


7 Adesso dobbiamo generare la cosid-
detta Mesh stereo, per cui clicchiamo su
Elabora, Avanzati e poi su Estrazione
Mesh. Comparirà la finestra Mesh Wizard;
clicchiamo su Successivo e comparirà la
pagina Ricostruzione Superficie. Non
modifichiamo le impostazioni e clicchia-
mo su Successivo, poi su Avvia.

24 Win Magazine
| 10 progetti pazzi da fare col PC | Fai da te | Sistema

Infine la mesh
8 con texture
Per completare il nostro progetto dobbia-
mo cliccare su Elabora, Generazione Mesh
con Texture per far comparire la finestra
Wizard Mesh con Texture.
Qui clicchiamo su Successivo per due vol-
te e Avvia e aspettiamo il termine dell’e-
laborazione.

Ecco come si presenta la nostra foto dopo che l’abbiamo trasformata in oggetto 3D!

DA 2D A 3D:
LE REGOLE PER SCATTI PERFETTI
1) Il soggetto dev’essere posizionato su 5) Quando si scattano le foto bisogna fare
un piano, meglio se ruotabile, e lo sfondo in modo che il livello di sovrapposizione,
dovrebbe essere uniforme; ovvero le aree presenti in due foto
2) Si devono scattare fotografie con il consecutive, sia almeno del 60%, meglio
Esportiamo l’oggetto 3D soggetto ben centrato nel fotogramma se tale percentuale è più alta;
9 Dopo aver realizzato la Mesh con (utilizzate la griglia delle fotocamere); 6) Cercare di scattare foto di qualità
Texture possiamo finalmente esportare il 3) Si deve utilizzare una (o più) sorgente elevata: meglio usare una reflex o
nostro oggetto. Per farlo basterà cliccare di luce diffusa e non concentrata sul una mirrorless piuttosto che non uno
su Esporta, Esporta Mesh con Texture. soggetto, così da evitare ombre dure che smartphone o una fotocamera compatta;
Al termine potremo aprire il modello 3D potrebbero ingannare il programma; 7) Se possibile, scatta più serie di foto
dell’oggetto catturato in un qualunque 4) Bisogna realizzare foto che abbiano da altezze diverse. I risultati migliori si
visualizzatore di modelli 3D. una buona profondità di campo (niente ottengono effettuando tre rotazioni
sfocato), quindi con focale f/7 – f/16 e ISO complete con almeno 24 foto per
bassi; rotazione.

Win Magazine 25
Sistema | Fai da te | 10 progetti pazzi da fare col PC |

IL ROUTER SI TRASFORMA IN NAS


MOLTI ROUTER HANNO UNA PORTA USB IN CUI COLLEGARE UNA UNITÀ ESTERNA DA FAR
FUNZIONARE COME UN HARD DISK DI RETE. VEDIAMO COME FARE CON UN ROUTER FRITZ!BOX

Prima configurazione Attiviamo il NAS Prepariamo la rete


1 Accediamo al Fritz!Box, poi per con- 2 Clicchiamo ora su Rete domestica, 3 Se volessimo utilizzare il NAS come uni-
figurarlo a operare come un NAS dobbia- Memoria NAS nella barra laterale di sini- tà di rete e accedervi da Esplora File dovrem-
mo anzitutto cliccare su Rete domestica, stra, poi inseriamo un segno di spunta nella mo fare qualche passaggio in più, visto che
Dispositivi USB e, se attiva, deselezionare casella Memoria (NAS) attiva per attivare da Windows 10 versione 1709, il protocollo
la casella di selezione Connessione Remota la gestione dell’unità collegata come fos- SMB1 non viene più installato in automatico.
USB attiva, quindi cliccare su Applica. A se un NAS. Per rimediare, apriamo le Impostazioni di
questo punto colleghiamo una unità USB Per velocizzare la ricerca dei file convie- Windows (tasti Windows + I), clicchiamo su
alla porta del router, che può essere sia ne anche cliccare sul link Non creato per App e nella sezione Impostazioni correlate,
vuota, sia già con dati memorizzati. avviare la creazione dell’indice. su Programmi e funzionalità.

Installiamo Samba Come si accede? Aggiungiamo un utente


4 Nella finestra Disinstalla o modifi- 5 Ritorniamo sul Fritz!Box e specifichia- 6 Per configurare un nuovo utente e
ca programma che si apre, clicchiamo su mo come l’utente si dovrà identificare una dargli accesso al NAS dobbiamo clicca-
Attivazione o disattivazione delle funzio- volta collegato al NAS: scegliamo la voce re su Sistema, Utenti FRITZ!box e nella
nalità Windows e scorriamo l’elenco fino a Sistema, Utenti Fritz!Box e poi clic sulla tab Utenti su Aggiungere utente. Nella
trovare la voce Supporto per condivisione tab Registrazione nella rete domestica. nuova finestra inseriamo i dati di accesso
file SMB 1.0/CIFS. Clicchiamo su Registrazione con nome e selezioniamo con un clic, le opzioni alle
Selezioniamo la relativa casella e clicchia- utente FRITZ!box e password e confer- quali consentire l’accesso. Nel nostro caso
mo su Ok per confermare. Al termine riav- miamo tramite un semplice clic sul pul- ricordiamoci di selezionare Accesso a con-
viamo il PC. sante Applica. tenuti NAS.

Restringiamo
7 l’accesso
Dopo aver autorizzato l’accesso al
NAS, definiamo quali cartelle condi-
videre. Clicchiamo quindi sul pulsan-
te Aggiungi cartella e nella finestra
che appare, scegliamo se consentire
l’accesso a tutte le cartelle (opzione
selezionata di default, oppure solo ad
alcune cliccando su Seleziona car-
tella. Confermiamo con Ok.

26 Win Magazine
| 10 progetti pazzi da fare col PC | Fai da te | Sistema
DA VECCHIO PORTATILE
A MONITOR WIRELESS
COME TRASFORMARE UN NOTEBOOK IN DISUSO IN UN NUOVO
E SCINTILLANTE SCHERMO SENZA FILI. BASTA LA NOSTRA
GUIDA PRATICA E WINDOWS 10

Le cartelle giuste Prima di partire Qualche impostazione


8 Se vogliamo condividere solo alcu- 1 Controlliamo anzitutto che il portatile 2 Se sul computer da utilizzare come
ne specifiche cartelle del nostro hard disk, sia compatibile con Miracast. Premiamo il tasto monitor wireless abbiamo fatto il control-
selezioniamole cliccando sul cerchio vuoto Windows, poi digitiamo Proiezione nella casel- lo del passo 1 siamo già nelle impostazioni
accanto a ogni voce e, terminata l’operazio- la di ricerca, quindi clicchiamo su Impostazio- dello schermo. Clicchiamo sul primo menu a
ne, confermiamo il tutto con un clic su OK. ni proiezione. Se nelle impostazioni troviamo tendina e selezioniamo la voce Disponibile
Scelto l’utente autorizzato ad accedere al scritto Questo dispositivo non supporta la ovunque nelle reti sicure. Nel secondo menu
NAS, identificate le cartelle condivise, abbia- ricezione Miracast, non sarà possibile utiliz- a tendina selezioniamo Solo la prima volta,
mo quasi finito... Non ci resta che cliccare zare il dispositivo come monitor wireless con così Windows ci avvertirà del nuovo collega-
sul pulsante OK in fondo alla pagina. questa procedura. mento una volta sola.

Finalmente operativi Impostiamo Fatto!


9 A questo punto, da qualsiasi computer 3 la connessione 4 Cliccando sul nome del portatile, il moni-
connesso nella nostra LAN potremo digita- Nella parte inferiore della finestra anno- tor del desktop verrà clonato su di esso. Se
re nella barra indirizzi di Esplora File \\fritz. tiamoci quanto scritto dopo Nome PC: ci volessimo utilizzare il secondo monitor come
nas, inserire le credenziali appena registrate servirà in seguito. Portiamoci sul computer estensione del primo, dovremo invece aprire le
sul Fritz!Box e accedere al nostro nuovo NAS dal quale vogliamo inviare il video e, sul- impostazioni di visualizzazione del desktop e in
come fosse una normale cartella. Potremo la tastiera, premiamo i tasti Windows + P Schermo scendere verso il basso e nella casella
utilizzare questo disco come una download per aprire il menu Proietta, poi clicchia- Più schermi scegliere Estendi questi schermi.
station dove riporre film, musica e software mo sul collegamento Connetti a schermo Così facendo potremo spostare le finestre da
da condividere nella nostra LAN. wireless. Dopo una breve ricerca apparirà uno schermo all’altro raddoppiando il desktop
l’elenco degli schermi trovati. a disposizione.

Una tastiera per due


5 monitor
Sul computer destinazione, nel nostro caso
il portatile, apriamo il centro notifiche pre-
mendo la combinazione di tasti Windows
+ A e clicchiamo su Consenti l’input da
una tastiera o un mouse connesso a que-
sto schermo, così potremo utilizzare mou-
se e tastiera del PC sorgente anche sul PC
ricevitore.

Win Magazine 27
Sistema | Fai da te | 10 progetti pazzi da fare col PC |

Tutti gli strumenti li trovi sul supporto o su https://bit.ly/inkjet3d

L’INKJET STAMPA IN 3D
ECCO COME CREARE DEI VERI MODELLINI 3D SENZA SCOMODARE UNA COSTOSA 3D PRINTER.
BASTA LA TUA STAMPANTE A GETTO D’INCHIOSTRO E DEL CARTONCINO. PROVACI ANCHE TU!

Primi passi Importiamo l’oggetto Scegliamo la tecnica


1 Dopo averlo installato, avviamo Sli- 2 La prima cosa da fare sarà quella di 3 Adesso dobbiamo scegliere quale tec-
cer for Fusion 360 e clicchiamo su I Accept importare all’interno del programma l’og- nica utilizzare per realizzare fisicamente il
per accettare la licenza d’uso. getto che vogliamo riprodurre in 3D nel nostro modello 3D. Nella barra laterale por-
Verrà quindi mostrata una finestra conte- mondo reale, per cui clicchiamo sul pul- tiamoci sulla sezione Construction Tecnique
nente utili suggerimenti per l’utilizzo del sante Import e nella finestra che si apre e clicchiamo su Select a tecnique.... Tra le
programma. navighiamo fino alla cartella nella quale opzioni disponibili selezioniamo Interlocked
Scorriamoli cliccando sulle frecce in basso è contenuto il modello, selezioniamolo e Slices, che ci permetterà di creare una serie
e andiamo avanti con la X rossa. clicchiamo su Open. di pannelli da incastrare tra loro.

Le giuste
4 dimensioni
Nella sezione Mani-
facturing Settings
clicchiamo su Letter e
scegliamo A4, poi por-
tiamoci su Object Size
e clicchiamo sulla casel-
la di selezione accan-
to a Unit per sceglie-
re mm. In basso, nelle Aggiustiamo i dettagli Adattiamo le fette
caselle Height, Width e 5 Nella barra laterale destra potremo 6 Modificando i valori nelle caselle
Lenght potremo vede- vedere le dimensioni delle “fette” che com- 1st Axis e 2nd Axis il numero di “fette”
re l’altezza, la larghez- porranno il modello una volta stampato e del modello verrà aumentato o diminuito
za e la profondità del al centro, la loro disposizione. Se il model- di conseguenza. Dovremo adattare que-
nostro modello una lo appare troppo scarno, come nel nostro sti valori per fare in modo che non siano
volta stampato. caso, dobbiamo aumentare il numero di presenti (o ve ne siano in misura minima),
“fette” da stampare agendo nella sezione elementi in blu (non connessi) o in rosso
Slice Distribution. (con errori).

Modifichiamone la direzione
7 Se riteniamo che il nostro modello non
venga correttamente interpretato dal program-
ma e le “fette” vengano tagliate con un’angola-
zione non corretta, possiamo agire cliccando sul
pulsante Slice Direction. Al centro dello scher-
mo appariranno dei cerchi attorno al modello,
possiamo ruotarlo a piacere cliccando sul palli-
no giallo, mentre per modificare la direzione di
taglio delle slice possiamo selezionare il cerchio
orizzontale e agire tramite il pallino giallo, spo-
standolo avanti e indietro, oppure cliccare sul
triangolo blu e spostarlo a piacimento.

28 Win Magazine
| 10 progetti pazzi da fare col PC | Fai da te | Sistema
Tutti gli strumenti li trovi sul supporto o su https://bit.ly/unpccomesmartphone

INSTALLARE LE APP
PER SMARTPHONE SUL PC
QUANTE VOLTE AVRAI MALEDETTO QUEL TUO SMARTPHONE
CHE NON TI PERMETTE DI GIOCARE CON I NUOVI TITOLI PREFERITI?
C’È UNA SOLUZIONE: GIOCARE COL TUO COMPUTER-PHONE!

Uno sguardo finale


8 Terminate le modifiche possiamo clic-
care sul pulsante Get Plans.
Ci verrà mostrato come verranno stampate real- Installiamo l’emulatore Entriamo nello store
mente le varie parti sul foglio di carta e potre- 1 Scarichiamo BlueStacks dal nostro sup- 2 Una volta avviato BlueStacks, clicchiamo
mo procedere alla stampa cliccando su Print. porto o da https://bit.ly/unpccomesmartphone su Registrati e successivamente su Accedi
In alternativa potremo esportare il progetto in e avviamone l’installazione. Clicchiamo su per poter utilizzare Google Play. Inseriamo i
EPS, PDF o DXF cliccando sul pulsante Export Installa Ora e attendiamo il termine del pro- nostri dati di accesso, clicchiamo su Accetto
to My Computer. cesso, che può durare anche alcuni minuti, in per accettare termini e condizioni e nella nuo-
base alle prestazioni del computer. In questo va finestra deselezioniamo Backup su Google
lasso di tempo, la finestra del programma Drive e poi clicchiamo su Accetto per entra-
potrebbe anche non rispondere. re nello store.

Assembliamo!
9 Una volta stampato il tutto, ritaglia-
mo le “fette” da incollare poi su un carton-
cino rigido. Cliccando sul pulsante Assem- Scarichiamo il gioco Personalizziamo i comandi
bly Steps potremo vedere come assembla- 3 Adesso possiamo scaricare l’app o 4 All’avvio dei giochi potremo, se neces-
re il nostro modello; portiamo la freccetta il gioco di nostro interesse cliccando sul- sario, personalizzare i comandi agendo sul-
sulla timeline su Start e poi clicchiamo sul la relativa icona o cercandolo nello store, la barra laterale destra. Basterà cliccare sul
pulsante di avanzamento a destra, quindi proprio come se fossimo su uno smartpho- pulsante Modifica in basso a destra, cliccare
seguiamo le istruzioni. ne o un tablet, ma con in più la comodità sul comando da modificare, poi sul tasto da
del mouse. Ad esempio, installiamo Real associare e infine confermare il tutto con un
Racing cliccando sulla relativa icona, poi clic su Salva o eliminare le modifiche con un
su Installa e Apri. clic su Cancella.

Win Magazine 29
Grafica Digitale | Fai da te | Video cartoline da urlo! |

Una video cartolina


per sentirsi più vicini
La guida e il tool per creare
originali biglietti di auguri
da condividere con amici
e parenti. E non serve
installare nulla sul tuo PC

I
l 2020 verrà sicuramente ricordato come
Cosa ci 20 MIN.
uno dei più brutti degli ultimi 70 anni.
occorre BASSA
Abbiamo imparato a familiarizzare con
mascherine e gel sanificanti, scoprendo pa-
EDITOR GRAFICO
CANVA role e concetti sconosciuti come pandemia,
Quanto costa: Gratis distanziamento, spostamenti tra regioni,
Sito Internet autocertificazioni.
https://www.canva.com Ma se possiamo dire, a distanza di un più
di un anno dallo scoppio della pandemia,
di esserci ormai abituati a convivere con
norme e restrizioni, c’è una cosa a cui mai ci
abitueremo: il distanziamento e l’impossibi-
IL TOO lità di abbracciare i nostri cari. Per fortuna la
LO TROVL tecnologia permette di accorciare le distanze
SUL SUP I
P
http://b ORTO O SU
non solo con telefonate e video chiamate, ma
it
.ly/wm anche realizzando messaggi sotto forma di
canva
cartoline e biglietti di auguri multimediali.
In questo tutorial proveremo a realizzare
proprio un biglietto di auguri pasquali che
siamo certi saprà stupire e portare un po’ di
allegria a un parente lontano.

Canva: il tuo studio


di grafica online
Per realizzare il nostro progetto utilizze-
remo l’applicazione in cloud Canva, oggi
considerata il miglior strumento online per
chi lavora sul Web (youtuber e influencer
lo amano) o per chi semplicemente vuole
dilettarsi con la grafica. La parola d’ordine
di Canva infatti è semplicità. L’interfaccia
è chiara e intuitiva, a portata anche dei
meno esperti.
La cosa straordinaria dell’applicativo è che
non è necessario eseguire istallazioni sul
computer. Per accedere alla piattaforma
basta accedere direttamente dal browser.

30 Win Magazine
| Video cartoline da urlo! | Fai da te | Grafica Digitale
Una volta registrati, la piattaforma mette a Biglietto d’auguri su misura video in cui facciamo gli auguri al parente
disposizione il salvataggio dei nostri proget- Con Canva non ci sono limiti alla creatività! lontano e con il quale, almeno per il momento
ti sul cloud. Le possibilità offerte da Canva Possiamo creare il nostro biglietto di auguri, non possiamo ricongiungerci. Utilizzeremo
sono infinite: contenuti per i nostri social utilizzando le librerie di grafica e musicali già questo video nel corso del tutorial, inseren-
media, presentazioni, poster, copertine precaricate. Unico pre- requisito richiesto? dolo in una cornice all’interno del biglietto
di Facebook, cartoline e biglietti da visita. Girare con lo smartphone una breve clip di auguri. Buon divertimento!

A Registriamoci su Canva
Per usare il tool dobbiamo innanzitutto effettuare la registrazione gratuita utilizzando una delle
opzioni messe a disposizione dal servizio. Quindi creeremo il nostro primo progetto

Creiamo un account Ancora qualche click... ... e siamo pronti


1 Colleghiamoci alla pagina principale di 2 Completiamo i campi richiesti per l’i- 3 per il primo progetto!
Canva all’indirizzo http://bit.ly/wmcanva, scrizione (mail e password) quindi clic- Una volta entrati nell’area di lavoro di Can-
quindi clicchiamo sul pulsante Iscriviti posto chiamo sul pulsante Inizia subito, è gratis. va, per creare un nuovo progetto sarà sufficiente
in alto a destra. Nella nuova finestra che verrà Attendiamo che arrivi l’e-mail di avvenuta regi- cliccare sul pulsante Crea un progetto (posto in
aperta, abbiamo la possibilità di registrarci con il strazione. Apriamola e clicchiamo sul pulsante alto a destra). Dall’elenco a tendina dei proget-
nostro account Google, Facebook oppure utiliz- Conferma indirizzo email. A questo punto non ti consigliati, scorriamo fino a individuare la voce
zando la nostra e-mail. Scegliamo l’opzione Iscri- ci resta che accedere su Canva con le creden- Biglietto e clicchiamoci sopra: Canva ci trasferi-
viti con l’indirizzo e-mail. ziali appena create. rà nell’area di lavoro del nostro primo progetto.

CANVA E LA SUA AREA DI PROGETTAZIONE


L’interfaccia della WebApp comprende due barre contenenti tutti gli strumenti di lavoro e condivisione
BARRA STRUMENTI CONDIVIDI
Consente il controllo totale Puoi inviare il tuo progetto
sul tuo lavoro. finito via e-mail.
ANIMAZIONI DOWNLOAD
Tanti effetti per rendere più Con questo pulsante accedi
dinamico il progetto. rapidamente all’area per
PULSANTE FILE scaricare i tuoi progetti.
È una comoda scorciatoia per STAMPA
accedere a strumenti come Canva offre un servizio di
righello, margine, guide, ma stampa in 4 semplici passi.
anche per salvare PAGINE E NOTE
rapidamente il tuo lavoro. Aggiungi una nota, duplica la
CANVA PRO pagina oppure crea una
Da qui provi per 30 giorni la nuova pagina al tuo progetto.
versione Pro di Canva con NUOVA PAGINA
diversi optional come il DB Un pulsante di accesso
video, foto illimitata e uno rapido per creare una nuova
storage su cloud di 100GB. pagina.

Win Magazine 31
Grafica Digitale | Fai da te | Video cartoline da urlo! |

B Il biglietto prende vita


Per la nostra creazione non utilizzeremo i modelli già pronti ma daremo spazio alla fantasia partendo dal
“foglio bianco”. Vedremo in seguito come adattarlo alle nostre esigenze

Lo sfondo del biglietto Adattiamo lo sfondo Un po’ di trasparenza


1 Clicchiamo sul pulsante Foto posto nella
barra a sinistra. Nell’area di ricerca scrivia-
2 Trascinando l’immagine sul biglietto,
notiamo che è leggermente più picco-
3 Per scrivere il testo di auguri sul nostro
biglietto è necessario rendere trasparente
mo Pasqua e premiamo la lente. Quindi sceglia- la rispetto alle dimensioni del biglietto stesso. come prima cosa lo sfondo. Per farlo clicchiamo
mo uno sfondo e trasciniamolo sul foglio bianco. Nessun problema! Clicchiamo con il tasto destro sull’immagine di sfondo, selezioniamo il pulsan-
Scegliamo sempre foto senza l’icona a corona, poi- sulla foto che abbiamo scelto come sfondo quin- te in alto a destra Trasparenza e impostiamo un
ché queste immagini sono riservate alla versione a di scegliamo la voce Imposta immagine come valore 50. Infine premiamo nuovamente il pulsan-
pagamento di Canva. sfondo. te Trasparenza.

C Mettiamo il testo in cornice


È il momento di inserire una cornice che conterrà la clip video che abbiamo realizzato con gli
auguri di buona Pasqua. Completeremo il tutto con una scritta personalizzata

Scegliamo la cornice Lavoriamo di fino Inseriamo il testo


1 Dall’area di lavoro clicchiamo sul pulsan-
te Elementi posto nella barra degli stru-
2 Una volta individuato l’elemento desidera-
to, facciamo un clic su di esso per impor-
3 Clicchiamo su Testo, posto nella barra degli
strumenti a sinistra. Tra le opzioni a disposi-
menti a sinistra. Individuiamo l’elemento Cor- tarlo nell’area di lavoro. Ora, con il tasto sinistro zione scegliamo la voce Aggiungi un’intestazio-
nici, quindi clicchiamo sulla voce Vedi tutto. del mouse premuto, riposizioniamo la cornice ne. Come visto nel passo precedente con la corni-
Infine, scegliamo l’elemento desiderato facen- nel punto che riteniamo più adatto all’interno del ce, ridimensioniamo e riposizioniamo la casella di
do attenzione a scegliere sempre quelli con la nostro biglietto da visita. Possiamo anche allarga- testo. Infine iniziamo a digitare il testo che andremo
dicitura GRATIS. re e restringere la cornice sempre con il mouse. a modificare nel passo successivo.

32 Win Magazine
| Video cartoline da urlo! | Fai da te | Grafica Digitale
D Esportiamo il progetto
Ancora qualche modifica e il nostro biglietto di auguri sarà pronto. Prima dell’esportazione rifiniamo
il testo, quindi importiamo la clip video di auguri e una traccia musicale

Modifichiamo il testo Animiamo il biglietto Trasferiamo il video...


1 Con il tasto sinistro premuto selezioniamo-
lo quindi usiamo la barra dei comandi testo
2 Per rendere più dinamico il nostro biglietto
di auguri, clicchiamo in un punto qualunque
3 È arrivato il momento di aggiungere la clip
video con gli auguri, già realizzata con il
(posti al di sopra del testo stesso) per impostare dell’area di lavoro, al di fuori del biglietto, quindi sce- nostro cellulare. La prima cosa da fare è trasfe-
font, dimensione e colore del carattere. Infine tra- gliamo Animazione. Sulla sinistra compariranno i vari rire dal device al PC il nostro video. Colleghiamo
mite la voce Spaziatura, agiamo su Altezza riga tipi di animazione. Per applicarle basta un clic sul lo smartphone al Computer tramite USB, quindi
per rendere più leggibile il testo. nome animazione. copiamo il video di auguri.

... e mettiamolo in cornice Un po’ di musica? Pubblichiamo il video


4 Dalla barra degli strumenti posta alla sini-
stra dell’area di lavoro, clicchiamo su Cari-
5 Clicchiamo su Audio nella barra strumenti.
Dall’elenco di brani musicali suddivisi per
6 Clicchiamo sul pulsante Play posto in alto
accanto al tasto Condividi e guardiamo
camento, quindi spostiamoci sull’etichetta Video. generi scegliamo quello più adatto al nostro mes- un’anteprima del biglietto di auguri. Soddisfatti?
Ora premiamo Carica contenuti multimediali e saggio di auguri. Per un ascolto in anteprima clic- Non ci resta che scaricare il video biglietto in for-
scegliamo Da dispositivo. A questo punto non ci chiamo Play che appare passando con il mouse mato MP4 che poi potremo inviare via WhatsApp o
resta che individuare la nostra clip e fare Apri. Infi- sul brano. Per importarlo trasciniamolo sul bigliet- via e-mail a parenti o amici. Per scaricare il video
ne trasciniamo la clip sopra la cornice in modo che to. Infine dal tasto volume in alto a destra impo- clicchiamo sul pulsante freccia alla destra del tasto
venga “agganciata” all’interno. stiamo la durata: ad esempio 15. Play, quindi scegliamo Scarica.

I TEMPLATE sezione Elementi e Sfondo, ricche Google Drive e DropBox. Una volta messaggistica. Apri da PC l’indirizzo
DI CANVA di elementi grafici per personalizza-
re le nostre presentazioni e progetti
cliccato sull’opzione desiderata è suf-
ficiente premere Collegati e inserire
https://web.whatsapp.com/ quindi
dal tuo telefono avvia WhatsApp, fai

I n questo tutorial abbiamo deciso di


partire dal foglio bianco. Ma Canva
di grafica le proprie credenziali. Il gioco è fatto! tap sui tre puntini e scegli WhatsApp
Web. A questo punto inquadra con
dispone di una nutritissima sezione di IMPORTAZIONI CONDIVIDI il telefono il QR CODE che compare
modelli precaricati che permettono,
a chi è a corto di idee, di realizzare in
SOCIAL CON WHATSAPP sullo schermo del PC.
Ora non ti resta che selezionare da
WEB!
pochi clic biglietti di compleanno, di
ringraziamento, inviti, oppure di ac-
cedere alla libreria video con scene
P uoi importare materiale video-fo-
tografico non solo da tuo PC, ma
anche dai tuoi social preferiti come Fa- P er inviare il tuo biglietto vuoi usare
WhatsApp? Ottima scelta! L’invio ri-
WhatsApp Web il destinatario e clic-
care sull’icona a forma di clips che
trovi a sinistra della finestra bianca
naturalistiche o cittadine da inserire cebook e Instagram oppure dalle tue chiede solo pochi clic grazie a WhatsApp di testo. Infine seleziona il biglietto
nei nostri progetti. Nutrita anche la aree di archiviazione su Cloud come Web la versione desktop dell’app di di auguri scaricato da Canva.

Win Magazine 33
Audio&Video | Fai da te | Editing audio |

Tecnico del suono?


Facile col PC Audio spento, livello del rumore
eccessivo e fastidioso, parlato
poco chiaro: ecco come ridare
smalto a una registrazione
poco convincente

O
ggi, sempre più frequentemente, ripren-
Cosa ci 40 MIN.
diamo eventi e situazioni della vita reale
occorre MEDIA
utilizzando lo smartphone: lezioni a
PLAYER MULTIMEDIALE
scuola, interviste e creazione di contenuti
VLC multimediali da pubblicare su Youtube & Co.
Quanto costa Questo grazie anche al fatto che i dispositivi
Gratuito mobile di nuova generazione sono spesso
Sito Internet
https://www.videolan. equipaggiati con fotocamere performanti
org e dotati di elevate quantità di memoria sul-
le quali registrare. Tuttavia, non sempre le
SOFTWARE
EDITING AUDIO catture effettuate col cellulare sono qualita-
AUDACITY tivamente apprezzabili. In molti casi, infatti,
Quanto costa l'anello debole della catena di registrazione è
Gratuito
il comparto microfonico, che sovente non si
Sito Internet
https://www. dimostra all'altezza delle aspettative.
audacityteam.org

SOFTWARE
Soluzioni a portata di clic
EDITING VIDEO Come fare, allora, a migliorare la sonorizzazione
OPENSHOT di un filmato? Semplice: puoi utilizzare un editor
Quanto costa dedicato e alcune facili tecniche di manipola-
Gratuito
Sito Internet
zione digitale che con pochi passi permettono
https://www. di ottimizzare una registrazione spenta e poco
openshot.org
convincente. Così, ad esempio, puoi ridurre il
livello del rumore quando risulta essere eccessivo
e fastidioso, ma anche migliorare l'intelligibilità
del parlato e l’ambienza in generale, conferire
TOO maggiore presenza a dettagli che altrimenti ri-
ESEMPLI E FILE DI sulterebbero inesistenti.
SUL SUP O LI TROVI
PORT Per effettuare il tutto faremo affidamento a tre
http://b O O SU software gratuiti: VLC, Audacity e OpenShot.
miglior it.l
y/
areaud VLC ti permette di separare le tracce audio e
io video in modo da poter lavorare su una sola di
esse; Audacity, invece, dispone di funzioni speci-
fiche per intervenire sul sonoro. Con OpenShot,
infine, puoi sostituire l’audio modificato a quello
del video originale. Vediamo passo passo come
procedere per risolvere le problematiche più
comuni con l'audio registrato.

34 Win Magazine
| Editing audio | Fai da te | Audio&Video
A Prepara la traccia audio
Per prima cosa occorre separare la sorgente video da quella audio in modo da poter intervenire
specificamente soltanto su quest’ultima. Per farlo ci serviremo di una particolare funzionalità di VLC
Installa VLC Occhio alla
1 Se il software non è 2 procedura
presente sul tuo com- Clicca sul file eseguibi-
puter, tranquillo: lo trovi sul le del programma vlc-3.0.12-
supporto o puoi scaricarlo da win32.exe (nel caso di siste-
https://www.videolan.org/ mi a 32bit) e segui le istruzio-
vlc/index.it.html. Devi solo ni mostrate a video. Al termi-
prestare attenzione a instal- ne dell’installazione spunta la
lare la versione di VLC adatta casella Esegui VLC Media
al tuo sistema operativo (32bit Player e clicca su Chiudi per
o 64bit). avviare il programma.

Lavora sul progetto Separa tracce audio e video


3 Dalla schermata principale di VLC clicca su Media e seleziona l’opzione Con-
verti/Salva. In alternativa premi la combinazione di tasti Ctrl + R. Clicca il
4 A questo punto clicca sul pulsante Converti/Salva. Dal menu a tendi-
na Profilo seleziona l’opzione Audio - MP3. Da Sfoglia devi scegliere
pulsante Aggiungi e seleziona il percorso di destinazione relativo alla posizione del il percorso di destinazione per il salvataggio della sorgente audio. Al termine
disco in cui si trova la sorgente video da cui estrarre l’audio. Seleziona Open. seleziona il pulsante Avvia.

INTERVISTE AUDIO DI QUALITÀ


CON L'USO DEL LAVALIER
P er la ripresa del parlato non c’è nulla di meglio che utilizzare un microfono lava-
lier. Abbiamo provato con soddisfazione il Synco Lav-S6M, un condensatore om-
nidirezionale che si collega alla presa cuffie del cellulare (può essere usato anche con
fotocamere, videocamere e registratori audio) tramite uno speciale connettore a tre
poli chiamato TRRS. Alimentato da una batteria interna che assicura fino a 12 ore di
autonomia, il Lav-S6M si ricarica via USB e viene fornito con un adattatore TRRS/TRS
che ne permette l’utilizzo anche con desktop e notebook. Offre, inoltre, il monito-
raggio in tempo reale tramite presa cuffie e la riduzione del rumore basata su tec-
nologia CVC (Clear Voice Capture).
Quanto costa: 29,99 euro - Sito: http://bit.ly/syncos6m

Win Magazine 35
Audio&Video | Fai da te | Editing audio |

B Registrazioni audio da 10 e lode!


Alcuni strumenti di Audacity permettono di manipolare e processare l’audio per ottimizzarne la resa.
Ecco come ridurre il rumore, creare più ambienza e conferire maggiore presenza

Usiamo Audacity Apri l’audio estratto Elabora un profilo rumore


1 Il software lo trovi sul supporto o su
https://www.audacityteam.org. Per
2 Dalla schermata principale di Audacity
accedi al menu File/Apri e seleziona il
3 Seleziona pochi secondi all’inizio del video
in cui si sente solo il rumore di fondo. Clic-
installare Audacity devi avviare l’eseguibile auda- percorso in cui si trova l’audio estratto trami- ca il menu Effetti, seleziona l’opzione Riduzione
city-win-2.4.2.exe. Segui le istruzioni riportate a te VLC come visto al punto 4 del Macropasso rumore. A questo punto clicca il pulsante Elabo-
schermo fino al termine dell’installazione. Avvia il A. Massimizza la forma d’onda adattandola al ra profilo rumore in modo che il software possa
programma, dalla schermata principale clicca sul tuo schermo draggando (trascinando) verso il effettuare un’analisi spettrale del rumore da rimuo-
menu Audio e successivamente su Dispositivi basso il bordo inferiore della traccia contenen- vere. Ora doppio clic sulla forma d’onda per sele-
Audio. Seleziona l’opzione Predefinito. te la registrazione. zionarla interamente.

Riduci il rumore Migliora l’ambienza Metti mano


4 Dal menu Effetti seleziona Riduzione 5 Doppio clic sulla forma d’onda per selezio- 6 all’equalizzatore!
rumore. Regola il cursore Riduzione narla interamente. Clicca Effetti e seleziona Clicca due volte in un punto qualsia-
rumore (dB) su 9. Regola il cursore sensibilità Riverbero. Regola Dimensione stanza (%) su 75%. si della forma d’onda per selezionarla inte-
su 6,00 e il cursore Smorzamento frequen- Regola Pre-ritardo (ms) su 10. Regola Riverbero ramente. Clicca il menu Effetti e seleziona la
za su 3. In basso, seleziona l’opzione Rumore/ (%) su 50. Regola Smorzamento (%) su 50. Rego- funzione Eq grafico. Ora regola i cursori delle
Riduci. Per ascoltare una preview del risultato la Tono Basso (%) su 100. Regola Tono alto (%) su bande frequenziali 2kHz, 2.15kHz, 3.15kHz,
clicca Anteprima. Per processare l’audio clicca 72. Regola Guadagno wet (dB) su -1. Regola Guada- 4kHz e 5kHz a 6dB. Con il pulsante Antepri-
OK. Ripeti i passi 2 e 3 per ridurre il rumore fino gno dry (dB) su -1. Regola Larghezza Stereo su 75. ma puoi ascoltare il risultato, con Ok proces-
alla fine del filmato. Deseleziona la casella Solo wet. Conferma con OK. si l’audio.

Pronti per esportare


7 la traccia audio ripulita
A questo punto, terminate le opera-
zioni di processamento, puoi esportare il file
audio modificato da riassociare al video origi-
nale. Clicca sul pulsante File/Esporta e sce-
gli la voce Esporta come MP3. Seleziona il
percorso di destinazione per il salvataggio del
file e premi il pulsante Salva per completare
la fase di editing audio.

36 Win Magazine
| Editing audio | Fai da te | Audio&Video
C Procedi con il doppiaggio BUONI
CONSIGLI
TUTTO
OpenShot permette di lavorare su tracce separate, nonché di separare audio e video L’OCCORRENTE
di un filmato e sostiturne la sonorizzazione. Vediamo come procedere LO TROVI SUL
SUPPORTO!
Sul supporto allegato
alla rivista (o su
http://bit.ly/
migliorareaudio) trovi
tutti i file utilizzati
per la realizzazione
del tutorial: il filmato
originale, l’audio
estratto dal filmato
originale, l’audio
estratto e manipolato
con Audacity, il
progetto realizzato
con OpenShot e,
infine, il filmato
Scarica Openshot Importa il filmato originale montato
1 Per assemblare tracce audio e video utilizzeremo OpenShot
che trovi sul supporto o su https://www.openshot.org/it/.
2 Dalla schermata principale clicca su File e scegli la voce
Importa file. Seleziona il percorso di destinazione per il
con l’audio processato
e finalizzato
tramite Audacity.
Per l’installazione clicca l’eseguibile OpenShot-v2.5.1-x86_64. prelievo della sorgente video originale, quella che trovi sul sup- Chiaramente a
exe e segui le istruzioni a video. Terminata l’installazione spunta la porto (cartella Esempi) oppure un filmato di tua realizzazione. seconda del tipo di
casella Avvia OpenShot Video Editor e clicca Fine. Clicca Open. sorgente audio da
manipolare tutte
le operazioni di
processamento
eseguite con Audacity
possono variare anche
sensibilmente. Per
ottenere risultati
maggiormente
apprezzabili
si possono
utilizzare software
semiprofessionali
appositamente
progettati per questa
tipologia di utilizzo,
come ad esempio
Separa audio e video Importa l’audio modificato Steinberg Wavelab
3 Nella finestra File di progetto seleziona la sorgente
video importata e draggala nella traccia 5 visibile in
4 Seleziona la traccia audio del filmato e premi CANC sul-
la tastiera per rimuoverla. Clicca sul menu File/Importa
(www.steinberg.
net) oppure Magix
SoundForge (www.
basso nella finestra. A questo punto seleziona il segmen- file. Seleziona la posizione per il prelievo del file audio modificato magix.com).
to video visibile nella traccia, clicca il pulsante destro del con Audacity e clicca Open. Seleziona l’audio, visibile nella fine-
mouse e seleziona l’opzione Separa Audio/Filmato Sin- stra File di progetto, e draggalo nella traccia 4. Trascina verso
golo. sinistra il segmento audio per allinearlo al video.

Riassembla
5 ed esporta
Clicca sul pulsante File/
Esporta progetto e successiva-
mente Esporta Video. Digita il
nome del video nel campo Nome
del file, poi il formato a scelta tra
quelli disponibili nel menu a tendi-
na Destinazione, seleziona il livel-
lo di qualità nell’omonimo campo
e, infine, premi il pulsante Espor-
ta Video.

Win Magazine 37
Audio&Video | Sapevi che... | Streaming audio |

10 trucchi per
Spotify, Deezer,
Amazon Music...
Ecco le chicche che non puoi non conoscere per ascoltare,
salvare e condividere la tua musica preferita

S
ono anni ormai che non ascol- che ha reso possibile cose straordi- tablet ovunque ci troviamo, a casa mette a disposizione degli iscritti
tiamo più la musica nel mo- narie. Tra queste non possiamo non come in ufficio o durante un viaggio. ad Amazon Prime circa 2 milioni
do “tradizionale”, ovvero sui citare la nascita di decine di servizi Tra i tanti servizi disponibili i più di brani, Deezer e diversi altri. In
vecchi vinili, su cassetta o sul più di streaming audio, perfettamente diffusi sono sicuramente colossi del queste pagine vi daremo piccole e
recente CD. Questi metodi sono stati legali e spesso anche gratuiti, grazie settore come Spotify, che offre oltre grandi chicche essenziali per poter
soppiantati quasi del tutto a seguito ai quali possiamo ascoltare milioni 40 milioni di brani disponibili, Ama- sfruttare al meglio il vostro servizio
della diffusione capillare di Internet, di brani su computer, smartphone e zon Music, che nella versione “base” di streaming preferito. Enjoy...

SPOTIFY o il basso per enfatizzarle AMAZON MUSIC tive sugli attori protagonisti
MIGLIORIAMO o tagliarle. PIÙ INFORMAZIONI del film in riproduzione. An-
LA QUALITÀ AUDIO Per attivare l’equalizzato- SUI BRANI che Amazon Music mette a

1 2
Non tutti abbiamo re su Android dobbiamo Amazon Video, il disposizioni informazioni
gli stessi gusti in servizio di streaming simili: a esempio, nell’app
quanto a musica e di film compreso per iOS basta tappare sulla
come ascoltarla: alcuni nell’abbonamento Amazon scritta X-Ray che si trova in
preferiscono enfatizzare i Prime, mette a disposizione fondo al centro per avere uti-
bassi, altri desiderano che degli utenti una funzione li info sul brano che si sta
il suono sia il più equili- grazie alla quale è possibile ascoltando, a esempio in
brato possibile, e c’è chi avere informazioni aggiun- quali altre playlist o album
invece si crea un proprio appare, chi lo ha composto,
setting personalizzato chi lo ha prodotto e chi ha
per ciascun genere mu- partecipato alla sua regi-
sicale ascoltato. Spotify strazione.
permette di personalizza-
re l’esperienza d’ascolto SPOTIFY dersi dopo una dura gior-
sfruttando l’equalizzatore ADDORMENTARSI nata, ma lasciare acceso lo
integrato nell’applicazio- CON LA MUSICA smartphone tutta la notte

3
ne che, oltre ai settings Chi ha difficoltà ad a riprodurre musica non è
predef i n it i e “pront i aprire le impostazioni e addormentarsi può certo consigliabile. Vediamo
all’uso”, può essere libe- tappare su Qualità audio provare ad allevia- come possiamo impostare
ramente impostato tap- ed Equalizzatore. Su iOS re il problema ascoltan- un timer per spegnere au-
pando sui pallini bianchi invece, dalle impostazio- do musica rilassante. Su tomaticamente la riprodu-
presenti in corrisponden- ni dovremo tappare su Spotify sono disponibili zione dei brani.
za delle frequenze chiavi Riproduzione ed Equaliz- delle playlist con la musica Su dispositivi Android tap-
e spostandoli verso l’alto zatore. adatta, perfette per ripren- piamo sui tre pallini nell‘an-

38 Win Magazine
| Streaming audio | Sapevi che... | Audio&Video
golo in alto a destra presenti SPOTIFY qualità dell’audio in base a quest’opzione attiva, dopo
nella schermata di riprodu- CERCAMI QUESTO essa. La cosa è particolar- aver riprodotto i brani da noi
zione e selezioniamo Sleep BRANO mente utile soprattutto su scelti, Spotify ce ne proporrà

5
Timer, poi specifichiamo Hai presente quando smartphone, però l’audio altri scelti in base ai nostri
dopo quanto tempo Spotify ci si sveglia al matti- potrebbe non essere del gusti musicali. L’opzione è
dovrà interromperà la ripro- no con un ritornello tutto soddisfacente.
duzione dei brani scelti. nella testa, ma non lo si rie- Possiamo comunque in- di sinistra alla schermata
Su iPhone, invece la proce- sce ad abbinare a un titolo? tervenire manualmente principale di Spotify e clic-
dura è un po’ più contorta: Ebbene, Spotify ci viene in sulla qualità dell’audio ac- care sui brani da eseguire.
avviamo l’app Orologio, poi soccorso anche in questo: cedendo alle impostazioni
tappiamo sulla voce Timer di Spotify, tappando sull’op- DEEZER
in basso a destra, quindi su zione Qualità dell’audio e TESTI PER TUTTI disponibile sia nella versio-

8
Allo stop e scorriamo l’elen- portandoci sulla sezione Deezer, sia nella ne computer che sulle app
co fino alla fine. Tappiamo Streaming, che troveremo versione gratuita per dispositivi mobile.
su Interrompi riprodu- suddivisa in due sottosezio- che nella versione
zione, riportiamoci in alto ni: Streaming Wi-Fi e Stre- Premium, permette all’u- AMAZON MUSIC
e tappiamo su Imposta, aming cellulare.xxx tente di visualizzare il testo SCARICARE BRANI
selezioniamo la durata del Normalmente la qualità del del brano in riproduzione, DA ASCOLTARE
timer e scegliamo Avvia. suono è impostata su Auto- come se fosse un Karaoke. OFFLINE

10
Allo scadere del timer verrà matica, ma se la nostra con- Amazon Music
interrotta qualsiasi ripro- nessione a Internet è veloce mette a dispo-
duzione musicale, quindi e non abbiamo problemi di sizione milioni
anche Spotify. giga, possiamo selezionare di brani da ascoltare su
l’opzione Molto alta senza computer o dispositiv i
SPOTIFY alcun problema. mobile. Chi utilizza uno
TU NON MI PIACI! smartphone o un tablet

4
Oltre al “like” Spotify basterà tappare sull’icona SPOTIFY con Android o iOS, però,
prevede un mecca- Ricerca nella barra delle E FU COSÌ I testi sono disponibili su può fare qualcosa che chi
nismo di “dislike” icone in basso e poi digitare CHE SPOTIFY qualunque piattaforma si utilizza un computer non
piuttosto drastico: se non ci qualche parola del ritornello DIVENTÒ MEDIA stia ascoltando musica: PC, può fare: scaricare i propri
piace un certo artista o una per far sì che la ricerca pos- PLAYER smartphone o tablet; per at- brani preferiti per ascol-

7
band, ma questo è presen- sa individuare il brano che Chi l’ha detto che tivarne la visualizzazione tarli anche in assenza di
te nelle playlist che di solito le contiene. La ricerca non Spotify permette di basta avviare la riprodu- una connessione a Inter-
ascoltiamo, allora possiamo avviene solo sui titoli, ma ascoltare soltanto i zione del brano e cliccare net. Scaricare un brano è
intervenire alla fonte esclu- anche sui testi. Eccezionale! brani contenuti sul suo va- sull‘icona del microfono, che semplicissimo: una volta
dendolo dalla riproduzione. stissimo catalogo online? si trova a destra rispetto al av viata la riproduzione
SPOTIFY Con un piccolo trucchetto titolo del brano. Verrà aperta basta tappare sul menu
IMPOSTA (questo che stai leggendo) una nuova schermata nella Altre opzioni (quello con
LA QUALITÀ può diventare anche un quale verrà mostrato il testo i tre puntini) e selezionare
DELLA MUSICA lettore multimediale per con evidenziata la linea rela-

6
Spotify ha un sistema i file audio contenuti sul tiva al cantato sincronizzato
di riconoscimento nostro computer. Per atti- con l’audio.
intelligente della vare questo trucco nell’app
velocità di connessione che desktop clicchiamo sul no- SPOTIFY
permette di auto-regolare la stro nome utente in alto a MUSICA INFINITA

9
destra, poi su Impostazio- Cliccando sulla frec-
ni, scorriamo l’elenco delle cia verso il basso che
voci verso il basso e nella si trova di fianco
sezione File locali clic- al nostro nome utente in
chiamo sull’interruttore Spotify, apriremo un menu
Mostra file locali. contenente varie voci. Clic-
Verranno mostrate altre chiamo su Impostazioni e
Per farlo portiamoci sulla voci; cliccando su Aggiungi scorriamo verso il basso le
pagina dell’artista (in)de- una fonte potremo selezio- voci presenti al centro del-
siderato, tappiamo sui tre nare la cartella nella quale lo schermo fino a trovare
punti che si trovano imme- sono contenuti i nostri file. la sezione Autoplay e sele- la voce Download.I brani
diatamente sotto l’imma- Quando vorremo ripro- zioniamo la voce Quando scaricati sono immediata-
gine e il nome e infine un durre i brani locali invece i tuoi contenuti saranno mente resi disponibili per
ulteriore tap sulla voce Non di quelli online basterà terminati verrà automa- l’ascolto tappando sul me-
riprodurre questo artista cliccare sulla voce File ticamente avviata la ripro- nu La mia musica, che si
per concludere il processo. locali nella barra laterale duzione di brani simili. Con trova sulla barra in basso.

Win Magazine 39
Internet | Fai da te | I furbetti della Pay per view! |

I furbetti della
INCHIESTA ESCLUSIVA!

Pay per view! C’è chi riesce a seguire live


le partite della propria squadra
del cuore, risparmiando fino
all'80% sull’abbonamento.
Svelati i retroscena

N
egli ultimi anni stiamo assistendo a una
vera e propria rivoluzione nel campo dello
streaming. Fino a poco tempo fa, infatti,
per vedere la propria serie TV preferita o seguire
gli incontri di calcio della squadra del cuore, era
necessario acquistare un decoder da collegare
alla TV per avere accesso a centinaia di canali
televisivi, compresi quelli della Pay TV. Oggi
invece basta un PC, una connessione a Internet
e un browser per accedere all’intero mondo
dell’intrattenimento digitale: film, Serie TV,
partite di calcio ed eventi sportivi. Un esempio
è DAZN, il noto servizio in abbonamento che,
per 9,99 € al mese, permette di seguire in diretta
tutti i più importanti match del campionato di
calcio italiano e non solo.
I furbetti dello streaming, anche in questo caso,
non sono rimasti a guardare e hanno trova-
to il modo per accaparrarsi abbonamenti ai
principali servizi della Pay per view sborsando
pochissimi euro.
Noi della redazione abbiamo voluto approfon-
dire questo aspetto per meglio capire come gli
smanettoni riescano a entrare in possesso di
credenziali (e-mail e password) autentiche per
accedere ai siti di streaming, risparmiando fino
all’80% sul costo originale dell’abbonamento.

La nostra inchiesta
Dalle indagini condotte, abbiamo scoperto che

VVoERchTeENripZroEdu!!rr!preotetinti
gli utenti più smaliziati si servono principalmente
Adiam o
di due siti Web (eBay e Aliexpress) per compiere
le loro malefatte. Tramite opportune parole di
Ricor contenuti
vide ola
streaming ht è illegale perché viritto ricerca utilizzate sui due siti, ai furbetti appaiono
da co pyrig
lla Legg e sul di -
r de nsi
l’art. 174 teertanto il nostro coa da decine di abbonamenti low cost pronti per essere
d’autore. P lo di stare alla larg rse, acquistati. Una volta completato il pagamento,
glio è quelfferte” che forse, fo
queste “ote non sono! il venditore invierà loro un messaggio, comuni-
vere offer

40 Win Magazine
| I furbetti della Pay per view! | Fai da te | Internet
cando le credenziali per accedere al servizio (ad Chi acquisterà tali account, infatti, effettuato il re condiviso con altre persone sconosciute che
esempio alla piattaforma DAZN), senza il minimo login, noterà la presenza di altri "clienti" collegati possono sbirciare tra i suoi video preferiti. Vale
ostacolo. Ma come è possibile tutto ciò? General- insieme a lui e sarà tenuto a seguire una serie di la pena ricordare che DAZN & Co. in qualsiasi
mente il venditore acquista l’abbonamento alla regole di comportamento: una sorta di netiquette momento potrebbero decidere di bannare dal
Pay per view scegliendo tra i piani disponibili, dello scroccone dello streaming. sito gli intrusi. Il nostro consiglio è quello di
quello “Famiglia” che prevede l’accesso di più per- Questo metodo è esente da rischi? Ovviamente stare alla larga dalle soluzioni presentate in
sone contemporaneamente allo stesso account. no: nessuno dà la certezza che se si acquista l’ab- questa inchiesta per evitare di incappare in
Fatto ciò, egli non condivide l’abbonamento con bonamento low cost, ad esempio per un anno, truffe o, ancor peggio, rischiare sanzioni. Se sei
i membri della propria famiglia, ma metterà in questo rimanga in funzione per tutto il tempo un vero appassionato di sport, ti consigliamo
vendita sul Web gli account disponibili. prestabilito. Inoltre, il suo account risulta esse- un abbonamento legale alle Pay per view.

Abbonamenti low cost su Aliexpress


Il furbetto utilizza il noto portale di shopping online per accaparrarsi l’accesso ai principali servizi
di Pay per view sborsando pochissimi euro. Ecco come fa

Iscrizione su Aliexpress Scelta dell’abbonamento Acquisto effettuato!


1 Lo smanettone si reca sulla homepage di
Aliexpress, puntando il browser all’indiriz-
2 A questo punto il furbetto passa all’azione:
scovare l’abbonamento low cost da acquista-
3 Per completare l’acquisto dell’abbonamento
scelto, lo smanettone clicca su Acquista ora.
zo: http://bit.ly/alidazn. Clicca su Account, in alto a re. Dall’apposita barra di ricerca digita keyword come Nella nuova schermata che appare, in Informazioni
destra e successivamente su Registrati. Nella nuova dazn italia e preme Invio. Dall’elenco dei risultati di spedizione inserisce i propri dati per la spedizio-
finestra che appare, seleziona Registrati con email. sceglie quello di suo gradimento, ad esempio l’of- ne (nazione, città, indirizzo, ecc.), mentre in Metodi
Infine, inserisce i dati richiesti e procede con CREA ferta 3 YEARS ITALY che prevede un abbonamen- di pagamento inserisce i dati della carta di credito.
IL MIO ACCOUNT. Ora lo smanettone è pronto per to di 3 anni a DAZN per soli 49,99 euro anziché Infine, controlla di nuovo che tutti i dati inseriti risultino
effettuare il suo primo acquisto. 359,64 euro. corretti e conferma con Effettua ordine.

L’arrivo del messaggio Ecco le credenziali Accesso effettuato


4 Completata la fase di acquisto dell'ac-
count, allo smanettone non resta altro che
5 Ricevuto il messaggio da parte del venditore,
lo smanettone potrà annotarsi le credenzia-
6 Per abilitare la visione dei canali, lo sma-
nettone utilizzerà il sito Internet ufficiale
attendere di ricevere le credenziali di accesso al li (username e password) per accedere al servizio del servizio acquistato o l’applicazione mobile se
servizio acquistato. Per farlo si reca su Account/ Pay per view scelto. Inoltre saranno anche indicate disponibile. Clicca su ACCEDI prestando attenzione
Centro messaggi, in alto a destra (a volte dovrà delle semplici regole da seguire, come ad esempio a inserire correttamente i dati comunicati dal ven-
attendere qualche ora prima di ricevere il mes- quella di non modificare la password di accesso e di ditore. Al termine seleziona INIZIA A GUARDARE
saggio). non condividere l’account con altre persone. per scegliere l’evento e godersi la visione.

Win Magazine 41
Internet | Fai da te | I furbetti della Pay per view! |

L’altra faccia di Ebay!


Anche sul sito di vendita e aste online lo smanettone riesce a trovare l’abbonamento
giusto e conveniente per accedere ai servizi Pay per view. Ecco come procede

In primis la registrazione Il primo acquisto Inserimento dei dati


1 Il furbetto accede tramite browser all’in-
dirizzo http://bit.ly/ebaysito e clicca su
2 Nella barra di ricerca del sito, in alto, lo smanet-
tone digita parole chiavi come “dazn” e preme
3 La schermata successiva mostra i campi da
riempire con i dati inerenti alla spedizione,
registrati, in alto a sinistra. A questo punto, nella Invio. Tra i vari risultati seleziona il prodotto di suo gra- come città, indirizzo, CAP ecc. Dopodiché accede
nuova schermata inserisce tutti i dati richiesti, tra dimento, come ad esempio l’abbonamento al servizio alla sezione Vai al modulo di pagamento. In questa
cui e-mail e password. Dopo aver compilato vari di streaming per 1 mese a 2 euro anziché 9,99 euro nuova schermata inserirà i dati della propria carta di
campi procede con Iscriviti. Immediatamente si o quello per 6 mesi a 18,99 euro. Successivamente, credito, così da ultimare il pagamento. Può scegliere
ritrova loggato sul sito e potrà così procedere al per confermare l’acquisto clicca su Compralo Subi- se inserire i riferimenti PayPal oppure della carta di
suo primo acquisto. to, per essere indirizzato alla pagina del pagamento. debito come la Postepay.

Pagamento effettuato Non gli resta che aspettare Credenziali arrivate


4 Una volta inseriti tutti i dati e selezionato il
metodo di spedizione lo smanettone selezio-
5 Il furbetto della Pay per view riceverà il
messaggio da parte del venditore nel-
6 Ricevute le credenziali (che possono arriva-
re dopo qualche ora che è stato effettuato
na Conferma e paga per completare il pagamen- la sezione Il mio eBay/Messaggi. In alternati- il pagamento), lo smanettone è subito pronto per
to. A questo punto egli rimane in attesa che arrivi va troverà le credenziali (Username e Password) effettuare l’accesso alla piattaforma di streaming
il messaggio da parte del venditore, contenente le anche nella casella di posta elettronica utilizzata scelta per godersi tutte le partite che vuole, a un
credenziali di accesso al servizio, esattamente come in fase di registrazione al noto sito di vendita e prezzo estremamente basso e da qualsiasi tipo di
avvenuto per Aliexpress. asta online. dispositivo compatibile.

IPTV PER CHI NON SI ACCONTENTA


A lcuni smanettoni utilizzano
i siti eBay e Aliexpress per
acquistare le cosiddette "liste
effettuare l’acquisto, il pirata
dalla barra di ricerca di uno
dei vari siti di e-commerce
riporta tutte le informazioni
e le modalità per guardare i
canali televisivi. Una soluzione
lista. Spesso lo smanettone,
sapendo che acquistando e
usufruendo delle liste IPTV sta
IPTV" che contengono i canali già citati, digita parole chiavi adottata dagli smanettoni compiendo un’azione illegale,
TV in chiaro di Sky e altre Pay- come iptv m3u per scoprire dello streaming per utilizzare le adotta una VPN (Virtual Private
TV. Suddette liste funzionano tutti i pacchetti disponibili liste IPTV è quello di ricorrere a Network ) che gli garantisce
in modo concettualmente all’acquisto. Una volta scelto VLC Media Player. l'anonimato in Rete. Tale VPN
molto semplice: si tratta di il contenuto, conferma il Una volta in possesso dei link, viene acquistata dal furbetto a
playlist, quindi di file di testo pagamento e attende, anche lo smanettone apre VLC Media pochi euro, digitando sul sito
contenenti i link ai flussi video in questo caso, il messaggio Player e da Media/Apri flusso di rete di e-commerce parole chiave
(stream) dei vari canali. Per da parte del venditore che inserisce l’URL che troverà nella come vpn account.

42 Win Magazine
ABBONATI
ALLA TUA RIVISTA PREFERITA
LA RICEVI A CASA APPENA STAMPATA

Win magazine Base

CD
Con l’abbonamento
cartaceo la versione
digitale è in OMAGGIO!
27 ,90€ -22% invece di 35,88€

Win magazine Plus

35 ,90€ -25% invece di 47,88€


dvd5
Con l’abbonamento
cartaceo la versione
digitale è in OMAGGIO!

Win magazine DVD

dvd9
Con l’abbonamento
cartaceo la versione
digitale è in OMAGGIO!
49 ,90€ -30% invece di 71,88€

Scansiona il QrCode per abbonarti oppure contattaci


Telefono Online Email WhatsApp
02 87168197 www.sprea.it/winmag abbonamenti@sprea.it 329 3922420
Solo messaggi
Informativa ex Art.13 LGS 196/2003. I suoi dati saranno trattati da Sprea SpA, nonché dalle società con essa in rapporto di controllo e collegamento ai sensi dell’art. 2359 c.c. titolari del trattamento, per dare corso alla sua richiesta di abbonamento. A tale scopo, è indispensabile il conferimento dei dati anagrafici. Inoltre previo suo consenso i suoi dati potranno essere trattati dalle Titolari per le seguenti finalità:
1) Finalità di indagini di mercato e analisi di tipo statistico anche al fine di migliorare la qualità dei servizi erogati, marketing, attività promozionali, offerte commerciali anche nell’interesse di terzi. 2) Finalità connesse alla comunicazione dei suoi dati personali a soggetti operanti nei settori editoriale, largo consumo e distribuzione, vendita a distanza, arredamento, telecomunicazioni, farmaceutico, finanziario,
assicurativo, automobilistico e ad enti pubblici ed Onlus, per propri utilizzi aventi le medesime finalità di cui al suddetto punto 1) e 2). Per tutte le finalità menzionate è necessario il suo esplicito consenso. Responsabile del trattamento è Sprea SpA via Torino 51 20063 Cernusco SN (MI). I suoi dati saranno resi disponibili alle seguenti categorie di incaricati che li tratteranno per i suddetti fini: addetti al customer
service, addetti alle attività di marketing, addetti al confezionamento. L’elenco aggiornato delle società del gruppo Sprea SpA, delle altre aziende a cui saranno comunicati i suoi dati e dei responsabili potrà in qualsiasi momento essere richiesto al numero +39 0287168197 “Customer Service”. Lei può in ogni momento e gratuitamente esercitare i diritti previsti dall’articolo 7 del D.Lgs.196/03 – e cioè conoscere
quali dei suoi dati vengono trattati, farli integrare, modificare o cancellare per violazione di legge, o opporsi al loro trattamento – scrivendo a Sprea SpA via Torino 51 20063 Cernusco SN (MI).
Internet | Fai da te | Calcio&sport gratis! |

Calcio&Sport
Cosa ci 20 MIN.

occorre FACILE

SITO SCOMMESSE

gratis!
La nostra scelta
SNAI
Quanto costa: Gratis
Sito Internet:
https://www.snai.com
Note: Per usufruire del servizio
Live Streaming occorre effettuare
un deposito minimo di 10 euro

Forse non lo sai, ma c’è un modo per vedere i principali eventi


sportivi senza sborsare un cent e in modo legale. Scopri come

C
hi non ha sottoscritto un abbonamento e in maniera assolutamente legale, alcuni ti porta ad una schermata che non ha nulla
SKY o DAZN ed è appassionato di calcio, eventi sportivi. La novità è stata lanciata dai a che vedere con l’incontro e, soprattutto,
sicuramente avrà sentito parlare di strea- siti di scommesse on-line che danno la pos- non subire l’ansia delle classiche interruzio-
ming gratuito su Internet, ovverosia quei siti che sibilità ai propri utenti di guardare in diretta ni del video tipico dello streaming illegale.
permettono di seguire le partite della propria molti degli eventi giustificando questa scelta
squadra del cuore senza sborsare un euro. Tut- aziendale con il fatto che se scommetti su Provare, per credere!
tavia, c’è da dire che tali siti “illegali” mettono un evento, avere la possibilità di seguirlo dal Per i nostri test abbiamo usato il servizio offerto
in evidenza il problema dei banner ingannevoli vivo diventa un ulteriore incentivo a servir- da Snai.it. Dopo aver effettuata una semplice
e malware pronti a infettare il computer degli ti più frequentemente di questa tipologia registrazione, da una apposita sezione del por-
utenti che cercano disperatamente di avviare di servizi. Il vantaggio di seguire gli even- tale si potrà assistere alla visione di numero-
lo streaming. ti sportivi più importanti attraverso questi se partite di calcio live e non solo. Sei pronto,
siti "ufficiali" è quello innanzitutto di non quindi, ad aprire un conto e tentare la fortuna
Guardare e giocare trovarsi il computer infettato da spyware e piazzando una scommessa live su un match
Da qualche tempo, per fortuna, si è affacciato in adware di ogni sorta, di non aspettare minuti dove gioca la tua squadra del cuore? Vediamo
Rete un nuovo modo di vedere gratuitamente, davanti ad un conto alla rovescia che alla fine come procedere.

A Primi passi su Snai.it


Per registrarci al sito di scommesse dobbiamo inserire i nostri dati per l’accesso e impostare qualche
opzione di sicurezza. Bastano pochi minuti per portare a termine l'operazione

Dati di accesso Iscrizione al servizio Altre informazioni


1 Puntiamo il browser al seguente indi-
rizzo: http://bit.ly/snairegister.Compare
2 Nella sezione I tuoi dati personali, andiamo
a inserire ulteriori informazioni, come nome,
3 Per migliorare la sicurezza dell'account,
dobbiamo impostare la risposta alla
la schermata di registrazione: dobbiamo inse- cognome e data di nascita. Proseguiamo con l’i- domanda segreta, che ci aiuterà ad accedere al
rire username, password, indirizzo e-mail e scrizione recandoci nella schermata successiva, sito nel caso di credenziali smarrite. Riempiti i
numero di cellulare. Una volta completata l’o- ovvero Scegli il tuo Bonus e inseriamo un importo campi, se tutto è andato a buon fine, comparirà
perazione di inserimento dei dati richiesti, clic- massimo di ricarica settimanale, opzione utile per a video il messaggio COMPLIMENTI TI SEI REGI-
chiamo sul tasto Avanti. contrastare la dipendenza dal gioco. STRATO!

44 Win Magazine
| Calcio&sport gratis! | Fai da te | Internet
B La diretta del match è servita!
Il servizio ci chiede di caricare un nostro documento di riconoscimento e di effettuare un primo
deposito di almeno 10 euro

Mostra i documenti Conferma l’identità Ricarica il conto


1 Dalla schermata di avvenuta registrazione,
clicchiamo su Carica il tuo documento e
2 Effettuato l'upload del documento, control-
liamo l’email utilizzata per la registrazione
3 Abbiamo quasi terminato. Per usufruire dei
servizi Live Streaming, bisogna effettuare
sblocca i bonus. A questo punto ci viene richiesto al sito. Troveremo un messaggio da parte SNAI di un piccolo deposito. Per farlo, clicchiamo su RICA-
di inviare il documento di riconoscimento. Usiamo lo conferma della nostra identità: clicchiamo sul pul- RICA IL TUO CONTO e, nella nuova pagina che
smartphone per scattare le foto del documento fron- sante SONO IO. Si aprirà così una pagina Web che compare, selezioniamo il tipo di carta di pagamen-
te/retro. Al termine trasferiamo le foto sul PC e cari- riporta la dicitura: Il tuo indirizzo email è stato to e inseriamo i dettagli richiesti. Infine clicchiamo
chiamole sul sito SNAI tramite il pulsante Carica file. confermato. su RICARICA.

Installa l’add-on Match in diretta A tutto schermo!


4 Le Live vengono riprodotte in una piccola fine-
stra. Se usiamo Chrome possiamo visualizza-
5 La partita trasmessa in diretta streaming è
contrassegnata dalla piccola icona arancio-
6 Per godere del match a tutto schermo,
clicchiamo su Maximize Video (l’add-on
re gli eventi sportivi a tutto schermo installando l’ad- ne con impresso, al suo interno, il simbolo del tasto precedentemente installato). Selezionando suc-
don http:// bit.ly/maximizechrome (se si utilizza Firefox play. Selezioniamo il match che vogliamo seguire: sulla cessivamente il simbolo del quadrato, in bas-
ricorriamo al tool http:// bit.ly/maximizefirefox). Una destra della pagina è presente un piccolo riquadro con so a destra, abbiamo la possibilità di aumen-
volta installato, rechiamoci nella home del sito e da l’evento in diretta. Posizioniamo il cursore del mou- tare ulteriormente la grandezza del player per
LIVE scegliamo STREAMING. Apparirà la lista con se sul player e clicchiamo sul pulsante Unmute per rendere la visione completamente a schermo
gli eventi visibili in diretta. sbloccare l’audio. intero.

SPORT IN DIRETTA: DOVE GUARDARLO!


Ecco i principali siti di scommesse online abilitate allo streaming di partite di calcio e non solo.
DEPOSITO (importo minimo
SITO SCOMMESSE EVENTI LIVE CHE SI POSSONO SEGUIRE
per vedere le dirette)
SISAL https://www.sisal.it 10 € Calcio italiano (Serie C) ed estero, tennis, basket, hockey, volley, beach volley, futsal, pallamano, cricket, badminton e snooker

BETFAIR https://www.betfair.it 10 € Calcio, tennis, basket, hockey e volley

BET365 https://www.bet365.it 10 € Calcio, tennis, basket, tennistavolo, hockey, volley, beach volley, futsal, darts, cricket, badminton e snooker

UNIBET https://www.unibet.it 10 € Calcio, basket, tennis, baseball, hockey su ghiaccio

BWIN https://sports.bwin.it 10 € Calcio, tennis, basket, volley, badminton, ping pong, darts, rugby e beach volley

EUROBET https://www.eurobet.it 10 € Calcio, tennis, basket, hockey, volley, beach volley, futsal, pallamano, cricket, badminton e snooker
I dati riportati in tabella sono state aggiornate nel momento in cui scriviamo l’articolo. Prima di procedere con la registrazione al servizio, consigliamo di verificare i dati sui siti ufficiali.

Win Magazine 45
Internet | Tutorial | WebSite X5 |

Un template per
il mio sito Web
Bastano pochi clic per modificare l'aspetto
IL TOOL L
TROVI SULO
S U P P O R TO
https://bit
websitex5g
O SU
.ly/
o
del proprio sito in maniera semplice ma professionale

C
onsiderando che qualsiasi at- que, è quella di utilizzare Incomedia modo completo anche quello che è
Cosa ci 15 MIN.
tività passa per il Web e che è WebSite X5, il software gratuito, di l'aspetto del sito.
occorre FACILE
proprio tramite Internet che cui abbiamo già parlato sul numero Possiamo infatti scegliere uno dei
vengono effettuate ricerche varie 175 di Win Magazine, che consente tantissimi template predefiniti e
EDITOR HTML
per reperire le più disparate infor- di progettare un sito Web tramite pronti all'uso e, nel caso in cui non
La nostra scelta
mazioni, oggigiorno disporre di un una pratica procedura guidata che fosse di nostro gradimento, stra-
WEBSITE X5 GO
Quanto costa: Gratis sito per far conoscere il proprio ope- può essere seguita senza difficoltà volgerne totalmente l'aspetto co-
Sito Internet: rato e le proprie idee è praticamente praticamene da ogni utente, anche me meglio crediamo, modificando
https://www.websitex5. imprescindibile. da chi non ha conoscenze di pro- colori, scritte, icone e chi più ne ha
com
Non tutti, però, sono in grado di al- grammazione HTML. più ne metta, anche aggiungendo
lestire una propria vetrina sul Web Diversamente da altri programmi elementi extra a piacere e… senza
in autonomia e non tutti sono di- simili, WebSite X5 consente di agire dover scrivere neppure una riga di
sponibili a investire del denaro per anche localmente, quindi diretta- codice! Andiamo a scoprire, dunque,
mettersi in contatto con dei profes- mente dal proprio computer e senza come usare WebSite X5 per modifi-
sionisti del settore. dover per forza di cose avere il colle- care l'aspetto del nostro sito Internet
E allora? Bisogna rinunciare? Giam- gamento attivo in fase di creazione. personalizzando un template tra
mai! L'alternativa a tutto ciò, decisa- Il bello di questo software, poi, è quelli messi a disposizzione gratu-
mente valida e alla portata di chiun- che permette di personalizzare in itamente dal programma.

Scarichiamo e installiamo Scegliamo il template... ... e cominciamo


1 il programma 2 Nella finestra principale del software che com- 3 a personalizzare l'header!
Se non abbiamo ancora installato Incomedia pare, selezioniamo la voce Inizia, spuntiamo Per procedere con la personalizzazione del
WebSite X5, avviamo il relativo file eseguibile pre- l'opzione Crea un nuovo Progetto e premiamo sulla template, facciamo clic sul numero 2 nel menu
sente sul supporto. Atteniamoci poi alla procedura freccia in alto per creare un nuovo progetto. Sceglia- laterale e poi sulla voce Contenuto del modello
già indicata sul numero 175 di Win Magazine per mo poi un template gratuito (non deve presentare il nella nuova schermata. Modifichiamo quindi l'he-
l'installazione e l'attivazione del software (il PDF lo lucchetto sopra) tra quelli elencati e facciamo clic su ader, premendo sui pulsanti, sui menu e sulle fun-
trovi sul supporto nella sezione Internet). Ok. Attendiamo la preparazione del progetto. zioni d'interesse.

46 Win Magazine
| WebSite X5 | Tutorial | Internet

Passiamo al footer Occupiamoci della barra ... e della sticky bar


4 Continuiamo ad apportare cambiamenti al 5 laterale... 6 Selezioniamo nuovamente il numero 2 nel
template, selezionando la scheda Footer pre- Se il template che abbiamo scelto prevede la menu laterale e poi la voce Sticky Bar dal-
sente sempre nella stessa finestra in alto. Anche in presenza della barra laterale, possiamo modificare la schermata visualizzata. Procediamo quindi con
questo caso, possiamo modificare gli elementi già anche quest'ultima come meglio preferiamo, facendo le modifiche alla barra visibile durante lo scroll,
presenti o aggiungerne di personalizzati usando tutti clic sulla scheda Barra laterale che si trova in cima usando i menu e i pulsanti presenti nelle schede
i vari comandi disponibili sullo schermo. alla finestra e servendoci delle funzionalità offerte. Generale e Contenuti.

La scelta della modalità Diamo un'occhiata Salviamo tutte


7 di visualizzazione 8 in anteprima 9 le modifiche
Per assicurarci che tutte le modifiche Completate le modifiche al template, pos- Se i cambiamenti al template ci soddisfa-
apportate al layout del sito possano adattarsi sia siamo vedere in anteprima come verrà mostrato il no, salviamoli selezionando la voce Salva posta in
ai dispositivi desktop che a quelli mobile, selezio- risultato finale nel browser, cliccando sul pulsan- alto. Possiamo altresì attivare il salvataggio auto-
niamo il tipo di visualizzazione che ci interessa tra- te Anteprima in alto a destra. Nella finestra che matico ad ogni visualizzazione di anteprima, clic-
mite la barra posta sul lato sinistro dell'editor del si apre, possiamo anche cambiare l'anteprima in cando sulla freccia adiacente e scegliendo l'op-
template. base al dispositivo usato. zione apposita.

IMPARA CON LE I TOP TEMPLATE


VIDEOGUIDE DA SCARICARE
S e abbiamo dubbi riguardo
specifiche funzioni di
WebSite X5, possiamo
A lcuni template e alcune
funzionalità, sebbene
inclusi anche in WebSite
seguire gli appositi video X5, sono effettivamente
tutorial presenti sul sito accessibili nelle varianti
Internet di Incomedia, commerciali del programma:
accessibili facendo clic Evo (al costo di 69,99 euro)
sul pulsante con il punto e Pro (al costo di 199,99
interrogativo che si trova euro). Si possono comunque
nella parte in alto della scaricare in versione demo
finestra del software e poi dal sito Web https://www.
sulla voce Video Tutorial. websitex5.com/it/.

Win Magazine 47
Internet | Per saperne di più | ClubHouse |

Nasce il club
dei social!
Clubhouse è il nuovo Social Network popolare tra i VIP, basato
su conversazioni audio a cui si accede solamente su invito.
Siamo riusciti a entrarci e abbiamo scoperto che...

A
partire da metà Gennaio 2021, in tutto
il mondo sta spopolando un nuovo
Social Network: Clubhouse. Si tratta
di una startup nata a metà 2020, ma che solo
nelle ultime settimane sta riscontrando un
enorme successo, tanto da essere denomi-
nato il “Social Network dei VIP”, con cui è
possibile entrare in contatto con personalità
di tutto il mondo, come se fossero i nostri
vicini di casa.
Al momento Clubhouse è accessibile solo
mediante piattaforma iOs e su invito: non
sono mancate le speculazioni e sul Web
sono in vendita accessi alla piattaforma per
decine o centinaia di Euro. Da non credere!

Le principali finestre che si trovano all'interno di Clubhouse: homepage, profilo e room.

L’APP FAKE!
dience”, ovvero gli ascoltatori. Colui che ha
aperto la stanza, e i moderatori che possono
essere nominati, hanno la capacità di rendere Clubhouse al momento è disponibile
“speaker” qualsiasi ascoltatore, così da per- solo per iOS, ma facendo una ricerca sul
metterli di intervenire alla discussione. Gli Play Store o di Google è possibile trovare
Uno dei tanti siti che mette in vendita account utenti facenti parte dell’audience, in qualsiasi decine di versioni per Android. Inutile
Clubhouse: meglio starne alla larga! momento, hanno la possibilità di “alzare la dirlo, si tratta di applicazioni fasulle che
mano”, per chiedere di poter prendere la in realtà contengono malware in grado di
parola (ovviamente, questo avverrà solo se prendere il controllo dello smartphone,
La particolarità di Clubhouse è quella di il creatore della stanza o uno dei moderatori, una volta installate. Sfruttando l’onda
essere un Social Network in cui è possibile darà il permesso). di popolarità del social, qualche
creare stanze “usa e getta” (alle quali può Non è possibile registrare le conversazioni malintenzionato ha rilasciato una versione
essere dato un argomento specifico, come all’interno di Clubhouse. Le stanze possono fake di Clubhouse con lo scopo di infettare
ad esempio “Le migliori serie televisive” o essere aperte a tutti gli utenti di Clubhouse, quanti più dispositivi Android e in parte ci
“Marketing Digitale nel 2021”) nel quale ai soli follower oppure su invito. Come ogni è riuscito: prima che Google cancellasse i
gli “speaker” possono parlare liberamente, Social Network che si rispetti, in Clubhouse “cloni”, la principale App fasulla ha ricevuto
mentre gli altri utenti (che hanno deciso di è possibile personalizzare il proprio profilo, oltre 1 milione di download.
accedere alla stanza) compongono la “au- ottenere follower e seguire a nostra volta le

48 Win Magazine
| ClubHouse | Per saperne di più | Internet
PRIVACY & CLUBHOUSE: UNA PARTITA ANCORA APERTA!
N onostante il grande
successo, la piattaforma,
nel momento in cui
rispettare le politiche
comunitarie stabilite per il
trattamento dei dati.
dei diritti menzionati nel
California Consumer
Privacy Act (CCPA) che
temporaneamente per
poi essere cancellate
al loro termine, salvo
chiudiamo l'articolo, non Il regolamento dell’Unione però è valido soltanto nei casi in cui vengano
ha ancora adeguato la europea sul trattamento per i cittadini residenti in segnalati dagli utenti degli
privacy policy al GDPR e dei dati personali è California. La questione illeciti: l’applicazione non
l’informativa di Clubhouse completamente ignorato, più delicata riguarda fornisce tuttavia ulteriori
resta ancora poco non essendoci alcun tipo sicuramente la registrazione informazioni sulle procedure
trasparente. Infatti, anche di riferimento normativo delle conversazioni circa l’eventuale utilizzo dei
se il servizio appartiene a che possa riguardare gli avvenute all’interno delle dati in caso di segnalazione,
una società con sede legale utenti europei. Spulciando room. Secondo la privacy cosa che rende i termini di
negli Stati Uniti, venendo in una sezione delle privacy policy, le conversazioni cancellazione poco chiari.
utilizzato da cittadini policy si fa riferimento che hanno luogo nelle Seguiremo con attenzione
europei deve comunque alla possibilità di avvalersi stanze vengono registrate gli sviluppi della vicenda.

Come funziona Clubhouse


Dopo essersi registrati a Clubhouse, poiché è
obbligatorio condividere l’accesso alla rubrica
dei contatti, verranno automaticamente se-
gnalati gli amici iscritti da poter seguire. Inol-
tre, ogni utente dispone di tre inviti, che potrà
attivare a scelta tra i contatti della rubrica.
Durante il primo accesso, ci verrà inoltre ri-
chiesto di indicare, tra una serie di categorie
predefinite, i nostri interessi, così da poter
segnalare le room più adatte.
Le funzioni a disposizione, una volta termi-
nata l’iscrizione, sono essenziali:

• Homepage: la quale elenca le stanze


attualmente attive.
• Room: la pagina relativa alla stanza nella
quale vi trovate.
• Profilo: la pagina che ogni utente può
personalizzare.
• Calendario: una pagina relativa alle room
in programma.

Per poter entrare in una stanza, sarà suf-


ficiente tappare sulla room di interesse e
automaticamente inizieremo a sentire la
voce dello speaker che in quel momento si
trova sul palco virtuale.
Per poter prendere la parola è sufficiente
effettuare un tap sull’icona Raise Hand e
Ecco come si presenta una stanza in Clubhouse. attendere che un moderatore accetti la ri- Quando creiamo una stanza, possiamo scegliere la
chiesta. Nel momento in cui ci troveremo visibilità della stessa.
sul palco virtuale, avremo modo di togliere
persone che riteniamo interessanti. la funzione mute dal microfono e di poter
Diventando follower di un determinato pro- parlare. I moderatori, in ogni caso, posso- pale dell’applicazione: Start a room. Nella
filo, si potrà essere avvisati con una notifica no silenziare il nostro microfono o toglierci finestra che verrà aperta avremo la possibilità
ogni qual quel determinato utente aprirà una dall’audience: una funzione fondamentale di indicare un topic (argomento principale)
stanza e inoltre sarà possibile, in ogni mo- per evitare di creare disordini. Per creare e la visibilità stessa della room: pubblica,
mento, conoscere la room alla quale quello una room, è sufficiente fare un tap sul grande riservata ai followers o chiusa (accessibile
specifico profilo sta partecipando (e unirci). bottone verde presente nella pagina princi- solo su invito).

Win Magazine 49
Antivirus&Sicurezza | Per saperne di più... | Siti pirata: come nascono |

Il mio dominio
è irrintracciabile!
Namecheap.com rappresenta oggi uno dei migliori servizi
per registrare un dominio e aprire un proprio sito Web,
mantenendo il livello di anonimato sempre al top

S
ul Web esistono numerosi tali informazioni protette e non Mostreremo in questo tutorial includere anche la protezione
servizi che permettono a visibili all’utente comune. A li- la registrazione scegliendo come WhoisGuard. Lo stesso proce-
chiunque di poter registrare vello generale, il servizio offre piano, quello Stellar Plus mante- dimento lo esegue il pirata per
domini. Tra i più famosi ed eco- tre piani abbonamento: Stellar, nendo il miglior livello di privacy mettere su il suo sito Web 100%
nomici troviamo Namecheap Stellar Plus e Stellar Business. e mostrando i passi effettuati per irrintracciabile.
(http://bit.ly/sitonamecheap),
Registrar accreditato dall'In-
ternet Corporation for Assigned

A Registriamoci!
Names and Numbers (ICANN)
e che, dopo venti anni dalla na-
scita, gestisce oltre 3 milioni di
nomi di dominio.
Aprire un dominio con annesso La registrazione a Namecheap.com dura qualche minuto. Al termine ci
Web Hosting tramite Namecheap troviamo subito di fronte a un pannello di controllo semplice e intuitivo
è molto semplice e, dato vita al
proprio angolo sul Web, chiun-
que potrà iniziare a condivide-
re con il mondo intero il proprio
lavoro, progetto, fino ad arriva-
re, perché no, alla possibilità di
mettere online un vero e proprio
social network!
Namecheap, tra l’altro, risulta
anche uno dei Registrar preferiti
dai pirati per aprire siti di strea-
ming dai contenuti illegali, grazie
all’alto livello di privacy che viene
offerto.
Durante le fasi di registrazione
del sito infatti, ci viene offerta
la possibilità di scegliere la pro- Creiamo un account Ecco il pannello di controllo
tezione WhoisGuard, gratuita
per sempre. Più precisamente,
1 Puntiamo il browser sul sito http://bit.ly/
sitonamecheap e registriamoci cliccando su
2 A questo punto, Namecheap ha caricato il pan-
nello di controllo, che mostra e permette l’ac-
il database Whois è la banca SIGN UP, in alto a sinistra. Da qui inseriamo tutti i dati cesso a numerose funzioni, come la gestione della lista
dati nella quale vengono rac- richiesti, per poi cliccare successivamente su Create dei domini in possesso e le varie applicazioni da inte-
colte le informazioni relative ai Account and Continue. Per essere sicuri dell’avvenu- grare, dalla voce Apps. Per adesso lasciamo da par-
titolari dei nomi a dominio ed ta registrazione con successo, rechiamoci nella posta te il pannello di controllo poiché ora siamo pronti per
è consultabile pubblicamente. elettronica e controlliamo se il sito ci ha inviato la mail entrare subito nel vivo del progetto: la creazione di un
Grazie al servizio offerto da Na- di conferma, controllando anche in quella indesiderata. nuovo dominio.
mecheap, Whois Guard renderà

50 Win Magazine
| Siti pirata: come nascono | Per saperne di più... | Antivirus&Sicurezza
B Apriamo il sito Web anonimo
Siamo pronti per creare un sito Web integrando anche la protezione dei dati personali. Scegliamo il nome
ed effettuiamo il pagamento con una qualunque carta di credito

Nuovo dominio Scegliamo WhoisGuard Controlliamo l’ordine


1 Apriamo il browser e puntiamolo all'in-
dirizzo http://bit.ly/namecheapscegli
2 Scelto il dominio, clicchiamo su Connect to
Hosting e Add to Chart. Nella nuova pagina
3 Una volta certi di proseguire con l’acquisto,
clicchiamo su Confirm Order e, nella pagina
per acquistare un nuovo dominio. Alla voce che si apre, ci sono varie voci utili per personaliz- successiva inseriamo i dati richiesti. Fatto ciò, clic-
Datacenter Location assicuriamoci che sia zare e/o aggiungere nuovi servizi, come ad esem- chiamo su Continue. Nella nuova pagina, in Whois
selezionata la voce US (Free), selezioniamo pio Email Hosting, per aggiungere indirizzi mail pro- Contact Information abbiamo accesso a tutte le
un piano abbonamento (nel nostro caso è fessionali. Ovviamente abilitiamo il servizio Whoi- informazioni inserite e che verranno memorizza-
Stellar Plus) e clicchiamo successivamente sGuard spuntando anche la casella AUTO-RENEW te nel database Whois mentre in basso, in Whoi-
sul pulsante Get Started. Nella nuova pagi- per il rinnovo automatico e volendo, abilitiamo anche sGuard Privacy Protection accertiamoci che la voce
na che verrà aperta, spostiamoci in Find a PremiumDNS per ottenere la protezione da attac- Associate to this domain and enable at the time of
domain name, digitiamo quello che sarà il chi DDOS, e VPN per proteggere la nostra privacy e purchase sia abilitata per attivare il servizio Whoi-
nostro nuovo dominio. godere di una navigazione sicura, veloce e anonima. sGuard. Fatto ciò, clicchiamo su Continue.

Ultimi controlli
5 Siamo quasi giunti alla fine: abbiamo ora
davanti il riepilogo di tutte le informazioni
Spostiamoci alla cassa e paghiamo immesse e i servizi richiesti. Diamo una control-
4 Siamo giunti nella sezione Payment Method, per effettuare il pagamento. Inseriamo tutti i dati di
fatturazione richiesti. Dopo aver compilato i campi, alla sezione Renewal Settings for Your Pur-
lata e, se necessario, andiamo a modificare una o
più voci. Se tutto è ok, spuntiamo la casella I have
chase controlliamo le spunte per accertarci che siano selezionati i servizi richiesti e, cliccando su Save read and agreed to all Namecheap's Terms of
the configuration above to my default payment settings salviamo la configurazione di pagamento per Service and agreements e infine clicchiamo su
eventuali acquisti futuri. A questo punto, se tutto è ok, clicchiamo su Continue per proseguire. Pay Now.

La funzione WhoisGuard è attiva?


6 Fatto! Se tutto è andato per il verso giusto, verrà visualizato il
popup Thank You for Your Order! che ci ringrazia di aver acqui-
stato il servizio Namecheap. Se desideriamo, diamo una valutazione al
servizio e clicchiamo poi su Next.
Ora è importante controllare se la funzione WhoisGuard è attiva. Per far
ciò, rechiamoci in Account/Dashboard posto in alto a destra. Clicchiamo
successivamente sulla voce MANAGE e controlliamo che WhoisGuard ci
stia assicurando l'anonimato.

Win Magazine 51
Mobile | Top App | Strumenti da influencer |

Storie da vero
influencer!
Svelati trucchi e app mobile
per ottenere un account
Instagram a prova di like

H
ai mai pensato guardando attentamente il
tuo profilo Instagram, come esso spesso
TUTTI I TOOL risulti spento, disordinato e disarmoni-
LI TROVI co? Che tu abbia un semplice profilo personale
SUL SUPPORTO o un’attività da promuovere, è importante che
tutti i contenuti (che si tratti di post o di storie),
prima di essere condivisi, siano a prova di
pubblico. Ebbene sì, forse l’idea di modificare
e stare ore a editare una semplice foto non ti
entusiasma, ma anche l’occhio vuole la sua
parte. Vediamo insieme come fare.

Si parte dal tema


Prima di mostrarti le app necessarie per ren-
dere il tuo profilo unico e personale, c’è una
cosa che devi sapere. Contenuti di qualità
richiedono un accurato studio che inizia dalla
scelta di un tema. La sua scelta è fondamentale
per capire che tipo di foto si vogliono scattare
e pubblicare. Se hai poche idee o non del tut-
to chiare, esistono delle applicazioni (come
vedremo) che ti aiuteranno nella creazione
di un moodboard vincente (una raccolta di
foto che risulti in linea con i contenuti che
vorrai pubblicare). Attenzione: concentrarsi
su un tema specifico non significa escludere il
resto della propria vita o delle proprie passioni.
L’importante è creare una giusta relazione
tra gli argomenti trattati cercando punti di
interessi in comune.

Questione di colori
Dopo aver scelto il tema, si passa al secondo
step: la scelta dei colori. Un profilo curato è il
primo passo per trasmettere ai propri follower
un messaggio ben preciso. Infatti, in base ai
colori e ai toni che più attirano il tuo gusto o
il tuo piacere, potrai comunicare al tuo pub-
blico emozioni e sensazioni. Facciamo degli
esempi? Se nel tuo profilo prediligi colori come
| Strumenti da influencer | Top App | Mobile
il nero o il grigio, al tuo pubblico arriveranno trasmettono positività, buon umore, vitalità, creare la propria palette dei colori esistono
sensazioni precise come eleganza, serietà, energia; mentre il verde o il blu vengono ge- specifiche app che adesso andremo a svelare.
indipendenza. Al contrario, scegliendo colori neralmente usati per trasmettere equilibrio, È arrivato il momento di aprire il tuo mobile-
più luminosi come il bianco o il beige, ciò che stabilità, serenità. Il segreto è scegliere pochi store dallo smartphone e scaricare queste
trasmetterai sarà purezza, semplicità, relax. filtri e ricorrenti che seguano un ordine ben app necessarie per rendere il tuo account un
Colori come il rosso, il giallo o l’arancione preciso. Come per il moodboard, anche per profilo da vero influencer.

CREA IL TUO PIANIFICA REALIZZA LA TUA CREA STORIE DA VERA


MOODBOARD IL TUO PROFILO PALETTE COLORI INFLUENCER
E CERCA L’ISPIRAZIONE Preview è l’app Color Viewfinder Non dobbiamo
PER LE PALETTE giusta per è l’app per creare la trascurare però le
Pinterest è pianificare il tuo nostra palette famose Instagram
l’applicazione profilo. Dopo aver colori. Se hai un Stories. Anche se
ideale per la inserito le tue credenziali profilo Instagram già avviato, scompaiono dopo 24 ore è
creazione del Instagram, ti apparirà la facendo un semplice screen e importante renderle particolari,
proprio moodboard. Si tratta di riproduzione esatta del tuo caricandolo, l’app ti dirà quali uniche e d’effetto. Unfold è
un’app gratuita che funge da profilo. Grazie all’app, potrai sono i colori più frequenti sul l’app che può aiutarti. Con
“galleria virtuale”. Come caricare i post che più ti tuo account. La cosa migliore è diversi preset gratuiti, scritte,
funziona? Dopo esserti piacciono e vedere in creare un profilo da zero
anteprima come si inseriscono seguendo tutti i passaggi sopra
nel contesto del tuo profilo: se elencati. Caricando una foto
il post è in armonia con l’ordine alla volta, potrai assicurarti che
di scatto, se i colori richiamano

registrato e aver inserito le tue


preferenze, potrai iniziare a
seguire le bacheche che più ti adesivi e gif renderai le tue
piacciono. Ti appariranno così storie uniche e speciali. Puoi
foto o brevi tutorial in linea con i colori presenti nella foto creare collage di foto o
ciò che hai cercato da richiamano esattamente i addirittura di video, che potrai
aggiungere al tuo profilo con colori presenti nel tuo profilo. pubblicare direttamente nelle
un “Pin”, un appunto. Potrai esattamente la palette o se, Puoi scaricare l’app tue stories.
scaricare le foto che più ti semplicemente, ti piace gratuitamente solo per iOS.
piacciono da pubblicare poi nel l’effetto che fa la foto sul tuo Coloro che invece utilizzano il PIATTAFORMA: IOS, ANDROID
tuo profilo Instagram o, nel profilo. Una volta soddisfatto, sistema Android possono usare QUANTO COSTA: GRATUITO
caso più comune, potrai potrai procedere con la l’app Color Collect – Palette ANDROID: http://bit.ly/andunfold
prendere spunto da altre pubblicazione ufficiale su Studio sempre scaricabile IOS: http://bit.ly/iosunfold
bacheche per riprodurre foto Instagram. gratuitamente dal play store.
rendendole uniche e personali.
Il sito è anche ideale per trovare PIATTAFORMA: IOS, ANDROID PIATTAFORMA: IOS
le palette di colori da utilizzare QUANTO COSTA: GRATUITO QUANTO COSTA: GRATUITO
nei tuoi post. ANDROID: http://bit.ly/andpreview IOS: http://bit.ly/ioscolorviewfinder
IOS: http://bit.ly/iospreviewinsta
PIATTAFORMA: IOS, ANDROID COLOR COLLECT - PALETTE STUDIO:
QUANTO COSTA: GRATUITO PIATTAFORMA: ANDROID
ANDROID: http://bit.ly/andpinterest QUANTO COSTA: GRATUITO
IOS: http://bit.ly/iospinterest ANDROID: http://bit.ly/colorcollectandroid

Win Magazine 53
Mobile | Top App | Strumenti da influencer |

LIGHTROOM, PICSART, foto, correggere elementi di SE HO UNA FOTO l’effetto pronto da aggiungere
SNAPSEED: IL TRIO disturbo e cambiare la MOSSA? sulle tue foto! Puoi scaricare
PERFETTO PER IL prospettiva delle foto. È Tranquillo, c’è l’app gratuitamente.
FOTORITOCCO compatibile anche con file Remini! Altra app PIATTAFORMA: IOS, ANDROID
RAW e si può scaricare dal completamente QUANTO COSTA: GRATUITO
proprio mobile store in modo gratuita, definita ANDROID: http://bit.ly/andpolarr
completamente gratuito. anche salva-foto. Ti è mai IOS: http://bit.ly/iospolarr
successo di avere una foto
Ecco tre app must have che PIATTAFORMA: IOS, ANDROID bellissima, ma leggermente
non possono assolutamente QUANTO COSTA: GRATUITO sfocata? Ecco, grazie a QUANDO INSTAGRAM
mancare sul tuo cellulare. Si LIGHTROOM: quest’app potrai sistemare quel INCONTRA TIK TOK
tratta di tre app di post ANDROID: http://bit.ly/andlightroom mosso fastidioso o la qualità Come abbiamo già
produzione, tutte gratuite con IOS: http://bit.ly/iosadobelightroom accennato, il
alcune opzioni a pagamento PICSART: fenomeno Tik Tok
(anche con la possibilità di ANDROID: http://bit.ly/andpicsart influenza molte
testare alcune funzioni per IOS: http://bit.ly/iospicsart blogger sulla scelta dei
qualche giorno gratuitamente). SNAPSEED: moodboard, delle palette e
Lightoroom è uno strumento ANDROID: http://bit.ly/andsnapseed delle foto da scattare. In questo
particolarmente adatto e IOS: http://bit.ly/iossnapseedapp piccolo spazio, ti indicherò
potente per la modifica dei alcuni dei profili Tik Tok che ti
valori delle foto: luci, ombre, consiglio di seguire per lasciarti
luminosità, temperatura dei E SE DEVO MODIFICARE ispirare. Ti basterà aprire il tuo
VIDEO O CREARE profilo Tik Tok, cercare il profilo
COLLAGE? e tappare su Segui per non
InShot è l’app che fa perdere nessun contenuto.
per te. Oltre ad avere
tantissimi strumenti
per l’editor di foto scadente con cui il tuo cellulare
(tra cui la funzione per scatta. Basterà caricare la foto,
aggiungere le famose “bande guardare un breve filmato di
bianche” alla tua immagine), l’app pochi secondi, ed ecco la tua
è preziosa per la modifica di video nuova foto: pulita, nitida e
(anche di lunga durata) e per la lucente. L’app è gratuita, ma
creazione di collage fotografici. consente una modifica di
Super veloce e molto intuitiva, massimo 5 foto al giorno.
puoi scaricarla gratuitamente dal
tuo mobile store. PIATTAFORMA: IOS, ANDROID
QUANTO COSTA: GRATUITO
ANDROID: http://bit.ly/andremini
IOS: http://bit.ly/iosremini
colori. Usata anche da fotografi
professionisti, è considerata
una delle app migliori per CERCA L’EFFETTO
modificare le proprie foto. Il GRAZIE AI CODICI QR
discorso è simile per Picsart; Grazie al fenomeno
usata come app di modifica Tik Tok, quest’app
foto, si differenzia da poco conosciuta Ecco alcuni profili da seguire:
Lightroom per la grande sta diventando un @nicole.tips_ , @angelatutorials,
varietà di effetti e strumenti da pezzo indispensabile da avere @diamantibordeaux,
poter utilizzare. È molto sul proprio phone. Si tratta di @laurabodini__ , @luis.a.an,
intuitiva e semplice da usare, Polarr. L’app ti permette di @saravaiani, @alessandrabelda1,
dopo aver preso la mano non creare i tuoi effetti, il tuo stile @littletravelsbiglove.
potrai farne più a meno! Infine, di colori e di condividerli con
quasi come Lightroom e altre persone tramite un PIATTAFORMA: IOS, ANDROID
Picsart, Snapseed è l’app di codice QR. Così, se navigando QUANTO COSTA: GRATUITO
fotoritocco taggata sui social dovessi trovare una ANDROID: http://bit.ly/andtiktok
direttamente Google. Oltre le PIATTAFORMA: IOS, ANDROID foto con un effetto che ti IOS: http://bit.ly/andtiktok
caratteristiche sopra elencate, QUANTO COSTA: GRATUITO colpisce, basterà farti
l’app è particolarmente adatta ANDROID: http://bit.ly/andinshot condividere il codice QR e
per espandere lo sfondo della IOS: http://bit.ly/iosinshotapp caricarlo sull’app... ed ecco a te

54 Win Magazine
| Tablet | La scelta giusta | Mobile

Ad ognuno Jack combinato cuffie/microfono

il suo tablet!
Porta USB-C
Tasti volume +/-
Pulsante webcam/Accensione
Slot per schede SD/schede SIM

I nostri tecnici hanno selezionato per te gli 8 nuovi modelli


che non ti svuotano il portafogli

E
sistono tablet per tutte le ta- come recita il noto adagio “virtus Primo impatto: il case di magnesio o di alluminio, che
sche: si va dai modelli ultra- in media stat” è spesso rappresen- Un buon tablet lo si dovrebbe poter proteggono bene dai colpi e sono
economici da 100 euro o an- tata dai modelli di fascia media, riconoscere fin dal primo tocco, anche molto gradevoli da vedere e
che meno, a modelli ultra potenti quelli il cui costo si aggira nella visto che questo strumento è fatto maneggiare. Fanno parte di questa
e sofisticati, come l’iPad Pro o il fascia dei 200-300 euro: sono tablet per essere tenuto in mano piuttosto categoria tablet come il Samsung
Samsung Galaxy Tab S7, i cui prez- che hanno un prezzo accettabile, che essere appoggiato su un tavolo. Galaxy Tab A7 ed A8, il Lenovo
zi salgono allegramente oltre le display di qualità generalmente Il case dovrebbe quindi essere gra- Smart Tab e lo Huawei MatePad
600 euro. La differenza la fanno buona e una potenza tale da po- devole da maneggiare, ma anche 10.4. Altri tablet, invece, utilizzano
il SoC utilizzato (vedi box Cosa terci supportare tranquillamente sufficientemente robusto da pro- un case in plastica, che può risultare
vuol dire), il display, la presenza nell’uso di tutti i giorni. Vediamo teggere i componenti interni dagli meno gradevole esteticamente, ma
di connettività tramite SIM oltre quali modelli prendere in conside- inevitabili urti e dalle cadute che alla prova dei fatti si rivela essere
che Wi-Fi e anche la marca, più o razione per navigare comodamen- un utilizzo in mobilità può com- altrettanto protettivo dei case in
meno nota. te seduti sul divano e divertirci con portare. Alcuni tablet utilizzano metallo. Difficilmente un tablet con
La soluzione più equilibrata, però, qualche gioco carino. case metallici, tipicamente in lega case in plastica come l’Amazon Fire

Win Magazine 55
Mobile | La scelta giusta | Tablet |

HD 8 diventerà inutilizzabile dopo un zare pagine Web, documenti, film e


HUAWEI: ECCO DOVE TROVARE urto o una caduta. Alla fine dei conti, immagini senza che i pixel siano così
LE APP DA INSTALLARE scegliere un tablet in base al case è
soprattutto questione di gusti perso-
grandi da far risultare le immagini
“quadrettate”.

C hi acquista un dispositivo Huawei può scaricare app dalla


AppGallery Huawei, sulla quale però ne mancano molte tra
quelle più note ed utilizzate come YouTube, Netflix o Instagram.
nali, visto che sia quelli in metallo che
quelli in plastica offrono comunque
un’adeguata protezione.
Alcuni tablet puntano su display di
dimensioni più importanti per mas-
simizzare la quantità di informazioni
Per sopperire alla mancanza Huawei ha creato il widget di ricer- visualizzabili, altri invece su elementi
ca “Petal Search”, con il quale potremo trovare ed installare app di dimensioni più contenute per favo-
non presenti sull’AppGallery. Tuttavia queste potrebbero pro- Display: dimensioni rire la maneggevolezza e tenere basso
venire da fonti non ufficiali e, nonostante sia offerto anche un o risoluzione? il prezzo. Tra i prodotti da noi consi-
controllo di sicurezza prima dell’installazione, potremmo non Come abbiamo visto, il case è im- derati, vanno verso questa direzione
essere del tutto al riparo dall’installazione di app modificate portante per proteggere il tablet da- l’Amazon Fire e il Galaxy Tab 8, che
ad arte per installare anche qualche malware. Quindi, occhio. gli urti, vi è però un altro elemento grazie ai loro display da 8 pollici sono
Altre fonti per le app sono Apk Pure (https://apkpure.com/ fondamentale da considerare prima straordinariamente maneggevoli e
it/), al quale si può accedere tramite browser Web o app scari- dell’acquisto: il display. È grazie a esso compatti: perfetti per essere portati
cabile e installabile, oppure Amazon AppStore (http://bit.ly/ che potremo interagire con il dispo- tutto il giorno con sé.
applicazione-amazon) che offre anch’esso un buon numero sitivo, quindi è importante che sia Un po’ meno maneggevoli risulta-
di applicazioni, oltre ad essere uno store assolutamente uffi- sufficientemente grande, sufficien- no invece i tablet con display da 10
ciale, quindi molto più sicuro e controllato di altri. temente sensibile al tocco e con una pollici, come il Galaxy Tab A7 o lo
risoluzione che permetta di visualiz- Huawei MatePad 10.4, che però han-

Samsung Galaxy Tab A7 HUAWEI MATEPAD 10.4 LENOVO SMART TAB M10 AMAZON FIRE HD 8 64GB
FHD PLUS GEN 2

PREZZO € 256,13 - http://bit.ly/taba732 € 349,01 - http://bit.ly/padt104 €219,99 - http://bit.ly/tabm10 € 129,99 - http://bit.ly/tabfirehd8


Display 10,4” 10,4” 10,3” 8”
Risoluzione 2.000 x 1.200 Pixel 2.000 x 1.200 pixel 1.920 x 1.200 pixel 1.280 x 800 pixel
Pixel/Pollice 224 PPI 224 PPI 220 PPI 189 PPI
Chipset/SoC Snapdragon 662 Kirin 810 MediaTek Helio P22T MediaTek 8168
Octa-Core (2xCortex-A76 2,27 GHz + 6x
CPU Octa-Core (4 x 2GHz + 4 x 1,8GHz) Octa-Core (8x A53 2,3GHz) Quad-core (4x A53 2,0GHz)
Cortex A-55 1,88 GHz)
GPU Adreno 610 ARM Mali-G52 IMG PowerVR GE8320 ARM Mali-G52 MP1
RAM 3GB 4GB 4GB 2GB
Memoria Interna 32GB 64GB 64GB 64GB
Espansione Memoria Interna Con MicroSDXC fino a 1000GB Con MicroSDXC fino a 1000GB Con MicroSDXC fino a 256GB Con MicroSDXC fino a 1000GB
Sistema Operativo Android 10 EMUI 10.1 (derivato da Android) Android 9 Fire OS 7.3.1.4 (derivato da Android)
Sicurezza biometrica Riconoscimento del volto Riconoscimento del volto Riconoscimento del volto Nessuna
Dimensioni 248 x 157 mm 245 x 155 mm 244 x 154 mm 203 x 138 mm
Spessore 7 mm 8,7 mm 8,2 mm 9,8 mm
Peso 476 g 455g 460 g 348 g
Batteria 7040 mAh 7250 mAh 5100 mAh 4850 mAh
Autonomia 8,5 ore 4,5 ore 4 ore 11 ore
SIM Dual Sim LTE 4G (fino a 400 Mbps) Non presente Non presente Non presente
Conessioni Wireless ac (Wi-Fi 5) fino a 433 Mbps ac (Wi-Fi 5) fino a 433 Mbps ac (Wi-Fi 5) fino a 433 Mbps ac (Wi-Fi 5) fino a 433 Mbps
(2,4 GHz e 5 GHz) (2,4 GHz e 5 GHz) (2,4 GHz e 5 GHz) (2,4 GHz e 5 GHz)
Bluetooth / Trasferimento schermo Bluetooth 5 / Mirroring Bluetooth 5 / Mirroring Bluetooth 5 / Mirroring Bluetooth 5 / Mirroring
Fotocamera Anteriore/Posteriore 5 MP / 8 MP 8 MP / 8 MP 5 MP / 8 MP 2 MP / 2 MP

IN DEFINITIVA 9 8 7,5 7,5


Veloce e con uno schermo di buona Un buon tablet, con un’autonomia Tablet dall’ottimo rapporto qualità/
Il display è luminoso con un elevato qualità, questo tablet è un degno leggermente sotto la media dei prezzo, si fa apprezzare per il display
contrasto e mostra immagini dai colori
Il nostro giudizio rivale del Galaxy Tab A7. È penalizzato concorrenti. Dispone (a parte) di una luminoso e per la notevole integrazione
naturali. È piuttosto veloce e non dal fatto che non ha accesso al Play comoda docking station con Alexa con Amazon e Alexa. Anche lui non può
presenta particolari difetti. Store di Google. integrata. usare il Play Store di Google.

56 Win Magazine
| Tablet | La scelta giusta | Mobile
no una maggior area visiva. Avere prendere in considerazione: le pre- Senza Google COSA
una maggior area visiva, però deve stazioni. Non possiamo di certo spen- non si può stare... VUOL DIRE
necessariamente corrispondere ad dere dei soldi per poi esser costretti a Tra i tablet di fascia media quello
un aumento della risoluzione, al- interminabili attese in fase di carica- più completo e veloce è il Mate-
trimenti vedremo dei “blocchetto- mento di applicazioni o pagine Web! Pad 10.4, ma ha la grossa pecca di SOC
ni” come su Minecraft. Tra i tablet I prodotti di fascia media solitamente non poter utilizzare il Play Store System On a Chip, letteralmente
“sistema su chip” è, sostanzialmente,
da noi considerati i migliori sono il offrono un’esperienza d’uso quoti- di Google (leggi box Huawei: ec- il cuore di tablet e smartphone ed è
Samsung Galaxy Tab A7 e il Mate- diana abbastanza gradevole, con la co dove trovare le app), quindi un chip di silicio che contiene diversi
Pad di Huawei, che si distinguono in possibilità di navigare in Internet tocca rivolgersi altrove per sco- componenti. Tra questi possono
positivo grazie ai loro 2.000 x 1.200 senza tentennamenti e di avviare vare le proprie applicazioni pre- essere presenti il Processore, la scheda
pixel di risoluzione, mentre tablet applicazioni e giochi con sufficiente ferite. grafica, il chipset e vari controller per
più piccoli, come gli Amazon Fire, fluidità. Dobbiamo però bacchettare Al suo posto ci sentiamo di con- le periferiche collegate al dispositivo.
si “accontentano” di 1.280 x 800 pi- un po’ tutti per quanto riguarda la do- sigliare il Samsung Galaxy Tab
xel, una risoluzione tutto sommato tazione di memoria. La maggior parte A7: costa meno, offre buone pre-
CPU - PROCESSORE
Central Processing Unit, è il nome
adeguata alle minori dimensioni del dei tablet non va oltre i 64GB e tre si stazioni e un display ben visibile breve con il quale si identifica il
loro display. fermano a soli 32GB; avremmo pre- e contrastato. Se siamo clienti processore. Nei moderni tablet e
ferito avere qualcosa di più, ma tutto affezionati Amazon e vogliamo smartphone solitamente il processore
sommato il problema è facilmente risparmiare possiamo orientarci è formato da più core (il nucleo
Potenza e memoria aggirabile grazie alla possibilità di anche sul valido Fire HD 8, un operativo vero e proprio) che possono
avere velocità differenti e occuparsi di
Prima di procedere all’acquisto, c’è estendere la memoria utilizzando tablet equilibrato e senza parti-
tipi diversi di calcoli, sia in modalità
un altro, importante, elemento da schede microSD. colari pecche. sequenziale che parallela, così da
velocizzare la gestione delle istruzioni
SAMSUNG GALAXY LENOVO YOGA VANKYO MATRIXPAD S20 MEBERRY K107-EEA operative.
TAB A8 (2019) SMART TAB 10 (2019)
GPU
Graphics Processing Unit, è
la parte del SoC che si occupa
dell’elaborazione delle istruzioni
grafiche. Sostanzialmente è un
processore altamente specializzato e
particolarmente rapido nell’elaborare
le immagini da rendere disponibile sul
display del dispositivo.
€ 140,91 - http://bit.ly/taba8 €266,59 - http://bit.ly/tabyoga25 € 162,99 - http://bit.ly/tabvankyos20 € 109,98 - http://bit.ly/meberry10
8” 10,1” 10” 10,1”
MIRRORING
1.280 x 800 pixel 1.920 x 1.200 pixel 1.280 x 800 pixel 1.280 x 800 pixel Il mirroring è una funzione disponibile
189 PPI 226 PPI 160 PPI 160 PPI sia su dispositivi mobile che su
Snapdragon 429 Snapdragon 439 Intel Exynos 5 Octa 5800 Mediatek computer e altri dispositivi grazie
Octa-core (4x A53 2,0GHz + 4xA53 alla quale il contenuto del monitor
Quad-core (4x A53 1,95GHz) Octa-Core (4xA15 1,5GHz+ 4xA7 1,3GHz) Quad Core (4x 1,3GHz) viene duplicato su un altro monitor
1,45GHz)
Adreno 504 Adreno 505 ARM Mali T628 ARM Mali T720 solitamente sfruttando una rete
Wi-Fi. Grazie al mirroring potremo,
2GB 4GB 3GB 4GB
ad esempio, visualizzare un film sia
32GB 64GB 64GB 64GB sul display del tablet che sul TV in
Con MicroSDXC fino a 512GB Con MicroSDXC fino a 256GB Con MicroSD fino a 128GB Con MicroSDXC fino a 256GB soggiorno.
Android 9 Android 9 Android 9 Android 9
Nessuna Riconoscimento del volto Nessuna Nessuna PPI
210 x 124,4 mm 242 x 165 mm 240 x 140 mm 242 x 172 mm Pixel Per Inch o Punti per Pollice.
8,3 mm 24,0 mm 9,4 mm 9 mm È una misura introdotta per indicare la
348 g 580 g 530 g 500 g cosiddetta “densità di pixel” presenti
su un monitor. In pratica indica quanti
5100 mAh 7000 mAh 6000 mAh N.D.
pixel ci sono per ogni pollice su un
10 ore 12 ore 8 ore 4,5 ore monitor. Generalmente, maggiore è
Non presente Non presente Non presente Dual Sim LTE 4G (fino a 400 Mbps) questo valore, più definite vedremo le
n (Wi-Fi 4) fino a 150 Mbps ac (Wi-Fi 5) fino a 433 Mbps ac (Wi-Fi 5) fino a 433 Mbps n (Wi-Fi 4) fino a 150 Mbps immagini e i testi visualizzati.
(2,4 GHz e 5 GHz) (2,4 GHz e 5 GHz) (2,4 GHz e 5 GHz) (2,4 GHz)
Bluetooth 4.2 / nessun Mirroring Bluetooth 4.2 / Mirroring Bluetooth 5 / Mirroring Bluetooth 4.2 / nessun Mirroring RISOLUZIONE
2 MP / 8 MP 5 MP / 8 MP 5 MP / 8 MP 5 MP / 8 MP Indica quanti pixel compongono il
monitor. È un valore formato da due
7,5 7,5 6,5 6 componenti, ciascuna delle quali
È la versione “ridotta” dell’A9, ma le La particolarità di questo Lenovo sono Tablet di fascia bassa con processore Un tablet particolarmente economico indica il numero di pixel per lato. Un
differenze si sentono sia per quanto gli speaker JBL, integrati in un pratico octa-core che garantisce prestazioni di con in dotazione anche una penna display con risoluzione di 2.000 x
riguarda il display che le prestazioni supporto alla base, che offrono un buon livello. Luminoso e ben capacitiva. Le prestazioni sono 1.200 pixel avrà 2.000 pixel disposti
(inferiori), cosa che giustifica la suono di notevole qualità per un contrastato il display IPS, anche se la adeguate ad un utilizzo di base. Solo lungo un lato e 1.200 lungo l’altro.
differenza di prezzo. tablet. Buone prestazioni e display. risoluzione è bassa. discreta la qualità del display.

Win Magazine 57
Masterizzazione | Hardware | Masterizzatore esterno |

Un drive per
il mio notebook!
Hai acquistato un portatile sprovvisto di unità ottica?
Il tuo vecchio masterizzatore è andato in panne?
Ecco la soluzione per continuare a “bruciare” CD e DVD Cosa ci 10 MIN.

occorre FACILE

L
a maggior parte dei produttori Per questi motivi se il nostro note- per creare copie di backup dei propri MASTERIZZATORE
di notebook, pur di preservare book è sprovvisto di masterizzatore documenti. L’unità è alimentata via ESTERNO
il design sottile dei loro modelli, o se quello in nostro possesso è un USB e quindi non occorre utilizzare La nostra scelta:
Verbatim External
evitano di inserire nella configu- modello “vecchiotto” che non rie- nessun adattatore di corrente. Slimline
razione base un masterizzatore. Al sce più a “bruciare” correttamen- È poco più grande di un DVD: potrai Quanto costa: 30,61 euro
momento i supporti ottici restano le te, allora una soluzione veloce ed portarlo sempre con te e collegarlo Sito Internet:
http://bit.ly/mastportatile
unità di archiviazione più utilizzate economica è quella di optare per all’occorrenza. Il dispositivo viene
poiché, rispetto alle chiavette USB, un masterizzatore USB esterno. In fornito con il software Nero Burn
sono più economiche, più sicure e questo tutorial abbiamo messo alla & Archive che comprende diverse
più pratiche da conservare. prova il Verbatim External Slimline. funzionalità tra cui le tecnologie
Si possono usare CD e DVD per ar- DiscSpan, MediaHome e Secure-
chiviare e conservare, in un posto Una unità, mille usi Disc, in grado di organizzare, copia- NOTE: nella confezione è
presente il masterizzatore, un
protetto, foto e documenti impor- Questo dispositivo hardware, dalle re e archiviare efficacemente i file cavo USB da 60 cm, un CD
tanti al riparo da virus, cancellazio- dimensioni contenute, può essere più importanti. Mettiamolo subito con driver, documentazione e
software Nero Burn & Archive.
ni accidentali e problemi hardware. impiegato per installare software o all’opera.

Installiamo l’unità Occhio alla procedura Brucia con nero


1 Colleghiamo il masterizzatore al notebook uti-
lizzando il cavo USB incluso nella confezione.
2 Una volta aperta l’interfaccia clicchia-
mo su Software e scegliamo il tool Nero
3 Al termine dell’installazione clicchia-
mo sull’icona Nero 2016. Verrà aperta la
Attendiamo che l’unità venga riconosciuta da Windows. Burn & Archive. Partirà l’installazione del pro- finestra Nero Burn & Archive contenente tutte le
Accedendo a Risorse del computer troveremo la nuova gramma. Durante la procedura ci verrà richie- opzioni del programma. Per creare il backup delle
unità tra le periferiche di sistema. Clicchiamo con il tasto sto di installare alcuni componenti aggiuntivi sul nostre foto su DVD clicchiamo su Nero Burning
destro del mouse sull’unità e scegliamo Espelli per apri- nostro computer. Accettiamo senza problemi con Rom. Dalla finestra Nuova Compilation scegliamo
re il vano porta-supporto. Inseriamo il disco incluso nella Installa e attendiamo il completamento dell’in- il supporto DVD e quindi la voce DVD-ROM(UDF/
confezione contenente Nero Burning Rom. stallazione di Nero. ISO). Clicchiamo su Nuovo.

58 Win Magazine
| Masterizzatore esterno | Hardware | Masterizzazione
CHI “BRUCIA” NEL MIO COMPUTER! BUONI
Il masterizzatore esterno Verbatim ha dimensioni ridotte e dispone di un semplice ACQUISTI
cavetto USB per collegarlo al proprio notebook PROCASE CUSTODIA
HARD DISK ESTERNO
Adatto alla maggior parte
CAVO USB delle unità esterne come ma-
Lungo 60 centimetri, alle due sterizzatori o hard disk portatili.
estremità presenta un connettore Presenta due piccole tasche
USB, da collegare al notebook, e uno in plastica per il trasporto di
di tipo mini-USB da collegare al schede SIM o memory card e una
masterizzatore. tasca a rete extra per cavi USB,
auricolari, ecc.
ESPELLI DISCO PREZZO: € 10,99
Premendo questo pulsante viene ACQUISTALO SU:
aperto il carrello sul quale andremo http://bit.ly/caseport
ad alloggiare il supporto da leggere
o masterizzare.

PORTA USB TIPO MINI-USB


Tramite questa porta di connessione
riusciamo a collegare l’unità al
notebook utilizzando il cavo incluso
nella confezione di acquisto. DA USB A ETHERNET
ULTRAVELOCE
DISCO IN BUNDLE Trasforma una porta
Contiene il software di USB-C del notebook
masterizzazione Nero Burn & o desktop in una porta Giga-
Archive che può essere usato bit Ethernet per ottenere una
per masterizzare supporti connessione di rete più veloce
DVD da 4.7 GB e da 8.5 GB. e affidabile rispetto al Wi-Fi.
PREZZO: € 15,99
TEST MASTERIZZAZIONE ACQUISTALO SU:
TIPO SUPPORTO QUANTITÀ DATI DA MASTERIZZARE VELOCITÀ MASTERIZZAZIONE DURATA http://bit.ly/usb2eth
DVD-R 4.7GB 3.16GB 8X 10min
DVD+R 8.5GB 6.22GB 6x 33min

Il nostro primo backup Da CD-Audio a MP3


4 Selezioniamo dal nostro hard disk le foto che vogliamo mettere al
sicuro su disco. Le foto che vogliamo aggiungere al nostro backup
5 Accediamo al menu Extra/Salva trac-
ce audio… Verrà aperta la finestra Sal-
vanno spostate sulla parte sinistra della schermata tramite un semplice drag va tracce su disco rigido. Selezioniamo le tracce
and drop. Dopo aver selezionato tutte le foto clicchiamo sulla voce Masterizza che vogliamo salvare e accediamo alla sezione
(barra menu in alto). Verrà aperta una nuova finestra dalla quale seleziona- Uscita per selezionare la cartella dove salvare le
re la velocità di scrittura (ad esempio 8X) e spuntiamo la casella Finalizza disco tracce e il formato di salvataggio (nel nostro caso
se non abbiamo intenzione di scrivere ulteriori sessioni. Inseriamo un disco MP3). Al termine clicchiamo Copia per avviare
vuoto e clicchiamo Scrivi per avviare la masterizzazione del nostro backup. l’estrapolazione delle tracce audio

Win Magazine 59
Utilità&Program. | Fai da te | Provare programmi in anteprima |

Nuovi software
Vuoi scoprire come
facciamo a conoscere,
prima degli altri, quali
funzioni si trovano nelle
nuove versioni dei migliori
programmi per PC o app
per device mobili? Te lo
sveliamo in queste pagine

C
onosci il ciclo di vita di un programma? Te lo spieghia-
mo velocemente: si parte con una fase preliminare
di analisi e progettazione nella quale si definiscono
le funzioni che esso deve avere, poi si passa alla fase di
implementazione vera e propria, nella quale i programma-
tori traducono in linee di codice quanto stabilito nelle fasi
precedenti. A questa segue una fase di test, indispensabile
per verificare che il programma faccia esattamente ciò
per cui è stato sviluppato e solo dopo aver passato questa
fase con successo, si rilascia il programma al pubblico.

L’importante è migliorarsi
Tu penserai che tutto finisca qui, e invece no: a questo
punto si entra nella fase di manutenzione, che prevede la
correzione tramite aggiornamenti degli errori rilevati dopo
il rilascio e, parallelamente, la progettazione delle funzioni
da aggiungere alle future nuove versioni del programma.
In tutto questo, un ruolo molto importante è svolto dai
tester, che devono provare e riprovare il programma per
accertarsi che tutto funzioni correttamente.
Visto che le dimensioni degli attuali software sono spesso
elefantiache (pensate ai programmi Adobe, ad esempio),
per provare tutto sul maggior numero possibile di piattafor-
me le aziende spesso rilasciano delle versioni preliminari
dei loro programmi chiamate pre-alpha, alpha e beta.
Solitamente le pre-alpha e le alpha sono versioni preli-
minari e per questo molto instabili, mentre le beta sono
quasi definitive e spesso vengono distribuite alla stampa
e ai professionisti per effettuarne una valutazione prima
che il programma venga effettivamente rilasciato per tutti.
Non ti piacerebbe poter essere tra coloro che testano queste
nuove funzioni prima degli altri? In quest’articolo ti spie-
ghiamo come sia possibile farlo e dove trovare i programmi
da provare in anteprima.

60 Win Magazine
| Provare programmi in anteprima | Fai da te | Utilità&Program.

in anteprima
A Google Chrome Beta
Tra i browser, Google Chrome offre la possibilità di sperimentare in anteprima
le nuove funzioni prima che vengano rilasciate le versioni definitive.
Ecco come fare e dove trovarle
Scarichiamo la beta
1 Per scaricare le beta di Google Chrome basta cari-
care nel browser la pagina https://www.google.
com/intl/it/chrome/beta/, cliccare sul pulsante Scarica
Chrome Beta e Accetta e installa. Dopo aver installato il
browser potremo dare un’occhiata alle nuove funzioni in
corso di implementazione digitando chrome://flags/ nella
barra degli indirizzi.

Abilitiamo le nuove funzioni


2 Nella finestra che appare troveremo tutte le funzioni in fase di testing. Alcune sono utili, come ad esempio Pas-
sword Import, che aggiunge un pulsante per importare le password, oppure Omnibox Tab Switcher, che aggiunge
un pulsante Passa a questa scheda nei suggerimenti di ricerca. Per avere un’idea delle nuove funzioni aggiunte potremo
far riferimento a questo sito: http://bit.ly/canaryflag.

TESTARE, SENZA DAR TESTATE!


P rovare in anteprima la nuova versione di un programma non è eccessivamente
rischioso, perché il massimo che possa accadere è che questo si blocchi o si chiuda
inaspettatamente. Raramente un programma in Beta crea danni al sistema; al massimo
potrebbe scrivere in modo non corretto qualche file sul disco rigido, causando spo-
radici errori, risolvibili con un controllo del disco tramite le utility presenti nel sistema
operativo. Per evitare problemi, la cosa migliore è provare i nuovi programmi all’in-
terno di una macchina virtuale. Se utilizzi Windows 10 potrai crearne una facilmente
tramite la funzione Hyper-V, altrimenti potrai utilizzare programmi gratuiti come
Oracle VM Virtual Box (https://www.virtualbox.org) oppure VMWare Workstation Player
(https://www.vmware.com/products/workstation-player.html).

Win Magazine 61
Utilità&Program. | Fai da te | Provare programmi in anteprima |

B Microsoft Edge Beta


Microsoft ha realizzato ben tre “canali” per la distribuzione delle versioni
preliminari del suo browser: Beta Channel, che prevede aggiornamenti
ogni sei settimane circa, Dev Channel, nel quale gli aggiornamenti sono
settimanali e Canary Channel, con aggiornamenti giornalieri

Scegliamo quale usare Scegliamo una home


1 Per avere accesso alle ultimissime novità puntiamo il browser su https://
www.microsoftedgeinsider.com/it-it/download. Scarichiamo la beta di Micro-
2 Aperto il browser potremo scegliere tra tre impostazioni della home:
Ispirazione, con sfondo, casella di ricerca e siti più visitati, Informa-
soft Edge dal Canary channel cliccando sul pulsante Download, poi su Accept and zione, con le news da Bing e Ricerca, con in evidenza soltanto la casella
Download e infine Close. Verrà scaricato un file: avviamone l’installazione e al ter- di ricerca e i siti più visitati. Scegliamo la home preferita e proseguiamo
mine attendiamo che venga aperta la finestra della nuova versione del browser. con un clic su Avanti.

Sincronizziamo i browser Eccoci nella pagina dei progetti!


3 Nella schermata successiva scegliamo se sincronizzare o meno pre-
feriti, password e altri elementi su tutti i dispositivi collegati allo stesso
4 Terminata questa fase apparirà la Welcome Page: inseriamola nei
bookmark per ritornarci in seguito e provare le feature descritte in essa,
account Microsoft (possiamo scegliere cosa sincronizzare cliccando su Per- poi cominciamo a testare le nuove caratteristiche in anteprima, ad esempio
sonalizza impostazioni di sincronizzazione) e proseguiamo con un clic su cliccando sul link Prova nella casella Collection, potremo organizzare, espor-
Avanti, quindi clicchiamo su Fatto per terminare le impostazioni. tare o condividere facilmente contenuti Web.

TESTARE IN ANTEPRIMA LE APP PER IOS


P er poter testare app per iOS rilasciate in versione beta occorre installare TestFlight (https://
developer.apple.com/testflight/), un’applicazione che permette agli sviluppatori di far
provare le loro applicazioni per tre mesi prima di avviarle alla distribuzione ufficiale. L’utiliz-
zo è semplicissimo: si scorre l’elenco, si sceglie l’app e la si installa, quindi si possono inviare
commenti e screen allo sviluppatore per aiutarlo a risolvere eventuali problemi riscontrati.
Da notare che non sempre sono disponibili nuove app da scaricare.

62 Win Magazine
| Provare programmi in anteprima | Fai da te | Utilità&Program.

C Mozilla Firefox
Firefox dispone di tre versioni di sviluppo. La Beta è quella più “sicura”, perché
contiene le feature più testate e pronte per il rilascio. La Developer Edition è una
versione intermedia, ancora instabile, ma perfetta per coloro che sviluppano
add-on. Infine la Nightly è la versione contenente le funzioni in anteprima assoluta

Scarichiamo il software di navigazione Scopriamo le novità più interessanti


1 Puntiamo il browser su: https://www.mozilla.org/it/firefox/channel/
desktop/. Clicchiamo sul pulsante Download per scaricare la ver-
2 Le cose da scoprire nella Nightly di Firefox sono davve-
ro tante: per averne un elenco aggiornato possiamo navi-
sione voluta, poi avviamo l’installazione di Firefox. La Nightly non condivi- gare su https://developer.mozilla.org/en-US/docs/Mozilla/Firefox/
de i file con la versione “normale” di Firefox, quindi i segnalibro, la crono- Experimental_features. Tra quelle più interessanti troviamo la Quan-
logia, le password salvate e le preferenze utente saranno diverse, a meno tum Bar (conosciuta anche come MegaBar), la possibilità di confi-
che non si utilizzi un account Firefox per la sincronizzazione degli stessi. gurare il blocco delle notifiche e altro ancora.

DOVE TROVARE PROGRAMMI IN BETA


E sistono diversi siti sui quali è
possibile trovare programmi
in versione Beta. Eccone alcuni
• www.playstation.com/en-us/
legal/playstation-4-firmware-
beta-registration/: qui potrai
che conviene spulciare: candidarti per diventare beta
tester dei nuovi firmware
• www.betabound.com: offre rilasciati da Sony per la
la possibilità di provare in PlayStation 4;
anteprima programmi per PC e
applicazioni per Android, iOS, • https://labs.adobe.com/: hai
Web App e altro ancora; voglia di provare programmi
e plug-in rilasciati da Adobe in
• https://www.google.com/ anteprima? Questo è il posto
android/beta: per diventare un giusto;
beta tester per le nuove versioni
di Android tieni d’occhio questa • https://www.arduino.cc/en/
pagina; Main/Software: se hai Arduino,
qui trovi le versioni sperimentali
• https://beta.apple.com/sp/ del suo IDE di sviluppo;
betaprogram/: iscriviti qui per
diventare beta tester delle nuove • https://www.corel.com/en/
versioni dei sistemi operativi pages/beta/: Corel cerca nuovi
Apple; beta tester: ci si iscrive qui.

Win Magazine 63
Office | Fai da te | PDF senza segreti |

pdf Così sproteggi


i documenti in PDF pdf
File impossibili da copiare
o modificare? Ecco la guida
pratica per bypassare
le protezioni Adobe in un clic

C
i risiamo: hai dimenticato la password
Cosa ci 40 MIN.
che avevi impostato. Stavolta il proble-
occorre MEDIA
ma riguarda, non la posta elettronica
TOOL SPROTEGGI PDF o il gioco online di turno, ma una relazione,
un disegno o semplicemente degli appunti

pdf
La nostra scelta
QPDF che avevi salvato in un file e protetto con un
Quanto costa codice affinché nessuno potesse leggerli. E
Gratuito ora? Rifare tutto?
f Sito Internet
pd http://bit.ly/pdfsprotetti No, non disperare. Come sempre una solu-
zione alternativa si trova. La password che hai
impostato, infatti, per fortuna o per sfortuna
(a seconda di come si vede la cosa), può esse-
IT
LI TROOVOL
re rimossa. Come? Ricorrendo a un software
SUPP I SUL capace di “sproteggere” il file, dando la pos-
http://b ORTO O SU sibilità cioè a chi lo deve aprire, di visualiz-
it.ly/pd
http://b fsp zarlo, copiarlo, stamparlo e via discorrendo.
it.ly/str rotetti e
umentip La soluzione di cui stiamo parlando si chia-
df
ma QPDF, un piccolo tool ma molto, molto
potente.

Per sbloccare serve


qualche riga di comando
pdf
QPDF funziona su tutte le piattaforme, da
Windows, a MacOS, a Linux, è non necessita
di alcuna installazione.
Il programma funziona senza un’interfaccia
grafica: fa uso di righe di comando (un po’
come si faceva con il vecchio DOS. Chi se
lo ricorda?). Ciò potrebbe scoraggiarti (so-
prattutto se sei tra quelli che non masticano
questo genere di funzionamenti), ma fidati:
non c’è nulla di cui “spaventarsi”!
Anche perché il gioco vale la candela: infatti,
durante i nostri test, questo piccolo tool si è
rivelato davvero efficace nella “sprotezione”
dei file. Ma se proprio hai una repulsione
per le righe di comando, sappi che esistono

pdf
64 Win Magazine
| PDF senza segreti | Fai da te | Office
anche altri software che consentono di fare, Dividi, unisci, estrai... tutto serie di funzionalità davvero utili. Permette ad
più o meno, la stessa cosa. Uno di questi è quello che puoi fare sui PDF esempio la divisione in più pagine, la compres-
ad esempio Portable PDF Unlocker, un pro- E infine, c’è PDFSAM. Un software gratuito (ne sione del file stesso, l’estrazione di alcune pagine,
gramma (anch’esso utilizzabile senza dover esiste anche una versione Premium) che non l’unione di più file in un unico documento e via
installare nulla) che promette di sproteggere è dedicato alla “sprotezione” dei file PDF, ma dicendo. Mettiamoci subito all’opera e vediamo
i documenti PDF. consente di gestire questi documenti con una come usare praticamente i tool appena citati.
pdf

pdf
Il comando di “sprotezione”
Hai dimenticato la password impostata sul tuo file PDF? Non preoccuparti: ti spieghiamo
noi come rimuoverla in pochi secondi

Prepara il software Prompt dei comandi Un clic... et voilà!


1 La prima cosa da fare è naturalmente
quella di procurarsi l’utility QPDF. La trovi
2 Ora, tenendo premuto il tasto Shift sulla
tastiera, fai un clic con il tasto destro del
3 Digita qpdf --decrypt input.pdf output.pdf
inserendo al posto di input.pdf e output.pdf
sul supporto o su http://bit.ly/pdfsprotetti. Scom- mouse sulla cartella bin e seleziona la voce Apri il percorso completo del PDF da sbloccare e del file
patta il file utilizzando un tool per la gestione dei finestra PowerShell qui. Si aprirà il Prompt dei di output che vuoi ottenere. In alternativa, trascina il
file compressi (come WinZip, WinRaR o 7zip) e apri comandi di Windows indirizzato direttamente alla PDF nella finestra del Prompt dei comandi e aspetta
la cartella. All’interno troverai un altro file zippato cartella che contiene QPDF. Adesso dovrai inse- un secondo. Otterrai una versione sbloccata del file
e la cartella che ti interessa: ovvero qpdf-6.0.0. rire il comando di “sprotezione”. Vediamo come. nella cartella che hai indicato come output. Tutto qui!?

pdf

SBLOCCO PDF: LA SOLUZIONE ONLINE


O ltre alle soluzioni proposte in questa
guida, ne esistono altre che non ri-
chiedono di scaricare alcunché, visto che
nell’enorme box fucsia che campeggia nel-
la home page e scegliere lo strumento che
si preferisce. Naturalmente, SmallPDf è
si possono utilizzare semplicemente col- disponibile anche sotto forma di app per
legandosi al Web. Uno dei servizi più no- dispositivi mobile: sia per Android che iOS.
ti, in tal senso, è senza dubbio SmallPDF, Il servizio è a pagamento, ma può essere
raggiungibile all’indirizzo http://bit.ly/ usato gratuitamente per due documen-
sitopdfsprotetti. Questo programma, de- ti al giorno. Se invece hai bisogno di un
dicato completamente alla gestione di supporto costante, il costo di abbona-
questi file (consente infatti di dividere le mento è di 7,50 € al mese. Ci sono anche
pagine, unirle, convertire altri tipi di file altre due opzioni disponibili: uno per il
e tanto altro) è estremamente semplice lavoro in team (6 € al mese) e una dedi-
da usare: basta trascinare il file da lavorare cata al business.

Win Magazine 65
Office | Fai da te | PDF senza segreti |

PDF liberi di essere stampati pdf


Non ami le righe di comando? E devi “solo” stampare un file? Bene, ti puoi rivolgere
a Portable PDF Unlocker. Ecco come si fa

H ai inviato un file PDF protet-


to a un amico o a un collega
e ora lui vorrebbe stamparlo ma
programma semplice e velo-
ce da utilizzare. È disponibile
in diverse versioni, è gratuito,
“ristampare” al volo un nuovo
PDF senza però la limitazione
imposta nel file originale. Quin-
tu non ricordi la password? E essendo distribuito con licen- di, bando alle ciance e vediamo
già ti stai chiedendo se esiste za Open Source, e si basa sul come utilizzare passo a passo la
pdf
un sistema per aggirare l’osta- ghostscript. Non sai cos’è? versione portable di PDF Un-
colo? Beh, la risposta è sì, esiste. Niente paura! Detto in parole locker, senza quindi installare
Si chiama PDF Unlocker: un povere è capace di “leggere” e alcunché. Più semplice di così!

Il tool che non richiede installazione E vai che si stampa!


1 PDF Unlocker lo trovi sul supporto allegato alla rivista o puoi sca-
ricarlo direttamente da http://bit.ly/pdfsprotetti. Scompatta l’ar-
2 È arrivato il momento di sbloccare il PDF. Quindi seleziona il file che
ti interessa rendere “libero” e trascinalo all’interno della finestra del
chivio compresso e apri la cartella. All’interno trovi due file: scompat- programma. Aspetta qualche secondo e il gioco è fatto. Appariranno due file
ta Portable PDF Unlocker x64. Entra nella cartella e clicca su Portable all’interno della cartella. Cliccando su temp.pdf troverai il tuo file pronto per
PDF Unlocker. essere stampato.

MODIFICA O CONVERTI TUTTO IN PDF CON ADOBE!


F orse non sai che la conversio-
ne di un file in formato PDF
(che sia di Office – Word, Excel
infatti convertire in pdf i file
DOC, DOCX, XLSX, XLS, PPTX,
PPT e JPG (e viceversa). E non
e PowerPoint – o un’immagine solo: puoi anche comprimere,
JPG), o ancora la modifica, il ri- unire, modificare (aggiungendo
ordino, la compressione dello note, testo e disegni), dividere,
stesso, può essere fatta diret- estrarre pagine, riordinare, pro-
tamente sfruttando un servi- teggere, compilare e firmare gli
zio reso disponibile online da stessi file. Il procedimento pre-
Adobe. Collegandoti su https:// vede il dover caricare sul sito il
www.adobe.com/it/acrobat/ documento in questione e la se-
online/convert-pdf.html potrai lezione del servizio da utilizzare.

LA BREVE STORIA DI UN LUNGO SUCCESSO


Q uasi sin dalla loro nascita (avvenu-
ta negli anni Novanta), per mano di
Adobe, i file PDF (acronimo di Portable
prescindere dal sistema operativo che si
utilizza. Dopo qualche anno, in pratica, so-
no stati presi come standard anche dalla
che lo leggono e/o riescono a scriverlo
senza dover pagare i diritti ad Adobe),
possono contenere testo e immagini in
Document Format) hanno rappresenta- pubblica amministrazione, soprattutto per qualsiasi risoluzione (e ciò li rende adat-
to una soluzione condivisa per la “stan- le loro caratteristiche tecniche: un file PDF ti anche per la grafica) e non perdono la
dardizzazione” dei documenti. In parole è un formato cosiddetto “aperto” (nel sen- formattazione quando vengono inviati
povere: per la possibilità di essere letti a so che tutti possono creare applicazioni ad altri utenti.

66 Win Magazine
| PDF senza segreti | Fai da te | Office

PDF, un software per domarli tutti!


Ti spieghiamo come dividere, unire, estrarre o ruotare pagine da un documento PDF in pochi clic

L’unico... software Ci siamo quasi! I giusti settaggi


1 PSFSAM è un programma che consente,
nella sua versione gratuita, di lavorare con
2 Clicca su Next, metti una spunta accet-
tando la licenza e clicca ancora due vol-
3 Prima di vedere come utilizzare il software,
entra nelle impostazioni del programma clic-
i file PDF in estrema semplicità. Il programma lo te su Next. Infine, scegli la lingua che preferisci cando sul simbolo degli ingranaggi in alto a sinistra.
trovi sul supporto o su http://bit.ly/strumentipdf. dal menu a tendina e, poi, seleziona il pulsante Da qui puoi disabilitare i suoni, abilitare la compres-
Scompatta il pacchetto .zip e lancia l’installazione Install. Attendi la fine del processo e riavvia il sione del PDF e settare le cartelle di lavoro predefini-
facendo doppio clic sul file pdfsam-4.2.2. sistema. Fatto ciò, apri il software. te: quella dove verranno salvati i file.

Come dividere un PDF Come unire più PDF Estrai solo quello che serve
4 Nella home di PDFSAM, clicca su Dividi.
Nel primo box in alto, puoi trascinare il file
5 Cliccando sul pulsante Unisci, hai
l’opportunità di unire più file PDF in un
6 Questa funzione consente di “prelevare”
delle singole pagine da un PDF. Immagi-
da dividere oppure puoi cliccare Aggiungi. Clic- unico documento. Ecco come: carica il file (sempre na di avere un file molto lungo ma a te servono,
cando su Sfoglia (in basso a destra), se non l’hai trascinandolo nell’apposito spazio o cliccando su ad esempio, solo pagina 12 e 15. Ecco come pro-
fatto dalle impostazioni, puoi scegliere la cartella Aggiungi) e scegli la cartella dove salvare il nuovo cedere. Carica il file e indica le pagine da estrarre
dove salvare i file. Infine, scegli come dividere il PDF. Nel box in alto, imposta l’ordine delle pagine nella riga Impostazioni di estrazione. Scegli un
documento e clicca Esegui. che preferisci e, infine, clicca Esegui. nome e clicca Esegui.

Ruota le pagine PDF a pacchetti Comprimi un PDF


7 La funzione di rotazione può essere utile
quando si ha a che fare con documenti
8 Un’altra utilissima funzionalità di PDFSAM
è quella che consente di dividere un file
9 Hai un file PDF troppo pesante? Puoi com-
primerlo utilizzando la funzione Miscela-
salvati ad esempio in orizzontale. Per riportarli nel PDF in più pacchetti della stessa dimensione. Può zione alternata. Nata per altri scopi, è comunque
verso che desideri, clicca su Aggiungi e carica il essere utile se si vogliono inviare più file a più per- l’ideale per la compressione dei file. Carica il docu-
file. Poi, dal box Impostazioni di rotazione, scegli sone. Il procedimento è lo stesso: dopo aver cari- mento da comprimere e scegli, dal menu in basso,
se ruotare tutto il documento o solo alcune pagine. cato il file, bisogna solo impostare la grandezza la cartella di destinazione. Poi, spunta Comprimi
Scegli il verso e clicca su Esegui. che si vuole ottenere. file destinazione e clicca Esegui.

Win Magazine 67
Domande&Risposte | Speciale FAQ |

Come trovare
i driver di
un dispositivo
sconosciuto I TOOL LI TROVI
SUI SUPPORTI
O SU
http://bit.ly/
Ogni periferica hardware per essere driversconosciuti

riconosciuta e funzionare a dovere, ha


bisogno di un programma che la gestisca
e che comunichi col sistema operativo

I
l software che esegue questo delicato Come trovare i driver
compito si chiama driver e senza di esso, per dispositivi sconosciuti
il device che colleghiamo al PC non potrà In generale è bene assicurarsi che non ci sia
essere correttamente utilizzato. nessun dispositivo sconosciuto in Windows,
Negli ultimi anni gli utenti PC hanno avuto in caso contrario il sistema, se si tratta di un
sempre meno a che fare con l’installazione componente fondamentale come la sche-
dei driver: si sono diffuse le periferiche Plug da madre o la scheda video, sarà costretto
and Play, Windows è stato dotato di efficaci ad utilizzare dei driver generici, offrendo
driver generici, ed è stata inserita la possi- prestazioni inferiori con rischi di malfun-
bilità di scaricare automaticamente i driver zionamenti.
necessari da Internet. Ma fino a Windows Ci sono due metodi per risolvere il problema:
XP installare i driver manualmente era la 1. utilizzando uno strumento di sistema
norma e in ogni confezione era inserito un 2. sfruttando programmi creati ad hoc per tificare il Dispositivo sconosciuto che
CD con i programmi di installazione per il identificare e installare driver di disposi- sarà caratterizzato da un’icona col punto
corretto funzionamento della periferica. tivi sconosciuti. esclamativo giallo;
L’uso di includere i driver nelle confezioni di • a questo punto si potrà cliccare col tasto
vendita ha resistito fino a tempi abbastanza 1. CERCARE IL DRIVER DEL DISPOSITIVO destro sul dispositivo sconosciuto e sce-
recenti, anche se ormai sono anni che Win- MANUALMENTE
dows scarica da Internet - e in totale autono- Se non si vuole installare nessuna app di
mia - tutti i driver aggiornati al collegamento terze parti, si può ricorrere all’installazione
di una nuova periferica. manuale. La procedura è davvero semplice.
Non sempre tutto però fila liscio, a volte Ecco i passi da seguire su Windows 10:
Windows non riconosce a dovere la nuova • cliccare su Start, quindi scrivere gestione
periferica e quindi non riesce a trovare i dispositivi e premere su tastiera il pul-
driver adatti al suo funzionamento. In questo sante Invio;
caso verrò visualizzato il fatidico messaggio • si aprirà la schermata Gestione disposi-
Dispositivo sconosciuto. E se anche tu sei tra tivi: quest’ultima è rimasta praticamente
quegli sfortunati utenti che vedono comparire invariata negli anni, quindi ti sarà fami-
questo messaggio a schermo, ti spieghiamo, liare;
una volta per tutte, come risolvere il problema. • allargare la voce altri dispositivi ed iden-

68 Win Magazine
| Speciale FAQ | Domande&Risposte
2. UTILIZZARE UN PROGRAMMA ad del sito ufficiale (https://sdi-tool.org/
PER TROVARE E SCARICARE I DRIVER download/):
IN AUTOMATICO • SDI Full, che include tutti i driver per
i dispositivi che il programma riesce a
Unknown Device Identifier identificare (il file è scaricabile solo via
Se non si vuole perdere tempo alla ricerca del torrent e occupa oltre 20GB di spazio!):
driver giusto e procedere manualmente alla consigliamo di tenere questa versione
sua installazione, si può utilizzare un comodo su una chiavetta USB per usarla anche
programmino gratuito che fa tutto questo su computer che non hanno accesso a
al posto nostro. Il tool si chiama Unknown Internet;
Device Identifier, detto anche UDI e lo si può • SDI Lite, è invece una versione molto più
scaricare direttamente dal sito ufficiale del leggera (occupa poco più di 5MB) in quan-
progetto: http://zhangduo.com/udi.html. to non include alcun driver. In questo
L’applicazione è compatibile con tutte le caso il computer sul quale useremo il sof-
versioni di Windows, dal 95 fino a Windows tware dovrà necessariamente connesso
10. Una volta scaricato e installato (l’installa- ad Internet per permettere il download
zione non presenta insidie, basta cliccare sul dei driver necessari.
pulsante Next e mettere la spunta su Accept Qualunque sia la versione che scegli di uti-
nell’accordo di licenza) basterà avviarlo per lizzare, una volta scaricata, occorre decom-
far iniziare il processo di rilevamento dei primere il file scaricato e poi eseguire il file
dispositivi non riconosciuti da Windows. SDI_auto.bat che rileva in automatico il tipo
di sistema operativo installato (se a 32 bit o
a 64 bit) ed esegue la versione compatibile
del programma.
Nel caso di utilizzo della versione “leggera”,
all’avvio del programma bisognerà scegliere
se:
• scaricare tutti i driver (in pratica diventerà
come la versione Full);
• se scaricare solo i driver necessari a iden-
tificare schede di rete e Wi-Fi;
• oppure scaricare solo gli indici in mo-
do da rilevare i driver mancanti sul PC e
scaricare i driver necessari in un secondo
momento.
I dispositivi non riconosciuti saranno evi-
denziati in rosso, per trovare il driver adatto
si dovrà cliccare sul + accanto al nome, poi
sulla voce Detail quindi su PnpID. Su que-
sta bisognerà cliccare con il tasto destro e
selezionare la voce Find Driver.
A questo punto si aprirà il nostro browser
gliere la voce Proprietà; con una pagina aperta sul motore di ricerca,
• quindi, fra le schede in alto, cliccare sulla con la query migliore per trovare il driver
scheda Dettagli; adatto. Una volta trovato, si potrà scaricare
• nel menu a tendina scegliere ID Hardwa- e installare per risolvere il problema.
re;
• qui sarà presente un valore che identifica Snappy Driver Installer
in maniera univoca il nostro hardware Un altro programma gratuito che può esserci
non correttamente identificato dal siste- di grande aiuto è Snappy Driver Installer.
ma. Il tool permette di installare driver nel caso Il programma visualizzerà l’elenco delle perife-
A questo punto per trovare il driver corretto di dispositivo sconosciuto e rileva anche se riche per le quali ha rilevato la disponibilità di
per la periferica basterà scrivere su Google (o ci sono driver più aggiornati di quelli dei driver (nel caso di dispositivo non riconosciuto
sul nostro motore di ricerca preferito) driver dispositivi installati su Windows. su Windows, se il driver è presente nell’indice
+ l’ID hardware. Nel caso di disponibilità di driver più aggior- di Snappy Driver Installer verrà indicato che il
Numerosi sono i siti che ci mettono a dispo- nati non dovremmo nemmeno perdere tempo driver non è installato ma è disponibile per l’in-
sizione tonnellate di driver. Una volta indi- a cercarli su Internet perché il programma li stallazione). A questo punto basterà selezionare
viduato quello di nostro interesse basterà, scaricherà e installerà in automatico per noi. le periferiche per le quali si vuole installare/
scaricarlo e installarlo con un doppio clic Snappy Driver Installer è disponibile in due aggiornare il driver e premere Installa in alto
per risolvere il problema. versioni scaricabili sulla pagina di downlo- a destra: il tool installerà in automatico i driver.

Win Magazine 69
Domande&Risposte | Speciale FAQ |

Usa lo smartphone
come microfono
per il tuo PC
Negli ultimi tempi ci è capitato, con SULIPPTRI TOOVOLI SUI
ORTI O SU
maggiore frequenza, di partecipare http://bit.ly/
telefonomic
a video lezioni, video conferenze
e videochiamate. Può però capitare di
non avere a disposizione un microfono...
... oppure che il microfono integrato con PICCOLE OPERAZIONI PRELIMINARI exe) bisognerà avviarlo per procedere con l’in-
il computer non sia più funzionante o di Prima di utilizzare Wo Mic occorre fare una stallazione. La procedura è la solita, prima
averne uno di qualità non soddisfacente. In breve configurazione, composta di alcune è necessario scegliere la lingua (purtroppo
questi casi non tutti sanno che è possibile operazioni che consistono nell’installa- il programma non è disponibile in italiano),
utilizzare direttamente il nostro amato zione del client e del driver. converrà optare per English e premere sul
smartphone come valido sostituto (tem- Installare l’app sul telefono su cui si vuole pulsante OK; quindi per completare cliccare
poraneo e non). utilizzare è semplice, basta scaricarla dal su Next e infine su Install e poi su Finish.
Scopriamo insieme come sia possibile usare Play Store (http://bit.ly/womicand) se si Dopodiché bisogna procedere all’installazio-
il telefono come microfono per PC, passando possiede uno smartphone Android, o da App ne dei driver per Windows, così il microfono
in rassegna i vari metodi. Store (http://bit.ly/womicios) se si possiede potrà essere rilevato ed utilizzato da tutte le
un iPhone, o un iPad. altre applicazioni.
Utilizzare il telefono Installare il driver è altrettanto facile, basta:
come microfono con WO • cliccare sul file womic_driver_setup.exe
Mic su Windows che si trova sempre nel nostro zip;
WO Mic è una spettacolare applicazione • la prima schermata chiederà di selezio-
che permette di trasformare il proprio nare il driver da installare, la spunta sa-
smartphone in un microfono, valido sia rà automatico impostata sulla scelta più
in caso si disponga di telefoni Android corretta, si può subito quindi cliccare su
sia Apple. Install e poco dopo su Close.
L’app è un’ottima soluzione perfettamen-
te compatibile con il sistema operativo COLLEGAMENTO TRA TELEFONO
Windows. E COMPUTER
Per funzionare a dovere, il software ha bi- Dal sito ufficiale http://bit.ly/womicsito si può La connessione tra lo smartphone e il computer
sogno di essere installato sia su Windows accedere al manuale di istruzioni completo, anche può avvenire in diversi modi, i metodi che ci
che sullo smartphone che fungerà da mi- se, ahinoi, in inglese. Inoltre si può contattare hanno fornito migliori risultati sono il classico
crofono. Una volta fatto ciò, si potranno l’assistenza (via email: support@wolicheng.com) per collegamento tramite Wi-Fi, quello tramite
connettere tra di loro tramite: Wi-Fi, cavo richiedere ulteriori informazioni cavo USB e la connessione via Bluetooth.
USB, WiFi-Direct o Bluetooth.
L’applicazione WO Mic è gratuita e fun- Installare il client su PC Windows è quasi al- CONNESSIONE A WO MIC TRAMITE WI-FI
ziona con qualsiasi altro programma tra trettanto semplice, basta scaricare il nostro Si tratta del metodo più semplice (e dell’uni-
cui Skype, Google Meet, Microsoft Teams, kit da http://bit.ly/telefonomic. Una volta in- co che funziona con iPhone) per questo è il
Zoom e Jitsi. dividuato l’eseguibile (wo_mic_client_setup. primo che ti consigliamo di provare, bastano

70 Win Magazine
| Speciale FAQ | Domande&Risposte
• abilitare sullo smartphone il debug USB;
• aprire sul telefono l’app di WO Mic, pre-
mere in alto a destra l’icona con l’ingra-
naggio e selezionare nella voce Transport
l’opzione USB;
• avviare il client di WO Mic di Windows,
cliccare su Connection quindi su Con-
nect, spuntare USB e infine premere sul
Se scegliamo la connessione Wi-Fi, potremo usare il pulsante Connect;
microfono dell’iPhone sul nostro PC. • se tutto sarà andato a buon fine comparirà
il collegamento e si potrà tornare sull’app
pochi passi: Android e premere il pulsante Play (con
• per prima cosa bisogna assicurarsi che il icona a triangolino) posto in alto a destra
telefono che vogliamo usare come micro- per iniziare a utilizzare il microfono del
fono e il PC si trovino collegati alla stessa telefono.
rete Wi-Fi; Sei sicuro di aver scelto il WO Mic come microfono del
• aprire l’app WO Mic del telefono, toccare CONNESSIONE A WO MIC TRAMITE PC? Controllalo in questa schermata
l’icona con l’ingranaggio; IL BLUETOOTH
• selezionare nella voce Trasport, l’opzione La procedura per la connessione tramite Audio. Nella schermata, nella sezione Input
Wi-Fi; Bluetooth è simile alla precedente ma... c’è un comodo menu a tendina in cui si potrà
• sulla stessa app tornare indietro nella • per fare il collegamento dal PC e allo scegliere Microfono (WO Mic Device).
schermata principale e toccare sull’ico- smartphone tramite connessione Blue- Subito sotto si potrà testare il suo corretto
na triangolare in alto a destra, apparirà tooth bisogna innanzitutto attivare il Blue- funzionamento del nuovo microfono pro-
un banner grigio con indicato l’indirizzo tooth del nostro smartphone, l’opzione vando a parlare e a vedere se la nostra voce
IP del telefono che ci servirà nel punto è disponibile di solito in Impostazioni/ viene rilevata correttamente.
successivo; Connessione, una volta raggiunta biso-
• aprire quindi l’app per Windows, clic- gnerà attivarla; Usare gli smartphone come
care su Connection quindi su Connect, • quindi su Windows si potrà premere la microfoni con i vari programmi
spuntare Wi-Fi e inserire l’indirizzo IP combinazione di tasti Windows + I per Una volta configurato lo smartphone con
del telefono trovato nel punto precedente, accedere alle impostazioni di sistema, uno dei metodi descritti, potremo utilizzarlo
infine premere sul pulsante Connect; quindi premere su Dispositivi e su Blue- come microfono durante le nostre video chat.
• a questo punto si sarà pronti per utilizzare tooth e altri dispositivi. A questo punto Basterà selezionarlo nel servizio di video
il microfono. cliccare su Aggiungi dispositivo Blue- conferenze di nostra preferenza.
tooth, selezionare il telefono e seguire la Ad esempio, su Google Meet basterà:
CONNESSIONE A WO MIC TRAMITE USB procedura per l’associazione; • cliccare sui tre puntini posti in verticale;
Ecco in breve come realizzare la connessio- • ad associazione avvenuta, avviare il client • poi premere sulla voce Impostazioni;
ne tramite USB, purtroppo questo metodo di WO Mic di Windows, cliccare su Con- • quindi in microfono, scegliere WO Mic
funziona solo con smartphone Android: nection quindi su Connect, spuntare device oppure iPhone.
• collegare lo smartphone al PC tramite Bluetooth, e infine premere sul pulsante
cavo USB (quello con cui di solito si carica Connect; Alcune semplici
il telefono andrà benissimo); • aprire quindi sul telefono l’app di WO Mic, soluzioni alternative
premere in alto a destra l’icona con l’ingra- Se si dispone di un cavo audio maschio-
naggio e selezionare nella voce Transport maschio, esistono alcune alternative per
l’opzione Bluetooth; usare il telefono come microfono per com-
• se tutto sarà andato per il verso giusto puter che sono più semplici e richiedono
comparirà il collegamento sul client Win- minore impegno.
dows e si potrà tornare sull’app Android o Per utilizzarle basta inserire una estremi-
iOS e premere il pulsante Play (con icona a tà del cavo nel jack da 3,5 pollici presente
triangolino) posto in alto a destra per ini- nel vostro PC e un’altra estremità nel
ziare a utilizzare il microfono del telefono. jack del vostro smartphone. Ovviamente,
questa strada è impraticabile su quegli
PROBLEMA COMUNE CON WO MIC smartphone che non sono dotati di jack
Se nonostante la connessione sia corretta- audio.
mente avvenuta, non si sente ancora nulla sul In questo caso basta utilizzare su Android,
PC conviene controllare che il microfono di la comoda e semplice app Microfono per
WO Mic sia correttamente impostato come Android, si trova gratuitamente sul Play
La funzione debug USB compare una volta attivata dispositivo audio di registrazione. Store (http://bit.ly/appmicrofono). E su
la modalità Sviluppatore sullo smartphone. Per far Per farlo basta andare nelle impostazioni iPhone l’app analoga Megaphone Free,
ciò vai in Impostazioni/Info sul dispositivo e premi di Windows con la combinazione di tasti disponibile gratis su App Store (http://bit.
ripetutamente sul numero della build. Windows + I, poi su Sistema e quindi su ly/appmegaphone).

Win Magazine 71
Domande&Risposte | Speciale FAQ |

PlayStation 5 vs
Xbox Series X
Facciamo il punto
Il 2020 è stato un periodo particolare ma verrà anche ricordato
come l’anno di lancio delle console di nuova generazione che ci
terranno incollati davanti alle TV (magari 4K) per il futuro prossimo

S
tiamo parlando della PlayStation 5, un’ampiezza di banda da 448 GB/s. shader allocati su 52 unità computazionali,
tanto discussa e chiacchierata negli Questa architettura hardware è in grado di opera con una frequenza bloccata a 1,825
ultimi mesi e della sua rivale la Xbox supportare il ray tracing, che semplicisti- GHz e ha supporto nativo al ray tracing. Il
Series X. Queste due console next-gen rap- camente potremmo definire un modello di tutto è accompagnato da 16 GB di memoria
presentano il meglio che attualmente il illuminazione di grande impatto visivo, fino RAM di cui 10 GB con banda a 560 GB/s e 6
panorama hi-tech videoludico può offrire. ad ora riservato alle schede grafiche top di GB a 336 GB/s.
Sono abbastanza simili dal punto di vista gamma. Per migliori prestazioni, nel caso Lo spazio di archiviazione anche in questo
hardware ma diverse per quanto riguarda il della console PlayStation 5, il ray tracing è caso è stato affidato ad un veloce SSD da 1
design, le esclusive e la filosofia delle azien- gestito a livello hardware. La PS5 è in grado TB con 800 GB di spazio disponibile. Questa
de che le hanno lanciate (rispettivamente di raggiungere una risoluzione 8K (anche se console, come la sua competitor, supporta
Sony e Microsoft). in rarissimi casi) e supporta una frequenza una risoluzione fino a 8K e fino a 120 fps. Il
Lo scopo di questo articolo non è certo quello di aggiornamento fino a 120 Hz (a patto di
di decretare quale fra queste due console sia possedere una TV o un monitor anch’esso da
la migliore, noi ci limiteremo ad analizzare 120 Hz). L’archiviazione è affidata a un veloce
tutte le differenze così che tu stesso possa SSD da 1 TB con 825 GB di spazio disponibile.
capire qual è la console che fa per te. Una delle importanti novità della PS5 è il con-
Nell’arena si scontreranno PlayStation 5 troller di nuova generazione, il DualSense.
e Xbox Series X entrambe proposte al me- Il nuovo joypad sostituisce la vibrazione dei
desimo prezzo di 499 €. Abbiamo scelto di precedenti controller con il feedback aptico,
trascurare le due varianti più economiche il tutto, se ben implementato, permette di
perché sono meno confrontabili. riprodurre le sensazioni e la fisica di ciò che
avviene su schermo.
Hardware di PlayStation 5 Il nuovo joypad, oltre ad aver mantenuto il
vs Xbox Series X jack per le cuffie presente anche nel vecchio
L’hardware è importante, perché se ben DualShock, ha anche un microfono integrato
sfruttato dagli sviluppatori, consente di per comunicare più facilmente via chat con
creare i titoli top che ci intratterranno nei gli altri giocatori. Il vecchio controller è com-
prossimi anni. patibile anche con la nuova console Sony ma
La nuova console di Sony monta un chipset potrà essere utilizzato solo per i giochi della
AMD Ryzen personalizzato di terza genera- precedente generazione (PS4).
zione con 8 core inseriti nella nuova architet- Xbox Series X, dal canto suo, monta un pro-
tura Zen 2 e GPU Navi (non completamente cessore e una GPU sempre personalizzate e
RDNA 2). La CPU ha una velocità di 3,5 GHz prodotte da AMD, basate rispettivamente su
e il processore grafico offre 36 unità compu- architettura Zen 2 e RDNA 2.
tazionali a 2,23 GHz con una potenza di 10,28 Il processore è un AMD Zen 2 custom con
teraFLOPS. A queste componenti hardware si otto core e 16 thread. La GPU di Xbox Series X
aggiunge una memoria da 16 GB GDDR6 con vanta una potenza di 12 teraFLOPS con 3.328

72 Win Magazine
| Speciale FAQ | Domande&Risposte
nuovo joypad di Xbox non è poi così diverso • l’SSD di Xbox è espandibile, anche se
rispetto al precedente rispetto a quello di le espansioni sono abbastanza costose;
PS5 e la console mantiene la piena compa- • Xbox può utilizzare i controller della pre-
tibilità con gli accessori della precedente cedente generazione anche per i titoli nuo-
generazione (Xbox One X/S) e anche per vi, mentre per PS5 questa opzione non è
quanto riguarda la retro-compatibilità dei contemplata.
titoli pensati per Series X.
Entrambe le console montano un lettore di PS5 vs Xbox Series X:
Blu-ray Disc Ultra HD. servizi ed esclusive
Le console si distinguono per il design e le Se sulle specifiche tecniche è stato difficile
dimensioni: la PS5 ha un aspetto forse più trovare delle differenze sostanziali tra i due davvero di spessore, anche appena usciti e
audace ma decisamente più ingombrante mondi, il discorso cambia quando si parla di da poco è stato integrato anche EA Play (con i
della concorrente. L’Xbox ha dimensioni più esclusive e servizi. 60 titoli proposti dal publisher, fra questi Fifa
ridotte ma un aspetto forse un po’ anonimo. Entrambe le console sono retro-compatibi- 21 e The Sims). Tutti i titoli first-party appena
Ma questo è un campo in cui ognuno ha un li con la precedente generazione ma Xbox lanciati sono disponibili gratuitamente e
proprio gusto personale. Series X vince in questo ambito in quanto, da poco sono giocabili anche in streaming
Come detto in precedenza, le differenze autonomamente, migliora i vecchi titoli au- tramite xCloud.
hardware fra le due console sono relati- mentandone risoluzione, fps e aggiungendo Proprio sul gaming in streaming Microsoft
vamente poche: l’HDR. pare in vantaggio, integrando xCloud con
• GPU leggermente diverse, la GPU PlaySta- l’Xbox Game Pass ha messo decisamente
tion 5 come si vociferava da un po’ non è in ombra PS Now (il servizio streaming /
RDNA 2, non è chiaro quanto questo possa download in abbonamento di Sony) che of-
fare la differenza sui titoli del futuro (ad fre un catalogo risicato e prestazioni meno
oggi non ce n’è stata); convincenti. L’avversario del servizio di Mi-
• la GPU di Series X è in ogni caso anche più crosoft al momento non è quello di Sony ma
potente con i suoi 12 teraFLOPS contro i piuttosto Stadia di Google (https://stadia.
10 di PS5 anche se non è chiaro se gli svi- google.com/).
luppatori riusciranno a sfruttare questa Per chi vuole consultare i due cataloghi, ti
superiore potenza; lasciamo i link alle pagine ufficiali:
• la memoria della PS5 è globalmente più • Catalogo Giochi Xbox Game Pass
veloce di quella di Series X (anche in que- http://bit.ly/giochixbox
sto caso non è chiaro se gli sviluppatori Passiamo alle esclusive. Qui, ad oggi, a pre- • Catalogo Giochi PS Now
riusciranno a sfruttare questa superiore valere è senza dubbio PlayStation almeno sul http://bit.ly/giochips5
velocità); fronte dei titoli annunciati. Ovviamente la Per giocare online, in entrambi i casi servono
nuova generazione di Sony costruisce su una degli abbonamenti: su PlayStation 5 è neces-
solida base di predominio nata ai tempi di PS4. saria una sottoscrizione a Playstation Plus
Microsoft deve recuperare perché senza mentre su Xbox Series X è l’Xbox Live Gold
dubbio indietro, ma le acquisizioni di peso che risulta incluso nella versione più costata
possono dare una vera scossa a una battaglia di Xbox Game Pass (la versione Ultimate
che pareva a senso unico. Come non citare disponibile per PC / Xbox).
quella del colosso ZeniMax proprietario di
Bethesda che fa temere a molti che il pros- In definitiva
simo Elder of Scrolls potrebbe essere un’e- Nessuna delle due console prevale in modo
sclusiva Microsoft. Inoltre, sempre Microsoft, netto. Il 2020 e la pandemia hanno rallentato
ha rimpolpato i propri studi first-party che la produzione e il lancio di titoli di spessore
hanno iniziato a lavorare in ritardo, ma che completamente next gen, che sono stati ri-
presto potrebbero ridurre o colmare il gap mandati verso ultimo quadrimestre del 2021.
con giochi già in arrivo nel 2021. Solo nei prossimi anni si vedrà davvero
Infine, completiamo con i servizi: qui le cosa hanno da offrire le nuove console e
filosofie di Sony e Microsoft divergono com- se Microsoft riuscirà a sfornare esclusive di
pletamente. Sony è convinta che un abbo- spessore. Il consiglio, può essere quello di at-
namento mensile in stile Netflix per avere tendere un poco prima di effettuare l’acquisto
i migliori titoli della piattaforma non sia anche visto lo scarso approvvigionamento di
economicamente sostenibile a lungo console sul mercato, così da poter avere un
termine. quadro più chiaro della situazione. Magari
Xbox Game Pass si muove proprio iniziando ad investire su un televisore 4K
in questa direzione. A fronte di un HDR di buona qualità per godersi a dovere le
corrispettivo mensile (a partire da nuove console quando le acquisterai.
9,99 € e fino a 12,99 € in versione Ulti- Il consiglio della redazione? Attendere le
mate) offre una collezione di titoli da giocare offerte per il prossimo Natale.

Win Magazine 73
Domande&Risposte | Speciale FAQ |

Come trovare
la password Wi-Fi
Vuoi far entrare un amico nella tua IL TOOL
LO TROVI
rete Wireless ma non ricordi i codici SUL SUPPORTO
O SU
d’accesso? http://bit.ly/
androidfing

I
I nostri dispositivi mobili ormai compio- dentro, clicca su Rete e Internet;
no in automatico moltissime operazioni, 2. nella pagina che si apre cerca Centro con-
al punto da lasciarci spiazzati quando nessioni di rete e condivisione. Cliccan-
dobbiamo intervenire manualmente per doci sopra si aprirà un’altra finestra in cui
risolvere qualche problema. Un caso tipico vedrai, tra le altre cose, la rete Wi-Fi cui
è il bisogno di condividere con qualcuno la sei connesso;
password del Wi-Fi, già memorizzata sui 3. clicca sull’icona del Wi-Fi a cui sei con-
nostri apparecchi, che vi accedono auto- nesso;
maticamente. 4. nella finestra che appare, clicca sul pul-
Se vuoi recuperare le credenziali del Wi-Fi sante Proprietà wireless;
dal dispositivo con cui sei connesso (tramite 5. si aprirà un’ennesima finestra contenen-
cavo o in connessione wireless), segui i sem- te la scheda Sicurezza, in cui troverai la
plici passi che trovi nei prossimi paragrafi. password del Wi-Fi: per vederla ti basta
spuntate l’opzione Mostra caratteri (che
Recupero password richiede le autorizzazioni di un ammi-
in Windows 10 nistratore).
VSu alcune configurazioni di Windows 10
puoi vedere la password Wi-Fi in chiaro con Recupero password
una procedura un po’ farraginosa ma non su smartphone Android
complicata; ovviamente puoi provarci solo se Per trovare la password Wi-Fi memorizzata
sei connesso alla rete con lo stesso dispositivo in uno smartphone con sistema operativo
(PC, portatile o Surface). Android, possiamo sfruttare un trucco molto
1. In primo luogo accedi alle Impostazioni semplice attraverso la funzione di condivi-
di Sistema, cliccando sull’ingranaggio sione della password del Wi-Fi, che genera
presente a sinistra nel menu Avvio e qui un codice QR. Scansionando il codice QR con

un’applicazione, tra le tantissime presenti sul


Play Store, possiamo ottenere la password in
chiaro. Vediamo ora come fare tutto questo,
passo dopo passo.
• A ndiamo nelle Impostazioni dello
smartphone, cliccando sull’icona rap-
presentata solitamente da un ingranaggio.
• Qui clicchiamo su Wi-Fi e successivamen-
te clicchiamo sul nome della rete a cui lo
smartphone è collegato.
• In questa schermata vedremo il codice QR
La voce Chiave di sicurezza di rete, ovvero la nostra password Wi-Fi, può essere visualizzata in chiaro marcando con che contiene i dati della nostra rete Wi-Fi
un segno di spunta la casella Mostra caratteri. comprensiva di password.

74 Win Magazine
| Speciale FAQ | Domande&Risposte
ra. Se non dovesse aprirsi una schermata SCOVARE L’IP DEL ROUTER
simile a quella dell’immagine riportata in CON UNO SMARTPHONE ANDROID
basso (nell’esempio è presente una scher- Sulla gran parte delle distribuzioni Android
mata relativa al router di Vodafone, ma se l’indirizzo del router si ottiene in modo analo-
hai Tim o un altro operatore comparirà go ai sistemi Apple: basta andare in Imposta-
quella del tuo operatore), proviamo a in- zioni/Wi-Fi e fare tap sul nome della rete alla
serire 192.168.0.1 e ancora Invio. Si aprirà quale si è connessi. Data l’altissima variabilità
una schermata in cui dovremo inserire delle distribuzioni, però, è possibile anche
login e password del router, dati che spesso che questa informazione si trovi in Impo-
si trovano appiccicati ad un adesivo sotto stazioni/Informazioni sul telefono/Stato.
il router. Se non trovi nessun talloncino
Tramite il lettore di QR Code del tuo smartphone puoi adesivo, in alcuni casi la password è nulla, IP DEL ROUTER IN WINDOWS 10
vedere in chiaro la password del Wi-Fi. cioè basta premere Invio nella relativa Per conoscere l’IP del router dobbiamo
casella per poter accedere, mentre in al- accedere al Prompt dei Comandi, che su
A questo punto, abbiamo due soluzioni: tri ancora è adoperata la convenzione di Windows 10 si trova nel menu Avvio sotto
1. Scaricando l’applicazione Lettore e mettere come nome utente admin e come la voce Sistema Windows. Una volta aperta
scanner codici QR (da http://bit.ly/ password admin. la finestra, digitiamo il comando ipconfig e
leggiqrcode) su un altro smartphone, pos- 2. Nella schermata che si apre, selezioniamo premiamo Invio: vedremo comparire una
siamo scansionare il codice QR presente la voce Wi-Fi e in corrispondenza di Pas- serie di dati tra cui, alla voce Gateway pre-
sul nostro smartphone, oppure sword Wi-Fi, spuntiamo la casella mostra definito, l’indirizzo IP del router.
2. Facendo uno screenshot della schermata caratteri per vedere la password in chiaro.
con il codice QR e scaricando sempre la E SE CONOSCI SOLO IL TUO IP?
stessa l’applicazione Lettore e scanner Se col tuo dispositivo non hai comunque
codici QR, questa volta però sul nostro identificato l’indirizzo del router, ma hai al-
smartphone. A questo punto possiamo meno quello del tuo apparecchio, considera
aprire lo screenshot appena eseguito e che quest’ultimo sarà tipicamente un numero
ricavare la password Wi-Fi. progressivo generato a partire da quello del
router (salvo casi particolari).
Come trovare la password Quindi qualora il tuo indirizzo fosse, tanto
del Wi-Fi dal Router per fare un esempio, 192.168.0.2, il router sarà
Il router o gateway è il dispositivo che gestisce molto probabilmente 192.168.0.1. In alternativa
e smista il segnale tra i tuoi dispositivi fissi puoi installare sul tuo dispositivo un’applica-
(cioè connessi via cavo) e wireless o mobili zione di terze parti che effettua una scansio-
(cioè connessi via Wi-Fi). ne della rete alla ricerca di tutti i dispositivi
connessi – compreso il tuo router. Ce ne sono
tante valide, ma una è la nostra preferita: Fing
Networks Tools che puoi scaricare da http://
bit.ly/androidfing. Provare per credere.
Dal pannello d’amministrazione del router, spesso,
è possibile attivare la visualizzazione della password LA MIA RETE È DIFFERENTE...
tramite la casella di controllo Mostra caratteri. Se la tua abitazione è molto grande o i muri
sono spessi e ostacolano la trasmissione delle
Come trovare l’indirizzo onde radio, può darsi che siano stati installati
IP del router dei ripetitori o degli switch di rete, che servono
Se l’IP per accedere al router non corrisponde ad aiutare l’antenna del router ad amplificar-
né a 192.168.1.1 né a 192.168.0.1, allora è fare ne il segnale. In alcuni casi questa funzione
Questa infografica mostra in modo chiaro le differenze una ricerca più accurata al fine di scoprire può essere assolta da un Access Point che è,
che intercorrono tra modem, router e modem/router. quale sia l’indirizzo corretto del nostro router. in estrema sintesi, una sorta di secondo rou-
Unica necessità? Che il dispositivo preposto ter che cattura il segnale della rete domestica
Per vedere qual è la password Wi-Fi in esso alla ricerca dell’IP del router sia già connesso (solitamente via cavo) e lo ritrasmette ad altri
impostata è necessario entrare nell’interfac- alla nostra rete. dispositivi Wi-Fi o cablati creando una vera
cia del router (l’interfaccia non è altro che una e propria sotto-rete: ciò significa che, se sei
sorta di mini sito accessibile tramite il nostro SCOVARE L’IP DEL ROUTER connesso ad un Access Point, esso farà da filtro
browser). Che tu sia connesso tramite cavo CON IPHONE O IPAD tra te e il router, assegnandoti di volta in volta
o Wi-Fi al router non importa, la procedura Su iOS ti basta andare su Impostazioni/Wi-Fi un indirizzo IP (relativo alla sotto-rete) esatta-
è sempre la stessa. e premere la piccola i (che sta per informazio- mente come farebbe il router. Se ti trovi in una
Apriamo il browser e seguiamo questi sem- ni) accanto al nome della rete Wi-Fi alla quale situazione simile a questa potrai applicare in
plici passaggi: si è connessi. Accederemo ad una scheda in maniera identica tutti i consigli che ti abbiamo
1. Inseriamo nella barra degli indirizzi cui, in bella mostra, troveremo sia l’indirizzo già fornito, applicandoli però all’Access Point
192.168.1.1 e premiamo Invio sulla tastie- IP del nostro dispositivo che quello del router. cui sarai connesso.

Win Magazine 75
I software di Win Magazine
Come usare i supporti
di Win Magazine
Grazie a un’interfaccia semplice e funzionale, puoi trovare i software
che fanno al caso tuo, in un batter di clic. Scopri con noi come fare...
1 TOP SOFTWARE 5 VIDEOGAME **
I migliori software del mese Ogni mese andiamo alla ricerca
selezionati per te. di splendidi giochi per farti
1 2 trascorrere ore di relax davanti
2 NELLA RIVISTA al PC.
Programmi, app, addon, ecc.
utilizzati nei nostri tutorial. 6 EXTRA *

3 4
Software, app, video, PDF ecc.
3 SFONDI/FONT * per arricchire la tua esperienza
Caratteri tipografici per informatica e rendere la lettura
impreziosire documenti e del magazine interattiva.
5 progetti di grafica; wallpaper
mozzafiato per cambiare 7 TV-TUBE **
look al desktop. Il tubo è pieno di video
pazzeschi e super-interessanti.
6
4 INDISPENSABILI Li abbiamo scovati per te:
I tool tuttofare che non devono mettiti comodo
mancare sul tuo PC. e premi Play!

* In esclusiva sulle versioni DVD 4.3 GB e 8 GB ** In esclusiva sulla versione DVD 8 GB

COME AVVIARE IL SUPPORTO


Inserisci il supporto nel lettore ottico del PC e avvia la nuova interfaccia con un clic sull’opzione Launch Disk. In alternativa, puoi caricarla manualmente: fai
clic con il tasto destro sul lettore DVD, seleziona Apri e fai doppio clic sulla cartella .autorun. Dopodiché, non ti resta che avviare l’applicazione autorun.exe.

DVD 8 GB
DVD 4.3 GB
CD 700 MB

Software per tutti i gusti Metti in pratica i nostri tutorial Normale, abbondante o... Super!
Nelle sezioni Top software e Indispen- Cliccando Nella rivista si aprono le cartel- A seconda dell’edizione in tuo possesso
sabili trovi ogni mese un’imperdibile rac- le contenenti i file citati nella rivista. Il no- (BASE con CD, PLUS con DVD da 4.3GB
colta di servizi e programmi aggiorna- me di ogni cartella corrisponderà all’argo- e DVD con DVD da 8GB), avrai una se-
ti consigliati dalla redazione. Scegli dal- mento del rispettivo articolo così da facili- rie di contenuti migliori e crescenti. Ad
la lista il contenuto che ti interessa, clic- tare l’identificazione dei software. Cliccan- esempio, i materiali creativi del CD so-
ca sul pulsante a sinistra e attendi l’aper- do su di esse si accede poi ai file in forma- no font e wallpaper; nel DVD 4.3 GB
tura della relativa cartella: al suo interno to ZIP o URL. Per installare un program- saranno presenti extra-software e spe-
troverai il file richiesto. Puoi trascinarlo ma, scompatta l’archivio ZIP in una cartel- ciali tematici; sul DVD 8 GB avrai in più
sull’hard disk ed estrarlo per procedere la dell’hard disk; nel caso dei collegamenti un videogame e una selezione di spetta-
all’installazione. basta un doppio clic per aprirli nel browser. colari video YouTube!

Ogni mese in edicola Win Magazine BASE (CD) • PLUS (DVD 4.3 GB) • DVD (DVD 8 GB)

Win Magazine 77
I software di Win Magazine

Win magazine /Base


Il CD allegato a Win
Magazine Base ti offre
tutto il necessario
per approfondire
gli articoli e per seguire
i tutorial della rivista.
In più, trovi alcuni utili
strumenti che ti facilitano
la vita davanti al tuo PC newsletter e campagne di marketing

Ashampoo Burning Free

Top software senza rischiare di perdere i tuoi dati?


I migliori software del mese
selezionati per te

TorBrowser
Contro il tracciamento e la sorveglianza:
il browser che ti fa navigare in tutta
sicurezza... nel lato oscuro della Rete! Masterizza foto, video, musica e
software. Fai tutto con questo versatile
software all in one

Magix Foto Designer 7 Winamp


Lo storico player audio finalmente torna
tra noi. Installalo subito e metti in play la
tua musica preferita

Any Video Converter

Ritocca e abbellisci i tuoi scatti digitali


in un batter d’occhio. Il risultato?
Sbalorditivo!

HxD Hex Editor Software gratuito per la conversione dei


Questa è la porta d’accesso al Deep Web, Questo tool da veri smanettoni è un video. Supporta numerosi formati tra cui
al Dark Web e a tutte le reti “nascoste” editor di file, memoria del PC e dischi AVI, MP4, WMV, MKV...

VirtualBox Sendblaster Total Commander


Vuoi sperimentare nuovi OS sul PC Uno dei migliori software per l’invio di Duplicare, spostare, comparare,

78 Win Magazine
I software di Win Magazine
Sfondi & Font di design I software dei tutorial
Ogni mese selezioniamo per te i più originali caratteri All’interno della cartella Nella_rivista trovi
tipografici per impreziosire documenti e progetti di grafica. programmi, app, add-on, ecc. che abbiamo
E come se non bastasse… all’interno del supporto trovi anche un’accurata utilizzato per realizzare gli articoli. Vuoi seguire il tutorial?
selezione di wallpaper mozzafiato per cambiare look al desktop. Installa il software giusto.

rinominare... l’alternativa a Esplora Risorse Mozilla Firefox K-Lite Codec Pack Mega
Tutti i codec video/audio per fare
PhotoStory 3 per Windows videoediting senza problemi
Vuoi realizzare facilmente il tuo slideshow
fotografico con tanto di colonna sonora? IrfanView
Il visualizzatore fotografico perfetto
anche per musica, video e file .psd
Indispensabili
I tool tuttofare che non devono 7-Zip
mancare nel tuo PC L’alternativa gratuita a WinRAR e WinZIP
per creare e gestire archivi compressi
Google Chrome Navigare su Internet diventa semplice,
Il browser che cambia il modo di veloce e, soprattutto, sicuro System Spec
navigare sul Web e include tutti i servizi Crea una mappa dettagliata di tutte le
Google Adobe Acrobat Reader specifiche hardware del computer
Gestione completa dei documenti PDF.
Per tutte le versioni di Windows

CCleaner
Ripulisce il computer da file inutili e
obsoleti, fino all’ultimo byte

VLC Media Player

Con le estensioni giuste Chrome diventa il


tuo compagno ideale per navigare sul Web

Kaspersky Virus Removal Tool


Pulisci il PC infettato dai malware. Non Scopri tutte periferiche e le specifiche
serve installarlo, basta eseguirlo tecniche del tuo computer

Burnaware Free Jdownloader 2


Masterizza facilmente su CD, DVD e Blu- Il player multimediale completo di Si integra nel browser e scarica file da
Ray musica, video e dati codec e supporto streaming qualunque sito di file hosting

Win Magazine 79
I software di Win Magazine

Win magazine /Plus


Nel DVD da 4.3 GB
di Win Magazine Plus trovi
i contenuti del CD Base,
più una serie di imperdibili
contributi aggiuntivi.
Ogni mese ti regaliamo
software completi, app
e speciali per arricchire
la tua esperienza informatica
e rendere la lettura
del magazine interattiva

Extra
Speciali e raccolte multimediali installare sul tuo PC e divertirti selezionato per te 10 opere che
per usare il PC in modo creativo sperimentando nuovi sistemi senza faranno sbocciare l’artista che
rischiare di danneggiare il tuo è in te! Possiamo colorarli con
Win Magazine ti presenta Linux! Windows. le tecniche che preferiamo: dai
Ubuntu 20.10 pastelli ai pennarelli, passando per
Veloce, sicuro e elegantemente Stampa, colora, incornicia gli acquarelli o le tempere, a noi la
semplice, il sistema operativo Ubuntu 10 disegni da colorare scelta. Se scegliamo di colorare un
è usato da più di 20 milioni di persone per grandi e piccini mandala ricordiamoci però, che non
in tutto il mondo, ogni giorno. Dai semplici disegni per bambini, devono rimanere spazi non colorati
In abbinata a VirtualBox lo puoi ai complicati mandala: abbiamo ed è preferibile non utilizzare né
bianco né nero. Per il resto, nessuna
altra raccomandazione... dai libero
sfogo alla tua creatività!

Il desktop di Ubuntu è ormai davvero maturo e user friendly. Scopriamo insieme come si
presenta“nascoste”

80 Win Magazine
I software di Win Magazine
La versione di Win Magazine con DVD doppio include tutti i contenuti presenti nei supporti CD e DVD
da 4.3 GB più un videogame pronto da installare. Che sia un’avventura, uno sparatutto in prima persona,
un platform o un solitario... l’unico scopo è quello di farti divertire. Cosa aspetti? Inserisci il supporto nel lettore
e installa tutti i nostri software. Non te ne pentirai!

Win magazine /DVD


Videogioca, imparando!
Progetta fantastiche invenzioni, costruisci giochi originali
o divertiti a sperimentare le leggi della fisica

A
lgodoo può es- divertente per imparare. le leggi della fisica in modo successivo, ovvero creare un
sere definito un visuale e giocoso. nostro progetto e definire a
videogame COME MUOVERE All’inizio, la cosa più sempli- quali regole fisiche il video-
smart che inco- I PRIMI PASSI ce da fare è quella di acce- game deve rispondere.
raggia la creatività, l’abili- Dopo aver installato il gio- dere alla vasta libreria di gio- Sì, c’è da perderci un po’
tà e la motivazione di stu- co, al suo primo avvio ci ver- chi già pronti all’uso tramite di tempo a capire meglio
denti e bambini a costrui- rà proposto se seguire i tu- il pulsante Algobox. quali sono i meccanismi e
re la conoscenza, diverten- torial che ci guidano nelle Ogni videogame avrà una le funzioni che si possono
dosi. E, come se non ba- prime fasi di progettazione schermata introduttiva che ci implementare, ma la sod-
stasse, fa trascorrere ore di (Tutorials) o avviare una ve- mostrerà i comandi da usa- disfazione di creare un pro-
relax anche ai più grandi! ra e propria lezione (Lessons) re. Una volta impratichitici prio “mondo” ripaga tutti i
Studiare la fisica creando utile se il nostro obiettivo è con le singolari dinamiche nostri sforzi. Garantisce la
videogame è il modo più spiegare come funzionano di gioco, passeremo allo step redazione.

Sperimenta l’assenza di gravità e scopri


giocando, le leggi della fisica che studiano
un corpo in caduta libera

Progetta montagne russe o divertiti


saltando da una rampa a un’altra col tuo
skateboard

Win Magazine 81
Nel prossimo numero
IL PROSSIMO NUMERO IN EDICOLA DAL 20 APRILE

Scarica tutto dal


Web segreto
Solo con la nostra guida pratica
accedi alla rete anonima e veloce
e... avvii download senza limiti!
Facebook in 3D! Trucca il tuo browser Wordpress
da veri hacker

Così realizzi scatti tridimensionali Con i nostri plug-in esclusivi, Come installare e configurare
dall’effetto wow da pubblicare navigare nel Web sarà un blog che
sulla tua bacheca tutta un’altra storia! “strizza l’occhio alla privacy”

Fax: 02 56 56 12 21 - Tel: +39 02 87168197 (lun-ven / 9:00 -13:00 e 14:00 - 18:00) Stampa: Arti Grafiche Boccia S.p.A.- Via Tiberio Claudio Felice, 7, 84131 Salerno
Il prezzo dell’abbonamento è calcolato in modo etico perché sia un Copyright : Sprea S.p.A.
servizio utile e non in concorrenza sleale con la distribuzione in edicola. Informativa su diritti e privacy
Arretrati: si acquistano on-line su www.sprea.it/arretrati Mail: arretrati@sprea.it La Sprea S.p.A. titolare di tutti i diritti di pubblicazione e di diffusione in Ita-
Fax: 02 56561221 - Tel: +39 02 87168197 (lun-ven / 9:00 - 13:00 e 14:00 - 18:00) lia di questo fascicolo del periodico Win Magazine. L’utilizzo da parte di terzi
WhatsApp: 329 3922420 www.sprea.it di testi, fotografie e disegni, anche parziale, è vietato. L’Editore si dichiara
pienamente disponibile a valutare - e se del caso regolare - le eventuali
Mensile - www.sprea.it spettanze di terzi per la pubblicazione di immagini di cui non sia stato even-
FOREIGN RIGHTS tualmente possibile reperire la fonte. Informativa e Consenso in materia di
win@sprea.it Gabriella Re: tel . +39 02 92432262 - gabriellare@sprea.it
Business Unit Manager: Massimiliano Zagaglia trattamento dei dati personali (Codice Privacy d.lgs. 196/03). Nel vigore del
D.Lgs 196/03 il Titolare del trattamento dei dati personali, ex art. 28 D.Lgs.
Realizzazione editoriale a cura di: Backdoor di Gianmarco Bruni
SERVIZI CENTRALIZZATI 196/03, è Sprea S.p.A. (di seguito anche “Sprea”), con sede legale in Via
Art director: Silvia Taietti Torino, 51 Cernusco sul Naviglio (MI). La stessa La informa che i Suoi dati,
Sprea S.p.A. Grafici: Marcella Gavinelli, Alessandro Bisquola, Nicolò Digiuni, Tamara Bombelli, eventualmente da Lei trasmessi alla Sprea, verranno raccolti, trattati e con-
Sede Legale: Via Torino, 51 20063 Cernusco Sul Naviglio (Mi) - Italia Luca Patrian servati nel rispetto del decreto legislativo ora enunciato anche per attività
PI 12770820152- Iscrizione camera Commercio 00746350149 Coordinamento: Gabriella Re, Silvia Vitali, Roberta Tempesta, Laura Galimberti, connesse all’azienda. La avvisiamo, inoltre, che i Suoi dati potranno essere
Michela Lampronti, Francesca Sigismondi, Tiziana Rosato, Milena Sacchi comunicati e/o trattati (sempre nel rispetto della legge), anche all’estero, da
Per informazioni, potete contattarci allo 02 924321.
Amministrazione: Erika Colombo (responsabile), Irene Citino, Sara Palestra, società e/o persone che prestano servizi in favore della Sprea. In ogni mo-
CDA: Luca Sprea (Presidente), Alessandro Agnoli (Amministratore Delegato), Desirée Conti - amministrazione@sprea.it mento Lei potrà chiedere la modifica, la correzione e/o la cancellazione dei
Maverick Greissing (Consigliere delegato) Suoi dati ovvero esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 7 e ss. del D.Lgs.
Proprietà della testata Win Magazine : Fallimento Edizioni Master S.p.A. 196/03 mediante comunicazione scritta alla Sprea e/o direttamente al per-
ADVERTISING, SPECIAL PROJECTS & EVENTS Esercente l’impresa editoriale: Sprea S.p.A. sonale Incaricato preposto al trattamento dei dati. La lettura della presente
Segreteria: Emanuela Mapelli - Tel. +39 0292432244-emanuelamapelli@sprea.it informativa deve intendersi quale presa visione dell’Informativa ex art. 13
Events Production: Giulia Sprea (Mind S.r.l.) - giulia@sprea.it Win Magazine, pubblicazione registrata al Tribunale di CS con il numero 618 del D.Lgs. 196/03 e l’invio dei Suoi dati personali alla Sprea varrà quale consenso
07/09/1998. ISSN 1128-5923 espresso al trattamento dei dati personali secondo quanto sopra specificato.
SERVIZIO QUALITÀ EDICOLANTI E DL L’invio di materiale (testi, fotografie, disegni, etc.) alla Sprea S.p.A. deve in-
Direttore responsabile: Luca Sprea tendersi quale espressa autorizzazione alla loro libera utilizzazione da parte
Sonia Lancellotti, Virgilio Cofano: tel. +39 02 92432295 - distribuzione@sprea.it
351 5582739 (solo messaggi e fotografie) di Sprea S.p.A. Per qualsiasi fine e a titolo gratuito, e comunque, a titolo di
Distributore per l’Italia: esempio, alla pubblicazione gratuita su qualsiasi supporto cartaceo e non,
ABBONAMENTI E ARRETRATI Press-Di Distribuzione stampa e multimedia s.r.l. - 20090 Segrate
su qualsiasi pubblicazione (anche non della Sprea S.p.A.), in qualsiasi cana-
Abbonamenti: si sottoscrivono on-line su www.sprea.it/abbonamenti Distributore per l’Estero : SO.DI.P S.p.A. Via Bettola, 18 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)
le di vendita e Paese del mondo.
Mail: abbonamenti@sprea.it Tel. +390266030400 - Fax +390266030269 - sies@sodip.it - www.sodip.it Il materiale inviato alla redazione non potrà essere restituito.

Win Magazine 82