Sei sulla pagina 1di 4

6/11/2020 musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.

html

Tradotta in: Italiano Mostra originale Opzioni ▼

Oscillatore a bassa frequenza Variabile Skew


Articolo di Ray Wilson

Questo progetto è un design più vecchio ed è stato probabilmente sostituito da uno più nuovo. Tuttavia, è ancora un design praticabile e utile
per il tuo synth fatto in casa. Siamo spiacenti ma la maggior parte di questi non ha descrizioni di circuiti, elenchi di parti o layout di schede PC (
hanno davvero messo la "Y" in DIY ). I progetti sono qui solo per uso individuale ed educativo e non viene concesso alcun permesso per la
vendita su larga scala.

Questo è un progetto da intermedio ad avanzato e non lo consiglio come primo progetto se hai appena iniziato con i sintetizzatori
o l'elettronica. Qui vengono mostrati solo il circuito e alcune spiegazioni. Si presuppone molta esperienza nella costruzione di
progetti, nella risoluzione dei problemi e nell'elettronica. Inoltre, viene data per scontata la proprietà delle apparecchiature
elettroniche (ambito, contatori, ecc.). Se sei interessato a realizzare questo progetto, leggi l'intera pagina prima di ordinare le
schede PC per assicurarti che le informazioni fornite siano sufficientemente complete per completare il progetto con successo.

introduzione

Questo è un piccolo LFO per tutte le tue esigenze di modulazione. Produce oscillazioni a bassa frequenza (da 1 ciclo al minuto a circa 500 Hz) con
forme di uscita di onde sinusoidali, triangolari, quadrate, a impulsi, rampa e dente di sega (anche onde sinusoidali (se questa è una parola) rampa e
onde a dente di sega ). Vorrei combinare un paio di questi con lo schema del circuito del mixer CC a doppio canale a 4 canali in modo da poter
regolare i livelli di uscita delle forme d'onda.

Descrizione del circuito

Il circuito funziona come segue: IC1-A è un integratore che è il cuore dell'oscillatore. IC1-B è un comparatore (con molta isteresi) che rileva l'uscita
di IC1-A. All'accensione, diciamo che IC1-B è basso (-12 volt) e R1 (LFO Wave Shaper) è al suo punto centrale. L'uscita di IC1-B è inviata al pin 3 di
R9 (potenziometro di frequenza 100K). R9 funge da partitore di tensione regolabile e R10 (resistenza 2K) assicura che il tergicristallo (pin 2) di R9
non sia mai completamente messo a terra. IC1-C è un follower del guadagno unitario (qualsiasi cosa si trovi sul suo ingresso è vista sulla sua
uscita) e fornisce una sorgente di tensione a bassa impedenza per spingere (o tirare) la corrente attraverso R8 e CR1, CR2 e R1. Se il (pin 2) di R9
fosse completamente messo a terra, nessuna corrente fluirebbe attraverso R8 e l'oscillazione dell'LFO si fermerebbe. Così com'è, quando il
tergicristallo (pin 2) di R9 è ruotato completamente verso R10 l'oscillatore è alla sua frequenza più bassa. Questo perché la tensione che appare sul
pin 8 di IC1-C determina la corrente che fluirà attraverso R8, CR2 e R1. Poiché IC1-A è un integratore, tutto ciò di cui ha bisogno è che una certa
corrente fluisca dentro (o fuori) il suo ingresso invertente per far sì che l'uscita diminuisca o aumenti linearmente. Più corrente lo fa salire o
scendere più velocemente (aumentando così la frequenza dell'LFO). Ora, poiché abbiamo detto che avremmo iniziato considerando l'uscita di IC1-B
bassa, l'uscita di IC1-A aumenterà a un tasso determinato dalla regolazione di R9. Quando l'uscita di IC1-A raggiunge circa 6 volt (determinato dal
rapporto tra R2 e R4), l'uscita di IC1-B aumenta. C4 cattura l'ascesa e la discesa di IC1-B spingendo (o tirando) un rapido picco di corrente
all'ingresso non invertente (pin 5) di IC1-B quando l'uscita inizia a sparare in alto o in basso. Una volta che l'uscita di IC1-B è alta (+ 12V), la sua
uscita sta fornendo (producendo) 60 uA attraverso R4 all'ingresso non invertente (pin 5) di IC1-B. Per abbassare la tensione al pin 5 sotto terra è
necessario assorbire (consumare) poco più di 60 uA attraverso R2 nell'uscita di IC1-A. Ciò accade quando l'uscita di IC1-A scende leggermente al di
sotto di -6 volt in risposta all'aumento dell'uscita di IC1-B. A quel punto l'uscita di IC1-B si abbassa nuovamente e il ciclo ricomincia. la sua uscita
sta fornendo (producendo) 60 uA attraverso R4 all'ingresso non invertente (pin 5) di IC1-B. Per abbassare la tensione al pin 5 al di sotto della
massa è necessario assorbire (consumare) poco più di 60 uA attraverso R2 nell'uscita di IC1-A. Ciò accade quando l'uscita di IC1-A scende
leggermente al di sotto di -6 volt in risposta all'uscita di IC1-B che diventa alta. A quel punto l'uscita di IC1-B si abbassa nuovamente e il ciclo
ricomincia. la sua uscita sta fornendo (producendo) 60 uA attraverso R4 all'ingresso non invertente (pin 5) di IC1-B. Per abbassare la tensione al
pin 5 al di sotto della massa è necessario assorbire (consumare) poco più di 60 uA attraverso R2 nell'uscita di IC1-A. Ciò accade quando l'uscita di
IC1-A scende leggermente al di sotto di -6 volt in risposta all'uscita di IC1-B che diventa alta. A quel punto l'uscita di IC1-B si abbassa nuovamente
e il ciclo ricomincia.

R1 determina il rapporto tra carica e corrente di scarica per l'integratore IC1-A e i componenti associati. La corrente in uscita dal pin 8 di IC1-C
proviene sempre da CR1 e sempre affondata da CR2. R1 determina il rapporto sink to source e quindi i tassi di aumento e diminuzione dell'output di
IC1-A. Quando R1 viene regolato su una delle estremità, la corrente disponibile per il sourcing o il sinking è limitata solo da R8 (resistenza 1K). Una
volta regolato in questo modo, si otterrà una rampa (regolata verso il pin 1) oa dente di sega (regolata verso il pin 3) a forma di onda all'uscita di
IC1-A. Centrando R1 si produce un'onda triangolare sul pin 1 di IC1-A.

IC1-D viene utilizzato per attenuare l'onda quadra / a impulsi a + e - 6 volt (per abbinare gli altri livelli di uscita).

Il circuito sinusoidale utilizza la caratteristica di distorsione non lineare che risulta dall'overdrive dell'ingresso di un amplificatore a transconduttanza.
Usiamo la metà di un LM13700 per questa funzione. Il trim pot "Sine Shape" determina la quantità di distorsione (arrotondamento della parte
superiore e inferiore dell'onda triangolare) regolando la tensione dell'onda triangolare caduta sul resistore R15 1K. Il segnale attenuato viene inviato
all'ingresso non invertente (IC2-A pin 3) dell'LM13700. Il trim pot 'Top to Bottom Symmetry' viene utilizzato per polarizzare l'ingresso non
invertente (pin 3 IC2-A) dell'LM13700 verso l'alto o verso il basso secondo necessità per produrre un arrotondamento uguale delle parti superiore e
inferiore dell'onda triangolare distorta. L'amplificatore buffer integrato dell'LM13700 (transistor darlington) viene utilizzato per bufferizzare il segnale
sinusoidale.

C5 e C6, come tipici, vengono utilizzati per stabilizzare l'alimentazione del circuito.

I vasi R1 e R9 devono essere montati a pannello. L'interruttore S1 commuta semplicemente una capacità maggiore per far sì che l'integratore
impieghi più tempo per caricarsi e scaricarsi. Sono facilmente ottenibili frequenze ben al di sotto di 0,1 Hz. Tutte le uscite sono protette da
cortocircuiti a massa o altri segnali da resistenze da 1K. Non appena avrò terminato il programma di layout della scheda PC, verrà visualizzato un
layout della scheda.

22 dicembre 2002 Ho migliorato un po 'il layout della scheda e l'ho reso più piccolo ed eliminato le tracce troppo sottili. Ho anche aggiunto un
circuito driver LED per l'indicazione della velocità. Sto costruendo un paio di questi perché finalmente ho finito i modulatori. Se sono necessarie
modifiche, le posterò, ma ho sentito da altri che hanno costruito il circuito precedente che funzionava bene. Oh ... e ho realizzato le tavole usando
la pellicola che fai passare attraverso la tua stampante laser e poi stendi sulla tavola rivestita di rame. Ci è voluta un po 'di pratica ma alla fine ha
funzionato. Wow! nessuna camera oscura necessaria.

Buona sincronizzazione ... Ray Wilson

24 dicembre 2002: C4 modificato da 100pF a 10pF. Il circuito e la scheda funzionano bene.

Schema dell'oscillatore a bassa frequenza n. 1

musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.html 1/4
6/11/2020 musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.html

Oscillatore a bassa frequenza # 1 PC Board (vista dall'alto)

Posizionamento delle parti dell'oscillatore a bassa frequenza n. 1 (vista dall'alto)

musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.html 2/4
6/11/2020 musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.html

Layout del pannello suggerito

Elenco delle parti del progetto dell'oscillatore a bassa frequenza n. 1

Qtà. Descrizione Valore Designatori


3 Resistore da 1/4 Watt 1% 100K R2, R6, R19
5 Resistore da 1/4 Watt 1% 1K R3, R5, R8, R15, R20
3 1/4 Watt 1% Resistor 1Meg R18, (2 R contrassegnati 1Meg)
1 1/4 Watt 1% Resistor 200K R4
1 1/4 Watt 1% Resistor 20K R14
1 1/4 Watt 1% Resistor 2K R10
1 1/4 Watt 1% Resistor 390K R17
1 1/4 Watt 1% Resistor 4.7K R21
2 Resistore da 1/4 Watt 1% 470K R12, R16
1 1/4 Watt 1% Resistor 47K R7
1 Condensatore ceramico 0.1uF C3
1 Condensatore ceramico 100pF C4
2 Condensatori elettrolitici 10uF C1, C2
2 Condensatori elettrolitici 47uF C5, C6
1 LM13700 OP-Amp LM13700 IC2-A
1 Amplificatore operazionale TL084 IC1-D, IC1-A, IC1-B, IC1-C
3 Jack del telefono Jack da 1/4 " J1, J2, J3

musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.html 3/4
6/11/2020 musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.html
1 Potenziometro 100K R9
2 Trim Pot (s) 100K R11, R13
1 Potenziometro 50K R1
1 Interruttore SPST SPST S1
2 Diodo / i al silicio 1N914 CR1, CR2

musicfromouterspace.com/analogsynth_new/OLDIESBUTGOODIES/LFO/lfo-1.html 4/4