Sei sulla pagina 1di 27

MANUALE

Dichiarazione di Profilo: Cittadino


Immediata Aggiornato al 24/07/2020

Disponibilità

1
Revisioni
Data Versione Par. modificati Motivo della modifica
12/11/2019 v.1 Prima stesura

24/07/2020 V.1.1 Correzione refusi

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 2


Indice del documento

1. Introduzione ......................................................................................................... 4

2. Profilo utente ..................................................................................................... 14

3. Presentazione scrivania Cittadino .................................................................... 15

4. Richiesta DID ...................................................................................................... 17

4.1 Step 1 ............................................................................................................................. 20

4.2 Step 2 ............................................................................................................................. 21

4.3 Step 3 ............................................................................................................................. 23

4.4 Step 4 ............................................................................................................................. 24

4.5 Step 5 ............................................................................................................................. 25

5. Storico DID .......................................................................................................... 26

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 3


1. Introduzione
Lo scopo del presente manuale è fornire ai cittadini una guida esaustiva
all’applicativo DID offerto all’interno del portale MyANPAL. Il portale è raggiungibile
all’indirizzo https://myanpal.anpal.gov.it.

Figura 1 - MyANPAL Accesso al sistema

Dopo aver effettuato il collegamento al portale, è possibile accedere all’area dei


servizi ed eseguire la registrazione cliccando sul tasto “Accedi”.

L’utente sarà reindirizzato al portale dei servizi, in particolare alla pagina


“Autenticazione”. Per proseguire con la registrazione è possibile cliccare su “Non sei
registrato? Iscriviti ora”.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 4


Figura 2 - MyANPAL Autenticazione

Subito dopo aver cliccato su «Non sei registrato? Iscriviti ora», si verrà reindirizzati
all’Area di Registrazione, dove sarà necessario compilare una serie di campi
obbligatori:

• Nome: nome del cittadino;


• Cognome: cognome del cittadino;
• Email: indirizzo di posta elettronica valido scelto per la registrazione;
• Conferma Email: necessario a verificare la correttezza dell’indirizzo di posta
elettronica indicato nel campo email;
• User Id: identificativo scelto dall’utente da utilizzare per l’accesso al portale;
• Informativa sulla privacy: da accettare per proseguire;
• Consenso sul trattamento dei dati personali: da accettare per proseguire.

Per dimostrare all’applicativo di non essere un robot si dovrà spuntare la casella


«Non sono un robot».

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 5


Figura 3 - Area di registrazione

Dopo aver cliccato sul tasto Registrati, il sistema verificherà il corretto inserimento
dei dati. Nel caso in cui anche solo un campo obbligatorio non fosse stato valorizzato
la registrazione non potrà essere finalizzata e il sistema restituirà l’avviso “campo
obbligatorio” come da esempio:

Figura 4 - Alert campo obbligatorio

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 6


Nel caso in cui invece tutti i campi obbligatori siano stati compilati correttamente, il
sistema avvertirà l’utente del corretto inserimento della richiesta di iscrizione al
portale visualizzando il seguente messaggio:

Figura 5 - Messaggio di avvenuta registrazione

L’utente dovrà quindi controllare la propria posta elettronica, all’interno della quale
riceverà una mail contenete il link che permetterà di completare la registrazione:

Figura 6 - Ricevuta e-mail link di conferma registrazione

Si verrà dunque reindirizzati su una pagina del portale dei servizi ANPAL che avvisa
del corretto completamento della procedura di registrazione:

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 7


Figura 7 - Completamento registrazione

A questo punto è necessario controllare nuovamente la posta elettronica per poter


conoscere la propria password di accesso al portale, che sarà assegnata
automaticamente dal sistema.

Figura 8 - Ricezione e-mail con credenziali di accesso

Inserendo le credenziali ricevute via mail sarà quindi possibile accedere all’«Area
Riservata» del sistema, inserendo Username e password e cliccando sul tasto
«Login»:

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 8


Figura 9 - Pagina di login

Dopo aver effettuato l’accesso, si verrà reindirizzati alla home page e l’utente sarà
riconosciuto come “Guest”:

Figura 10 - Accesso all'area riservata utente Guest

Cliccando sul nome utente si aprirà un popup che permetterà di eseguire le seguenti
operazioni:

• Cambiare la password;
• Modificare il profilo;
• Effettuare il Logout.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 9


Figura 11 - Popup area Login

Nella sezione «Profilo utente» l’utente che decide di ottenere il profilo “Cittadino”
deve inserire i propri dati valorizzando i seguenti campi:

• Data di nascita: è un campo selezionabile da un popup che permette di


muoversi fra una data e l’altra tramite un calendario;
• Sesso: il campo è selezionabile da un menu a tendina con due opzioni:
«Maschile» e «Femminile»;
• Comune o stato estero di nascita: in tale campo, inserendo alcune lettere si
apre un menu che preseleziona le occorrenze filtrate in base a ciò che si è
digitato;
• Cittadinanza: è la cittadinanza (es. italiana) dell’utente. In tale campo,
inserendo alcune lettere si apre un menu che preseleziona le occorrenze
filtrate in base a ciò che si è digitato;
• Codice fiscale: è il codice fiscale di 16 cifre dell’utente. Il campo appare non
appena tuti i dati precedenti sono valorizzati. Una volta inserito il codice fiscale
non sarà più possibile modificare i dati anagrafici;
• Livello di studio: è il livello del titolo studio conseguito dall’utente al momento
della registrazione; è possibile selezionare l’informazione dal menu a tendina.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 10


Figura 12 - Elenco dati anagrafici da inserire

Una volta inserite tutte le informazioni relative al profilo utente, in fondo alla sezione
saranno presenti e attivi i riquadri relativi a quattro operazioni che possono essere
effettuate per completare il processo di profilazione dell’utenza.

Figura 13 - Box a disposizione dell’utente

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 11


Per attivare le funzionalità riservate ai Cittadini è necessario cliccare sul riquadro
«Diventa cittadino» e quindi sul link «Clicca qui», previo inserimento dei dati richiesti.

Figura 14 - Box “Diventa cittadino” senza compilazione dei dati richiesti

Figura 15 - Box “Diventa cittadino” con compilazione dei dati richiesti

Una volta che l’utente sarà diventato Cittadino, il sistema riconoscerà la nuova
profilazione mostrando la dicitura “Cittadino” accanto al nome utente (in alto a
destra);

Figura 16 - Dicitura del profilo Cittadino

La sostituzione della dicitura “Diventa Cittadino” con “Cittadino”;

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 12


Figura 17 - Sostituzione del box “Diventa Cittadino” con “Cittadino”

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 13


2. Profilo utente
Il menu “Profilo utente” permette la gestione dei dati precedentemente inseriti in
fase di profilazione come Cittadino (sezione “Dati personali”) e l’inserimento di
ulteriori dati nelle sezioni “Indirizzi” e “Recapiti”.

Figura 18 - Sezione “Indirizzi”

Figura 19 - Sezione “Recapiti”

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 14


3. Presentazione scrivania Cittadino
Il Cittadino, dopo aver effettuato l’accesso alla Scrivania Applicativa del portale
ANPAL https://myanpal.anpal.gov.it, selezionato il servizio “Did online -
Dichiarazione di immediata disponibilità” e quindi cliccato sulla voce “Vai al servizio”,
si apre una nuova scheda e si visualizza la schermata di seguito riportata:

Figura 20 - Home page DID

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 15


Qui sono presenti vari contenuti, quali:

• una breve descrizione della funzionalità dell’applicazione


• Manuali, FAQ e messaggi relativi all’applicazione
• La possibilità di andare alla piattaforma di formazione online
• Le funzioni che permettono di effettuare una “Nuova richiesta” o di verificare
lo “Storico” delle richieste DID.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 16


4. Richiesta DID
Il Cittadino può inserire a sistema la Dichiarazione di Immediata Disponibilità
mediante l’apposita funzionalità, per richiedere la DID il Cittadino deve essere
registrato ed avere un profilo cittadino sul sistema ANPAL.

Al Cittadino viene presentato il Codice Fiscale registrato e può fare clic su “Avanti”
per proseguire.

Figura 21 - Inserimento Codice Fiscale valido

Subito viene presentata l’Informativa sul trattamento dei dati personali che deve
essere accettata tramite segno di spunta su “Dichiaro di avere preso visione
dell’informativa”.
Solo dopo la spunta sarà possibile fare clic su “Avanti” per proseguire.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 17


Figura 22 - Richiesta DID – Informativa

Al clic su “Avanti”, la pagina si aggiorna e si visualizza la schermata di


completamento anagrafica se assente dalla base dati ANPAL (nel caso di anagrafica
già presente, potranno essere modificati solamente i dati relativi al domicilio,
telefono e agli indirizzo e-mail):

Figura 23 - Completamento anagrafica utente

Al clic su “Conferma”, l’anagrafica sulla Scheda Anagrafico Professionale viene


aggiornata o salvata per la prima volta.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 18


Il sistema rimanda poi a una pagina di riepilogo delle informazioni personali del
lavoratore quali riepilogo delle variabili di profiling, dettagli su eventuali rapporti di
lavoro in essere e dati della NASpI forniti da INPS.
Inoltre, per i lavoratori privi di una DID attiva, sarà possibile avviare la procedura di
richiesta tramite click sul tasto “Inserisci DID”.

Figura 24 - Riepilgo informazioni personali, rapporto di lavoro e NASpI

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 19


4.1 Step 1
Al primo Step il sistema verifica le Comunicazioni Obbligatorie presenti sulla base
dati e presenta al lavoratore un questionario che evolve sulla base delle informazioni
dichiarate:

Dal sistema risulta che lei è privo di lavoro, conferma?


• Sì, sono privo di lavoro
o Dichiara di essere percettore di misure a sostegno del reddito?
▪ Sì, sono percettore di misure a sostegno del reddito
▪ No, non sono percettore di misure a sostegno del reddito
• No, ho un lavoro
o Perché sta facendo la Dichiarazione di Immediata Disponibilità?
▪ Ha ricevuto la lettera di licenziamento
• Inserire Data di cessazione del rapporto di lavoro:
▪ Altro: specificare nel campo Note
• Campo note:

Figura 25 - Richiesta DID - Step 1

Fare clic su “Avanti” per proseguire.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 20


4.2 Step 2
Nel secondo step si visualizzano i campi relativi alle variabili di profiling, che sono
precaricati laddove già conosciuti dal sistema. In questa fase i dati devono essere
aggiornati al fine di sottomettere le modifiche, tramite il clic del pulsante “Salva e
continua” accessibile solo nel caso in cui tutti i valori dei campi siano stati indicati.

Figura 26 - Form di inserimento delle variabili di profiling - Step 3

Il profiling quantitativo è il coefficiente atto a valutare il grado di “occupabilità” del


cittadino. Sarà calcolato sulla base delle variabili di profiling inserite. Il sistema
visualizzerà la schermata relativa all’inserimento delle seguenti variabili di profiling:

• Cittadinanza: non modificabile;

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 21


• Titolo di Studio: precaricato se disponibile, modificabile fino a quattro livelli via via
più specifici;
• Hai mai avuto un lavoro?: selezionare SI o NO;
• Condizione occupazionale un anno prima: precaricato in base ai dati noti
all’ANPAL e non modificabile, oppure non calcolato e dunque inseribile in input;
• Da quanti mesi si è concluso l’ultimo lavoro: precaricato in base ai dati noti
all’ANPAL e non modificabile, oppure non calcolato e dunque inseribile in input;
• Posizione nella professione dell’ultima occupazione svolta: selezionare
valore;
• Da quanti mesi stai cercando lavoro?: precaricato in base ai dati noti all’ANPAL e
modificabile;
• Attualmente se iscritto a scuola/università o corso di formazione
professionale (IFP, IFTS, ITS): selezionare valore;
• Numero di componenti della famiglia: indicare un numero intero;
• Presenza figli coabitanti e/o a carico: automaticamente valorizzato con “No” se
è stato inserito il valore “1” come risposta sul campo precedente;
• Presenza figli coabitanti e/o a carico con meno di 18 anni: visibile se è stata
inserita “Sì” come risposta sul campo precedente.

Per i campi “Condizione occupazionale un anno prima” e “Da quanti mesi si è


concluso l’ultimo lavoro” è presente il simbolo di modifica che permette di
attivare il campo e modificare il dato fino a quel momento precaricato coi dati
recuperati dalle Comunicazioni Obbligatorie. La modifica di questi campi comporta
una notifica a sistema.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 22


Figura 27 - Form di inserimento delle variabili di profiling - Avviso di modifica dati

4.3 Step 3
Il terzo step consente la selezione di un Centro per l'Impiego per la stipula del Patto
di servizio personalizzato e l’accesso ai servizi e alle misure di politica attiva. Il Centro
per l’Impiego può essere selezionato attraverso alcuni menù a tendina dipendenti
l’uno dall’altro, di seguito indicati:

• Regione;
• Comune;
• Provincia;
• Centro per l’Impiego.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 23


Figura 28 - Seleziona Centro per l'Impiego - Step 3

Al clic su “Conferma”, il sistema chiede di salvare la selezione per proseguire con lo


step successivo.

Il CPI scelto diventa il nuovo titolare della SAP.

4.4 Step 4
Al quarto step va indicata la data dichiarazione della DID, che il Cittadino non può
modificare e quindi sarà valorizzata con la data corrente.

Figura 29 - Inserimento data DID - Step 4

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 24


4.5 Step 5
L’ultimo step funge da riepilogo delle informazioni e contiene tre sezioni di cui si può
visualizzare il dettaglio relativamente a: dati del profiling, dati del CPI scelto e
risposte al questionario.

Figura 30 - Richiesta DID - Step di riepilogo

La DID viene salvata al clic su “Salva”.

Sarà dunque possibile scaricare la ricevuta della DID mediante il pulsante “Scarica
Ricevuta”.

Figura 31 - Richiesta DID - Step di riepilogo - DID salvata

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 25


5. Storico DID

Accedendo alla funzionalità “Storico” viene visualizzata la seguente schermata:

Figura 32 - Storico - Lista Storico DID

In questa schermata sarà visualizzato lo storico delle richieste DID inserite dal
Cittadino loggato a sistema; nel caso non sia stata ancora inserita alcuna richiesta il
sistema riporterà la dicitura “Nessun risultato”; in alternativa sarà presente una
tabella costituita dai seguenti campi:
• Codice Fiscale: rappresenta il codice fiscale del Cittadino che ha inserito la DID;
• Nome Intermediario: indica la il nome dell’intermediario se la DID e stata
intermediata da un Patronato o da un CPI
• Denominazione CPI: rappresenta la denominazione del CPI presso il quale il
Cittadino ha preso appuntamento;
• Data dichiarazione: è la data di inserimento della DID;
• Data evento: è la data di inizio validità dello stato corrente;
• Codice DID: rappresenta il codice identificativo della DID inserita a sistema;
• Stato DID: che potrà essere “Inserita”, “Confermata”, “Sospesa”, “Revocata” o
”Annullata”
• Intermediata: Indica se la richiesta è stata intermediata “Si” o “No”

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 26


• Sede intermediario: indica la sede intermediario se la DID e stata intermediata
da un Patronato o un CPI

Cliccando sul simbolo è possibile visualizzare il dettaglio della richiesta, in analogia


a quanto indicato nello step 5 della richiesta.
Cliccando, invece sul simbolo Annulla il Cittadino ha la possibilità di Annullare la
DID inserita. Per apparire il simbolo Annulla la DID deve essere in stato Inserita e deve
essere stata inserita dal Cittadino stesso.

Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro | Manuale Profilo: Cittadino 27