Sei sulla pagina 1di 1

VENERDÌ — 4 DICEMBRE 2020 – IL RESTO DEL CARLINO 21 ••

URBINO E PROVINCIA

La siccità non molla, siamo ancora in deficit


L’Autunno non mitiga la situazione. Le temperature medie sono però in linea con le medie della stagione registrate negli ultimi 30 anni

IL BAROMETRO DEL SERPIERI


Ma dove ve ne andate, povere ciate, con un tempo che non va-
foglie gialle, come tante farfalle rierà di molto nei prossimi gior-
Morto l’imprenditore
spensierate? Venite da lontano ni. Novembre ha fatto il suo soli- Note a cura di Learco Vanni
o da vicino? Da un bosco o da to lavoro di messaggero del Piero Paolucci,
freddo, passando progressiva- Silvio Cecchini Piandimeleto in lutto
un giardino? E non sentite
la malinconia del vento stesso mente dalle tiepide temperatu- e Cesarino Balsamini
che vi porta via? re della prima parte del mese a PIANDIMELETO
Trilussa quelle più rigide dei suoi ultimi Osservatorio Meteorologico
«Serpieri», Università di Urbino,
on c’è nessuna splen- giorni, quando sono giunte le Dipartimento Scienze Biomolecolari
N dida estate alla quale
non succeda lo spo-
prime brine nelle valli ed anche
in città.
Piandimeleto, ma anche un
po’ tutta l’Alta Valle del Foglia,
piange la scomparsa di Learco
gliarsi degli alberi. Abbiamo am- Giorni freddi sono stati il 22 e Vanni, deceduto all’età di 63
mirato il foliage, gli splendidi co- 23, quando la media del giorno anni nella prima mattinata
lori degli alberi autunnali, ma in Urbino si è mantenuta intorno dell’altro ieri all’ospedale di
ora è inverno, stagione che Tri- ai 3°C. Dalle medie decadiche si Pesaro dove era ricoverato da
lussa ben descrive come malin- vede esattamente come si è qualche giorno.
conia del vento e di foglie spen- evoluto il trascorso novembre. Imprenditore del settore del
sierate, metafora del destino de- 1ª decade 12,07°C (+1,35°C ri- mobile Vanni ha gestito tre
gli uomini. Di foglie disperse dal spetto alla media degli ultimi 30 aziende collocate a
vento verso il loro ultimo degra- anni), 2ª decade 9,75°C Piandimeleto, Fermignano e
do biologico che, inconsapevo- (+0,93°C) e 3ª decade 5,60°C Casinina, dando lavoro a
li, si nobiliteranno ancora ser- (-1,11°C). La temperatura media numerose maestranze.
vendo da concime alle fioriture del mese, 9,14°C, è risultata ap- Vanni non ha mai fatto
di primavera. pena superiore alla media tren-
mancare il suo impegno nel
L’inverno è precocemente arri- tennale (+0,38°C). Anche l’au-
vato, giusto ad inizio dicembre, tunno nel complesso con
con un’irruzione di correnti fred- 13,76°C è stato in linea con la
de atlantiche con ingresso da stagione (+0,16°C).
nord-est sul nostro territorio, Le precipitazioni sono state de-
con piogge e neve a quote ap- ficitarie, niente neve (media-
mente ne cadono circa 10 cm) e L’ombrello è diventato compagno di viaggio sempre meno
penniniche e subappenniniche.
Altre precipitazioni sono annun- 75 mm di pioggia, quasi tutti nel-
la parte centrale del mese e sot-
augura, il 2020 si avvia a passa- do le precipitazioni furono di
to di circa 32 mm sulla media.
IL CASO DEL 1988 re agli annali come anno asciut- 655 mm, ma non a quello del
Ne consegue che nell’autunno
to. Non da record poiché sono 1988, con appena 503 mm.
Trentadue anni fa ci fu 2020, che pure ha rispettato la Si ricorda che la media locale è
media termica, sono mancati già caduti poco meno di 600
un minimo epocale: mm di acqua ed altra verrà. Co-
di 880 mm.
171 mm di acqua. A meno che di- Coraggio, non è di sete che mo-
soli 503 millimetri cembre non porti sfracelli di ac- me livello ci si potrebbe attesta- riremo.
La media è di 880 mm qua e neve, cosa che nessuno si re sulla piovosità del 2011, quan- © RIPRODUZIONE RISERVATA

settore dello sport: per anni ha


guidato come presidente il
Piandimeleto calcio ed è stato
Sui monti una nevicata vera l’anima del Vanni-Lunano del
presidente Claudio Severi ai

Ma gli impianti da sci stanno fermi tempi del campionato di


Eccellenza.
Presidente, per un certo
Quest’anno sembra arrivare per noi e per i sciatori ed era periodo con Bertini, anche del
una cosa che non accadeva dal Belforte all’Isauro calcio.
la combinazione perfetta
2013. Ora attendiamo qualche Vanni era conosciutissimo,
per sciare, ma il Dpcm spegne
spiraglio, ma la vedo difficile, amico di tutti, le maestranze, i
ogni entusiasmo e speranza tra l’altro se riaprono i ristoranti tifosi e gli ex calciatori lo
e quindi anche il nostro rifugio ricordano come persona
E’ arrivata la prima vera nevica- Cotaline 1.400 potrebbe servire buona, affabile e positiva. Era
ta della nuova stagione autun- il pranzo agli appassionati della Mirco Ravaioli, sciovie Monte Catria anche tifosissimo della
no-inverno 2020. Venti centime- neve, ma la cosa non sarà possi- Juventus.
tri circa ieri attorno a mezzogior- bile perché il rifugio è raggiungi- Questa sera alle ore 20,30 si
no sul Nerone, altrettanti sul Ca- bile solo tramite la cabinovia e nebbia, hanno raccontato gli au- terra una messa in suo
tria e Carpegna. Ma nei tre im- questa essendo parte della sta- tisti delle ruspe, privava, da lon- suffragio nella chiesa di
pianti sciistici, seppure sia arri- zione sciistica deve rimanere tano, dello spettacolo del pae- Piandimeleto; la salma verrà
vata la materia prima (la tanto chiusa, incongruenza o no: pur- saggio innevato. Nelle monta- successivamente cremata e
sospirata neve), per il momento troppo è così». gne del nostro entroterra una all’inizio della prossima
non sarà possibile sciare, così Nella prima mattinata di ieri i
piccola spolverata di neve la si settimana ci sarà una funzione
come in tutto il territorio nazio- mezzi spartineve si sono messi
era avuta lo scorso 20 novem- religiosa al cimitero locale in
nale, per le regole dettate a se- all’opera per pulire la strada che
da Serravalle di Carda raggiun- bre. La prima vera nevicata di forma strettamente privata.
guito della prevenzione sul dif- metri di neve, ma sta ancora ne-
fondersi della pandemia da Co- vicando e lo strato nevoso è de- ge le antenne della Rai in vetta questo autunno arriva una deci- Learco Vanni Lascia la moglie
rona virus. stinato ad aumentare; peccato al monte Nerone. Anche qui, na di giorni prima rispetto a e tre figli e anche una
«Qui sul monte Catria alle ore che non possiamo aprire, anche stando a chi è salito in cima, si quella dello scorso anno (14 di- comunità che non lo
8 – riferiva ieri mattina il gestore perché le previsioni danno neve registrava nella parte più alta cembre). dimenticherà.
delle Sciovie del monte Catria fino a domenica e il ponte dell’8 del monte una ventina di centi- Amedeo Pisciolini Amedeo Pisciolini
Mirco Ravaioli – c’erano 15 centi- dicembre sarebbe stato ottimo metri di manto nevoso. Una fitta © RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA