Sei sulla pagina 1di 5

PAESE :Italia AUTORE :Camilla Cataldo

PAGINE :8
SUPERFICIE :59 %

22 novembre 2020 - Edizione Pesaro e Fano

«Non sonoun fenomeno


e facciocoseeccezionali»
Mentalcoache recordman
Quello spirito avventurosocoltivato sul Petrano
(C) | |
Ced Digital e Servizi ID: 00064145 IP ADDRESS: 37.187.188.107 cai1a.corriereadriatico.
it

re creativi». Ecco-
lo, Zico: pochee inci-
èva sive parolee tanti fatti.
Nascecarpentiere,anzilo
wn ragazza diventa. « Mamma Rita era
unacasalinga, papàPiero èun ar-
tigiano in pensione.La mia fami-
a fatica come migliora- glia era economicamentemode-
mento, la resilienza co- sta, quindi era normale guada-

L
meragionedi vita. " Zico" gnarci la pagnotta.Prima del di-
Pieri è un mental coach e ploma, noi figli eravamoabituati
un campione sportivo a svolgere lavori estivi per toglier-
che va oltre il limite. «Chi ci le nostresoddisfazionicome il
mi conosce, sache di fenomenale motorino o una minivacanza.Ho
non ho niente, ma sonoriusci- anche duefratelli, Alessandro e
to a fare cose apparente Filippo: abbiamo personalitàdi-
verse ma andiamomolto d'accor-
mente " eccezionali"
grazie a perseveran- do. Le montagneerano il nostro
za e p a s si on e. parcogiochi: il Petranoin partico-
L'impegno è alla lare. Ho avuto un'infanzia tran-
quilla, caratterizzatada spirito di
base di tutto, è avventura e cambiamento ».
unachiave che
modifica il cer-
Dalla palla a spicchi
vello, ci con-
Tutto èiniziato con la palla a spic-
nette con le
chi. «A 6 anni giocavo a baskete
passioni e per- ho proseguitofino a 10, poi è arri-
mette di avere vato il calcio per 15 anni. E' stata
unamotivazio- unaparentesiabbastanzaimpor-
ne di livello su- tante, che mi ha lasciato in eredità
periore, di esse il nome "Zico": ero un giovane ta-

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Camilla Cataldo
PAGINE :8
SUPERFICIE :59 %

22 novembre 2020 - Edizione Pesaro e Fano

lento, a 15 anni militavo giàin Pro- amante della vita notturna, ades-
mozione. Ero un po' svogliatello: so lo sono diventato ma solo per
non era la mia vera passione e ho pedalare, nelle lunghe gare o ne-
abbandonato, dopo aver disputa- gli allenamenti. Affini la connes-
to diversi campionati nella Caglie- sione e il feeling con la notte e rea-
se, a dimostrazione che senza im- lizzi che è sempre la mente che
pegno e dedizione non si ottiene guida le nostre interpretazioni » .
nulla. Tra queste due grandi espe- « Da piccolo ero appassionato di
rienze ho sempre fatto sci, snow- basket Nba, avevo il poster di Mi-
board, e altri sport. Cercavo chael Jordan e ritengo di non aver
un'evasione con delle novità e in sbagliato a scegliere il mio mito
tutto quello che facevo avevo un dentro e fuori dal campo » . La sua
atteggiamento di ricerca della dolce metà, Manuela è cresciuta
perfezione. Ogni progetto cerco nel volley, gioca a tennis ed è al
di attuarlo nel modo più profes- suo fianco da una vita. «Siamo in
sionale possibile. Il gusto di mi- totale connessione ed è da sem-
gliorarsi è già appagante di per
sé » . Da bimbo « ero un leader ma pre il mio punto di forza» . Zico
ho smussato molti angoli. La vo- Pieri è istruttore di triathlon e Li-
fe& Sport Coach professionista.
glia di dimostrare sempre qualco- «La mia evoluzione di atleta di en-
sa agli altri, la lotta con il proprio durance e ultraendurance - attra-
ego sono passaggi a volte necessa- verso gare come Ironman, ultra-
ri per scavare dentro se stessi e maratone e prove di più giorni in
progredire verso una nuova con- autosufficienzain condizioni me-
sapevolezza.Ora mi capita che teo molto difficili - mi hanno fatto
siano gli altri a riconoscermi il comprendere come le dinamiche
ruolo di leader, a me piace esserlo mentali siano fondamentali per
dando buoni esempi » . raggiungere obiettivi importanti,
in tutti gli aspetti dellavita» .
Esplorare se stessi
L'esplorazione interiore lo porta Il documentario
lontano, ai record mondiali. « Na- Ha scalato il Monte Petrano con-
sce da una fame di conoscenza e secutivamente per 45 volte duran-
sperimentazione infinite. E' un te l'evento " Everesting Unlimi-
mare aperto, tangibile, un'attra- ted" per 4,5 giorni, seguito
zione fortissima,lo sto facendo dall'Universitàdi Urbino con test
anche in campo relazionale con scientifici e dalla popolazione. Su
la mia professione da coach e nei di lui è stato pure girato un docu-
vari speech nelle Università dove mentario. Zico sta preparando un
porto in analisi le mie imprese e i grande evento per l'estate 2021 e
valori » . «Non sono mai stato questa volta ha scelto la regina

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Camilla Cataldo
PAGINE :8
SUPERFICIE :59 %

22 novembre 2020 - Edizione Pesaro e Fano

delle salite: " The King Stelvio". La


facoltà di Scienze Motorie ad ope-
ra del professor Ario Federici lo
ha nominato erede sportivo e spi-
rituale del grande Giuseppe Otta-
viani, pluricampione mondiale
scomparso a 104 anni. « E' un ono-
re e una grande responsabilità po-
ter continuare l'immenso lavoro
che Peppe Ottaviani ha fatto in Ita-
lia e nel mondo » .

CamillaCataldo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

« MIA MOGLIE

PUNTO DI FORZA

SIAMO IN ASSOLUTA

CONNESSIONE »
Giacomo sul Petrano con il
papà e i
fratelli, posa da
poi in

piccolissimo e come oggi


è

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Camilla Cataldo
PAGINE :8
SUPERFICIE :59 %

22 novembre 2020 - Edizione Pesaro e Fano

Tutti i diritti riservati


PAESE :Italia AUTORE :Camilla Cataldo
PAGINE :8
SUPERFICIE :59 %

22 novembre 2020 - Edizione Pesaro e Fano

Tutti i diritti riservati