Sei sulla pagina 1di 10

1

Studio della seguente funzione:

y = x4 + 5 x3 + 5 x2 - 5 x - 6

** Generalitá sulla funzione **

Funzione ne pari ne dispari

** Dominio **

Non ci sono condizioni da applicare per il calcolo del dominio

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


2

Dominio della funzione


 = oppure
∀ x∈ℝ

Grafico del dominio e dello studio del segno

Il grafico della funzione passa nella parte bianca del piano

● Valore per cui la funzione si annulla


⨯ Valore per cui la funzione non esiste

-3 -2 -1 1

-4 -3 -2 -1 0 1 2

** Intersezioni con gli assi cartesiani **

( 0 ; -6 ) ( -3 ; 0 ) ( -2 ; 0 ) ( -1 ; 0 ) ( 1 ; 0 )

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


3

** Limiti e asintoti **

Limiti

lim x4 + 5 x3 + 5 x2 - 5 x - 6 = ∞
x→-∞
lim x4 + 5 x3 + 5 x2 - 5 x - 6 = ∞
x→∞

La funzione non ammette asintoti

** Studio della continuitá **

La funzione é continua in tutto il suo dominio

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


4

** Derivata prima, punti stazionari e punti di non derivabilitá **

y(1) (x)=4 x3 + 15 x2 + 10 x - 5

Studio del segno della derivata prima e ricerca dei punti stazionari

-∞ -2.61 -1.47 0.326 ∞

4 x3 + 15 x2 + 10 x - 5

↘ ︶ ↗ ︵ ↘ ︶ ↗

Punti stazionari determinati con lo studio del segno della derivata prima
( - 2.61 ; - 1. ) → Minimo relativo - Punto stazionario
( - 1.47 ; 0.9 ) → Massimo relativo - Punto stazionario
( 0.326 ; - 6.91 ) → Minimo relativo - Punto stazionario

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


5

Punti stazionari determinati col metodo delle derivate successive


( - 2.61 ; - 1. ) → Minimo relativo
( - 1.47 ; 0.9 ) → Massimo relativo
( 0.326 ; - 6.91 ) → Minimo relativo

Derivate successive utilizzate per calcolare i punti stazionari

f(1)(x) = 4 x3 + 15 x2 + 10 x - 5
f(2)(x) = 2 6 x2 + 15 x + 5

Passaggi per determinare i punti stazionari

x1 = - 2.61 y(1) ( - 2.61 ) = 0 y(2) ( - 2.61 ) = 13.


x2 = - 1.47 y(1) ( - 1.47 ) = 0 y(2) ( - 1.47 ) = - 8.2
x3 = 0.326 y(1) ( 0.326 ) = 0 y(2) ( 0.326 ) = 21.1

La funzione non ha punti di non derivabilitá

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


6

** Derivata seconda e punti di flesso **

y(2) (x)=2 6 x2 + 15 x + 5

Studio del segno della derivata seconda e ricerca dei punti di flesso
35 1
-∞ 5 3 105 - 15 ∞
- - 12
4 4

6 x2 + 15 x + 5

︶ ︵ ︶


Punti di flesso

35

-5 -
3 1
; 45 105 - 553
4 4 288

1 1
105 - 15 ; - 553 - 45 105
12 288

Coefficienti angolari delle tangenti nei punti di flesso

5
m1 = 7 105 - 27
72

5
m2 = - 27 + 7 105
72

Tangenti nei punti di flesso

1
t1 ) y = 20 7 105 - 27 x + 175 105 - 3
288

1
t2 ) y = - 20 27 + 7 105 x - 175 105 - 3
288

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


7

** Grafici della funzione **

Grafico panoramico
600

500

400

300

200

100

-4 -2 2 4

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


8

Grafico in dettaglio

-4 -3 -2 -1 1 2

-2

-4

-6

-8

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


9

Grafico in dettaglio con proporzioni 1:1

-4 -3 -2 -1 1 2

-2

-4

-6

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria


10

-8

Tempo di elaborazione: 1.519816 s

*********************************************************************

Creato da mathematicaschool.com di Roberto Caria