Sei sulla pagina 1di 5

Al

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI


Direzione Generale degli Ammortizzatori Sociali e della Formazione
Divisione III
Via Flavia, 6 00187 – ROMA

DOMANDA PER IL RICONOSCIMENTO DI TITOLO ABILITANTE


ALL’ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI
___________________ CONSEGUITO IN UN PAESE EUROPEO
Ai sensi della Direttiva Europea n. 2005/36/CE e del D. Lgv. n. 206/07 e s.m.i.

DATI ANAGRAFICI
Il/la sottoscritto/a _________________________________________________ Sesso M F
nato/a a _________________________________ Prov./nazione ___________________________
in data _____________ cittadinanza _________________________________________________
Residente a ______________________________________________________ Prov. __________
CAP ________ via ______________________________________________________ n ________
telefono _____________ cellulare ____________ email __________________________________
Documento di identità N. ___________________________ Tipo ___________________________
Codice Fiscale ____________________________________

TITOLO PROFESSIONALE DA RICONOSCERE


Titolo professionale ______________________________________________ (in lingua originale)
Tipo titolo ___________________________________ (indicare se Dilpoma-Certificato-Attestato)
Conseguito a __________________________________ Nazione ___________________________
Istituto emittente ____________________________________________ Data ________________
Durata del corso __________ anni per un totale ore _____________________________________

ESPERIENZA PROFESSIONALE (Indicare i periodi lavorati se relativi al titolo richiesto)


1° esperienza dal: ___________ al: ___________ Città e Nazione: __________________________
2° esperienza dal: ___________ al: ___________ Città e Nazione: __________________________
3° esperienza dal: ___________ al: ___________ Città e Nazione: __________________________
CHIEDE

ai sensi e per gli effetti dell’art. 16 del D.Lgs 206/07, il riconoscimento del proprio titolo
professionale per esercitare in Italia la professione di __________________. A tal fine allega la
seguente documentazione:
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
________________________________________________________________________________
e si impegna a comunicare ogni variazione di indirizzo per le comunicazioni.

Il sottoscritto dichiara di essere informato ai sensi e per gli effetti del regolamento UE 2016/679,
che i dati personali raccolti sono obbligatori per il corretto svolgimento dell’istruttoria e saranno
trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell’ambito del procedimento per il
quale la presente dichiarazione viene resa e che tutte le dichiarazioni che precedono sono state
rese sotto la propria responsabilità a norma del DPR n. 445 del 2000, come in epigrafe
dichiarato.

_______________________, ___________
LUOGO DATA

_________________________________________
Firma

Note: Il modulo deve essere obbligatoriamente compilato in modalità digitale cliccando sugli appositi spazi e successivamente inviato mediante
raccomandata A/R all’indirizzo indicato in alto.
ULTERIORI TITOLI CONSEGUITI: indicare solo i titoli di studio attinenti la qualifica professionale
per cui si richiede il riconoscimento.
Titolo professionale ______________________________________________ (in lingua originale)
Tipo titolo ___________________________________ (indicare se Diploma-Certificato-Attestato)
Conseguito a __________________________________ Nazione ___________________________
Istituto emittente ____________________________________________ Data ________________

Titolo professionale ______________________________________________ (in lingua originale)


Tipo titolo ___________________________________ (indicare se Diploma-Certificato-Attestato)
Conseguito a __________________________________ Nazione ___________________________
Istituto emittente ____________________________________________ Data ________________

Titolo professionale ______________________________________________ (in lingua originale)


Tipo titolo ___________________________________ (indicare se Diploma-Certificato-Attestato)
Conseguito a __________________________________ Nazione ___________________________
Istituto emittente ____________________________________________ Data ________________

Titolo professionale ______________________________________________ (in lingua originale)


Tipo titolo ___________________________________ (indicare se Diploma-Certificato-Attestato)
Conseguito a __________________________________ Nazione ___________________________
Istituto emittente ____________________________________________ Data ________________

Titolo professionale ______________________________________________ (in lingua originale)


Tipo titolo ___________________________________ (indicare se Diploma-Certificato-Attestato)
Conseguito a __________________________________ Nazione ___________________________
Istituto emittente ____________________________________________ Data ________________

DICHIARA INOLTRE

Di aver assolto l'imposta di bollo pari ad Euro 16,00 tramite versamento bonifico a favore di:
"Bilancio dello Stato Capo VIII, Capitolo 1205, art. 1" BIC: BITAITRRENT - IBAN: IT 07Y 01000
03245 348 008 1205 01. IMPOSTA: Imposta di bollo”.
BONIFICO N. ___________________________________ DATA _________________________
ISTITUTO CASSIERE ____________________________________________________________
ALLEGA:
○ Scansione di un documento in corso di validità
○ Ricevuta del bonifico

oppure

MARCA DA BOLLO
Apposizione Marca da bollo cartacea
16,00 EUR
COSA ALLEGARE ALLA DOMANDA
1. Copiadeldocumento d’identità (passaporto o carta d’identità).
2. Copia del titolo di studio specifico (*) per l’attività richiesta e riconosciuto dal Paese di
origine, se rilasciati da un Istituto privato e copia del certificato (*), rilasciato dall’autorità
o organismo pubblico del Paese di conseguimento, che attesti:
- la validità del titolo;
- la regolamentazione prevista nello Stato che rilascia il titolo professionale;
- la descrizione degli studi previsti per il titolo, con il dettaglio delle discipline svolte;
- le ore di formazione teorica e pratica effettuate;
- l’autorizzazione da parte dell’autorità competente per il rilascio del titolo.
3. Copia dell’eventuale iscrizioneall’Albo professionale del Paese di provenienza (*).
4. Per le professioni regolamentate nel Paese d’origine:
- certificato di abilitazione alla professione nel Paese d’origine, rilasciato da
un’autorità competente;
- certificato di iscrizione all’Albo professionale*, se l’iscrizione all’albo è un requisito
per l’accesso e/o esercizio della professione;
per le professioni non regolamentate nel Paese d’Origine:
- certificato rilasciato da un’autorità competente che dimostri almeno un anno di
esperienza professionale maturata negli ultimi dieci anni;
- in caso di libera professione: certificati delle camere di commercio o altri enti
pubblici competenti, con adeguata certificazione fiscale da cui risulti la qualifica
ricoperta ed i periodi maturati.
5. In caso di libera professione, certificato o autocertificazione che non esistono impedimenti di
tipo professionale o penale all’esercizio della professione.
6. Certificato/i di esperienza professionale con la qualifica per la quale si richiede il
riconoscimento rilasciato da un’autorità pubblica nel Paese dove è stata conseguita la
qualifica. Nel caso di libera professione, l’esperienza dovrà essere dimostrata da certificato
rilasciato da camere di commercio estere o enti pubblici competenti. Nel caso di lavoro
dipendente, allegare copia del libretto di lavoro o documentazione fiscale, es. buste paga (almeno
4 per ogni anno dichiarato) *.
7. Eventuale Delega da allegare se la domanda viene presentata per conto del/la richiedente,
secondo modello scaricabile dal sito.

NOTA:
(*) Se scritti in lingua straniera diversa dall’inglese, francese o spagnolo, i diplomi, certificati ed attestati di titolo
professionale per i quali si richiede il riconoscimento, con i relativi programmi di studio attestanti le materie e le ore di
formazione svolta, dovranno essere accompagnati da una traduzione in italiano. Le traduzioni dovranno essere
conformi al testo originale certificato dall’autorità consolare o da un traduttore ufficiale, o presentare la relativa
“apostilla”.
FORMALITA’ RELATIVE ALLA DOCUMENTAZIONE

I titoli di studio o i certificati rilasciati dall’autorità o organismo pubblico, se il richiedente ne è in


possesso, rilasciati nei Paesi Ue o SEE e di cui si chiede il riconoscimento, possono essere
presentati in originale o in copia conforme all’originale unitamente alla dichiarazione sostitutiva
di atto di notorietà. L’Amministrazione si riserva eventuali controlli in caso di autocertificazione
dei titoli professionali in copia semplice o con presentazione di “dichiarazioni sostitutive di atto
di notorietà”.

Il modulo deve essere obbligatoriamente compilato in modalità digitale cliccando sugli appositi
spazi e successivamente inviato per mail, pec o raccomandata A/R a:

Mail: DgAmmortizzatorisocialiDiv3@lavoro.gov.it
Pec: dgammortizzatorisociali.div3@pec.lavoro.gov.it

Raccomandata: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali


Direzione Generale degli Ammortizzatori Sociali e della Formazione
Via Flavia, 6 - 00187 Roma

Per ulteriori informazioni


riconoscimentoqualifiche@lavoro.gov.it