Sei sulla pagina 1di 2

ISTITUTO MUSICALE VINCENZO BELLINI

ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI


CATANIA

ANNO ACCADEMICO 2016-17


SECONDO SEMESTRE

Triennio di Primo Livello


INSEGNAMENTO DI
STORIA E STORIOGRAFIA DELLA MUSICA

SECONDA ANNUALITÀ (40 ORE)

CLASSE DEL PROF. DARIO MIOZZI

GUIDA AL CORSO
PROGRAMMA
Il programma della seconda annualità del Corso è composto da una PARTE GENERALE

PARTE GENERALE
L'EVOLUZIONE DELLA „GRANDE FORMA‟ E LA RICERCA DI PERCORSI
ALTERNATIVI NEL SINFONISMO ROMANTICO

TESTI DA STUDIARE:
a)- GIORGIO PESTELLI, L’età di Mozart e di Beethoven, vol. 7 della Storia della Musica a cura
della SIdM, Torino, Edt, 19912:
- Cap. IV - Beethoven;

b) - RENATO DI BENEDETTO, Romanticismo e Scuole nazionali dell’Ottocento, vol. 8 della Storia


della Musica a cura della SIdM, Torino, Edt, 19912:
- Cap. I - Il Romanticismo;
- Cap. II - La musica tedesca nel primo Ottocento;
- Cap. III - Il quadrifoglio romantico del pieno Ottocento;

c) Due fascicoli di carattere divulgativo, firmati da DANILO PREFUMO e allegati alla rivista
“Musica/Dossier” (da riunire in unica dispensa):
1) Beethoven: Le sinfonie;
2) La sinfonia, romantica tedesca: Schubert, Mendelssohn, Schumann.

1
ASCOLTI
Si raccomanda di curare l‟ascolto (tramite You Tube o altri siti, ma anche con cd propri e con
quelli disponibili in Biblioteca) delle composizioni sinfoniche di Beethoven, Schubert,
Mendelssohn, Schumann, come qui di seguito elencate:

- BEETHOVEN: Le Nove Sinfonie;


- SCHUBERT: Sinfonie: n. 3, n. 4, n. 5, n. 9 Incompiuta, n. 10 La grande;
- MENDELSSOHN: Sinfonie: n. 3 Scozzese, 4 Italiana e 5 Riforma.
- SCHUMANN: Sinfonie: n. 2, n. 3 Renana.
Sarà inoltre opportuno rammentare agli studenti che l'ascolto dei brani (sinfonie, concerti,
poemi sinfonici) va integrato con una lettura critica delle schede ad essi relative presenti nel
Repertorio di Musica Sinfonica, a cura di P. Santi, già in loro possesso.

MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELL‟ESAME


Lo studente, nel rispondere alle domande poste dalla Commissione sulla PARTE GENERALE del
programma, dovrà dar prova di saper esporre criticamente gli argomenti, con particolare
riferimento ai concetti di romanticismo, e alle trasformazioni formali, estetiche e stilistiche del
linguaggio sinfonico, verificatesi nel corso del XIX secolo.