Sei sulla pagina 1di 9

IL BATTESIMO

ADRIANO MARIA PUNTURO

Domenica 5 Maggio 2019


Santuario della Madonna del Riposo

Celebrante: Don Alvaro


RITI DI ACCOGLIENZA

Saluto iniziale ed incontro tra Adriano Maria e la comunità


Che nome date al vostro bambino? Si chiamerà Adriano Maria.
Per Adriano Maria che cosa chiedete alla Chiesa di Dio? Il Battesimo.
Cari Giordano e Veronica, chiedendo il Battesimo per Adriano
Maria, voi vi impegnate nella fede, perché, nell’osservanza dei
comandamenti, impari ad amare Dio e il prossimo, come Cristo ci
ha insegnato.
Siete consapevoli di questa responsabilità? Si.
E voi, Stefano e Silvia, siete disposti ad aiutare i genitori in questo
compito così importante? Si.

SEGNO DI CROCE SULLA FRONTE DELLA BAMBINO

Cara Adriano Maria, con grande gioia la nostra comunità cristiana


ti accoglie.
In suo nome ti segno con il segno della croce. E dopo di me anche voi,
genitori e padrini, farete su Adriano Maria il segno di Cristo Salvatore.

LITURGIA DELLA PAROLA


PRIMA LETTURA
Dalla Prima lettera di San Paolo Apostolo ai Corinzi
Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la
carità, sarei un bronzo risonante o un cembalo che tintinna. Se avessi il
dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza e avessi
tutta la fede in modo da spostare le montagne, ma non avessi la carità,
non sarei nulla. Se distribuissi tutti i miei beni per nutrire i poveri, se
dessi il mio corpo per essere arso, e non avessi la carità, non mi
gioverebbe a nulla. La carità è paziente, è benigna la carità; la carità non
invidia, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il
proprio interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, ma si
compiace della verità; tutto tollera, tutto crede, tutto spera, tutto
sopporta. La carità non avrà mai fine.
Le profezie scompariranno; il dono delle lingue cesserà e la scienza
svanirà. La nostra conoscenza è imperfetta e imperfetta la nostra
profezia. Ma quando verrà ciò che è perfetto, quello che è imperfetto
scomparirà. Quand’ero bambino, parlavo da bambino, pensavo da
bambino, ragionavo da bambino. Ma, divenuto uomo, ciò che era da
bambino l’ho abbandonato. Ora vediamo come in uno specchio, in
maniera confusa; ma allora vedremo a faccia a faccia. Ora conosco in
modo imperfetto, ma allora conoscerò perfettamente, come anch’io
sono conosciuto.
Queste dunque le tre cose che rimangono: la fede, la speranza e la carità;
ma di tutte più grande è la carità. Ricercate la carità!
Parola di Dio
Rendiamo grazie a Dio

SALMO RESPONSORIALE (Sal 34,1-9)


Rit. Benediciamo insieme il nome del Signore
Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.
Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino.
Rit Benediciamo insieme il nome del Signore
Celebrate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.
Ho cercato il Signore e mi ha risposto
e da ogni timore mi ha liberato.
Rit. Benediciamo insieme il nome del Signore
Guardate a lui e sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angosce.
Rit. Benediciamo insieme il nome del Signore
L'angelo del Signore si accampa
attorno a quelli che lo temono e li salva.
Gustate e vedete quanto è buono il Signore;
beato l'uomo che in lui si rifugia.
Rit. Benediciamo insieme il nome del Signore
VANGELO
Alleluia, Alleluia.
Benedetto sei tu, Padre, Signore del cielo e della terra, che ai piccoli hai
rivelato i misteri del regno dei cieli
Alleluia, Alleluia.

Dal Vangelo secondo Marco 10,13-16


In quel tempo, presentavano a Gesù dei bambini perché li accarezzasse,
ma i discepoli li sgridavano. Gesù, al vedere questo, s'indignò e disse
loro: "Lasciate che i bambini vengano a me e non glielo impedite, perché
a chi è come loro appartiene il regno di Dio. In verità vi dico: Chi non
accoglie il regno di Dio come un bambino, non entrerà in esso". E
prendendoli fra le braccia e imponendo loro le mani, li benediceva.
Parola del Signore
Lode a te o Cristo.

OMELIA

PREGHIERA DEI FEDELI


Fratelli e sorelle, animati dalla speranza e dalla gioia, invochiamo da Dio
serenità di vita e pace interiore per Adriano Maria e per noi tutti.
Preghiamo insieme e diciamo: Ascoltaci o Signore
- Ogni battezzato accogliendolo diventa figlio di Dio. Fa’ che Adriano
Maria viva ogni giorno ricordandosi di questa tua presenza amorosa,
preghiamo.
- L’olio con il quale verrà unta è segno dell’unzione, della forza che lo
Spirito Santo ci dona. Ti preghiamo per Adriano Maria e per tutti noi
perché possiamo vincere ogni avversità e fidarci sempre di Dio,
preghiamo.
- La veste bianca che le verrà messa è il simbolo della Resurrezione. Fa’
o Signore che Adriano Maria possa risorgere a Vita Nuova rivestendosi
sempre di Te, non dimenticando mai il seme di immortalità che tu hai
posto in lei, preghiamo.
- L’acqua con la quale verrà battezzato è elemento purificante, principio
di vita e di fecondità. Essa ci disseta e ci rinfranca. Ti preghiamo affinché
questo bambino e tutta la comunità cristiana possano dissetarsi sempre
alla fonte della Tua salvezza, preghiamo.
- La candela che accenderemo è segno della tua luce che ci illumina e ci
riscalda. Ti preghiamo per tutte le famiglie, perché sappiano sempre
custodire ed alimentare la fiamma della tua presenza, preghiamo.

INVOCAZIONE DEI SANTI


Santa Maria, Madre di Dio prega per noi.
San Pietro Apostolo prega per noi.
San Giovanni Battista prega per noi.
San Adriano prega per noi.
Santa Bianca prega per noi.
Santa Veronica prega per noi.
San Giordano prega per noi.
Santa Silvia prega per noi.
Santo Stefano prega per noi.
Santi e Sante tutte di Dio pregate per noi

ORAZIONE DI ESORCISMO E UNZIONE PRE BATTESIMALE


Preghiamo. Dio onnipotente ed eterno, tu hai mandato nel mondo il tuo
Figlio per distruggere il potere di satana, spirito del male, e trasferire
l’uomo dalle tenebre nel tuo regno di luce infinita; umilmente ti
preghiamo: libera Adriano Maria dal peccato originale, e consacrala
tempio della tua gloria, dimora dello Spirito Santo. Per Cristo nostro
Signore. Amen.
Adriano Maria, ti ungo con l’olio, segno di salvezza: ti fortifichi con la
sua potenza Cristo Salvatore, che vive e regna nei secoli dei secoli.
Amen.

LITURGIA DEL BATTESIMO


Fratelli carissimi, preghiamo Dio Padre onnipotente, perché Adriano
Maria rinasca alla nuova vita dall’acqua e dallo Spirito Santo.
INVOCAZIONE SULL’ACQUA

Benedetto sei tu, Dio, Padre onnipotente: hai creato l’acqua che purifica
e dà vita.
Gloria a te, o Signore!
Benedetto sei tu, Dio, unico Figlio, Gesù Cristo: hai versato dal tuo
fianco acqua e sangue, perché dalla tua morte e risurrezione nascesse la
Chiesa.
Gloria a te, o Signore!
Benedetto sei tu, Dio, Spirito Santo: hai consacrato il Cristo nel
battesimo del Giordano, perché noi tutti fossimo in te battezzati.
Gloria a te, o Signore!
Invocazione allo Spirito
Per il mistero di quest'acqua santificata dal tuo Spirito, fa' rinascere a vita
nuova questo bambino, che tu chiami al Battesimo nella fede della
Chiesa, perché abbia la vita eterna. Per Cristo nostro Signore.
Amen.

PROMESSE BATTESIMALI
Rinuncia al peccato
Cari genitori, padrini e madrine, Adriano Maria sta per ricevere il
Battesimo. Nel suo amore Dio le darà una vita nuova e rinascerà
dall’acqua e dallo Spirito Santo. A voi il compito di educarlo nella fede,
perché la vita divina che riceve in dono sia preservata dal peccato e
cresca di giorno in giorno. Se dunque, in forza della vostra fede, siete
pronti ad assumervi questo impegno, memori delle promesse del vostro
Battesimo, rinunciate al peccato, e fate la vostra professione di fede in
Cristo Gesù: è la fede della Chiesa, nella quale Adriano Maria viene
battezzata.
Rinunciate a satana? Rinuncio.
E a tutte le sue opere? Rinuncio.
E a tutte le sue seduzioni? Rinuncio.
Professione di fede
Credete in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra?
Credo.
Credete in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, che nacque da
Maria vergine, morì e fu sepolto, è risuscitato dai morti e siede alla destra
del Padre? Credo.
Credete nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei
santi,la remissione dei peccati, la risurrezione della carne e la vita eterna?
Credo.
Questa è la nostra fede, questa è la fede della Chiesa. E noi ci gloriamo
di professarla, in Cristo Gesù nostro Signore.
Amen.

CONFERIMENTO DEL BATTESIMO


Volete dunque che Adriano Maria riceva il Battesimo nella fede della
Chiesa, che tutti insieme abbiamo professato?
Si, lo vogliamo.

ADRIANO MARIA, IO TI BATTEZZO, NEL NOME DEL PADRE E DEL


FIGLIO E DELLO SPIRITO SANTO.

LITURGIA DEL SACRAMENTO


Unzione con il Sacro Crisma
Adriano Maria, Dio onnipotente, Padre del nostro Signore Gesù
Cristo, ti ha liberato dal peccato e ti ha fatto rinascere dall’acqua e dallo
Spirito Santo, unendoti al suo popolo.
Egli stesso ti consacra con il crisma di salvezza, perché inserita in Cristo,
sacerdote, re e profeta, sia sempre membro del suo corpo per la vita
eterna.
Amen.

CONSEGNA DELLA VESTE BIANCA E DEL CERO ACCESO


Adriano Maria, sei diventato nuova creatura, e ti sei rivestito di Cristo.
Questa veste bianca sia segno della tua nuova dignità: aiutata dalle parole
e dall’esempio dei tuoi cari, portala senza macchia per la vita eterna.
Amen.
Il celebrante consegnando il cero acceso dice: Ricevi la luce di Cristo.
A voi, genitori, e a voi, padrini e madrine, è affidato questo segno
pasquale, fiamma che sempre dovete alimentare. Abbiate cura
che Adriano Maria, illuminata da Cristo, viva sempre come figlio della
luce; e perseverando nella fede, vada incontro al Signore che viene, con
tutti i santi, nel regno dei cieli.

RITO DELL’EFFETA
Il Signore Gesù, che fece udire i sordi e parlare i muti, ti conceda di
ascoltare presto la sua Parola, e di professare la tua fede, a lode e gloria
di Dio Padre.
Amen.

RITI DI CONCLUSIONE

Preghiera del Signore


Fratelli carissimi, Adriano Maria, rinato nel Battesimo, venga chiamato
e sia realmente figlio di Dio. Nella Confermazione riceverà la pienezza
dello Spirito Santo; accostandosi all’altare del Signore parteciperà alla
mensa del suo sacrificio, e nell’assemblea dei fratelli potrà rivolgersi a
Dio chiamandolo Padre.
Ora, in suo nome, nello spirito di figli di Dio che tutti abbiamo ricevuto,
preghiamo insieme come il Signore ci ha insegnato.
Padre nostro, che sei nei cieli, sia santificato il tuo nome, venga
il tuo regno, sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri
debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori, e non ci indurre
in tentazione ma liberaci dal male.

BENEDIZIONE SOLENNE
Dio onnipotente, che per mezzo del suo Figlio, nato dalla Vergine Maria,
ha dato alle madri cristiane la lieta speranza della vita eterna per i loro
figli, benedica Veronica, la mamma di Adriano Maria; e come ora è
riconoscente per il dono della maternità, così con Adriano Maria viva
sempre in rendimento di grazie: in Cristo Gesù nostro Signore.
Amen.
Dio onnipotente, che dona la vita nel tempo e nell’eternità, benedica
Giordano, il papà di Adriano Maria; con Veronica sia per il figlio il primo
testimone della fede, con la parola e con l’esempio: in Cristo nostro
Signore.
Amen.
Dio onnipotente, che ci ha fatto rinascere alla vita nuova dall’acqua e
dallo Spirito Santo, benedica voi tutti; perché, sempre e dovunque, siate
membra vive del suo popolo: in Cristo Gesù nostro Signore.
Amen.
E vi doni la sua pace Dio onnipotente, Padre e Figlio e Spirito Santo.
Amen.

Preghiera finale
Benedetto sei Tu, Signore, per l'amore infinito che nutri per noi.
Benedetto sei Tu per la tenerezza di cui ci circondi, per la Tua presenza
silenziosa e attenta. Benedetto sei Tu per questo figlio che ci hai donato
e che è frutto del nostro amore. Rendici trasparenti alla Tua presenza,
insegnaci ad essere il sorriso della Tua bontà, perché sarà attraverso il
nostro volto di genitori che il nostro bimbo scoprirà il Tuo volto di
tenerezza e di amore. Signore, Tu che sei l'Amore, Ti ringraziamo per
tutto l'amore con cui avvolgi la nostra vita. E se sopraggiunge qualche
preoccupazione nel nostro cuore, aiutaci a confidare in Te e ad affidarTi
la nostra vita. Amen. Alleluia.

Ci sono momenti nella vita in cui il regalo più bello che si possa
fare è essere presenti. Grazie per aver condiviso con noi il giorno
del Battesimo di Adriano Maria.
Mamma Veronica, Papà Giordano e Monella Bianca Maria.