Sei sulla pagina 1di 5

Piccolo eserciziario

Esercizio 1
Completare questa e-mail con i verbi al tempo e al modo necessario

Carissima mamma,

come stai?
Purtroppo non ho molto tempo per scriverti. Vorrei solo dirti che ieri (sapere) _______________ i
risultati dell’esame di Storia dell’Arte che (fare) ______________________ giovedì della scorsa
settimana. L’esame (andare) _______________________ bene, per fortuna. Adesso, perciò, in
febbraio (potere) ________________ dare l’esame di Lingua Inglese.
Volevo ringraziarti, perché se tu non mi (aiutare) _________________________ con i tuoi libri e i
tuoi consigli, mi (sentirsi) ________________________________ più solo in questi anni di
università. Grazie infinite!
Mi (piacere) ____________________ molto che tu venissi a trovarmi. Qui a Firenze adesso
(esserci) _____________ delle giornate bellissime, il cielo è azzurro.
Ora devo lasciarti, ti (scrivere) ___________ appena avrò un po’ di tempo.
Un bacione, tuo Flavio.

Esercizio 2. Completa con un verbo nel riquadro al tempo giusto.

arrivare vedere potere imparare venire restare fare essere stare piovere

1. Mi sembra che non ci ____________ più latte in casa.


2. Temevo che mio fratello e Giovanna non ________________ più insieme.
3. Credo che l’aereo da Stoccolma _______________ già _________________
4. Mi piacerebbe che Valeria _____________________ a vivere con me.
5. Speravo che i miei studenti _______________________ più velocemente la grammatica.
6. Ho l’impressione che _________________________________ tutta la notte scorsa.
7. Non penso che un film italiano __________________________ vincere un Oscar quest’anno.
8. È la città più interessante che ____________________ mai __________________
9. Vi potrei far fare un giro nella mia barca se questa settimana _________________ a trovarmi al
mare.

Esercizio 3. Completare con il verbo al congiuntivo presente o passato


1. Mi dispiace che il concerto (finire) ........... già ..................
2. Pare che loro (dovere) ...................... rifare l’esame alla prossima sessione.
3. Speriamo che lui (fare) ................ in tempo a prendere il treno, è uscito in ritardo.
4. Dubito che Lei (volere) ................... parlare ancora con loro.
5. Non sanno se ieri Pietro (andare) ............ al cinema.
6. Sono certa che tu (potere) .................. trovarlo a casa domani.

Esercizio 4. Completa il brano mettendo al posto dei puntini i verbi tra parentesi al tempo
necessario dell’indicativo, del congiuntivo o del condizionale
Ecco, suona la mezzanotte, la domenica (morire) ........................... Fra questa domenica e la
prossima (dovere) ...................... passare 168 ore, a una a una. (Passare) ..................... appena le 168
della scorsa settimana. (Stare) ..................... finendo un’altra settimana. Che ne (fare) ............... io di
queste 168 ore? 25 le (passare) ........................... a scuola. Altre 25 le (trascorrere) .................... in
lezioni private e fa 50. Una sessantina (consumarsi) .................... nel sonno. E le altre? Una mezza
dozzina (andarsene) ...................... nel mangiare, un altro paio (andarsene) .................... per le
piccole azioni, e 50 ore le (impiegare) ......................... nelle abitudini. La mezz’oretta al caffè prima
delle lezioni, un’oretta (stendersi) .................... sul divano dopo le ripetizioni. E così (accorgersi)
........................... che la mia vita è tutto un seguito di ore bruciate, di tempo perduto.
(L. Mastronardi, Il maestro di Vigevano)

Esercizio 5. Unisci le frasi delle due colonne con un pronome relativo.

1. Ieri ho incontrato un'amica a. mi è sempre piaciuto


2. Madrid è una città in b. hai fatto l'esame, è francese
3. II Portogallo è un paese c. non vedevo da anni.
4. II professore con d. sono andato dal medico, è che non mi sentivo bene.
5. La ragione per e. mi piacerebbe vivere.
6. L'Indonesia è il paese da f. proviene quello studente

Esercizio 6. Metti il pronome relativo, scegli tra ciò che e chi.

1. Non ho capito bene ciò che mi hai detto. Puoi ripetere, per favore?
2. Sembra che …………… segue la dieta mediterranea viva più a lungo.
3. Puoi prendere i nomi di …………….. vuol fare l'esame oggi?
4. ……………………… mi hai raccontato è terribile.
5. Potete andare a casa. Ma solo …………….. ha finito e consegnato il test!
6. In Italia ……………… vuole comprare un francobollo, può andare dal tabaccaio.
7. ……………………. è successo ieri sembra impossibile.
8. …………….. deve partire in aereo oggi può avere problemi a causa dello sciopero dei
controllori di volo..
Esercizio 7. Completa il testo con i pronomi relativi.

- Senti Laura, non ti secca se stasera porto a cena un'amica?


- No, figurati, ………….. è?
- È una ragazza francese ………………… ho dato lezioni d'italiano poi è diventata mia amica.
- Allora si potrebbe invitare anche Pierre...
- Quel tuo amico di Parigi ………………. mi parlavi tempo fa?
- Proprio lui. È una persona splendida ……………….si può parlare veramente di tutto.
- E ………………. hai avuto una storia, confessa.
- Bah! Acqua passata. Erano gli anni ……………. vivevo a Parigi. Adesso siamo buoni amici.
- Allora come mai è qui in Italia?
- Pierre è di origine italiana e ha dei parenti dalle parti di Verona ……………… va spesso per le
vacanze.
- A …………. vuoi far credere che non ti interessa più?
- Ai curiosi come te!
- Ciao bella, a stasera.
- Ciao cara, a dopo.

Esercizio 8. Completa le frasi con il congiuntivo passato o imperfetto dei verbi tra parentesi.
1 - Ciao Marco, finalmente sei arrivato.
- Scusami non pensavo che a quest'ora ci (essere) ………….. tanto traffico.
2. - Hai notizie di Isa?
- No, ma penso che ormai (finire) ……………….. le ferie e (ritornare) ………… al lavoro.

3. - Sai Gino, pare che Francesco e Martina (lasciarsi) ………………….


- Me lo immaginavo. L'ultima volta che li ho visti insieme mi sembrava che qualcosa non (andare)
…………………….. fra di loro.

4. - Buongiorno, sono Lea, c'è Franco?


- Aspetta un momento che controllo, ma mi sembra che (uscire) …………………..
5. - Sai Marta, credevo che Marco non (avere) …………… più vaglia di vedermi, invece ieri mi ha
telefonato.
- Credo che (essere) ………………… un gesto molto carino da parte sua.
6. - Allora, Laura, ti è piaciuta Piazza San Marco?
- Sì, è veramente la piazza più bella che io (vedere) ……………………….
Esercizio 9. Completa il testo. Scegliere la parola opportuna tra quelle proposte nelle colonne.

2 OTTOBRE: LA FESTA DEI NONNI

Tutti sanno che il 14 febbraio è la festa degli innamorati e che poi a marzo c'è la festa (1) _______
papà e a maggio (2) ____________ della mamma. Ma la festa dei nonni è una novità e ancora pochi
Italiani la conoscono. Eppure è stata decisa addirittura con una legge dello Stato. La data è fissata
per il 2 ottobre, giorno in (3) _______________ il calendario religioso (4) _________________ gli
Angeli Custodi. E forse non è un caso: i nonni in (5) __________ famiglie sono proprio come
angeli: aiutano, (6) ______________ e seguono i (7) _____________ con attenzione e con amore.
I nonni sono una grande risorsa dentro la famiglia, per la (8) ______________ presenza spesso
insostituibile; quante mamme non potrebbero lavorare senza l'aiuto dei nonni, in un paese come il
nostro, in cui lo Stato non aiuta le famiglie, non costruisce asili nido e ha un sistema scolastico che
prevede madri casalinghe! E poi i nonni raccontano, mantengono viva la memoria del passato e la
trasmettono ai più (9) ____________________ Insegnano cose che i genitori non insegnano o le
insegnano in (10) ____________________ diverso. E allora: fate un segno sul calendario al 2
ottobre: grazie nonni!

1. per del con


2. quella questa quello
3. che cui quale
4. ricorda mette scrive
5. molte tutte qualche
6. curano vogliono dormono
7. fratellini nipotini genitori
8. loro sua nostra
9. nuovi giovani grandi
10. modo maniera tipo

Esercizio 10. Completare le frasi con i pronomi opportuni

1. Questi pomodori non bastano, …………….. prendo ancora uno.


2. Signor Magri, stia tranquillo, la segretaria ……………… risponderà appena possibile.
3.. Lorenzo ha fatto una domanda di lavoro e dopo una settimana …………. hanno chiamato
per un colloquio.
4.. Il direttore ……………..ha proposto un trasferimento nel settore vendite, ma non ho ancora
deciso se accettare.
5.. Enrica cerca una altro impiego perché ora …………. pagano troppo poco.