Sei sulla pagina 1di 1

Inno a S.

Marco

Nel 1902 a Venezia ci fù il crollo del Campanile di San Marco, in seguito a un


forte terremoto, la canzone fu scritta nel 1912 in occasione della
ricostruzione del Campanile.
Viva el Doge, Viva el mar!
Viva el Doge, Viva el mar.
Viva el Doge, Viva el mar.

Al grido di guerra
San Marco risponde:
il nostro vessillo
vogliamo sui mari,
Si fa silenzio
nei tanti canali:
udiamo la voce
del suo gondolier
che spinge la barca
vogando sul remo,
cantando con voce
la mesta canzon.

Mia cara Venezia,


mia patria diletta,
tu fosti regina
possente sui mari.
Tu fosti regina
Possente sui mari.
Cinta di glorie,
speranze ed amor.

Viva Venezia
Viva San Marco
Evviva le glorie
Del nostro Leon,
viva le glorie
del nostro leon!