Sei sulla pagina 1di 2

TESTI

DEGLI ESERCIZI IN AULA – 5





5.1 Due lunghi conduttori rettilinei paralleli A e B sono fissati alla distanza di 18 cm l’uno dall’altro e
trasportano rispettivamente le correnti i1 = 20 A e i2 = 30 A che scorrono in verso opposto.
Determinare il campo magnetico B risultante:
→ a) su una linea retta C posta tra i conduttori, equidistante da entrambi;
→ b) in un punto Q che dista dA = 30 cm dal conduttore A e dB = 12 cm dal conduttore B.
→ Se un terzo filo conduttore rettilineo nel quale fluisce una corrente i3 = 7 A con lo stesso verso di i2
viene disposto lunga la retta C, quale forza per unità di lunghezza viene esercitata su di esso dagli altri
due fili?

5.2 Una bobina quadrata di lato l = 4 cm composta da n = 15 spire è collocata su un piano orizzontale
privo di attrito accanto ad un lungo filo conduttore rettilineo (vincolato al piano) nel quale scorre la
corrente i1 = 12 A, con due lati paralleli al filo e con il lato più vicino posto ad una distanza y dal filo.
Quando nel filo che forma la bobina fluisce una corrente i2 e se la distanza y è pari al lato della spira
quadrata (l) si vede che occorre applicare una forza meccanica Fmecc = 4x10-4 N per impedire che la
bobina trasli verso il filo.
→ Determinare il verso ed il valore della corrente circolante i2.
Se la forza meccanica viene rimossa in modo opportuno, la bobina traslerà senza ruotare in direzione
del filo.
→ Calcolare il lavoro della forza magnetica nello spostamento della bobina dalla posizione iniziale y = l
alla posizione y = l/2.









D C




l





A B
y






i1
5.3 Un solenoide reale è formato da 5220 spire circolari avvolte su una lunghezza di 45 cm. La sua
sezione ha area Σ = 4 cm2. Nel filo viene fatta scorrere una corrente stazionaria di 2.2 A.
→ Calcolare il campo B al centro della bobina
→ Calcolarne il flusso attraverso la sezione trasversale della bobina equidistante dalle estremità.


5.4 Una corrente elettrica stazionaria i = 12 A fluisce nel circuito mistilineo mostrato in figura,
composto da due tratti rettilinei AB e DE lunghi entrambi 1,6 m e da un tratto semicircolare centrale, di
centro C e di raggio R = 0.8 m.
→ Calcolare in modulo, direzione e verso il campo magnetico B prodotto dalla corrente nel punto C.





R


A B C D E