Sei sulla pagina 1di 26

Processi per asportazione di truciolo

OTTIMIZZAZIONE DELLE CONDIZIONI DI TAGLIO


M .P. Groover (Città Studi 2014) Tecnologia meccanica» [cap. 15]
OTTIMIZZAZIONE DELLE CONDIZIONI DI TAGLIO

INDICI DI PRESTAZIONE
SISTEMA (Funzione Obiettivo)

• Variabili decisionali X
• Costanti OTTIMIZZAZIONE XO
• Relazioni
• Vincoli STRATEGIE
• analitiche
• numeriche
• sperimentali
N.B.: Il risultato riflette le ipotesi che sono state fatte nel descrivere il modello

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 2


FUNZIONE OBIETTIVO
V V V  tcu 
A) TEMPO DI PRODUZIONE t p = t0 + + tcu = t0 + 1 + 
Q Q ⋅T Q T 
se vc espressa in [m / min]
Q = AD ⋅ vc = a p ⋅ f ⋅ vc ⋅1000

t0 : tempi fissi (indipendenti dai parametri di processo) [min]

T : durata dell’utensile [min]

tcu : tempo cambio utensile [min]

V : volume di materiale da asportare [mm3]

Q = MRR : tasso di asportazione del materiale [mm3 / min]

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 3


B) COSTO DI PRODUZIONE Cp

V  V  tcu  V
C p = C0 + Cm ⋅ t p + Cut = C0 + Cm ⋅ t0 + 1 +  + C
Q ⋅T Q ⋅T
ut
 Q T 

V  Cut  1
C p =C + Cm 1 +  tcu +
'
0  
Q  Cm T 

C0 : costi fissi [€]


Cm : costo orario macchina utensile [€ / min]
Cut : costo medio del tagliente [€ /tagliente]

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 4


R − Cp
C) TASSO DI PROFITTO Pr Pr =
tp
R = Ricavo
V  tcu 
t p =+
t0 1 + 
Q T 
V  Cut  1
C p =C + Cm 1 +  tcu +
'
0  
Q  Cm T 

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 5


VINCOLI
Fc ⋅ vc
Potenza massima ≤ K1
E

Deformazione massima pezzo I pezzo ( Fc , geometria, materiale) ≤ ε p

Deformazione massima utensile


I utensile ( Ft , geometria, materiale) ≤ ε ut

f min ≤ f ≤ f MAX
Avanzamento e velocità
vc min ≤ vc ≤ vc MAX
f2
Rugosità K ≤ Ra
r

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 6


RELAZIONI

• Relazioni di vita utensile


vc ⋅ T = C n

• Relazioni per il calcolo delle forze Fc = kc AD

• ...

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 7


OTTIMIZZAZIONE NON VINCOLATA AD UN PARAMETRO

A) TEMPO DI PRODUZIONE
B) COSTO DI PRODUZIONE

V  tcu 
t p =+
t0 1 + 
Q T  α ϕ
F=F0 + 1 + 
Q T 
V  Cut  1
C p =C0 + Cm 1 +  tcu +
'
 
Q  Cm T 

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 8


Funzione obiettivo

tp Cp

F0 t0 C 0 + C m t0
α ϕ
F=F0 + 1 +  α V Cm V
Q T 
C ut
ϕ t cu t cu +
Cm

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 9


Se si considera come parametro (rispetto al quale ottimizzare) la
sola velocità di taglio:

α ϕ
F=F0 + 1 + 
Q T  α'  ϕ  α
F = F0 + 1 + ; α'=
T = T (vc ) vc  T (vc )  AD
= AD ⋅ vc
Q

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 10


10
dF α'  ϕ  α
=0 
F = F0 + 1 + ; α'=
dvc vc  T (vc )  AD
α ' ϕ  α ' ϕ dT
− 2 
1 + − =
0
vc  T  vc T dvc 2

α ' ϕ ϕ ⋅ vc dT 
− 21 + + 2 =0
v  T
c T dvc  Esiste un estremo se:
ϕ ϕ  vc dT 
1+ +  =0 lnT
T T  T dvc 
↓ d (ln T )
< −1
d ( ln T ) d (ln vc )
45°
d ( ln vc )

ϕ d ( ln T ) 
1 + 1 +  =
0
T d ( ln vc )  ln vc

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 11


11
Condizione di esistenza del minimo
dF
=
α' ϕ
− 2 1 +
 d ln T  
1 + 
T = T ( vc  )
dvc vc  T  d ln vc 

d 2F α '  ϕ dT  d ln T   ϕ  d 2 ln T 1 
2
=
− 2 − 2 1 +  +  2 
dvc vc  T dvc  d ln vc   T  d ln vc vc 

d ln T dT / T vc dT
= =
d ln vc dvc / vc T dvc

d 2F α '  ϕ d ln T  d ln T  ϕ d 2 ln T 1 
2
=
− 2 − 1 + + 2 
dvc vc  vcT d ln vc  d ln vc  T d ln vc vc 

d 2 F α ' ϕ d ln T  d ln T  α ' ϕ d 2 ln T
= 1 + − 3
dvc2 vc 3 T d ln vc  d ln vc  vc T d ln vc
2

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 12


Condizione di esistenza del minimo
d 2 F α ' ϕ d ln T  d ln T  α ' ϕ d 2 ln T α ' d ln T α ' ϕ d 2 ln T
2
= 3 1 + − 3 2
=
− 3 − 3 2
=
dvc vc T d ln vc  d ln vc  vc T d ln vc vc d ln vc vc T d ln vc
α '  d ln T ϕ d 2 ln T 
= − 3 + 
vc  d ln vc T d ln vc 2 
2 d ln T ϕ d 2 ln T
Minimo di F se: d F > 0 + 2
<0
2
dvc d ln vc T d ln vc

d 2 ln T T d ln T δ =

T d ln T
>0
Dalla condizione
< − di esistenza di
d ln vc 2
ϕ d ln vc ϕ d ln vc punto estremante

d ln T ( vc )
2

2

d ln vc
TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 13
Condizione di esistenza del minimo
d 2 ( ln T ( vc ) )
2
<δ con
d (ln vc )
0
- + + d 2 ( ln T ( vc ) )
d (ln vc ) 2

lnT lnT

45°
45°

ln vc ln vc

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 14


Usando la relazione di Taylor n ln=
T ln C − ln vc
C 1 1
Relazione di Taylor T =
n
=
ln T ln C − ln vc
vc n n
ϕ1
d ln T
= −
1 1 + 1 −  = 0
d ln vc n T  n
1  C
Topt ϕ  − 1
= vc ,opt =
n 
n
Topt
Materiale C (m/min) n 1/n
HSS 60 0.15 6.7
Topt ( Ceramico ) = 0.12Topt ( HSS )
Carburo 300 0.30 3.3
Ceramico 1500 0.60 1.7 Se phi è lo stesso

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 15


• La condizione di ottimo è strutturalmente
equivalente sia per tp che per Cp.

• Poiché ϕtempo = tcu < ϕcosto = tcu + Cut / Cm

Topt (tempo) < Topt (costo)

Vc opt (tempo) > Vc opt (costo)

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 16


Andamento dei tempi/costi per pezzo

vc,ott

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 17


Spesso si parla di una zona a massima efficienza

Cp tp tp Ma anche a
velocità più basse
Cp

tp,min
Cp,min
Intervallo di interesse

vc ,opt (costo) vc,opt (tempo) vc

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 18


C) TASSO DI PROFITTO Pr

R − Cp
Pr =
tp

Cp tp Cp
Cp tp
A
X A
Cp,min
X B
B

vc tp,min tp

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 19


OTTIMIZZAZIONE DEL TASSO DI PROFITTO

Ipotizzando ricavi costanti

Cp
R

R - Cp
funzione di tp

tp

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 20


OTTIMIZZAZIONE DEL TASSO DI PROFITTO

R - Cp

cp
R
tp

tp

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 21


OTTIMIZZAZIONE DEL TASSO DI PROFITTO

R - Cp tg τ = (R - Cp) / tp = Pr

R - Cp

tp
tp

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 22


OTTIMIZZAZIONE DEL TASSO DI PROFITTO

Per massimizzare Pr è necessario


massimizzare tg τ e, quindi, τ.

R - Cp

τ max

tp

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 23


OTTIMIZZAZIONE DEL TASSO DI PROFITTO

La condizione di taglio che massimizza Pr è intermedia


rispetto alle condizioni di taglio che minimizzano Cp e tp.

R - Cp Cp,min

tp,min
τ max

tp

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 24


Cp tp Cp
Cp tp
A
X A
Cp,min
X B
B

vc tp,min tp

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 25


M1 M2
Esempio J1 → J 2 → J 3
J1 5 3
J 2 → J1 → J 3
J2 7 2
J3 3 5 J 3 → J1 → J 2
J1 J2 J3
M1 8 + 14 + 20
=
TFMedio = 14
M2 3
TFMax = 20
8 14 20
J2 J1 J3
M1 9 + 15 + 20
=
TFMedio = 14.7
3
M2
TFMax = 20
9 15 20
J3 J1 J2
8 + 11 + 17
M1 =
TFMedio = 12
3
M2 TFMax = 17
8 11 17

TECNOLOGIA MECCANICA 1 Ottimizzazione delle condizioni di taglio 26