Sei sulla pagina 1di 7

66

Emittente TV

VIDEO

Canale 678
Canale 286
Il primo gruppo editoriale a Siracusa Il primo gruppo editoriale a Siracusa
Q u o t i d ian o Sicilia
www.libertasicilia.it Fondatore Giuseppe Bianca nel 1987 mail: libertasicilia@gmail.com
martedì 20 marzo 2018 • Anno XXxI • N. 67 • Direzione, Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 • Tel. 0931 46.21.11 FAX 0931 60.006 • Pubblicità locale: via Mosco 51 • Tel. 0931 46.21.11 Fax 0931 60.006 • € 1,00

Attualmente il territorio è governato da una sovrapposizione di strumenti pianificatori non coerenti tra di loro Procuratore Giordano: «Violenza progressiva»

L’efferato omicidio
Un disastro il piano paesaggistico di Laura: «E’ stato
della provincia di Siracusa un delitto d’impeto»
Il disappunto di Confindustria ed Ance Siracusa al controverso provvedimento
industria La pubblicazione in gazzetta opinione
ufficiale del piano paesaggi-

Vicenda IAS
stico, diciamo chiaramente,
ha lasciato tutti basiti. Non
si credeva che la Regione
Un assassino
non trova potesse arrivare a tanto, cioè
eludendo il pronunciamen-
malato? Macché!
soluzione, fine to nel merito del Cga, non
solo, senza considerando Semplicemente
della proroga il grave danno economico
occorso al territorio con tale spietato!
adempimento. Siamo alla
convenzione follia collettiva politica, non
c’è più distinzione fra cen- di Raffaella Mauceri La giovane 20enne Laura Petrolito

La Legge Madia sulle so-


trodestra e centrosinistra. E’
una questione di coscienza,
Il commento lo conosciamo a U na vita sfortuna quella di Laura Petrolito fin dalla tenera età
quando la madre decise di separarsi dal marito e lasciare il tetto
cietà partecipate intende memoria: “Eppure aveva sporto
di buonsenso ma soprattutto denuncia, tante denunce, ma è coniugale. Laura sin d’allora era seguita dalle assistenti sociali
una razionalizzazione del- di serietà e di rispetto della stata ammazzata lo stesso!”. del comune di Canicattini, che l’hanno presa in cura. Laura è
le società partecipate dalla popolazione amministrata. Non era il caso di Laura. stata uccisa barbaramente dal suo compagno.
Pubblica Amministrazione.
Le regola previste da questa Una politica regionale sprovveduta, fuori da ogni logica A pagina tre A pagina due Alle pagine due e cinque
normativa potrebbe incidere
anche sulla società Industria
Acque Siracusane S.P.A.,
nata nel 1983 per la gestio-
vermexio cronaca Le Fiamme gialle hanno celebrato il precetto
ne dell’impianto biologico
consortile di Priolo Gargallo;
nello specifico la società
Corso di formazione Assegnati 22 nuovi pasquale nella basilica di S.Lucia al sepolcro
potrebbe essere liquidata e
sostituita mediante gara pub-
per coppie vice ispettori Polizia Ieri mattina i finanzieri
in servizio presso tutti i
blica da un soggetto privato.
I.A.S. ha permesso fino ad
oggi, grazie alla sua forma
aspiranti all’adozione alla Questura reparti del comando pro-
vinciale di Siracusa, il re-
parto navale e una rap-
societaria e alla vigilanza de-
gli enti pubblici, di distribuire
«L’assessore alle Politiche Il Dipartimento della P.S., presentanza delle locali
Sociali e alla Famiglia, avv. dopo il previsto corso di for- sezioni dell’associazione
tra i soci utenti (ricadendo Giovanni Sallicano, partecipe- mazione di sei mesi che si è nazionale finanzieri d’Ita-
principalmente sui grossi. rà domani, 21 marzo. svolto presso le scuole. lia, hanno partecipato.

A pagina quattro A pagina quattro A pagina cinque A pagina cinque


Focus • 2 Sicilia • 20 marzo 2018, martedì 20 marzo 2018, martedì • Sicilia 3 • SiracusaCity
A Canicattini I consiglieri comunali Cetty
di Raffaella Mauceri

Il commento lo conosciamo a memoria: “Eppure Bagni


Isola pedonale Vinci e Salvo Sorbello hanno
rivolto un’interrogazione all’am-
domenica ecologica che ha pro-
vocato notevoli problemi a tanti
cittadini. Pensiamo ai ristoratori
atosi nella zona umbertina ha
certamente provocato situa-
zioni difficili anche per quanto
aveva sporto denuncia, tante denunce, ma è stata
ammazzata lo stesso!”. Non era il caso di Laura si consuma un «Evitare ministrazione in merito alla si-
tuazione caotica verificatasi
che non sono potuti entrare con
la loro merce, agli anziani e alle
riguarda la qualità dell’aria. Se
esperimenti si vogliono fare,
omicidio. Forse
Petrolito, la ragazza di Canicattini massacrata dal
suo spietato compagno. Aveva soltanto vent’anni
quando la vita dovrebbe sorriderti come non mai e
la risposta di chi
in Ortigia stamattina alle porte di Ortigia.
«Non siamo contrari ad iniziati-
ve che mirano a tutelare la sa-
persone con disabilità, che pur
disponendo del pass non sape-
vano che oggi non era valido e
non vengano tentati sulla pelle
dei cittadini, che devono essere
tempestivamente ed adeguata-
dovrebbe attenderti un lungo, lunghissimo futuro.
No, non era il suo caso perché denunce Laura non
ne aveva mai presentate a nessuno, ma in paese lo
di dovere esperimenti lute e l’ambiente – dichiarano
Sorbello e Vinci – ma proprio
sono rimasti imbottigliati nella
gigantesca fila formatasi in via
mente informati. Altrimenti si
corre il rischio di creare un cli-
sapevano tutti che lui la prendeva botte, il fannullone,
violento e testa di quiz come tutti i suoi congeneri
poteva evitarlo improvvisati» per questo non condividiamo
le modalità di attuazione di una
Malta. ma non favorevole verso le ini-
Tra l’altro, proprio l’ingorgo cre- ziative pro-ambiente».
che quando picchiano una donna si credono grandi
e potenti e non dei miserabili vermi qual sono. Aveva

Un disastro il piano paesaggistico


soltanto vent’anni quando si è presa tante coltellate
ed è stata gettata in un pozzo, lasciando orfani una delle attività produttive
bimba di appena otto mesi e un bimbetto di due anni. in tutti i settori: indu-
striale, turistico, agri-
colo, evitando che per
assurdo si appongano

della provincia di Siracusa


Laura Petrolito in una vincoli a nuovi insedia-
recente foto menti anche nelle aree
Zes, zone economi-

Un assassino malato? Macché!


che speciali, collegate
ai Porti, che la stessa
Regione istituisce per
Confindustria ed Ance Siracusa: favorire nuove attività
«Deve assolutamente essere rivisto
imprenditoriali che crei-

Semplicemente spietato!
no sviluppo economico
nella forma e nei contenuti» e occupazione”.
«Siamo rammaricati e
preoccupati - afferma
L a pubblicazione in Attualmente il territorio il presidente di Ance
gazzetta ufficiale del è governato da una so-

La ricostruzione dell’omicidio di Laura getta la comunità


Siracusa Massimo Riili
piano paesaggistico, di- vrapposizione di stru- - della decisione giunta
ciamo chiaramente, ha menti pianificatori non improvvisamente certi

canicattinese nello sconforto: «Adesso deve pagare»


lasciato tutti basiti. Non coerenti tra di loro che che il nuovo strumen-
si credeva che la Re- determinano un regime to finirà per bloccare
gione potesse arrivare vincolistico confuso ed qualsiasi iniziativa in
a tanto, cioè eludendo il incongruente, culla di corso e scoraggiarne
“Si dovrebbero riaprire e ampliare i manicomi criminali come, del perché e ad opera di chi sono nati. maschio che lui è a “capo della donna” e che quindi pronunciamento nel me- ricorsi e contenziosi che altre future possibili,
– incalza subito qualcuno – perché questi soggetti E una volta fatta questa analisi, avere l’onestà è roba di sua proprietà e può disporne come meglio rito del Cga, non solo, aumentano a dismisura visto che il settore più
sono profondamente malati di mente”. mentale di guardare in faccia la realtà senza fare crede. E hanno insegnato alla donna ad essere senza considerando il i tempi già estremamen- colpito è di certo quello
E figuriamoci se poteva mancare la pronta assoluzione sconti a nessuno. umile, obbediente, tollerante, anche quando viene grave danno economi- te lunghi che qualsiasi delle costruzioni che
con la presunta malattia mentale! Perché i malati di Ad ogni femminicidio, noi volontarie dei centri picchiata fino alla morte. Religioni patriarcali che fanno co occorso al territorio iniziativa imprenditoriale già versa in una cri-
mente, si sa, mica sono colpevoli di essere malati di antiviolenza ci sentiamo male, soffriamo di sindrome nascere Eva da una costola di Adamo! Ma quando con tale adempimento. è costretta a subire, con si profonda che non
mente, poveracci. Eppure gli assassini di donne sono da fallimento e dobbiamo farci coraggio l’un l’altra mai da un corpo di uomo potrebbe nascere qualcosa? Siamo alla follia collet- gravissime ripercussio- Una politica regionale sprovveduta, fuori da ogni logica
può più neppure spera-
milioni di milioni e lavorano di buona lena a torturarle per continuare ad andare avanti. Eppure sappiamo Quale fandonia più grossa potevano inventarsi per tiva politica, non c’è più ni sulla già disastrata 1953 del 28.07.2017 che di adozione del Piano e paesaggistici senza re nella rigenerazione
e sterminarle in ogni luogo del pianeta. Dove diavolo benissimo dove sta l’inghippo e la tizia che firma nullificarci tutte quante? distinzione fra centro- economia siracusana. ha annullato il Decreto Paesaggistico, era stato mortificare le legitti- urbana con interventi
li si potrebbe mai internare? Ma soprattutto a che questo articolo, lo va ripetendo da trent’anni, E così da millenni le donne vengono maltrattate e destra e centrosinistra. Sono a rischio circa di adozione del Piano già annullato dalla sud- me aspettative di una significativi sul territo-
titolo sarebbero malati di mente se costituiscono una sbattendo contro il solito muro di gomma, contro massacrate in tutto il mondo, e loro, ignare, continuano E’ una questione di co- quattrocento milioni di Paesaggistico della Pro- detta Sentenza n. 1953 comunità che aspira rio così limitati solo al
enorme percentuale del genere maschile? In italiano il solto tabù, contro la solita casta degli intoccabili! a riempire i luoghi di culto dove si continua, con scienza, di buonsenso euro di investimenti nel- vincia di Siracusa n. 98 del 28.07.2017 a seguito ad un miglioramento rifacimento di qualche
e in tutte le altre lingue esistono parole come crudeltà, L’assassino di donne, lungi dall’essere un povero la forza e con l’inganno, ad indottrinarle sulla loro ma soprattutto di serietà la provincia di Siracusa. del 1 Febbraio 2012, sol- dell'accoglimento del delle proprie condizioni malandato prospetto di
ferocia, malvagità. Ma chissà perché per tanta gente malato di mente, è il braccio armato, lucido e inferiorità. Ma noi femministe siamo di coccio e non e di rispetto della popo- «Non si può fare a meno tanto a luglio prossimo. ricorso della Società economiche e sociali. vecchi edifici. Sposiamo
non sono applicabili agli assassini di donne e agli consapevole, di una cultura misogina diffusa piegheremo mai il collo né mai smetteremo di ripetere lazione amministrata. Il di rilevare, infatti, che la «A rafforzare tale vulnus Elemata Maddalena. Siamo dell’avviso che integralmente il pen-
stupratori di bambini. Tutti gli altri sono cattivi, loro dalle religioni patriarcali. Le quali religioni (islam, che le donne sono le custodi della Vita e dell’Amore nostro pensiero si rivol- pubblicazione ed ancor è intervenuta una se- «Il presidente di Confin- ciò potrà avvenire solo siero del Presidente di
no, loro sono disturbati mentali. cristianesimo, ebraismo) hanno insegnato all’uomo- e devono essere trattate come regine, altroché! ge alla classe politica prima la firma stessa conda importante sen- dustria Siracusa Diego attraverso una reale Confindustria ed anche
Erano dunque malati di mente i monaci della Santa siracusana, nonostante del Decreto di Appro- tenza del TAR, su ricor- Bivona: “Sono fiducioso concertazione con le noi, per le interlocuzioni
Inquisizione che hanno atrocemente suppliziato il vento pentastellare vazione del Piano Pae- so proposto da I.A.S. che il nuovo governo Istituzioni locali nonché avute con esponenti
e bruciato vive, milioni di cosiddette streghe, con
l’autorizzazione di 70 papi? E sono forse malati di
mente quelli che hanno orrendamente mutilato i
31° corso formazione di base per aspiranti che ha fatto man bassa
di deputati, la musica
non è cambiata, non
saggistico, nascono con
un significativo "vulnus"
normativo, dal momento
S.p.A., nella quale si regionale intervenga con tutte le componenti
dichiara l'improcedibi- con gli opportuni cor- socio-economiche del
lità per sopravvenuta rettivi seguendo una territorio.
del governo regionale,
eravamo fiduciosi che si
aprisse una discussio-
genitali a 350 milioni di donne nei paesi di cultura
islamica? E la lunga infinita lista di re, imperatori,
generali e condottieri che hanno scatenato e operatrici della Rete centri antiviolenza appena costoro varcano
la soglia del palazzo di
potere, non sappiamo
che il CGA si pronunce-
rà nel merito del ricorso
alla sentenza del TAR n.
carenza di interesse logica di sostenibilità «Occorre infatti valutare
poiché ciò che si impu- che contempli la salva- - continua Bivona - le
gnava, e cioè il Decreto guardia dei beni culturali ricadute per lo sviluppo
ne anche in vista della
decisione del Cga pre-
vista a luglio. Vogliamo
Termine utile per le iscrizioni scade giovedi 22 marzo
continuano a scatenare infinite guerre con infiniti cosa gli accade, forse sommessamente fare
morti? E i trafficanti di carne umana (soprattutto s’inebriano, perdono presente che mentre
femminile) da gettare sui marciapiedi per fare il lume della ragione, «Circa 700 lavoratori della vigilanza sono coinvolti, loro malgrado in questa vertenza» il Tar ha studiato nel
soldi….i soldi che escono dalle tasche di quei carnefici
Sin il contatto vero con la

Il sindacato: «La Sicurezza ha violato qualsiasi regola»


dal 2002, la “Rete merito il problema de-
soprannominati “clienti”? E i milioni di schifosi pedofili, gente, del territorio. At- cidendo motivatamente
specie quelli con la tonaca, che abusano e stuprano i Centri Antiviolenza di
Raffaella Mauceri” of- tendiamo immediata- di annullare il piano,
bambini? E quelli che catturano per le strade i bambini mente un segnale di al momento il CGA ha
fre l’opportunità di fre-
senza casa e senza famiglia per prenderne gli organi
e venderseli al mercato nero? E i turisti sessuali? E i quentare un corso di attenzione dalla nuova Presa di posizione bio appalto, che dovrà a centinaia di lavoratori no le tabelle retributive solo rinviato l’approfon-
formazione di base sulla classe politica. sindacale del Terziario avvenire inevitabilmen- specialmente dei picco- del Ministero del Lavo- dimento della materia
terroristi? E gli inquinatori dell’aria, dell’acqua e della Sull’argomento regi- Filcams, Fisascat e Uil- te entro fine mese da li appalti; le segreterie ro. che, salvo sorprese,
terra che hanno causato i cambiamenti climatici e ci violenza di genere, orga-
nizzandone due all’an- striamo il disappunto da tucs di Siracusa in me- parte delle committenti regionali Filcams, Fi- «Auspichiamo che le tra alcuni mesi porterà
preparano il cataclisma finale? Confindustria Siracusa. rito alla vertenza dell’I- che ad oggi hanno con- sascat e Uiltucs hanno committenti in sede molto probabilmente
Dove la interniamo tutta questa bella gente? E no, uno in autunno e uno
in primavera. Avrà inizio «Gli strumenti urbani- stituto La Sicurezza alla tratti di vigilanza con richiesto da tempo un Prefettizia diamo pron- alle stesse conclusioni
come la curiamo? Pillole, flebo, iniezioni, interventi stici istituiti per la tutela ribalta della cronaca l’istituto La Sicurezza: convocazione alla pre- to riscontro delle loro del Tar, con altrettanto
chirurgici, sedute di psicanalisi, camicie di forza, dunque sabato 24 mar-
zo, il 31° corso diretto da ed il governo del terri- per essere destinataria Priolo servizi, Isab sud, fettura di Catania che legittime scelte cui affi- tempo perso.
sedativi…cosa? torio della provincia di di un provvedimento di Banca Popolare Agri- ha revocato la licenza. dare gli appalti, per pro- «Ma non è affatto detto
Raffaella Mauceri, fon-
datrice della Rete Centri Siracusa, peraltro ricco revoca della licenza da cola Ragusa, Poste ita- Dichiarazione di Stefa- cedere in tempo utile – conclude Riili - che il
antiviolenza. di beni culturali e pae- parte della Prefettura di liane, Porto di Augusta, no Gugliotta FIlcams, alle complesse proce- settore industriale che
Il corso è anche un’op- saggistici da valorizza- Catania, hanno inviato Enimed, posti di lavoro Vera Carasi Fisascat, dure del cambio appal- produce la gran par-
portunità di profonda re, devono assicurare le il Prefetto di Siracusa dove operano circa 150 Anna Floridia Ultucs: to. Non di meno, oc- te del PIL della nostra
crescita non generi- necessarie ed effettive a convocare un tavolo dipendenti de La Sicu- «Nell’ambito della vigi- corre sbloccare questa provincia abbia ancora
camente “umana” ma misure di concertazione prefettizio con le com- rezza. lanza occorre mettere situazione di stallo, che altrettanto tempo prima
squisitamente femminile genere. Il corso infatti si In particolare, il corso ricchito e integrato con e partecipazione delle mittenti della provincia Nell’ambito della Re- in campo regole cer- di fatto ha congelato da di collassare definiti-
in quanto finalizzato ad incardina sul valore del- costituisce una base la lettura dei libri della realtà istituzionali, so- di Siracusa ove opera gione Siciliana, sono te che garantiscano parte della Prefettura, vamente. Spero che in
incrementare l’autostima la solidarietà fra donne e preziosa per le tesi di biblioteca di genere ciali e produttive». l’istituto di vigilanza. circa 700 i lavorato- la qualità del delicato i rinnovi delle licenze qualche modo dopo
personale delle corsiste dell’appartenenza di ge- laurea delle universitarie "Ipazia" della Rete me- «Per questo motivo ri- Scopo della convo- ri della vigilanza che lavoro che svolgono delle guardie giurate l’imminente rimpasto
e ha valore “di genere” nere per scoprire/risco- iscritte a giurisprudenza, desima. teniamo che il Piano cazione, che gli Uffici sono coinvolti, loro questi lavoratori, oltre legate a La Sicurezza, della giunta regionale
quale condizione fonda- prire/praticare la reci- a psicologia e scienze Per informazioni e Paesaggistico della della Prefettura hanno malgrado in questa al rispetto di norme ele- uno stallo questo che si riveda tale decisione
mentale per relazionarsi procità nell’affidamento, della formazione. iscrizioni telefonare al Provincia di Siracusa assicurato entro la setti- vertenza, che ha visto mentari come il CCNL rischia di lasciare sen- per il bene di tutta la
empaticamente e com- nella stima, nella fiducia, Ogni corsista riceve un 347.7758401 e chiedere debba assolutamen- mana, è quella di avere La Sicurezza, in viola- applicato che non può za titoli decine di lavo- collettività e dello svi-
I fenomeni criminosi si possono contrastare petentemente alle don- nella cooperazione fra te essere rivisto nella prontezza per la gestio- zione di qualsiasi rego- che essere quello con- ratori che non potranno luppo economico della
soltanto e unicamente se si va alla radice del ampio materiale didat- un appuntamento per il
ne vittime di violenza di donne. tico che può essere ar- test di selezione. forma e nei contenuti. ne dell’invitabile cam- la, intimare il licenzianti federale, su cui si basa- riprendere il lavoro». provincia di Siracusa».
SiracusaCity • 4 Sicilia • 20 marzo 2018, martedì 20 marzo 2018, martedì • Sicilia 5 • SiracusaCity
Il sindaco del Comune di Melilli, Carta, chiede audizione all’Ars Giordano: «Un crescendo di escandescenza, una lite culminata nel più tragico dei modi»
Oggi audizione I cittadini di Canicattini
Vicenda IAS non trova soluzione dell’Osservatorio L’efferato omicidio di Laura nello sconforto,
fine della proroga convenzione Nazionale Amianto «E’ stato un delitto d’impeto» il sindaco: «E’ lutto»
Miceli: «È una notizia di quelle
E’ stato chiesto di trattare le modifiche alle normative Alla Regione in VI commissione Abbandonata dalla madre a tre anni, cresciuta dal padre con l’aiuto degli assistenti che non vorresti mai sentire»
La Legge Madia sulle insiste il depuratore: un Audizione dell’Osservatorio Nazionale Amianto: Assem-
blea Regionale Siciliana - VI Commissione ‘Servizi Sociali Una vita sfortuna quel- Siracusa, Francesco La popolazione di Canicattini Bagni è sotto shock
società partecipate in- gestore privato potreb- e Sanitari’, convocata per il giorno 20 marzo 2018, alle ore la di Laura Petrolito fin Paolo Giordano è sta- per la tragedia della delitto di Laura, la giovane
tende una razionalizza- be, altresì, non svolgere 11:00, Palermo. Nel corso della riunione della VI^ Com- dalla tenera età quan- to chiaro: «L’omicidio 20enne uccisa dal suo compagno. «È una noti-
zione delle società par- il compito di garanzia missione, Servizi Sociali e Sanitari, convocata per martedì do la madre decise di consumato sabato sera zia di quelle che non vorresti mai sentire – ha di-
tecipate dalla Pubblica della tutela ambientale. 20.03.2018, con all’ordine del giorno ‘Audizione in ordine separarsi dal marito e è configurabile con un chiarato il Sindaco di Canicattini Bagni, Marilena
Amministrazione. Le Pertanto il Sindaco ha alla problematica del riconoscimento dei diritti previdenziali lasciare il tetto coniuga- caso di cosiddetta vio- Miceli -. Una notizia drammatica che ha scosso
regola previste da que- richiesto un’audizione da esposizione ad amianto’, la delegazione dell’Osserva- le. Laura sin d’allora era lenza progressiva” che tutta la comunità canicattinese. Una donna, una
sta normativa potrebbe urgente al Presidente torio Nazionale Amianto formulerà le seguenti richieste e ha rimarcato la sinergia
istanze: - immediata istituzione del Centro di riferimento seguita dalle assistenti giovane mamma, non può morire in questo modo
incidere anche sulla della III Commissio- regionale, istituito presso l’Ospedale “E. Muscatello” di sociali del comune di applicata nelle indagini, violento. Tutta la città ferita si stringe attorno al
società Industria Acque ne dell’Ars (Onorevole Augusta il Centro di riferimento regionale per la cura e la Canicattini, che l’hanno chiuse nel breve spa- figlioletto di Laura, l’altra vittima di questa assurda
Siracusane S.P.A., nata Orazio Ragusa) ai fini di diagnosi, anche precoce, delle patologie derivanti dall’a- presa in cura. Laura è zio di poche ore». Gli tragedia, e ai familiari. Auspichiamo che le forze
nel 1983 per la gestione valutare l’approvazione mianto, ai sensi dell’art. 8 della L.R. 10 del 2014, con tutte stata uccisa barbara- inquirenti fanno sapere dell’ordine e gli inquirenti rendano giustizia per la
dell’impianto biologi- di una modifica normati- le necessarie dotazioni, sia tecniche, sia professionali, in mente dal suo compa- che nessuna denuncia morte di una giovanissima mamma. Una vera e
co consortile di Priolo va che permetta a I.A.S. riferimento al numero dei lavoratori esposti da amianto in gno dal quale aveva era stata sporta dalla propria follia che come Comune non ci stanche-
Gargallo; nello specifi- di operare in deroga a tutta la Sicilia; - valorizzazione delle eccellenze della sanità avuto 8 mesi una bam- giovane donna. An- remo di arginare e curare attraverso azioni di sen-
co la società potrebbe quanto previsto dalla siciliana. E’ il caso dell’U.O. di Chirurgia Toracica al Poli- drea Petrolito, il padre
clinico Universitario di Catania, diretta dal Prof. Marcello bina. La ventenne è sta- sibilizzazione.
essere liquidata e so- legge Madia e, quindi, Migliore, scienziato di fama internazionale, la cui struttura ta accoltellata a morte e di Lauretta, è disperato Proprio in questo mese di marzo, nel quale si
stituita mediante gara continuare a gestire il dovrebbe essere potenziata, con opportuni investimenti buttata in un pozzo a Ca- e continua a ripetere ricorda la Giornata internazionale della Donna,
pubblica da un soggetto depuratore definitiva- La giovane 20enne Laura Petrolito
della Sanità Pubblica. nicattini Bagni. In base in lacrime che la morte come Amministrazione comunale abbiamo dato
privato. mente e non mediante I benefici contributivi per esposizione ad amianto, ai fini del ad una prima verifica, la di ferite da taglio al to- hanno raccontato diver- della figlia avrebbe po- vita ad una serie di manifestazioni per sensibi-
I.A.S. ha permesso fino le proroghe previste dal prepensionamento e/o della rivalutazione delle prestazioni ventenne sarebbe stata race e all’addome, non si testimoni tra cui il pa- tuto essere evitata se lizzare tutti sulla triste piaga della violenza sulle
ad oggi, grazie alla sua 2015. pensionistiche per i lavoratori siciliani esposti ad amianto. uccisa sabato sera in- compatibili con l’attrito dre della vittima, litigava il servizio di assistenza donne. Questo il significato della targa che abbia-
forma societaria e alla La gestione in proroga «In molti, troppi casi, l’INAIL e l’INPS negano ai lavoratori torno alle 22. Il cadave- del corpo con le pareti da mesi: non si esclude sociale del comune di mo apposto in Piazzetta Dante Alighieri all’uscita
vigilanza degli enti pub- dell’impianto, infatti, ha siciliani, esposti all’amianto, il diritto ai benefici contributivi Canicattini, a cui qual-
per esposizione ad amianto. E’ il caso dei dipendenti della re, buttato nel pozzo, è del pozzo artesiano. Il che dietro le tensioni per Floridia. La città di Canicattini Bagni, laborio-
blici, di distribuire tra La sede dell’IAS causato solo rallenta- C.S. Audizione ONA 20.03.2018 Sicilia 1 rimasto incastrato tra le medico legale fa risalire ci fosse la gelosia del che giorno prima si era sa e tranquilla – conclude il sindaco Miceli – a di-
i soci utenti (ricaden- menti e non ha con- MA.TE.SI. S.p.A. di Termini Imerese (poi divenuto della lamiere e non è arrivato la morte di Laura intorno giovane. L'assassino rivolto, avesse preso stanza di quattro anni dall’uccisione di Maria Ton
do principalmente sui depurazione. Questo di proprietà pubblica sentito gli investimenti Filatura di Campofelice S.p.A.), con sede in Campofelice in fondo. L'assassino ha alle 22 di sabato. avrebbe rivelato agli in- in custodia la figlia che da parte del marito, purtroppo, torna a piangere
grossi soci industriali inciderebbe negativa- (l’impianto biologico necessari. Giuseppe di Roccella, S. S. n. 113, che si vedono negati dall’INPS provato a spingerlo giù, Si trova nel carcere di vestigatori anche dove aveva bisogno di esse- un’altra sua figlia, una giovanissima che non ve-
e in minima parte sui mente in termini di costi consortile) e realizzata Carta chiede massima i benefici amianto anche se in possesso della certificazio- poi lo ha coperto con il contrada Cavadonna si trovava l'arma utiliz- re protetta da quell’uo- drà crescer il suo bambino e non potrà guardare
Comuni di Melilli, Priolo per le popolazioni dei mediante finanziamenti collaborazione ed inte- ne di esposizione; così quello dei dipendenti dell’ex Cen- coperchio in ferro e si è Paolo Cugno, 27 anni, il zata per pugnalare Lau- mo che si è trasformato al suo futuro e dare spazio ai propri sogni, inter-
G. e Siracusa) i costi di Comuni che affidano il pubblici possa diventa- resse a tutti i Deputati tro Elettronico di Palermo, cui l’INAIL ha negato il rilascio allontanato. La giovane bracciante agricolo ac- ra. La giovane coppia, nel suo carnefice. rotti per mano violenta». Tutte le manifestazioni
mantenimento e gestio- refluo civile all’impian- re strumento di profitto Regionali della Provin- della certificazione amianto. I c.d. benefici amianto non La salma si trova all’o-
sono un regalo, bensì un risarcimento per l’esposizione aveva addosso un paio cusato di avere ucciso che viveva col padre previste per oggi sono state fermate e quelle rela-
ne dell’impianto; inol- to biologico consortile: per un soggetto privato. cia di Siracusa: la difesa di jeans e il reggiseno. a coltellate la fidanzata di lei, ha un bimbo di 8 bitorio dell’ospeda- tive alla festività di San Giuseppe, che dovevano
ad amianto che provoca comunque danni alla salute, così
tre, IAS non incide in stiamo parlando dei tre Il Sindaco del Comune del territorio è interesse come conferma la Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, n. Da una prima ispezione ventenne, Laura Petroli- mesi. A soli 16 anni la le Umberto primo di svolgersi oggi, sono state rinviate al 1 Maggio. La
quanto partecipata nel importanti comuni di di Melilli, Giuseppe Car- di tutti, al di là dell’ap- 2351/2015: necessario dunque l’atto di indirizzo regionale, cadaverica, eseguita dal to, e di averne buttato il ragazza aveva avuto un Siracusa dove oggi il comunità di Canicattini, con in testa il sindaco Ma-
bilancio della Regione Melilli, Priolo Gargallo e ta, in qualità di partner partenenza politica. che poi il Presidente della Regione dovrebbe presentare al medico legale, France- corpo in un pozzo nelle altro figlio dal fidanzato medico legale eseguirà rilena Miceli, ha deciso di ricordare il sacrificio di
Sicilia. Siracusa. pubblico della società, Si attendo nuovi svilup- Consiglio dei Ministri, di cui fa parte, affinché sia adottato sco Coco, su incarico campagne di Canicattini dell'epoca: il piccolo era l’autopsia da cui sarà Laura Petrolito con una fiaccolata, in programma
Un gestore privato, in- Inoltre, sul piano eti- vuole tutelare la sal- pi su questa importante dal Ministro del lavoro e da questi inoltrato all’INAIL, come affidato dal pm Marco Bagni. Dopo molte ore stato affidato ai nonni possibile stabilire con questa sera alle 21. Il corteo muove da via Vitto-
vece, rincorrerebbe il co tale disposizione di vaguardia ambientale questione a tutela del è avvenuto per tutte le altre regioni d’Italia, ad eccezione Dragonetti, che sta co- di interrogatorio Paolo paterni. maggiore certezza le rio Emanuele, davanti la Caserma dei Carabinieri,
margine di profitto ag- legge potrebbe permet- della cittadinanza resi- territorio e dell’ambien- delle regioni a statuto speciale, tra cui la Sicilia», dichiara cause della morte della
l’Avv. Ezio Bonanni, Presidente dell’Osservatorio Naziona- ordinando le indagini, Cugno ha confessato il Ieri in conferenza stam- quale luogo di Giustizia, e si concluderà davanti
gravando il canone di tere che una struttura dente nel territorio dove te. sono emerse una serie delitto. La coppia, come pa procuratore capo di giovane canicattinese. alla Chiesa Madre in Piazza XX settembre.
le Amianto.

Sarà presente l’assessore alle Politiche Sociali e alla Famiglia, avv. Giovanni Sallicano Giornata nazionale per la legalità La Polizia denuncia 14 persone Assegnati 22 nuovi vice ispettori Le Fiamme gialle hanno celebrato il precetto
Al via il corso di formazione per coppie aspiranti all’adozione Domani mattina all’Insolera e segnala un giovane per droga di Polizia alla Questura di Siracusa pasquale nella basilica di S.Lucia al sepolcro
«L’assessore alle altre date sono: 11 apri-
Politiche Sociali e alla le, 18 aprile, 9 maggio
Famiglia, avv. Giovan- e 16 maggio, sempre
ni Sallicano, partecipe- con inizio alle ore 18
rà domani, 21 marzo, presso l’Aula Magna
all’inizio del Corso di dell’istituto “Filippo Ju-
formazione per coppie vara” a Siracusa in Via-
aspiranti all’adozione, le Santa Panagia 131.
organizzato dall’Ufficio I lavori saranno aperti
Adozioni del Comune dalla Dott.ssa Teresella
di Siracusa e a cura
della referente dott.ssa
Celesti, Dirigente sco-
lastico, dall’assessore
Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti
della Questura di Siracusa, nell’ambito dei quotidiani
Santina Amato. Giovanni Sallicano e controlli a coloro che in città sono sottoposti a misure
Il corso di formazio- dalla Dott.ssa Maria Mercoledì 21 marzo, alle ore 8,30 presso l'Istituto restrittive della libertà personale, hanno denunciato
ne, che si prefigge di Grazia Distefano, co- superiore “Insolera” di via Modica, in occasione della nove persone per inosservanza agli obblighi cui sono
aiutare le coppie che ordinatrice del Distretto “Giornata nazionale per la Legalità”, si concluderà il sottoposte. Il Dipartimento della P.S., dopo il previsto corso Ieri mattina i finanzieri in servizio presso tutti i re-
aspirano all’adozio- socio sanitario n. 48 di progetto “A scuola di corto per la legalità”, proposto Inoltre, agenti delle Volanti hanno denunciato M.D., di formazione di sei mesi che si è svolto presso le parti del comando provinciale di Siracusa, il reparto
ne ed avere maggiore Siracusa. da Siracusa Città Educativa nell'ambito del POFT 46 anni, per essersi rifiutata di fornire le proprie ge- scuole di Polizia, ha assegnato alla Questura di navale e una rappresentanza delle locali sezioni
consapevolezza del Sarà tenuto da esperti 2017/18. neralità, M.M., 46 anni, G.E., 63 anni, M.F., 46 anni Siracusa ed ai Commissariati della Provincia ven- dell’associazione nazionale finanzieri d’Italia, han-
percorso adottivo, è L’avvocato Giovanni Sallicano qualificati in psicologia Il progetto è stato realizzato per promuovere la cresci- tutti residenti a Siracusa, per il reato di rissa, un tidue nuovi Vice Ispettori della Polizia di Stato che no partecipato alla celebrazione della santa messa,
finalizzato in partico- - accompagnare la re attenzione alla cre- e neuropsichiatria in- ta competente e responsabile degli alunni delle scuole minore, 17 anni, per possesso di hashish e hanno oggi sono stati ricevuti dal Questore di Siracusa, Dr. in occasione del precetto pasquale, nella basilica
lare al raggiungimento coppia all’acquisizione scente difficoltà nell’a- fantile, da una psico- del territorio. Tra le attività realizzate dagli studenti an- segnalato all’Autorità Amministrativa competente un Gabriella Ioppolo, che ha augurato agli stessi un di Santa Lucia al sepolcro. Le fiamme gialle aretu-
dei seguenti principali di un concetto di acco- dottare bambini; terapeuta, da respon- che un cortometraggio, prodotto con la collaborazione giovane per possesso di sostanza stupefacente. proficuo lavoro nell’interesse della comunità della see sono state accolte dal parroco frà Daniele e la
obiettivi: sabili e coordinatori del regista Manuel Giliberti, di Attilio Ierna della Fonda- • Nel pomeriggio di ieri, agenti in servizio al Com- provincia aretusea. liturgia eucaristica è stata officiata dal capo del ser-
glienza ispirato al prin- - offrire nel contesto zione Inda e del video maker Peppe Migliara.
- avviare la coppia cipio di centralità dei del corso occasioni di del Centro distrettuale missariato di Avola, hanno denunciato C.S., 40 anni, I nuovi Ispettori andranno a ricoprire incarichi di re- vizio assistenza spirituale del comando regionale
verso un processo di I lavori si chiuderanno con un dibattito con i rappresen- già noto alle forze di Polizia, per il reato di furto ag- sponsabilità all’interno delle varie articolazioni degli Sicilia della Guardia di Finanza, don Mario Raneri.
bisogni del bambino incontro con adulti e affidi, dai presidenti tanti di tutte le Istituzioni cittadine. Saranno presenti
maturazione interno, delle associazioni inte- gravato. Il denunciato, dopo aver forzato il porto- uffici di polizia ed in particolar modo implemente- Durante l’omelia, il sacerdote ha sottolineato il ruolo
nonché all’accettazio- famiglie adottive, per il sindaco Giancarlo Garozzo, l'arcivescovo monsi- ne di ingresso di una villa, asportava la centralina ranno i servizi investigativi, amministrativi e di con- di san Giuseppe nel cammino di preparazione alla
orientato all’acquisizio- ne della sua storia e dare concretezza e ressate, da un giudice gnor Salvatore Pappalardo, il Prefetto Giuseppe Ca- Pasqua, evidenziandone la capacità di ascolto e di
dell’allarme. Gli uomini del Commissariato, dopo ce- trollo del territorio della Questura di Siracusa e dei
ne di una competenza delle sue origini; vicinanza al bambino del Tribunale per i mi- staldo, l'assessore alle Politiche educative, Roberta Commissariati distaccati. accoglienza della volontà di Dio per realizzare il suo
leri indagini di polizia giudiziaria, rinvenivano quanto
genitoriale specifica, ri- - rendere consapevo- immaginato e fantasti- norenni di Catania, da Boscarino, il Procuratore Francesco Paolo Giordano, rubato a casa dell’uomo. Inoltre, agenti del Commis- La Questura di Siracusa, che da tempo attendeva progetto di salvezza per l’uomo. Al termine della
volta ad un minore pro- le la coppia del reale cato. Il corso di artico- uno psicologo giudice il presidente del Tribunale Antonio Maria Maiorana, il sariato di Avola denunciavano B.S., 55 anni, già noto l’assegnazione di Ispettori, può così colmare la ca- funzione, il col. Antonino Spampinato - comandante
veniente da una condi- scenario delle adozioni lerà in cinque incontri. onorario dello stesso dirigente dell'Ufficio scolastico provinciale Emilio Gras- alle forze di Polizia, per i reati di tentato furto aggra- renza in organico di queste importanti figure pro- provinciale - ha espresso parole di ringraziamento
zione di abbandono; all’estero con particola- Oltre al 21 marzo, le Tribunale. so, ed i rappresentati delle Forze armate. vato e danneggiamento. fessionali. a frà Daniele per l’accoglienza ricevuta.
Nel Siracusano 6 Sicilia • 20 MARZO 2018, MARTEDì 20 MARZO 2018, MARTEDì • Sicilia 7 • Nel Siracusano
Giudizi e non soltanto cronaca a di stanza
Siracusa. Viale S. Panagia, Solo in pochi fanno caso alle tombe a fossa che ci sono nella grande aiuola spartitraffico ogni costo. Anche in questo di Titta Rizza zione della morte?
incrocio con via Bulgaria. Il caso le regole della tutela, Mi ricordo delle lacri-
Dal
Tombe greche come pattumiere o fioriere
semaforo è rosso. Nell’at- della conservazione, dello sequestro Moro me di Zaccagnini, se-
tesa che scatti il verde, lo sviluppo sostenibile sono sono trascorsi 40 anni gretario della D.C., ma

di 40 anni dalla morte di Aldo Moro


sguardo volge a destra o a state calpestate dal profitto. e in questi giorni, gior- chi e che cosa ebbe
sinistra, senza stupore. Solo Per puro caso non è stata nali e tv ricordano il a costringere lui uomo
in pochi fanno caso alle tom- fagocitata la parte ricadente terribile avvenimento di Aldo Moro, a opta-
be a fossa che ci sono nella
grande aiuola spartitraffico.
Fosse grandi e piccole, per
adulti e per bambini, scava-
quando non sepolte da cemento e asfalto in via Mazzanti. Fino a qual-
che anno fa era all’interno
di un’area di addestramen-
to militare, ormai dismessa.
che si concluse con
l’uccisone del presi-
dente della democra-
zia cristiana. Dal sequestro Moro sono trascorsi 40 anni e in questi
re per la morte del suo
amico? Non dobbiamo
dimenticarci del mo-
mento storico: lui, Aldo
Tombe di periodo greco datate, secondo il corredo funebre in esse conservato, dal VI al V sec. a.C. giorni, giornali e tv ricordano il terribile avvenimento
te nella bianca roccia e do- Su un banco di roccia affio- C’è il ricordo, c’è la Moro, ed Enrico Berlin-
tate di risega per chiuderle rante, non sempre livellato, rimembranza, c’è la quer avevano aperto
Tombe dell’età dei tiranni quindi, sopraffatte dal cemento, dall’asfalto, dall’ignoranza, dall’arroganza
con la lastra tombale. Bot- si trovano circa trecento commemorazione, un dialogo per il com-
tiglie, imballaggi, bicchieri tombe, soprattutto a fossa, ma manca assoluta- Non potendo dispor- promesso storico.
di plastica. cartacce e rifiuti con o senza risega e lastre mente l’azzardo di un re delle vita di gente Chi ebbe la capacità
vari le occultano alla vista. tombali. Dopo il 1988 il so- giudizio sul comporta- rinchiusa in carceri di imporre ad una in-
Sembrano pattumiere. In- printendente Voza avviò una mento della classe po- di uno stato diverso tera classe politica del
vece sono il residuo di una campagna di scavo diret- litica dell’epoca. di quello del Vaticano, Paese di sacrificare
vasta necropoli indagata per ta dall’archeologo Lorenzo La questione che mi Paolo VI^ raccolse ed nel nome del principio
la prima volta nel 1959, poi Guzzardi. Tra le centinaia pongo è questa: offrì dieci miliardi di astratto della “fermez-
nel 1990 e nel 2002. Tombe di tombe, solo una sembra le forze politiche dalla lire per il baratto della za”, la vita di un uomo
di periodo greco datate, se- indicare la sepoltura di una D.C. al PCI scelsero vita contro la morte di che stava cambian-
condo il corredo funebre in persona di rango superio- la strada della fermez- uomo. Il problema che do la storia dell’Italia,
esse conservato, dal VI al V re, per la monumentalità e za; decisero che non io mi pongo è questo: anni ed anni prima
sec. a.C. Tombe dell’età dei la presenza, nel corredo, di si doveva trattare con è prevalente la mae- della caduta del muro
tiranni quindi, sopraffatte dal due alabastre (vasi per un- le brigate rosse che stà dello Stato, o deve di Berlino? Mi chiedo,
cemento, dall’asfalto, dall’i- guenti) di marmo. volevano barattare la prevalere la tutela del- toccando ferro, ma se
gnoranza, dall’arroganza. Si Nell’insieme sono state vita di Aldo Moro con la vita di ogni uomo avvenisse oggi un ra-
sono salvate solo quelle di trovate anche sepolture di la liberazione di dieci che fa parte di un de- pimento di un uomo
via Mazzanti. Quelle in viale bambini a enchytrismós, ov- brigatisti rossi che si terminato Stato? politico e si ponesse
S. Panagia sono state fago- vero in grossi vasi cinerari. trovavano in carcere. Perché da lì a poco ad una intera classe
citate durante i lavori di am- Dal numero delle sepolture Scelsero tutti insieme quado ci fu il rapimen- politica lo stesso ricat-
pliamento e sistemazione me, oleandri, ulivi, papiri e ologico, ma se questi sono per bambini è emerso che la così detta strada to delle Brigate Rosse,
altro. Piante che, lentamen- i risultati, non oso pensare to del napoletano Ciril-
del viale (1988), e di costru- il tasso di mortalità infantile delle “fermezza”, per- lo, uomo politico della quale sarebbe oggi la
zione della chiesa Madre te e silenziosamente, sono cosa ne sarebbe stato se in questa parte della penta- ché la trattativa, dis- risposta ?
capaci di spaccare la roccia non avesse goduto di alcun D.C. lo Stato addiven-
di Dio, del tribunale, e del poli non era al di sopra della sero, avrebbe dato ri- ne a patti con le Briga- Siamo in un’epoca di-
parcheggio. Come se non e di distruggere ogni tomba. vincolo. norma, attestandosi intorno conoscimento politico versa, ed una tale ipo-
Il nuovo parroco si dissoci La verità è che quando han- te Rosse?
bastasse, le tombe non ru- al 20%. Le tombe si trovano alle Brigate Rosse. La opzione per la mor- tesi è impossibile.
spaste che ricadono nell’a- subito da questa scelta pre- no deciso di costruire, le co- ai margini di alcune carraie Fu una scelta giusta? Ma è doveroso fare
gressa: le tombe vanno ripu- late di cemento e di asfalto In foto, tombe greghe nel degrado In foto, Aldo Moro
te di Aldo Moro fu dav-
rea della chiesa, vengono che consentivano ai carri fu- A distanza di 40 anni vero dettata dalla “Ra- oggi una revisione cri-
usate come fioriere. Al loro lite da piante e terra. sono state versate anche sa o del Comune o di pri- nebri di raggiungere i luoghi ,con la quasi totale
vati. Il rispetto delle regole difendere la vita dei politico? Le intermina- TV e quindi a tutti nota, gion di Stato”, o venne tica di tutta quella triste
interno, qualche decimetro La necropoli, una delle set- dove le tombe creavano di sepoltura man mano che scomparsa di tutta la vicenda, per trarne il
te del capoluogo, sarebbe ostacolo alle costruzioni, avrà infastidito tantissimo suoi cittadini con ogni bili discussioni in tutte a rapinatori e ai politici assunta per cinico
di terra e l’intero apparato la necropoli si ingrandiva. vecchia classe politica possibile mezzo? le sede dei partiti, portò italiani, indicava una calcolo politico, o ven- conseguente insegna-
radicale di piante come pal- tutelata dal vincolo arche- sia che fossero della chie- gli autori dello sviluppo a Fabio Morreale dell’epoca mi sembra Fu giusto che un’intera all’unanimità alla scelta strada diversa, quella ne imposta da poteri mento: a mio avviso
che sia arrivato il mo- classe politica dall’e- della strada della in- della salvezza della occulti? Perché l’ef- ,innanzi tutto viene la
di Annalisa Amico Il femminicidio, è diventato ormai ineludibile vocata a ricevere una
targa per l’impegno
mento di esprimere
un giudizio sul com-
strema sinistra alla
estrema destra optò
transigenza e della fer-
mezza che significava
vita di Aldo Moro .
Praticamente vista la
ficienza della Polizia
che avrebbe portato
vita di un uomo, che va
tutelata con ogni possi-

Parrocchia di Cassibile
Il dibattito sulla vio- civile profuso in favo- portamento degli atto- per una scelta che la strada della morte impotenza delle poli- poi alla individuazione bile mezzo.
lenza contro le don- re di donne e bambini ri di quell’epoca. avrebbe portato alla di Aldo Moro. zie dello Stato italiano, e all’arresto dei rapi- Sono certo che la stra-
ne e sul suo estremo vittime di violenza di Mi chiedo: ma lo Stato morte di un cittadino Una tale decisione av- indicava una strada tori non funzionò nei grande maggioranza
epilogo, il femminici- genere, opportuna- non ha l’obbligo fon- italiano, anche se era il veniva mentre Papa diversa, quella dell’ac- due mesi dal rapimen- degli italiani, la pensa
dio, è diventato ormai damentale di dover presidente di un partito Montini con appelli alla cettazione del ricatto. to alla barbara esecu- come me.

in difesa delle donne


mente sostituita dalla
ineludibile. Lo sanno vice presidente, avv.
bene le sentinelle del-
lo sportello antivio-
Alessia Lo Tauro: “La
violenza domestica è
Il secondo turno coinciderebbe con gli Esami di Stato.
lenza di Cassibile e
Vinciullo: “Il 10 giugno non si
il sintomo di un pro-
della loro condottiera,
Raffaella Mauceri, Una location non insolita se pensiamo che promotore dello sportello blema che non è solo
delle donne, ma di
che recentemente ha
che opera nel territorio cassibilese è proprio don Salvatore Arnone tutta la società e tutta
rappresentato la Rete
Centri antiviolenza di
Siracusa, della quale
sta forma di abuso è
quel certo comporta-
chiste, e con il soste-
gno della Compagnia
la società se ne deve
fare carico” ha detto.
E non poteva manca-
può votare per le Amministrative”
è fondatrice, in una mento misogino che teatrale Liolà. E così, re Raffaella Mauceri, “Bisogna spostare te utilizzati per le ro che i Comuni
serata evento che si è spesso impedisce il l’altare che ad ogni invitata come sempre la data dal 10 al 17 3 prove scritte, in non possono spo-
dispiegata tra i banchi riconoscimento “uffi- celebrazione si im- da padre Arnone in giugno, oppure al quanto il 25 si cele- stare queste sedi
della chiesa di questo ciale” della violenza, bandisce della fede virtù della loro ormai 3 giugno, per ce- bra la terza prova. di seggi, in quanto
periferico paese. Una soprattutto domestica, e delle sofferenze quarantennale amici- lebrare le Elezioni E’ evidente che non dovrebbero stam-
location non insoli- fino a quando il medi- dell’assemblea do- zia. “Irrinunciabile e Amministrative che è possibile sposta- pare, per migliaia
ta se pensiamo che co legale non deve per menicale, è divenuto necessaria - aggiun- interesseranno 137 re gli esami, che si di cittadini, la nuova
promotore dello spor- forza attuare piuttosto palcoscenico di uno gono le volontarie Comuni in Sicilia. tengono, in Italia e scheda, cosa che,
tello che opera nel un altro tipo di ricono- squarcio sociale che Selenia Saragozza e Lo dichiara Vincen- nel resto del mon- a cominciare dal-
territorio cassibilese è scimento, quello del bilancia abuso e for- Patrizia Casella – la zo Vinciullo. E’ ne- do, dove ci sono la città di Catania,
proprio don Salvatore cadavere di una don- ma in modo scanda- partecipazione della cessario adottare istituti italiani, tutti passano per Messi-
Arnone, parroco pro na. Dare identità alla loso. nostra maestra e ideo- questo provvedi- lo stesso giorno, na e Siracusa, non
tempore della chiesa violenza sulle donne “Non è colpa mia, non loga alla quale abbia- mento in quanto il ancorché a distan- è possibile fare.
di San Giuseppe a prima che sia troppo è colpa mia. Mi chia- mo chiesto di chiudere 24 giugno, data in za di ore. Appare Invito, pertanto, ha
Cassibile. Essa è l’a- tardi, è una delle mete mo Valentina e credo la manifestazione con cui si svolgerebbe necessario che sia concluso Vinciullo,
bominevole modalità educative che le ope- nell’amore …”, recita- un suo intervento”. il secondo turno, il Governo regio- il Governo regiona-
attraverso la quale gli ratrici dei centri anti- va proprio così il per- Ed è stato un inter- sono già inizia- nale a cambiare la le, qualora avesse
uomini, incapaci di de- violenza si propongo- sonaggio interpretato vento inaspettato e ti da alcuni giorni data delle elezioni, già fissato la data
finire in modo fertile e no di raggiungere. da Paola Cortellesi sorprendente: un inno gli Esami di Stato, in quanto un nume- delle prossime ele-
pacifico il concetto di Questa la denuncia, nel duetto con l’attore alla Dea Madre dal che comportano ro considerevole zioni per il 10 giu-
mascolinità, impon- questo il dibattito, nel- Santa Maria nel 2016, grembo fecondo e ge- una prima, una se- di Istituti scolastici gno, a cambiare
gono il proprio potere la serata evento dove ripreso dai teatranti neroso, quintessenza conda e una terza sono sede di Esa- tale data nel rispet-
sulle donne, facendo- Foto di gruppo Selenia Saragozza, cassibilesi nella sera- del Femminile, quin- prova, con la terza mi di Stato. Avendo to delle Istituzioni
si veltro di una società Una società culturale penale; perché dare Patrizia Casella e tut- ta contro il femminici- tessenza dell’Amore. fissata per il 25 giu- i cittadini elettori scolastiche e delle
che agisce sulla loro che con riluttanza le- un nome alle cose le te le componenti dello dio. Un intervento ascolta- gno. Di conseguen- ognuno già la sche- migliaia di studenti,
forma mentis in modo gislativa e solo dopo fa essere reali. sportello antiviolenza Ringraziamenti alla to in religioso silenzio za, i locali scolastici da elettorale con elettori e cittadini
subdolo e strutturale, anni, ha legittimato il Uno dei problemi che di Cassibile, si sono presidente della Rete, e salutato da un lungo destinati a seggi l’indicazione della che subirebbero un
spalleggiandoli con termine “femminicidio” accompagnano il riproposte di fare con avv. Daniela La Runa unanime caloroso ap- elettorali sono con- scuola e indirizzo danno incalcolabi-
stereotipi di comodo. nel suo vocabolario campionario di que- l’aiuto di alcune cate- assente perché con- plauso. temporaneamen- dove votare, è chia- le”.
Nel Siracusano • 8 Sicilia • 20 MARZO 2018, MARTEDì 20 MARZO 2018, MARTEDì • Sicilia 9 • Nel Siracusano
Sull'onda della Gior- Nell'opera di oltre a occuparsi del-
la famiglia e dei figli, il progetto del Comune di Canicattini Bagni verrà presentato all’Urban Center di Siracusa Per informazioni e iscrizioni telefonare al 347.7758401
ricerca di don- e chiedere un appuntamento per il test di selezione
“Tutti Inclusi”, il progetto realizzato con le imprese sociali Scade il 22 marzo il termine utile per le iscrizioni
nata Internazionale
della Donna che im- aveva trovato lavoro
ne capaci di
pegna Circoli, Asso- in una ditta che ope-
ciazioni e Istituzioni, rava all'interno dello
raccoglie un grosso scrivere con le stabilimento petrol-

che gestiscono strutture di accoglienza ai migranti aloperat31°rcorsoici deldila fretormazie centoneri antdi baseiviolenzaper le aspiranti
chimico. Ciò l'aveva
loro azioni una
successo la pubbli-
cazione di Giovanna portata a essere più
nuova pagina
Marino "Sofia Bosco- attenta agli avveni-
Una donna coraggio- menti del paese. Nel
Un esempio di citta- di storia per 1976 la popolazione

Prevista la partecipazione di tre scuole di Siracusa – Floridia – Canicattini Bagni nell’ambito della XIV Settimana di azione contro il razzismo promossa dall’UNAR
esplose contro l'in-
il loro paese
dinanza attiva" sia
nella presentazione quinamento e in par-
ticolare perchè oltre
nello storico Circolo
Culturale "Tommaso e per le don- agli impianti esistenti Si presenta questo presieduta da Sebastia- vo Statale “Salvatore
Gargallo" di Priolo
sia nella illustre Uni3
ne Giovanna i politici avevano de-
ciso di fare sorgere
pomeriggio alle ore 17
all’Urban Center (ex
no Scaglione, che ge-
stisce lo Sprar Obioma
Quasimodo” di Floridia;
e il CPIA (il Centro pro-
di Siracusa. In ambe- Portella Mari- un impianto di anilina
che avrebbe aggrava-
sala Randone) di via per donne con disagio vinciale d’istruzione per
adulti) di Siracusa.
no ha scoperto
due le manifestazioni N. Bixio a Siracusa, il psicologico, e la Co-
to la situazione. Sofia risultato finale del pro- munità per minori stra- “Tutti Inclusi” è stato re-
è stata presente la
Sofia Bosco si mosse e assieme getto “Tutti Inclusi”, di nieri non accompagnati alizzato in tre azioni, dal
figlia Angela Bosco “Casa Aylan”, e ancora 15 Gennaio al 10 Marzo,
che ha dato una testi- a un buon numero di cui è titolare il Comune
donne dando forza di Canicattini Bagni, l’Associazione La Pine- coinvolgendo la popola-
monianza del caratte- ta, presieduta da Mario zione studentesca e la
re e dell'impegno fa- alla sommossa alla
quale presero parte
finan-ziato dalla Pre-
sidenza del Consiglio Mi-neo, gestore dello popolazione immigrata Sin dal 2002, la “Rete Centri Antiviolenza di Raf-
miliare e sociale della dei Ministri, attraverso il Sprar per minori “La Pi- presente nel territorio faella Mauceri” offre l’opportunità di frequentare un
madre Sofia Bosco, bambini e giovani a corso di formazione di base sulla violenza di gene-
Dipartimento per le Pari neta”. di Canicattini Bagni,
come riportata nella fianco degli adulti che Floridia e Siracusa, re, organizzandone due all’anno, uno in autunno
In foto, la scrittrice Giovanna finirono di protestare Opportunità, Ufficio per Con loro anche l’Asso-
pubblicazione. Nell'o- la promozione della pa- ciazione culturale “Per- attra-verso laboratori e uno in primavera. Avrà inizio dunque sabato 24
Marino e Ivana Leocata fino a quando arrivò marzo, il 31° corso diretto da Raffaella Mauceri,
pera di ricerca di don- rappresentante Uni. rità di trattamento e la forming arts – creatività propedeutici strutturati
ne capaci di scrivere la notifica del divie- rimozione delle discri- è stato presentato nel e sviluppo”, ed altre im- (sceneggiatura, reci- fondatrice della Rete Centri antiviolenza. Il corso è

Successo per la pubblicazione di Giovanna


con le loro azioni to della costruzione minazioni fondate sulla Novembre scorso a se- prese socia-li, Iris s.c.s tazione, riprese), che anche un’opportunità di profonda crescita non ge-
una nuova pagina di dell'impianto dell'anili- razza o sull’origine et- guito di un Avviso pub- e Il Sole s.c.s., partner hanno portato alla rea- nericamente “umana” ma squisitamente femminile
storia per il loro pa- na. I giornali parlarono nica, in occasione della blico per la promozione di Passwork nella ge- lizzazione del cortome- in quanto finalizzato ad incrementare l’autostima
ese e per le donne della combattiva Sofia XIV Settimana di azione di azioni posi-tive volte stione di strutture di traggio “Tuttiinclusi”, con personale delle corsiste e ha valore “di genere” qua-
che continuò, stimo- contro il razzismo pro- a favorire il contrasto a prima soccorso e ac- la regia di Rita Abela, le condizione fondamentale per relazionarsi empa-
Giovanna Portella

Marino: “Sofia Bosco, una donna coraggio,


lando le altre, la sua mossa dall’UNAR (Uffi- situazioni di discrimina- coglienza a Siracusa e con tema l’immigrazione ticamente e competentemente alle donne vittime di
Marino ha scoperto violenza di genere. Il corso infatti si incardina sul va-
Sofia Bosco. Sofia battaglia anche per cio Nazionale Antidiscri- zione etnico - razziali Floridia, oltre alle scuole forzata, l’integrazione, la
l'ottenimento dell'au- minazione Razziale – a attraverso la cultura, frequentate dai migranti discriminazione, la fragi- lore della solidarietà fra donne e dell’appartenenza
non apparteneva ed è sta-to redatto con lità sociale e l’emigrazio- di genere per scoprire/riscoprire/praticare la recipro-
alla borghesia nè era tonomia comunale in- difesa delle differenze), ospiti, che rappresenta-
ne. Inoltre, i soggetti pro- cità nell’affidamento, nella stima, nella fiducia, nella

un esempio di cittadinanza attiva”


serendosi nel Circolo che si svolge dal 19 al la partnership, e la suc- no una parte importante
blasonata, ma una cessiva attuazione, del- del progetto finanziato tagonisti del progetto, cooperazione fra donne. In particolare, il corso co-
di noi, una popolana Culturale "Tommaso 25 Marzo 2018 in tutta
Italia. le imprese sociali che dalla Presidenza del sono stati impegnati nel stituisce una base preziosa per le tesi di laurea delle
che seppe mettere Gargallo", che ebbe universitarie iscritte a giurisprudenza, a psicologia
una forte funzione Il progetto, arrivato se- operano a Canicattini Consiglio dei Ministri: concorso/contest “Cosa
a frutto la sua intel- condo tra i 26 finan- Bagni nella gestione il 1° Istituto Compren- sento”, per la produzio- e scienze della formazione. Ogni corsista riceve un
di preparazione e di
Presentato al Circolo Culturale “Tommaso
ligenza, la sua sag- ziati in tutta Italia con di strutture dell’acco- sivo Statale “G. Verga” ne di opere grafiche ine- ampio materiale didattico che può essere arricchito
gezza osservando gli azione. Sofia Bosco glienza ai migranti, ad renti lo stesso tema del e integrato con la lettura dei libri della biblioteca di
per le sue sincere il punteggio di 90/100, di Canicattini Bagni; il
accadimenti del suo genere "Ipazia" della Rete medesima.

Gargallo” di Priolo e poi all’Uni3 di Siracusa


ed unico per la Sicilia, iniziare da Passwork, IV Istituto Comprensi- cortometraggio.
tempo. E per queste azione divenne rap-
sue qualità seppe presentante sinda-
superare la mentalità
dell'epoca che ave-
cale e si battè contro
ingiustificati licenzia- In occasione dell'evento Le donne sono ancora
protagoniste degli even- L’invito rivolto a tutti i ragazzi dagli 11 ai 16 anni
vano emarginato la i governi che si sono i cittadini, conside- bellico nelle colonie La storia della Sicilia menti e forzati paga- previsti diversi incontri ufficiali ti di Marzo di “Floridia in
donna dalla società,
dall'istruzione se non
elementare, per es-
avvicendati a Paler-
mo. Cortei di donne
si ebbero contro gli
rati sudditi e insen-
sibili ai loro sacrifici
e ai patimenti che
sempre con la stessa
scusa del migliora-
mento esistenziale e
scritta al femminile ci
pone davanti a donne
coraggiose, coscien-
menti, sempre in testa
negli scioperi e decisa
nelle giuste richieste Acit, patto di amicizia
Biblioteca”. Donne ribel-
li, fuori dal coro, libere,
forti, pronte a difendere i
“Emozioni fotografate”, al via
la 1° edizione d Floridia in biblioteca
speculatori che affitta- avrebbero dovuto si cominciò a parlare ti della loro forza in a chi di competenza. loro diritti e la loro digni-
sere addetta soltanto
al lavoro domestico,
alla cura della fami-
glia, ad accontentarsi
vano le terre a prezzi
impossibili, i dazi, e le
multe che falciavano
affrontare compresa
la perdita della vita,
l'Italia aderì alla pri-
di una seconda guer-
ra mondiale in una
Italia monarchica-fa-
quanto si sono mosse
unite e con fermezza
e hanno lasciato sol-
Ma tanto zelo nella
progressiva corruzio-
ne delle istituzioni So-
tra Siracusa e Würzburg tà come Maria Andaloro,
ideatrice di POSTO OC-
CUPATO che arricchito
l’appuntamento del po-
del salario del marito il salario alle opera-
ie nelle filande. Nel
ma guerra mondiale
(1915-1918). Forte fu
scista già allo stremo
della sopravvivenza
chi profondi di amo-
re per i propri cari e
fia fu licenziata dallo
stesso sindacato sen-
Lunedì 26 marzo Grotticelle nr. 60, con- meriggio di sabato 17
quando questi poteva 2018 alle ore 11,00 certo di Pasqua patro- marzo 2018, presso i
lavorare e non aveva 1900 con i movimenti la protesta delle don- specie la Sicilia. Si di solidarietà come za giusta causa. Era presso il salone Paolo cinato dal Comune di
Sofia Bosco di Priolo locali della Biblioteca
vizi. femministi e femminili ne siciliane contro la chiesero al popolo diventata un impaccio Borsellino di palazzo Siracusa, in onore della Comunale di “Floridia in
Eppure nonostante giunti dai paesi anglo- guerra specie dentro nuovi sacrifici, più di Gargallo, chiamata ad agli interessi di parte. Vermexio, il sindaco delegazione comunale Biblioteca”, con la sua
la condizione fem- sassoni alle donne si le chiese, e vennero quanti già ne faceva- opporsi e ad agire as- Tuttavia le sue azioni Giancarlo Garozzo ri- di Würzburg, a cura del presenza. Il progetto
minile nella nostra aprono nuovi orizzonti arrestate e multate e no, Le donne insorse- sieme ad altre contro a favore della comuni- ceverà in visita ufficiale Coro Polifonico Giu- della professoressa Ste-
regione siciliana di emancipazione e di per rimanere sempre ro contro la guerra, la nuove distruttive real- tà non furono dimenti- il sindaco di Würzburg seppe de Cicco, diretto fania Germenia, con la
proprio le popolane progresso. nell'ambito del sira- mancanza d'acqua, il tà. Così leggiamo fra cate. Dieci anni dopo Christian Schuchardt dal M° Maria Carmela collaborazione della pro-
hanno dato un forte Tant'è che nella cam- cusano, fra queste razionamento. le pagine della pubbli- l'autonomia comunale accompagnato dal sin- De Cicco e con la M° fessoressa Paola Goz-
contributo alla cau- pagna elettorale del si distinsero quelle di E le donne di Avola e cazione di Giovanna nel 1989 il sindaco daco onorario Dr. A. Cunegonda De Cicco zo e della Dottoressa
sa del Risorgimento, 1906 si ebbe la prima Carlentini, di Floridia, Pachino invasero le Marino: Questa ulte- di turnò consegnò in Bauer ed alcuni consi- all’organo e l'attrice Giovanna Tidona Presi-
partendo dalla sto- donna in Sicilia, agri- di Rosolini. Centri di case comunali impa- riore storia scritta da una pubblica riunio- glieri e rappresentanti Bibi Bruschi. Con l'oc- dente dell’associazione
ria del 1800 in poi, gentina, che chiese di intensa agricoltura e dronendosi di farina e Sofia dimostra quanto ne nell'aula consiliare della città a vario tito- casione, il presidente culturale Ninphea ha
essere iscritta nelle li- con la guerra gli uo- di zucchero per i loro la donna sia capace, una targa a nome del presentato il libro della
sia le siracusane, le lo, che sigleranno un Acit Siracusa, avv. Giu- scrittrice Dora Marche-
avolesi, le netine, ste. Ma la richiesta ri- mini venivano strap- figli. La presenza del- all'altezza del compito Comune che rappre- patto di amicizia tra le seppe Moscatt si pre-
mase senza risposta. pati alla famiglia e alla le donne è stata vali- che si assume, por- sentava, sulla quale se “L’epica della passio-
come pure parteci- due città e che in futuro gio di ringraziare i soci, ne. La Sicilia di Macalda
parono all'impresa Nel 1908 a Siracusa terra, all'economia. da sempre nel lavoro tandolo a compimen- è scritto: "Comune di potrebbe trasformarsi che hanno collaborato
Agitazioni sorsero agricolo e aziendale, to. Era nata nel 1927 Priolo Gargallo 1979- di Scaletta, Lisa Puccini
garibaldina, fiduciose furono le donne della in un gemellaggio. In a vario titolo e coloro e Gammazita.” sapien-
assieme ai tanti pic- borghesia a schierar- per sfamare i loro figli in quella dell'assisten- a Priolo quando era 1989 nel decennale occasione dell'evento che hanno contribuito
impedendo il trasferi- za sociale e sanitaria. frazione di Siracusa dell'Autonomia Co- temente introdotto dalla
ciotti di potere avere si a favore del procu- sono previsti i seguenti alla realizzazione del professoressa Fulvia Bianche, fornendo un perché rifiutava di pro- dagli 11 ai 16 anni, che
quelle terre che già ratore del re, il quale mento del grano del Le donne hanno par- ed era sempre vissu- munale a Sofia Bo- incontri ufficiali: progetto: Comune di Toscano, direttore arti- ulteriore spunto di rifles- stituirsi. Ninphea, nella armati di telefonino o
lavoravano restan- inaugurando l'anno Consorzio Agrario, tecipato all'occupa- ta nel suo paese, che sco con viva memore giorno 26 marzo ore 20 Siracusa, Piccolo hotel stico di Naxos legge e sione su alcuni aspetti piena convinzione che macchina fotografica
do nella povertà. giudiziario parlò in per il caro vita mentre zione delle terre e nel 1957 aveva visto gratitudine l'Ammini- cena presso la pizzeria casa mia. Osteria da preziosissima consulen- della condizione femmi- la Biblioteca sia il luogo potranno partecipare al
Purtroppo Garibaldi, termini favorevoli al si moltiplicavano con hanno organizzato trasformare in polo strazione Comunale". Ai Millesapori di Viale Pilluccio, Rosticceria te culturale di Ninphea. nile nella storia. È stato per eccellenza custode corso per imparerete
comportandosi da divorzio impedendo la cautela i comizi della sommosse per recla- industriale, in quanto La storia dunque del Scala Greca nr. 187. Dolci sapori di Sicilia, Commovente e d emo- possibile visitare la mo- della storia e dell’iden- che la fotografia può
mercenario, regalò la parola sull'argomen- propaganda comu- mare il diritto alla vita, considerato "zona di riscatto di Priolo dalle giorno 27 marzo alle La trattoria pizzeria zionante il contributo stra fotografica “A testa tità territoriale, ha lan- suscitare emozioni e
Sicilia alla casa Sa- to, all'arcivescovo di nista. Per ciò furono all'occupazione, all'i- scarto" quindi assie- vergognose logiche ore 10 visita del mu- Mille Sapori, Il coro reso dagli alunni del I alta” di Daniela Campisi, ciato ufficialmente una che le emozioni foto-
voia e l'isola divenne Siracusa. arrestate le donne struzione, alla salute, me agli abitanti. Indu- del potere contiene seo archeologico Paolo Polifonico Giuseppe I.C. “E. De Amicis” di donata da Ninphea alla campagna di donazione grafate diventano for-
ancora più povera, Purtroppo come suc- di Francofonte come alla sicurezza nel la- stria, che aveva assi- una pagina di storia Orsi. De Cicco, Il M° Maria Floridia, con la loro bre- Biblioteca Comunale libri alla biblioteca. Oggi me d'arte. Prevista la
cede ai governanti di in altre province. A voro e nella comunità, curato lavoro mentre scritta dalle donne e ve drammatizzazione, di Floridia. L’evento è pomeriggio, alle ore 16, partecipazione di Ettore
più lontana dal resto Alle ore 19,30 dopo Carmela, Il M° Cune- stato interamente dedi- inoltre, si darà inizio Signorelli, che leggerà
dell'Italia, come an- turno con la scusa di Lentini addirittura e più vicino ai nostri l'inquinamento mie- un primo capitolo di la s. messa, presso la gonda De Cicco. L'attri- testo della scrittrice Ma-
migliorare la realtà due donne rimasero giorni per ottenere teva vite, nascevano una storia tutta fem- rinella Fiume e musica cato a Sahir Gul, sposa al progetto “Emozioni alcuni testi, della super-
cora oggi, nonostan- Chiesa SS. Salvatore ce Bibi Bruschi, Parroc- di Piero Romano, sulla bambina afghana di 15 Fotografate”. L’invito visione della fotografa
te il suo statuto spe- economica del loro uccise. Finita la citata il diritto alla parità e malformazioni, ma- minile che affida alle sita in Via Necropoli chia SS. Salvatore.
guerra si apri il fronte alle pari opportunità. lattie. Intanto Sofia sue concittadine. storia delle Camicette anni, torturata dal marito rivolto a tutti i ragazzi Daniela Campisi.
ciale e grazie a tutti paese, beffando così
Spettacolo • 10 Sicilia • 20 MARZO 2018, MARTEDì 20 marzo 2018, martedì • Sicilia 11 • Sport
In una ancora breve carriera ha una grande notorietà Contro il Francavilla ancora un’occasione d’oro sfuggita per mancanza di schemi testa di Liotti imbeccato

Adonà: talento siracusano


da Parisi rischiavano di

Per un Siracusa senza idee


capitolare costringendo
Albertazzi agli straor-
dinari e al 77’ per poco
non capitolavano su

spicca nella musica e nel teatro


colpo di testa ancora

solo uno squallido pareggio


di Scardina imbeccato
da Mancino, col pallo-
ne che faceva la barba
al palo. Troppo poco

Già tanti riconoscimenti: Internazionale delle Arti,


per una squadra che
continua a restare nei

Internazionale Sicilia Il Paladino, Vittorini Opera, Dopo un primo tempo senza una sola azione di rilievo, nella ripresa le squadre si sono
di Armando Galea quartieri alti ma che ha
bisogno di capire cosa

Tributo Maria Callas, Maranci Opera… allungate – Palo di Scardina e una parata di Albertazzi su colpo di testa di Liotti
FRANCAVILLA (3-5-2): voglia fare da grande.
Albertazzi 7;, Maccar- In una giornata ricca di
rone 6, Pino 6, Prestia chiaroscuri, più scuri
6, Triarico 5 (46' Alberti- l’allungarsi delle due che chiari, si segnalano
squadre lasciava pen- i rientri di due elementi
Ado Marno, in arte ni 5), Folorunsho 5 (77'
Madonia s.v.), Sicurel- sare a un cambio di chiave. Quello di Turati
"Adonà", nasce a la 5 (77' Mastropietro passo del Siracusa. E e quello di Scardina la
Siracusa nel 1980. s.v.), Biason 6, Agosti- invece niente. Era anzi cui presenza può co-
Sin da bambino ri- none 5, Anastasi 5 (57' il Francavilla a tentare stituire un’iniezione di
mase sempre affa- Viola 6), Partipilo 6. All. di farsi pericoloso, spe- fiducia per i compagni
cialmente dopo l’inseri- che per parecchie set-
scinato da tutto ciò Gaetano D’Agostino 5.
mento di Viola al posto
SIRACUSA (3-4-2-1): timane hanno dovuto
che appartenesse dello spento Anastasi, fare a meno di due in-
ad una espressione Tomei s.v., Daffara 6,
Turati 6, Bruno 6; Pa- ma Bianco fiutato il pe- dispensabili punti di ri-
artistica. Questo lo ricolo , inseriva Tosca- ferimento. Basteranno
risi 6, Palermo 5 (72'
portò a frequentare Toscano s.v.), Spinelli no al posto di Palermo a rilanciare il Siracusa
il Liceo Artistico di 6, Liotti 6, Catania 6, e la mossa ridimensio- verso un rush finale
Siracusa e in paral- Mancino 6 (80' De Sil- nava i padroni di casa degno di una squadra-
lelo a delle lezioni vestro s.v.), Scardina 5 che al 71’su colpo di rivelazione?
private dì danza e (80' Bernardo s.v.). All.
di canto. Nel 2002 Paolo Bianco. Filippo Scardina, due volte vicino al gol
vinse una borsa ARBITRO: Mario Ca- con la Virtus Franca- riposo del Matera era lì asfittico e senza sboc-
di studio presso scone di Nocera Infe- villa serve al Siracusa a portata di mano, sia chi, che è diventato così
riore (Ass. Gianluca per consolidare la già perché non gli permette prevedibile da risultare
l'A.I.D. (Associazio- raggiunta salvezza il di riprendere la cadenza facilmente neutralizza-
D'Elia ed Enrico Mon-
ne Italiana Danza- tanari). pareggio che ne è ve- dei successi esterni che bile anche da squadre
tori) che gli permise Note: pomeriggio con nuto fuori ci può anche erano serviti, quanto come la Virtus Franca-
di trasferirsi a Roma temperatura di 16°c, stare. Ma se il Siracusa meno, a bilanciare gli villa che non vince dal
dove conseguì il di- terreno in discrete con- ha obiettivi più elevati insuccessi interni che 19 Ottobre e che dopo
ploma del Corso di dizioni – spettatori 737 come una partecipa- sono ritornati d’attualità la partenza di Saraniti,
Avviamento Pro- di cui una quarantina zione attiva ai play off con la sconfitta subìta destinazione Lecce, ha
fessionale dì Dan- di sostenitori aretu- finalizzata a risultati più dalla Casertana dome- perduto il 70% del suo
za. Proprio duran- sei - Cartellini gialli per importanti, il pareggio nica scorsa. La partita potenziale offensivo. E
Turati (gioco falloso ), con i biancoazzurri di con la Virtus Francavilla così dopo il solito primo
te quell'anno nella Gaetano D’Agostino, ha purtroppo eviden- tempo caratterizzato
Catania (proteste ), Fo-
Capitale, prese co- lorunsho (simulazione). inutile nasconderselo, è ziato i limiti di questa da calma piatta e noia
scienza della sua Calci d’angolo 9-5 per un mezzo passo falso. squadra che solo il suo infinita, interrotta solo
voce. Acquistando il Siracusa (1° t. 5-0) – Sia perché non gli per- allenatore non vede, al 37’ dal palo colto da
un ed musicale del- Recuperi (1’ e 3’) mette di riappropriarsi abbarbicato com’è ad Scardina, si è passa-
la divina Maria Cal- trasmissioni televi- nuovo tour che lo ma in onore della progetti discografici musicale che oggi Se il pari di Brindisi del quarto posto che col un modulo superato, ti ad una ripresa in cui
las scoprì di avere sive, ma la soddi- vede protagonista di divina Maria Callas. di cui Adonà è coin- corre e cambia ve-
sfazione più grande
una voce da sopra-
no, non da contro- fu quella di essere
tutte le sue
collaborazioni con
Durante il tour Pa-
olo Limiti e Franco
volto derivano dalla
possibilità che il tea-
locemente, crea un
nuovo progetto sia Mentre si tentano cure rivitalizzanti per una squadra in stato confusionale

Riuscirà a restituirci la primavera il bel Siracusa di qualche mese fa?


tenore, sopranista scritturato per diver- musicisti e discogra- Fiume propongono tro internazionale ha cinematografico che
o falsettista, ma un si musical e produ- fici con cui collabora all'artista la possi- favorito al giovane musicale, un musi-
reale soprano. zioni operistiche. partendo dal brano bilità dì interpreta- artista interpretan- cal dal titolo "Fari-
A supporto di que-
sta particolarità,
Nell'aprile del 2015
si è trasferito negli
inedito del musici-
sta e compositore
re un brano inedito
dal titolo "Sempli-
do diversi ruoli tra i
quali:
nelli l'amore vince
su tutto". La squadra appare prigioniera di un modulo di gioco asfittico e senza sbocchi e il problema è che non si riesce a trovare un’alternativa – E la palla ora passa a Laneri
venne condotto un
esame endoscopi-
Stati Uniti, a seguito
dell'ottenimento del
genovese Umber-
to Bindi, con testo
cemente tu", scritto
dallo stesso in col-
- Suor Margaretta
nel musical "Tutti In- Premi Internazionali
Le partite non si vin- quindi il Siracusa duli siamo ormai alla dono o attaccano.
cono col numero dei stia scontando que- frutta. E allora c’è E nella convinzione
co alle corde vocali visto per meriti ar- scritto da Vincenzo laborazione con il sieme Appassiona- Premio Internazio- pali colpiti o con la gli episodi fortunati che l’adozione di
dove si evinse una tistici, dove reduce Incenzo, autore del musicista Salvatore tamente" nale delie Arti A. bisogno di chi dica
quantità delle azio- che hanno contri- a Bianco che per nuovi sistemi di ma-
corretta emissione da un tour nei mi- brano "L'elefante e Adorno con edizio- - Friederych nel mu- Mingardi sezione ni mancate, ma con buito alla scalata ai novra non siano più
naturale della voce gliori teatri interna- la farfalla" e "Cin- ne Reeverrecords. sical "Tutti insieme Opera / Premio In- sbloccare un partita
i gol mesi a segno in quartieri alti. Ma la ci sono tanti altri si- assimilabili, si conti-
sopranile, ben di- zionali di New York que giorni", dal ti- "Semplicemente tu" appassionatamen- ternazionale Sicilia misura di uno in più sensazione meno nua a giocare a pal-
stinguibile dall'ese- tra i quali Apollo tolo "L'amore che parla dell'anima che te" il Paladino sezione stemi che vanno dai
dell’avversario. E avventurosa e forse tiri dalla distanza, la fai tu, portandosi
cuzione in falsetto. Theater, Carnegie non può guarire", prende forma dal- - Chantal nel mu- Opera / Premio Vit- venendo meno que- più vicina alla real- avanti per forza d’i-
Il suo sogno era hall ed Elettra the- un brano che parla la propria essenza, sical "La Cage Aux torini sezione Opera alle sovrapposizioni
sto non insignifican- tà è che il Siracusa e alle verticalizza- nerzia e senza la mi-
quello di proseguire ater off-broadway. dell'amore cronico. pura, senza vergo- Folles" / Premio Maranci se- te particolare pos- non disponga di un nima convinzione. Il
gli studi in conser- Questa esperienza "Semplicemente tu" gna, che si rispec- - Madame Gery nel zione Opera / Com- zioni. E la persona
siamo arrampicarci piano B, ogni qual- più indicata a farlo gol non è quindi più il
vatorio ma purtrop- newyorkese lo farà è un progetto che chia in ognuno di musical "Il Fanta- petizione web opera sugli specchi quan- volta che il piano A coronamento di una
po questo non fu crescere artistica- nasce dalla collabo- noi nell'ombra più sma dell'Opera" Australia secondo è Antonello Laneri
to vogliamo, ma è neutralizzato dagli nel suo ruolo di di- manovra studiata a
possibile a causa di mente ponendolo razione con il disco- profonda dell'anima. - Il Pastorello nell'o- classificato sezio- non riusciremo mai avversari. Ma qual tavolino e applicata
incomprensioni ar- giornalmente da- grafico Franco Il singolo cerca di pera "Tosca, nel ne opera / Tributo rettore sportivo. Il
a convincerci che è questo piano A problema è che se fedelmente nel cor-
tistiche. Si indirizzò vanti a nuove sfide, Fiume, collaborato- rompere degli sche- ruolo di Esalaromi Maria Callas Bruno quello che sta attra- che non riesce più a so di una partita, ma
quindi verso studi che gli daranno la re e arrangiatore dei mi musicali creando (opera Madama Tosi / XXII Premio alternative ci sono,
versando il Siracusa trovare varchi nelle queste richiedono un fatto casuale che
privati con le do- possibilità di spin- programmi TV Rai un nuovo stile tra Butterfly) Louis Braille. sia un buon momen- difese avversarie? può capitare ma che
centi di canto Ma- gersi oltre i suoi li- di Paolo Limiti. musica pop e lirica - Ballerino e corista (Dal Curriculum) tempi lunghi per as-
to. Nulla di strano E’ quello delle ripar- Antonello Laneri al capezzale di un Siracusa senza idee può anche non capi-
ria Dragoni e Ma- miti e scoprire nuovi Prima della collabo- ottenendo una fu- nell'opera "Carmen" sicurare sincronia di
che ci sia anche di tenze sulle corsie di sfruttare le palle fuori misura che co- movimenti, che se tare. Come di questi
delynee Renee. orizzonti. razione con la "Ree- sion pop-liric. L'arti- e nell'operetta "La mezzo quella leg- che col passare dei inattive. Non si pos- stituiscono un vero tempi succede spe-
In questi 13 anni di Definito da grandi verrecords" di Fran- sta compone diver- Vedova Allegra" non si è riusciti ad
ge di compensa- minuti diventano più sono tirare nove cal- pericolo per i colom- elaborarla quando il so al Siracusa. Ri-
carriera ha parte- critici: co Fiume, Adonà si brani inediti tra i L'artista nel percor- zione non scritta, affollate di una me- ci d’angolo alla stes- bi di passaggio. Se uscirà la primavera
cipato a moltepli- "Adonà è un vero prende parte ad uno quali Fragile respiro so della sua forma-
Adonà ripreso duran- campionato lo per-
te una sua applaudita che vuole che alla tropolitana all’ora di sa maniera senza il calcio fosse solo metteva, è difficile che batte alle porte
ci concorsi canori Soprano, un cor- show con regia di che sarà' presente zione, per far si che esibizione, in uno fine di un campio- punta. E quale po- ricavarne il benché questo, e per fortuna a rivitalizzare gli az-
ricevendo quattro po da tenore con la Paolo Limiti "Can- nel suo prossimo la sua particolarità pretendere di assi-
degli spettacoli por- nato sia gli episo- trebbe essere il pia- minimo beneficio e non lo è, ci sarebbe milarla quando non zurri e a riportarli alla
premi voce da soprano." zone amore mio" progetto in lavora- vocale trovasse una tati sui più importanti di favorevoli che no B, quello vincen- non si possono spre- da portarsi le mani ai brillantezza di qual-
internazionali, pre- "The Sound of soul" dove interpreta le zione. sua identità, collo- palcoscenici interna- lo permette più per
zionali.
quelli sfavorevoli si te, per intenderci? care i calci piazzati capelli e concludere la foga con cui ormai che mese addietro?
senzia in diverse è il titolo del suo arie del melodram- Solitamente i nuovi cabile in un mercato equivalgano e che Innanzitutto quello con tiri velleitari e che in materia di mo- A.G.
le squadre si difen-
SiracusaCity • 12 Sicilia • 20 marzo 2018, martedì

Nel corso del fine


settimana appena
servizio, con- Carabinieri di Noto
rimane alta e costan-
trascorso i Carabinie- centrato sul te sull’intera giurisdi-
ri della Compagnia di
Noto hanno posto in comune di Ro- zione di competenza
al fine di fornire una
essere un articolato solini, al quale risposta concreta ed
hanno parteci-
servizio di controllo incisiva alle legitti-
del territorio nell’am- me pretese di ordi-
bito del territorio di
competenza fina-
pato 6 pattu- ne e sicurezza pub-
blica avanzate dai
lizzato alla preven- glie di militari cittadini. Pertanto,
zione dei reati, con
particolare riguardo Nucleo Cinofili continueranno con
assiduità i servizi di
ai reati contro il pa- della Guardia di prevenzione e con-
Finanza
trimonio, al rispetto trasto svolti dall’Ar-
delle norme in ma- ma dei Carabinieri,
teria di codice della
strada e, soprattutto,
di Siracusa affiancando alla ca-
pillare perlustrazio-
al fenomeno dell’uso ne del territorio una
di sostanze stupefa- Un posto di controllo continua attività info-
dei Carabinieri investigativa, contat-
centi tra i più giovani,
problematica per la tando la cittadinanza

Controlli dei Carabinieri


quale permane sem- al fine di acquisire
pre molto alta l’atten- quante più notizie
zione dei Carabinieri. utili per prevenire
L’articolato servizio il ripetersi dei reati

della compagnia di Noto


anticrimine è nato in ed assicurare alla
seno alle determina- giustizia gli autori di
zioni assunte in sede quelli già perpetrati.
di Comitato Provin- Nei prossimi gior-
ciale per l’Ordine e la ni è altresì previsto

Finalizzato alla prevenzione dei reati, con particolare


Sicurezza Pubblica l’arrivo in zona di un
presieduto dal sig. contingente di Ca-

riguardo ai reati contro il patrimonio: CdS e droga


Prefetto di Siracusa rabinieri di rinforzo,
Giuseppe Castaldo. per assicurare una
Nel corso dell’arti- più forte presenza
colato servizio, con- sul territorio ed una
centrato sul comune la strada per guida mancanza di revi- responsabilità civile tivo di due veicoli. risposta più incisiva
di Rosolini, al quale senza patente per- sione e di assicura- con contestuale se- L’attenzione del Co- alle dinamiche crimi-
hanno partecipato ché mai conseguita, zione obbligatoria di questro amministra- mando Compagnia nali del territorio.
6 pattuglie di militari
del Nucleo Opera-
tivo e Radiomobile
e delle altre Stazio-
ni Carabinieri della
«Prossima» un percorso coraggioso,
Compagnia di Noto,
unitamente a perso- contro corrente, fuori da ogni schema
Presentano un nuovo movimento civico: coordinatrice l’ex assessore Valeria Troia
nale del Nucleo Ci-
nofili della Guardia di
Finanza di Siracusa,
sono stati effettua- «Bisogna soltanto scegliere se as-
ti numerosi controlli sistere, fuggire o partecipare. Sono
al fine di verificare il queste le scelte a disposizione oggi.
rispetto delle norme Noi scegliamo di partecipare, di ripar-
che disciplinano la tire da noi, di ripartire dalle persone,
circolazione stradale che non consideriamo numeri, ma
ed eseguite una se- valore. Sarà un percorso coraggioso,
rie di mirate perqui- contro corrente, fuori schema, dipen-
sizioni finalizzate alla derà da ciascuno di noi cosa potrà
ricerca di sostanze diventare, intanto si parte. Questo è
stupefacenti ed armi, il nostro tempo; se sarà anche quello
al ritrovamento di og- per candidarsi non ci tireremo sicura-
getti provento di delit- mente indietro. Quando ci si ritrova a
to ed al contrasto dei condividere certi valori, certa passio-
reati contro il patri- ne, non si può avere alcuna paura.
monio. “Prossima” c’è!».
I diversi equipaggi È questo il leit motiv di “Prossima”, il che intende costruire e programmare re all’ambiente e territorio, da turismo
dei Carabinieri che movimento civico presentato dome- la propria città. “Prossima” racchiude e cultura allo sport, dalle attività pro-
hanno controllato il nica mattina, nella sede di via Piave la vicinanza, la prossimità alle cose; duttive alla trasparenza e legalità, dai
territorio hanno defe- 122, dalla coordinatrice Valeria Troia. ma anche il futuro, quello che verrà e quartieri alla mobilità, per finire con la
rito in stato di libertà «Presentiamo alla città il “metodo sarà realizzato». sanità ed il futuro.
8 persone, per i reati Prossima” – ha aggiunto insieme alle “Prossima” ha scelto la Borgata come «Partiamo da tre concetti ben precisi
di detenzione ai fini di decine di compagni di viaggio presenti luogo simbolo da dove partire. Un – ha ribadito la coordinatrice di “Pros-
spaccio di sostanza – certi che, come già dimostrato, sia ascolto continuo del territorio, di quel- sima” -: la centralità della persona, la
stupefacente, ricetta- un metodo necessario per ottenere i le parti della città che non vogliono qualità più che i numeri, una politica a
zione e porto di armi risultati sperati da tutti noi cittadini». essere periferia e che rappresentano medio e lungo termine che non gesti-
od oggetti atti ad of- Nella breve premessa al suo interven- potenziale enorme per Siracusa. sca solo l’emergenza.
fendere. to, proprio per sgomberare qualsiasi «Ritornare nelle strade, ascoltare i cit- Il cambiamento può arrivare soltanto
Controlli alla circola- equivoco, Valeria Troia ha ribadito che tadini, - ha detto ancora Valeria Troia quando le persone comuni sono coin-
zione e perquisizioni si parte con lo spirito di un movimento – per alimentare il cambiamento. Qui volte. Questa è “Prossima” e da qui si
veicolari nella zone civico puro. «Una scelta di coerenza abbiamo trovato una comunità viva, parte per un progetto che non nasce
più a rischio, dove – ha sottolineato -, per prendere le di- che vuole indicare delle soluzioni. E per scadere dopo le elezioni».
sempre i Carabinieri stanze da una certa politica ferma su questi sono i primi passi per quei can- “Prossima”, la città delle persone è da
pongono particolare logiche personalistiche che non parte tieri di quartiere che rappresentano il oggi all’ascolto.
attenzione, hanno dai temi e dalle persone. Qui, inve- futuro dopo la fine delle circoscrizio- «Tanti postscript alle nostre lavagne –
permesso di conte- ce, c’è tutto quel patrimonio di cono- ni.» ha concluso Valeria Troia – le idee dei
stare le violazioni di scenze, di scambio, che è cresciuto in Sulle pareti del laboratorio civico, i siracusani contano. E la politica non
norme al codice del- questi anni. Una comunità in cammino dieci temi da cui si parte. Dal welfa- può farne a meno».