Sei sulla pagina 1di 19

ROBI, LA FOCA

Storia interattiva per lavorare sulle emozioni

5
„Chiedere aiuto quando serve“

Puoi farlo da solo oppure hai bisogno di aiuto?

Por Anabel Cornago (http://elsonidodelahierbaelcrecer.blogspot.com/)

Pictogramas de ARASAAC (http://www.catedu.es/arasaac/), imágenes de Eugenia Romero


(http://blogdelosmaestrosdeaudicionylenguaje.blogspot.com/) y de Internet.
ROBI, la foca

Robi è una piccola foca. Robi vive al polo Nord.

A Robi, la foca piace giocare con la sua palla e scivolare sul ghiaccio!. E' molto
divertente!
Un giorno, però, la palla cade nell'acqua attraverso un buco nel ghiaccio. Robi
però è troppo piccola e non può saltare nell'acqua nè nuotare.
-Ho perso la mia palla! pensa Robi.
La piccola foca è molto triste. Piange talmente forte che un pesciolino la
sente.
Il pesciolino si sporge dal buco nel ghiaccio e chiede:
- Perchè piangi , Robi?
- Ho perso la mia palla! E' caduta nel buco...
- Non piangere più! Ti posso aiutare. Vado a cercare la tua palla!
il piccolo pesce si butta subito in acqua e presto ritorna con la palla di R.obi
- Grazie –dice Robi, la foca.

- Di nulla, sono molto contento di averti aiutato!


La prossima volta però chiedi aiuto invece di piangere!
Da quel giorno Robi e il pesciolino giocarono sempre insieme.
E molto presto anche Robi sarà capace di nuotare.
E la piccola foca Robi ha imparato una cosa molto importante:
a chiedere aiuto quando non si riesce a fare qualcosa da soli!
Robi è una piccola foca Robi vive

al Polo Nord dove fa molto freddo.

A Robi piace molto giocare con la palla e scivolare sul ghiaccio.

Si diverte molto!

Un giorno la palla di Robi cade in buco nel ghiaccio e finisce in acqua.

ho perso la palla!

- ho perso la mia palla, pensa Robi!


Robi però è troppo piccola e non può saltare nel buco nè nuotare

= La piccola foca è molto triste.

Robi piange molto, tanto che la sente un pesciolino:

Il pesciolino salta fuori da buco e chiede:

la mia palla è caduta nel


perchè piangi, buco
ROBI?

NON PIANGERE PIU'! -Perchè piangi, Robi?


- Ho perso la mia palla!.
TI POSSO AIUTARE IO! E' caduta nel buco.
. VADO A CERCARE LA TUA PALLA Non piangere più!
Ti posso aiutare io.
Adesso vado a cercare la tua palla.
Il piccolo pesce si butta subito in acqua e presto ritorna con la palla di Robi.

- Grazie –dice la piccola foca.

- Di nulla, sono molto contento di averti aiutato!.


La prossima volta però chiedi aiuto invece di piangere!.

DI NULLA, SONO CONTENTO

GRAZIE!
Da quel giorno Robi e il pesciolino giocarono sempre insieme.

Presto potrà nuotare e entrare in acqua.

E, la piccola foca Robi ha imparato una cosa molto importante:


chiedere aiuto quando non si riesce a fare qualcosa da soli!.

imparare

CHIEDERE AIUTO
DOMANDE

- Come si chiama foca?


- Dove vive Robi, la foca?
- Cosa piace fare a Robi?
- Cosa succede un giorno alla palla di Robi?
- Come si sente Robi?
- Cosa fa Robi quando si sente triste?
- Chi sente piangere Robi?
- Cosa chiede il pesce?
- Cosa fa il pesce?
- Con chi gioca Robi da quel giorno?
- Che cosa ha imparato Robi? A chiedere aiuto quando serve!
POSSO O NON POSSO

NON POSSIAMO SEMPRE FARE

TUTTO DA SOLI! DOBBIAMO IMPARARE A CHIEDERE

AIUTO!

TUTTE LE PERSONE HANNO BISOGNO DI

AIUTO

PER IMPARARE!

.
POI FARLO DA SOLO O HAI BISOGNO DI AIUTO?
Taglia e incolla:
CHIEDERE AIUTO. SCRIVI SÍ SE PUOI FARLO. Incolla le immagini se
hai bisogno di aiuto per farlo: