Sei sulla pagina 1di 3

Charles Robert Darwin (Shrewsbury, 12 febbraio 1809 Londra, 19 aprile 1882) stato

un biologo, naturalista e illustratore britannico, celebre per aver formulato la teoria


dell'evoluzione delle specie animali e vegetali per selezione naturale agente
sulla variabilit dei caratteri ereditari, e della loro diversificazione e moltiplicazione per
discendenza da un antenato comune.

Firma di Darwin
Pubblic la sua teoria sull'evoluzione delle specie nel libro L'origine delle specie (1859), che
il suo lavoro pi noto. Raccolse molti dei dati su cui bas la sua teoria durante un viaggio
intorno al mondo sulla nave HMS Beagle, e in particolare durante la sua sosta alle Isole
Galpagos.

Indice
[nascondi]

1Biografia
o 1.1La giovent e la formazione scolastica
o 1.2Cambridge
2Il viaggio sul Beagle
o 2.1Fra Capo Verde e le Falkland
o 2.2Teorie
o 2.3Altri trattati e l'avventura sul Beagle
3L'origine delle specie
4Pubblicazione della teoria della selezione naturale
o 4.1La selezione degli animali domestici
5A pochi passi da Newton
6Darwin e la fede cristiana
7Influenza sui posteri
8Opere
o 8.1Lettere e corrispondenza
9Le scuse della Chiesa Anglicana
10Il Darwin Day
11Nella cultura di massa
12Riconoscimenti
o 12.1Onorificenze
13Note
14Bibliografia
15Voci correlate
16Altri progetti
17Collegamenti esterni

Biografia[modifica | modifica wikitesto]


Charles Darwin in un ritratto ad acquerello di George Richmond sul finire degli anni trenta del XIX
secolo

Nacque a Shrewsbury, citt del Regno Unito nella contea dello Shropshire, quinto dei sei figli
di Robert Darwin, medico generico del paese con una positiva carriera professionale, e
Susannah Wedgwood; era nipote di Erasmus Darwin e Josiah Wedgwood.
La giovent e la formazione scolastica[modifica | modifica wikitesto]

Darwin a 7 anni nel 1816

Da scolaro lesse il libro The Natural History and Antiquities of Selborne,[1] testo diffuso in quel
tempo, contenente le osservazioni di campagna scritte dal naturalista Gilbert White,
considerato uno dei padri fondatori della storia naturale. Darwin ne rest affascinato ed inizi a
collezionare insetti, rocce e minerali, ad osservare gli uccelli dei dintorni del paese e a
praticare la caccia.
Nel 1818, terminate le scuole primarie, fu ammesso alla Shrewsbury School, la rinomata
scuola del dottor Samuel Butler a Shrewsbury, dove mostr maggiore interesse per la
geometria e la matematica, trascurando lo studio dei classici antichi, che non riuscivano a
coinvolgerlo pienamente. Nel tempo libero collezionava uova di uccelli, insetti e assieme al
fratello Erasmus eseguiva esperimenti chimici nel capanno degli attrezzi, nel giardino della
loro casa: luogo in cui i due fratelli erano stati relegati dal padre, che non sopportava gli odori
nauseabondi prodotti dagli stessi esperimenti. Si ritrov, grazie a tale attivit, col soprannome
di Gas.
Nel 1825, due anni prima di completare gli studi, all'et di sedici anni, fu iscritto dal padre
all'universit di Edimburgo, presso la facolt di Medicina. La rozzezza della chirurgia del
tempo ed il suo disgusto per la dissezione (si narra che, su due interventi chirurgici cui
assistette, in entrambi i casi si sent male) lo portarono ad abbandonare la Scuola di Medicina
nel 1827, senza laurearsi. Durante il suo soggiorno ad Edimburgo, Charles segu anche le
letture di ornitologia di Audubon[2] e trovava modo di imbarcarsi in mare con i pescatori di
ostriche di Newhaven e compiere ricerche negli stagni locali, che gli fruttarono la sua prima
relazione scientifica di fronte ad una societ studentesca, la Plinian Society.[3] Nello stesso
periodo Darwin conobbe lo zoologo lamarkiano Robert Edmond Grant, il quale aveva letto
anche le opere del nonno Erasmus, in particolare il trattato Zoonomia, ed esercit una
notevole influenza sulla formazione scientifica di Charles.
Cambridge[modifica | modifica wikitesto]
Il padre, deluso degli insuccessi negli studi di medicina e preoccupato per il suo futuro, lo
mand nel 1828 nel Christ's College a Cambridge, sperando in una sua carriera ecclesiastica.
Anche l, tuttavia, il giovane Charles ebbe l'impressione di sprecare il suo tempo, "imbrancato
in una folla di perdigiorno che comprendeva giovani corrotti e di dubbia moralit". Tuttavia,
proprio a Cambridge, Darwin fu fortemente influenzato da personalit scientifiche quali William
Whewell e il botanico ed entomologo John Stevens Henslow. Questa esperienza, unitamente
all'interesse per le collezioni di coleotteri, che raccoglieva durante le sue frequenti escursioni
in campagna, lo indirizz verso la storia naturale, incoraggiato anche da suo cugino William
Darwin Fox. Riguardo agli studi, se da un lato studiava lo stretto necessario per superare gli
esami del suo corso universitario, dall'altro leggeva i libri dei naturalisti dell'epoca, fra
cui Herschel e quelli del naturalista esploratore Alexander von Humboldt. Darwin, durante gli
anni trascorsi a Cambridge studi Teologia diplomandosi con relativa pace del padre, ma nel
contempo si dedic allo studio della Botanica (sotto John Stevens Henslow). Nell'estate
del 1831, terminati gli studi e superati gli esami finali, accompagn il grande geologo Adam
Sedgwick in un'escursione nel Galles del nord, dove fece un'interessante esperienza sul
campo di rilievi stratigrafici.