Sei sulla pagina 1di 20




Rilevazionedegliapprendimenti
Prova di italiano - Scuola Primaria - Classe Seconda

AnnoScolastico20122013


PROVADIITALIANO
ScuolaPrimaria
ClasseSeconda
Fascicolo1

 

 



Spazioperletichettaautoadesiva
ISTRUZIONI

Laprovadivisaintreparti.
Nella prima parte dovrai leggere solo il titolo di un racconto e poi
risponderealledomandecheseguono.
Nella seconda parte dovrai leggere il racconto e poi rispondere alle
domandechetroveraisubitodopo.
Per ogni domanda ci sono quattro risposte, ma una sola quella
giusta.
Primadiognirispostacunquadratinoconunaletteradellalfabeto:
A,B,C,D.
Perrispondere,devimettereunacrocettanelquadratinoaccantoalla
risposta(unasola)cheritienigiusta,comenellesempioseguente:
Esempio1

Qualegiornovieneprimadelgioved?
A. Luned
B. Marted
C. Mercoled
D. Gioved

Se ti accorgi di aver sbagliato, puoi correggere: devi scrivere NO


vicino alla risposta sbagliata e mettere una crocetta nel quadratino
accantoallarispostacheritienigiusta,comenellesempio:
Esempio2

Qualegiornovienedopoilluned?
A. Marted
B. Mercoled
NO C. Domenica
D. Sabato

ITA02F1 1

Alcunedomandesonounpodiverseeperrisponderedevimettere
unacrocettaperogniriga,comenellesempio:
Esempio3
Qualegiornovienedopoilluned?
Mettiunacrocettaperogniriga.
S No

a)Ilmartedvienedopoilluned

b)Ladomenicavienedopoilluned

Nellaterzapartedellaprovadovraifaredueesercizi.Ledomandee
gliesempitidirannocosafare.

Perfareunaprova,orarispondiaquestadomanda.

Quantisonoimesidellanno?
A. 4

B. 10

C. 12

D. 14

Perrisponderealledomandedituttalaprovaavraiadisposizione
45minuti.

ITA02F1 2

NONGIRARELAPAGINAFINCHNONTI
SARDETTODIFARLO!

ITA02F1 3
PARTEPRIMA
Questoiltitolodelraccontochepoileggerai

LEMULTE



L1302A0100

A1. LaparolaMULTAtifavenireinmentequalcosadi
A. spiacevole
B. faticoso
C. dispettoso

D. noioso

L1302A0200

A2. Quandopensiaqualcunochedunamultativieneinmente
qualcunoche
A. racconta
B. scrive
C. guarda
D. cerca

ITA02F1 4
L1302A03A0L1302A03B0L1302A03C0L1302A03D0L1302A03E0L1302A03F0L1302A03G0

A3. Leggendo il titolo puoi aspettarti che nel racconto ci siano


alcunecose.Indicaquali.
Mettiunacrocettaperogniriga.


Mipossoaspettarechenelraccontocisia S No

a) qualcunocheprendeunamulta
b) qualcunochedevepagare
c) qualcunocheperdona
d) qualcunocheinpericolo
e) qualcunochedunamulta
f) qualcunocheride
g) qualcunochehafattoqualcosachenonva


Adessopuoivoltarepaginaeleggereilracconto.

Attenzione, ricordati che non puoi pi tornare indietro a


rivedereledomandesultitolo.

ITA02F1 5
PARTESECONDA
LEMULTE


1 Ceraunamammachequandosiarrabbiavacolsuobambinoperch
2 facevaunacosasbagliataobruttaodisobbedivanonlosgridava.No.
3 Glidavaunamulta.Lamultaeraunfoglietto,eleiciscrivevasopra
4 cosecos:
5 GIACOMOHALASCIATO
6 INDISORDINELASUACAMERA
7 QUINDIMERITAUNAMULTA
8 Quandoilbambinotrovavaunfogliettodelgeneresulcuscino,
9 simettevasubitoallavoro,perchsapevachelemultesonounacosa
10 seria e vanno pagate. Cos, per esempio, faceva un disegno molto
11 bello alla mamma, con un bambino che sta rimettendo in ordine la
12 sua camera, butta via le cartacce, porta nel cesto della biancheria
13 sporca la biancheria sporca. Poi lo arrotolava, lo chiudeva con un
14 nastrino, ci metteva sopra un bigliettino con scritto PAGAMENTO
15 MULTAelolasciavasulcuscinodellasuamamma.
16 Lavoltadopo,per,siricordavadimettereapostolacamerasenza
17 prenderelamulta.
18 Naturalmente poteva anche succedere che il bambino combinasse
19 qualcheguaio.Einquelcasolamultaerapiseria.Peresempio,una
20 volta,giocandoapallone,avevarottoilvetrodiunavicinadicasache
21 abitavaalpianoterreno.Quellavoltallaveramultal'avevapagatala
22 mamma, nel senso che aveva dovuto ripagare il vetro nuovo alla
23 vicina.Eancheilbambinoavevadovutopensareaunamultamolto
24 grossa. Praticamente ogni sera aveva inventato una fiaba e laveva
25 raccontataallamamma,primadidormire,perunasettimanadifila.
26 Proprio il contrario di quello che succede di solito, visto che
27 normalmentesonolemamme(oipap)araccontarelestoriedella
28 seraaibambini,enonerastatopernientefacile.Perilbambinoci
29 sieramessod'impegno,sel'eracavatamoltobeneelamammaera
30 rimasta contenta, perch dopo la storia lui le dava un bacio sulla
31 fronteeleisiaddormentavatranquillaefacevadeisognimoltobelli.
ITA02F1 6
32 Anche la mamma prendeva una multa, qualche volta. Per esempio,
33 dopo essere andata via per lavoro per alcuni giorni (in quel caso il
34 bambinorestavaconilpapelababysitter),lamultaselascrivevada
35 sola.Cos:
36 QUESTAUNAMULTAPERLALONTANANZA
37 Epoimettevailfogliettosullascrivaniadelbambino.Inquestocaso
38 luisapevachepotevadeciderequalcosadibellodafareinsiemealla
39 mamma,comeandarealcinemaoavedereunospettacoloateatro.
40 Sidivertivanotuttiedue,esoprattuttostavanoinsieme.
41 Sarebbestatoveramentebuffosequelbambinounavoltacresciuto
42 avesse deciso di fare il vigile, visto che era cos abituato alle multe.
43 Invece da grande divent un inventore, e invent un telefono
44 speciale che ti faceva vedere le persone, oltre che sentirle, e se
45 toccaviilvideosentivilapelledichitiparlavacomesefosselconte.
46 Cos almeno le multe per la lontananza sparirono dalla vita dei
47 bambini, e anche delle mamme e dei pap che ogni tanto devono
48 andarelontanoperviadellorolavoro.


(Trattoeadattatoda:BeatriceMasini,Unpapracconta,Torino,Einaudi,2007,pag.42)




L1302B0400

B1. Chisonoipersonaggiprincipalidiquestoracconto?
A. Giacomoeunaltrobambino
B. Unamammaeilsuobambino
C. Unpapeilsuobambino
D. Ibambinieleloromamme

ITA02F1 7
L1302B0500

B2. Inquestoraccontosidicechelamulta
A. unfogliettoconunmessaggio
B. undiscorsoconparoleserie
C. unelencodicosedafare

D. undivietodigiocareincamera

L1302B0600

B3. ChecosafalamammaquandodunamultaaGiacomo?
A. Scrivequantorimastamaleperilcomportamentodi
Giacomo
B. ScrivetuttelecosechedevefareGiacomo
C. ScrivechecosaGiacomohafattodisbagliato
D. Scrive un racconto per far capire a Giacomo come
comportarsimeglio

L1302B0700

B4. ChecosafaGiacomoognivoltachericeveunamulta?
A. Faqualcosachemostraquantoarrabbiato
B. Faqualcosadinascostonellasuacamera
C. Faunacosachepiacealui,peresempioundisegno
D. Faqualcosachefapiacereallamamma

ITA02F1 8
L1302B0800

B5. ChecosapupensareGiacomoquandoleggelamulta,prima
dimettersiallavoro?

Lamammaharagione,
Uffa,lamammamifa hosbagliato,devo

semprelavorare! rimediare.

A. B.

Nongiusto,la Comebravala
mammanonmilascia mammaascriverele
iltempopergiocare. multe!

C. D.

ITA02F1 9
L1302B0900

B6. Nel testo cscritto Quando il bambinotrovava un foglietto


del genere si metteva subito al lavoro (righe 89). Quale
potrebbe essere un foglietto del genere, cio come quello
chedlamamma?

A. GIACOMONON B. GIACOMOMERITA
STATOFERMOUN UNAMULTA
MOMENTO PERCHHA
ADESSODEVESTARE GIOCATOTUTTOIL
UNPOTRANQUILLO POMERIGGIOE
ALTRIMENTILO DEVEANCORAFARE
CASTIGO ICOMPITI

C. GIACOMOHALETTO D. GIACOMOQUESTO
UNLIBROMOLTO POMERIGGIO

GROSSO STARCONLA

QUINDIGLIDEVO BABYSITTERE

DAREUNAGROSSA DOVR

RICOMPENSA COMPORTARSIBENE

ITA02F1 10
L1302B1000

B7. Dopoaverericevutounamultailbambinosimettesubitoal
lavoro(riga9)perch
A. hapaurachelamammasiarrabbi
B. vuolefareprestoperpoidedicarsiadaltro
C. hacapitocheimportantepagarelemulte

D. glipiacemoltofarequellavoro

L1302B1100

B8. ChecosaarrotolavaGiacomo?

Rileggilaparteditestonelriquadro Cos,peresempio,facevaun
perrisponderealladomanda. disegnomoltobelloalla

A. Arrotolavailcuscino mamma,conunbambinoche
starimettendoinordinela
B. Arrotolavailbigliettino suacamera,buttaviale
cartacce,portanelcestodella
C. Arrotolavaildisegno biancheriasporcala
biancheriasporca.Poilo
D. Arrotolavailnastrino arrotolava,lochiudevacon
unnastrino,cimettevasopra

unbigliettinoconscritto
PAGAMENTOMULTAelo
lasciavasulcuscinodellasua
mamma.

ITA02F1 11
L1302B1200

B9. QualediquestefrasidelraccontomostracheGiacomoconle
multeimparaacomportarsimeglio?
A. Poteva anche succedere che il bambino combinasse
qualcheguaio.Einquelcasolamultaerapiseria
B. Lavoltadopo,per,siricordavadimettereapostola
camerasenzaprenderelamulta
C. In questo caso lui sapeva che poteva decidere
qualcosadibellodafareinsiemeallamamma
D. Eancheilbambinoavevadovutopensareaunamulta
moltogrossa

L1302B1300

B10. Quellavoltallaveramultal'avevapagatalamamma(righe
2122). Che cosa metteresti al posto di quella volta l per
renderepichiaraquestafrase?
A. Quando il bambino non aveva riordinato la sua
cameralaveramultalavevapagatalamamma
B. Quandoilbambinoavevafattoildisegnolaveramulta
lavevapagatalamamma
C. Quandoilbambinoavevafattoarrabbiarelamamma
laveramultalavevapagatalamamma
D. Quando il bambino aveva rotto il vetro la vera multa
lavevapagatalamamma

L1302B1400

B11. Nel racconto si dice che la vera multa l'aveva pagata la


mamma(righe2122).Comepagaquellamultalamamma?
A. Regalaunbeldisegnoallavicina
B. Vaalcinemaconlavicina
C. Ddeisoldiallavicina
D. Scriveunbigliettodiscuseallavicina
ITA02F1 12
L1302B15A0L1302B15B0L1302B15C0L1302B15D0L1302B15E0

B12. Perchinventarestorieperunasettimanaunamultamolto
grossaperunbambino?
Mettiunacrocettaperogniriga.
S No
a) Richiedemoltafantasia
b) Sidevonofaremoltidisegni
c) Unbambinononabituatoafarlo
d) qualcosachedisolitofannoigrandi

e) Bisognascriveretanto

L1302B1600

B13. La frase del testo se lera cavata molto bene (riga 29) vuol
direcheGiacomo
A. celavevafatta
B. sieratoltolacuriosit
C. seneeraandatovia

D. avevacapitosubito

L1302B1700

B14. Perchlamammasidlemultedasola?
A. Perch le piace giocare a fare il vigile con il suo
bambino
B. Perchvuoleassomigliarealsuobambino
C. Perch a volte fa qualcosa che d dispiacere al suo
bambino
D. Perch le piace inventarsi qualcosa da fare con il suo
bambino

ITA02F1 13
L1302B1800

B15. ChecosasignificalafrasedeltestoInvecedagrandedivent
inventore(riga43)?
A. Invecedifarequellochepiacevaallamammadivent
inventore
B. Invecedifarequellochevolevadiventinventore
C. Invecedifareunlavorocheloportavalontanodivent
inventore

D. Invecedifareilvigilediventinventore

L1302B1900

B16. Perchallafinedelraccontosidiceche
lemulteperlalontananzasparirono? Invecedagrandedivent
Rileggilaparteditestonelriquadro uninventore,einventun
perrisponderealladomanda. telefonospecialecheti
facevavederelepersone,
A. Perchlemammeavevano oltrechesentirle,ese
smessodidaremulte toccaviilvideosentivila
pelledichitiparlavacome
B. PerchGiacomoavevainventato sefosselconte.Cos
almenolemulteperla
qualcosacheaiutavaasuperare
lontananzasparirono
lalontananza dallavitadeibambini,e
C. Perchlemammenonandavano anchedellemammeedei
papcheognitanto
piviaperlavoro devonoandarelontano
D. PerchGiacomononsiallontanava perviadellorolavoro.

maidallasuafamigliapermotividi
lavoro

ITA02F1 14
L1302B2000

B17. ComecompleterestiiltitoloLemulteperfarecapireunpo
dipilastoria?
A. Lemulte:ungiocodivertentedellamamma
B. Lemulte:moltomegliodeicastighi
C. Lemulte:eccoilnostrosegreto!

D. Lemulte:lapiduradellepunizioni

L1302B2100

B18. Unadiquesteinformazionivapropriodaccordoconlastoria
chehailetto.Quale?
A. La mamma per andare al lavoro prendeva un treno
affollatoerumoroso
B. LamicodiGiacomoabitavaapochipassidacasasuae
giocavanosempreinsiemeapallone
C. Giacomo era felice quando la mamma era contenta di
lui
D. Giacomoconoscevaunvigile:unavoltagliavevaanche
prestatoilsuofischietto

ITA02F1 15
PARTETERZA
L1302C22A0L1302C22B0L1302C22C0

C1. Trova lintruso: sottolinea la parola che NON sta bene con le
altre.


A.
Camionista Autista

Fiorista Cameriere

Pianista Giornalista


B.


Libreria Letto

Tavolo Lampadina

Divano Armadio


C.
Giocare Alveare

Guardare Saltare

Tornare Nuotare

ITA02F1 16
L1302C23A0L1302C23B0L1302C23C0L1302C23D0L1302C23E0

C2. Per ogni parola scritta nella prima colonna, trova qual la
parola che ha significato contrario. Guarda bene lesempio e
poicontinuatu.
Mettiunacrocettaperogniriga.
Parola Contrario

Esempio: bianco nero bruno castano


a) chiuso accostato aperto sbarrato
b) sopra davanti dietro sotto
c) forte robusto debole magro
d) dolce amaro gustoso acerbo
e) veloce lento rapido calmo

ITA02F1 17


ITA02F1