Sei sulla pagina 1di 2

Zeneizinn-a

(Genovesina)

Testo di Ottavio DE SANTIS Musica di Alvaro ROMERO


nella interpretazione di Natalino OTTO

Son mi n'emigrante Io sono un emigrante


da riva de levante della riviera di levante
penso ancon de turn penso ancora di ritornare
a rivede Zena a rivedere Genova
seu Lanterna illuminante la sua Lanterna che illumina
Prtofin, Sant'Olgi Portofino, Sant'Olcese

Me tormento sempre co-a memoria Mi tormento sempre con la memoria


scignorinn-a de Portia signorina di Portoria
no te psso mai scord non ti posso mai scordare

Oh zeneizinn-a Oh genovesina
t' a ci bella scignorinn-a sei la pi bella signorina
donne belle ghe n' tante donne belle c' n' tante
ma simpatiche e galanti ma sipatiche e galanti
come ti no o incontru come te non ne ho incontrate

Oh zeneizinn-a Oh genovesina
t' lasciu in scia banchinn-a ti ho lasciata sulla banchina
ti me pivi na reginn-a mi parevi una regina
sotta a lunn-a sotto la luna
sotta a lunn-a sotto la luna
te ricordan ancon cox ti ricordano ancor cos

Lontan da Zena Lontano da Genova


se te penso l' 'n po' come mo se ti penso un po' come morire
lontan da Zena lontano da Genova
sento tanta nostalgia de ti sento tanta nostalgia di te

Oh zeneizinn-a Oh genovesina
t' a ci bella scignorinn-a sei la pi bella signorina
donne belle ghe n' tante donne belle c' n' tante
ma nisciunn-a ma nisciunn-a ma nessuna ma nessuna
ghe in sto mondo come ti c' in questo mondo come te

Quante navi arran Quante navi arrivano


quante navi poi ripartan quante navi poi ripartono
sensa mi, sensa mi senza me, senza me
in scia poppa sotta o nome sulla poppa sotto il nome
portan scritto Genova portano scritto Genova
ma mi resto chi ma io resto qui

Bella zeneizinn-a t' distante Bella genovesina sei distante


ma te pensa l'emigrante ma ti pensa l'emigrante
che o te canta sta canson che ti canta sta canzone
.

Lontan da Zena Lontano da Genova


se te penso l' 'n po' come mo se ti penso un po' come morire
lontan da Zena lontano da Genova
sento tanta nostalgia de ti sento tanta nostalgia di te

Oh zeneizinn-a Oh genovesina
t' a ci bella scignorinn-a sei la pi bella signorina
donne belle ghe n' tante donne belle c' n' tante
ma nisciunn-a ma nisciunn-a ma nessuna ma nessuna
ghe in sto mondo come ti c' in questo mondo come te

Oh zeneizinn-a Oh genovesina
che nostalgia sensa ti che nostalgia senza te