Sei sulla pagina 1di 3
237 Renato Zero PIU SU Testo di RENATOZERO- Musica di D. BALDAN BEMBO- Moderatamente . . E poi, di col - poec-co - mi ro Mim/Dok P $l Re qua sa - reiar-ri-va-to io in vet-taal so - gno Lam7/Re sol ° co -m® lon-ta-no ie - - - - wi E Mim La/Dot Lam? Re7 poi pidin§ al-toean-co- ra su fi - noa sfio-ra - re Sol Rem? FaSol Dio e gli do-man-do io “Si - gno-re per-ché mi tro-vo iG ea Sim Mim qui se non co-no-seoa-mo - —re”.__ Sboe-cia un. Lam/Re Mim Li Re Lam7/Re Re7 fio - re mal-gra-do nes-su- no loan-naf - fie - ra men-tre 3 3 5 (©1931 by UNVERSAL Msc Pigs - Ve Date, 15 - 2093 Mano EMG Reach Muse Pslhing S=/A.-Vi Bechet 2-901 Miano ZEROMANAA MUSIC Edson 1. - Vs dels Camus, S89/¢- 0015 Rem Ta ros rena «em lege peut pe del mondo, Allis ereved. erat! Copyiht eased 238 Ya-qui-la fie-rain se-gre-toa mo-ri-rean - dra____ il po - 3 3 3 si strug-geal ri-cor-do diu-na poe - si - a que-sto 3 2 Sim Mim tem-poaf-fa-ma-to con-su-ma la miaal-le - gri- a Can-toe 4 z Do Lam/Re | Re pian-go pen-san-do cheun uo-mo si but - ta via cheun dro - a 3 i p segue Sol -ga-to8 sol-tan-toun ma-la-to di no-stal - gi - a cheu-na 3 3 2 — Lam/Sol ma-dre s'ar-ren-deeun bam-bi-no non na- see = ra—___ che po - 3. 3 3 Sim -trem-mo re - sta-reab-brac-cia-tial-Te-ter - ni - 3 = = Lam7/Re Re7 Orch. Mim 239 ed io mi ca-le - ro pid su. Remz | FaSol go Do Re? a nel ruo- lo cheor-mai® mio fin - ché ci ere - de-ro_ i Mim La? = fin-ché ce la fa-rd,_Pid__su, pitt 4 Lam7/Re Re7 Lam7/Re Rez Solo Orch. ad libitum E poi, di colpo eccomi qua sarei arrivato io in vetta al sogno mio ‘com’ lontano eri E poi pid in alto e ancora su fino a sfiorare Dio e gli domando io “Signore perché mi trovo qui Sboceia un fiore ‘malgrado nessuno lo annaffiera ‘mentre Yaquila fiera in segreto a morire andra i poeta si stragge al ricordo di una poesia questo tempo affamato consuma la mia allegria. Canto e piango pensando che un uomo si butta via che un drogato é soltanto un malato di nostalgia che una madre si arrende e un bambino non naseera che potremmo restare abbracciati all'eternita, E poi ti ritrovo qui puntuale al posto tuo tu spettatore vuoi davvero cho viva il sogno che non osi dire te. Questa vita ti sfugge se tu non la fermerai se qualcuno sorride tu non tradirlo mai Ja speranza ¢ una musica antica un motivo in pitt canterai e piangerai insieme a me dimmi lo vuoi tu. ‘Sveleremo al nemico quel poco di lealta insegneremo il perdono a chi dimenticare non sa Ja paura che senti @ la stessa che provo io canterai e piangerai insieme a me fratello mio. Pit su,... pitt su,... pitt su, ed io mi calerd nel ruolo che ormai @ mio finché ci crederd finché ce la fard pitt su,... pid. su... pitt su. fino a sposare il blu fino a sentire che ormai sei parte di me pitt su...