Sei sulla pagina 1di 71

Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

1 INDAGINI GEOGNOSTICHE ED ANALISI


DIAGNOSTICHE DELLE STRUTTURE

A 1.01. SONDAGGI GEOGNOSTICI A ROTAZIONE

A 1.01.1. Trasporto dellattrezzatura di perforazione a rotazione. Sono cad 852.15


compresi: il trasporto di andata e ritorno; lapprontamento
dellattrezzatura di perforazione a rotazione; il carico; lo scarico; il
personale necessario.

A 1.01.2. Installazione di attrezzatura per sondaggio, a rotazione in


corrispondenza di ciascun punto di perforazione, su aree accessibili
alle attrezzature di perforazione, compreso lonere per lo
spostamento da un foro al successivo. compreso quanto occorre
per dare linstallazione completa. Per ogni installazione compresa
la prima e lultima:

A 1.01.2.a. per distanza fino a 300 m cad 170.43


A 1.01.2.b. per distanza superiore a 300 m cad 267.01

A 1.01.3. Perforazione ad andamento verticale eseguita a rotazione a


carotaggio continuo, anche di tipo Wireline, con carotieri di
diametro minimo 85 mm, escluso luso del diamante. compreso il
tubo di rivestimento in terreni coesivi, luso di tutti gli attrezzi e gli
accorgimenti necessari ad ottenere la percentuale di carotaggio
richiesta. inoltre compreso quanto altro occorre per dare la
perforazione completa. Per ogni metro e per profondit misurate a
partire dal piano di campagna:

A 1.01.3.a. in terreni a granulometria fine (argille, limi sabbiosi):


A 1.01.3.a.1. da 0,00 m a 20,00 m m 45.24
A 1.01.3.a.2. da 20,01 m a 40,00 m m 56.81
A 1.01.3.a.3. oltre i 40,00 m m 71.79
A 1.01.3.b. in terreni ed in rocce di durezza media (marne, sabbie e tufi):

A 1.01.3.b.1. da 0,00 m a 20,00 m m 56.81


A 1.01.3.b.2. da 20,01 m a 40,00 m m 68.17
A 1.01.3.b.3. oltre i 40,00 m m 79.53
A 1.01.3.c. in terreni a granulometria grossolana (ghiaie, ciottoli e rocce):

A 1.01.3.c.1. da 0,00 m a 20,00 m m 79.53


A 1.01.3.c.2. da 20,01 m a 40,00 m m 90.90
A 1.01.3.c.3. oltre i 40,00 m m 102.26
A 1.01.3.c.4. compenso per luso del diamante perc. 60%

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 1


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.01.4. Perforazione ad andamento orizzontale o comunque inclinata


eseguita a rotazione a carotaggio continuo, anche di tipo Wireline,
con carotieri di diametro minimo 85 mm, escluso luso del
diamante. compreso il tubo di rivestimento in terreni coesivi,
luso di tutti gli attrezzi e gli accorgimenti necessari ad ottenere la
percentuale di carotaggio richiesta. inoltre compreso quanto altro
occorre per dare la perforazione completa:

A 1.01.4.a. in terreni a granulometria fine (argille, limi sabbiosi):


A 1.01.4.a.1. da 0,00 m a 20,00 m m 51.13
A 1.01.4.a.2. da 20,01 m a 40,00 m m 59.39
A 1.01.4.a.3. oltre i 40,00 m m 68.17
A 1.01.4.b. in terreni ed in rocce di durezza media (marne, sabbie e tufi):

A 1.01.4.b.1. da 0,00 m a 20,00 m m 68.17


A 1.01.4.b.2. da 20,01 m a 40,00 m m 79.53
A 1.01.4.b.3. da 40,01 m a 60,00 m m 90.90
A 1.01.4.c. in terreni a granulometria grossolana (ghiaie, ciottoli e rocce):

A 1.01.4.c.1. da 0,00 m a 20,00 m m 90.90


A 1.01.4.c.2. da 20,01 m a 40,00 m m 102.26
A 1.01.4.c.3. da 40,01 m a 60,00 m m 113.62
A 1.01.4.c.4. compenso per luso del diamante perc. 60%

A 1.01.5. Prelievodicampioniindisturbati, compatibilmente con la natura


dei terreni, nel corso di sondaggi a rotazione impiegando
campionatore a pareti sottili spinto a pressione, diametro minimo
80 mm. compresa lincidenza della fustella. compreso quanto
altro occorre per dare il prelievo completo. Per ogni prelievo e per
profondit misurare a partire dal piano di campagna:

A 1.01.5.a. da 0,00 m a 20,00 m cad 34.09


A 1.01.5.b. da 20,01 m a 40,00 m cad 39.77
A 1.01.5.c. da 40,01 m a 60,00 m cad 45.45

A 1.01.6. Prelievodicampioniindisturbati, compatibilmente con la natura


dei terreni, nel corso dei sondaggi a rotazione impiegando
campionatore a pistone (tipo Ostemberg) o rotativo (tipo Mazier o
Deninson) del diametro minimo 80 mm. compresa lincidenza
della fustella. compreso quanto altro occorre per dare il prelievo
completo. Per ogni prelievo e per profondit misurate a partire dal
piano di campagna:

A 1.01.6.a. da 0,00 m a 20,00 m cad 39.77


A 1.01.6.b. da 20,01 m a 40,00 m cad 41.32
A 1.01.6.c. da 40,01 m a 60,00 m cad 51.13

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 2


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.01.7. Piezometriatuboaperto, metallico o in PVC del diametro di un


pollice, installati. Sono compresi: la fornitura del manto drenante;
lesecuzione di tappi impermeabili in fori gi predisposti; la
piazzola in calcestruzzo cementizio di dimensioni 1,50 x 1,50 x
0,20 m. compreso quanto altro occorre per dare il piezometro
completo e funzionante. esclusa la fornitura del pozzetto
protettivo. Per profondit misurate a partire dal piano di campagna
fino a 80,00 m:

A 1.01.7.a. per ogni installazione cad 103.29


A 1.01.7.b. per ogni metro di tubo installato m 11.36

A 1.01.8. PiezometritipoCasagrande, doppio tubo in PVC del diametro di


3/4 di pollice, installati. Sono compresi: la fornitura dei materiali
occorrenti; la formazione del manto drenante; lesecuzione di tappi
impermeabili in fori gi predisposti; la piazzola in calcestruzzo
cementizio di dimensioni 1,50 x 1,50 x 0,20 m. compreso quanto
altro occorre per dare il piezometro tipo Casagrande completo e
funzionante. esclusa la fornitura del pozzetto protettivo. Per
profondit misurate a partire dal piano di campagna fino a 60,00 m:

A 1.01.8.a. per ogni installazione cad 170.43


A 1.01.8.b. per ogni metro di tubo installato m 11.36

A 1.01.9. Tubi inclinometrici, installati. Sono compresi: la cementazione


con miscela cemento-bentonite; la fornitura e la posa dei tubi, della
valvola a perdere, dei manicotti di giunzione, in fori gi
predisposti, la piazzola in calcestruzzo cementizio di dimensioni di
1,50 x 1,50 x 0,20 m. compreso quanto altro occorre per dare il
tubo inclinometrico completo. esclusa la fornitura del pozzetto
protettivo. Per profondit misurate a partire dal piano campagna
fino a 60,00 m:

A 1.01.9.a. per ogni installazione cad 113.62


A 1.01.9.b. per ogni metro di tubo installato m 17.04

A 1.01.10. Pozzetti di protezione strumentazione, per piezometri ed cad 56.81


inclinometri, compresa la relativa posa in opera e il lucchetto di
chiusura. compreso quanto altro occorre per dare i pozzetti di
protezione completi.

A 1.01.11. Riempimentodiforidisondaggio con materiale proveniente dalle m 5.68


perforazioni opportunamente additivato con malta idraulica e
cementizia in modo da impedire infiltrazioni dacqua nel
sottosuolo. compreso quanto occorre per dare il lavoro finito. Per
ogni metro e per profondit misurate a partire da piano di
campagna fino a 60,00 m.

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 3


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.01.12. Cassette catalogatrici per la conservazione delle carote dei cad 14.20
terreni attraversati.

A 1.01.13. Fornituradin.3copiedifotoacolori, formato 130 x 180 mm ed cad 8.52


il negativo, delle cassette catalogatrici. Per ciascuna cassetta
fotografata.

A 1.02. MISURE INCLINOMETRICHE E PIEZOMETRICHE

A 1.02.1. Trasportoinandataeritornodelleattrezzaturedimisura. Sono cad 198.84


compresi: il viaggio del personale addetto; lo spostamento da tubo
a tubo nellambito della zona strumentata

A 1.02.2. Misure inclinometriche mediante idonea strumentazione.


compreso quanto occorre per dare le misure inclinometriche
complete:
A 1.02.2.a. per ogni livello di lettura eseguito su due guide cad 4.54
A 1.02.2.b. per ogni livello di lettura eseguito su quattro guide cad 8.52
A 1.02.2.c. elaborazione dati di misure inclinometriche comprensiva della cad 51.65
restituzione grafica

A 1.02.3. Rilievo di falda acquifera su tubo piezometrico opportunamente cad 7.75


predisposto, eseguito a mezzo di scandagli elettrici. compresa la
restituzione grafica dei dati. inoltre compreso quanto altro
occorre per dare i risultati della misurazione completi

A 1.03. PROVE PENETROMETRICHE

A 1.03.1. Trasporto delle attrezzature per prova penetrometrica statica cad 426.08
con penetrometro elettrico. Sono compresi: il carico; lo scarico; il
trasporto di andata e ritorno; lapprontamento della attrezzatura da
10-20 t, per prova penetrometrica statica; il personale necessario

A 1.03.2. Installazione delle attrezzature per prova penetrometrica cad 79.53


statica, effettuata anche con penetrometro elettrico, su ciascuna
verticale di prova da contabilizzare una volta sola per verticale
anche nel caso di ripresa di prova dopo preforo, spostamenti
compresi. compreso quanto altro occorre per dare linstallazione
completa

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 4


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.03.3. Provapenetrometricastatica fino alla profondit richiesta o fino m 14.20


al rifiuto. compreso quanto occorre per dare la prova completa

A 1.03.4. Standard Penetration Test eseguito nel corso di sondaggi a


rotazione, con campionatore tipo Raymond con meccanismo a
sganciamento automatico. compreso quanto occorre per dare la
prova completa. Per ogni prova e per profondit misurate a partire
dal piano di campagna:

A 1.03.4.a. da 0,00 m a 20,00 m cad 39.77


A 1.03.4.b. da 20,01 m a 40,00 m cad 45.45
A 1.03.4.c. da 40,01 m a 60,00 m cad 51.13

A 1.03.5. Prove scissometriche effettuate in foro nel corso della


perforazione. compresa la misurazione della resistenza residua.
inoltre compreso quanto altro occorre per dare la prova completa.
Per ogni prova e per profondit misurate a partire dal piano di
campagna:

A 1.03.5.a. da 0,00 m a 15,00 m cad 73.85


A 1.03.5.b. da 15,01 m a 30,00 m cad 79.53

A 1.03.6. Trasporto di attrezzatura per prova penetrometrica dinamica. cad 426.08


Sono compresi: il carico; lo scarico; il trasporto di andata e ritorno;
lapprontamento di attrezzatura penetrometrica dinamica continua;
il personale necessario

A 1.03.7. Installazione delle attrezzature per prova penetrometrica cad 96.58


dinamica continua su ciascuna verticale di prova da contabilizzare
una volta sola per verticale anche nel caso di ripresa di prova dopo
preforo, spostamenti compresi. compreso quanto occorre per dare
linstallazione completa.

A 1.03.8. Prova penetrometrica dinamica continua, con penetrometro m 15.34


super pesante, con uso del rivestimento delle aste, fino alla
profondit richiesta o fino al raggiungimento del rifiuto di 80 colpi.
compreso quanto occorre per dare la prova completa.

A 1.04. ANALISI GRANULOMETRICHE

A 1.04.1. Analisigranulometrica mediante vagliatura per via secca, oppure cad 36.15
per via umida con lavaggio degli inerti, per quantit inferiori a 5
kg, con massimo di n. 8 setacci. compreso quanto occorre per
dare lanalisi completa.

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 5


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.04.2. Compenso allanalisi granulometrica mediante vagliatura per cad 6.20


quantit superiori ai 5 kg. Per ogni chilogrammo in pi

A 1.04.3. Analisigranulometricamedianteaerometria. Sono compresi: la cad 82.63


determinazione del peso specifico assoluto con la media di almeno
due determinazioni; la determinazione della percentuale passante al
setaccio ASTM 200 mesh (apertura maglie = 0,075 mm). inoltre
compreso quanto altro occorre per dare lanalisi completa.

A 1.05. PROVE DI COMPRESSIONE TRIASSIALI E TAGLIO

A 1.05.1. Prova di compressione ad espansione laterale libera su provini cad 30.99


indisturbati (diametro 40 mm) con rilievo della curva di
deformazione. compreso quanto occorre per dare la prova
completa su un provino.

A 1.05.2. Provaedometrica a incrementi di carico controllati (IL) su provini cad 193.67


di diametro 40-100 mm con intervalli di carico di 24 ore, con
pressione massima compresa tra 3-5 N/mmq (30-50 kgf/cmq) per
un numero di 8 incrementi nella fase di carico e 4 nella fase di
scarico, con misura e calcolo di almeno 5 valori del modulo
edometrico E. compreso quanto occorre per dare la prova
completa.

A 1.05.3. Compenso per la determinazione dei coefficienti di cad 38.73


consolidazione (cv), di permeabilit (k) di compressibilit (mv),
nel corso delle prove edometriche (IL), compresa la preparazione
dei diagrammi cedimento-tempo, una terna per ognuna delle prove
edometriche previste.

A 1.05.4. Provadicompressionetriassiale effettuata su provini di diametro


minore o uguale a 40 mm ed altezza minore o uguale a 80 mm, con
o senza saturazione preliminare con back pressure, ciascuna
prova effettuata su tre provini. compreso quanto occorre per dare
la prova completa:

A 1.05.4.a. prova non consolidata e non drenata senza saturazione preliminare cad 180.76
e senza misura della pressione dei pori
A 1.05.4.b. prova non consolidata e non drenata senza misurazione della cad 193.67
pressione dei pori
A 1.05.4.c. prova non consolidata e non drenata con misurazione della cad 271.14
pressione dei pori
A 1.05.4.d. prova consolidata e non drenata (Cu) con o senza saturazione cad 387.34
preliminare e con misura della pressione nei pori
A 1.05.4.e. prova consolidata e drenata con saturazione preliminare cad 361.52

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 6


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.05.5. Prova di taglio diretto in scatola di Casagrande su provino a


sezione quadrata effettuata, per ogni prova, su tre provini con
almeno sei cicli di andata e ritorno, compresa la relativa
preparazione. compreso quanto occorre per dare la prova
completa:

A 1.05.5.a. prova non consolidata e non drenata cad 351.19


A 1.05.5.b. prova consolidata e non drenata cad 309.87
A 1.05.5.c. prova consolidata e drenata cad 320.20

A 1.05.6. Prove di determinazione dellassorbimento di acqua e della


densit di volume su campioni di roccia. compreso quanto
occorre per dare la prova completa. Per ogni determinazione:

A 1.05.6.a. assorbimento cad 23.24


A 1.05.6.b. densit di volume cad 23.24

A 1.05.7. Prove di determinazione dellindice di resistenza (Point Lcad cad 82.63


Strenght Index) su almeno 12 campioni di roccia mediante
indentazione con punte troncoconiche. compreso quanto occorre
per dare la prova completa. Per ogni determinazione su 12
campioni .

A 1.05.8. Prove di compressione monoassiale su campioni di roccia con cad 36.15


rilievo del carico di rottura fino ad un massimo di 10 kN (10 t),
compresa la preparazione del provino. compreso quanto occorre
per dare la prova completa. Per ogni provino.

ANALISI DIAGNOSTICHE DELLE STRUTTURE

A 1.06. CONTROLLI NON DISTRUTTIVI O SEMI DISTRUTTIVI

A 1.06.1. Analisi termografiche per il rilevamento della diversa emissione cad 774.69
di radiazioni elettromagnetiche o termiche proprie di ciascun
materiale. Lindagine sar condotta utilizzando unapposita
fotocamera sensibile allinfrarosso che riprende la superficie da
esaminare sollecitata termicamente. Elaborazioni computerizzate
sotto forma di immagini dei flussi di energia emessi dalle superfici.
Per ogni parete analizzata di superficie massima di 100 mq.

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 7


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.06.2. Carotaggioeseguito con carotatrici con motore elettrico o ad aria


compressa, per prelievo campioni, perforazione di strutture edili,
per prove di laboratorio, collaudi, controlli, restauri, incatenamenti,
areazioni, deumidificazioni, posa in opera di impianti, pluviali,
scarichi.

A 1.06.2.a. su muratura di tufo, mattoni e simili:


A 1.06.2.a.1. diametro foro da 40 a 60 mm L./m 120.000 m 61.97
A 1.06.2.a.2. diametro foro da 70 a 100 mm L./m 136.000 m 70.24
A 1.06.2.a.3. diametro foro da 110 a 150 mm m 123.43
A 1.06.2.b. su pietrame calcareo o siliceo:
A 1.06.2.b.1. diametro foro da 40 a 60 mm L./m 120.000 m 90.38
A 1.06.2.b.2. diametro foro da 70 a 100 mm L./m 136.000 m 140.48
A 1.06.2.b.3. diametro foro da 110 a 150 mm m 210.71
A 1.06.2.c. su cemento armato:
A 1.06.2.c.1. diametro foro da 40 a 60 mm L./m 120.000 m 82.12
A 1.06.2.c.2. diametro foro da 70 a 100 mm L./m 136.000 m 119.82
A 1.06.2.c.3. diametro foro da 110 a 150 mm m 190.06

A 1.06.3. Prelievi di campioni di malta, con asportazione degli stessi


mediante utensili a mano, e prove di laboratorio atte a determinare
la variet dei componenti, la granulometria e la relativa
classificazione in base al decreto del Ministero dei Lavori Pubblici
20 novembre 1987, n.103:

A 1.06.3.a. analisi granulometrica cad 36.15


A 1.06.3.b. analisi chimica cad 154.94

A 1.06.4. Rilevazionedeitempidipropagazione di onde soniche in sezioni cad 154.94


di muratura per mezzo di apparecchiatura elettronica a variazione
di amplificazione dei segnali e dei coefficienti di soppressione
disturbi, corredata da sonde di idonea frequenza (27 kHz).
Determinazione delle caratteristiche di omogeneit e ricerca del
modulo elastico dinamico.

A 1.06.5. Misura e ricerca della posizione delle armature mediante mq 6.97


pachometro. Misurazione a mezzo pachometro transistorizzato a
riluttanza magnetica per la rilevazione, nelle strutture in c.a., dei
ferri darmatura, del loro diametro e dello spessore del copriferro,
per ferri darmatura aventi diametro compreso tra mm.10 e mm.40
e per spessori del getto di ricoprimento delle armature non
superiore a mm.100. E compreso quanto altro occorre per dare i
risultati della misurazione completi. Il prezzo riferito allunit di
superficie di getto ispezionata.

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 8


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.06.6. Misure della durezza superficiale delle strutture in c.a. cad 1.14
mediante sclerometro manuale o elettronico: Valutazione della
resistenza caratteristica a compressione Rck del calcestruzzo
costituente strutture in c.a. a mezzo di prove di misura della
durezza superficiale del getto mediante sclerometro manuale o
elettrico, al fine di fornire la resistenza caratteristica come media di
almeno 10 letture (o battute). E compreso quanto altro occorre per
dare i risultati della misurazione completi. Il prezzo riferito a
ciascuna battuta.

A 1.06.7. Misura della velocit delle onde ultrasoniche su calcestruzzi e cad 28.41
murature. Misurazione della velocit di propagazione delle onde
ultrasoniche attraverso il materiale costituente la struttura, al fine di
determinare: presenza di difetti (microfessure, bolle daria,
discontinuit, ecc.), danni provocati dal gelo o incendio, inclusione
di corpi estranei, resistenza a compressione del cls, modulo elastico
statico e dinamico, omogeneit del materiale. E compreso quanto
altro occorre per dare i risultati della misurazione completi. Il
prezzo riferito a ciascuna lettura effettuata

A 1.06.8. Misura del potenziale di corrosione delle armature nelle mq 45.45


strutture in c.a. Controllo, non distruttivo, della presenza di
corrosione in atto nelle armature delle strutture in c.a. mediante
misurazione del potenziale del ferro darmatura con strumento
galvanico avente un elettrodo applicato ad un ferro dellarmatura e
laltro elettrodo attrezzato per essere spostato lungo la superficie
del getto di calcestruzzo. E compreso quanto altro occorre per dare
i risultati della misurazione completi. Il prezzo riferito allunit di
superficie dellelemento strutturale, analizzata con lelettrodo
mobile.

A 1.06.9. Provadiestrazioneconespansione(pull-out). Valutazione semi- cad 56.81


distruttiva della resistenza a compressione del cls di strutture in c.a.
mediante prova di estrazione con espansione (pull-out) eseguita
come segue: - esecuzione di foro normalizzato nel getto a mezzo
trapano elettrico; - inserimento nel foro di tassello ad espansione di
idoneo diametro e resistenza; - estrazione con estrattore
oleodinamico del tassello che provoca la rottura del calcestruzzo
secondo una superficie tronco-conica; lettura della pressione di
rottura del calcestruzzo e correlazione, tramite curve sperimentali
di taratura, di tale pressione alla resistenza caratteristica del
calcestruzzo. E compreso quanto altro occorre per dare i risultati
della prova completi. Il prezzo riferito a ciascuna prova e per un
limite massimo di resistenza da verificare Rck 800,

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 9


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.06.10. Controlli radiografici di saldatura di strutture in acciaio. cad 123.95


Controlli dellintegrit delle saldature di elementi strutturali in
acciaio a mezzo esami radiografici effettuati con sorgente
gammagrafica con isotopi radioattivi emessi da un puntale con
comando manuale a distanza. E compreso quanto altro occorre per
dare i risultati dei controlli completi. Il prezzo riferito a ciascuna
lastra radiografica impressionata.

A 1.06.11. Misurazioneinsitodelladurezzadegliacciai. Misurazione della cad 25.82


durezza dellacciaio costituente strutture metalliche mediante
durometro a morsetto. E compreso quanto altro occorre per dare i
risultati della misurazione completi. Il prezzo riferito a ciascuna
battuta.

A 1.06.12. Analisi delle strutture in acciaio mediante magnetoscopia. mq 180.76


Ricerca di cricche superficiali o difetti subsuperficiali mediante
metodo magnetoscopico, eseguita magnetizzando la superficie da
analizzare con un magnetoscopio e spruzzando sulla zona
magnetizzata delle polveri magnetiche colorate o fluorescenti
rivelatrici dei difetti del materiale. E compreso quanto altro
occorre per dare i risultati dellanalisi completi.

A 1.06.13. Pistola Windsor. Valutazione semi-distruttiva della resistenza a cad 51.65


compressione del calcestruzzo di strutture in c.a. mediante prova
eseguita con uso di pistola Windsor. E compreso quanto altro
occorre per dare i risultati della prova completi. Il prezzo riferito
a ciascuna prova e per un limite massimo di resistenza da verificare
Rck 800.

A 1.06.14. Microcarotaggi. Valutazione della resistenza caratteristica a cad 170.43


compressione del calcestruzzo mediante prove a schiacciamento di
carote del diametro mm.28 prelevate direttamente in sito a mezzo
microcarotatrice opportuna. Sono compresi: il prelievo della carota;
la prova di schiacciamento, lelaborazione dei risultati di prova per
la determinazione del Rck del materiale. E compreso quanto altro
occorre per dare i risultati delle prove completi. Il prezzo si
riferisce a ciascuna prova completa.

A 1.06.15. Carotaggi. Valutazione della resistenza caratteristica a cad 180.76


compressione del cls mediante prove di schiacciamento di carote
normalizzate del diametro di mm.100 o di mm.200, prelevate
direttamente in sito a mezzo opportuna carotrice. Sono compresi: il
prelievo della carota, le prove di schiacciamento; lelaborazione dei
risultati di prova per la determinazione del Rck del materiale. E
compreso quanto altro occorre per dare i risultati delle prove
completi. Il prezzo si riferisce a ciascuna prova completa.

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 10


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.06.16. Provadicarbonatazione: Test colorimetrico, eseguito utilizzando cad 12.91


una soluzione di fenolftaleina all1% di alcool etilico, per
determinare la profondit di carbonatazione in campioni di
calcestruzzo direttamente prelevati in sito, eseguito spruzzando con
un nebulizzatore la soluzione di fenolftaleina sul campione. La
determinazione della colorazione risultante e quindi della
profondit di carbonatazione nel getto, sar effettuata
allontanandosi opportunamente da fessure o zone molto porose,
ove si avrebbero valori non significativi della superficie saggiata.
E compreso quanto altro occorre per dare i risultati del test
completi. Escluso il prelievo dei campioni, per ogni indagine
effettuata

A 1.06.17. Indagini endoscopiche. Esecuzione di indagini endoscopiche su cad 309.87


murature di qualsivoglia natura e su strutture in calcestruzzo
attraverso fori di diametro ridotto (al massimo 20 mm)
appositamente eseguiti o in lesioni e/o in cavit esistenti. Qualora
non esistono lesioni o cavit la prova deve essere espletata
praticando dei piccoli fori da eseguire con trapani a rotazione a
basso numero di giri (per non indurre vibrazioni eccessive al
paramento in esame). Nelle suddette lesioni, e/o cavit o fori si
introduce un endoscopio, costituito nelle sue parti essenziali di
unasta con fibra ottica e di una guida luce per lilluminazione della
parte presa in esame. Alla parte terminale pu essere applicata sia
una macchina fotografica reflex sia una telecamera, per la
documentazione dellindagine.

Devono essere rilevate le seguenti informazioni: individuazione di


cavit e vuoti eventualmente presenti; - morfologia e tipologia del
paramento murario allinterno; - stato visibile di conservazione dei
materiali; - presenza di eventuali anomalie localizzate nella
tessitura muraria o nel getto di calcestruzzo. La prova deve essere
documentata con idonea documentazione anche fotografica (ovvero
con la stampa di alcuni fotogrammi se la ripresa stata effettuata
con una telecamera). E compreso quanto altro occorre per dare i
risultati dellindagine completi. Il prezzo riferito ad una singola
indagine endoscopica in unico foro, con rilascio di n.2 foto,
compresa lesecuzione eventuale del foro di ispezione se necessario

A 1.06.18. PenetrometroWindsorpermurature. Stima delle resistenze dei cad 46.48


singoli materiali in laterizio a mezzo infissione di una sonda in lega
speciale nellelemento in prova con lutilizzo di pistola Windsor
per murature. E compreso quanto altro occorre per dare i risultati
della prova completi. Il prezzo riferito: a ciascuna infissione
eseguita; alla valutazione della resistenza da indicare su tabelle
comparative normalizzate.

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 11


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.06.19. Martinettopiattopermurature. Esecuzione di prove da eseguire


con martinetto piatto, finalizzate alla valutazione dei carichi
effettivamente gravanti sul paramento murario preso in esame ed
alla stima del modulo elastico del materiale, effettuando le misure
nelle reali condizioni di normale esercizio del manufatto. La prova
dovr essere condotta procedendo allasportazione di un giunto di
malta con opportuna sega, effettuando un taglio perfettamente
orizzontale, installando uno o pi estensimetri di precisione in
corrispondenza del taglio, per rilevare lentit di cedimenti
verificatisi nella prima fase di assestamento, rispetto alla situazione
rilevata con due punti fissi (basi di misura) rilevati prima
dellasportazione del giunto di malta, ed inserendo poi un
martinetto sottile (piatto) nel taglio operato, onde ripristinare
oleodinamicamente la situazione iniziale, annullando le
deformazioni ed i cedimenti misurati.

Se si realizza un secondo taglio parallelo al precedente e si


inserisce un secondo martinetto piatto, la prova diviene del tipo
martinetto doppio, dalla quale possibile effettuare la stima del
modulo elastico del paramento murario. E compreso quanto altro
occorre per dare i risultati delle prove completi. Il prezzo riferito
a ciascuna prova di martinetto piatto (semplice o doppio) eseguita:

A 1.06.19.a. martinetto piatto semplice cad 1,807.60


A 1.06.19.b. martinetto piatto doppio cad 2,065.83

A 1.06.20. Indagini termografiche. Esecuzioni di indagini termografiche mq 7.23


utilizzando una telecamera sensibile allinfrarosso che riprende la
superficie da esaminare, sollecitata termicamente (o tramite
insolazione naturale o tramite dispositivi artificiali), con
restituzione di immagine videoregistrata o ripresa
fotograficamente, procedendo poi alla realizzazione di una mappa
termografica in cui landamento delle bande di colore corrisponde
alle linee isoterme, finalizzata allanalisi delle seguenti
problematiche: - analisi di omogeneit di paramenti murari; -
ricerca di cavit in parametri murari; - analisi di fenomeni
fessurativi al di sotto di rivestimento.

A 1.07. PROVE DI CARICO NON DISTRUTTIVE

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 12


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.07.1. Prove di carico a spinta. Prove di carico a spinta su elementi


strutturali orizzontali o sub-orizzontali dei quali si vogliono
conoscere dati caratteristici quali portanza, tipo di vincolo,
linearit, ripetibilit, permanenza, che risultano incogniti, ovvero
da collaudare, costituente nellapplicazione di forze statiche
concentrate ripetute attraverso uno o pi pistoni oleodinamici
opportunamente contrastati alle strutture superiori, al fine di
distribuire su una striscia di struttura lo stesso momento flettente
massimo dovuto al carico distribuito o concentrato di esercizio. E
compresa la rilevazione in tempo reale di almeno 5 deformate
dellelemento di prova, di cui 2 in direzione trasversale allasse
principale dello stesso elemento (al fine di misurare leventuale
collaborazione di elementi affiancati), a mezzo sensori di
deformazioni montati su aste telescopiche e leffettuazione di
almeno 4 cicli di carico e scarico con rilevazione delle deformate
suddette.

E compreso quanto altro occorre per dare i risultati delle prove


completi. Il prezzo unitario, riferito alle modalit di esecuzione
della prova ed al carico equivalente massimo da raggiungere:
A 1.07.1.a. con 1 pistone fino a 15000 Kg. L./cad 1.680.000 cad 867.65
A 1.07.1.b. con 2 pistoni fino a 30.000 Kg. cad 1,291.14

A 1.07.2. Provedicaricoatiro. Prove di carico a tiro su elementi strutturali


orizzontali o sub-orizzontali dei quali si vogliono conoscere dati
caratteristici quali portanza, tipo di vincolo, linearit, ripetibilit,
permanenza, che risultano incogniti, ovvero da collaudare,
costituente nellapplicazione di forze statiche concentrate ripetute
attraverso uno o pi pistoni oleodinamici opportunamente ancorati
alle strutture inferiori, al fine di distribuire su una striscia di
struttura lo stesso momento flettente massimo dovuto al carico
distribuito o concentrato di esercizio. E compresa la rilevazione in
tempo reale di almeno 5 deformate dellelemento in prova, di cui 2
in direzione trasversale allasse principale dello stesso elemento (al
fine di misurare leventuale collaborazione di elementi affiancati),
a mezzo sensori di deformazioni montati su aste telescopiche e
leffettuazione di almeno 4 cicli di carico e scarico con rilevazione
delle deformate suddette.

E compreso quanto altro occorre per dare i risultati delle prove


completi. Il prezzo unitario, riferito alle modalit di esecuzione
della prova ed al carico equivalente massimo da raggiungere:

A 1.07.2.a. con 1 pistone fino a 15000 Kg. cad 1,291.14


A 1.07.2.b. con 2 pistoni fino a 30000 Kg. cad 1,807.60
A 1.07.2.c. con 3 pistoni fino a 30000 Kg. cad 2,055.50

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 13


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.07.3. Analisi degli elementi strutturali di ponti e viadotti con m 196.25


applicazione di carichi statici verticali. Prove di analisi o collaudo
di ponti o viadotti con struttura portante di qualsiasi natura con
applicazione di carichi statici verticali rappresentati da uno o pi
treni di carico di portata nota secondo le prescrizioni della
committenza e comunque con almeno 2 ripetizioni. Sono compresi:
la determinazione degli abbassamenti a mezzo sensori di misura
inclinometrici che, interfacciati a personal computer portatile,
forniscono la deformata del ponte; la rilevazione dello stato
tensione di almeno 5 elementi del ponte a mezzo sensori
tensiometrici completi. Il prezzo riferito allindagine per ogni 2
travi principali (o m 3,00 di dimensioni trasversali) e allunit di
lunghezza del ponte.

A 1.07.4. Zavorra tradizionale per prove di carico su pali. Zavorra


tradizionale per prove di carico su pali o micropali costituita da
blocchi di calcestruzzo di peso adeguato su zattera in materiale
metallico. E compreso ogni onere per dare lopera come richiesto
dagli esecutori della prova di carico e inoltre quanto altro
necessario per dare compiuta la prova stessa. Il prezzo riferito al
carico massimo da contrastare in condizioni di sicurezza:

A 1.07.4.a. carico fino a 30 tonnellate cad 1,394.43


A 1.07.4.b. carico da 31 a 50 tonnellate cad 1,910.89
A 1.07.4.c. carico da 51 a 100 tonnellate cad 2,995.45
A 1.07.4.d. carico da 101 a 150 tonnellate cad 4,544.82
A 1.07.4.e. carico da 151 a 200 tonnellate cad 5,681.03
A 1.07.4.f. carico da 201 a 300 tonnellate cad 8,521.54
A 1.07.4.g. carico da 301 a 400 tonnellate cad 10,329.14
A 1.07.4.h. carico da 401 a 500 tonnellate cad 12,911.42

A 1.07.5. Contrasto in acciaio per prove di carico su pali. Struttura di kg 1.55


contrasto per prove di carico su pali o micropali, realizzata con
profilati di acciaio ancorati ai pali (o micropali) contigui a quello di
prova, secondo uno schema geometrico strutturale adeguato ai
carichi di prova ed approvato dalla Direzione Lavori. Sono
compresi: lesecuzione di opere accessorie quali la realizzazione di
idonei ancoraggi alla testa dei pali vicini; lapprontamento della
struttura di contrasto idonea per le prove di carico da eseguire
tenendo conto anche della richiesta degli esecutori della prova di
carico. E compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Il
prezzo riferito allunit di peso della struttura in acciaio da
realizzarsi.

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 14


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.07.6. Prova di carico statico condotta da personale tecnico, con


applicazione delle sollecitazioni di servizio richieste a mezzo di
appositi carichi distribuiti con gommoni ad acqua del peso max di
750 kg/mq. Le misure degli spostamenti dovranno essere rilevate
con flessimetri meccanici da pagarsi a parte:
A 1.07.6.a. con un solo serbatoio idraulico cad 290.77
A 1.07.6.b. per ciascun serbatoio idraulico oltre al primo cad 161.65

A 1.07.7. Prova di carico statico condotta da personale tecnico, con


applicazione delle sollecitazioni di servizio richieste a mezzo di
appositi carichi concentrati oleodinamici. Le misure di spostamento
dovranno essere rilevate, durante le fasi statiche di carico e scarico,
mediante sensori elettronici, da pagarsi a parte, collegati in linea
con un sistema di acquisizione computerizzato in grado di
registrare in continuo su carta, sia con diagrammi che con tabelle
numeriche, le misure degli spostamenti (verticali, rotazioni,
deformazioni locali):

A 1.07.7.a. prima prova con forza fino a 3.000 kg cad 206.58


A 1.07.7.b. per ciascuna prova successiva alla prima nellambito dello stesso cad 129.11
cantiere
A 1.07.7.c. prima prova con forza applicata oltre i 3.000 kg e fino a 15.000 kg cad 232.41
A 1.07.7.d. per ciascuna prova successiva alla prima nellambito dello stesso cad 154.94
cantiere con forza applicata oltre i 3.000 kg e fino a 15.000 kg
A 1.07.7.e. prova di carico per capriate, travi di grandi luci in cemento armato, cad 516.46
legno e acciaio con qualsiasi forza applicata

A 1.07.8. Installazione di inclinometri, flessimetri meccanici, sensori cad 103.29


elettronici collegati ad un sistema di acquisizione dati
computerizzato

A 1.07.9. Impiegodigruppoelettrogenoperleprovestatiche giorno 61.97

A 1.08. PROVE DINAMICHE

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 15


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.08.1. Analisi dinamica di ponti e viadotti. Prove di analisi o collaudo m 144.61


di ponti o viadotti a struttura portante di qualsiasi natura con
applicazione di impulsi dinamici mediante opportuni martelli a
ponte e rilevamento delle frequenze di risposta a mezzo
accelerometri applicati in determinati punti della struttura e
collegati, come i martelli, ad un analizzatore elettronico di spettro.
Sono compresi: lapplicazione degli impulsi, la rilevazione e
lelaborazione delle frequenze di risposta fino alla determinazione
dei modi propri significativi di vibrare del ponte. E compreso
quanto altro occorre per dare i risultati delle prove completi. Il
prezzo riferito per ogni 2 travi principali (o m. 3,00 di dimensioni
trasversali) ed allunit di lunghezza del ponte

A 1.08.2. Misura delle funzioni di trasmissibilit dei pali di fondazione. cad 490.63
Applicazione sulla testa di pali di fondazione di un vibratore di
adeguata potenza per indurre sollecitazione dinamica in ciascun
palo e rilevamento delle funzioni di trasmissibilit alle varie
frequenze scandagliate attraverso accelerometri collegati ad
analizzatore elettronico di spettro. E compreso quanto altro
occorre per dare i risultati delle misurazioni completi. Il prezzo
riferito ad ogni singolo palo oggetto delle analisi

A 1.08.3. Analisi delle caratteristiche fisico-geometriche e cad 402.84


dellammettenzameccanicadeipalidifondazione. Applicazione
sulle testa dei pali di fondazione di impulsi dinamici a mezzo
opportuni martelli e rilevamento delle frequenze di risposta e
della velocit di ritorno del segnale a mezzo accelerometri applicati
sulla testa dei pali stessi e collegati, come i martelli, ad un
analizzatore elettrico di spettro. E compresa lelaborazione dei
risultati ottenuti al fine di determinare: lunghezza del palo,
discontinuit di getto, ammettenza meccanica, modulo di elasticit
del conglomerato. E compreso quanto altro occorre per dare i
risultati dellanalisi completi. Il prezzo riferito ad ogni singolo
palo oggetto dellanalisi

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 16


Tariffa 2002 Parte A Opere Edili

A 1.08.4. Analisimicrosismichecross-hole in elementi in c.a. ordinario o cad 464.81


precompresso. Determinazione della modalit di propagazione di
impulsi di vibrazione elastica fra emettitore di impulsi nel campo
delle frequenze ultrasoniche ed un ricevitore, posti allinterno di
fori ricavati o predisposti preventivamente allinterno del mezzo da
esaminare (pali di fondazione, paratie, jet-grouting, ecc.), al fine di
determinare lomogeneit del mezzo attraversato (con
identificazione di difetti pregiudizievoli, quali interruzioni di getto,
cavit, vespai, dilavamenti, intrusioni di materiale spurio non
legato) lanalisi delle caratteristiche elastomeccaniche del materiale
interposto tra i fori di prospezione, leffettiva profondit efficace
della struttura (nel caso di elementi di fondazione). E compresa la
fornitura di adeguata documentazione grafica e/o magnetica
riportante la registrazione del segnale rilevato e di relazione tecnica
interpretativa dei risultati di prova. E compreso quanto altro
occorre per dare i risultati delle analisi completi. E esclusa la
predisposizione dei fori la fornitura e la posa dei tubi.

La misurazione deve essere eseguita, per ogni indagine condotta,


tramite lapplicazione di n.1 coppia di fori di prospezione (o terna
disposta sui vertici di un triangolo equilatero nel caso di pali di
fondazione). La lunghezza massima di indagine fissata nella
misura massima di metri 50

A 1.08.5. Analisi dinamiche di elementi strutturali. Analisi dinamiche di cad 619.75


elementi strutturali singoli di strutture edilizie (travi, solai, pilastri),
verificati con eccitazione impulsiva (naturale o artificiale) o a
mezzo opportuna vibrodina, al fine di confrontare tra vari elementi
omologhi i parametri modali e valutarne, eventualmente la
congruenza con modelli di riferimento, con rilievo delloscillazione
mediante accelerometri o sismometri di sensibilit adeguata alla
frequenza propria dellelemento in prova. E compresa
lapplicazione delleccitazione, se di origine artificiale, e
lelaborazione dei dati rilevati in termini di spostamento, velocit,
accelerazione e spettro di risposta. E compreso quanto altro
occorre per dare i risultati delle analisi completi. Il prezzo riferito
ad una prova tipo su di un elemento strutturale singolo (sia esso
una trave, un solaio o un pilastro) con n.2 eccitazioni e n. 2 punti di
rilievo delle risposte

A 1 - Indagini geognostiche ed analisi diagnostiche delle strutture Pag. 17


1 INDAGINI GEOGNOSTICHE ED ANALISI DIAGNOSTICHE DELLE STRUTTURE

A 1.01. SONDAGGI GEOGNOSTICI A ROTAZIONE

A 1.01.1. Trasporto dcad 852.15

A 1.01.2. Installazione di attrezzatura per sondaggio, a rotazione in corrispondenza di ciascun punto di perforazio
A 1.01.2.a. per distanz cad 170.4308
A 1.01.2.b. per distanz cad 267.0082

A 1.01.3. Perforazione ad andamento verticale eseguita a rotazione a carotaggio continuo, anche di tipo Wireline
A 1.01.3.a. in terreni a granulometria fine (argille, limi sabbiosi):
A 1.01.3.a.1. da 0,00 m m 45.24162
A 1.01.3.a.2. da 20,01 mm 56.81026
A 1.01.3.a.3. oltre i 40, m 71.78751
A 1.01.3.b. in terreni ed in rocce di durezza media (marne, sabbie e tufi):
A 1.01.3.b.1. da 0,00 m m 56.81026
A 1.01.3.b.2. da 20,01 mm 68.17231
A 1.01.3.b.3. oltre i 40, m 79.53436
A 1.01.3.c. in terreni a granulometria grossolana (ghiaie, ciottoli e rocce):
A 1.01.3.c.1. da 0,00 m m 79.53436
A 1.01.3.c.2. da 20,01 mm 90.89641
A 1.01.3.c.3. oltre i 40, m 102.2585
A 1.01.3.c.4. compenso pperc. 0.6

A 1.01.4. Perforazione ad andamento orizzontale o comunque inclinata eseguita a rotazione a carotaggio continu
A 1.01.4.a. in terreni a granulometria fine (argille, limi sabbiosi):
A 1.01.4.a.1. da 0,00 m m 51.12923
A 1.01.4.a.2. da 20,01 mm 59.39254
A 1.01.4.a.3. oltre i 40, m 68.17231
A 1.01.4.b. in terreni ed in rocce di durezza media (marne, sabbie e tufi):
A 1.01.4.b.1. da 0,00 m m 68.17231
A 1.01.4.b.2. da 20,01 mm 79.53436
A 1.01.4.b.3. da 40,01 mm 90.89641
A 1.01.4.c. in terreni a granulometria grossolana (ghiaie, ciottoli e rocce):
A 1.01.4.c.1. da 0,00 m m 90.89641
A 1.01.4.c.2. da 20,01 mm 102.2585
A 1.01.4.c.3. da 40,01 mm 113.6205
A 1.01.4.c.4. compenso pperc. 0.6

A 1.01.5. Prelievo di campioni indisturbati, compatibilmente con la natura dei terreni, nel corso di sondaggi a rota
A 1.01.5.a. da 0,00 m cad 34.08616
A 1.01.5.b. da 20,01 mcad 39.76718
A 1.01.5.c. da 40,01 mcad 45.44821

A 1.01.6. Prelievo di campioni indisturbati, compatibilmente con la natura dei terreni, nel corso dei sondaggi a rot
A 1.01.6.a. da 0,00 m cad 39.76718
A 1.01.6.b. da 20,01 mcad 41.31655
A 1.01.6.c. da 40,01 mcad 51.12923
A 1.01.7. Piezometri a tubo aperto, metallico o in PVC del diametro di un pollice, installati. Sono compresi: la forn
A 1.01.7.a. per ogni in cad 103.2914
A 1.01.7.b. per ogni mem 11.36205

A 1.01.8. Piezometri tipo Casagrande, doppio tubo in PVC del diametro di 3/4 di pollice, installati. Sono compresi
A 1.01.8.a. per ogni in cad 170.4308
A 1.01.8.b. per ogni mem 11.36205

A 1.01.9. Tubi inclinometrici, installati. Sono compresi: la cementazione con miscela cemento-bentonite; la fornitu
A 1.01.9.a. per ogni in cad 113.6205
A 1.01.9.b. per ogni mem 17.04308

A 1.01.10. Pozzetti di cad 56.81026

A 1.01.11. Riempimento
m 5.681026

A 1.01.12. Cassette cacad 14.20256

A 1.01.13. Fornitura d cad 8.521539

A 1.02. MISURE INCLINOMETRICHE E PIEZOMETRICHE

A 1.02.1. Trasporto i cad 198.8359

A 1.02.2. Misure inclinometriche mediante idonea strumentazione. compreso quanto occorre per dare le misure
A 1.02.2.a. per ogni liv cad 4.544821
A 1.02.2.b. per ogni liv cad 8.521539
A 1.02.2.c. elaborazioncad 51.64569

A 1.02.3. Rilievo di cad 7.746853

A 1.03. PROVE PENETROMETRICHE

A 1.03.1. Trasporto dcad 426.0769

A 1.03.2. Installazio cad 79.53436

A 1.03.3. Prova penetm 14.20256

A 1.03.4. Standard Penetration Test eseguito nel corso di sondaggi a rotazione, con campionatore tipo Raymond
A 1.03.4.a. da 0,00 m cad 39.76718
A 1.03.4.b. da 20,01 mcad 45.44821
A 1.03.4.c. da 40,01 mcad 51.12923

A 1.03.5. Prove scissometriche effettuate in foro nel corso della perforazione. compresa la misurazione della re
A 1.03.5.a. da 0,00 m cad 73.85334
A 1.03.5.b. da 15,01 mcad 79.53436

A 1.03.6. Trasporto dcad 426.0769


A 1.03.7. Installazio cad 96.57744

A 1.03.8. Prova penetm 15.33877

A 1.04. ANALISI GRANULOMETRICHE

A 1.04.1. Analisi gra cad 36.15198

A 1.04.2. Compenso cad


al 6.197483

A 1.04.3. Analisi gra cad 82.6331

A 1.05. PROVE DI COMPRESSIONE TRIASSIALI E TAGLIO

A 1.05.1. Prova di cocad 30.98741

A 1.05.2. Prova edome


cad 193.6713

A 1.05.3. Compenso cad


pe 38.73427

A 1.05.4. Prova di compressione triassiale effettuata su provini di diametro minore o uguale a 40 mm ed altezza m
A 1.05.4.a. prova non ccad 180.7599
A 1.05.4.b. prova non ccad 193.6713
A 1.05.4.c. prova non ccad 271.1399
A 1.05.4.d. prova consocad 387.3427
A 1.05.4.e. prova consocad 361.5198

A 1.05.5. Prova di taglio diretto in scatola di Casagrande su provino a sezione quadrata effettuata, per ogni prova
A 1.05.5.a. prova non cad 351.1907
A 1.05.5.b. prova consocad 309.8741
A 1.05.5.c. prova consocad 320.2033

A 1.05.6. Prove di determinazione dellassorbimento di acqua e della densit di volume su campioni di roccia. c
A 1.05.6.a. assorbimencad 23.24056
A 1.05.6.b. densit di cad 23.24056

A 1.05.7. Prove di decad 82.6331

A 1.05.8. Prove di cocad 36.15198

ANALISI DIAGNOSTICHE DELLE STRUTTURE

A 1.06. CONTROLLI NON DISTRUTTIVI O SEMI DISTRUTTIVI

A 1.06.1. Analisi ter cad 774.6853

A 1.06.2. Carotaggio eseguito con carotatrici con motore elettrico o ad aria compressa, per prelievo campioni, pe
A 1.06.2.a. su muratura di tufo, mattoni e simili:
A 1.06.2.a.1. diametro f m 61.97483
A 1.06.2.a.2. diametro f m 70.23814
A 1.06.2.a.3. diametro f m 123.4332
A 1.06.2.b. su pietrame calcareo o siliceo:
A 1.06.2.b.1. diametro f m 90.37996
A 1.06.2.b.2. diametro f m 140.4763
A 1.06.2.b.3. diametro f m 210.7144
A 1.06.2.c. su cemento armato:
A 1.06.2.c.1. diametro f m 82.11665
A 1.06.2.c.2. diametro f m 119.818
A 1.06.2.c.3. diametro f m 190.0561

A 1.06.3. Prelievi di campioni di malta, con asportazione degli stessi mediante utensili a mano, e prove di laborato
A 1.06.3.a. analisi gra cad 36.15198
A 1.06.3.b. analisi chi cad 154.9371

A 1.06.4. Rilevazionecad 154.9371

A 1.06.5. Misura e ri mq 6.972168

A 1.06.6. Misure dell cad 1.136205

A 1.06.7. Misura dell cad 28.40513

A 1.06.8. Misura del mq 45.44821

A 1.06.9. Prova di escad 56.81026

A 1.06.10. Controlli r cad 123.9497

A 1.06.11. Misurazionecad 25.82284

A 1.06.12. Analisi del mq 180.7599

A 1.06.13. Pistola Wincad 51.64569

A 1.06.14. Microcarotacad 170.4308

A 1.06.15. Carotaggi. cad 180.7599

A 1.06.16. Prova di cacad 12.91142

A 1.06.17. Indagini en cad 309.8741


Devono essere rilevate le seguenti informazioni: individuazione di cavit e vuoti eventualmente present

A 1.06.18. Penetrometrcad 46.48112

A 1.06.19. Martinetto piatto per murature. Esecuzione di prove da eseguire con martinetto piatto, finalizzate alla va
Se si realizza un secondo taglio parallelo al precedente e si inserisce un secondo martinetto piatto, la p
A 1.06.19.a. martinetto cad 1807.599
A 1.06.19.b. martinetto cad 2065.828

A 1.06.20. Indagini te mq 7.230397

A 1.07. PROVE DI CARICO NON DISTRUTTIVE

A 1.07.1. Prove di carico a spinta. Prove di carico a spinta su elementi strutturali orizzontali o sub-orizzontali dei q
E compreso quanto altro occorre per dare i risultati delle prove completi. Il prezzo unitario, riferito alle
A 1.07.1.a. con 1 pisto cad 867.6476
A 1.07.1.b. con 2 pisto cad 1291.142

A 1.07.2. Prove di carico a tiro. Prove di carico a tiro su elementi strutturali orizzontali o sub-orizzontali dei quali s
E compreso quanto altro occorre per dare i risultati delle prove completi. Il prezzo unitario, riferito alle
A 1.07.2.a. con 1 pisto cad 1291.142
A 1.07.2.b. con 2 pisto cad 1807.599
A 1.07.2.c. con 3 pisto cad 2055.498

A 1.07.3. Analisi deg m 196.2536

A 1.07.4. Zavorra tradizionale per prove di carico su pali. Zavorra tradizionale per prove di carico su pali o microp
A 1.07.4.a. carico fino cad 1394.434
A 1.07.4.b. carico da 3 cad 1910.891
A 1.07.4.c. carico da 5 cad 2995.45
A 1.07.4.d. carico da 1 cad 4544.821
A 1.07.4.e. carico da 1 cad 5681.026
A 1.07.4.f. carico da 2 cad 8521.539
A 1.07.4.g. carico da 3 cad 10329.14
A 1.07.4.h. carico da 4 cad 12911.42

A 1.07.5. Contrasto i kg 1.549371

A 1.07.6. Prova di carico statico condotta da personale tecnico, con applicazione delle sollecitazioni di servizio ric
A 1.07.6.a. con un solocad 290.7652
A 1.07.6.b. per ciascuncad 161.651

A 1.07.7. Prova di carico statico condotta da personale tecnico, con applicazione delle sollecitazioni di servizio ric
A 1.07.7.a. prima provacad 206.5828
A 1.07.7.b. per ciascuncad 129.1142
A 1.07.7.c. prima provacad 232.4056
A 1.07.7.d. per ciascuncad 154.9371
A 1.07.7.e. prova di ca cad 516.4569

A 1.07.8. Installazio cad 103.2914

A 1.07.9. Impiego di giorno 61.97483

A 1.08. PROVE DINAMICHE

A 1.08.1. Analisi din m 144.6079


A 1.08.2. Misura dell cad 490.6341

A 1.08.3. Analisi del cad 402.8364

A 1.08.4. Analisi mic cad 464.8112


La misurazione deve essere eseguita, per ogni indagine condotta, tramite lapplicazione di n.1 coppia d

A 1.08.5. Analisi dinacad 619.7483


ascun punto di perforazione, su aree accessibili alle attrezzature di perforazione, compreso lonere per lo spostamento da un foro al succes

uo, anche di tipo Wireline, con carotieri di diametro minimo 85 mm, escluso luso del diamante. compreso il tubo di rivestimento in terreni

zione a carotaggio continuo, anche di tipo Wireline, con carotieri di diametro minimo 85 mm, escluso luso del diamante. compreso il tubo

l corso di sondaggi a rotazione impiegando campionatore a pareti sottili spinto a pressione, diametro minimo 80 mm. compresa lincidenz

l corso dei sondaggi a rotazione impiegando campionatore a pistone (tipo Ostemberg) o rotativo (tipo Mazier o Deninson) del diametro mini
ati. Sono compresi: la fornitura del manto drenante; lesecuzione di tappi impermeabili in fori gi predisposti; la piazzola in calcestruzzo cem

installati. Sono compresi: la fornitura dei materiali occorrenti; la formazione del manto drenante; lesecuzione di tappi impermeabili in fori g

mento-bentonite; la fornitura e la posa dei tubi, della valvola a perdere, dei manicotti di giunzione, in fori gi predisposti, la piazzola in calces

occorre per dare le misure inclinometriche complete:

mpionatore tipo Raymond con meccanismo a sganciamento automatico. compreso quanto occorre per dare la prova completa. Per ogni p

sa la misurazione della resistenza residua. inoltre compreso quanto altro occorre per dare la prova completa. Per ogni prova e per profon
uale a 40 mm ed altezza minore o uguale a 80 mm, con o senza saturazione preliminare con back pressure, ciascuna prova effettuata su

effettuata, per ogni prova, su tre provini con almeno sei cicli di andata e ritorno, compresa la relativa preparazione. compreso quanto occ

su campioni di roccia. compreso quanto occorre per dare la prova completa. Per ogni determinazione:

per prelievo campioni, perforazione di strutture edili, per prove di laboratorio, collaudi, controlli, restauri, incatenamenti, areazioni, deumidifi
mano, e prove di laboratorio atte a determinare la variet dei componenti, la granulometria e la relativa classificazione in base al decreto d

ti eventualmente presenti; - morfologia e tipologia del paramento murario allinterno; - stato visibile di conservazione dei materiali; - presenz

o piatto, finalizzate alla valutazione dei carichi effettivamente gravanti sul paramento murario preso in esame ed alla stima del modulo elast
ndo martinetto piatto, la prova diviene del tipo martinetto doppio, dalla quale possibile effettuare la stima del modulo elastico del parame
ntali o sub-orizzontali dei quali si vogliono conoscere dati caratteristici quali portanza, tipo di vincolo, linearit, ripetibilit, permanenza, che ri
zzo unitario, riferito alle modalit di esecuzione della prova ed al carico equivalente massimo da raggiungere:

sub-orizzontali dei quali si vogliono conoscere dati caratteristici quali portanza, tipo di vincolo, linearit, ripetibilit, permanenza, che risulta
ezzo unitario, riferito alle modalit di esecuzione della prova ed al carico equivalente massimo da raggiungere:

di carico su pali o micropali costituita da blocchi di calcestruzzo di peso adeguato su zattera in materiale metallico. E compreso ogni onere

ollecitazioni di servizio richieste a mezzo di appositi carichi distribuiti con gommoni ad acqua del peso max di 750 kg/mq. Le misure degli sp

ollecitazioni di servizio richieste a mezzo di appositi carichi concentrati oleodinamici. Le misure di spostamento dovranno essere rilevate, d
plicazione di n.1 coppia di fori di prospezione (o terna disposta sui vertici di un triangolo equilatero nel caso di pali di fondazione). La lunghe
mento da un foro al successivo. compreso quanto occorre per dare linstallazione completa. Per ogni installazione compresa la prima e lu

o di rivestimento in terreni coesivi, luso di tutti gli attrezzi e gli accorgimenti necessari ad ottenere la percentuale di carotaggio richiesta. in

mante. compreso il tubo di rivestimento in terreni coesivi, luso di tutti gli attrezzi e gli accorgimenti necessari ad ottenere la percentuale di

m. compresa lincidenza della fustella. compreso quanto altro occorre per dare il prelievo completo. Per ogni prelievo e per profondit m

ninson) del diametro minimo 80 mm. compresa lincidenza della fustella. compreso quanto altro occorre per dare il prelievo completo. P
zzola in calcestruzzo cementizio di dimensioni 1,50 x 1,50 x 0,20 m. compreso quanto altro occorre per dare il piezometro completo e fun

appi impermeabili in fori gi predisposti; la piazzola in calcestruzzo cementizio di dimensioni 1,50 x 1,50 x 0,20 m. compreso quanto altro

posti, la piazzola in calcestruzzo cementizio di dimensioni di 1,50 x 1,50 x 0,20 m. compreso quanto altro occorre per dare il tubo inclinom

rova completa. Per ogni prova e per profondit misurate a partire dal piano di campagna:

er ogni prova e per profondit misurate a partire dal piano di campagna:


scuna prova effettuata su tre provini. compreso quanto occorre per dare la prova completa:

e. compreso quanto occorre per dare la prova completa:

menti, areazioni, deumidificazioni, posa in opera di impianti, pluviali, scarichi.


zione in base al decreto del Ministero dei Lavori Pubblici 20 novembre 1987, n.103:

ne dei materiali; - presenza di eventuali anomalie localizzate nella tessitura muraria o nel getto di calcestruzzo. La prova deve essere docum

la stima del modulo elastico del materiale, effettuando le misure nelle reali condizioni di normale esercizio del manufatto. La prova dovr es
odulo elastico del paramento murario. E compreso quanto altro occorre per dare i risultati delle prove completi. Il prezzo riferito a ciascun
bilit, permanenza, che risultano incogniti, ovvero da collaudare, costituente nellapplicazione di forze statiche concentrate ripetute attraver

permanenza, che risultano incogniti, ovvero da collaudare, costituente nellapplicazione di forze statiche concentrate ripetute attraverso un

o. E compreso ogni onere per dare lopera come richiesto dagli esecutori della prova di carico e inoltre quanto altro necessario per dare com

kg/mq. Le misure degli spostamenti dovranno essere rilevate con flessimetri meccanici da pagarsi a parte:

ovranno essere rilevate, durante le fasi statiche di carico e scarico, mediante sensori elettronici, da pagarsi a parte, collegati in linea con un
di fondazione). La lunghezza massima di indagine fissata nella misura massima di metri 50
e compresa la prima e lultima:

carotaggio richiesta. inoltre compreso quanto altro occorre per dare la perforazione completa. Per ogni metro e per profondit misurate a

ottenere la percentuale di carotaggio richiesta. inoltre compreso quanto altro occorre per dare la perforazione completa:

prelievo e per profondit misurare a partire dal piano di campagna:

are il prelievo completo. Per ogni prelievo e per profondit misurate a partire dal piano di campagna:
iezometro completo e funzionante. esclusa la fornitura del pozzetto protettivo. Per profondit misurate a partire dal piano di campagna fin

compreso quanto altro occorre per dare il piezometro tipo Casagrande completo e funzionante. esclusa la fornitura del pozzetto protett

e per dare il tubo inclinometrico completo. esclusa la fornitura del pozzetto protettivo. Per profondit misurate a partire dal piano campag
prova deve essere documentata con idonea documentazione anche fotografica (ovvero con la stampa di alcuni fotogrammi se la ripresa

nufatto. La prova dovr essere condotta procedendo allasportazione di un giunto di malta con opportuna sega, effettuando un taglio perfett
prezzo riferito a ciascuna prova di martinetto piatto (semplice o doppio) eseguita:
ncentrate ripetute attraverso uno o pi pistoni oleodinamici opportunamente contrastati alle strutture superiori, al fine di distribuire su una str

rate ripetute attraverso uno o pi pistoni oleodinamici opportunamente ancorati alle strutture inferiori, al fine di distribuire su una striscia di s

o necessario per dare compiuta la prova stessa. Il prezzo riferito al carico massimo da contrastare in condizioni di sicurezza:

, collegati in linea con un sistema di acquisizione computerizzato in grado di registrare in continuo su carta, sia con diagrammi che con tabe
per profondit misurate a partire dal piano di campagna:
dal piano di campagna fino a 80,00 m:

nitura del pozzetto protettivo. Per profondit misurate a partire dal piano di campagna fino a 60,00 m:

partire dal piano campagna fino a 60,00 m:


otogrammi se la ripresa stata effettuata con una telecamera). E compreso quanto altro occorre per dare i risultati dellindagine completi. Il

fettuando un taglio perfettamente orizzontale, installando uno o pi estensimetri di precisione in corrispondenza del taglio, per rilevare lenti
ne di distribuire su una striscia di struttura lo stesso momento flettente massimo dovuto al carico distribuito o concentrato di esercizio. E co

ribuire su una striscia di struttura lo stesso momento flettente massimo dovuto al carico distribuito o concentrato di esercizio. E compresa l

di sicurezza:

n diagrammi che con tabelle numeriche, le misure degli spostamenti (verticali, rotazioni, deformazioni locali):
i dellindagine completi. Il prezzo riferito ad una singola indagine endoscopica in unico foro, con rilascio di n.2 foto, compresa lesecuzion

el taglio, per rilevare lentit di cedimenti verificatisi nella prima fase di assestamento, rispetto alla situazione rilevata con due punti fissi (bas
entrato di esercizio. E compresa la rilevazione in tempo reale di almeno 5 deformate dellelemento di prova, di cui 2 in direzione trasversale

i esercizio. E compresa la rilevazione in tempo reale di almeno 5 deformate dellelemento in prova, di cui 2 in direzione trasversale allasse
to, compresa lesecuzione eventuale del foro di ispezione se necessario

ta con due punti fissi (basi di misura) rilevati prima dellasportazione del giunto di malta, ed inserendo poi un martinetto sottile (piatto) nel ta
i 2 in direzione trasversale allasse principale dello stesso elemento (al fine di misurare leventuale collaborazione di elementi affiancati), a m

zione trasversale allasse principale dello stesso elemento (al fine di misurare leventuale collaborazione di elementi affiancati), a mezzo se
netto sottile (piatto) nel taglio operato, onde ripristinare oleodinamicamente la situazione iniziale, annullando le deformazioni ed i cedimenti
di elementi affiancati), a mezzo sensori di deformazioni montati su aste telescopiche e leffettuazione di almeno 4 cicli di carico e scarico co

nti affiancati), a mezzo sensori di deformazioni montati su aste telescopiche e leffettuazione di almeno 4 cicli di carico e scarico con rilevaz
formazioni ed i cedimenti misurati.
cicli di carico e scarico con rilevazione delle deformate suddette.

arico e scarico con rilevazione delle deformate suddette.