Sei sulla pagina 1di 2

Sistemi e macchine elettriche

Appello del 9/09/2013

1 Parte
Esercizio 1
Un alternatore trifase a stella da 200 MVA, 16 kV e 50 Hz ha le perdite per effetto Joule
trascurabile e la reattanza sincrona Xs=2.1 .
La machina allacciata in parallelo su una linea mantenuta alla tensione concatenata costante
di 15 kV. La f.e.m. e lo spostamento angolare a cui la machina sta inizialmente funzionando
sono, rispetivamente, 24 kV (concatenata) e 27.4.
Rispondere alle seguenti domande:
1. Calcolare la corrente di fase, la potenza reale e la potenza reattiva erogate dalla
machina corispondenti alla condizione di funzionamento descritta;
2. Se le luci della turbina e la corrente di eccitazione vengono cambiate in modo che
lampieza della corrente errogata dalla machina si riduce di 25% e il fatore di potenza
(cos) di 5%, calcolare il nuovo valore della f.e.m e lo spostamento angolare;
3. Determinare qual la massima azione di rifasamento (Qgmax) che pu esercitare la
macchina sincrona funzionante nelle condizioni della domanda 2, sapendo che essa ha
una margine di eccitazione sufficiente per farla assorbire, nelle condizioni di
funzionamento della domanda 2 e in regime sovraeccitato, 90% della potenza
apparente di targa.
Esercizio 2
Si studi il sistema di figura con i dati seguenti:

Linea
L1
L2

L
[km]
50
80

Trasformatore
T1

Xl
[/km]
0.3
0.3

Vn
[kV]
150
150

An
k
[MVA] [kV/kV]
50
10/150

Generatore
G
vcc
[%]
10

Caricho
C1

An [MVA]
35
P [MW]
30

Vn [kV]
10

cos
0.92 anticipo

Il generatore sincrono G eroga 20 MW e impone una tensione ai suoi morsetti pari a 10.5 kV.
La rete di potenza infinita impone al nodo 4 una tensione costante di 151.5 kV.
1. Calcolare la matrice delle ammettenze della rete
2. Indicare le tipologie dei nodi per il calcolo di PF

3. Scegliere il profilo di partenza per il processo di iterazione


4. Scrivere il sistema di equazioni da risolvere con il metodo di NR per il sistema
studiato
5. Calcolare la matrice dello Jacobiano e i residui per la prima iterazione di PF mediante
il metodo di NR.
6. Calcolare il valore esato della potenza reale inietata dalla rete esterna.

2 Parte corso
Rispondere a una delle due seguenti domande
1. Il trasduttore elettromeccaniche elementare: descrivere il principio di funzionamento e
determinare la curva della Forza elettrodinamica in funzione della velocit.
2. La macchina asincrona: descriverne la struttura, il principio di funzionamento e
determinare il circuito equivalente della macchina mettendo in evidenza i flussi di
potenza su di esso.
Rispondere a una delle due seguenti domande
1. Il metodo di Gauss per la soluzione delle equazioni di power flow.
2. Descrivere le regole di funzionamento del mercato dei servizi di dispacciamento
mettendo in evidenza i servizi in esso trattati, le tipologie di offerte e le regole di
formazione del prezzo.