Sei sulla pagina 1di 2

Ingegneria Meccatronica

La meccatronica un settore multidisciplinare della scienza che consiste nellunificazione di varie


discipline ingegneristiche: ingegneria meccanica, ingegneria elettronica, ingegneria informatica,
ingegneria delle telecomunicazioni e lingegneria dellautomazione e del controllo. Con lavanzare
della tecnologia, i diversi campi dellingegneria si moltiplicano e si adattano. Lobbiettivo della
meccatronica quello di creare un processo di progettazione che riesca ad univicare tutti questi
sottocampi.
In origine, significava solo lunione tra meccanica ed elettronica, da cui viene anche il termine
(meccanica + elettronica). Tuttavia, col lo svilupparsi di nuove discipline ingegneristiche, la
definizione stata ampliata per includere anche altre aree.
Il vocabolo meccatronica naque in giapponese, per poi essere tradotto in inglese in
mechatronics, da Tetsuro Mori, un ingegnere della Yaskawa Electric Corporation.
La norma francese NF E 01-00 ne d questa definizione:
lapproccio volto alla sinergica integrazione meccanica, elettronica, della teoria del controllo,
informatica allinterno di un progetto e della produzione, al fine di migliorarne e/o ottimizzarne
le funzionalit.

I sistemi meccatronici possono essere visti


ovunque al giorno doggi: da hard drives di ultima
generazione per i computer a sistemi robotizzati
per le lavatrici, a macchine per il caff fino a
dispositivi medici.
Sistemi elettronici che controllano altri sistemi
meccanici rappresentano la maggior parte delle
comuni automobili: dal controllo della stabilit e
del bloccaggio dei freni, al controllo del clima e
del assistente di viaggio (TomTom).
Dallindustria, alla sanit: le applicazioni sono
illimitate. Varie ricerche stanno cercando di creare
arti artificiali per invalidi e tetraplegici. Varie
aziende stanno cercando di creare AI (intelligenze
artificiali) per vari scopi: dallautomatizazione
dellindustria, alla creazione di coscienze
artificiali per i robot del futuro.

Per comprendere cosa fanno gli ingegneri meccatronici, non basta riferirci esclusivamente alla composizione
della parola. Qualsiasi disciplina che favorisce lautomazione di un sistema, contribuisce nella formazione di
un sistema meccatronico. Un robot deve avere una funzione specifica, che pu variare dallo svago fino
allautomatizzazione dellindustria. Ma per creare, per esermpio, un robot che ha lo scopo di dare il primo
soccorso, oltre a conoscenze elettriche, elettroniche e meccaniche, il progettista deve evere anche conoscenze
di base in medicina e biomedicina. Chi in grado di progettare un sistema tale, tutto da solo, si pu definire
ingegnere meccatronico.