Sei sulla pagina 1di 17

FILETTATURE

Prof.CaterinaRizzi
Dipartimento di Ingegneria Industriale
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

...IN QUESTA LEZIONE


Filettature
Concettigenerali
Concetti generali
Elementidiunafilettatura
Tipidifilettature

Rappresentazionedeglielementifilettati

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

CONCETTI GENERALI (1/4)


Collegamentismontabili(temporanei):quandoleparti
unitesipossonosepararelunadallaltraconsemplici
operazioni
i i
Ilvincolotraleparti
puesseredovuto:
allattrito
adunostacolofisico

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

CONCETTI GENERALI (2/4)


Filettatura
Risaltodisezionecostante(filetto),avvoltoadelicasulla:
superficieesternadiunelementocilindricooconico,cheprendeilnomedi
vite

superficieinterna diunelementoanalogo,cheprendeilnomedimadrevite

unelemento(caratteristica,feature)funzionaleche
permetteilcollegamentosmontabiledipartidiverse

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

CONCETTI GENERALI (3/4)


AccoppiamentoFilettato
Insieme
InsiemediVITE
di VITE eMADREVITE
e MADREVITE
largamenteimpiegatinellecostruzionimeccanichecon
funzionidicollegamento,diarresto,diregistrazione,di
manovra,

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

CONCETTI GENERALI (4/4)


glielementifilettatiassolvonodue
compitiprincipali
funzionedicollegamento
funzione di collegamento
Immobilizzazionerelativadicomponenti
Temporaneoesmontabile
Filettatureaprofilotriangolare

Vitedi
collegamento

funzioneditrasmissione
Permettelatraslazionereciprocadi
componentii
vitidimanovra

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (1/8)

ELICA:curvadescrittadaun
puntochesimuovediduemoti
uniformiesimultanei,uno
circolareeunorettilineo,sudi
unasuperficiecilindricaoconica
sesiconsiderailmoto
elicoidalediunafigurapiana
(triangolo,trapezio,)siha
unasuperficieelicoidale(il
filetto detto anche pane o
filetto,dettoanchepaneo
verme)

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (2/8)


Profilo
Intersezionedelfilettoconunsemipianoaventeper
originelassedellafilettature

Formadelprofilo

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (3/8)

Profilotriangolare

TriangologeneratoredialtezzaH
Triangoloindividuatonelpianodelprofilodaipuntidiintersezionedelle
retteappartenentiaifianchidiunfilettoeleretteapp.aifianchicontigui
tt
t
ti i fi hi di
fil tt l
tt
i fi hi
ti i

Angolodelfiletto:angoloalverticedeltriangologeneratore
Cresta:congiungeiduefianchidiunfiletto
Fondo:congiungeifianchididuefiletticonsecutivi
Passo:distanzatraduepuntiomologhidelprofilo
CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (4/8)

Profilotriangolare
CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (5/8)


numerodeiprincipi:
numerodeifiletticontigui

Lunghezzadiavvitamento:porzionedivitechevaacontattoconlamadrevite
(lunghezzamisuratalungolasse);neicollegamentipariad11,5volteil
diametronominale
CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (6/8)

Profiloideale
Profiloteoricodella
filettaturadefinitada
dimensioni ed angoli
dimensioniedangoli
comuniallafilettatura
internaedesterna

Profilonominale
Profiloacuisiriferisceperil
calcolodelledimensioni
nominali

Profilodesecuzione
Formacheassumein
praticailprofilodella
filettatura

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (7/8)


diametroesterno
diametromisuratosullacrestadelfiletto
dellavite(d)osulfondodelfilettodella
madrevite(D)

diametronominale
diametro nominale
diametroesternod dellaviteequello
corrispondenteD dellamadrevite(utilizzato
perladesignazioneconvenzionaledella
filettatura)

diametrodinocciolo
diametromisuratosulfondodelfilettodella
vite(d3)osullacrestadelfilettodella
madrevite(D1)

lineamedia
linea media

lineacontenutainunpianoassialetaleche
lesueintersezioniconifianchidelfiletto
sianoequidistanti

diametromedio
diametromisuratosullineamedia(d2eD2)
CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ELEMENTI DI UNA FILETTATURA (8/8)


Filettaturedestrorsa(avvitamentoorario)esinistrorsa(avvitamento
antiorario)
Destrorsa

Sinistrorsa

Frecciaindica
direzionedi
svitamento
CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

PROCESSI DI OTTENIMENTO

Tornioconutensiliatestasingola
Fili
Filiereemaschi
hi
Rullaturamediantepiastrearullareorulli
Fresemultiplesiacilindrichesiaconiche

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

TIPI DI FILETTATURE

MetricheISO
Metriche
ISO
Whitworth
Gas
Trapezie
Adentidisega
Filettaturespeciali

Filetto
Diametronominale
Passo
Tolleranzedilavorazione

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

FILETTATURE METRICHE ISO(1/5)


UNI4535

P fil
Profilonominale
i l

Angolodi
profilo = 60
profilo=60

Sidistinguonoin:
passogrosso
passofine
CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

FILETTATURE METRICHE ISO(2/5)


CorrelazionetraIdiamentrinominaleed ipassi

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

FILETTATURE METRICHE ISO(3/5)

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

FILETTATURE METRICHE ISO(4/5)


Designazione UNIFICATA
...nelseguenteordine:
M16
letteraM
diametronominaleinmm
passoprecedutodasegnodimoltiplicazione
obbligatorionelcasodipassofine

se:

M10x0,75

passofine0,75mm

M20 x L3 P1,5
M20xL3
aapiprincipi:
pi principi:
Passodellafil(L)epassodelProfilo(P)
elicasinistra:
LH

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

10

FILETTATURE METRICHE ISO(5/5)


Designazionemetrichenonunificate
...nelseguenteordine:
...
nel seguente ordine:
diametronominaleinmm
passoprecedutodasegnodimoltiplicazione
letteraM

10x0,5M

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

FILETTATURE WHITWORTH (1/3)

P=25,4/z
z=n.filetti
perpollice

Angolodi
profilo=55

h = 0.96049p(altezzatriangolo)
f = 0.64033p(profonditdifilettatura)
r = 0.13733p(raggiodiarrotondamento)

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

11

FILETTATURE WHITWORTH (2/3)

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

FILETTATURE WHITWORTH (3/3)


Designazione
...nelseguenteordine:
diametronominaleespressoinpollici
di
i l
i
lli i
ofrazionidipollici
lettera(W)

3/4 W
3/4W
diametro=19,050mm
n.filettiperpollice:10
Passo=2,54mm

sefilettatureWithworthnonunificate:
diametronominaleinpollici
segnoxdimoltiplicazione
n.filettiperpollice(z)
letteraW

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

12

Filettature gas

FILETTATURE GAS (1/2)


DerivanodallafilettatureWhitwortheconpassipifini
Tubazionieconvogliamentodifluidi

Contenutasulfiletto
Esterneconiche
Esterne coniche internecilindriche
interne cilindriche
UNIEN102261

Esterneconiche interneconiche
UNIEN102262

Nonatenutasulfiletto
Esternecilindriche internecilindriche
UNIENISO2281

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

FILETTATURE GAS (2/2)


nonatenutastagnasulfiletto
ermeticitaffidataaguarnizioni
Designazione:
Designazione:
G<diametronominale>eclassetolleranzaAoB(sesitrattadi
filettaturaesterna)G1eG1A

atenutastagnasulfiletto
Designazione
filettatureinternecilindriche:Rp<diametronominale>Rp
filettatureinterneconiche:Rc<diametronominale> Rc
filettatureesterneconiche:R<diametronominale>R

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

13

RAPPRESENTAZIONE DEGLI ELEMENTI


FILETTATI (1/3)
ESTERNA

Diametronominalelineacontinua
grossa(A)
Diametrodelnocciololinea
continuafine(B)

INTERNA

Diametrodelnocciololinea
continuagrossa(A)
Diametronominalelinea
continuafine(B)

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

RAPPRESENTAZIONE DEGLI ELEMENTI


FILETTATI (2/3)

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

14

RAPPRESENTAZIONE DEGLI ELEMENTI


FILETTATI (3/3)
Limitelunghezzautile

Lalineadellosmussoviene
generalmenteomessanella
vistafrontale

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

QUOTATURA DELLE FILETTATURE (1/2)

Diamentronominale
Trattoutiledellafilettatura

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

15

QUOTATURA DELLE FILETTATURE (2/2)

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

ESEMPI DI RAPPRESENTAZIONE

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

16

ERRORI DI RAPPRESENTAZIONE

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

LA PROSSIMA LEZIONE

OrganidiCollegamento
C ll
Collegamentifilettati
ti fil tt ti
Designazione
Dispositividiappoggio
Dispositividiantiallentamento
Esempidiapplicazione

CaterinaRIZZI
DipartimentodiIngegneriaIndustriale

17