Sei sulla pagina 1di 1

ATTUALIT

10

Inutilizzata radioterapia allavanguardia


Nuoro

PAOLO CABONI

Lapparecchiatura,
costata 3 milioni,
non utilizzabile
perch mancano i
tecnici specializzati

ostato 3 milioni di euro, finanziati dallassessorato alla Sanit


della Regione Sardegna, non utilizzabile perch mancano i tecnici specializzati che possano farlo funzionare.
La vicenda riguarda un acceleratore per
radioterapia oncologica, acquistato
qualche mese fa dalla Asl di Nuoro, che
si trova attualmente in un reparto del-

NUORO

lospedale "San Francesco" di Nuoro, ma


che fa bella mostra di se senza che possa essere messo in funzione e che quindi possa essere di pubblica utilit per i
malati di tutta la provincia. Unapparecchiatura allavanguardia, che non presente in nessuna altra struttura sanitaria
dellisola, ma che va catalogata per ora
come "sperpero di denaro pubblico e inutilizzata". Lapparecchiatura stata
inaugurata in pompa magna nello scorso mese di agosto, denuncia il sindaco

Domenica
23 Ottobre 2016

Camerun. Il missionario Carlo Girola

tra le 55 vittime dello scontro fra treni

di Irgoli (Nuoro), nonch in cura presso


questo ospedale, Giovanni Porcu, ma
in tutta lisola non ci sono medici o tecnici radiologi allaltezza. Addirittura ora
la Asl di Nuoro ha annunciato che per
essere abilitati al suo utilizzo i radiologi
dovranno frequentare un corso di specializzazione nella penisola. Hanno promesso comunque che nel giro di qualche mese lapparecchiatura potr essere messa in funzione.

Como. C anche un missionario italiano


tra le 55 vittime dellincidente ferroviario
avvenuto venerd sera in Camerun. Padre
Carlo Girola, saveriano, era in viaggio dalla capitale Yaund a Douala, per partecipare a un convegno, quando il treno deragliato per cause ancora da chiarire.
Lincidente ha causato una strage: oltre ai
morti, altri 575 passeggeri sono rimasti feriti. Molti sono gravi. Il sacerdote 68enne,
nativo di Oltrona San Mamette, in provincia di Como, aveva vissuto gran parte del-

RIPRODUZIONE RISERVATA

la vita in Africa, tra Ciad e Camerun, oltre


ad essere stato esponente della Direzione
generale della Congregazione a Roma. Il
religioso aveva, per, conservato un forte
legame con il paese natale.
Per una triste coincidenza, la morte di padre Girola avvenuta alla vigilia della Giornata missionaria mondiale. Per questo, oggi, in occasione dellevento, nella chiesa
parrocchiale di Oltrona, parenti e amici
pregheranno il rosario in memoria di padre Carlo Girola.

Energia giovane per la vita


Cav, evitati 120mila aborti
Boom di volontari sotto i 40 anni attratti da Mpv
LUCIA BELLASPIGA

grazie al fatto che ho vinto il Concorso scolastico europeo del Movimento


per la Vita, di cui allora non sapevo
nulla, ma il cui premio era un viaggio
entoventimila sono gli abitana Strasburgo, al Parlamento Europeo,
ti di una citt come Siracusa o
dove i giovani di tutti i Paesi simulaPescara. Altrettanti sono gli ivano in Aula lemendamento a una
taliani che negli ultimi 10 anni erano
legge. Quellanno tocc proprio alla
destinati a morte certa e invece si solegge sullaborto. Un gioco di ruolo,
no salvati: bambini che dovevano esin fondo, eppure sufficiente a incensere abortiti, ma che grazie ai Centri di
diare la 18enne: Decisi che il diritto
aiuto alla Vita (Cav) sono nati.
pi calpestato al mondo era quello delUna lotta contro i mulini a vento, se la
lembrione. Lo stesso accadeva al fusi guarda dalla parte sbagliata, cio
turo marito, identiche tappe, solo che
quella di un aborto che avviene ogni
si sono conosciuti sette anni dopo e
25 secondi nel mondo, ma i volontari
oggi Giovanna responsabile comudel Movimento per la Vita (Mpv) si onicazione dellquipe dei giovani e di
stinano a guardarla dalla parte giusta,
Facebook nel Gruppo nazionale, Tony
quella di 1 bambino che ogni 2 minulavora al ministero dellEconomia ed
ti riesce a scamparla e a vedere la luce
membro del direttivo nazionale.
grazie al loro aiuto. Silenzioso e conGiorgia Messetti, 16 anni, viene dal Lacreto. Tanto da attrarre, in tempi non
go di Garda: Volevo fare del bene
proprio favorevoli, forze giovani pronprova a spiegare semte a mettersi in gioco
plicemente e al Cav
dalla parte della vita.
cera bisogno. Sono
Di questi temi non mi
giovane per i colloqui
interessavo proprio
le donne, cos do
racconta Matteo Cio,
Un bambino ogni con
una mano nella logi24 anni, responsabile
giovani del Mpv del due minuti si salva stica, almeno sto gi
Lazio, anche lui a Bi- grazie a loro. Storie nel mondo del volontariato, perch dopo la
bione per il 36 Convedi gratut dal
maturit far ledugno nazionale dei Cav
DALLINVIATA A BIBIONE (VENEZIA)
, poi ho conosciuto convegno di Bibione catrice in comunit
per ragazzi con pro"Uno di noi", la raccolQuattordicenni che
blemi comportamenta di firme a livello eurogetto "Mamme teen": il nome acchiedono
tali. Gli amici? Difficiropeo per i diritti del
cattivante, a tinte rosa. Ma allinizio c
le coinvolgerli, queste cose le devi
concepito, e mi sono reso conto che
poco di rosa nelle storie impaurite delappuntamento agli le giovani
volere dentro. Eppure Emanuela
davvero lembrione gi un essere uprotagoniste, ragazzine che a 14, 15,
operatori alluscita 18 anni si trovano incinte e improvvisamente
Spada, 16 anni, qui per lei: Mi ha
mano. Da quel momento ho capito
convinta. Gi lanno scorso uno stache non si pu restare inerti e questa
sole. Mamme teenager, appunto. Un fenomeda scuola per
ge scuola-lavoro in una struttura per
realt mi ha assorbito totalmente.
no in crescita in Italia e non solo, di cui i Cav,
vincere le paure
adulti con disabilit mi ha fatto deNon facile parlarne con i coetanei,
osservatorio privilegiato, hanno subito avuto
cidere che aiutare il prossimo sar la
ma lesperienza nelle scuole dove va a
sulla gravidanza, sentore: Il progetto Mamme teen nato nel
mia professione.
presentare i progetti positiva, biso2014 proprio perch attraverso la chat di "Sos
un fenomeno
Lo gi per Giusy Boateng, 28 anni,
gna avere argomenti e chiavi di coVita" si sono rivolte quellanno al nostro cencognome importante per i tifosi di calmunicazione.
nascosto e diffuso tro ben 18 ragazzine spiega al convegno di Bicio - sorride - e una laurea presa tra
Sono entrati in questo mondo quasi
bione Chiara Pignedoli, presidente del Cav di
Padova e Venezia. Figlia di immigrati
per scherzo Marina Manfr, 29 anni,
Reggio Emilia , lanno dopo 23 e nel 2016 ad
30 anni fa dallAfrica, nata in Veneto
e il marito Giovanni Buoso, 35, oggi
oggi gi 17. Cosa chiedono? Di confrontarsi
e presto si sposer con il fidanzato ipresidente del Cav di Legnago (Verocon altre mamme coetanee, hanno tante pautalo-ghanese ferroviere a Mantova. Inna): Un amico ci aveva chiesto, apre. Frasi adulte e bambine, come "mi vergotanto si occupa della salute delle donpena sposati, di diventare per un angno", "dovr stare a casa da scuola", "lo devo
ne come assistente sociale al Cav diono la "coppia di riferimento" di due
dire ai miei?", "non posso andare a ballare",
cesano di Verona. Il suo "successo"?
appartamenti in cui il Cav ospitava
"sto ingrassando". E soprattutto la disperata
Giulio, un anno di vita. Sua mamma,
donne dalla maternit difficile racricerca di un consiglio non giudicante. Cera
una ragazza rumena sola, minacciata
contano, in braccio il loro piccolo Albisogno di nuove figure professionali e quindi
di licenziamento dal datore di lavoro,
berto di 9 mesi , praticamente dovedi risorse, e sul territorio le abbiamo trovate,
era decisa ad abortire. Il lavoro lo ha
vamo solo essere buoni vicini di casa.
racconta Pignedoli.
perso, ma mi ringrazia ogni giorno.
In realt ci siamo trovati persino in saDonne e adolescenti, figlie mamme, che dela parto con loro e siamo rimasti catvono essere aiutate a ritrovare la fiducia per RIPRODUZIONE RISERVATA
turati per sempre. Era il 2010, da allora il loro Cav ha salvato dallaborto
60 bambini.
Galeotto pu essere anche il servizio
civile, che ha "incastrato" Chiara Costantini, 22 anni, Alice Bellinello, 23, e
GAETANO RIZZO
Luana Zandon, 27, veronesi. Chiara lo
ormai nulla e nessuno poCATANIA
ha appena terminato ed al terzo antranno fare tornare Valenno di Scienze dellEducazione: Cretina e i suoi figli. Gli inquidevo di dover soddisfare bisogni marenti, comunque, contin fiume di persone
teriali come latte, pannolini, omogenuano a svolgere il loro lache non sembra poneizzati, in realt ho scoperto che quevoro, parallelo per certi vertersi arrestare quelste famiglie chiedono di essere ascolsi a quello degli ispettori inlo che si registra ormai da
tate, spesso non hanno davvero nesviati dal ministero della Sagiorni a casa della famiglia
suno intorno. Mi si aperto un monlute. Sul fronte della magidi Valentina Milluzzo, la
do. Lo stesso che entusiasma Alice,
stratura ogni commento
32enne morta domenica
ancora attiva nel servizio civile e gi
allinsegna della massima
scorsa allospedale Cancerta che dopo continuer il volontacautela. Atto dovuto, stanizzaro di Catania insieme
riato nel Movimento per la Vita. Ero
to ribadito dal Palazzo di
con i due gemellini che poralle medie, quando dal Cav vennero a
giustizia catanese, quello di
tava in grembo da cinque
sensibilizzarci su questi temi ricorsottoporre a indagine i 12
mesi. A Palagonia, noto
da e gi allora rimasi colpita".
medici in forza al reparto di
centro agricolo del CataneGiovanna Sadda, sarda, e Tony PersiOstetricia e Ginecologia, dise, il cordoglio unanime e
co, abruzzese, tengono in braccio Garetto da Paolo Scollo, a sua
tra le gente si respira un cliUn fiume di gente nella casa di
briele, 3 mesi. Oggi sono sposi, ma il
volta rimasto fuori dalla mima di profonda mestizia. In
loro destino era comune gi quando
schia perch assente, al papochi rivolgono il pensiero
Palagonia, dove viveva Valentina
ancora non lo sapevano: Sono diri di un altro medico, Emiallattivit della magistraventata volontaria del Cav a 18 anni,
lio Lomeo.
tura, partendo dal dato che

INVIATA A BIBIONE (VENEZIA)

In silenzio

Progetto.

Sopra, Giovanna
Sadda e Tony
Persico con il
piccolo Gabriele. A
sinistra, Marina
Manfr con il marito
Giovanni Buoso e
Alberto. A destra,
Giusy Boateng

Sempre pi mamme adolescenti

Crescono le minorenni incinte, il 5% di chi chiede aiuto ai Centri

duta, a costruire il dialogo con i genitori, a riprendere la scuola. In genere, dopo che ci hanno contattati, ci incontrano ma non al Cav,
piuttosto alluscita da scuola, in paninoteca,
in un centro commerciale Pi sono piccole
e pi la figura materna per loro indispensabile, specie quando arrivano al parto.
I volontari, cos come avviene con le donne adulte, non consigliano e non forzano, semplicemente ascoltano, fanno sentire alla giovanissima madre che sola non . Se vorr, loro ci
saranno. Tante volte va presa in carico lintera
famiglia, impreparata di fronte alla situazione,
certa, pi per paura che per convinzione, che
lunica via sia linterruzione della gravidanza.
Aveva 13 anni la piccola Alba di Rimini, quando la nonna con cui viveva si accorta del
suo cambiamento. Ormai era oltre il terzo
mese, limite dopo il quale la legge 194 legittima laborto terapeutico solo in casi di estremo pericolo di vita della madre. In ospedale le hanno fatto tutti gli esami per poterle dare il certificato racconta la volontaria che lha seguita , ma sono stati onesti: la
bambina era sanissima di corpo e di psiche,
impossibile procedere.
I servizi sociali lhanno quindi affidata al Cav
e Alba tornata a scuola, dove ha iniziato a

prendere ottimi voti, come avesse una forza in


pi. Oggi in quinta superiore ed impegnata
a testimoniare la sua storia alle altre ragazze,
perch tengano il loro bambino. Quarta figlia
di otto, non ha mai conosciuto il padre e sua
madre lha abbandonata a un anno, sa bene cosa significhi fin da piccoli strapparsi la vita giorno per giorno, fiera che sua figlia abbia vinto il
primo round.
Quello di Alba, almeno per et, un caso limite. Ma il fenomeno in grave crescita indica linadeguatezza delle famiglie e dellintera societ nelleducazione dei figli allamore. Tra le
9.352 gestanti che abbiamo accolto in Italia nel
2015, ben 522 erano adolescenti, fa sapere
Maria Luisa Ranallo del Cav di Udine, e di queste, ben 30 sotto i 16 anni, 117 sotto i 17, e 375
tra i 18 e i 19. Significa che un 5% delle madri
che ci chiedono aiuto teen. Dieci volte pi
della media nazionale, che conta 6 adolescenti ogni 1.000 gestanti: Prova, se ce ne fosse bisogno, di quellenorme e inquietante fenomeno sommerso degli aborti silenziosi attraverso pillole varie. Le mamme giovanissime che
in qualche modo arrivano a un Cav incontrano unalternativa alla scelta pi dolorosa dellaborto, ma le altre?
RIPRODUZIONE RISERVATA

Madre morta coi gemelli, marted lautopsia

Catania

Dobbiamo capire ha osservato il procuratore capo


di Catania, Carmelo Zuccaro se questo risultato infausto da ascrivere o meno a comportamenti concreti che sono stati posti in
essere dai medici nella vigilanza sulla salute dei nascituri e della paziente.
Tra venerd e sabato gli ispettori inviati dal ministero della Salute hanno avuto modo di interrogare alcuni dei medici indagati,
non tutti, anche perch uno di loro si trova fuori sede. Nessuna indiscrezione
trapelata, se non che il clima non sembra essere
quello di caccia alle streghe. Tra laltro, lo stesso av-

vocato Salvatore Catania


Milluzzo, che assiste i familiari della sfortunata Valentina, aveva lanciato un
appello ad abbassare i toni, senza per tornare indietro rispetto al presunto
diniego di procedere con
laborto cosiddetto terapeutico da parte del medico tra le cui braccia la donna spirata. Di fatto, tutti i
medici in organico al reparto di Ostetricia e Ginecologia dellospedale Cannizzaro di Catania sono obiettori di coscienza. Ma
questa circostanza nulla
centra con la tragica vicenda, come stato messo
in chiaro dallo stesso procuratore.

Gli elementi pi rilevanti,


comunque, saranno quelli
che emergeranno marted
prossimo dallesame autoptico, al quale parteciper un folto gruppo di
consulenti, considerato che
ogni indagato pu nominarne uno e altrettanto faranno i familiari della vittima. La Procura, inoltre, nominer un collegio di esperti provenienti da fuori
Sicilia. Solo dopo questo adempimento potranno essere celebrati i funerali di
Valentina, previsti nella
chiesa di San Giuseppe a
Palagonia gi per marted
scorso e, poi, rinviati dopo
il sequestro della salma.
RIPRODUZIONE RISERVATA