Sei sulla pagina 1di 12

Le Torri dei Leviatani

Realt
Questa realt molto simile alla nostra di fine ottocento o meglio lo era prima che il loro arrivo
cambiasse tutto! Giunsero inaspettati dalle profondit remote dello spazio, nel giorno che gli uomini
avrebbero ricordato come lAlba della rovina. Fino ad allora luomo non si era preoccupato di ci
che poteva arrivare dal cielo e quando le citt furono oscurate dallombra delle grandi navi madre il
panico si sparse rapidamente. Pochi sognatori erano convinti che quella civilt aliena potesse
portare prosperit e sviluppo, ma purtroppo i nostri visitatori non erano degli esploratori ma dei
conquistatori e prima ancora che i governi potessero anche solo pensare di instaurare un dialogo
lattacco ebbe inizio. Fu fulmineo, impressionante, devastante. Raggi di armi, fino ad allora
sconosciute, si abbatterono su citt che solo da poco avevano scoperto lelettricit, in milioni
caddero sotto la prima ondata senza neanche comprendere cosa stesse accadendo.
I Kyrgan, questo era il nome degli invasori, in soli sette giorni cancellarono due terzi della civilt
umana ma ci che rimase non era certo disposto ad arrendersi. I governi caddero sotto le macerie
della loro indecisione e i militari presero le redini di ci che rimaneva degli eserciti per prepararsi
ad affrontare gli alieni. Le navi madre lanciarono allattacco le proprie navette e i caccia: iniziava la
seconda fase della conquista. Gli invasori erano tecnologicamente molto pi avanzati ma avevano
anche un grosso problema infatti per quanto la loro scienza fosse progredita, i loro corpi erano
quanto mai fragili e sarebbe bastato un sol colpo ben assestato per mandare in briciole le loro ossa;
ecco perch erano soliti inviare avanti degli esseri creati con la bioingegneria, chiamati Togars.
Questi enormi ammassi di muscoli erano dei perfetti combattenti, forti, infaticabili, ciecamente
obbedienti almeno fino a quando il chip di controllo neurale impiantato nei loro piccoli cervelli era
in funzione.
Le battaglie furono cruente e durarono mesi; per un kyrgan che veniva ucciso, decine di umani
perdevano la vita sotto gli artigli dei togars o peggio venivano catturati e usati come cavie in chiss
quali esperimenti malsani.
Poi avvenne linconcepibile...
Alcuni narrano che quel giorno degli incursori kyrgan, dopo aver massacrato un gruppo di
guerriglieri, avesse trovato tra le macerie di un vecchio tempio qualcosa di talmente antico da
risalire ad eoni fa, cosa accadde di preciso per non ben chiaro, gli alieni risvegliarono qualcosa o
forse quel qualcosa li stava semplicemente attendendo, comunque sia quel giorno, il Giorno del
risveglio del Leviatano tutto cambi.
Ai quattro angoli del globo la terra trem e dalle viscere del mondo tornarono alla luce quattro
enormi torri, monoliti rappresentanti altrettante mostruosit: i Leviatani!
Un ruggito quel giorno risuon in tutto il mondo e come eco a quel ruggito ogni macchina si ferm
per sempre. I caccia alieni si schiantarono al suolo, le armi si bloccarono e persino i controlli
impiantati nei togars cessarono di funzionare rendendo quegli esseri delle bestie violente assetate di
sangue e senza alcun padrone.
Ancora una volta il panico esplose nei cuori degli uomini e non solo nei loro, adesso molti alieni
erano bloccati sulla terra, indifesi senza la loro scienza, mentre le navi madre si erano messe in
salvo oltre i limiti dellatmosfera.
Gli esseri umani, compreso ci che era accaduto, cominciarono a cacciare i kyrgan con una ferocia
dettata solo dalla vendetta, altri videro nei leviatani la rinascita degli dei venuti a salvare la propria
gente dallinvasione e dalla piaga della tecnologia che, secondo i pi estremisti, era la causa di ogni
sciagura che aveva colpito la razza umana. Altri ancora pensarono di impadronirsi del misterioso
potere che i Leviatani avevano dimostrato e infine cera anche chi notava come lumanit stesse
regredendo verso loscurantismo, chi cominciava a temere che i leviatani potessero essere peggiori
dei kyrgan.
Mentre le navi madri aliene continuano ad attendere nel buio dello spazio, nei meandri della terra i
Leviatani si scrollavano di dosso gli ultimi resti di un sonno durato millenni, un sonno in cui loro

stessi si posero, Signori indisturbati di un mondo che gli era venuto a noia. Essi sono gli ultimi
quattro superstiti di una razza talmente antica che essi stessi avevano perso traccia della sua vera
origine. Padroni di una tecnologia che li ha resi immortali e pressoch onnipotenti, qualcosa
rimaneva ancora fuori dalla loro portata il viaggio tra le stelle. Cos, in tempi cos lontani da non
poter essere ricordati dagli uomini, essi si addormentarono in attesa di un giorno in cui sarebbero
potuti sfuggire alle catene della gravit e assurgere allo spazio come veri dei.. e quel giorno sembra
essere giunto.
Abitanti
Gli essere umani di questa realt non si discostano da noi, forse solo pi rudi cinici e determinati
visto ci che hanno passato.
I kyrgan rimasti bloccati sulla terra invece hanno un aspetto e una fisiologia decisamente aliena, i
loro corpi alti e slanciati sono alti in media circa 2,30 metri, la loro pelle turchese diafana lascia
intravedere la fragile struttura muscolare ed ossea. Camminano in posizione eretta su due gambe
lunghe ed esili ma, a differenza degli umani, hanno due paia di braccia, un paio principali, lunghe e
affusolate che terminano con mani dotate di sei dita, laltro paio di braccia invece pi piccolo,
quasi atrofizzato e ha solo 3 dita per mano; difficilmente un kyrgan ama utilizzare il secondo paio di
braccia, quasi fossero solo le vestigia di un processo evolutivo.
Il loro organi interni somigliano a quelli degli insetti anche se nessun umano ha mai avuto modo di
studiarne a fondo la fisiologia. Riescono a vivere senza problemi nellatmosfera terrestre anche se la
loro debole struttura ossea risente di pi della gravit, maggiore di quella del loro pianeta natale.
I kyrgan hanno sviluppato le proprie capacit mentali oltre i limiti della comprensione umana
possedendo alcune capacit che gli uomini definirebbero paranormali (Vedi magie blu).
Di tuttaltro aspetto sono i togars, creati nei laboratori di bio-ingegneria alieni, sono dei colossi alti
quasi 3 mt, con braccia lunghe che li portano a muoversi come degli enormi gorilla, la mani sono
provviste di 4 dita con artigli affilati come rasoi e le fauci costellate di zanne grosse come coltelli.
Sono privi di peli e le la loro pelle nera come la pece con una serie di aculei lungo la colonna
vertebrale, che terminano, alla fine della loro possente coda, in un maglio che pu facilmente fare a
pezzi il cranio di un uomo.
Esistono poi altri esseri che sembrano fuoriusciti dalle torri dei leviatani ma nessuno sa descriverli
con esattezza se non come la personificazione dei peggiori incubi partoriti dalla mente umana.
Societ:
Prima dellAlba della rovina la societ umana era in tutto e per tutto simile a quella nostra
nellepoca dellindustrializzazione, ma dopo quel giorno di tutto ci rimasto ben poco.
Con l'arrivo degli invasori alieni tutto cambi.
Non esistevano pi le nazioni o le potenze ma solo piccole citt che assurgevano al rango di regni.
Delle fabbriche che stavano appena venendo alla luce, rimasero solo scheletri dacciaio anneriti
dalla fuliggine. La nuova societ degli uomini ha dovuto abbandonare le idee progressiste
dellindustrializzazione per ricadere nel buio delloscurantismo e della legge del pi forte. Le citt
sembravano pi castelli fatti di cemento e metallo dove la via per lo sviluppo tecnologico stava
lasciando spazio ad una cieca adorazione degli dei. Solo pochissimi macchinari erano ancora in
funzione ed ancor meno erano coloro in grado di ripararli o crearne di nuovi. Il potere dei governi
derivava dallodio per gli invasori e nella fede incondizionata. Coloro che potevano combattere
venivano arruolati a forza mentre chi non era in grado di imbracciare unarma doveva lavorare in
modo da procurare cibo e rifornimenti ai combattenti, il tutto nel continuo terrore che da un
momento allaltro un incursore kyrgan o un manipolo di togars potesse piombargli addosso.
Nei cuori pi spaventati rinascevano anche antiche e oscure pratiche, e si narra che in alcune citt
fosse tornato consuetudine fare sacrifici agli di per ingraziarsene il ben volere, alcuni addirittura
sacrificavano i loro stessi simili, in preda alla paura che annebbia il buonsenso.

Dopo il giorno del risveglio, le fazioni pi oltranziste hanno di fatto creato una societ oscurantista
basata sulla superstizione, cercando di consolidare le basi di potere attorno alla fede nei Leviatani,
di redivivi che avrebbero portato gli uomini, rinnovati nella fede, alla vendetta contro gli invasori
alieni.
Di contro i kyrgan avevano una societ molto progredita che seguiva la logica di un alveare, tutti
hanno un compito preciso e devono portarlo a termine ad ogni costo. A capo di questa societ ci
sono i kyrgasan, i comandanti delle tre navi madri, essi sono sia i capi politici che militari, mentre
sembra che non vi sia alcuna forma di religione tra i kyrgan. Decenni addietro le navi madre si
erano lasciati alle spalle il pianeta natale, ormai da loro stessi prosciugato di ogni risorsa, alla
ricerca di nuove conoscenze e di un nuovo mondo da cui apprendere e da plasmare a proprio
piacimento. Maestri nellarte della manipolazione genetica, gli alieni non hanno alcuna
considerazione degli umani che vedono come cavie poco pi che senzienti e non si pongono remore
a sterminare quella che per loro una forma di vita inferiore.
Del resto persino i togars altro non sono che la manipolazione dellunica civilt che si era opposta ai
kyrgan sul loro pianeta.
I togars non avevano una struttura sociale, si limitavano ad obbedire ai propri padroni che li
controllavano attraverso appositi impianti innestati nella corteccia cerebrale, ma quando le catene
imposte dai kyrgan si infransero, sono diventati delle bestie fuori controllo, dominate solo da una
fame insaziabile e cieca.
I pochi kyrgan rimasti bloccati sulla terra e scampati ai primi massacri da parte degli umani si sono
riuniti in piccole comunit che sopravvivono nascondendosi da tutto e da tutti, nella sola speranza di
riuscire a contattare le navi madre, magari trovando un modo di neutralizzare linfluenza dei quattro
monoliti.
Avventura
I giocatori si risvegliano nei loro nuovi corpi (umani!), allinterno di una piccola nave kyrgan da
trasporto che si schianta al suolo ormai diversi mesi fa. Attorno a loro giacciono i corpi ormai
putrescenti di due kyrgan e di un torgas. Se si soffermano a dare unocchiata in giro, i PG non
troveranno nulla di funzionante, ogni macchina inspiegabilmente inattiva mentre dai segni sui
corpi si pu immaginare che il torgas debba avere attaccato i suoi ex padroni prima di morire
insieme a loro nello schianto. Laria fetida e maleodorante e ben presto i PG vorranno uscire, cos
facendo si renderanno conto che nellimpatto al suolo la navicella sprofondata nel terreno fino a
rivelare un cunicolo scavato nella roccia che ora, si estende nel buio davanti ai loro occhi. Potranno
utilizzare lingegno o un po di magia per procurarsi dellilluminazione e potranno iniziare a
esplorare la galleria, magari in cerca di una via duscita. Ad un certo punto il silenzio verr rotto da
un una serie di tonfi secchi che a ben sentire sembrano colpi di piccone. Poco pi avanti un gruppo
di umani sta armeggiando per aprire quella che sembra una ciclopica porta di pietra colma di
iscrizioni; quando i PG staranno per arrivare una frana travolger gli umani che resteranno sotto le
macerie della porta (uno di questi ancora vivo potr essere tratto in salvo ma questo sta alla scelta
dei PG), adesso oltre la porta di pietra si spalanca una galleria scavata interamente nella roccia,
intarsiata e dalle cui pareti trasuda una fioca luminescenza. Se salvano e interrogano il superstiti al
crollo verranno a sapere che quello un ingresso ad una delle torri dei Leviatani e che gli uomini
erano l per comprendere (e magari impossessarsi) il potere dei Leviatani.
Dopo il crollo, lunica via duscita praticabile sembra essere proprio questa galleria e qualora i PG
avessero salvato luomo dalle macerie potranno portarlo con loro nellesplorazione... ma se il PnG
(vedi scheda Umano Ladro di tesori) ne avr la possibilit non esiter a tradirli o abbandonarli se
potr mettere le mani sul potere della torre.
Procedendo nel tunnel noteranno che le incisioni sulle pareti ritraggono scene di combattimento tra
esseri colossali ed esseri umani e non vi traccia di polvere sul pavimento. Giungeranno poi in una
piccola sala quadrata in cui si apre su ogni parete un ulteriore tunnel, da quello esattamente davanti

a loro promana una melodia simile a quella di unarpa. Se lo desidereranno potranno esplorare
anche gli altri tunnel silenziosi ma ben presto si renderanno conto che rischiano di perdersi in un
dedalo di incroci senza molto senso, di contro vedranno altre scene incise sulle pareti, in alcune gli
umani si prostrano davanti a questi esseri colossali in altre sembrano ribellarsi a loro.
Quando i PG si inoltreranno nel tunnel da cui promana la luce si renderanno conto che man mano
che avanzano non solo la melodia pi forte, ma che la luminescenza sulle pareti aumenta. Ad un
tratto sentiranno alle loro spalle un verso bestiale e poderoso, da uno dei tunnel precedenti stanno
arrivando due torgas (o pi in base al numero ed al Livello dei PG) con intenzioni tuttaltro che
pacifiche. Uno dei due porta in spalla qualcosa che lascia cadere atterra per lanciarsi alla carica dei
PG che a questo punto dovranno dare il meglio di s per non finire squartati dagli artigli dei
bestioni.
Se avranno con loro lumano ladro di tesori, questo si terr in disparte consapevole di non avere
molte chance in combattimento. Una volta risolto lo scontro, si spera in maniera positiva per i
Giocatori, questi si renderanno conto che ci che i torgas avevano fatto cadere il corpo ferito di un
kyrgan. Se si avvicineranno a lui questi gli sussurrer con le poche forze che ha in corpo posso
aiutarvi, vi prego salvatemi. Lumano, ammesso che sia ancora vivo, accecato dalla rabbia inciter
i PG ad uccidere lalieno, ma se i PG tergiverseranno sar lui in prima persona a tentare di uccidere
il moribondo kirgan. Se riuscir o meno nel tentativo, dipender dalleventuale intervento dei PG.
Se alla fine di tutto i PG riusciranno a salvare il kyrgan questi gli spiegher che un esploratore
venuto a indagare su una delle torri, i togars lo hanno assalito gettandolo nei cunicoli in cui si sono
poi persi; afferma di avere compreso la vera natura dei Leviatani e che pu aiutare i PG ad uscire da
l. A questo punto i PG dovranno decidere se fidarsi o meno dellalieno o comunque se portarlo o
meno con loro.
Continuando lesplorazione del tunnel, in un certo senso attirati dalla melodia, i PG vedranno le
incisioni sulle pareti percorse da una qualche forma di energia. Infine davanti ad i loro occhi si
aprir unampia sala, dal soffitto alto circa 20 metri, al cui centro, sospesa in piedi a circa 5 metri
dal suolo si trova il corpo nudo di una donna esile, slanciata, di una bellezza indescrivibile; i lunghi
capelli corvini avvolgono prima il suo corpo e poi si diramano per tutta la stanza verso delle teche
disposte sulle pareti che sembrano contenere dei corpi in sospensione in un liquido torbido. La
melodia in realt generata dai capelli della donna che vibrano in tensione, percorsi da chiss quale
forma di energia.
Sotto di lei si trovano due piedistalli alla cui sommit si trovano due icosaedri neri e lucidi.
Se il kyrgan sar con i PG questi esclamer Tcharct! (un termine nella sua lingua madre che
potrebbe tradursi con un Eureka!), una sala di stasi chiss da quanto tempo sono qui in
attesa. Interpellato, spiegher ai PG che quelli nelle teche devono essere creature realizzate con la
bioingegneria forse proprio dai Leviatani chiss forse gli essere umani altro non sono che gli
scarti di queste creature. Se i PG si avvicineranno ai due icosaedri questi reagiranno flebilmente e se
uno dei PG li toccher entrambi la sua mente verr invasa da una serie di immagini che gli
mostreranno che quella sala un deposito, uno di tantissimi sparsi per il mondo, in cui riposa
lesercito dei Leviatani pronto a risvegliarsi al volere dei loro padroni per riprendere possesso della
terra. Nel momento esatto in cui il PG toglier le mani dai piedistalli la donna aprir gli occhi
rivelando delle iridi argentee, dello stesso colore della luminescenza che percorre tutto questo
luogo. Con voce priva di emozioni dir: Siete giunti per mostrare la vostra sottomissione?
I PG potrebbero dire di s o rifiutarsi, ma in ogni caso lumano ed il kyrgan diranno di no, perch
non hanno di certo voglia di sottomettersi a quellessere... al che la serva dei leviatani, accennando
un sorriso sul quel volto angelico, esclamer: E allora morirete.
Le camere di stasi iniziano ad aprirsi una dopo laltra liberando i soldati dei leviatani (il numero dei
soldati che si risveglieranno dipender da quanti sono i PG e da quale il loro Livello), che si
appresteranno ad attaccare i PG. A questo punto il PG che ha avuto le visioni vedr, come in un
flash, non solo lo schema duscita da quel luogo ma anche i comandi per sigillarlo, peccato che il
tutto debba eseguirsi attraverso i due icosaedri. Adesso toccher ai PG affrontare i soldati mentre

uno di loro attiva il protocollo per sigillare. Il Giocatore del Personaggio che armeggia con gli
Icosaedri avr la possibilit, una volta per Giro, di lanciare due dadi (icosaedrici!)... se ottiene un
doppio il suo Personaggio sar riuscito a venire a capo del protocollo!
I PG che combattono potranno anche cercare di attaccare la donna che, se ferita, emetter un urlo
cos acuto da mandare in frantumi tutte (si hai capito bene: tutte) le teche di stasi e costringere i PG
a superare un test contrapposto di magia contro un valore di sfida Difficile, in caso di fallimento i
PG perderanno il successivo turno a causa dellurlo che gli perfora i timpani.
Se i PG riusciranno ad uccidere tutti i soldati del primo gruppo, se ne risveglieranno il doppio e
successivamente tre volte tanto.
Se riescono nel loro intento ai PG resteranno pochi minuti per fuggire mentre i soldati continuano a
risvegliarsi dando cos vita ad un inseguimento nella galleria (che potr essere risolto attraverso un
test contrapposto di movimento contro un valore di sfida Difficile). Se tutto andr per il meglio i
PG (ed gli eventuali PnG superstiti) imboccheranno il tunnel da cui provenivano i torgas e dopo
aver attraversato un dedalo di curve si ritrover fuori, proprio mentre una pesante lastra di roccia
chiuder lentrata.
Ovviamente se qualcuno dovesse rimanere indietro si trover sigillato dentro insieme ai soldati
risvegliati!
Ai PG ora decidere se portare al mondo esterno le loro scoperte.

PNG per lavventura:


Umano (ladro di tesori)
L.A. (D.A.)
2 (2)

Togar selvaggio
L.A. (D.A.)

VI
2
MO
2
IN
1
MA
1
Valore
20
Armatura
40
Fisica 0
Magica 0
Punti magia
2
Capacit
Cercare
N min 10
Note:
E un uomo cinico il cui
unico interesse l
guadagno personale e
mettere le mani sul
favoloso potere dei
Leviatani

VI
7
MO
5
IN
2
MA
2
Valore
29
Armatura
58
Fisica 1
Magica 0
Punti magia
4
Capacit
Dilaniare
N min 10
Note:
Si tratta di uno degli
esemplari che i kyrgan
usavano in prima linea e
che ora fuori controllo

Serva dei Leviatani


L.A. (D.A.)

7 (4)

VI
4
MO
2
IN
14
MA
8
Valore
35
Armatura
70
Fisica 0
Magica 3
Punti magia
16
Capacit
Paura
N min 15
Note:
Create con le oscure arti dei Leviatani,
sono una sorta di computer biologici, il
loro stesso corpo il centro nevralgico di
molte costruzioni dei Leviatani.

4 (3)

Kyrgan (esploratore)
L.A. (D.A.)

5 (3)

VI
1
MO
5
IN
9
MA
5
Valore
30
Armatura
60
Fisica 1
Magica 0
Punti magia
10
Capacit
Pensiero segreto
N min 15
Note:
Uno degli sfortunati rimasti
bloccati sul pianeta e senza
altro per difendersi che le
proprie conoscenze

Servo dei Leviatani (soldato)


Livello Anima (D.A.)

5 (3)

VI
9
MO
5
IN
3
MA
3
Valore
32
Armatura
64
Fisica 2
Magica 0
Punti magia
6
Capacit
Posizione dattacco
N min 10
Note:
Soldati creati con arti oscure e dimenticati sono
cieche macchine da combattimento il cui unico
scopo eliminare ci che si pone sulla strada
dei propri padroni

Cultista dei Leviatani


(umano)
L.A. (D.A.)
3 (2)
VI
2
MO
2
IN
4
MA
4
Valore
23
Armatura
46
Fisica 0
Magica 1
Punti magia
8
Capacit
Convincere
N min. 10
Note:
Coloro che hanno
innalzato i Leviatani a dei,
costruendo un intero culto
per adorarli. Tra di loro ci
sono veri credenti, ma
molti sono solo
approfittatori che non
comprendono in reale
pericolo che rappresentano
i Leviatani

PNG generici
Cacciatore di kyrgan
(umano)
L.A. (D.A.)
3 (2)
VI
4
MO
4
IN
3
MA
1
Valore
26
Armatura
52
Fisica 1
Magica 0
Punti magia
2
Capacit
Seguire tracce N min. 10
Note:
Uomini scampati al primo
sterminio a cui ora importa
solo una cosa: uccidere ogni
kyrgan sulla faccia del
pianeta. Molti di loro sono
soldati esperti altri sono
solo assetati di vendetta

Kyrgan (scienziato)
L.A. (D.A.)

6 (4)

VI
2
MO
5
IN
10
MA
7
Valore
32
Armatura
64
Fisica 2
Magica 0
Punti magia
17
Capacit
Comprensione
N min. 10
Pensiero Segreto N min. 10
Note:
Lo scheletro della societ
kyrgan. Il loro unico interesse
la scienza e poco conta se
per raggiungere nuove
scoperte bisogna sacrificare
degli essere inferiori.

Kyrgasan (comandante kyrgan)


Livello Anima (D.A.)

Togar (fiera da combattimento)


8 (5)

Livello Anima (D.A.)

6 (4)

VI

VI

MO

MO

IN

12

IN

MA

MA

Valore

39

Valore

35

Armatura

78

Armatura

70

Fisica 3
Punti magia

Magica 0
16

Capacit

Fisica 2
Punti magia

Magica 0
8

Capacit

Comprensione

N min. 10

Dilaniare

N min 10

Pensiero Segreto

N min. 15

Rigenerazione della carne

N min 15

Note:

Note:

Questo il titolo che viene conferito al


comandante di ognuna delle tre navi madri
kyrgan. Loro sono allo stesso tempo politici e
scienziati del pi alto rango e guidano il loro
popolo sotto ogni punto di vista. Ora attendono
la mossa dei Leviatani

Rappresentano quegli esemplari scelti tra i


togar che i kyrgan hanno sottoposto a
particolari trattamenti al fine renderli pi letali
tra i letali. A differenza dei normali esemplari
sembrano avere un intelletto leggermente pi
sviluppato.

Figli dei Leviatani

Nordelest (Leviatano)

Livello Anima (D.A.)

7 (4)

Livello Anima (D.A.)

15 (8)

VI

10

VI

25

MO

MO

10

IN

IN

13

MA

MA

12

Valore

35

Valore

63

Armatura

70

Armatura

126

Fisica 1
Punti magia

Magica 2
16

Capacit

Fisica 4
Punti magia

Magica 3
24

Capacit

Paura

N min 15

Paura

Condivisione del dolore

N min 10

Condivisione del dolore N min 15

Note:

Pugno volante

Sono stati creati dai Leviatani con le


proprie cellule come comandanti fedeli per
le proprie schiere.
Il loro aspetto muta da individuo a
individuo ma comunque il loro solo
sguardo sa instillare un terrore folle nel
cuore degli uomini.

Note:

N min 15

N min 15

Il suo aspetto quello di un uomo imponente


alto circa 4 metri con indosso una maschera
donice raffigurante la testa di un orso dalle
corna di cervo.
Dei 4 quello che pi violento e prova un innato
piacere nellinfliggere dolore ai propri avversari

Sodern (Leviatano)

Wesdolt (Leviatano)

Livello Anima (D.A.) 15 (8)

Livello Anima (D.A.)

15 (8)

VI

21

VI

19

MO

11

MO

15

IN

16

IN

14

MA

12

MA

12

Valore

63

Valore

63

Armatura

126

Armatura

126

Fisica 3
Punti magia

24

Fisica 4
Punti magia

24

Magica 4

Capacit

Magica 3

Capacit

Drenare interazione

N min 15

Fiammata

N min 15

Comprensione

N min 15

Rapidit

N min 15

Signore delle
marionette
Note:

N min 15

Fiamme interiori

N min 15

Alto quasi quattro metri ma esile e


aggraziato, indossa una maschera doro
raffigurante la testa di un falco.
E il pi acuto dei 4 e predilige
spremere ogni informazione dalla
propria vittima usando ogni mezzo
possibile, la sua specialit il controllo
della mente altrui.

E il pi piccolo dei 4, alto solo 3 metri ma


anche il pi impaziente e volitivo. Indossa
una maschera di acquamarina raffigurante la
testa di una tigre dai denti a sciabola.
Votato solo al proprio piacere, non pone alcun
freno alle proprie azioni e prova puro sollazzo
nel punire chiunque gli si pari di fronte.

Esterfall (Leviatano)
Livello Anima (D.A.)

15 (8)

VI

16

MO

12

IN

20

MA

12

Valore

63

Armatura

126

Fisica 3
Punti magia

Magica 4
24

Capacit
Drenare magia

N min 15

Simulacri

N min 15

Drenare interazioni

N min 15

Note:
Indossa una maschera senza volto che sembra
fatta di quarzo.
a lui che tutti e 4 i Leviatani devono la
tecnologia dei monoliti in grado di annullare
lenergia delle macchine.
Tra tutti colui che pi brama di poter lasciare
questo mondo e per questo far di tutto per
impossessarsi della tecnologia aliena.