Sei sulla pagina 1di 2

DAL BRASILE CI SCRIVE SUOR ADELIA

LETTERA ALLE FAMIGLIE Carissimi, è già passato un po’ di tempo che non ci sentiamo.
DELLA PARROCCHIA DI Il tempo corre tanto veloce e tutti si lamentano perché pare di non riuscire a
C A P E Z Z A N O P I A N O R E fare tante cose. Io penso che ora ci sono molte cose in più e se da una parte ci
Via Sarzanese 147 - Tel. 0584 914007 - 347 64 66 961 aiutano, dall’altra ci impediscono di fare altre cose.
e-mail: parrocchia.capezzano@alice.it Quasi stiamo alla fine del tempo pasquale... La settimana scorsa sono stata a
Visitateci sul Sito Internet: chiesacapezzano.altervista.org fare una preparazione di una settimana per la preparazione di tre
ordinazioni diaconali Cavanis. Siamo passati in tutti i collegi in tutti i turni
N° 452 – 30 MAGGIO 2010 e anche in alcune comunità. É stata una buona esperienza. La semente é
IX SETTIMANA DEL TEMPO ORDINARIO – LITURGIA DELLE ORE I SETTIMANA
stata gettata, speriamo che il Signore faccia crescere. Alla fine di maggio, se
Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo Dio vuole vado a partecipare ad un´altra. La Chiesa ha bisogno di molti
operai e anche noi.
Dobbiamo confessare che il mistero della santissima Trinità ci lascia Il Signore sempre chiama, ma ci sono molte sirene che non lasciano ascoltare
abbastanza indifferenti. Eppure si tratta del mistero fondamentale della la Sua voce e le famiglie sono tanto ridotte che i genitori forse pregano che ci
religione istituita da Cristo. I cristiani, noi viviamo nella Trinità. siano vocazioni , ma che non siano della propria famiglia, ma quella della
- Chi ci ha rivelato questo mistero? Cristo stesso. Prima di lui gli uomini casa vicina.
non ne avevano neppure l'idea; neppure gli Ebrei, popolo scelto da Dio. Il Anche la chiesa sta attraversando un periodo molto delicato, non tutto é
Vecchio Testamento non parla che di un Dio unico, creatore e signore vero, ma é sufficiente per mettere in cattiva luce tante altre persone.
dell'universo. Preghiamo.
È Cristo che durante la sua vita pubblica ha sollevato a poco a poco il velo Qui abbiamo la Cresima il 19 Giugno. Non é facile per noi suore vivere e
di questo mistero, annunciando che questo grande Iddio della Bibbia è ad un cerchiamo tutte, anche le altre congregazioni di fare qualcosa. Aspetto vostre
tempo uno e trino. Dio unico certamente, ma in tre persone, il Padre, il notizie e vi ringrazio sempre di tutto. Il Signore sia sempre la nostra luce e
Figlio e lo Spirito Santo. Egli si è presentato come il Figlio, divenuto uomo la nostra forza. Maria ci accompagni in questo mese di maggio. Il tredici
per opera dello Spirito Santo, per la salvezza degli uomini. facciamo in parrocchia il rosario di rose. Ogni ave, una rosa ai piedi di
- Perché ci ha rivelato questo mistero? Dio è amore: nella sua bontà ha Maria.
deciso di introdurre l'uomo, sua creatura preferita, nella sua famiglia. Ora Suor Adelia
questo piano non si può concepire che nella prospettiva del mistero
trinitario. D'altra parte Dio ha creato l'uomo libero e non fa nulla senza il Spirito di verità, vieni nei nostri cuori e rendili accoglienti e
suo consenso. "Ecco il piano del Padre mio" - è venuto a dire il Cristo. "Se docili al Vangelo. Signore Gesù, tu sei la Parola che ci
voi lo volete, io vi aiuterò a realizzarlo in voi, mandandovi lo Spirito Santo e manifesta il Padre. Insegnaci a riconoscere la sua presenza
la sua luce".
Quindi con la venuta di Cristo sulla terra, ormai duemila anni fa, è rifulso nella nostra vita e a sentirei amati come figli. Padre celeste,
in tutto il suo splendore il mistero della santissima Trinità. E così la storia tutto viene da te e tutto a te ritorna: infinita è la tua
dell'uomo è diventata una storia d'amore. misericordia e immensa la tua bontà. Guidati dallo Spirito,
sull'esempio del tuo Figlio Gesù, ti lodiamo Padre con tutto il
creato e ti ringraziamo per i tuoi doni.
Santa Maria, vergine della notte, CALENDARIO DELLA SETTIMANA
noi t'imploriamo di starci vicino
quando incombe il dolore, DOMENICA 30 MAGGIO - SANTISSIMA TRINITA’
SANTE MESSE ORE 7 - 9 - 11 - 18
e irrompe la prova,
N.B. ALLA MESSA DELLE 9 E DELLE 11 SARANNO PRESENTI I BAMBINI
e sibila il vento della disperazione, CHE PER LA PRIMA VOLTA PARTECIPANO ALLA MENSA DEL SIGNORE
e sovrastano sulla nostra esistenza LUNEDI’ 31 - MAGGIO
il cielo nero degli affanni, ORE 21 - RITROVO PRESSO IL PIAZZALE DEL CIMITERO.
o il freddo delle delusioni, - PROCESSIONE VERSO LA CHIESA, SANTA MESSA
o l'ala severa della morte. - I RAPPRESENTANTI DEI VARI “ALTARINI”SONO INVITATI A PORTARE
Liberaci dai brividi delle tenebre. IL LORO STENDARDO
Nell'ora del nostro Calvario, - I VARI “GRUPPI” POSSONO PARTECIPARE CON LE LORO DIVISE E LE
LORO INSEGNE.
tu, che hai sperimentato l'eclisse del sole,
MERCOLEDI’ 2 - GIUGNO
stendi il tuo manto su di noi,
ORE 9 - INIZIO MANIFESTAZIONI “TERRE E TESORI” IN OCCASIONE
sicché, fasciati dal tuo respiro, DELLA FESTA DELLA REPUBBLICA
ci sia più sopportabile la lunga attesa della libertà. SABATO 5
Alleggerisci con carezze di madre ORE 14,30 PULIZIA DELLA CHIESA
la sofferenza dei malati. ORE 18 MESSA FESTIVA
Riempi di presenze amiche e discrete DOMENICA 6 GIUGNO - CORPUS DOMINI
SANTE MESSE ORE 7 - 9 - 11 - 18
il tempo amaro di chi è solo.
ORE 16 CELEBRAZIONE DEL SACRAMENTO DEL BATTESIMO
Spegni i focolai di nostalgia nel cuore dei naviganti, ORE 20 GRUPPO FAMIGLIE
e offri loro la spalla perché vi poggino il capo. N. B. – Alla Santa Messa delle ore 18 seguirà la solenne
Preserva da ogni male i nostri cari che faticano in terre lontane
processione col Santissimo Sacramento, percorrendo il
e conforta, col baleno struggente degli occhi,
seguente itinerario: CHIESA, VIA SARZANESE, VIA ILLICA, VIA
chi ha perso la fiducia nella vita.
Ripeti ancora oggi la canzone del Magnificat, PARDINI, VIA BENEDETTI, VIA GIACOSA, VIA SAN GINESE, VIA
e annuncia straripamenti di giustizia ACQUARELLA, CHIESA.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
a tutti gli oppressi della terra.
Non ci lasciare soli nella notte a salmodiare le nostre paure. L'iniziale del tuo nome si è incisa
Anzi, se nei momenti dell'oscurità ti metterai vicino a noi giorno dopo giorno nel tronco della mia vita.
e ci sussurrerai che anche tu, La scorsa lentamente si è abituata alla ferita
vergine dell'attesa, raggrinzandosi intorno all'apertura del mio cuore messo a nudo.
stai aspettando la luce, Ed eccomi condannato a vivere col cuore aperto
le sorgenti del pianto si disseccheranno sul nostro volto. a vivere col cuore ferito
E sveglieremo insieme l'aurora. a offrire a tutti la cicatrice viva
Così sia. impressa nella mia carne fino all'ultimo dei miei giorni.