Sei sulla pagina 1di 3

Anno scolastico 2014/2015

Telegiornale/Cronaca di un delitto
(Testo liberamente tratto dal brano <<Matilde>>, di R. Olivieri
(99 inchieste di Ambrosio, Mondadori)
Elisa: Matilde e regista
Sofia: Inviata speciale
Daniel: Inviato speciale
Fabio: Telecronista e commissario Ambrosio
(Finto studio televisivo dove si svolge la trasmissione)
FABIO : Buongiorno a tutti e benvenuti al TG Giallo delle 12:00. Oggi ci sono
giunte due nuove e importanti notizie. Iniziamo subito con la prima : Un
signore nei pressi di Verona stato ritrovato senza vita nel garage della sua
casa, intossicato, ma per conoscere meglio di che cosa si tratta passo la linea
al nostro inviato speciale che si trova sul luogo.
(Finto luogo del delitto)
DANIEL: si, grazie a tutti, sono sul posto dove stato ritrovato il cadavere.
Come vedete alle mie spalle si stanno svolgendo le ultime indagini. Molto
probabilmente il colpevole Carlo, il fidanzato di Matilde, la figlia del signor
Enrico Buonanima. Ma ora proviamo a chiedere spiegazioni pi approfondite
allinvestigatore Ambrosio, che ha gi interrogato Matilde e il signor Carlo, che
non ha ancora confessato. Per lintervista passo la linea a Sofia.
(Esterno garage)
SOFIA: Si, Buongiorno sono qui con il commissario Ambrosio per fargli qualche
domanda.
Buongiorno commissario, ci pu spiegare che cosa emerso dallinterrogatorio
di Matilde?
Ambrosio: Beh, linterrogatorio stato molto semplice, ho cercato di
informarmi sulla vita di suo padre, perch non mi convinceva lidea del
suicidio... e poi le ho fatto domande sulla sua vita sentimentale con Carlo,
ottenendo la risposta che pensavo e che ci ha portato alla conclusione.
SOFIA: E qual la sua conclusione?
Ambrosio: La mia conclusione stata che il signor. Carlo, volendo leredit, con
la scusa di andare a prenderlo a casa, avrebbe addormentato il pap di Matilde
con letere e lo avrebbe lasciato in macchina con il motore acceso.

SOFIA: Ok, grazie Ambrosio... e per ora tutto, pi tardi vi aggiorneremo con
lintervista a Matilde, a voi studio.
FABIO: Si, grazie Sofia e ora andiamo avanti con il caso di Loris, il bambino che
stato ucciso a Santa Croce Camerina in provincia di Ragusa. Secondo
linvestigatore stata la madre ad ucciderlo e occultare il corpo del piccolo. Le
ultime informazioni con Daniel.
(Esterno non specificato)
DANIEL: S, proseguono le indagini che preannunciano un imminente colpo di
scena. Negli ultimi giorni si molto parlato della madre del piccolo ucciso lo
scorso 29 novembre, Veronica Panariello, in carcere con l'accusa di omicidio
volontario. La donna continua a dichiararsi a gran voce innocente. Di recente
anche la madre, ospite a Domenica Live, ha sostenuto linnocenza della figlia.
Intanto, l'ombra dei complici si fa sempre pi presente nelle indagini. Per ora
tutto. A te la linea Fabio.
FABIO: Grazie, Daniel, per questa notizia... e adesso passiamo la linea a Sofia,
che ci far assistere allintervista alla signorina Matilde.
A te Sofia.
(Camera da letto di Matilde)
SOFIA: Grazie Fabio, ci troviamo qui nella camera da letto con Matilde. Cosa mi
sa dire Matilde dei suoi genitori?
ELISA- Matilde:(molto dispiaciuta quasi in lacrime) I miei genitori si sono
separati qualche anno fa, non per problemi economici... molto probabilmente
mia mamma aveva un altro.
SOFIA: come pu essere esclusa sua madre dallindagine?
Matilde: (quasi in lacrime) Mia madre molto dolce e affettuosa e non farebbe
mai una cosa del genere. Poi aveva un alibi.
SOFIA: Come ha ritrovato il cadavere di suo padre?
Matilde: Dopo una certa ora non ho visto rientrare mio padre e quindi sono
corsa in garage e l ho trovato il corpo senza vita di mio padre nellauto, cera il
motore acceso e il garage chiuso. Sono rimasta scioccata! (Matilde si mette a
piangere)
SOFIA: E vero che stata lei a suggerire al commissario Ambrosio la

possibilit che il colpevole fosse il suo fidanzato?


Matilde: ( ormai in lacrime) S, stato per letere che mi serve a volte per
guarire il labbro tutto mi stato chiaro nella mente: era stato lui aveva
addormentato mio padre con letere e poi lo aveva lasciato a morire in garage
(Piange ancora pi forte)
SOFIA: Mi scusi, signorina, non volevo turbarla grazie, comunque, per avere
condiviso con noi i suoi momenti pi terribili, grazie di cuore.
Da Verona tutto, a voi studio.
(Dallo studio)
FABIO: Grazie ancora Sofia... e per oggi tutto.
Vi ricordiamo che i prossimi appuntamenti con il TG saranno questa sera alle
22 e alle 24.
Adesso seguir: Nastro al filmato, la nostra rubrica dintrattenimento. Per oggi
tutto, grazie per averci seguito. A pi tardi Buona sera!