Sei sulla pagina 1di 1

LA PROVINCIA PAVESE

LUNED
23 FEBBRAIO
2015

lega pro

StesolAlbinoleffe,Paviatornainvetta
Azzurri determinati e sicuri passano a Bergamo e si confermano capolista a pari punti con Alessandria e Novara
BERGAMO

Ancora una prova di forza. Il


Pavia che ieri sera sceso in
campo contro lAlbinoleffe ha
dato dimostrazione di essere
solido, quadrato e determinato. In gol dopo pochi minuti
con il mago Cesarini, raddoppio alla mezzora con il solito Ferretti (tredici reti gi realizzate) e praticamente nessun
rischio in difesa.
Il sogno continua: in vetta al
girone A di Lega Pro gli azzurri
hanno 50 punti tondi tondi, come Novara e Alessandria. Il mister sottolinea: No, noi abbiamo un punto in pi, almeno
sul campo. Nessuna polemica, il Pavia stato penalizzato
per un problema legato
alliscrizione al campionato
nel passaggio tra la vecchia e la
nuova propriet.
Noi guardiamo i 50 punti ufficiali. E guardiamo avanti. Perch la sicurezza dei calciatori,
di mister Maspero e della societ possono davvero far sognare alla serie B, che manca
da una vita.
Il Pavia visto ieri a Bergamo
non ha sbagliato niente. Nel
dopo partita Maspero si lasciato andare allapprezzamento per il perfetto manto erboso. A Pavia c una specie di
campo di patate. I miei giocatori sono tecnici ha riferito
lallenatore se avessimo un
campo cos, forse qualche
punto in pi lo avremmo fatto. Il pensiero va alle ultime
due partite, giocate tra neve e
pozzanghere contro le migliori del campionato. Ma non si
pu avere tutto.
Dopo questa settimana - in
preparazione della sfida con il
Mantova - ci saranno tre partite ravvicinate. Il mese di febbraio sar importantissimo.
Anzi, decisivo. E noi vogliamo
continuare a sognare con gli
azzurri.
(c.e.g.)

EilBassanofaunpassofalso
La quarta forza del campionato perde terreno contro lArezzo
BERGAMO

La notizia della settima giornata di ritorno del campionato di


Lega Pro (girone A) il passo
falso del Bassano. La squadra
che, con il Pavia, aveva dimostrato, fin qui, maggiore continuit stata fermata ad Arezzo.
La formazione di mister
Ezio Capuano ingabbia i veneti e a 15 dal fischio finale realizza il gol dei tre punti. La
prossima partita per il Bassano sar fondamentale per non
perdere laggancio con le prime tre - Pavia, Novara e Alessandria - in modo forse definitivo.
Il Bassano va in casa del Novara per una partita che si preannuncia delicatissima. Se il

Amedeo
Mangone
ex Pavia ora
allAlbinoleffe

Bassano dovessere fare almeno un punto, potrebbe fare un


bel regalo a Pavia e Alessandria. Altrimenti, sarebbe il pro-

babile addio dei veneti ai sogni


di gloria.
LAlessandria, invece, esce a
testa alta dalla trasferta di Bolzano, grazie anche a qualche
regalo di troppo dei padroni di
casa dellAlto Adige. E la formazione altoatesina proprio
quella che sembra perdere i
contatti con le prime della classe. In testa al girone A sempre pi una sfida a tre. Ma ogni
partita si fa sempre pi insidiosa e in coda nessuna squadra
accetta di finire anzitempo il
campionato.
Il Pordenone ha bloccato la
Cremonese e il Lumezzane ha
strapazzato il Renate. Ancora
una conferma - come dice mister Maspero - che le squadre
che lottano per salvarsi sono le
pi ostiche da affrontare.

LEGA PRO GIRONE A


RISULTATI 7a ritorno
AlbinoLeffe - Pavia
Arezzo - Bassano
Como - Feralpi Sal
Cremonese - Pordenone
Giana - Monza
Lumezzane - Renate
Mantova - Pro Patria
Novara - Torres
Sudtirol - Alessandria
Venezia - Real Vicenza

SQUADRE

0-2
1-0
1-1
0-0
2-1
3-1
2-0
2-0
1-2
1-2

PROSSIMO TURNO
Alessandria - Cremonese Bassano - Novara
Feralpi Sal - AlbinoLeffe Monza - Venezia
Pavia - Mantova Pordenone - Arezzo Pro Patria - Como Real Vicenza - Lumezzane Renate - Sudtirol Torres - Giana.

Alessandria
Novara
Pavia
Bassano
Feralpi Sal
Como
Real Vicenza
Sudtirol
Arezzo
Venezia
Torres
Mantova
Monza
Renate
Cremonese
Giana
Lumezzane
AlbinoLeffe
Pro Patria
Pordenone

PARTITE
V
N

50
50
50
46
41
41
41
40
36
34
34
33
33
32
31
30
24
21
17
17

26
26
26
26
26
26
26
26
25
26
26
26
26
26
26
26
25
26
26
26

14
14
15
12
11
12
10
11
10
10
9
10
9
8
7
8
6
5
3
4

4
4
5
4
7
9
5
8
9
12
10
10
11
10
9
12
13
15
14
17

8
8
6
10
8
5
11
7
6
4
7
6
6
8
10
6
6
6
9
5

GOL
F
S

40
42
46
38
35
31
35
32
25
32
28
26
30
30
30
21
24
16
28
20

22
25
32
25
33
26
25
26
23
30
29
21
29
39
31
26
39
36
50
42