Sei sulla pagina 1di 4

COMUNIT

IN CAMMINO

FOGLIO DI COLLEGAMENTO PASTORALE DELLA PARROCCHIA


S. MARIA DEL SOCCORSO IN MONTEMAGGIORE

TEL. 0721 / 891 397 CELL. 320 / 23 20 296


SITO: www.parrocchiamontemaggiore.pu.it

ViViamo laVVento
Prepariamoci al Natale !
Inizia con questa domenica il nuovo anno liturgico, un
anno durante il quale, ascoltando la parola di Dio,
pregando,
cantando,
partecipando
allEucaristia
ripercorreremo ancora una volta, con tutta la Chiesa
pellegrina e beata, i misteri di Cristo, Figlio di Dio,
modello perfetto di ogni uomo e di ogni donna, per
crescere, come famiglia di Dio e come singoli, nella
conformit a lui.
Lanno liturgico inizia con lAvvento, tempo di attesa, di
speranza, di vigilanza e di preghiera, che vuole aprire i
nostri occhi sul nostro bisogno di Dio e invitarci alla
vigilanza operosa per cogliere e assecondare i segni del
suo incessante venire.
Ci maestro in questo
cammino il profeta Isaia,
la cui voce risuona ogni
domenica:
egli
ci
suggerisce linvocazione
accorata perch Dio
manifesti la potenza del
suo amore che salva, ci
consola ricordandoci la
fedelt di Dio nel
compiere le sue promesse
e annuncia la venuta del
salvatore dei poveri.
Ascoltiamo la voce potente di Giovanni Battista, che
annuncia la venuta di colui che la luce e viene a farci
rinascere in Spirito Santo, e invita a preparargli la strada
nel nostro cuore e nel mondo.
Ci viene proposto come modello Maria che in nome
dellumanit e dellintera creazione accoglie il Figlio di
Dio, compimento delle promesse fatte a Davide e alla sua
discendenza, che viene nel mondo per instaurare il regno
di Dio.
Ella ci indica gli atteggiamenti con cui accoglierlo e la
collaborazione che egli ci chiede per instaurare i cieli
nuovi e la terra nuova nei quali avr stabile dimora la
giustizia di Dio.

Il tempo della grazia


Signore Ges, tu che vieni ci dai possibilit
di aprirci allattesa e alla speranza;
ci chiedi disponibilit alla conversione;
ci proponi di intensificare la vigilanza,
di lasciarci inondare il cuore dalla gioia.
Ci chiedi di mettere al primo posto
la sapienza della vita,
anche se oggi siamo ricchi di scienza
e poveri in sapienza.
Scorrono inesorabili i giorni e gli anni,
il tempo che non torner mai pi,
che lascia un segno incancellabile
nella nostra vita che ha una sola direzione: il futuro.
Con lAvvento siamo in attesa della tua venuta
per cominciare a convertirci, cambiare vita,
perch la morte non cadere nel nulla,
ma essere davanti a te che ci hai tratti dal nulla.
Non credendo o non credendo che si determina
leternit, esiste anche senza la nostra fede.
Ci che di bene noi faremo ha una portata eterna
perch va oltre i confini del tempo e dello spazio
per costruire il nostro destino futuro.
Aiutaci, o Signore, a vivere il tempo con speranza
e a tenere viva la fede
nella notte del dubbio e dellincertezza.
Non siamo pellegrini del nulla, ma dellAssoluto.

PRIMI SEGNI COMUNITARI DI AVVENTO


Domenica 30 novembre 1a di Avvento
ore 10.00 e 11.15: S. Messa a Villanova e consegna materiale di Avvento ai bambini
ore 16.30:

Incontro mensile delle Famiglie

Luned 1 dicembre
ore 21.00:

Catechesi mensile per la Comunit


Signore, Tu sei nostro Padre: noi argilla che Tu plasmi

NOVEMBRE 2014 ANNO XV

9 MENSILE A CURA DELLA PARROCCHIA

Impegniamoci a fare un Buon Natale


UN PROGETTO PER LAVVENTO
Corona di
Avvento
Famiglie unite in
chiesa
Langolo di Dio

Preghiera nelle
famiglie
Solidariet con i
poveri
Vita cristiana pi
intensa
Confessioni

Ogni domenica laccensione di un cero, ci ricorda che il Natale vicino.


Lattesa del grande evento un invito a intensificare la nostra preghiera e la
nostra preparazione per accogliere Ges.
Le famiglie sono invitate a partecipare insieme, genitori e figli alla Messa.
Ogni domenica si propone a tutti di essere in chiesa puntuali e attendere, in
preghiera, lingresso del Sacerdote per la Messa.
Creare in casa un piccolo spazio bene in vista, dove tenere il Vangelo-Bibbia
e il foglio per la preghiera che ogni domenica verr consegnato al termine
della Messa, in chiesa.
Ogni domenica sar disponibile in chiesa un foglio con indicazioni utili per la
preghiera quotidiana in famiglia. La lettura della Parola e la preghiera prima
dei pasti, almeno la domenica.
La cassettina dAvvento, tenuta in casa ci ricorda la povert di tanti fratelli.
I nostri sacrifici o rinunce per aiutare chi ha bisogno.
Verr riportata in chiesa a Natale.
Attraverso la preghiera, la Messa domenicale, la partecipazione agli incontri
di formazione cristiana, la carit, lamore, la lettura della Parola di Dio e
limpegno della conversione
Ogni sabato a Villanova
ore 16.00-19.00

ANGOLO LITURGICO

QUANDO INIZIA LA SANTA MESSA?


Prima puntata
Con questa domanda un professore di teologia ha iniziato la sua lezione. Dopo un po di tentativi da parte degli
studenti di dare la risposta attesa, fu il professore stesso a rispondere, lasciando tutti un po stupiti: il suono
delle campane!
La S. Messa latto pi importante della vita della Chiesa. La parola greca ecclesia significa assemblea e
deriva dal verbo greco che significa chiamare, dunque la Chiesa unassemblea di persone chiamate,
radunate insieme, convocate da Dio stesso. Il suono delle campane, quindi un segno di questa convocazione,
di questo radunarsi insieme lasciando le proprie case, i propri impegni, le proprie attivit per raccogliersi e
partecipare al banchetto della Parola e dellEucaristia.
Il camminare dopo il suono delle campane verso la chiesa, percorrere un tragitto, breve o lungo che sia, un
atto che inserisce gi nella dimensione della relazione comunitaria e con Dio.
Durante la celebrazione ci sono altri momenti in cui si cammina: il sacerdote con i ministri camminano verso
laltare nella processione dingresso; se c la processione offertoriale, si cammina verso laltare per offrire i
doni per il sacrificio eucaristico; si cammina, poi, insieme per ricevere la comunione; da ultimo si cammina
verso le proprie case al termine della celebrazione dopo il congedo. Questi che potrebbero sembrare solo
spostamenti funzionali, pertanto privi dimportanza, proprio perch parte della celebrazione liturgica,
acquistano un significato profondo per tutta la nostra vita.
In tutta la Scrittura troviamo molti racconti di cammini. Un primo esempio importante quello di Abramo che
sceglie di fidarsi di Dio, lascia il suo Paese, la sua casa e si incammina verso la Terra che il Signore gli
indicher (Gen 12). Questo camminare diventa segno della fiducia in Dio, del lasciarsi guidare da Lui senza
neppure conoscere la meta!
Il cammino pi tipico nellAntico Testamento in particolare lesodo: Dio salva il suo popolo dalla schiavit
facendolo uscire dallEgitto e passare illeso attraverso il Mar Rosso aperto miracolosamente (Es 14); questo
molto pi che un cammino, il passaggio dalla schiavit alla libert, la Pasqua (= passaggio) del popolo di
Dio.

Sostegno economico
alla Chiesa Cattolica

Voce Caritas
Lattuale crisi economica, che si pensava breve e
passeggera, resiste e continua a buttare in difficolt
tante persone e famiglie.
Come Caritas Parrocchiale in collegamento con la
Caritas diocesana, in questi anni abbiamo cercato di
venire incontro e dare un sostegno anche
economico a tante famiglie, sempre nella speranza
che la situazione potesse migliorare.
Purtroppo, per tanti, lunica speranza rimane ancora
la Parrocchia che da alcuni anni ha attivato:
1. Banco Alimentare
con la distribuzione di generi alimentari
provenienti dalla Colletta Alimentare e dalla
Comunit Europea.
Purtroppo questanno la Comunit Europea ha
chiuso questo canale, riducendo le nostre
possibilit di aiuto.
2. Servizio di Counselling
per vivere sereni nonostante la crisi il
Counselling consiste in una relazione daiuto
alle persone che vivono un momento di disagio
sia fisico che relazionale a causa della perdita
del lavoro
3. Fondo Caritas
per un sostegno economico immediato ai pi
bisognosi,
il Fondo Caritas si alimenta
con donazioni spontanee
con parte delle offerte lasciate per la
celebrazione di Messe per i defunti
con la Catena della Solidariet
Alcune famiglie si sono impegnate con una
offerta mensile. Sono sempre disponibili in
Parrocchia le 12 buste per tutto lanno per chi
volesse partecipare a questa iniziativa, magari
da questo Natale
4. Prestito della speranza
c/c
56100
In collaborazione con la BCC Agenzia di
Villanova stato da tempo attivato un conto
corrente per piccoli prestiti a sostegno delle
famiglie.
5. Progetto Lavoro in Corso
un progetto della Caritas Diocesana che ha lo
scopo di intercettare sul territorio, quanti,
giovani o disoccupati, cercano lavoro per
indirizzare le richieste a possibili datori di
lavoro.

Domenica 23 novembre stata la Giornata


Nazionale del sostegno economico alla Chiesa
Cattolica.
Questa giornata non ha lo scopo di raccogliere
offerte, ma di educare la comunit cristiana al
sostentamento dei sacerdoti e alle opere della
Chiesa

con la destinazione dell8


con offerte spontanee che possono essere
detratte nella dichiarazione dei redditi
A tutti noto il precetto sovvenire alle necessit
della Chiesa.
antichissima anche la tradizione di provvedere a
chi svolge un ruolo spirituale.

Se a ogni sacerdote che risiede sul territorio


italiano viene garantita una vita dignitosa e una
minima sicurezza economica;
se le nostre comunit hanno ricevuto contributi
per la costruzione di chiesa e di opere
parrocchiali;
se in questi anni stato possibile realizzare
tante opere caritative,
tutto questo stato possibile e lo sar ancora per
laccordo tra Stato e Chiesa del 1987 che ha
permesso:
-

le oblazioni spontanee detraibili alla Chiesa


Nazionale
- la destinazione dell8 alla Chiesa
Un grazie a tutte le famiglie e ai cristiani che con
questa scelta dell8 e con offerte generose hanno
permesso alla Chiesa non solo di sostenere i
sacerdoti nel loro servizio pastorale e spirituale, ma
anche di aiutare i poveri, di avere strutture di
accoglienza o di costruire chiese e strutture a
servizio delle comunit parrocchiali.
Noi, come parrocchia, in questi anni abbiamo
ricevuto tanto dal fondo 8 per il Centro
Parrocchiale di Villanova.
Chi si chiede: Ma dove vanno i soldi dati alla
Chiesa?, questa la migliore risposta e la
garanzia.

Chi buono, fa quel che pu, chi ama fa limpossibile


Chi buono dona un poco, chi ama, vive per donare

VITA PARROCCHIALE

Messe festive in Avvento


Nelle prossime domenica, fino a Domenica 14 dicembre, la Messa delle ore 11.15 verr
celebrata a Villanova.
Da domenica 21 dicembre, sar celebrata a Montemaggiore

Luned 8 dicembre Festa dellImmacolata


Non viene celebrata la Messa delle ore 16.00 a San Liberio

Sabato 13 dicembre
ore

21.15

Adorazione Eucaristica Mensile a Villanova

Emozioni Natalizie con i bambini Domenica 14 dicembre


Spettacolo natalizio animato dai ragazzi con canti e scene del Natale

VEGLIA
DAvvento

Marted 16 dicembre
CHIESA DI VILLANOVA ore 21.00

Natale: un dono da accogliere


Preghiera e riflessione con P. Marzio
In preparazione alla Confessione di Natale
Animata dai Ragazzi del catechismo per tutta la
Comunit: Genitori, Bambini, Ragazzi.

Colletta alimentare Sabato 29 novembre


Anche la nostra Parrocchia, con la disponibilit del Gruppo Caritas e lAssociazione di Volontariato
Peter Pan, partecipa alla raccolta di generi alimentari.
Tale raccolta una iniziativa a carattere nazionale, proposta ogni anno dal Banco Alimentare per laiuto
ai poveri e bisognosi delle nostre parrocchie. Nei negozi alimentari che hanno aderito alliniziativa ci
saranno dei cesti, dove chi vuole, al termine della spesa, potr lasciare la sua carit in generi
alimentari a lunga conservazione confezionati o in scatole. Un gesto di buon inizio per lAvvento.

Richiesta di contributo spese di catechismo


bello vedere tanti ragazzi e bambini venire in Parrocchia per lincontro settimanale di catechismo.
Grazie alla disponibilit di tanti catechisti, i vostri figli sono aiutati a crescere nella conoscenza di Ges.
Ogni anno la Parrocchia mette a disposizione dei ragazzi tanto materiale: libri, quaderni, fotocopie,
ecc.; si chiede da parte dei genitori che non hanno difficolt economiche una collaborazione nelle
spese di attivit, con un piccolo contributo di 10,00 che pu essere consegnato alle catechiste. Grazie.

Mercoled 17 dicembre
ore

20.30

S. Messa dei Figli in Cielo a San Liberio

Nuove adesioni nelle Confraternite


Fra le iniziative per le solenni celebrazioni patronali, stato programmato anche lingresso
di nuovi Confratelli nella Confraternita del SS. Sacramento e Confraternita di S. Ubaldo.
Chi interessato a questa proposta di collaborazione e di testimonianza cristiana, pu
comunicarlo al Parroco.