Sei sulla pagina 1di 33

E&P di Idrocarburi in Italia:

Una convergenza Stato Regioni - Operatori

Workshop Tecnico: Upstream e Territorio

ESPLORAZIONE
PETROLIFERA
Sergio Morandi
( Shell Italia E&P SpA )
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Agenda:

ESPLORAZIONE
PETROLIFERA

generalit sulla ricerca petrolifera


ingredienti dell esplorazione petrolifera:
rischio geologico e valutazione geo.mineraria
Il permesso di ricerca e le fasi esplorative
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

LA RICERCA PETROLIFERA (1)


Gli idrocarburi:
 si generano esclusivamente nelle rocce sedimentarie
 si accumulano generalmente nei bacini sedimentari
 rappresentano un evento raro nel contesto dei fluidi
generalmente intrappolati nel sottosuolo
 hanno una densit minore delle rocce e dellacqua per cui, una
volta generatisi, tendono a migrare naturalmente verso la
superficie attraverso i pori e/o le fratture delle rocce e vengono
trattenuti nel sottosuolo sol nel caso in cui incontrino barriere di
permeabilit

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

LA RICERCA PETROLIFERA (2)


 Elementi principali dellesplorazione petrolifera:
 Petroleum Play(tema di ricerca)
 Play Fairway: area di estensione del tema di ricerca
 Petroleum system: ipotesi sui meccanismi di generazione,
migrazione ed accumulo degli idrocarburi in un Play Fairway
 Valutazione geo-mineraria:
Permesso di ricerca
prospezioni di dettaglio
definizione dei singoli prospetti
rischio geologico
stima delle riserve possibili
pozzo esplorativo
analisi dei risultati
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

LA RICERCA PETROLIFERA (3)


 Lesplorazione un investimento a rischio:
 parte da ipotesi geologiche
 acquisisce ed interpreta dati per :
 verificare o modificare tali ipotesi
 identificare, gestire e ridurre le incertezze geologiche
 quantificare e predirre un potenziale non ancora scoperto
e
 valutare le percentuali di successo,
successo in funzione :
 delle incertezze geologiche
 del volume di idrocarburi che si potrebbero scoprire
 degli investimenti necessari

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

IL CONCETTO DI PETROLEUM PLAY


Il Petroleum play un modello geologico iniziale
che spiega come la combinazione di un certo
numero di fattori geologici potrebbe aver prodotto
un accumulo di idrocarburi.
Ingredienti del Petroleum Play:
Play

roccia madre (source rock & petroleum charge system)


roccia serbatoio (reservoir)
roccia di copertura (top seal o cap rock)
trappola (trap)

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

IL CONCETTO DI PETROLEUM PLAY


Come si sviluppa un tema di ricerca (Play):
studio regionale: conoscenza dellevoluzione
stratigrafica e strutturale di un bacino sedimentario
modello geologico: risultato dello studio regionale dal
quale predirre la presenza di rocce madri, sistema di caricamento, rocce serbatoio e
rocce di copertura ( Petroleum System )

interpretazione di dettaglio per valutare la prospettivit


di unarea

Dati necessari per sviluppare un Play:

geologia regionale
dati sismici
pozzi
geologia di superficie
altri dati geofisici

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Esempio di Petroleum System

Adriatico Meridionale
S
R

SEAL

RESERVOIR

Roccia di copertura

Roccia serbatoio

Roccia Madre

S
S
R
S

SOURCE

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

IL PLAY FAIRWAY
il Play Fairway: larea geografica per la
quale si ritiene valido il modello geologico
di un singolo Petroleum Play
Esempio:
Petroleum Play:
margine della Piattaforma
Carbonatica Apula

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Esempio di mappa di PLAY FAIRWAY

Adriatico Meridionale

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Agenda:

ESPLORAZIONE
PETROLIFERA

generalit sulla ricerca petrolifera


ingredienti dell esplorazione petrolifera
rischio geologico e valutazione geo.mineraria
Il permesso di ricerca e le fasi esplorative
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

LA ROCCIA MADRE (SOURCE ROCK)


La roccia madre (source rock) una roccia sedimentaria ricca in
materia organica capace di generare ed espellere composti di
idrocarburi

La generazione degli idrocarburi causata da due fattori


principali:

il seppellimento progressivo fino a raggiungere temperature


comprese tra 60 e 150 C, corrispondenti a profondit di seppellimento dei
sedimenti comprese tra 2000 e 6500 m, in aree con gradiente geotermico
normale.

il tempo: durata nel tempo delle condizioni di seppellimento


Condizioni ideali per la deposizione della
roccia madre:
ambiente anossico caratterizzato da alta
produttivit organica e scarso apporto di
ossigeno (bassa energia e scarsa
circolazione dacqua)

Ambienti deposizionali per possibili rocce madri:


bacini marini, lagune, scarpata continentale, laghi, delta

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

sedimenti a grana fine (generalmente


argillosi)

ASSOMINERARIA

LA ROCCIA MADRE (SOURCE ROCK)


** Il kerogene rappresenta il prodotto finale dei processi di trasformazione della MO ad opera dei batteri aerobi ed anaerobi

Il processo di evoluzione della materia organica contenuta nelle rocce


sedimentarie pu essere suddiviso in quattro stadi:
accumulo in ambiente anossico
diagenesi: trasformazione della materia organica in kerogene** e/o
produzione di gas metano biogenico
catagenesi: trasformazione del kerogene in idrocarburi liquidi
(olio) in funzione della temperatura, della profondit di
seppellimento e dellet del sedimento
metamorfismo: produzione di metano (gas termogenico/gas
secco) e di grafite dal kerogene residuo

Temperatura e Profondit aumentano dalla fase di


accumulo a quella di metamorfismo
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

MIGRAZIONE DEGLI IDROCARBURI


(PETROLEUM CHARGE SYSTEM)
Dopo essere stati generati, gli idrocarburi vengono espulsi dalla roccia madre
(migrazione primaria) in un mezzo poroso ( roccia porosa) entro il quale si
muovono (migrazione secondaria), finch non vengono bloccati ed
accumulati in una trappola geologica strutturale o stratigrafica (accumulo).
Talvolta gli idrocarburi possono passare da un mezzo poroso ad un altro o
essere rimessi in movimento dopo essersi accumulati in una trappola
(migrazione terziaria, trasmigrazione).

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

MIGRAZIONE DEGLI IDROCARBURI


( PETROLEUM CHARGE SYSTEM )
MIGRAZIONE PRIMARIA
( interna alla roccia madre )

MIGRAZIONE SECONDARIA
( nella roccia serbatoio dopo lespulsione dalla
roccia madre )

A) espulsione

B) migrazione
verticale

C) Accumulo
iniziale

D) Migrazione
laterale

E) intrappolamento
Il movimento degli idrocarburi in una roccia serbatoio, fino al
raggiungimento di una trappola, regolato da tre forze:

Spinta di galleggiamento

Convegno
Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003
Gradiente di pressione

Pressione capillare

ASSOMINERARIA

LA ROCCIA SERBATOIO (RESERVOIR)

Il reservoir costituito da una roccia capace non solo di


contenere i fluidi, ma anche di permetterne il movimento.

I fattori che caratterizzano la roccia serbatoio sono, quindi, la


porosit e la permeabilit.
La porosit influisce sulle riserve di un prospetto.
La permeabilit influisce sul flusso di produzione del petrolio

Si distinguono due tipi di reservoirs (rocce serbatoio):

reservoir clastici (sabbie, arenarie, ecc )

reservoir carbonatici (calcari,dolomie,ecc)

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

LA ROCCIA DI COPERTURA (SEAL)


Una roccia di copertura efficace se la sua pressione
capillare maggiore della spinta di galleggiamento
degli idrocarburi sottostanti ( A e B )

Le rocce di copertura pi efficaci sono costituite da rocce clastiche a


grana fine (argille) ed evaporiti (gessi ed anidriti)
Ai fini dellefficacia pi importante lestensione laterale del seal
piuttosto che il suo spessore
La duttilit aumenta lefficacia
La profondit di seppellimento non influisce sulle rocce di copertura
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

LA TRAPPOLA (TRAP)
La trappola geologica il punto dove gli idrocarburi si accumulano
quando tutte le condizioni ideali del petroleum system sno presenti::
(roccia madre, roccia serbatoio, ,migrazione, roccia di copertura ed..
chiusura strutturale o stratigrafica)

Le trappole geologiche sono generalmente classificate in:

strutturali

stratigrafiche
TERMINI COMUNEMENTE USATI PER DESCRIVERE UNA TRAPPOLA

water
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ura
t
r
e
op
c
di
oio
a
t
i
a
cc
erb
Ro
s
cia
c
Ro

ASSOMINERARIA

Agenda:

ESPLORAZIONE
PETROLIFERA

generalit sulla ricerca petrolifera


ingredienti dell esplorazione petrolifera
rischio geologico e valutazione geo.mineraria
Il permesso di ricerca e le fasi esplorative
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Il Rischio Geologico
Lesplorazione un investimento a rischio che cerca di quantificare un potenziale petrolifero
non ancora scoperto valutando e pesando le incertezze
Il rischio geologico esprime in % quante possibilit si hanno di scoprire un giacimento di idrocarburi
Per valutare un prospetto esplorativo bisogna combinare insieme due livelli di rischio geologico :
A) Play Risk:

il rischio relativo all efficacia del Petroleum Play ipotizzato

B) Prospect Specific Risk: Il rischio relativo all efficacia del singolo prospetto esplorativo
A) Play Risk formula:

Geological Model Risk x Conditional Play Risk = Play Chance %


Geological Model Risk ( possibilit in % che il modello geologico sia valido)
valido)
Conditional Play Risk (possibilit in % che sui sia prodotto effettivamente un Petroleum System)
Play Chance ( possibilit in % di trovare il Play sia effettivamente presente )

B) Prospect Specific Risk %

Trap/Seal risk x Charge risk x Reservoir risk

Trap/Seal risk ( presenza ed efficacia della trappola geologica e della roccia di copertura )
Charge Risk (possibilit che la trappola sia stata caricata di idrocarburi )
Reservoir risk ( presenza e qualit della roccia serbatoio )

Play Chance x Prospect Specific Risk = Prospect Success Chance (%)


Prospect Success Chance (Rischio Geologico = probabilit di scoprire un giacimento di idrocarburi)
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Il Rischio Geologico
na
Cate

IN ITALIA

sa
os
nf
va
A

Il Prospect Success Chance


(Rischio Geologico)

tro
Re

Ci significa che ogni volta che si perfora un pozzo


esplorativo si hanno solo

co
Ar

il 16% di possibilit di scoprire un giacimento di


idrocarburi

e
es
pa
am
Av

na
te
Ca

mediamente del 16%

A
( .e quindi l 84% di possibilt di fallire )
CHAIN

BACK ARCH

fOREDEEP

Pl-Q

Pl-Q
T
C

FORELAND

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia,


Tirrenia 1718 ottobre 2003
C
A

Catena

ASSOMINERARIA

Valutazione Geo -mineraria


Dati geofisici (sismica, ecc)
Dati Geologici ( modello geologico, pozzi,ecc)

Prospetto Minerario

 mappa della trappola geologica (interpretazione dei dati sismici)


 RESERVOIR: caratteristiche geologiche e petrofisiche della roccia serbatoio
 SOURCE: tipo di idrocarburi che ipotizziamo essersi accumulati

Valutazione del potenziale petrolifero di un Prospetto Minerario


( riserve di idrocarburi recuperabil )

GRV mc x N/G% x O% x Shc% x RF = Riserve Recuperabili


GRV mc = trappola; volume di roccia impregnata di idrocarburi
N/G % = Net/gross ratio % di roccia potenzialmente occupata da fluidi
O%

= porosit del reservoir

Shc%

= saturazione in Idrocarburi del reservoir

RF

= fattore di recupero degli idrocarburi

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Valutazione Geo -mineraria

RISERVE RECUPERABILI x RISCHIO GEOLOGICO = RISERVE RISCHIATE


Risultato
POZZO ESPLORATIVO
VALUTAZIONE ECONOMICA
DEL PROSPETTO E DEL PERMESSO DI RICERCA

DECISIONE
ABBANDONO
Istanza di Concessione
(Sviluppo e Produzione)

INVESTIMENTI NECESSARI

/$

(esplorazione, sviluppo e produzione )

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

ESPLORAZIONE PETROILIFERA
un lungo percorso ricco di scelte ed incertezze
Fase preliminare

Permesso di ricerca

Area

Bacino

Petroleum

Play

Permessi

Prospezionie

geografica

Sedimentario

Play

fairway

di ricerca

esplorativa

Prospetto

Pozzo
esplorativo

Italia

catena

Area a

pieve

sismica

Spagna

avampaese

Area b

mulino

MT

Libia

Area c

fosso

Gravim.

Tunisia

Margine di
piattaforma

Area d

Monte X

Magnet.

ecc

ecc

ecc

ecc

ecc

ecc

ecc

avanfossa
ecc

Pozzo

Risultato

esplorativo

della
ricerca

Concessione di coltivazione
abbandono dell area

b
c
d
ecc

scoperta

valutazione

si riparte dalla prospezione

sterile
shows

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Agenda:

ESPLORAZIONE
PETROLIFERA

generalit sulla ricerca petrolifera


ingredienti dell esplorazione petrolifera
rischio geologico e valutazione geo.mineraria
Il permesso di ricerca e le fasi esplorative
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Il Permesso di Ricerca e le fasi esplorative

1) Fase esplorativa preliminare:


se in un Permesso di Ricerca od in aree limitrofe, gi esistono dati
geologici e geofisici;

studi Geologici regionali e di dettaglio


dati sismici precedentemente acquisiti
dati gravimentrici, Magnetometrici, Magnetotellurici (MT)
dati di pozzi gi perforati
ecc

essi, dopo lattribuzione, vengono generalmente acquistati, rielaborati, se


necessario, e re-interpretati.

2) Prospezione ed esplorazione:
La sintesi di tutti i dati analizzati nella fase preliminare serve a scegliere
opportunamente dove e come eseguire le Indagini Geofisiche
( sismica, MT, altro ),senza le quali impossibile valutare il potenziale
minerario del permesso ed ubicare leventuale pozzo esplorativo

Quindi per definizione, nella fase esplorativa e cio di ricerca,


non possibile conoscere a priori al momento del conferimento del
Permesso di Ricerca :
quante indagini geofisiche serviranno realmente
dove saranno ubicate
dove soprattutto sar ubicato il pozzo esplorativo
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

esplorare Idrocarburi . in ITALIA

1)

Se unarea ritenuta interessante,ed liberada vigenti Permessi e/o

Istanza di Permesso di Ricerca


al Ministero delle Attivit Produttive (MAP).

Concessioni,si presenta un

A tale Istanza vanno allegati:

Relazione Geologica
che descrive il Petroleum Play ipotizzato

Programma Lavori
che contiene la descrizione dei i lavori esplorativi che si
intendono realizzare (sismica e pozzo esplorativo in
particolare) e la descrizione degli investimenti previsti

2)

listanza di Permesso valutata inizialmente dal Comitato

Tecnico

per gli Idrocarburi e la Geotermia, che esamina la validit tecnica


del progetto esplorativo e lo confronta con altre eventuali istanze
concorrenti
3)

se lIstanza accolta vengono coinvolte le Regioni interessate per


ottenere la

cosiddetta intesa

ottenuta lintesa il MAP emana il Decreto di Conferimento del


Ricerca.
Solo aTirrenia
questo
punto
inizio la reale
ConvegnoPermesso
Annuale Settoredi
Idrocarburi
e Geotermia,
1718
ottobrepu
2003 avere ASSOMINERARIA
della fase esplorativa
4)

Il Permesso di Ricerca e le fasi esplorative

Il programma di esplorazione (programma lavori) di un


un Permesso di Ricerca per Idrocarburi
prevede generalmente le seguenti fasi esplorative:

Studi Geologici di base


Analisi dei dati gi disponibili
Indagini Geofisiche ***
Valutazione Geo mineraria
Perforazione di un pozzo esplorativo ***
Valutazione dei risultati

*** a queste due fasi esplorative vanno riferite tutte le principali attivit di terreno
che potenzialmente interagiscono con lambiente ed il contesto antropico locale

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Indagini Geofisiche
( ..ne parleremo fra qualche
minuto in dettaglio )

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

PERFORAZIONE DEL POZZO ESPLORATIVO

Il Programma di Perforazione contiene tutte le informazioni necessarie al


raggiungimento dellobiettivo minerario prefissato.
Ubicazione del pozzo
Progetto di allestimento della piazzola e vie di accesso al cantiere
Obiettivo minerario
Stratigrafia prevista
Previsione di perforazione
Metodi ed intervalli di raccolta dei campioni di roccia
Programma delle registrazioni petrofisiche in pozzo
Previsione delle pressioni e temperature in formazione
Diametri del foro e programma di tubaggio
Sistema di prevenzione delle eruzioni
Programma dei fanghi di perforazione
Gestione HSE del cantiere
Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003
ASSOMINERARIA

OPERAZIONE LEGATE AL RISULTATO MINERARIO


DEL POZZO ESPLORATIVO

Pozzo Sterile
Chiusura Mineraria
Rimozione totale del cantiere di perforazione
Ripristino integrale della postazione

Pozzo Produttivo
Prove di strato o di produzione
Completamento del pozzo con discesa di una batteria di tubini di
produzione
Rimozione totale del cantiere di perforazione
Posizionamento in superficie delle apparecchiature di sicurezza e di
produzione
ripristino parziale ed opere mitigazione del sito di produzione

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

Pozzo Sterile

RISULTATO MINERARIO
DEL POZZO ESPLORATIVO

Sito del pozzo esplorativo prima della perforazione

Operazioni di perforazione del pozzo

Sito del pozzo esplorativo dopo il ripristino integrale

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA

RISULTATO MINERARIO
DEL POZZO ESPLORATIVO

Pozzo Produttivo

Convegno Annuale Settore Idrocarburi e Geotermia, Tirrenia 1718 ottobre 2003

ASSOMINERARIA